Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    C'è un cuoco tra noi?

    Condividere

    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 70038
    Data d'iscrizione : 17.05.12

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da Frau Blucher il Gio Giu 01, 2017 3:40 pm

    thomas ha scritto:
    Frau Blucher ha scritto:
    Saretta ha scritto:
    ROTOLO DI TONNO
    io ovviamente metto le porzioni che possono andare bene per una/due persone

    patate lesse, maionese due cucchiai, senape un cucchiaio (due se vi piace il sapore deciso della senape), sale, pepe, prezzemolo tritato.

    In una ciotola mettete le patate lesse passate al passaverdure, aggiungete il sale, il pepe, la maionese e la senape il prezzemolo fresco tritato. Impastate tutti gli ingredienti insieme e trasferite il composto sopra un pezzo di pellicola da cucina. Formate un rotolo avvolgendolo nella pellicola e mettete in frigorifero per almeno un paio di ore.
    Servitelo fresco. Tagliato a fette è buonissimo spalmato sul pane.  
    Ma perché si chiama rotolo di tonno se il tonno negli ingredienti non c'è?

    Nella ricetta c è, Saretta si è dimenticata di scriverlo
    Unite alle patate schiacciate il tonno sgocciolato e tritato grossolanamente.......



    grazie monkeykiss
    avatar
    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 70038
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 18

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da Frau Blucher il Sab Lug 15, 2017 3:24 pm

    Parmigiana di melanzane alternativa





    Procedete con la ricetta originale, tagliate le melanzane a rondelle un po' più spesse del solito, fatele scolare con sale grosso, poi lavatele, passatele nella farina e friggetele. Preparate il sugo (a vostro gradimento). Disponete una base di pasta per pizza (va bene quella confezionata) adagiate una fetta di melanzana, un po' di sugo, una fetta di mozzarella per pizza (o altro formaggio dolce) una spruzzata di parmigiano e, a piacimento, una foglia di basilico (io non la metto) chiudete con un'altra fetta di melanzana. Quando avrete disposto tutte le torrette, avendo cura di lasciare spazio tra una e l'altra, ricoprite con un'ulteriore base di pasta per pizza, delimitate i bordi di ciascuna torretta con le mani, poi, con l'aiuto di una tazza, tagliate le torrette, eliminando la pasta in eccesso. Fate attenzione che le porzioni siano bel chiuse, dopodiché friggete in abbondante olio di oliva extra vergine (o quello che gradite di più).


    _________________
    avatar
    annika
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 115603
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 19

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika il Lun Lug 17, 2017 1:37 pm

     Coppa al cioccolato





    700 ml di latte ( va bene anche parzialmente scremato o senza lattosio)
    40 gr di cacao amaro(anche gluten free)
    40 gr di amido di mais(anche gluten free)
    40 gr di zucchero di canna
    panna qb

    Unite  400 ml di latte e lo zucchero ,fatelo intiepidire sul fuoco.
    Nel frattempo, in una ciotola, mescolate l'amido di mais e il cacao,aggiungete il restante latte e fate in modo che non si formino grumi.
    Aggiungete il composto cacao/amido al latte intiepidito e sempre mescolando fategli raggiungere la consistenza che volete.
     Lasciate intiepidire,poi versate in 4/6 contenitori.Lasciate raffreddare bene e poi metteteli in frigo fino al momento di servire,non prima di aver aggiunto della panna.


    Ultima modifica di annika il Sab Set 02, 2017 2:26 pm, modificato 1 volta


    _________________

    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA'
    (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente


    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 97727
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da thomas il Lun Lug 24, 2017 3:41 pm

    Plumcake soffice variegato

    Ingredienti
    100 grammi burro
    100 grammi zucchero
    200 grammi farina
    2 uova
    100 grammi cioccolato
    1 yogurt bianco
    50 grammi amido di mais
    lievito per dolci (mezza bustina)
    sale (un pizzico )

    Preparazione

    In una ciotola sbattete le uova insieme con il burro, lo zucchero, lo yogurt bianco e il sale. Poi aggiungete la farina, l’amido di mais e il lievito. Mescolate bene, amalgamando tutti gli ingredienti, poi dividete l’impasto in due ciotole diverse.
    In un pentolino fate sciogliere il cioccolato, poi versatelo solo in un impasto e mescolate fino a quando non avrà assunto un bel colore nocciola.
    Servendovi di un cucchiaio versate il composto in uno stampo per plumcake, alternando un cucchiaio di composto bianco a uno di composto al cioccolato.
    Infine infilate la forchetta nello stampo e muovete l’impasto con un movimento veloce dal basso verso l’alto.
    Fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.


