Avanzi

E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


3 partecipanti

    E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!


    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Ott 10, 2023 1:38 pm

    Zaki choc contro Israele e Netanyahu: attacco violentissimo sui social

    Durissima affermazione del ricercatore egiziano sul social X (l'ex Twitter): il premier israeliano viene definito "un serial killer". Nemmeno una parola sui crimini di Hamas.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Thumb_10

    Patrick Zaki, il giovane attivista egiziano incarcerato, nel suo paese, tra il 7 febbraio 2020 e l'8 dicembre 2021, e poi rilasciato in seguito al lavoro diplomatico svolto dall'Italia, torna a far parlare di sé, questa volta commentando ciò che sta accadendo in Medio Oriente. Lo fa con una visione che potremmo definire manichea. Cioè vede il "male" da una parte sola. Ecco cosa ha scritto su X (l'ex Twitter): "Oggi le forze di occupazione israeliane hanno bombardato una delle chiese più antiche del mondo nella zona di Zaytoun a Gaza. La Chiesa di San Porphyrius ha più di 1.600 anni". Poco prima, in un altro post del 7 ottobre, il ricercatore egiziano dell'università di Bologna commentava così le parole del premier israeliano Netanyahu, che esortava i civili ad andarsene da Gaza: "Quando un serial killer cerca di convincere la comunità internazionale che rispetta le convenzioni internazionali, per legalizzare l’uccisione di civili".

    Parole pesanti, che non tengono conto di ciò che è accaduto in Israele nei giorni scorsi, con un durissimo attacco terroristico su più fronti messo in atto da Hamas uccidendo centinaia di persone inermi e prendendo in ostaggio decine e decine di civili. Questo Zaki non lo ha visto o fa finta di non vederlo? I civili uccisi israeliani non contano? Chi è che, dall'inizio della sua fondazione come movimento (1987), ha come primo e imprescindibile obiettivo la distruzione di Israele? La risposta è semplice, Hamas. E chi è che pochi giorni fa ha scatenato l'inferno contro Israele? Hamas. Su questo Zaki cosa dice non dice nulla? O forse pensa che, tutto sommato, Hamas ha ragione e si sta muovendo egregiamente?

    Sono incredibili le parole di Zaki. Perché, come dicevamo, è come se vivesse in una realtà distorta. Il male che lui vede è Israele, mentre il male causato da Hamas non lo vede. Male, si badi bene, causato anche agli stessi palestinesi, che trovandosi sotto "l'ombrello protettivo" di questo manipolo di terroristi, finiscono con l'essere il bersaglio della legittima resistenza israeliana, che di certo tutto può fare meno che stare a guardare quando viene attaccata.

    Ora, si può essere legittimamente a favore del popolo palestinese, e pensare che abbia diritto a uno Stato e a una vita in pace. Ma stare con i terroristi no. E confondere i palestinesi con Hamas è grave. Sarebbe come dire che gli italiani sono tutti mafiosi. Non regge. I palestinesi sono le prime vittime dell'odio folle dei terroristi di Hamas, foraggiati da Teheran e dal Qatar.
    Fonte: IlGiornale.It
    👎
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Ott 11, 2023 8:09 am

    Israele, orrore senza fine: bambini e neonati trovati decapitati nel kibbutz di Kfar Aza preso d’assalto da Hamas

    Il maggiore generale israeliano Itai Veruv: «Non è una guerra, è un massacro»

    Un orrore senza fine. I corpi di bambini israeliani, compresi alcuni con la testa tagliata, sarebbero stati trovati dai soldati dell'IDF in un kibbutz nel sud di Israele. I soldati hanno scoperto i corpi straziati tra case bruciate, mobili sparsi e auto date alle fiamme dopo che i terroristi di Hamas hanno attaccato il kibbutz di Kfar Aza, una comunità rurale che si trova vicino al confine di Gaza.

    In un video su X/Twitter, un giornalista del sito di informazione «i24 news» ha detto: «Parlando con alcuni soldati qui, dicono che ciò a cui hanno assistito mentre camminavano per queste comunità sono corpi di bambini con la testa tagliata e intere famiglie uccise a colpi di arma da fuoco». Si tratterebbe di circa 200 persone ammazzate e tra loro, appunto, ci sarebbero 40 bambini.

    In queste ore sempre secondo la fonte «i24», i cadaveri vengono allineati nei sacchi neri. «Le vittime sono state uccise con armi da fuoco, granate e coltelli. Alcune case sono state date alle fiamme per far uscire gli abitanti e ucciderli. Tutte le auto della comunità, parcheggiate all'esterno, sono state bruciate. Ci sono ancora le auto degli assalitori. Ma vanno esaminate per evitare il rischio di trappole esplosive», scrivono.

    Kfar Aza, in effetti, è stata una delle zone più colpite dai terroristi di Hamas e testimonianze parlano ora di truppe israeliane che andavano casa per casa per recuperare i corpi civili nei sacchi per cadaveri. Non erano stati in grado di farlo prima perché stavano ancora combattendo.

    Il maggiore generale israeliano Itai Veruv ha aggiunto: «Vedete i bambini, le madri, i padri, nelle loro camere da letto, nelle loro stanze di protezione e come il terrorista li uccide. Non è una guerra, non è un campo di battaglia. È un massacro, è un’attività terroristica. È qualcosa che non ho mai visto in vita mia. È qualcosa che immaginavamo dai nostri nonni, nonne nei pogrom in Europa e in altri luoghi. Non è qualcosa che accade nella nuova storia».

    I soldati dell’IDF avevano portato la stampa straniera attraverso il kibbutz di Kfar Aza. Le immagini del notiziario «i24» mostrano i soldati che si confortano a vicenda dopo aver fatto questa macabra scoperta.

    Il massacro è stato riportato anche dal Financial Times, attraverso le parole di un suo inviato. «L’esercito israeliano ha dichiarato di aver trovato i corpi di dozzine di civili, inclusi neonati e bambini, a Kfar Aza, un kibbutz vicino al confine con la Striscia di Gaza».

    Sulla ferocia degli attacchi, secondo il Times, ci sarebbe addirittura uno scontro all’interno del Movimento di Resistenza islamica. «Gli alti dirigenti di Hamas sono divisi sulla decisione di rapire donne e bambini. Una fazione – scrivono – vorrebbe liberare alcuni dei prigionieri israeliani sequestrati domenica per minare il sostegno internazionale alla controffensiva pianificata da Israele».

    Un inviato della Bbc racconta: «Il kibbutz Kfar Aza è stato colto di sorpresa. I residenti con esperienza militare che pattugliavano il perimetro sono stati uccisi e i loro corpi sono stati rimossi dalle loro posizioni al centro del kibbutz. Come gli altri morti israeliani, avvolti nella plastica nera, sono stati trasportati in barella in un parcheggio e adagiati in fila in attesa di essere recuperati».
    Fonte: LaStampa.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Ott 11, 2023 8:31 am

    Tutto quello che nel Medioevo si faceva in camera da letto (oltre a dormire)

    Nel Medioevo, poveri, ricchi e re avevano una cosa in comune: la stanza da letto multitasking dove si svolgeva la vita quotidiana: si cucinava, si ricevevano gli ospiti e si organizzavano omicidi.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Medioe10
    Nascita di Maria in una miniatura di Cristoforo de Predis del 1476, custodita alla Biblioteca nazionale di Torino.

    Ssst.... Silenzio, stiamo per entrare in un'epoca molto lontana dalla nostra, il Medioevo, la cosidetta Età di mezzo. E ci entriamo per capire cosa raccontano i letti della vita di quel tempo, perché statene sicuri, avranno molto da dirci. Erano nella stanza più importante della casa, quella con il camino, non venivano usati solo di notte, come facciamo noi, ed erano un indicatore della condizione economica della famiglia. Sorpresi?

    TUTTI INSIEME NEL LETTONE. Iniziamo con il chiarire che i talami di donne e uomini medievali erano più corti e più larghi dei nostri. Misuravano meno in lunghezza soprattutto perché si coricavano semiseduti, il busto e la testa sorretti da alti cuscini, e non del tutto sdraiati. Si trattava di una posizione che favoriva la digestione e scongiurava gli spiacevoli effetti del reflusso gastroesofageo (come lo chiamiamo oggi), di cui molti soffrivano per le cattive diete alimentari.

    Quanto alla larghezza, il discorso è tutt'altro. All'epoca era molto raro che qualcuno dormisse da solo. Sotto le stesse coltri si trovavano moglie e marito, figli e a volte persino ospiti di riguardo. Un esempio? Nel XIV secolo, il letto di Francesco Datini, ricco mercante di Prato, e di sua moglie Margherita aveva una larghezza di 3,50 m: una vera piazza d'armi. Il giaciglio condiviso accomunava figli o figlie, i servi nelle case abbienti, talvolta i monaci, gli ospiti delle locande (lì si arrivava fino a sei ospiti per letto, soprattutto nelle grandi città). Persino negli ospedali i ricoverati dormivano assieme!

    NUDI, MA CON LA CUFFIA. Se alzassimo le coltri domestiche di uomini e donne dell'Età di mezzo scopriremmo che «dormivano tutti nudi, anche i moribondi e gli ammalati per liberarsi il più possibile dell'importuna compagnia di pulci e altri insetti», scrive la medievista Chiara Frugoni nel suo saggio A letto nel Medioevo. Come e con chi (il Mulino), «gettando poi di solito gli abiti su un bastone teso tra le pareti, ben lontano anche dai topi». Lo attestano le fonti letterarie e le miniature del tempo: sotto le lenzuola non veniva indossato proprio niente. Mentre era di rigore una cuffia in testa, un copricapo di stoffa bianco, e non per moda o per vezzo.

    Di notte il camino di casa, che si trovava solo in camera da letto, veniva spento con cura come tutte le candele: il rischio di incendi era forte.

    Per difendersi dalla morsa del freddo notturno ci volevano allora non solo la cuffia, ma anche calde pellicce e strati di coperte stesi sopra le lenzuola praticamente in ogni stagione, come in un eterno inverno. Nel Medioevo, infatti, «patire il freddo doveva essere una sensazione fortemente interiorizzata», scrive Chiara Frugoni. «Dai serramenti approssimativi delle finestre entravano gli spifferi che penetravano anche fra gli interstizi delle travi di legno del soffitto. Il sistema di riscaldamento era insufficiente. Il camino, si sa, dà calore solo a chi gli sta molto vicino e per tirare bene ha bisogno della corrente d'aria di una porta o di una finestra socchiuse».

