Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 13 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 13 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


3 partecipanti

    La testa nel pallone


    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Nov 12, 2023 2:48 pm

    Juve, difesa in gol e altra notte da capolista. Ma che sofferenza col Cagliari

    Nella ripresa Bremer e Rugani portano in vantaggio i bianconeri, dimezza il passivo Dossena. L'imbattibilità di Szczesny finisce dopo 615'.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juvent81

    Una notte da capolista. La Juventus batte il Cagliari 2-1, vola in testa alla classifica con 29 punti e ora aspetta la risposta dell’Inter, ferma momentanea nel posticipo col Frosinone. E’ la solita Juve versione 2023-24: fatica a creare e sbloccare contro le piccole, se non su palla inattiva, per lunghi tratti annoia e fa storcere il naso ai puristi, ma… vince. E continua a vincere: cinque successi di fila. A sporcare la serata è solo il gol subito da Szczesny dopo 615’ d’imbattibilità della porta bianconera. Conoscendo Max Allegri non l’avrà presa benissimo, ma la perfezione non è di questo mondo. E dopo la sosta si ripartirà con Juve-Inter.

    BRODINO - Privo dello squalificato Rabiot e degli infortunati Danilo, Alex Sandro e De Sciglio, Allegri schiera per 10/11 la formazione vittoriosa con la Fiorentina. Unico cambio, Cambiaso in fascia con McKennie che si sposta poco più in là, da mezzala destra. Ancora Kean-Chiesa davanti, con Vlahovic in panchina. Ranieri risponde lanciando Petagna dal 1’ e un trio alle sue spalle composto da Jankto, Viola e Luvumbo. L’inizio della Juve è di quelli volenterosi (tre corner in 8’), ma i primi tiri sono dei sardi, con Zappa e Viola che da fuori area non inquadrano la porta. Al 18’ il primo squillo bianconero, con Chiesa che alza troppo la mira su punizione. Il Cagliari chiude bene gli spazi, concede poco come aveva chiesto Ranieri alla vigilia e pizzica in ripartenza, guadagnandosi un angolo sul quale Dossena di testa colpisce male da posizione favorevole. Le difficoltà a trovare varchi e a prendere le misure agli avversari porta Allegri a cambiare anche modulo in corsa, passando alla difesa a 4 e al centrocampo a rombo. L’effetto è di far perdere le distanze al Cagliari. Così al 32’ una giocata illuminante di Chiesa mette Kean a tu per tu con Scuffet, non fosse che il controllo difettoso del centravanti della Nazionale dia modo al portiere rossoblù di fermare tutto. E’ di fatto la prima occasione costruita nel vero senso della parola dalla Juve. Replicata poco dopo da un sinistro alto di Cambiaso dai 16 metri su pregevole invito dello stesso Kean. Mentre McKennie allarga troppo al volo su cross di Kostic al 43’. Poca roba per chiudere una prima frazione di gioco che non passerà di certo alla storia.

    FERMI TUTTI - All’intervallo Ranieri sostituisce Petagna con Lapadula, mentre la Juve parte lancia in resta e Chiesa scalda subito le mani a Scuffet dalla distanza. Primo tiro nello specchio dell’intera partita al 46’. Chiesa ci riprova al volo poco dopo: alto, ma non di molto. Il Cagliari ora però soffre. Al 55’ Scuffet ferma prima Kostic e poi Chiesa a due passi dalla porta. E alla fine il muro sardo capitola proprio all’ora di gioco: punizione dalla trequarti di Kostic, Dossena e Zappa si perdono Bremer che tutto solo ha persino il tempo di mirare l’angolino opposto per la zuccata vincente. Al 66’ Allegri inserisce Vlahovic e Iling Junior per Kean e Miretti, mentre Ranieri getta nella mischia Oristanio per Viola. La reazione dei rossoblù allo svantaggio è praticamente nulla. E al 71’ arriva anche il 2-0, sempre su azione da calcio da fermo: corner tagliato di Kostic, Scuffet scavalcato e Rugani al secondo tentativo, dopo aver colpito la traversa, accompagna in rete di petto. Il raddoppio sembrerebbe segnare la parola fine alla gara, ma la granitica difesa bianconera per una volta si addormenta e consente a Dossena su azione d’angolo di riaprire il match: 2-1, con tre gol su tre di difensori da palla inattiva. La Juve torna a subire una rete dopo 615’ d’imbattibilità. Ma soprattutto s’impaurisce, tanto che all’82’ sempre Dossena di testa colpisce il palo, mettendo i brividi allo Stadium. Allegri concede il debutto stagionale a Nicolussi Caviglia, Ranieri ci prova anche con l’amuleto Pavoletti, l’uomo dei gol nel recupero. Ma stavolta la magia non riesce. E seppur con qualche patema inatteso, la Juve si prende i tre punti e la vetta.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Nov 17, 2023 9:31 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese sconfigge il Prato per 3 a 1! PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Nov 17, 2023 9:36 am

