Avanzi

C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


+9
annika
APUMA
mory
sister
Saretta
thomas
DOKURORIDER
EMME67
Frau Blucher
13 partecipanti

    C'è un cuoco tra noi?


    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Dom Ott 30, 2022 9:45 am

    Scopa di pasta sfoglia dolce 


    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 9-scop10


    La scopa di pasta sfoglia dolce è un’idea facile e veloce da preparare per la Befana, ma anche per Halloween. :) Si tratta di un dolce ripieno di ricotta e gocce di cioccolato, e già solo per questo merita di essere provato. Potete divertirvi a prepararlo con i bambini e ovviamente, se preferite, potete optare per una farcitura salata e decorare prima della cottura con delle fettine di olive nere. :)



    Ingredienti per la scopa di pasta sfoglia dolce

       un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
       200 g di ricotta
       60 g di zucchero
       30 g di gocce di cioccolato
       smarties
       20 g di cioccolato fondente




    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 1-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    1


    Lavorate la ricotta con lo zucchero.

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    2


    Srotolate la pasta sfoglia e dividetela come in foto.




    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    3


    Dal pezzo più piccolo ritagliate un rettangolo da tenere da parte. Su metà degli altri due pezzi di pasta spalmate la ricotta e aggiungete le gocce di cioccolato.

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 4-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    4


    Piegate la sfoglia.




    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 5-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    5


    Dividete il pezzo più grande in strisce larghe 3 cm circa.

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 6-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    6


    Arrotolateli leggermente e metteteli alla base del pezzo farcito tenuto da parte.




    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 7-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    7


    Continuate fino a terminare le strisce e aggiungete il pezzo di pasta sfoglia tenuto da parte, per nascondere l’attaccatura.

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 8-scopa-di-pasta-sfoglia-600x400

    8


    Cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per 20-25 minuti.
    gnamgnam.it
    annika
    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 26

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Mar Nov 01, 2022 3:33 pm

    Tronchetto di savoiardi con budino bicolore: la ricetta del dolce delizioso senza cottura 
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-1200x675

    ingredienti
    Latte
    1 litro
    Savoiardi
    250 gr
    Preparato per budino alla vaniglia
    80 gr
    Cioccolato bianco
    80 gr grattugiato
    Cioccolato fondente
    80 gr grattugiato
    Amido di mais
    40 gr
    Zucchero
    40 gr
    Per decorare
    Cioccolato fuso
    q.b.
    Gocce di cioccolato
    q.b.


    Come preparare il tronchetto di savoiardi con budino bicolore


    Taglia i savoiardi della stessa dimensione e intingili nel latte.C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-tagliare-savoiardi
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-bagnare-nel-latte
     Posizionali sui bordi e sul fondo della teglia rettangolare rivestita con pellicola trasparente .C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-sistemare-savoiardi-nello-stampo

    Prepara il budino: metti in una pentola il latte, il preparato per budino, lo zucchero, l'amido e mescola 4. Cuoci a fuoco lento, sempre mescolando fino a ottenere il budino C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-mescolare.
    Dividi il budino in due ciotole .C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-dividere-budino



    Mescola una parte col cioccolato bianco C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-aggiungere-cioccolato-bianco
    e l’altra nel cioccolato fondente C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-aggiungere-cioccolato-fondente.
    Spalma nella teglia prima il budino bianco C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-versare-composto-chiaro


    Aggiungi poi il budino al cioccolato e livellaloC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-livellare.
    Copri con altri savoiardi interi e richiudi con la pellicola.C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-sigillare-con-la-pellicola


    Lascia in frigo per almeno 1 ora. Capovolgi la teglia e decora il dolce con il cioccolato fuso e le gocce di cioccolato.C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tronchetto-di-savoiardi-con-budino-bicolore-decorare
    Il tronchetto di savoiardi con budino bicolore è pronto per essere servito .
    Conservazione

    È possibile conservare il tronchetto di savoiardi con budino per 2 giorni in frigorifero coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.
    coockist.it


    _________________
    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA' (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Emotic16C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Scogli11C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Giphy110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Gif_ge13C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Blogg291
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Dom Dic 11, 2022 3:24 pm

    Biscotti all'arancia senza cottura

    Deliziosi dolcetti dal profumo agrumato, così morbidi e delicati da sciogliersi in bocca: sono i nostri biscotti all’arancia senza cottura, facilissimi da preparare e pronti in pochi minuti. La farina di mandorle e l’assenza di burro li rendono adatti anche a chi segue una dieta senza lattosio e glutine. Uno stuzzichino dolce e sfizioso, adatto a ogni occasione e momento della giornata, che sicuramente piacerà anche ai più piccoli. Scoprite subito come realizzarli!

    INGREDIENTI
    • 200 g di farina di mandorle dolci;
    • 100 g di zucchero semolato;
    • 1 arancia biologica.

    ISTRUZIONI
    - Grattugiate la scorza dell’arancia e tenetela da parte, dopodiché spremete il succo e filtratelo attraverso un colino a maglie strette per eliminare eventuali semini e residui di polpa.
    - Unite il succo d’arancia (circa 50 g) alla miscela di farina di mandorle, scorza d’arancia e zucchero semolato, così da ottenere un impasto umido e facilmente malleabile.
    - Create con le mani delle palline e decoratele con altro zucchero semolato a piacere. Vi consigliamo di lasciarle riposare per 20-30 minuti prima di servirle.