    UMIDITÀ E MUFFA. Un altro nemico da combattere era poi l'umidità: le case avevano pavimenti in terra battuta, i mattoni si trovavano solo attorno al focolare e poco più in là, per evitare pericolosi tizzoni. I letti erano quindi issati su spesse pedane di legno, che isolavano dal nudo impiantito, sopra i quali stavano materassi imbottiti di lana o piuma d'oca. Per i più abbienti, ovviamente: i poveri dormivano invece su una nuda stuoia e umili pagliericci e di solito non indossavano neppure la cuffia sulla testa. Vista la situazione, si può capire quanto fossero importanti il tepore del talamo e la testa ben riparata per poter riposare tranquilli nel Medioevo. Tanto che la buona moglie, come scrivono alcune cronache del tempo, doveva preoccuparsi di preparare non solo una buona cena per il marito, ma anche il "giaciglio" coniugale caldo e sistemargli per bene la cuffia sulla testa.

    Altro particolare importante: ai tempi delle cattedrali le camere da letto erano multitasking. Ovvero non ci si limitava a usarle per coricarsi. Erano molto frequentate anche di giorno per pranzare, ricevere visite, fare giochi di società, studiare. In pratica la camera da letto faceva le veci del nostro soggiorno.

    CAMERA DA PRANZO. Molto spesso nelle stanze dai larghi lettoni si approfittava del camino per cucinare stando al caldo. Proprio per questo vi si trovavano nicchie nel muro, con mensole e acquai, alte credenze con piatti, bicchieri e brocche. Per mangiare ci si appoggiava a un cassone (in cui si mettevano i vestiti o altri oggetti) oppure si usavano tavoli smontabili, semplici assi appoggiate su cavalletti che finito il pasto si appoggiavano verticalmente al muro. Anche le panche su cui ci si sedeva avevano per schienali assi smontabili: tolta la tavola da pranzo si potevano staccare e rimontare sui perni laterali in modo da invertire la seduta e potersi sedere davanti al fuoco per godere del tepore non solo sulla schiena.

    RICEVIMENTO DEGLI OSPITI. Per ricevere visite, poi, la stanza da letto era il luogo ideale, sia per il calore offerto dal fuoco (irrinunciabile) sia per la morbidezza dei cuscini posti sulle panche o sui cassoni, antenati dei nostri divani. Ovviamente tutto dipendeva molto dalla condizione economica dei padroni di casa: più si saliva nella scala sociale, più la camera era confortevole, dotata di rotoli, cuscini rivestiti di stoffe preziose, fragranze che coprivano il lezzo delle strade. E adatta anche a ospiti importanti. Così un invito in camera da letto per giocare a scacchi o avere conversazioni private non risultava affatto equivoco come sembrerebbe oggi. Ricevere le persone di giorno nella stanza del talamo era pratica normale, non solo dopo un parto, una malattia o un decesso. Anzi, a volte vi si trattavano questioni importanti.

    IL LETTO DI GIUSTIZIA DEL RE. Basti pensare che Carlo VI di Valois (1368-1422) aveva l'abitudine di ricevere i suoi consiglieri semisdraiato sul suo sontuoso letto regale, tutto rivestito, dalle cortine alle coperte al baldacchino, di tessuto colorato di blu intenso (un pigmento costosissimo, che solo i re potevano permettersi), istoriato con i gigli simbolo della monarchia d'Oltralpe. «Nel XV secolo in terra francese i grandi processi si celebravano in un ambiente allestito appositamente, chiamato lit de justice, letto di giustizia. Il re, all'interno di un luogo recintato, sedeva su un trono sopraelevato, sormontato da un baldacchino e circondato da tappezzerie che evocavano il letto», scrive ancora Chiara Frugoni. Nella stanza destinata alle udienze e alle cerimonie ufficiali c'era inoltre un letto particolarmente lussuoso, il cosiddetto "letto da parata", che doveva impressionare i visitatori. Quello di Carlo V di Valois (sul trono dal 1338-1380) misurava circa 40 metri quadrati!

    INTRIGHI E OMICIDI. Il talamo, insomma, era un chiaro indicatore sociale. A conti fatti, il rilievo dato alla magnificenza del letto nei romans come Lancillotto del Lago (inizi XIII secolo), nelle trecentesche novelle di Boccaccio e in tante altre fonti letterarie, rivela che era di gran lunga il mobile più importante e più confortevole della casa medievale. Non è quindi un caso se alcuni di quei giacigli potrebbero raccontare di intrighi, tranelli, amori legittimi e proibiti, omicidi e trattative segrete.
    Fonte: Focus.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Ott 11, 2023 8:37 am

    Una scoperta che fa tremare i polsi, alzati i veli sull'affresco che riscrive la storia dell'arte medievale

    E' uno dei più importanti rinvenimenti della pittura riminese del Trecento e, in generale, della storia dell’arte medievale.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Affres10

    Entusiasmo ed emozione. Come se si fosse scoperto un tesoro. Alla Chiesa di Santa Croce di Villa Verucchio, insieme all’Ordine dei Frati Minori di Verucchio si sono alzati i veli sugli affreschi trecenteschi ritrovati e che sembrano far emergere la mano felice di Pietro da Rimini e della sua fiorente bottega. Tutto nasce due anni fa: Frate Federico è al lavoro per piccoli interventi sopra al coro ligneo e, incuriosito, decide di legare il suo cellulare a un filo e di calarlo nella fessura fra il coro e il muro con la telecamera accesa.

    Riesce a catturare l’immagine di un’antica pittura medievale del Cristo in Pietà, custodita in una nicchia. Gli esperti stabiliranno de davvero, come pare, è opera di Pietro da Rimini. Comunque è uno dei più importanti rinvenimenti della pittura riminese del Trecento e, in generale, della storia dell’arte medievale. In questi mesi s’è svolta un’intensa attività: gli affreschi sono stati puliti e messi in sicurezza. Ora è possibile ammirare quanto recuperato, ma è anche il momento per rilanciare verso nuovi obiettivi e altre possibili scoperte.

    Grazie alla curiosità di Frate Federico e all’interessamento dei Frati francescani, assistiti dall’architetto Claudio Lazzarini, come pure all’attenzione del Comune di Verucchio, della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e del Rotary Club Rimini, nella Chiesa di Santa Croce di Villa Verucchio, è quindi venuta alla luce una configurazione artistica di grande rilievo e ottima fattura.

    Il tavolo di lavoro attivato, sotto la supervisione scientifica della Soprintendenza, coinvolge oltre alle istituzioni citate, i restauratori Romeo Bigini e Floriano Biagi, l’architetto Lazzarini e Alessandro Giovanardi, storico dell’arte.

    Il progetto di smontaggio del coro ligneo s’è avviato a fine maggio scorso e già alle prime operazioni s’è scoperto che la parete attorno alla nicchia portava traccia di altre pitture che dovevano coprire interamente l'abside. Da maggio a settembre i lavori sono proseguiti spediti: gli affreschi sono stati puliti e messi in sicurezza.

    L’obiettivo dei promotori è ora quella di proseguire le indagini, i restauri e il riallestimento dell’abside recuperando la forma originaria, e valorizzando il prezioso coro. Inoltre, è stato smontato il Crocifisso duecentesco che, sotto le spesse ridipinture, dovrebbe nascondere la mano di un maestro vicino ai modi di Giunta Pisano e di Cimabue.

    Alla presentazione, questa mattina sono intervenuti coi saluti inziali Stefania Sabba Sindaco di Verucchio, Mauro Ioli Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Padre Bruno Miele Guardiano del Convento e Attilio Gardini Presidente Rotary Club di Rimini.

    A dare il giusto spessore alla straordinaria scoperta Federica Gonzato, Soprintendente per le Provincie di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini e Giovanni Carlo Federico Villa, Storico dell’Arte Università degli Studi di Bergamo. A seguire, visita guidata agli affreschi insieme allo storico dell’arte Alessandro Giovanardi e al restauratore Romeo Bigini.

    Giudizio unanime: è una scoperta che fa tremare i polsi, uno dei più importanti rinvenimenti della pittura riminese del Trecento e, in generale, della storia dell’arte medievale tout court: un termine di paragone è il ritrovamento degli affreschi trecenteschi nella chiesa riminese di San Giovanni Evangelista (Sant’Agostino), avvenuto nel 1916 contemporaneamente agli eventi sismici che, in quell’anno infelice di guerra, devastarono la città.

    Alla chiesa conventuale di Santa Croce a Villa Verucchio, d’altra parte, è nata da una delle più belle leggende francescane. Il Santo di Assisi si fermò a pregare e a riposare. Esisteva già una cappella rustica, e dal suo bordone piantato a terra nacque il cipresso monumentale che a tutt’oggi domina il chiostro.

    La Chiesa è stata oggetto dal XIII al XX secolo d’importanti interventi architettonici e artistici, ma i suoi tesori più suggestivi appartengono al Basso Medioevo, a partire dalla croce duecentesca, sospettata a lungo di essere una copia di un originale perduto, ma il cui testo pittorico, in verità, riposa dietro a molte ridipinture. Anche su questo prezioso manufatto, unico nel territorio riminese a riprendere il modello canonico bizantino del Christus patiens, adottato da Giunta Pisano e Cimabue, si attendono fondamentali rivelazioni dal futuro restauro.
    Fonte: RiminiToday.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Dom Ott 15, 2023 1:44 pm

    È morta Piper Laurie, l'attrice di Carrie e Twin Peaks aveva 91 anni

    Oltre 100 ruoli interpretati in più di 70 anni di carriera, dai tempi d'oro di Hollywood alla serialità televisiva.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Piper10

    Ancora un lutto nel mondo del cinema e dello spettacolo più in generale. L'attrice statunitense Piper Laurie, candidata a tre premi Oscar e vincitrice di un Emmy e di un Golden Globe, è morta a 91 anni nella sua abitazione di Los Angeles, come confermato ai media statunitensi dalla sua manager storica, Marion Rosenberg: "Un bellissimo essere umano e uno dei grandi talenti del nostro tempo".