    Partenza sprint e la Pistoiese fa suo il derby col Prato

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoi42

    PRATO – La Pistoiese si aggiudica con il punteggio di 3-1 un derby molto combattuto. Un punteggio guadagnato grazie al vantaggio conquistato nei primi minuti, poi una grande resistenza ed un grande sacrificio di tutti e con Valentini che ha alzato un barriera insormontabile davanti alla sua porta. Una vittoria che rinfranca gli animi di una squadra che ha ritrovato compattezza nel suo momento più difficile. Ora gli arancioni ritornano a sei lunghezze dalla vetta e domenica al Melani alle 14,30 dovranno vedersela con il Borgo San Donnino.

    Non poteva partire meglio per i colori arancioni questo derby. Non scocca ancora il primo giro di orologio che il direttore di gara concede il calcio di rigore per un fallo di mano in area dei padroni di casa. Batte Trotta che mente dentro, spiazzando l’incolpevole Balducci.

    Una Pistoiese ridotta ai minimi termini, per le partenze e l’assenza di numerosi giocatori, ma che dimostra sin dall’inizio di saper tenere botta, almeno nelle fasi iniziali. Mister Consonni prova ad organizzare una formazione secondo i suoi concetti di gioco. Ritorna alla difesa a quattro, vista l’assenza anche di Davì, che era stato male in settimana. Diventa capitano Gianvito Pertica. Gioca anche dal primo minuto Silvestro, in un centrocampo a tre con Caponi e Costa.

    In attacco Trotta, sopportato da e Di Mino e Diodato. Il Prato si schiera invece con un classico 4-3-3, con il centrocampo formato da Gemignani, Trovade e Cela a dirigere la manovra dietro a Mobilio, Tedesco e Limberti. E mentre i biancazzurri pratesi provano a riprende il comando delle operazioni, nel tentativo di rimontare lo svantaggio, gli arancioni colpiscono di rimessa. Combina poco l’attacco del Prato, ma con un travolgente contropiede di Chrysovergis la Pistoiese raddoppia al 18′: l’esterno arancione conquista palla, scambia con Trotta, si presenta solo davanti al portiere e lo infilza. I padroni di casa però non ci stanno. La pressione aumenta e alla mezzora Mobilio approfitta di una corta respinta della difesa e supera Valentini da pochi passi. Il Prato accorcia, ma la Pistoiese reagisce ancora. Prima Diodato, costringe Balducci alla deviazione in angolo. Sul conseguente tiro dalla bandierina di Caponi al 32′, Salto mette in evidenza le sue doti aeree e colpisce la sfera mandandola nel sacco per il 3-1 in favore degli arancioni. Su questo risultato si conclude così un combattuto primo tempo.

    Al rientro in campo, Novelli tenta di dare più spinta ai suoi, mettendo sul terreno di gioco Marangon e D’Agostino. Prato che pare a questo punto più determinato rispetto ai primi 45′. Allora Consonni prende precauzioni. Passa alla difesa a tre, inserendo Davì al posto di Trotta. Oltre alla prevedibile pressione, però, i lanieri non riescono ad andare.

    Al 66′ Marangon dal limite ci prova, ma Valentini è bravo a deviare in angolo. 10′ dopo è ancora Valentini sugli scudi, quando respinge un colpo di testa di Angeli. Pressione che aumenta, ma Pistoiese che alza le barricate. Marangon, su punizione dal limite al 78′ fa venire i brividi a Valentini. Lo stesso Valentini che un minuto dopo si oppone a Mobilio.

    Nel finale i pratesi non si arrendono, ma Valentini si supera a tempo quasi scaduto su D’Agostino. Nel recupero, il Prato sembra rallentare. Torna allora in auge la freschezza di Fiaschi che, al debutto, si presenta davanti a Balducci per sigillare la partita, ma Balducci è bravo a deviare in angolo. Non c’è più tempo per niente altro e la Pistoiese finisce il derby in vantaggio per 3-1. Da segnalare la rinuncia alla trasferta della tifoseria della Pistoiese, in protesta per la riduzione della capienza dello stadio di Prato e in solidarietà con le popolazioni colpite dall’alluvione. Solidarietà espressa con striscioni anche dalla tifoseria di casa.