    _________________

    Juventino nel cuore
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 25735
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da mory il Sab Lug 29, 2017 6:21 am

    Mattonella di Campodoro

    Ingredienti da adattare alla grandezza dolce
    - budino al cioccolato  ( + gli ingredienti come indicato nella confezione – generalmente 500 ml di latte e 3 cucchiai di zucchero)
    - budino alla vaniglia  ( + gli ingredienti come indicato nella confezione – generalmente 500 ml di latte e 3 cucchiai di zucchero)
    - biscotti tipo Oro Saiwa  oppure i biscotti caffelatte
    - caffè (caffè normale, decaffeinato o orzo)
    -codette di zucchero arcobaleno per la decorazione q.b. (facoltativo)

    • prepara il caffè e versalo in un recipiente e metti da parte.
    • prepara il primo  budino (vaniglia) come indicato nella confezione.
    • immergi i biscotti nel caffè e inizia a fare uno strato di biscotti 
    • versa il budino ancora caldo sui biscotti
    • immergi i biscotti nel caffè e inizia a fare uno strato di biscotti
    • prepara il secondo  budino (cioccolato) come indicato nella confezione.
    • versa il budino ancora caldo sui biscotti
    • immergi i biscotti nel caffè e inizia a fare uno strato di biscotti 
    • Matti in frigorifero il dolce per almeno 4 ore.
    • Prima di servire cospargi la superficie con le codeste di zucchero colorato.


    _________________
    avatar
    annika
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 115603
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 19

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika il Mer Ago 16, 2017 8:45 pm

    Mi permetto di postare il video di questa torta salata,Fatto in casa da Benedetta* , che può essere replicata da chiunque




    * Canale Youtube di ricette fatte in casa da Benedetta Rossi


    _________________

    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA'
    (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente


    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 97727
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da thomas il Sab Set 09, 2017 2:52 pm



    Cornetti integrali
    Ingredienti
    125 gr di farina bianca
    125 gr di farina integrale
    60 gr di zucchero di canna integrale
    50 ml di olio di girasole
    130 gr di acqua tiepida
    13 gr di lievito di birra
    Procedimento
    In una terrina mettere tutti gli ingredienti in polvere poi aggiungere l'olio. A parte far sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e incorporare al resto degli ingredienti e impastare giusto il tempo di formare un panetto molto morbido e lasciar lievitare per almeno 2 ore coperto da un canovaccio.
    Stendere l'impasto su un piano spolverato di farina.. e con l'aiuto di un mattarello formare un cerchio non molto sottile....tagliare in 6 triangoli e farcirli con ciò che si vuole o lasciarli naturali.. formare i cornetti , spennellarli con l'acqua è un po' di zucchero...cuocere in forno caldo per circa 25 minuti a 180 gradi.


    Ultima modifica di thomas il Sab Set 09, 2017 3:00 pm, modificato 1 volta


    _________________

    Juventino nel cuore
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 97727
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da thomas il Sab Set 09, 2017 2:59 pm