    PIPER LAURIE, DA DETROIT A HOLLYWOOD - Nata a Detroit il 22 gennaio 1932, Rosetta Jacobs iniziò a lavorare da adolescente dopo aver studiato recitazione a Los Angeles. Nel 1949, quando aveva appena 17 anni, per la giovane Rosetta Jacobs arrivò il primo contratto con Universal Studios e fu in quell'occasione che decise di cambiare nome in Piper Laurie. Nell'arco di quasi 20 anni lavorò coi nomi più importanti del panorama cinematografico dell'epoca, da Julie Adams a Tony Curtis, da Rock Hudson a Ronald Reagan prima del suo debutto in politica.
    Al fianco del futuro Presidente degli Stati Uniti d'America recitò nel 1950 nel film che le diede la popolarità, Amo Luisa disperatamente, e da lì partecipò a decine di pellicole come Il lattaio bussa una volta, Il principe ladro, Non c'è posto per lo sposo, La spada di Damasco e Lo spaccone del 1960 che le valse la sua prima candidatura agli Oscar come miglior attrice. La lunga carriera da attrice di Piper Laurie subì uno stop importante nel 1965, quando lei e il marito Joe Morgenstern, sposato nel 1962, si erano già trasferiti da tempo a New York, lontani dalle meraviglie di Hollywood.

    IL LUNGO STOP E IL RITORNO SULLE SCENE - Quello che seguì per l'attrice fu un lungo periodo lontano dalle scene che fu interrotto soltanto nel 1976, quando Piper Laurie accettò il ruolo di Margaret White nel film horror Carrie - Lo sguardo di Satana diretto da Brian De Palma. Il successo commerciale del film non contribuì soltanto a lanciare la carriera della sua protagonista, Sissy Spacek, ma rilanciò anche quella di Piper Laurie, riuscita grazie a Carrie a ottenere la sua seconda nomination agli Oscar, stavolta come attrice non protagonista per la sua intensa interpretazione della madre fanatica religiosa della giovane Carrie.
    Da lì Piper Laurie non si più fermata, complice anche il suo trasferimento a Los Angeles dopo il divorzio dal marito. In rapida successione per Piper Laurie arrivarono Tim - Un uomo da odiare al fianco di Mel Gibson, Nel fantastico mondo di Oz e Figli di un dio minore, ruolo che le valse la sua terza candidatura agli Oscar. E poi ancora Appuntamento con la morte, I soldi degli altri, Trauma di Dario Argento e 3 giorni per la verità di Sean Penn. In parallelo l'attrice è apparsa in tante serie tv come Uccelli di rovo, La signora in giallo e Baywatch, anche se il ruolo più importante di questa seconda parte della carriera di Piper Laurie su quello di Catherine Martell nella serie di David Lynch ne I segreti di Twin Peaks, ruolo che le fece vincere il Golden Globe nel 1991 per la miglior attrice non protagonista in una serie televisiva.

    L'ultima apparizione ufficiale di Piper Laurie in un film risale al 2018 in Cocaine - La vera storia di White Boy Rick, mentre il suo ultimo lavoro televisivo è stata la partecipazione a una puntata della serie MacGyver, sempre nel 2018.
    Fonte: Gazzetta.It

             E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Fiocch70


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Ven Ott 27, 2023 1:54 pm

    A Napoli una statua di Vlad Tepes davanti alla (presunta) tomba di Dracula

    Un busto raffigurante Vlad III di Valacchia, il “Dracula” storico, è stato installato davanti a quella che secondo alcuni studiosi sarebbe la vera tomba di Dracula, nel chiostro di Santa Maria La Nova a Napoli.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Dracul11
    La statua davanti alla presunta tomba di Dracula

    Una statua di Vlad Țepeș, passato alla storia con il soprannome di Dracula, davanti a quella che potrebbe essere, secondo alcune teorie, la tomba di Dracula. Un busto raffigurante il principe (voivoda) di Valacchia è stata installata da qualche giorno a Napoli, nel chiostro della Chiesa di Santa Maria La Nova, nel cuore del centro storico. E torna così di moda la teoria che vorrebbe il sanguinario principe rumeno sepolto nel capoluogo partenopeo. In Romania, Vlad Țepeș è una figura leggendaria, per il suo ruolo nel respingere l'invasione ottomana, e fu a lui che Bram Stoker si ispirò per il personaggio di Dracula.

    Il busto di Vlad III, alto un metro e dieci, è stato posto su un grande basamento rivestito in pietra davanti al sepolcro di Matteo Ferrillo nel chiostro di Santa Maria La Nova, ed è stato realizzato dallo scultore George Dumitru. E non c'è dubbio che si appresta a diventare un polo di attrazione turistica in breve tempo: già da anni infatti, la presunta "Tomba di Dracula" attrae i turisti da tutto il mondo, per il fascino letterario e storico che questa rappresenta.

    Vlad III, detto il figlio del Drago
    Vlad III di Valacchia fu noto con il soprannome di Drăculea (poi passato in Occidente come "dracula") che, in romeno, significa soltanto "figlio di Dracul", quest'ultimo un soprannome dato al padre Vlad II che, a sua volta, prese il soprannome di Dracul ("drago"), per aver fatto parte dell'Ordine del Drago, una sorta di confraternita fondata per proteggere il cristianesimo nell'Europa orientale (ovvero una sorta di "Santa Alleanza" che i Re cristiani formarono per fermare o almeno rallentare l'avanzata dei Turchi nei Balcani). L'altro soprannome, quello di Țepeș ("l'impalatore") gli venne perché era solito usare questa "condanna" verso i prigionieri di guerra, al punto che in tutta Europa si sparse la voce che fosse un crudele sovrano, dedito ad ogni efferatezza.

    Il mistero della tomba di Vlad III
    La sua tomba non è mai stata ritrovata ufficialmente: morto tra l'ottobre e il dicembre 1476, in circostanze mai del tutto chiarite (si parla di morte per mano delle truppe del fratello che lo avrebbero scambiato per un turco durante una battaglia, ma anche per mano degli stessi turchi, e in altre versioni ancora perché morso da un pipistrello), secondo la tradizione sarebbe stato seppellito nel monastero di Comana, in Romania, e la testa consegnata all'imperatore turco a Costantinopoli. Un'altra versione parla invece del monastero di Snagov, su un'isola che si trova nel lago a pochi chilometri da Bucarest. Per molti storici, in realtà, il corpo sarebbe stato bruciato subito dopo la sua morte.

    Il sepolcro di Matteo Ferrillo a Napoli
    La leggenda vuole che sia arrivato a Napoli, invece, dopo una lunga peripezia: Vlad III non sarebbe infatti morto in battaglia, ma catturato e portato prigioniero a Costantinopoli. Qui sarebbe stato riscattato dalla figlia Maria Balsa e portato in Italia (dove già viveva da anni, sposata con un alto funzionario del governo aragonese di Napoli, Giacomo Alfonso Ferrillo) e qui avrebbe in un esilio dorato, ospite di Giorgio Rea, ricco notabile del Regno di Napoli. Alla morte di Vlad, non potendo serbargli un funerale in suo onore, sarebbe quindi stato tumulato nella tomba del suocero, Matteo Ferrillo, che ancora oggi si trova nel chiostro di Santa Maria La Nova. Sulla tomba di Ferrillo, compaiono due dragoni e vari elementi considerati di natura slava, mentre sono presenti frasi in una lingua che, ancora oggi, non è mai stata tradotta perché sconosciuta.
    Fonte: Fanpage.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty #Libertà

    Messaggio Da APUMA Dom Ott 29, 2023 9:06 am

    Iran: è morta Armita, la 16enne colpita a morte in metro perché si era tolta il velo

    Una settimana fa era trapelata la notizia del ricovero della giovane nel reparto di terapia intensiva all'ospedale di Fajr a Teheran in coma irreversibile. Era stata fermata e colpita da una guardia della polizia morale un mese fa.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Armita10

    Un'altra Mahsa Amini in Iran. E' morta la 16enne Armita Geravand, finita in coma 28 giorni fa dopo essere stata picchiata a morte da una guardia della polizia morale di sorveglianza nella metropolitana di Teheran, a causa di un diverbio perché non indossava il velo. La notizia del decesso è stata diffusa dai media statali. Una settimana fa, circa, era trapelata la notizia che fosse ricoverata in terapia intensiva all'ospedale di Fajr, nella capitale, e che versasse in coma irreversibile. E che i sanitari non avessero dato speranza ai famigliari.

    La notizia dall'Iran della morte di Armita Geravand è stata diffusa dall'agenzia di stampa statale Irna. La giovane era in coma da settimane a Teheran.

    La madre e il padre della 16enne erano apparsi davanti alle telecamere sostenendo che un calo di pressione, una caduta o forse entrambi hanno contribuito al malore che ha portato alla morte la figlia. Attivisti iraniani dall'estero hanno affermato che Geravand potrebbe essere stata spinta o aggredita perché non indossava l'hijab.

    Ufficialmente resta il mistero sull'incidente nella metropolitana di Teheran. Intanto è appena passato il primo anniversario della morte di Mahsa Amini e le proteste a livello nazionale che il decesso scatenarono in tutto il Paese.

    Ma cos'è accaduto ad Armita? - Quello che è successo nei pochi secondi dopo che Armita Geravand è salita sul treno il 1° ottobre rimane, dunque, un giallo. Mentre un'amica ha raccontato alla televisione di Stato iraniana che la 16enne aveva battuto la testa sul binario della stazione, il filmato senza audio all'interno della metro mostra tutt'altro: il corpo inerte di Armita viene portato via dal vagone e adagiato sulla banchina.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Velo_i10

    E' stata pertanto chiesta un'indagine indipendente da parte della missione d'inchiesta delle Nazioni Unite sull'Iran, citando l'uso della pressione da parte della teocrazia sulle famiglie delle vittime e il ruolo della tv di Stato di mandare che manda in onda centinaia di confessioni forzate.
    Fonte: TgCom24.Mediaset.It

             E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Fiocch71


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Dom Ott 29, 2023 9:12 am

    Addio a Chandler di "Friends", è morto Matthew Perry

    L'attore è stato trovato senza vita nella jacuzzi della sua abitazione di Los Angeles.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Perry10

    Addio a Chandler Bing della popolare serie "Friends". Matthew Perry, l'attore che ha interpretato l'amato personaggio, è stato trovato morto nella sua casa nell'area di Los Angeles. I motivi del decesso, come riportano i media statunitensi, non sono confermati ma, secondo indiscrezioni, si tratterebbe di annegamento. Perry è stato infatti trovato all'interno della sua jacuzzi e nell'abitazione non sono state trovate droghe.

    L'allarme è scattato sabato pomeriggio, quando i soccorsi sono stati chiamati per un "uomo con arresto cardiaco". Poco dopo, intorno alle 16:10, il Dipartimento della polizia di Los Angeles è stato chiamato per indagare sulla morte di un uomo cinquantenne.

    Chi era Matthew Perry - Perry aveva 54 anni. Nato a Williamstown, Massachusetts, nell'agosto del 1969, Perry era cresciuto in Canada. Sua madre era una giornalista e la portavoce del premier Pierre Trudeau, il padre di Justin Trudeau. A Los Angeles Perry è approdato quando era un teenager e aveva ottenuto alcuni ruoli minori nel 1987 e nel 1988. La svolta è arrivata nel 1994 quando Nbc lo ha scelto per Friends.