    NOTE
    Se desiderate rendere questi dolcetti più golosi e invitanti, potete aggiungere all’impasto 50 g di cioccolato bianco sciolto a bagnomaria e, per un gusto più esotico, 3 cucchiai di farina di cocco.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Biscot10
    Fonte: FoodBlog.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Lun Feb 06, 2023 3:42 pm

    Bruschette salsiccia e stracchino

    Le bruschette salsiccia e stracchino sono un goloso antipasto tipico della cucina toscana. La loro preparazione è estremamente semplice e il risultato finale dipende strettamente dalla qualità delle materie prime selezionate e impiegate: innanzitutto un pane toscano "sciapo", ovvero privo di sale, dal gusto leggermente acidulo; delle salsicce preferibilmente di prosciutto e uno stracchino cremoso e freschissimo. Rapidissime da preparare, queste bruschette sono ideali da servire in occasione di un aperitivo o un buffet in piedi, oppure quando, tornati tardi dall'ufficio, non si vuole comunque rinunciare a qualcosa di appagante e sostanzioso. Potete gustarle anche come pasto veloce, completando con della verdura fresca o saltata in padella. Scoprite come prepararle in pochi passaggi.

    - Preparazione: 20 Min
    - Difficoltà: Facile
    - Dosi per: 4 persone

    Ingredienti
    • SALSICCIA DI PROSCIUTTO   300 gr
    • STRACCHINO   300 gr
    • PANE TOSCANO   8 fette
    • PEPE NERO q.b.

    Come preparare le bruschette salsiccia e stracchino
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ses_0110
    Utilizzando delle forbici da cucina, rimuovete il budello dalle salsicce 1.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ses_0210
    Raccogliete la carne in una ciotola, aggiungete lo stracchino ben scolato e amalgamate con una forchetta 2.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ses_0310
    Tagliate 8 fette di pane e cospargete la superficie con un generoso strato di farcia 3.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ses_0410
    Sistemate le bruschette su una teglia, rivestita con carta forno 4, e cuocete in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 10 minuti.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ses_0510
    Quando si sarà formata una succulenta crosticina in superficie, sfornate le bruschette e cospargetele con una macinata di pepe fresco 5.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Brusch10
    Servite le bruschette ben calde 6.

    Consigli
    Nella nostra ricetta la salsiccia viene mescolata a crudo con lo stracchino e poi cotta in forno; in alternativa, potete sbriciolarla in una padella ben calda, sfumarla con un goccio di vino bianco e farla cuocere finché non sarà ben rosolata. Una volta fredda, amalgamatela con il formaggio cremoso e spalmate la crema ottenuta sulle fette di pane, che andranno poi passate in forno a 180 °C per una decina di minuti.

    Il consiglio è quello di utilizzare il tipico pane toscano senza sale, ideale da gustare con ingredienti particolarmente sapidi, ma potete scegliere anche un'altra tipologia di pane: di grano duro, integrale, a lievitazione naturale, tipo pugliese e così via.
    Per donare alla preparazione maggiore fragranza, potete aggiungere anche qualche seme di finocchio.
    Se amate i sapori della cucina toscana, provate anche la fettunta e la celebre ribollita.

    Conservazione
    Il consiglio è di gustare queste bruschette calde e preparate al momento. Se dovessero avanzare, conservatele in frigorifero per 1-2 giorni chiuse in un apposito contenitore ermetico e, prima di consumarle, passatele per qualche minuto in forno.
    Fonte: Cookist.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mar Mar 21, 2023 3:18 pm

    Crema di mandorle

    La crema di mandorle fatta in casa è una crema a base di sole mandorle che può essere utilizzata in numerose ricette sia dolci che salate. Non si deve far altro che tostare le mandorle e poi frullarle fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Perfetta anche su una bella fetta di pane integrale per una carica di energia.

    Strumenti
    • Placca del forno
    • Tritatutto potente
    Ingredienti
    • 200 g mandorle (già sgusciate con o senza pelle marrone)

    - Prep.: 10 min
    - Cottura: 10 min
    - Tempo tot.: 20 min
    - Dosi per: 200 g di crema

    Tostiamo le mandorle
    Preriscaldate il forno statico a 160°C, disponete le mandorle su una placca da forno coperta con carta da forno e infornate per 10 minuti.

    Frulliamo
    Versate le mandorle ancora calde nel tritatutto e iniziate a frullare. Ci vorranno circa 10 minuti per ottenere una crema liscia. Inizialmente le mandorle formeranno una farina fine, poi diventeranno un composto abbastanza compatto, e infine, continuando a frullare, diventeranno una crema morbida e fluida.
    Per non rischiare di surriscaldare il tritatutto vi consigliamo di frullare per 1-2 minuti poi spegnerlo qualche istante, in questo modo avrete anche l’opportunità di pulire con una spatola o un cucchiaio i bordi del mixer dalle mandorle rimaste attaccate.

    Servite la crema
    Trasferite la crema di mandorle in un vasetto di vetro, lasciatela raffreddare, poi chiudetela e conservatela in frigorifero. Al momento del consumo mescolatela bene con un cucchiaio prima di servirla perché tenderà a depositarsi sul fondo la parte più densa e a restare in superficie la parte più liquida.

    Conservazione
    Potete conservare questa crema in frigorifero ben chiusa in un vasetto di vetro per qualche settimana.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Crema_10
    Fonte: Vegolosi.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mer Apr 12, 2023 2:31 pm

    Tamago Sando (Cucina giapponese)

    Chi ama la cucina giapponese conoscerà sicuramente i tamago sando. Si tratta di sandwich ripieni di uova che hanno la particolarità di essere super morbidi e golosi.
    Spesso protagonisti di pic-nic e pranzi al sacco che si vedono in anime e drama giapponesi, questi panini sono una vera delizia e, cosa ancor più bella, sono semplicissimi da preparare.