    Torta di mele golosa
    Ingredienti
    200 g. di farina integrale
    60 g. di zucchero integrale di canna
    30 gr di zucchero di canna grezza
    20 gr di cioccolato fondente
    1 bustina di lievito vanigliato
    pizzico di sale
    2 manciate di uva passa
    2 mele golden
    3/4 circa di bicchiere di latte scremato
    1/2 cucchiaino di cannella e 1/2 cucchiaino di zenzero (facoltativi)
    scorza di limone bio
    Procedimento
    Ammollare l'uvetta passa. Mescolare farina, zucchero, lievito, sale, spezie, scorza di limone. Spezzettare il cioccolato, tagliare le mele a dadini, strizzare le uvette e mescolare il tutto con gli ingredienti secchi.
    Aggiungere il latte un pò per volta mentre mescolate l'impasto con il cucchiaio di legno, valutate la momento quanto latte vi serve. Dovete ottenere una pastella abbastanza morbida da avvolgere facilmente i pezzettini di mela ma non liquida, come uno yogurt molto denso.
    Versare l'impasto in uno stampo di silicone da 24 cm e spolverare la superficie con poco zucchero di canna e cannella. Infornare a 200° per circa 25 minuti.


    _________________

    Juventino nel cuore
    avatar
    annika
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 115603
    Data d'iscrizione : 26.05.12
    Età : 19

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da annika il Dom Set 17, 2017 9:55 am

    Cipolline in agrodolce







    700 gr di cipolline già pulite

    Burro 20gr

    Olio 2 cucchiai

    30 gr di zucchero

    100 ml di aceto bianco

    Sale

    Acqua 300ml


     In una padella mettere l'olio e fate sciogliere il burro,aggiungete le cipolline e fatele dorare.
    Aggiungete il sale,l'aceto e lo zucchero,fate insaporire per qualche minuto. Per proseguire la cottura aggiungete 300ml di acqua calda e continuate la cottura fino a quando l'acqua sarà evaporata.


    _________________

    DIETRO OGNI PROBLEMA C'E' UN' OPPORTUNITA'
    (GALILEO GALILEI)
    Non curante, ma non indifferente


    avatar
    sister
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 6243
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 104
    Località : Milano

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da sister il Sab Ott 07, 2017 1:00 pm

    Ho provato una nuova ricetta per la Sacher. quella del maestro Knam. L'ho trovata su giallo zafferano. Mi è piaciuta molto. Oggi l'ho rifatta mettendo l'impasto in 6 stampini anziché in uno stampo da 20 cm. Ecco la ricetta



    Ingredienti per uno stampo da 20 cm

    Cioccolato fondente al 60% 75 g
    Tuorli (circa 3) 60 g
    Albumi (circa 3) 90 g
    Burro ammorbidito 65 g
    Farina 00 65 g
    Zucchero a velo 20 g 
    Zucchero 90 g 
    Baccello di vaniglia 1
    Sale fino 1 pizzico  

    per la farcitura

    Confettura di albicocche 150 g  

    Per la copertura

    Cioccolato fondente al 60% 185 g  Panna fresca liquida (preferibilmente con 30-35% di grassi) 125 g  
    Preparazione

    Come preparare la Sachertorte


    Per preparare la Sachertorte come prima cosa trasferite il cioccolato in piccoli pezzi in una bastardella (1) e fondetelo a bagnomaria (2). Se preferite potete sciogliere il cioccolato in microonde azionandolo pochi secondi per volta e mescolando ad ogni interruzione in modo da non bruciare il cioccolato. Nel frattempo ponete nella ciotola di una planetaria il burro morbido, lo zucchero a velo (3)

    e un pizzico di sale (4). Aggiungete anche i semi del baccello di vaniglia (5) e iniziate a lavorare il composto con la frusta (6) fino ad ottenere una consistenza cremosa. 

    Versate poi i tuorli leggermente sbattuti in due volte (7) e continuate a montare il burro (8); ci vorranno circa 8-10 minuti. L'importante è che il composto di zucchero a velo, tuorli e burro sia ben montato affinchè in cottura l'impasto si sviluppi bene. Ora, assicuratevi che il cioccolato che avete fuso abbia una temperatura compresa tra 45 e 55°; è preferibile utilizzare un termometro per misurarla: se dovesse essere troppo alta, infatti, rischierebbe di sciogliere il burro, viceversa rischierebbe di compattare troppo il composto. A questo punto aggiungete il cioccolato nel composto di burro e tuorli (9) e continuate a mescolare

    fino ad ottenere un composto uniforme (10). Versate poi gli albumi nella ciotola di una planetaria e iniziate a montarli a velocità alta (11). Non appena saranno bianchi e spumosi (quando inizieranno a "salire") versate pian piano anche lo zucchero semolato, sempre poco alla volta (12); è importante aspettare che gli albumi siano leggermente montati prima di aggiungere lo zucchero, altrimenti l'albume diventerà troppo pesante e farà molta più fatica a montare. 