    Gli anni di "Friends" e la lotta contro le dipendenze - Nei panni di Chandler è stato presente in tutti gli episodi della seria durata 10 anni. Un periodo per lui non facile. Il successo è stato accompagnato dalla dipendenza agli oppioidi e all'alcol. A causa di un incidente nel 1997 gli era stato prescritto il Vicodin e ne era divenuto rapidamente dipendente, tanto da arrivarne a prendere 55 al giorno. Per disintossicarsi e cercare di abbandonare l'alcol è stato in cura per più di un'occasione.

    Nel suo libro di memorie "Friends, Lovers, and the Big Terrible Thing", Perry ha raccontato della sua battaglia contro le droghe, che si sommava a problemi di salute seri. Nel 2018, ha raccontato Perry stesso, ha rischiato di morire per una perforazione gastrointestinale, per la quale è stato operato e ha trascorso mesi in ospedale.
    Fonte: TgCom24.Mediaset.It

             E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Fiocch71


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Ott 31, 2023 3:15 pm

    Il grande vuoto | River Phoenix e quell’assenza che sembra non finire mai

    A trent’anni esatti dalla scomparsa, l’attore è ancora qui. Perché è così difficile da dimenticare?

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 River10

    MILANO – C’è stato un tempo in cui la condivisione non esisteva. O, perlomeno, era limitata a amici, parenti e compagni di classe, un ambito piuttosto ristretto che al massimo includeva quaranta persone (e già stiamo esagerando). In quel piccolo mondo antico – anni luce distante dal social sharing compulsivo di Instagram e TikTok – le passioni erano lente e si consumavano attraverso VHS e poche riviste scovate in edicola. Le informazioni si muovevano lente e arrivavano con giorni di ritardo. Dimenticate TMZ, le dirette social e i commenti in rete. Così, che River Phoenix se ne fosse andato per sempre, lo scoprimmo solo due giorni dopo quel maledetto 31 ottobre 1993 quando, in mezzo agli ultimi saluti a Fellini – scomparso lo stesso giorno – sui quotidiani piombò la notizia della sua morte davanti a un locale su Sunset Strip: il Viper Room.

    Per la maggior parte dell’opinione pubblica fu solo l’ennesimo caso di divo ucciso dal successo, ennesimo teen idol da mettere in lista e farne un caso umano, da James Dean in su. Non per noi, non per chi lo aveva amato seduto in un cinema o davanti alla tv, perché per un’intera generazione quel giorno segnò la fine dell’età dell’innocenza. Eravamo cresciuti con River negli occhi, le sue fragilità erano le nostre, la sua voce la stessa di un pugno di ragazzini che ancora non avevano capito da che parte andava preso il mondo. No, River Phoenix per noi non era mai stato solo un attore, era un mito da chiamare per nome – e che nome, River – che le ragazze sognavano di avere come fidanzato e i ragazzi come miglior amico. I suoi film – da Stand by me fino a quel cult dimenticato che rimane Vivere in fuga – erano lezioni di vita, le sue videocassette pezzi di poesia a cui aggrapparsi in tempi di tempesta.

    Non eravamo i soli, viste le parole dette in un’intervista da Leonardo DiCaprio qualche anno fa: «River? Un talento incredibile, il mio idolo. Riuscii quasi a incontrarlo ad una festa a Los Angeles, ma poi lui sparì nel nulla». Poi sarebbe arrivato il talento del fratello Joaquin e il suo Oscar, ennesima dimostrazionee che per avere un posto nell’Olimpo del cinema a River sarebbero bastati Belli e dannati e il solo Chris Chambers di Stand By Me (gli Stereophonics ci hanno pure scritto una canzone), personaggio più grande dello schermo, fragile e romantico, nervi tirati e cuore a pezzi, amico fragile dagli occhi tristi. Ma chi poteva immaginare che quel film contenesse anche il destino di River?. «Non ho mai più avuto amici come quelli che avevo a dodici anni», diceva alla fine Gordie, Wil Wheaton, che oggi ha 50 anni, è invecchiato bene e si divide tra TV e cinema.

    Sono passati trent’anni da quella notte d’ottobre del 1993 e oggi la domanda – inevitabile – è cosa sarebbe successo se non fosse morto, se quella sera se ne fosse andato via dal Viper Room e il giorno dopo fosse arrivato puntuale – e ripulito – all’appuntamento con Terry Gilliam, che lo aspettò per due ore prima di sapere cos’era successo. Prima di capire che era tutto finito. Come sarebbe diventato River? Come l’amico Keanu Reeves – finito a fare John Wick 4 – oppure come Johnny Depp? Come DiCaprio, che rimane non a caso uno dei suoi più grandi fan assieme a James Franco, oppure come Ethan Hawke (altro vecchio amico, con cui girò Explorers) diviso tra libri e regia, e invecchiato benissimo?

    Difficile dirlo, forse però, viste le sue ultime scelte – da Belli e dannati di Van Sant a Dark Blood di Sluizer – avrebbe bazzicato più il cinema indipendente che Hollywood, avrebbe proseguito lungo un percorso personale senza dubbio più originale che una serie di firme per una sfilza di blockbuster. Una cosa è certa: senza di lui dimenticate molti personaggi che ci hanno accompagnato poi nella cultura pop degli ultimi due decenni, da James Franco fino a Charlie Heaton di Stranger Things (di cui si parla per un biopic), dal talento del fratello Joaquin a Sam Rockwell fino ad un altro idolo dolente come Heath Ledger, tutti ribelli, irregolari, fuoriclasse impossibili da etichettare, gente che usava e usa il cinema come forma d’espressione, non per il conto in banca.

    La cosa più ingiusta però che possiamo fare oggi, trent’anni dopo, è celebrarlo come un santino, venerarlo come un idolo del tempo passato, un’immagine da appendere sul muro come un poster dimenticato degli anni Novanta. Non lo merita: era molto di più. L’aspetto più surreale però è che ora River Phoenix è morto da più tempo di quanto è rimasto in vita (aveva 23 anni quando se ne andò) eppure ogni anno, ogni 31 ottobre, c’è una piccola grande comunità che non dimentica, che silenziosamente prosegue il culto, senza urlarlo troppo, senza dirlo. Un po’ come fosse un lutto privato. Quasi come se ciascuno di noi avesse avuto un suo personale rapporto con River. E chissà, forse è davvero così…
    Fonte: HotCorn.Com


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Ott 31, 2023 3:21 pm

    Le teorie cospirazioniste sulla morte di River Phoenix

    Sono passati 27 anni da quella tragica notte del 31 ottobre 1993. Al Viper Room club di West Hollywood il giovane attore River Phoenix perderà la vita per un'overdose, ma c'è chi ancora oggi non crede che le cose siano andate così.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Joaqui10

    La tragica scomparsa di River Phoenix 27 anni fa, ha lasciato diversi dubbi e sono diverse le teorie cospirazioniste che molti hanno azzardato, riguardo alla sua morte. La sera del 31 ottobre 1993 River si trovava al Viper Room, il famoso club dell’amico Johnny Depp, che per il compleanno della fidanzata Kate Moss, aveva organizzato un concerto in suo onore. Al club di West Hollywood erano presenti molte delle giovani star del cinema e della musica del tempo, da John Frusciante e Flea dei Red Hot Chili Peppers, a Leonardo DiCaprio. Ad un certo punto della serata, l’attore si sentì male e collassò fuori dal Viper Room, dove si spense a soli 23 anni, a causa di un’overdose. Non servirono a nulla i tentativi di rianimazione dei soccorritori chiamati dal fratello minore Joaquin. E proprio l’attore candidato a premio Oscar per la sua interpretazione in Joker, ha raccontato a 60 Minutes di come la morte del fratello maggiore abbia segnato tutta la sua vita e di come ancora oggi avverta la sua presenza.

    Ma per molti seguaci dell’interprete di "Stand by Me", qualcosa nella morte di River non quadra. Come riporta il Mirror e nonostante il giovane facesse un uso "ricreativo" di droga, si dice che fosse contro l'abuso di sostanze stupefacenti e che sul suo corpo non furono trovati segni di aghi. Samantha Mathis, la sua fidanzata dell'epoca, ha affermato che c’era qualcosa di strano quella sera. “So che quella sera c’era qualcosa che non andava, qualcosa che mi sfuggì”, racconta la Mathis, che prosegue: “Non vidi nessuno consumare droga ma River sembrava sballato in un modo che mi sembrò strano. 45 minuti più tardi, morì”. L’autopsia rivelò che il ragazzo aveva assunto cocaina ed eroina in dosi massicce, mischiate a cannabis e Valium ed a un’anti influenzale. La versione sostenuta da molti suoi amici è che River venne drogato a sua insaputa, probabilmente gli venne offerto un drink con della droga che gli procurò l’overdose fatale.

    Un’altra azzardata teoria afferma che il giovane fu assassinato. La famiglia Phoenix aveva fatto parte di una setta di hippie in passato, chiamata i Bambini di Dio, della quale River rivelò gli abusi subiti quando era solo un bambino. Secondi alcuni, i capi dell’organizzazione uccisero il giovane divo del cinema per evitare che parlasse. Arriviamo poi a due delle più bizzarre tesi portate avanti dai cospirazionisti. La prima sositene che River avrebbe inscenato la sua morte per scappare da Hollywood e vivere nell’anonimato. Da ciò che sappiamo anche la madre Arlyn, anni dopo, rivelò l'infelicità del figlio maggiore, il cui animo sensibile sarebbe voluto fuggire dalla fama e dal successo.