    • Difficoltà   Facile
    • Costo   Economico
    • Tempo di preparazione   5 Minuti
    • Tempo di riposo   10 Minuti
    • Tempo di cottura   12 Minuti
    • Porzioni   2
    • Metodo di cottura   Fornello
    • Cucina   Giapponese

    Ingredienti
    Per questa ricetta basta mettere insieme pochi e semplici ingredienti. Il più importante è il pane che dovrà essere morbidissimo. In Giappone hanno del pane in cassetta davvero alto e così soffice da sembrare una nuvola. Qui in Italia, noi ci siamo trovati bene con il pane in cassetta al latte Pan Piumino. Volendo, se non si trova, va bene anche il Pan Piuma. In alternativa si può optare per fette di pane che siano alte e senza bordi.
    • 4 fette pane bianco in cassetta
    • 4 uova (biologiche)
    • 10 q.b. burro
    • 60 g maionese
    • 1 cucchiaino senape
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • 2 g zucchero

    Strumenti
    – Pentolino
    – Tagliere
    – Coltello

    Passaggi per la preparazione dei tamago sando
    Iniziamo mettendo a bollire le uova per circa 12 minuti in acqua a bollore.
    Una volta cotte, metterle in acqua e ghiaccio per circa 3 o 4 minuti.
    Quando si raffreddano, pelarle avendo cura di separare i tuorli dagli albumi.
    Pestare i tuorli con la forchetta riducendoli in briciole.
    Aggiungere la maionese e la senape, il sale, il pepe e lo zucchero e mescolare per bene sino ad ottenere una crema.
    Tagliare a cubetti gli albumi e aggiungerli alla crema mescolando in modo da ottenere un impasto omogeneo.
    Prendere le fette di pane, posizionarle sul tagliere e spalmarle con il burro.
    Dividere l’impasto su due fette avendo cura di lasciarne di più al centro in modo da formare una sorta di montagnetta.
    Coprire con le altre due fette i tramezzini e coprirli con un piatto in modo da dargli un po’ di peso.
    A questo punto inserire in frigo per dieci minuti.
    Tirare fuori dal frigo e tagliarli in diagonale o rettangolare (a piacere) con un coltello abbastanza affilato e con lama bagnata.
    I tramezzini sono pronti per essere gustati.
    Fonte: Blog.GialloZafferano.It
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Tamago10


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mar Apr 18, 2023 2:10 pm

    Crema al pistacchio

    Quando pensiamo ad una crema estremamente golosa, generalmente tutti siamo portati ad immaginarci la crema di nocciole, ma, se hai assaggiato la CREMA AL PISTACCHIO, sicuramente ti sarai reso conto che non è da meno di quella alle nocciole! Prova a preparare questa fantastica crema e ti accorgerai di quanto sia semplice realizzarla in casa in pochissimi minuti.

    • Difficoltà   Bassa
    • Costo   Medio
    • Tempo di preparazione   20 Minuti
    • Porzioni   350 grammi
    • Cucina   Italiana

    Ingredienti
    • 150g di Pistacchi sgusciati (non salati)
    • 100g di Cioccolato bianco
    • 100g di Zucchero
    • 20g di Burro
    • 50ml di Latte

    Preparazione
    - Metti in un pentolino a scaldare dell’acqua e quando sarà in ebollizione fai bollire i pistacchi per una decina di minuti in modo da rendere più semplice l’eliminazione della pellicina di cui sono rivestiti.
    - Fai fondere a bagnomaria, in un tegamino, il cioccolato bianco assieme al burro ed al latte  e fallo sciogliere lentamente girandolo delicatamente con un mestolo in legno.
    - Una volta che i pistacchi avranno bollito per una decina di minuti, scolali e mettili sopra un panno di cotone asciutto e pulito; poi, chiudi il panno a sacchetto con i pistacchi all’interno ed agitalo per fare in modo che le pellicine che rivestono i pistacchi si stacchino dagli stessi.
    - Priva tutti i pistacchi delle pellicine ed una volta ultimato il lavoro di pulitura, trasferiscili in un tritatutto e tritali finemente.
    - Unisci i pistacchi tritati al cioccolato bianco ed allo zucchero nel pentolino ed amalgama il tutto fino ad ottenere una crema abbastanza densa; se fosse troppo densa, puoi aggiungere ancora un goccio di latte.
    - A questo punto, fai raffreddare la crema di pistacchi e poi potrai gustarla.
    Fonte: GialloZafferano.It
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Crema_11


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mer Mag 03, 2023 2:02 pm

    Patate e Prosciutto cotto

    Patate e prosciutto cotto sono da sempre un connubio apprezzato da grandi e piccini. Inoltre sono due ingredienti con cui creare infiniti piatti. Ecco una ricetta salva vita per una cena velocissima, pronta in soli 15 minuti!

    Ingredienti
    • 5 patate
    • 1 cipolla
    • 60 gr farina
    • 60 ml olio
    • 150 ml prosciutto
    • 80 gr burro
    • 3 spicchi d'aglio
    • 100 gr aneto
    • 1 rapa lessata
    • 70 gr di marmellata di fragole
    • 70 gr yogurt bianco
    • qb prezzemolo

    Preparazione
    Cominciamo a preparare la nostra cena pronta in 15 minuti tagliando le patate a cubetti.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pep_0110
    Copriamo con acqua fredda per 10 minuti e tagliamo 1 cipolla.
    Asciughiamo le patate con un tovagliolo di carta e aggiungiamo la farina mescolando bene.
    Mettiamo 60 ml di olio in una padella e quando sarà ben calda tuffiamo dentro le patate.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pep_0210
    Friggiamo a fuoco medio per 15 minuti.
    Tagliamo a cubetti 150 g di prosciutto e soffriggiamo la cipolla per 5 minuti
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pep_0310
    A questo punto aggiungiamo sale, pepe e un pizzico di zucchero e il prosciutto e friggiamo per altri 5-7 minuti.Saliamo e pepiamo le patate 5 minuti prima della fine della cottura.
    Mescoliamo 80 g di burro fuso, l'aglio, e l'aneto e aggiungiamo la salsa e il prosciutto alle patate mescolando bene.
    Saliamo il prezzemolo e la rucola, aggiungiamo 1 rapa lessata a fettine, la marmellata di fragole e yogurt bianco.
    La nostra cena pronta in 15 minuti è pronta!