    PRATO (4-3-3): Balducci; Casucci (87′ Oliverio), Angeli, De Pace (46′ D’Agostino), Stickler; Cela, Gemignani (87′ Piccoli), Trovade (46′ Marangon); Mobilio, Tedesco, Limberti (46′ Vitale). A disposizione: Fogli, Lambiase, Moussaid, Demoleon. Allenatore: Novelli.
    PISTOIESE (4-3-2-1): Valentini; Pertica (65′ Goffredi), Chiesa, Salto, Chrysovergis; Costa, Caponi, Silvestro; Di Mino (79′ Nardella), Diodato (85′ Fiaschi); Trotta (60′ Davì). A disposizione: Ricco, Ennasry, Diallo, Fiaschi, Beconcini, Gallitelli. Allenatore: Consonni.
    ARBITRO: Gerardo Caruso di Viterbo (Assistenti: Chimento e Manzini).
    RETI: 2′ Trotta (r), 18′ Chrysovergis, 30′ Mobilio, 32′ Salto.
    NOTE: ammoniti Mobilio, Tedesco, Trotta, Silvestro, Caponi, Valentini, Diodato, Oliverio; angoli 6-3; recupero 2′ e 5′.
    Fonte: ReportPistoia.Com
    La testa nel pallone - Pagina 13 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Nov 19, 2023 2:38 pm

    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_Italia
    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader

    Qualificazioni Europei: l'Italia batte la Macedonia del Nord 5 a 2! DoppioPingu PinguHop DoppioPingu

    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_Italia
    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Nov 19, 2023 2:48 pm

    Euro 2024: Spezzato il tabù, Italia-Macedonia del Nord 5-2. Azzurri a un passo da Euro '24

    La testa nel pallone - Pagina 13 Italia23

    L'Italia torna all'altezza della sua storia scacciando i fantasmi macedoni.

    Il 5-2 dell'Olimpico porta la nazionale di Luciano Spalletti a un passo - anzi a un punto - dalla qualificazione diretta a Euro 2024, ma contiene al suo interno tutto e il suo contrario: la doppietta di Chiesa, l'ennesimo rigore sbagliato da Jorginho, il brivido della Macedonia che sotto di tre gol a fine primo tempo ne fa due nella ripresa e riapre tutto, la goleada finale con gli attaccanti protagonisti. Segnali da considerare, in vista della partita decisiva di lunedì, a Leverkusen, contro l'Ucraina.

    Proprio come aveva chiesto e sperato il Ct Luciano Spalletti, gli azzurri, seppur con qualche brivido di troppo, spazzano via la Macedonia del Nord che li aveva esclusi dal Mondiale 2022; prima con il gol di testa di Darmian e poi con un Federico Chiesa da impazzire. L'attaccante della Juventus in avvio fa preoccupare l'Olimpico per un brutto fallo subito al ginocchio e poi scatena la gioia dei tifosi con una doppietta da applausi che sembrava aver chiuso il match già nel primo tempo.

    Nella ripresa la nazionale rallenta e arriva il gol degli ospiti con Atanasov e dopo tante occasioni azzurre sprecate ecco anche il 3-2 sfortunato con Donnarumma tradito dalla deviazione di Acerbi sotto porta. Nel finale ci pensa Raspadori a rompere definitivamente il tabù macedone con il bel gol del 4-2. La chiude definitivamente il romanista El Shaarawy entrato nel finale.

    Ora la Nazionale può volare a Leverkusen con un pizzico di ottimismo in più per la partita decisiva alle qualificazioni degli Europei 2024 contro l'Ucraina di lunedì prossimo, dove le bastera' non perdere per l'accesso diretto agli Europei, senza dover passare per i play off. In avvio, nessuna sorpresa per l'Italia con Gatti preferito a Buongiorno al posto dell'infortunato Bastoni in difesa e Darmian che sostituisce lo squalificato Di Lorenzo sulla destra. Jorginho torna nell'undici titolare per la prima volta da giugno, mentre in attacco partono Berardi, Raspadori e Chiesa. Subito un brivido azzurro in avvio, non per una azione da gol ma per un brutto fallo su Chiesa colpito duro al ginocchio destro da parte da Dimoski. L'attaccante della Juventus resta a terra facendo temere il peggio ma poi pian piano si riprende e passa la paura per un nuovo infortunio. L''Italia parte piano, mentre la Macedonia di fa viva con Elmas dalle parti di Donnarumma. Una fase di studio quella azzurra che dura solo pochi minuti con Barella e Jorginho che cominciano a comandare il gioco e arrivano i primi affondi proprio con Chiesa completamente ristabilito. Raspadori sguscia via servito alla perfezione da Jorginho andando a segno in contropiede ma il gol dell'attaccante del Napoli viene annullato per fuorigioco.