    L’ultima e più originale teoria vuole che River Phoenix fosse un agente segreto, a cui non che restò che fingersi morto per poter vivere la sua vita da James Bond in pace. Qualsiasi sia la verità sulla sua fine, ciò che è certo è che River Phoenix fu una stella nascente del suo tempo, destinata a diventare un’icona del cinema e non solo. Precursore dei tempi, River era un fervente animalista, un vegano convinto e molto attento alle politiche ambientali. Tra i suoi film ricordiamo "Stand by Me" e "Belli e Dannati", film drammatico di Gus Van Sant con Keanu Reeves, che valse a River la Coppa Volpi per la magistrale interpretazione di Mike.
    Fonte: IlGiornale.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Nov 01, 2023 2:24 pm

    L’autrice di Sailor Moon ha disegnato la copertina del nuovo singolo di Jennie delle Blackpink

    Forse l’unico errore nella carriera di Jennie delle Blackpink è stato l’aver partecipato a quella schifezza di The Idol. Il resto è una lunga infilata di traguardi e successi (anche se lei ha solo 27 anni), tra cui essere la prima artista coreana a esibirsi come solista al Coachella (nel 2019) e diventare la musa di Chanel Corea (per dirne solo un paio). E ora, per la gioia dei suoi fan sparsi in tutto il mondo, la popstar ha annunciato la nuova collaborazione con la leggendaria mangaka giapponese Naoko Takeuchi. L’autrice di Sailor Moon, che oggi ha 56 anni, ha ritratto Jennie per la cover del suo ultimo singolo, “You & Me”, accompagnato da un video pubblicato su YouTube il 6 ottobre che in tre settimane ha accumulato 52 milioni di visualizzazioni (e in cui Jennie, pettinata come Sailor Moon, danza davanti a un’enorme luna rossa).



    L’entusiasmo dei fan, però, non si ferma alla copertina del singolo e al video. Come ha anticipato su X l’account YG Select, infatti, pare che a breve verrà lanciata una linea di merchandise dedicata ai disegni realizzati da Naoko Takeuchi in occasione della promozione del singolo. Intanto il video è al 24esimo posto nella classifica globale mentre il singolo ha raggiunto il numero uno nella Billboard Global Excl. negli Stati Uniti, è tra le prime cinque posizioni in Corea del Sud, ed è stata la prima canzone di una donna coreana a raggiungere la vetta della classifica dei download di singoli nel Regno Unito.
    Fonte: RivstaStudio.Com
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 You__m10


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Nov 01, 2023 2:39 pm

    Morte Matthew Perry, il dettaglio tragico sul ritrovamento del corpo

    'Chandler' di 'Friends' è scomparso il 28 ottobre e dalle indagini delle forze dell'ordine emerge una novità: tutti i dettagli.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Morte_10

    ROMA - Non si placa il moto di commozione tra i fan di tutto il mondo dopo la tragica scomparsa di Matthew Perry, noto per aver interpretato il personaggio di 'Chandler' nella serie cult 'Friends', morto a 54 anni lo scorso 28 ottobre a Los Angeles. E intanto le forze dell'ordine lavorano per accertare le cause del decesso dell'attore statunitense, trovato senza vita nella Jacuzzi della sua casa.

    Morte Matthew Perry, il dettaglio tragico
    Si sa che la mattina, aveva giocato un paio d'ore a pikleball, un mix tra tennis e padel e quanto trapelato non sarebbero state trovate tracce di droga illegale o alcool, mentre nella villa c'erano antidepressivi, ansiolitici e un medicinale per la malattia polmonare ostruttiva cronica. Nelle ultime ore però sarebbe emerso un tragico dettaglio, perché stando a quanto riportato dal sito 'Tmz' il corpo di Perry non è rimasto a lungo in acqua prima del suo ritrovamento da parte del suo assistente, rientrato in casa dopo una commissione. Viene così da chiedersi se l'attore potesse essere salvato, qualora il suo assistente fosse rientrato prima o qualche familiare o amico fosse passato da quelle parti a fargli visita. Una domanda che pare destinata purtroppo a rimanere senza risposta.
    Fonte: CorriereDelloSport.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Sab Nov 11, 2023 9:14 am

    Bruce Willis, le condizioni dell’attore sono peggiorate: «Non ha riconosciuto Demi Moore. Lei è devastata»

    Alla star di Die Hard è stata diagnosticata una forma di demenza che lo ha costretto al ritiro dalle scene.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Bruce10

    Non arrivano buone notizie sulle condizioni di salute di Bruce Willis, amatissimo attore costretto al ritiro dalle scene un anno fa a causa di una forma di demenza frontotemporale che gli è stata diagnosticata.

    Solo un mese fa, il regista Glenn Gordon Caron ha rilasciato alcune dichiarazioni nelle quali ha riportato che la star di Die Hard «Non riesce a parlare del tutto. Era un avido lettore, anche se non voleva che la gente lo sapesse, ma ora non riesce a leggere più. Non riesce più ad accedere alle proprietà del linguaggio, ormai, ma è ancora Bruce. Quando sei con lui, sai che è ancora Bruce e ti senti grato che sia ancora qui. Ma la sua gioia di vivere ormai non c’è più». Ora, un altro report fa sapere ai fan dell’attore che le cose sono addirittura peggiorate.

    Stando a quanto riferito da una fonte anonima alla rivista Closer Weekly, Bruce Willis non riconoscerebbe più neppure l’ex moglie Demi Moore. Di rientro da una vacanza in Italia, l’attrice è passata a trovare l’ex marito e si sarebbe resa conto che lui non aveva idea di chi fosse. «Demi è sempre rimasta in contatto con i bambini e con la moglie di Bruce, Emma Heming, ma non immaginava che la malattia si fosse aggravata così. È come se, in assenza di Demi, il ricordo di lei da parte di Bruce “sia svanito”, si è accorta che di fatto non l’aveva riconosciuta e la cosa l’ha distrutta» viene riportato.

    I due, sposati per 13 anni, hanno tre figlie in comune: Rumer, Scout e Tallulah. Proprio quest’ultima, pochi giorni fa, ha condiviso toccanti parole sulle condizioni del padre: «È lo stesso di sempre, che nel suo caso ho imparato a capire che è la cosa migliore possibile. Vedo amore in lui quando siamo insieme. Resta sempre il mio papà e mi ama, il che è molto speciale» ha detto ospite del The Drew Barrymore Show.

    Per i fan di Bruce Willis, però, sapere che la demenza sta pian piano erodendo la star dei film di un’intera generazione, è sicuramente una notizia scoraggiante e molto triste. La malattia, purtroppo, è degenerativa e a lungo andare le cose non potranno che peggiorare ulteriormente.
    Fonte: BestMovie.It

    lacrimoni


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 13, 2023 3:25 pm

    Leonardo da Vinci, nel suo primo disegno la traccia di un miracolo sconosciuto del 1473

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Leonar11

    Non una semplice cascata d’acqua ma una «fonte miracolosa», da cui zampillava «acqua santa», potrebbe essere quella raffigurata sulla destra del foglio nel primo disegno conosciuto di Leonardo da Vinci, il Paesaggio 8P custodito alle Gallerie degli Uffizi e datato dall’artista al 5 agosto del 1473, giorno di Santa Maria della Neve. L’ipotesi, sulla base di nuovi documenti inediti scoperti all’Archivio di Stato di Firenze, è avanzata dall’archivista Paolo Santini nel suo libro Gli Statuti di Vinci del 1418, pubblicato dall’editore Olschki nella prestigiosa collana della Biblioteca Leonardiana di Vinci-Ricerche e Documenti.

    Leonardo da Vinci, acqua santa nel suo primo disegno? L’artista sulle orme di un miracolo…
    Santini, come ha spiegato all’Adnkronos, ha trovato un documento ufficiale del Comune di Vinci dell’anno 1474, inserito nelle “riforme degli statuti” – custodito nel Fondo degli Statuti delle comunità autonome e soggette al potere di Firenze – in cui si narra che nel 1473 sui monti del Montalbano nella zona dei boschi di Santalluccio sgorgò una sorgente di acqua «la quale fa pro et giova a moltissime persone». E proprio questa “fontana miracolosa”, descritta con un atto notarile, a riprova dell’eco che il fatto ebbe nel borgo natale del genio del Rinascimento, potrebbe essere stata raffigurata nel disegno che Leonardo realizzò all’età di 21 anni.

    L’archivista Santini ha trovato documenti inediti che raccontano una vicenda sconosciuta del borgo dell’artista
    In virtù del miracolo, il Comune di Vinci, per onorare il Signore Dio e la Vergine Maria, aveva fatto avviare la costruzione di una cappella dedicata alla Madonna, prevedendo che «per venire allo facto di detto hedificio che si stima in più anni o in certi anni vi si spenderà più centinaia di lire». Da qui la nuova ipotesi sulla cascata d’acqua raffigurata nel paesaggio leonardiano custodito agli Uffizi. L’enigmatico disegno, secondo la suggestione dell’archivista Paolo Santini, «potrebbe aver trovato finalmente una nuova e, riteniamo, più compiuta spiegazione. È ragionevolmente possibile che Leonardo sia rimasto affascinato e colpito, addirittura impressionato, da tale fatto, evidentemente grandioso e subito diffuso con grande clamore fra la gente come un miracolo. Tanto che nel documento notarile l’acqua è già definita “acqua sancta”».

    Il miracolo di una “fonte d’acqua santa” registrato negli atti notarili del 1473
    «Leonardo – prosegue l’archivista Santini – ha voluto dunque effigiare l’acqua che sgorga dalla miracolosa sorgente sul Montalbano nel suo disegno? Potrebbe trattarsi a nostro avviso della volontà di Leonardo di rappresentare un fatto miracoloso che aveva evidentemente suscitato vasta eco da subito». L’identificazione del luogo potrebbe, inoltre, contribuire a ricollocare con più accuratezza il punto di osservazione di Leonardo rispetto all’impianto complessivo del disegno. Questo evento del 1473 era fino ad oggi sconosciuto e nessuno lo aveva mai considerato come parte del bagaglio di Leonardo. «Mentre riteniamo fermamente che lo fosse – scrive Santini nel suo libro –. Ricordiamo poi in questa sede che la forra dell’Acqua Santa è origine del Vincio. Il fatto che il Comune si accolli l’onere della costruzione di un edificio in un luogo sperduto sul Montalbano, definito sterile, è una circostanza assolutamente unica».

    La fonte miracolosa nel disegno di Leonardo da Vinci racconta eventi finora sconosciuti
    Successivamente il Comune di Vinci, trovandosi in difficoltà dal punto di vista economico – ha ricostruito l’archivista Paolo Santino – concesse a chiunque lo avesse voluto la possibilità di costruire edifici per la vendita di pane e vino a una distanza di mezzo miglio, per tutti quelli che sarebbero accorsi ad attingere alla miracolosa fonte e che altrimenti non avrebbero trovato di che rifocillarsi, vista la lontananza delle loro case. La concessione per costruire sarebbe stata rilasciata dal Consiglio dei dodici della dietro pagamento di una somma da stabilirsi, che comunque sarebbe servita per la prosecuzione dell’opera di costruzione della cappella dedicata alla Madonna.