    Cosa servire da bere con questa cena velocissima
    Per scegliere la bevanda giusta da accompagnare a una cena in generale, si può seguire questa regola: più il piatto è ricco e saporito, più la bevanda deve essere fresca e dissetante; più il piatto è leggero e delicato, più la bevanda deve essere morbida e armonica.
    Fonte: WineAndFoodTour.It
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Patate11


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mar Mag 16, 2023 1:52 pm

    Jambalaya

    La Jambalaya è un piatto tipico della tradizione culinaria americana, anche se dal nome potrebbe non sembrare. In realtà in esso si intrecciano diverse storie e differenti culture, perfettamente rappresentati dello spirito multietnico che ha da sempre contraddistinto il popolo americano.

    Viene definito piatto creolo, infatti nasce dalla fusione dei coloni europei con i nativi americani, gli africani ed anche gli amerindi. Quattro grandissime cucine che incontrandosi hanno dato vita ad un piatto a dir poco sensazionale che ormai si è diffuso in tutto il mondo, a dimostrazione del successo che è riuscito a riscuotere.

    La Jambalaya è una sorta di zuppa composta per lo più da carne e verdure, a cui vengono poi aggiunte il riso ed il brodo, ma ci sono talmente tante varianti che è lecito unire insieme anche gli ingredienti più diversi. A tal proposito è possibile ritrovare l’influenza spagnola nella fusione di carne e pesce, la stessa che avviene ad esempio nella paella.

    Ingredienti
    • 500g di riso basmati
    • 450g di polpa di pomodoro
    • 300g di peperoni verdi
    • 100g di sedano
    • 2 cucchiai di Cajun, il mix di spezie
    • 600g di gamberi
    • 100g di chorizo
    • 150g di cipolle
    • 40g di olio e.v.o.
    • Pepe nero quanto basta
    • Prezzemolo quanto basta

    Ingredienti per il brodo per il pollo
    • 1,35kg di fusi di pollo
    • 100g di carote
    • 50g di sedano
    • 3l di acqua
    • 100g di cipolle
    • 2 cucchiai di sale grosso
    • 2 cucchiai di pepe giamaicano in grani

    Preparazione
    Iniziamo ovviamente dalla preparazione del brodo di pollo. Prendiamo e tagliamo dunque grossolanamente cipolla, sedano, carote, togliamo la pelle dai fusi di pollo e riponiamo tutto in una pentola capiente. In questa aggiungiamo anche il sale grosso ed il pepe giamaicano, copriamo con l’acqua e mettiamo la pentola sul fuoco. Nel momento in cui l’acqua arriva ad ebollizione lasciamo cuocere per 50 minuti, dopodiché filtriamo il brodo e teniamolo da parte. Infine spolpiamo il pollo separando la carne da ossa e nervetti.

    A questo punto possiamo passare alla preparazione della Jambalaya. Tagliamo a piccoli pezzettini i peperoni verdi, il sedano e la cipolla. Questi ci servono per il soffritto, quindi mettete l’olio in una padella a fuoco lento e lasciate soffriggere, insieme ovviamente alle verdure appena tagliate, per 10 minuti, dopo dei quali aggiungiamo il chorizo anch’esso tagliato a pezzettini, insieme alla carne di pollo ed al mix di spezie cajun, lasciando cuocere per altri 10 minuti.

    Passati questi dieci, aggiungiamo alla padella il riso, la salsa di pomodoro ed il brodo di pollo e copriamo con un coperchio, lasciando cuocere per altri 18 minuti circa, o comunque per quanto indicato sulla scatola del riso. Di tanto in tanto controlliamo che il liquido non si sia ritirato troppo e dopo un po’ aggiungiamo anche i gamberi. Terminato il tempo di cottura aggiungiamo il prezzemolo ed il pepe nero, secondo le quantità che chiaramente preferiamo.

    Ora la nostra Jambalaya è pronta e può essere degustata ancora calda!
    Fonte: AmericanFoodShop.It
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Jambal10


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Mar Mag 16, 2023 2:19 pm

    Condimento Cajun

    Il condimento Cajun mix combina il perfetto equilibrio di erbe e spezie per un sapore ricco e rustico che piacerà sicuramente a tutti! È una miscela di spezie fatta in casa facile da preparare che utilizza ingredienti che probabilmente hai già a portata di mano, rendendo ogni piatto sostanzioso, robusto e saporito! È perfetto con carne di manzo, maiale, pollo, frutti di mare, pasta e molto altro!

    Il condimento Cajun è un alimento base della cucina della Louisiana ed è facile capire perché! La ricca miscela di sapori speziati e salati aggiunge un tocco unico e piccante a qualsiasi cibo!
    Mentre il condimento Cajun "autentico" si basa in realtà su chi cucina, gli ingredienti principali sono più o meno gli stessi. Il risultato finale è un deliziosa miscela di spezie ed erbe aromatiche che aggiungono un meraviglioso condimento a qualsiasi piatto!

    Ingredienti
    Mentre il condimento Cajun è facile da preparare, ci sono diversi ingredienti che sono considerato graffette per un buon mix Cajun. Pepe nero, sale, pepe di Caienna, paprika, cipolla in polvere e aglio in polvere sono la base di ogni grande miscela di spezie Cajun.