    Gli albumi non dovranno essere montati a neve fermissima, ma dovrete fermarvi qualche istante prima (13) altrimenti quando andrete ad inserirli nell'impasto continueranno a montarsi e la torta, una volta cotta, rischierebbe di afflosciarsi. A questo punto unite gli albumi in due volte nel composto di tuorli e cioccolato (14) e mescolate con una spatola (15) o con una frusta. 

    Aggiungete poi anche la farina già setacciata (16) emescolate dall'alto verso il basso con una spatola (17), fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme (18). 

    Imburrate e infarinate uno stampo da 20 cm di diametro, poi versate il composto all'interno, livellate la superficie (19) e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 35-40 minuti. Trascorso questo tempo verificate la cottura con uno stecchino, quindi sfornate il dolce (20); non preoccupatevi se la torta risulta crepata in superficie. Lasciate raffreddare la torta completamente, prima di sformarla capovolgendola su un piano. Quindi tagliate la torta in due dischi, utilizzando un coltello dalla lama lunga seghettata (21).

    Disponete circa metà dose di confettura di albicocche all'interno (22) e spargetela con una spatola su tutta la superficie (23). Ricoprite con il secondo disco (24) 

    aggiungete altra confettura in superficie (25) e utilizzando una spatola spargetela ovunque per creare un velo, anche sui bordi della torta (26); in questo modo l'effetto finale risulterà più lucido. Trasferite la torta su una gratella (27) e occupatevi di preparare la ganache. 

    Ponete la panna in un pentolino e portatela a sfiorare il bollore (28); non appena inizierà a bollire spegnete il fuoco e unite il cioccolato (29). Mescolate con una frusta fino a che il cioccolato sarà completamente sciolto e ben amalgamato (30).

    Trasferite poi la ganache all'interno di una ciotola (31) e utilizzatela per glassare la torta (32), aiutandovi con una spatola e sbattendola delicatamente sul piano in modo da ricoprire sia la superficie che i bordi e lisciarla allo stesso tempo (33). Per risultare liscia e lucida la ganache deve avere una temperatura di circa 40°. 

    A questo punto ponete a rassodare in frigorifero ( a +4°) per circa 20 minuti (34). Poi trasferite la torta sacher su un piatto da portata (35) e servite ciascuna fetta in purezza o assieme a della panna semimontata senza zucchero (36).

    Conservazione

    La torta sacher si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni al massimo. Se volete è possibile congere la torta farcita di confettura di albicocche, senza copertura di confettura e senza glassa. 

    I consigli del Maestro

    Il cioccolato deve avere una percentuale di cacao pari al 60%; se avete un cioccolato con una percentuale più alta otterrete una torta più asciutta. 
    Nella ganache invece se avete un cioccolato con una percentuale di cioccolato maggiore è necessario aumentare la dose di panna, al contrario sarà necessario ridurla. 
    Per la cottura della torta consigliamo di utilizzare il forno statico, altrimenti risulterà più asciutta. Per ridurre questo "effetto collaterale" potete posizionare una ciotolina con dell'acqua alla base del forno per favorire l'umidità. 

    Per una versione senza glutine, sostituite la farina 00 con la stessa dose di un mix di farine gluten free. 
    Per ottenere un effetto più umido non è necessario bagnare la torta ma è sufficiente aumentare la dose di confettura all'interno. Viceversa per un risultato più asciutto potete farcire solo con un velo di confettura.


    ecco una delle mie mini

    http://ricette.giallozafferano.it/Sacher-torte.html


    _________________

    Per raro che sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia.
    François La Rochefoucauld




    Contenuto sponsorizzato

    Re: C'è un cuoco tra noi?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ott 23, 2017 9:47 am