    Sorprendenti informazioni relative ad alcuni fatti accaduti in anni cruciali per la vita di Leonardo da Vinci
    E allora, la prima parte dell’opera si chiude con un paragrafo dedicato alle cosiddette “Suggestioni leonardiane negli Statuti di Vinci”, emerse sulla base delle scoperte dello stesso Santini all’Archivio di Stato di Firenze. Poi, lo studio approfondito del contenuto, e un’accurata analisi del manoscritto degli Statuti nel suo complesso, hanno consentito di restituire finalmente alle carte l’ordine originario di composizione, circostanza che ha permesso – fra le molte altre cose – di rintracciare, nell’esame delle “riforme” aggiunte successivamente alla stesura del testo iniziale, sorprendenti informazioni relative ad alcuni fatti accaduti fra il 1473 e il 1474, anni cruciali nella vita di Leonardo da Vinci.
    Fonte: Secoloditalia.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 13, 2023 3:40 pm

    NELL’ULTIMA CENA DI LEONARDO C’È UN DETTAGLIO CHE FA PENSARE AL PEGGIO: È STATO PROPRIO LUI

    Le opere di Leonardo da Vinci sono da sempre avvolte nel mistero e nelle leggende. Ecco cosa è stato scoperto recentemente.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Da_vin10

    Leonardo da Vinci è uno degli artisti più noti e amati della storia dell’arte. Incarnazione perfetta dell’ideale rinascimentale, Leonardo ha rivoluzionato molti aspetti dell’arte, dell’architettura, della tecnologia e della scienza, restituendo una visione del mondo diversa ai posteri. Le opere di Leonardo da Vinci sono da sempre avvolte in un’aura di mistero e si ritiene possano veicolare anche alcuni messaggi esoterici.

    L’Ultima Cena è una delle opere più note di Leonardo Da Vinci, custodita all’interno del refettorio del convento domenicano di Santa Maria delle Grazie e commissionata nel 1495. L’opera rappresenta il momento in cui Gesù, durante l’ultima cena, rivela agli apostoli che fra loro è presente un traditore. L’artista, con grande maestria, presenta il momento soprattutto da un punto di vista psicologico, evidenziando i sentimenti di ogni personaggio.

    Non solo acuto osservatore dei moti umani, Leonardo colloca la scena all’interno di uno spazio prospettico sapientemente costruito. La stanza in cui è ambientata la cena, è costituita da elementi architettonici che riprendono la forma reale del refettorio. Le linee prospettiche confluiscono tutte sulla figura di Cristo, un modo subliminale per sottolineare la centralità del personaggio e la sua importanza spirituale.

    L’Ultima Cena: il dettaglio misterioso che non sfugge
    I capolavori di Leonardo Da Vinci vengono continuamente studiate per scoprire nuovi particolari, utili al raggiungimento di una conoscenza completa dell’opera. Ultimamente, per quanto riguarda l’Ultima Cena, è stato evidenziato un dettaglio molto particolare. Il personaggio di Giuda, con un movimento brusco del braccio destro, fa rovesciare la saliera sul tavolo. Fin dall’antichità, far cadere il sale è sempre stato sinonimo di sfortuna imminente.E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Cenaco10

    Il profilo Instagram del Museo del Cenacolo Vinciano, ha recentemente pubblicato un post in cui viene ingrandito il dettaglio della saliera nell’Ultima Cena. Probabilmente l’artista, in maniera simbolica, ha voluto rappresentare un collegamento con l’evento immediatamente successivo all’Ultima Cena, ovvero il tradimento di Giuda. Il sale, inoltre, è un antico simbolo alchemico e massone d’iniziazione, saggezza e conoscenza.

    Nel Vecchio Testamento, il sale è una delle offerte a Dio prescritte dalla Legge. È inoltre è uno strumento di pulizia morale in molte culture e religioni ed è il simbolo dell’eternità del patto che lega Israele a Dio. Alla luce di questi significati, il sale rovesciato da Giuda è un chiaro messaggio visivo di rottura del patto di fedeltà tra lui e Dio, un segno del suo tradimento e della sua infedeltà.
    Fonte: IntellettualeDissidente.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 13, 2023 4:11 pm

    Indi Gregory è morta, il papà: "Siamo affranti e pieni di vergogna"

    La rabbia dei genitori: "Servizio sanitario e tribunali non solo le hanno tolto la possibilità di vivere, ma anche la dignità di morire a casa". Meloni: "Fatto tutto il possibile, ma non è bastato".

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Indi10

    Indi Gregory è morta. Il cuore della bimba inglese di 8 mesi, affetta da una grave patologia mitocondriale, ha smesso di battere all'1:45 di lunedì mattina. Ad annunciarlo è stato il papà della piccola, Dean Gregory. "Mia figlia è morta, la mia vita è finita all'1:45", ha detto. "Io e mia moglie Claire siamo arrabbiati, affranti e pieni di vergogna. Il servizio sanitario e i tribunali non solo le hanno tolto la possibilità di vivere, ma anche la dignità di morire nella sua casa. Sono riusciti a prendere il corpo e la dignità di Indi, ma non potranno mai prendere la sua anima".

    "Sapevo che era speciale dal giorno in cui è nata, hanno cercato di sbarazzarsi di lei senza che nessuno lo sapesse, ma io e Claire ci siamo assicurati che sarebbe stata ricordata per sempre", ha aggiunto la famiglia Greogory in una dichiarazione all'agenzia LaPresse.

    "Claire l'ha tenuta con sé per i suoi ultimi respiri", ha riferito il papà della bambina in un messaggio inviato ai suoi legali parlando degli ultimi istanti della figlia accanto alla madre. "Sono riusciti a prendersi il corpo e la dignità di Indi, ma non potranno mai prendersi la sua anima. Hanno cercato di sbarazzarsi di Indi senza che nessuno lo sapesse, ma noi ci siamo assicurati che fosse ricordata per sempre", ha sottolineato il padre di Indi.

    La vicenda Indi Gregory e la cittadinanza italiana - Il governo Meloni il 6 novembre aveva deciso il conferimento della cittadinanza italiana alla bimba per consentirle di essere trasferita all'Ospedale Bambin Gesù di Roma. Nonostante la lunga battaglia legale intrapresa dai genitori, venerdì le corti britannica avevano disposto per lo stop ai trattamenti vitali e il trasferimento in un hospice, dove sabato è stato eseguito il distacco dai principali dispositivi vitali.

    Meloni: "Fatto tutto il possibile, ma non è bastato" - "Abbiamo fatto tutto quello che potevamo, tutto il possibile. Purtroppo non è bastato. Buon viaggio piccola Indi". E' il commento sui social del presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

    Salvini: "Il governo italiano ha fatto il massimo" - Il vicepremier Matteo Salvini ha scritto su Facebook: "La piccola Indi Gregory non c'è più, una notizia che non avremmo mai voluto leggere. Il governo italiano ha fatto il massimo, offrendosi di curarla nel nostro Paese, purtroppo senza successo. Una commossa preghiera per lei e un sincero abbraccio ai suoi genitori".

    La mamma di Charlie Gard: "Rivivo il mio incubo" - "Quello che è successo a Indi e alla sua famiglia è terribile. La stessa cosa è successa a noi sei anni fa con nostro figlio, Charlie Gard. Ho il cuore spezzato perché un'altra famiglia sta soffrendo allo stesso modo". Così Connie Yates, la mamma del piccolo Charlie Gard, morto nel 2017 a 11 mesi perché affetto da una forma di sindrome da deplezione del Dna mitocondriale, la stessa malattia di Indi Gregory. I genitori di Charlie Gard intrapresero, e persero, una battaglia legale per portare il figlio negli Stati Uniti per sottoporlo a delle cure sperimentali. Anche il presidente Trump e Papa Francesco erano intervenuti quando i genitori avevano fatto ricorso all'Alta Corte contro la decisione di staccare i macchinari a Charlie.
    Fonte: TgCom24.Mediaset.It

             E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Fiocch72


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Gio Nov 16, 2023 2:51 pm

    "IL SIONISMO È SEXY": BUFERA SU NOAH SCHNAPP, STAR DI STRANGER THINGS

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Noah10

    Nonostante si fosse già espresso sul conflitto Israele-Gaza in un post molto polemico nei confronti di chi esaltava la violenza, Noah Schnapp non si è accontentato e ha innescato una nuova polemica dopo essere stato ripreso mentre teneva in mano degli slogan con su la scritta "Il sionismo è sexy". Ovviamente, il popolo del web si è scatenato.

    L'attore, che interpreta Will Byers in Stranger Things e a pochi giorni di distanza dallo Stranger Things Day, ha affrontato di recente una serie di dure polemiche in alcuni ambienti per il suo sostegno a Israele. Schnapp, che è ebreo, ha condiviso un lungo post sulla scia del più grande attacco di sempre del gruppo militante palestinese Hamas contro Israele, che ha ucciso più di 1.300 persone all'inizio di ottobre.

    L'attore ha affermato che Hamas "non rappresenta il popolo palestinese", ma ha anche dichiarato: "O si sta con Israele o si sta con il terrorismo. Non dovrebbe essere una scelta difficile. Vergognatevi". I commenti di Schnapp sono stati considerati come un involontario sostegno all'"assedio totale" di Israele su Gaza.

    I gruppi per i diritti umani hanno avvertito che la mossa potrebbe essere classificata come un crimine di guerra se attuata, con più di un milione di persone in fuga dalle loro case tra la diminuzione delle forniture d'acqua e il collasso degli ospedali. Nel nuovo filmato, condiviso domenica (12 novembre), si vede Schnapp seduto tra persone che distribuiscono slogan con la scritta "Il sionismo è sexy".

    Il video, che vede Schnapp sorridere insieme ai suoi amici mentre posano ridendo con gli slogan, è stato bollato da alcuni come "disgustoso" e "malato e perverso", con molti che hanno invitato a boicottare Stranger Things quando tornerà in streaming per la sua ultima stagione nel 2024.

    "I livelli di malvagità di questa situazione", ha scritto un utente, aggiungendo: "Avere tutte quelle risorse per conoscere l'occupazione, migliaia di persone che gli indicano letteralmente quella direzione, e questo è ciò che risponde". Un'altra persona ha dichiarato: "Sicuramente uccidere civili innocenti è sexy. Privare le persone dei beni di prima necessità è sexy. Essere il motivo per cui le persone sono sfollate dalle loro case è sexy".
    Fonte: Serial.EveryEye.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Sab Nov 18, 2023 9:41 am

    La Uefa non concede il momento di silenzio per le vittime del 7 ottobre, Polonia e Israele U21 si rifiutano di giocare il primo minuto

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Uefa_c10

    Alla fine, il match è stato vinto dai polacchi per 2-1.