    • Paprica - 4 cucchiai di paprika. Sia la paprika normale che quella affumicata funziona abbastanza bene in questa miscela di spezie.
    • Polvere di Cayenne - 2 cucchiai di pepe di Caienna. Questo aggiunge molto calore, sentiti libero di sperimentare con questo! Aumenta il calore con più pepe di Caienna, usane di meno per attenuare il calore o omettilo del tutto se non ti senti piccante.
    • Polvere d'aglio -1 cucchiaio di aglio in polvere. Un gustoso calcio di quello sapore unico di aglio.
    • Cipolla in polvere - 1 cucchiaio di cipolla in polvere. Una grande spinta di dolce e salato la cipolla aggiunge profondità di sapore.
    • Origano secco - 1 cucchiaio di origano essiccato. (Puoi togliete l'origano essiccato e il timo anche per il condimento italiano!) Adoro il sapore terroso dell'origano, il calcio dolce ma speziato che aggiunge è perfetto in questa miscela di spezie!
    • Timo essiccato - 2 cucchiaini di timo essiccato. Un'altra erba terrosa, il timo aggiunge un pizzico di sia menta che limone alla miscela. Prova ad aggiungere della scorza di limone essiccata o del pepe al limone per potenziare questa gustosa erba!
    • Sale (opzionale) - ½ cucchiaio di sale. io di solito uso Kosher o un sale rosa dell'Himalaya ma usa quello che hai a portata di mano.
    • Pepper - ½ cucchiaio di pepe nero macinato. Bianco o nero, corso o terra tutto funziona per questa miscela di spezie. Va bene anche una combinazione di pepe nero macinato e pepe bianco.
    • Cumino - ½ cucchiaino di cumino.
    • Fiocchi Di Pepe Rosso Schiacciato (opzionale) - ½ cucchiaino di scaglie di peperoncino tritato. Ancora una volta, questo aggiunge a buona quantità di calore alla miscela. Regola in base alle tue preferenze.

    Preparazione
    Le istruzioni sono davvero semplici. La parte più importante della preparazione del condimento Cajun è assaggia, sperimenta e fallo tuo!
    Questa ricetta produrrà circa ¾ tazza di condimento, quindi ne avrai in abbondanza per ora e dopo!

    • Raccogli e misura. Raccogli tutti gli ingredienti e misurali in una piccola ciotola (4 cucchiai di paprika, 2 cucchiai di pepe di Cayenna, 1 cucchiaio ciascuno di aglio in polvere, cipolla in polvere e origano essiccato, ½ cucchiaio ciascuno di sale e pepe, 2 cucchiaini di timo essiccato e ½ cucchiaino di cumino e scaglie di peperoncino).
    • Mescolare accuratamente Mescolare le spezie unite fino a distribuito uniformemente.
    • Utilizzare o conservare per dopo. Metti la parte inutilizzata in una tenuta d'aria contenitore per uso futuro.

    Suggerimenti
    • Agitare, mescolare o mescolare la miscela di spezie prima dell'uso. I tuoi ingredienti potrebbero essersi depositati durante la conservazione, quindi è una buona idea scuoterli velocemente per distribuire uniformemente tutte le spezie nel mix di condimento.
    • Regola quei sapori, se ami il piccante aggiungi più scaglie di peperoncino e pepe di Caienna! Ti piace fumoso? Usa la paprika affumicata!
    • Sperimenta con i peperoncini più piccanti se vuoi. Prova un po' di peperoncino in polvere da 7 pentole, peperoni fantasma o il nuovissimo peperoncino super piccante, Carolina Reapers.
    • Qualsiasi sale funziona per questa ricetta, o se preferisci, puoi omettere il sale e aggiungerlo al tuo piatto dopo la cottura. Omettere il sale nella miscela di condimento significa che puoi controllare più facilmente la quantità di sale nei piatti futuri. Questo è un grande vantaggio quando lavori con ingredienti della ricetta che sono già salati!
    Fonte: BakeItWithLove.Com
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Spezie10


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da APUMA Dom Giu 04, 2023 2:22 pm

    Anelli di Cipolla in pastella

    Gli anelli di cipolla in pastella sono un antipasto molto stuzzicante ed invitante, perfetto per accompagnare un aperitivo o per essere servito insieme a delle altre verdure in pastella o con degli stuzzichini altrettanto golosi. Gli anelli di cipolla in pastella si preparano andando ad immergere gli anelli di cipolla in una particolare pastella prima di andarli a friggere. Il risultato è un piatto decisamente molto goloso, che ormai viene molto utilizzato anche nei fast food dove viene servito insieme a delle speciali salse per arricchire ancora di più il suo sapore. Vediamo, quindi, come andare a preparare degli ottimi anelli di cipolla in pastella.

    Ingredienti
    • 2 cipolle

    Ingredienti per la pastella
    • 100 g di farina 00
    • 120 ml di latte
    • ½ cucchiaino di lievito in polvere
    • 1 uovo
    • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
    • Sale q.b.

    Ingredienti per friggere
    • Olio di semi q.b.

    Preparazione
    Per iniziare la preparazione degli anelli di cipolla in pastella dovete partire dalla realizzazione della pastella, che vi servirà per andarvi ad immergere gli anelli di cipolla. Per prepararla procuratevi una ciotola ben capiente dove andrete a versare l’uovo, il latte, l’olio, il lievito e la farina. È sempre bene andare a setacciare la farina prima di aggiungerla ad un composto in maniera tale da eliminare eventuali grumi presenti all’interno, che potrebbero poi mantenersi all’interno della pastella rovinando in questo modo la buona riuscita dei vostri anelli di cipolla in pastella.

    Amalgamate bene il tutto servendovi di una frusta, così da andare ad incorporare per bene tutti gli ingredienti. A questo punto la vostra pastella è pronta e non dovrete fare altro che coprire la ciotola con della pellicola trasparente e fare riposare il tutto per circa 30 minuti.

    Mentre aspettate che la pastella riposi e lieviti, continuare la preparazione degli anelli di cipolla in pastella andandovi ad occupare della cipolla. Questa andrà privata della buccia e poi tagliata a fette di medio spessore nel senso della lunghezza. In questo modo ogni fetta avrà al suo interno tutti i cerchi di cipolla. Questa accortezza è fondamentale nella realizzazione degli anelli di cipolla in pastella dal momento che avrete bisogno di mantenere ed isolare i vari anelli di cipolla.

    A questo punto viene la parte più delicata di tutta la preparazione degli anelli di cipolla in pastella dal momento che dovrete andare a separare i vari anelli di cipolla senza romperli. Se volete creare degli anelli di cipolla in pastella più corposi potete andare ad accorpare anche due o tre anelli tra di loro. Non esagerate perché altrimenti correreste il rischio di avere degli anelli di cipolla in pastella ancora crudi all’interno e quindi poco piacevoli da consumare. Procedete in questo modo fino a quando non avrete isolato i vari anelli di cipolla.

    A questo punto la vostra pastella avrà riposato e sarà anche lievitata per cui non dovete fare altro che andare ad immergere gli anelli di cipolla nella pastella per poi andare a metterli a friggere in abbondante olio di semi portato a temperatura.

    Per eseguire questa operazione è consigliabile utilizzare una pinza, in maniera tale da andare ad immergere per bene gli anelli di cipolla in pastella senza rischiare di romperli. Aggiungete gli anelli di cipolla in pastella nell’olio e fateli friggere. A metà cottura girateli e salate. In questo modo la cottura finale dei vostri anelli di cipolla in pastella sarà uniforme su entrambi i lati.

    Continuate in questo modo fino a quando non avrete terminato gli anelli di cipolla in pastella a vostra disposizione. Quando gli anelli di cipolla in pastella saranno ben dorati anche dall’altra parte potete andare a toglierli dall’olio e a metterli su un piatto coperto con della carta assorbente in maniera tale da andare ad eliminare tutto l’olio residuo, che renderebbe i vostri anelli di cipolla in pastella troppo pesanti da consumare.

    Aggiustate di sale e servite i vostri anelli di cipolla in pastella quando questi sono ancora ben caldi. Ma se volete potete servirli anche freddi insieme ad un aperitivo. Il risultato è sempre molto goloso.

    Gli anelli di cipolla in pastella, infatti, sono perfetti sia per essere accompagnati con un aperitivo che per costituire un vero e proprio antipasto, magari accompagnato con degli altri cibi fritti o in pastella.

    Gli anelli di cipolla in pastella sono un piatto solitamente molto amato, che viene realizzato ormai in tutto il mondo e che piace moltissimo ai grandi. Gli anelli di cipolla in pastella vi garantiranno di certo grande successo.

    Consigli e varianti
    Gli anelli di cipolla in pastella sono un antipasto molto sfizioso e gustoso, che potete servire accompagnandoli con della maionese, del ketchup, della senape o della salsa barbecue, il cui sapore rustico si sposa benissimo con questo tipo di preparazione.

    Gli anelli di cipolla in pastella possono essere serviti insieme ad un aperitivo oppure possono costituire un antipasto ed in questo caso potete accompagnarli con della mozzarella in carrozza, della crema fritta, delle olive all’ascolana, delle crocchette di patate, delle polpette di pane, delle verdure in pastella, dei cornetti salati o un tris di tartine. In questo modo andrete ad accontentare davvero tutti e darete vita a degli antipasti davvero buonissimi.

    Gli anelli di cipolla in pastella si prestano benissimo per dei buffet dal momento che si possono mangiare molto praticamente.

    Conservazione
    Gli anelli di cipolla in pastella sono ottimi consumati ben caldi subito dopo essere stati fritti. Se lo desiderate, però, specialmente se vengono associati ad un aperitivo possono essere consumati anche freddi. Gli anelli di cipolla in pastella si conservano per un giorno al massimo se coperti con della pellicola trasparente o chiusi in un contenitore ermetico. Vanno, però, riscaldati prima di essere serviti, mettendoli in forno per qualche minuto o per qualche secondo in microonde. È bene sapere, però, che in questo caso si andrà a perdere la croccantezza degli anelli di cipolla in pastella di quando li avete preparati ma il sapore è comunque ottimo. Il consiglio, però, è sempre quello di andarli a consumare ben caldi o comunque dopo poche ore da quando li avete preparati per poterne assaporare tutto il gusto.
    Fonte: Cucina.FidelityHouse.Eu
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Anelli10


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2oILO4xC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 34kV2WgC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 338CWEZC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BuyXJQC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2BUFrlcC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2RKllgqC'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3j8J369
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    Frau Blucher
    Frau Blucher
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!


    Messaggi : 113096
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 24

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da Frau Blucher Ven Giu 09, 2023 3:40 pm

    French Toast


    Ingredienti
    4 fette di Pan Brioche (ma va bene anche il pancarré)
    1 uovo
    2 cucchiai di latte
    50 gr di burro
    zucchero a velo per guarnire

    Procedimento
    Sbattere l'uovo con una forchetta, aggiungere il latte e continuare a sbattere. Immergere le fette di Pan Briosce due volte per lato, devono assorbire l'uovo ma non spiaccicarsi. In una padella far sciogliere il burro e porvi le fette, far rosolare a fuoco vivo per quattro minuti per lato e comunque fino a quando avranno assunto una colorazione dorata, togliere dal fuoco  e spolverizzare con lo zucchero a velo.