    Stanno circolando in rete le immagini iniziali della partita tra Polonia e Israele, nazionali Under 21. La Uefa si era rifiutata di organizzare un momento di silenzio iniziale, come spesso avviene in occasione di eventi luttuosi. Le squadre avrebbero voluto commemorare le vittime del massacro di Hamas dello scorso 7 ottobre. Così, dopo il fischio di inizio, sia i polacchi sia gli israeliani hanno deciso di non giocare per un minuto. Dopo qualche attimo di raccoglimento, a palla ferma, i giocatori hanno dato effettivamente il via al match, che è finito con il risultato di 2-1 per i polacchi.
    Fonte: Open.Openline
    👎


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Nov 21, 2023 9:19 am

    "Cambiare nome a San Nicola". Il diktat per non offendere gli islamici

    La tradizionale festa di San Nicola del 6 dicembre in Belgio potrebbe diventare "Sidi Nicola". Il sindaco di Saint-Gilles lancia l'amo e poi tira indietro la mano parlando di boutade.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 San_ni10

    La deriva culturale in Belgio è ben nota e l'asservimento alle tradizioni altrui, considerato un sistema di inclusione, ha già mostrato tutte le sue lacune. Eppure, nonostante tutto, ora c'è chi vuole mettere mano alla tradizione di San Nicola, che in Belgio ha tradizioni antichissime. Patrono dei bambini, è considerata una delle figure da cui prende spunto la tradizione di Babbo Natale. Il 6 dicembre, giorno di San Nicola, è una ricorrenza molto sentita in Belgio e in molte zone dell'Europa nord-occidentale, paragonabile alla figura di Santa Lucia nel profondo nord dell'Italia, e pensare di sradicarla del suo significato dice molto sulla debolezza europea.

    Per rendere una festa tradizionale "inclusiva", distorcendo il significato di quest'ultimo termine, l'idea del sindaco socialista di Saint-Gilles, Jean Spinette, è quella di cambiare in primis il nome del patrono, trasformandolo da "San Nicola" a "Sidi Nicola". In sostanza, per fare sentire "inclusi" e accolti i membri della comunità musulmana, in prevalenza provenienti dal Marocco, della cittadina del circondario di Bruxelles, Spinette vorrebbe che venisse dato al personaggio un nome arabo. "Sidi", infatti, è la traduzione in lingua araba di "Mio Signore", che viene usata per parlare dei santi.

    In che modo l'utilizzo di una locuzione araba dovrebbe diventare inclusiva in un Paese europeo? Se continuiamo a includere gli arabi, inevitabilmente escludiamo gli europei. Quindi si viene a creare una discriminazione che, in questo caso, è aggravata da una eradicazione di una tradizione secolare per un Paese europeo, che si va sempre più ad appiattire sulla cultura musulmana. Il ricordo dell'attentato di Bruxelles di ottobre, in un cui un uomo ha ucciso due svedesi al grido di "Allah Akbar" è forse già svanito dalle parti di Saint-Gilles, paese quest'anno gemellato con il comune marocchino di Berkane, noto per la produzione di clementine, dono tipico di San Nicola ai bambini il 6 dicembre.

    "Per noi San Nicola deve essere rispettoso dell'ambiente, rispettoso dei culti e intersezionale. Père Fouettard è stato anche licenziato da molto tempo", ha detto il sindaco, mettendo definitivamente in soffitta la figura di "frate Fouettard", tradizionalmente un aiutante di San Nicola nel portare i doni. Per rispettare i culti basta togliere un suffisso cattolico per metterne uno arabo. Per quanto il sindaco abbia successivamente affermato che si trattava di una boutade, Yannis Bakhouche, capo della lista MR Saint-Gilles ha dichiarato: "San Nicola è una tradizione cattolica che incanta tutti i piccoli, indipendentemente dalla loro origine o religione. È un momento in cui ci riuniamo, condividiamo caramelle, cioccolatini e creiamo ricordi insieme. Perché voler cambiare qualcosa che riunisce tutti per le sciocchezze? Non è mai stata una rivendicazione della comunità musulmana, è davvero sorprendente".
    Fonte: IlGiornale.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Nov 21, 2023 2:38 pm

    Spaccio in chiesa, minacce e violenza privata: le accuse ai migranti di don Biancalani

    Il Comitato residenti per Vicofaro ha presentato un esposto in procura: si chiede agli inquirenti di far luce su presunti episodi di spaccio di droga avvenuti all'interno della chiesa.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Vicofa11

    Un esposto in questura, per chiedere alle forze dell'ordine di far luce su presunti episodi di spaccio di sostanze stupefacenti dei quali si sarebbero resi protagonisti, anche all'interno della chiesa di Vicofaro, alcuni migranti ospiti di don Massimo Biancalani. Questa, secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione nelle scorse ore, l'ultima iniziativa del Comitato dei residenti per Vicofaro. Il documento sarebbe già stato trasmesso per conoscenza anche al prefetto di Pistoia, al questore, al sindaco e al vice-sindaco. Nel mirino degli abitanti della frazione del Comune di Pistoia è finito in particolare un estratto della trasmissione Mediaset "Diritto e Rovescio" andata in onda lo scorso 21 settembre: l'inviata del programma televisivo condotto da Paolo Del Debbio era entrata nella Chiesa di Santa Maria Maggiore con microfoni e telecamera nascosti, parlando con alcuni giovani stranieri ospiti della parrocchia per chiedere loro se vi fossero attività di spaccio di droga all'interno della chiesa. Una domanda alla quale uno degli interpellati ha risposto a quanto pare affermativamente. E proprio partendo da quest'ultimo punto, il comitato chiede alla procura di indagare innanzitutto per accertare la veridicità delle affermazioni del migrante in questione.

    Gli episodi di degrado e lo sgombero rimasto in "stand-by"
    I membri del comitato hanno inoltre ribadito le difficoltà riscontrate dai fedeli nel partecipare alle funzioni religiose. "Prima alla messa c’erano 100-150 persone, ora ce ne sono una decina - le loro parole, riportate dal quotidiano - dove sono finite tutte le altre? Per i residenti la chiesa è aperta soltanto la domenica mattina, per la messa. Perché se vogliono entrare in altri orari viene loro detto, dagli ospiti, che quella non è casa loro". La scorsa settimana, a don Massimo Biancalani era inoltre stato notificato l'esito di alcuni sopralluoghi condotti dalla polizia municipale nei locali della parrocchia. Un controllo che avrebbe evidenziato la presenza di guano di piccione e muffa: in sostanza, dopo l’ordinanza disposta dal Comune la scorsa estate per l’inadeguatezza dei locali, niente è a quanto pare cambiato. E anzi, di sgomberare l'edificio non si parla più per il momento, perché (come spiegato a mezzo stampa dagli avvocati di don Massimo) prima dovrà esprimersi il Tar. Vicofaro era inoltre tornata all'attenzione generale qualche mese fa, quando uno dei migranti ospiti di don Biancalani fu ricoverato all'Ospedale San Jacopo di Pistoia dopo aver contratto la tubercolosi.

    Le denunce dei residenti
    Asl dispose quindi uno "screening sanitario" per scongiurare il rischio di contagio, nell'interesse dei residenti del quartiere e degli stessi cittadini stranieri ospitati in chiesa. E gli esponenti del comitato, che pochi giorni fa sono stati ascoltati in commissione dai consiglieri comunali, hanno ricordato anche i casi di rifiuti abbandonati in passato all'esterno (e all'interno) della chiesa. Annunciando oltretutto di aver presentato nelle scorse settimane ben cinque denunce per episodi di minacce e violenza privata che sarebbero stati compiuti dai giovani stranieri accolti a Vicofaro. "ll degrado è documentato dai verbali dell’Asl, dei vigili del fuoco e dei vigili urbani. Ci siamo presentati in commissione per affrontare tutti questi aspetti - hanno chiosato i rappresentati del comitato - i toni alti non erano rivolti al parroco, ma eravamo in un contesto istituzionale dove avevamo diritto di esprimerci. E abbiamo comunque anche il diritto di farlo con toni alti. Nell’ultimo mese cinque persone hanno presentato altrettante denunce ai carabinieri per minacce e violenza privata da parte di alcuni ospiti. Di tutto chiederemo i danni, come abbiamo già anticipato".
    Fonte: IlGiornale.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Nov 21, 2023 3:13 pm

    Cosa c’è dietro al quadro virale su TikTok che rappresenta la “rabbia di tutte le donne

    Il quadro La fiancée hésitante è stato dipinto da Auguste Toulmouche, pittore francese dell’800. Su TikTok è diventato virale con un meme costruito con la colonna sonora di Dies Irae di Giuseppe Verdi.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Quadro10

    I riferimenti di questo meme sono parecchio colti. C’è come colonna sonora il Dies Irae di Giuseppe Verdi e come soggetto un dipinto francese di metà ‘800. Attorno c'è qualche frase scritta in sovrimpressione. Al centro del video una donna dallo sguardo discretamente arrabbiato che fissa lo spettatore. Come sempre, spiegare i meme non è una buona idea. Vi diciamo solo che in questo caso si parte da una frase che descrive una situazione generale nell’inquadratura più larga e poi viene descritta la reazione a quella situazione in un'inquadratura più stretta.

    Dopo il prossimo paragrafo potete trovare un esempio per capire tutto in modo più chiaro. Negli Stati Uniti, o comunque nella parte di TikTok dove si parla inglese, questo meme è stato usato spesso per una serie di situazioni con protagoniste le donne. “Quando un uomo prova a farmi mansplaning sulla mia laurea”. O ancora: “Quando un uomo cerca di impressionarmi perché lavora come ingegnere ma lo sono anche io”.