    _________________
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Minion10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 6b037a6d6180270bbafc9f8088a0c6b2C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl15C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pesce110
    annika
    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 26

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Sab Set 30, 2023 11:13 am

    Salsa yogurt e cetrioli*
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Photo275

    Ingredienti
    • 1 o 2 cetrioli
    • 2 vasetti di yogurt  greco al naturale (anche senza lattosio)
    • sale q.b
    • pepe q.b
    • olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
    • aceto bianco  1 cucchiaio

    Preparazione
    Pulite il cetriolo e grattugiatelo  con una grattugia a fori larghi.
    Mettete il cetriolo in un  colino con del sale, aspettate  che rilasci l'acqua.
    Versate lo yogurt greco in una ciotola capiente aggiungete il cetriolo, sale, pepe, aceto e l'olio e amalgamate.
    Lasciate riposare in frigo.

    *Ispirata alla salsa tzatziki, io non uso l'aglio e altre erbe.


    _________________
    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA' (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Emotic16C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Scogli11C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Giphy110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Gif_ge13C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Blogg291
    annika
    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 26

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Sab Ott 21, 2023 3:52 pm

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 50636510

    TORTA ALLA ZUCCA


    Ingredienti


    225 g di purea di zucca
    100 g di uova
    50 g di yogurt
    175 g di zucchero
    25 g di zucchero di canna
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    180 g di farina
    175 burro non salato
    2 g di bicarbonato di sodio
    4 g di lievito in polvere
    4 g di sale
    4 g di cannella in polvere
    2 g di chiodi di garofano macinati
    2 g di noce moscata
    4 g di zenzero



    Glassa allo zucchero di canna

       100 g di acqua
       75 g di zucchero di canna
       210 g di zucchero a velo approssimativo

    Decorazione

       Semi di zucca tostati

    Istruzioni


       Oliare la tortiera (teglia a cerniera da 23 cm o simile). Tagliare un cerchio di carta da forno per rivestire il fondo della teglia. Riattaccare i lati, quindi oliare generosamente la pergamena e i lati. Cospargere con un po' di farina .
       In un pentolino, sciogliere 175 g di burro a fuoco medio-alto, sbattendo continuamente finché non diventa di colore marrone medio. Mettere da parte a raffreddare.
       In una ciotola, unisci la farina, il lievito, il bicarbonato di sodio, il sale, la cannella, lo zenzero, i chiodi di garofano e la noce moscata. Sbattere per mescolare.
       In una ciotola più grande, unisci la purea di zucca, lo yogurt, lo zucchero e lo zucchero di canna. Mescolare bene. Versare il burro  e frullare per incorporarlo. Rompete due uova nel composto e sbattete ancora.
       Aggiungete gli ingredienti secchi al composto umido e mescolate bene, facendo attenzione ad eliminare eventuali grumi
       Versare l'impasto nella tortiera preparata, livellando la superficie. Cuocere in forno a 160°C per circa 30 minuti.

    Glassa allo zucchero di canna:

       Mentre la torta si raffredda preparate la glassa.
       Fate bollire insieme l'acqua e lo zucchero di canna.
       Una volta freddo, mantecare con lo zucchero a velo.



       Versare la glassa sulla torta raffreddata.
       Decorare con semi di zucca.
       Goditi la tua torta di zucca!


    *Ricetta di Cecilia Tolone.


    _________________
    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA' (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Emotic16C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Scogli11C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Giphy110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Gif_ge13C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Blogg291
    annika
    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 26

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Gio Ott 26, 2023 11:38 am

    Cheesecake alla zucca
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Cheesecake%20alla%20zucca-1


    Ingredienti

       Per la base
       250 g di biscotti tipo Digestive
       125 g di burro fuso a temperatura ambiente

       Per il ripieno
       680 g di formaggio fresco
       230 g di purea di zucca
       2 uova
       2 tuorli
       200 g di zucchero semolato
       1/2 cucchiaino di cannella in polvere

       1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere
       1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere

       Per il caramello al burro salato
       200 ml di panna fresca
       100 g di zucchero semolato
       40 g di burro
       sale

       Per la purea di zucca
       300 g circa di polpa di zucca (peso al netto degli scarti)


    Come preparare: Cheesecake alla zucca


    Per preparare la cheesecake di zucca per prima cosa cuocete a vapore la polpa di zucca tagliata a cubetti fino a quando sarà morbida a suffcienza da essere schiacciata. Ci vorranno 20-25 minuti a seconda del tipo di zucca e della dimensione dei cubetti. Trasferite questi ultimi in di un contenitore dai bordi alti e frullate con il frullatore a immersione. Fate raffreddare completamente e pesate 230 grammi di polpa cotta.



    Preparate la base della cheesecake: frullate i biscotti secchi nel mixer prima da soli e poi unendo il burro fuso a temperatura ambiente. Frullate ancora per amalgamare e trasferite in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro imburrato e foderato con carta forno. Livellate con il dorso di un cucchiaio per ottenere uno strato omogeneo. Ponete in frigorifero mentre vi dedicate al resto della ricetta.



    Raccogliete il formaggio in una ciotola e lavoratelo da solo, con lo sbattitore elettrico per circa 1 minuto. Unite poi la polpa di zucca a temperatura ambiente, le uova, i tuorli e amalgamate.


    Aggiungete lo zucchero, le spezie (cannella, zenzero e noce moscata) e amalgamate. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo versatelo all'interno dello stampo. Livellate e cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 1 ora. Trascorso questo tempo i bordi si saranno rappresi e il centro apparirà ancora tremolante. Sfornate e fate raffreddare completamente. Poi ponete in frigorifero per almeno 3 ore (l'ideale sarebbe tutta una notte).


    5

    Preparate il caramello salato: mettete sul fuoco una casseruola a doppio fondo con lo zucchero. Quando lo zucchero inizierà a sciogliersi, mescolate sovente, a fiamma bassa, in modo da farlo sciogliere del tutto fino a ottenere un caramello ambrato. Unite allo zucchero sciolto la panna versandola a filo, continuando a mescolare, e facendo molta attenzione agli schizzi che in questa fase sono bollenti. Lasciate addensare la salsa sul fuoco sempre mescolando. Spegnete e unite il burro a dadini e il sale. Amalgamate e portate a temperatura ambiente. Trasferite il caramello in un contenitore ermetico e conservatelo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.



    Poco prima di servire fate colare a salsa al caramello sulla superficie della torta, distribuitela con attenzione e livellate per bene. La cheesecake alla zucca è pronta. cucchiaio.it







    _________________
    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA' (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Emotic16C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Scogli11C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Giphy110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Gif_ge13C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Blogg291
    thomas
    thomas
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!


    Messaggi : 174452
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 140
    Località : Transilvania

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da thomas Sab Gen 20, 2024 4:42 pm

    Involtini di verza

    Ingredienti per 4 persone:
    16 foglie di verza
    250 gr. di pane morbido a fette
    200 ml. di passata di pomodoro
    150 ml. di latte
    40 gr. di parmigiano grattugiato
    Mezzo bicchiere di vino bianco
    Olio extravergine di oliva q.b.
    20 gr. di burro
    2 uova
    1 mazzetto di prezzemolo
    Mezza cipolla
    1 rametto di rosmarino
    Sale e pepe
    Refe da cucina

    Eliminare la crosta del pane e bagnarlo con il latte. Lavare le foglie di verza ed eliminare la parte più dura centrale; sbollentarle in acqua salata per 3-4 minuti (la prossima volta proverò a sbollentarle poche alla volta). Scolarle e asciugarle su un canovaccio. Strizzare il pane, sminuzzarlo e metterlo in una ciotola con il parmigiano, il prezzemolo tritato e metà della verza tritata grossolanamente. Aggiungere le uova, sale, pepe e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Stendere sul piano di lavoro le foglie di verza rimaste, sovrapponendole a due a due; distribuire sopra il ripieno a cucchiaiate, avvolgere le foglie a involtino e legarli a pacchetto con refe da cucina. Tritare la cipolla e soffriggerla in un tegame con il burro e un filo d'olio; unire gli involtini di verza e farli insaporire per qualche istante, poi sfumare con il vino bianco, aggiungere la passata di pomodoro e il rosmarino, sale, pepe e cuocere a recipiente coperto per 25 minuti, girandoli ogni tanto.
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Involtini%2Bdi%2BVerza%2Bal%2BPomodoro%2BTagliato


    _________________
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ezgif-10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Frauca10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pesce110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 8251bc10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2467n56a
    Noi siamo quelli che sopravvivono.

    Juventino nel cuore C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    thomas
    thomas
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!


    Messaggi : 174452
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 140
    Località : Transilvania

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da thomas Mar Gen 23, 2024 4:12 pm

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 WhatsApp-Image-2021-01-14-at-15.11.07-960x960


    Biscotti alla ricotta


    Ingredienti
    250 g ricotta
    150 g zucchero
    8 g lievito istantaneo per dolci
    250 g farina 00
    1 uovo
    scorza di limone
    zucchero a velo

    Istruzioni
    In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero, aggiungeteci l'uovo e la scorza di un limone.
    Versateci quindi la farina con il lievito e mescolate bene il tutto.
    Con le mani inumidite, prendete un po' d'impasto, formate delle palline da circa 25 gr l'una, e disponetele su una teglia con carta da forno.
    Infornate a 170 gradi per 18 minuti.
    Una volta pronti spolverateli con un po' di zucchero a velo!


    _________________
    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Ezgif-10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Frauca10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Pesce110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 8251bc10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2467n56a
    Noi siamo quelli che sopravvivono.

    Juventino nel cuore C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 2S3C3tD
    annika
    annika
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 218171
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 26

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika Gio Feb 29, 2024 4:56 pm



    Cavolfiore in pastella


    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Photo285






    Ingredienti

    2 cavolfiori

    olio di semi per friggere(mai usare quello di soia o semi vari)

    per la pastella:

    150gr di farina tipo 0

    150gr di amido di mais

    2 uova

    acqua 2 bicchieri

    sale

    lievito secco 1 bustina

    paprika dolce 1 cucchiaino( se non amate la paprika potete usare qualche altra spezia o ometterla del tutto)


    Procedimento
    dividete il cavolfiore in cimette mettetelo

    in una pentola con acqua bollente e salata,lasciate sbollentatere per 5 minuti

    Fate raffreddare il cavolfiore

    Nel frattempo preparate la pastella

    Unite le polveri,poi le uova ,l'acqua e il lievito fatto rinvenire secondo le istruzioni,lasciate riposare la pastella per mezz'ora

    In un tegame alto mettete l'olio e fate scaldare

    A questo punto passate le cimette nella pastella e iniziate a friggere per  qualche minuto.


    _________________
    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA' (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente

    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Fraucl10C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Emotic16C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Scogli11C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Giphy110C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Gif_ge13C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Blogg291

    Contenuto sponsorizzato


    C'è un cuoco tra noi? - Pagina 20 Empty Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Mag 25, 2024 7:18 am