    Come si intitola il dipinto diventato virale
    Il nome del dipinto è La fiancée hésitante, risale al 1866 ed è stato creato da Auguste Toulmouche, uno degli ultimi esponenti del realismo. Col tempo questa corrente avrebbe lasciato spazio agli impressionisti. La fidanzata esitante rappresenta una donna che si ritrova in una situazione in cui le persone al suo fianco si aspettano che sia felice. È vestita da sposa, è circondata da persone che si prendono cura di lei ma il suo sguardo tradisce tutto il suo disappunto. Probabilmente causato da un matrimonio combinato.
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Tiktok11
    TIKTOK | Uno dei tanti meme apparsi con il quadro di Auguste Toulmouche

    Il meme e il problema della rabbia delle donne
    In un articolo dedicato a questo meme, il New York Times ha spiegato come l’espressione della sposa costretta al matrimonio dovrebbe rappresentare la rabbia di tutte le donne. Questa definizione non è stata esattamente apprezzata da tutti. Lo sguardo della donna è furente ma sommesso e comunque tutta la sua rabbia non sembra scongiurare il matrimonio. Notevole il commento di un’utente che suggerisce un altro dipinto per rappresentare la rabbia delle donne: Giuditta uccide Oloferne. Questo quadro, datato tra il 1612 e il 1613, è stato creato dalla pittrice Artemisia Gentileschi: rappresenta un episodio dell’Antico Testamento. Giuditta riesce a farsi accogliere nella tenda del generale assiro Oloferne che sta per distruggere la sua città. Oloferne sviene annebbiato dall’alcol e Giuditta lo decapita e nasconde la sua testa in un cesto.
    Fonte: Fanpage.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Nov 22, 2023 9:16 am

    Italia: spot Rai contro il femminicidio suscita polemiche e indignazione

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Spot_r10

    Questo venerdì 25 novembre l’Onu lo ha designato come giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tutti i media hanno cercato di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo dramma, ma qualcuno sembra aver esagerato.

    È il caso della Rai che in uno spot ha utilizzato dei bambini.

    Tre bambini si presentano. Una piccola, alla fine del video, dice una frase che ha lasciato esterrefatti molti internauti, scatenando accese discussioni sui social network: “Da grande vorrei fare la veterinaria, il poliziotto, il maestro di sci, la stilista. Io finirò in ospedale perché mio marito mi picchia”.
    Fonte: Onerpo.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mar Nov 28, 2023 3:16 pm

    Spazio, il mistero di Amaterasu: la super-particella energetica che ha colpito la Terra. Da dove viene?

    La traiettoria del raggio cosmico, intercettato dal Telescope Array nello Utah, verrebbe collocata in una regione vicina alla Via Lattea. Gli esperti: la fonte da un buco nero o da un difetto nella struttura spazio-tempo.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Amater10

    L’ha battezzata «Amaterasu» come la dea del Sole della mitologia giapponese e sarebbe la seconda particella più energetica proveniente dallo spazio registrata da strumenti terrestri. La scoperta è frutto di un gruppo di ricercatori che guardavano il cielo con Telescope Array nello Utah (Usa) ed ha subito destato clamore perché non si capisce da dove sia arrivata. Infatti ricostruendo le traiettorie la sua origine cosmica giunta come un raggio cosmico verrebbe collocata in una regione del cosmo vicina alla nostra galassia Via Lattea dove non si vede nulla.

    La sua energia raggiunge i 240 exa-elettronvolt, un livello di energia tremendamente superiore a quella prodotta con il Large Hadron Collider del Cern di Ginevra, il più potente del mondo. Prima di Amaterasu nel 1991 ne veniva scoperta un’altra nota come «Oh-My-God» con un’energia ancora superiore (320 exa-elettronvolt). Anch’essa è rimasta un enigma per quanto riguarda l’origine. Dato il fitto mistero sono fiorite le ipotesi più estreme.

    Partendo da una spiegazione ragionevole come la fonte di un super buco nero, il professor John Belz dell’università dello Utah e co-autore dell’articolo pubblicato dalla rivista scientifica Science avanza altre possibilità. La sua provenienza potrebbe essere stata deviata nel percorso da un potentissimo campo magnetico subendo una rilevante deflessione, oppure – nota lo scienziato – ci troviamo davanti ad una comprensione incompleta della fisica delle particelle ad alta energia. Oppure – aggiunge ancora – potrebbe essere la conseguenza di un difetto nella struttura dello spazio-tempo o di una collisione di stringhe cosmiche.

    «Ma ci rendiamo conto che si tratta quasi di idee folli» precisa Belz. Così il mistero resta. Intanto il Telescope Array è in corso di ampliamento e ciò consentirà di affrontare indagini più precise che forse regaleranno indizi più concreti per risolvere il mistero delle due super-potenti particelle cosmiche.
    Fonte: Corriere.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Nov 29, 2023 3:22 pm

    La vendetta greca: "Crisi Germania? Venda le isole, lo diceva a noi..."

    La vendetta delle isole è servita. In molti dalle parti di Atene avranno pensato che il tempo è galantuomo.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Grecia10

    La vendetta delle isole è servita. In molti dalle parti di Atene avranno pensato che il tempo è galantuomo, che la vendetta è un piatto che va servito freddo o qualsiasi altra frase fatta ad hoc per l'occasione. Fatto sta che se Berlino piange, a sto giro, Atene ride. E pure di gusto. Storie di crisi economiche, di troika e di provvedimenti d'emergenza.

    Succede che nel 2010, quando la Grecia era in ginocchio e con un'economia alle prese con una crisi mai vista, il principale giornale tedesco, la Bild, titolasse: «Vendete un po' le vostre isole, greci in bancarotta!». Ma non solo. In Germania era opinione comune che per rientrare almeno in parte dei propri debiti, oltre a misure lacrime e sangue, la Grecia dovesse vendere beni statali, tra cui anche le bellissime e frequentatissime isole. Ma se è vero che la storia si ripete, è vero anche che alle volte si ribalta. Di fronte ai suoi problemi con il bilancio, si apprende che la Germania oggi dovrà imporre nuove tasse straordinarie. Musica per le orecchie dei greci. Sirtaki di gruppo in piazza magari no, ma chi se l'è legata al dito 13 anni fa ora si vendica di gusto. «La Germania potrebbe vendere beni pubblici come le isole, per raccogliere rapidamente grandi somme di denaro» ha detto, proprio alla Bild, Panagiotis Lafazanis, ex ministro greco dell'Energia e dell'Ambiente. Anzi, non soddisfatto ha rilanciato dicendo che «se Berlino avrà difficoltà, dovrà passare sotto la supervisione della troika. Perché in questo senso la vita è vendicativa. La Germania ora sperimenterà ciò che ha imposto alla Grecia».

    Altro che gyros o moussaka: un bel piatto carico di vendetta a volte può essere ancora più appagante per chi ha dovuto digiunare, metaforicamente me nemmeno troppo, per un bel po'. Perché certe cose rimangono indigeste, anche a distanza di anni. Ma attenzione. La ruota gira. E gira, gira...
    Fonte: IlGiornale.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Mer Nov 29, 2023 3:30 pm

    Papà porta a casa un serpente per farlo vedere ai figli ma non sa che è velenoso: il rettile lo morde e l’uomo finisce in ospedale

    La storia è stata raccontata sui social da Ray McGibbon, esperto di rettili e gestore dello Snake Catcher delle Southern Highlands nel Nuovo Galles del Sud, Australia.

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Padre_10

    Cattura un serpente convinto che fosse di una specie innocua, poi finisce in pronto soccorso a causa del morso del rettile , rivelatosi velenoso. La storia è stata raccontata sui social da Ray McGibbon, esperto di rettili e gestore dello Snake Catcher delle Southern Highlands nel Nuovo Galles del Sud, Australia.

    Circa una settimana fa, l’uomo, che ha preferito mantenere l’anonimato, stava facendo un’escursione a Hill Top quando si è imbattuto in quello che credeva essere un pitone diamante, specie non velenosa della regione. Invece di lasciare l’animale nel suo habitat naturale, ha deciso di portarlo a casa per mostrarlo ai suoi figli e, nel trasportarlo, è stato morso dal rettile che, in realtà, era velenoso.

    I sintomi del morso si sono manifestati rapidamente: la mano si è gonfiata e l’uomo ha iniziato a vomitare incessantemente. Dopo una corsa al pronto soccorso, è emerso che i sintomi erano proprio il risultato del veleno del serpente. Fortunatamente, l’intervento tempestivo dei medici che gli hanno subito somministrato l’antidoto è riuscito a salvargli la vita: McGibbon non ha esitato a definire l’uomo davvero fortunato per esser riuscito a salvarsi. Per questo l’esperto di rettili ha concluso il suo post lanciando un monito e sottolineando l’importanza di ammirare i rettili nel loro habitat naturale, scattando foto o video ma senza tentare di catturarli o portarli a casa.
    Fonte: IlFattoQuotidiano.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272646
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 23
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 02, 2023 3:07 pm

    Tunisia: caso fiction Annibale su Netflix arriva in Parlamento

    Fa discutere la scelta di Denzel Washington come protagonista.

    TUNISI - Il recente annuncio da parte di Netflix della produzione di una fiction sul leggendario generale cartaginese Annibale, interpretato da Denzel Washington, ha suscitato un'ondata di reazioni da parte dei tunisini, che in gran parte sui social network hanno lamentato una "falsificazione della storia e un progetto da parte degli afrocentristi che vogliono attribuire un ruolo centrale nella Storia alle culture nere a scapito delle altre culture".

    Reazioni che ieri sono giunte sino in Parlamento con la ministra della Cultura Hayet Guettat Guermazi, costretta a rispondere alla richiesta del deputato Yassine Mami, che aveva lamentato il fatto che la Tunisia non aveva ricevuto informazioni sul contenuto del film e sulla sua sceneggiatura, mettendo in guardia da una possibile falsificazione dei fatti storici.

    La ministra, intervenendo in aula in occasione dell'approvazione del bilancio 2024 del suo dicastero, ha affermato che il ministero della Cultura sta lavorando per negoziare con Netflix che alcune sequenze del film vengano girate in Tunisia, sottolineando che l'intenzione della piattaforma è di realizzare una fiction e non un film storico. Ciò, ha spiegato la ministra, non dà il diritto alla Tunisia di intervenire sul contenuto dell'opera.

    La notizia delle future riprese del film ha disorientato l'opinione pubblica tunisina. Mentre alcuni si sono mostrati entusiasti all'idea di sapere che Denzel Washington interpreterà uno dei più grandi leader militari della storia, altri hanno messo in dubbio questa scelta, denunciando un tentativo di falsificare i fatti storici. Polemiche simili erano scoppiate in Egitto in relazione alla produzione del docudrama di "Queen Cleopatra" con l'attrice nera Adele James nel ruolo di protagonista, finito al centro di un dibattito globale sull'afrocentrismo, che ha visto il ministero egiziano annunciare a sua volta un proprio costosissimo documentario per diffondere il più possibile le verità storiche accumulate da esperti di sua fiducia sulla regina egizia.
    Fonte: Ansa.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2oILO4xE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 34kV2WgE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 338CWEZE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BuyXJQE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2BUFrlcE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2RKllgqE' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3j8J369
    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 2S3C3tD

    Contenuto sponsorizzato


    E' LA STAMPA  BELLEZZA!!!!!!! - Pagina 32 Empty Re: E' LA STAMPA BELLEZZA!!!!!!!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Mag 25, 2024 7:11 am