    Gli azzurri continuano a spingere e l'1-0 arriva poco dopo: l'azione parte dal corner sulla sinistra, Raspadori crossa sul secondo palo dove si fa trovare libero e pronto alla deviazione Darmian, che di testa insacca in rete. Una volta in vantaggio l'Italia sale sempre più in cattedra con Jorginho e Barella padroni del centrocampo ad orchestrare la fase offensiva. Il 2-0 è nell'aria: su corner dalla sinistra, colpo di mano in area di Serafimov ed è calcio di rigore per gli azzurri. Sul dischetto va Jorginho senza paura degli errori passati, ma la maledizione per il centrocampista dell'Arsenal continua con il suo tiro troppo lento che si infrange sui guanti del portiere macedone Dimitrievski. Quarto penalty fallito consecutivamente per Jorginho in azzurro, dopo i due con la Svizzera e quello della finale di Londra degli Europei vinti. Una doccia fredda che viene subito dimenticata grazie a Chiesa che realizza il 2-0: colpo di tacco di Barella verso Chiesa che dal limite dell'area fa partire una gran botta che si insacca nell'angolino. L'Olimipico esulta, ma non è finita, poco prima della fine del primo tempo arriva il terzo gol firmato ancora dall'attaccante juventino: Berardi in contropiede serve sulla sinistra Chiesa, che in fuga punta Manev e fa partire un tiro che, con la deviazione del difensore macedone, prende un effetto imprendibile e si infila in rete. In avvio di ripresa la squadra di Spalletti rallenta lasciando spazio ai macedoni che accorciano le distanze con Atanasov che tutto solo tra Acerbi e Gatti infila di testa portando i suoi sul 3-1. La reazione dell'Italia non si fa attendere con Darmian e Bonaventura ad un passo dal 4-1.

    Scatta l'ora delle sostituzioni: escono Bonaventura, Chiesa e Jorginho facendo posto a Frattesi, Cristante e Zaniolo che torna in campo dopo lo scandalo scommesse e viene sonoramente fischiato dall'Olimpico ancora avvelenato per il brutto addio alla Roma. L'Italia sciupa alcune occasioni per il 4-1 e la Macedonia riapre la partita sempre con Atanasov che trova la doppietta grazie ad una deviazione di Acerbi che sorprende Donnarumma. L'Olimpico comincia ad avere paura della beffa clamorosa per una decina di minuti prima del gol scaccia fantasmi di Raspadori nel finale: pescato su un taglio da Barella l'attaccante napoletano dalla destra trafigge Dimitrievski per il quarto gol azzurro. 5-2 definitivo firmato da El Shaarawy in pieno recupero: pescato da Dimarco con un assist il romanista la mette in rete tutto solo a centro area. L'Italia del calcio tira un sospiro di sollievo che si trasforma in gioia pura in attesa del verdetto finale, lunedì.

    Jorginho maledizione Olimpico, sbaglia altro rigore
    Il saltello prima di calciare il rigore, all'inizio, era il suo marchio di fabbrica per l'infallibilità. Da un anno a questa parte, invece, è diventato un vero e proprio incubo. "Lo tiro io", aveva detto alla vigilia Jorginho per dimenticare il doppio errore dal dischetto contro la Svizzera, all'andata e al ritorno, che era costato la mancata qualificazione diretta ai Mondiali 2022. "Lo tiro io", ha ridetto in campo, quando sull'1-0 azzurro contro la Macedonia è stato fischiato un altro rigore, ancora all'Olimpico. Ed è venuto in mente a più di uno spettatore la battuta del monologo di Paolo Rossi sui tre rigori sbagliati in una partita da Evaristo Beccalossi.

    E la storia, a suo modo, in maniera diversa, si ripete: Jorginho, come un anno fa, sbaglia un calcio di rigore allo stadio Olimpico di Roma e se il 12 novembre 2022 costò all'Italia il playoff per i mondiali, poi persi contro la Macedonia del Nord, questa sera dopo il suo errore con i macedoni a salvarlo dall'inferno di una partita in apnea è stato l'immediato gol successivo di Chiesa, per il 2-0, e poi la seconda segnatura dell'attaccante in chiusura di tempo. Ieri, però, in conferenza stampa il ct Luciano Spalletti era stato chiaro. "Se ci dovesse essere un calcio di rigore mi aspetto che per la qualità e la personalità che ha sia Jorginho a tirarlo". Detto fatto. Perché al 40' il centrocampista dell'Arsenal ha la possibilità di riscattare l'errore dell'anno precedente anche se sotto una curva diversa (la Nord). Ma come Sommer, anche Dimitrievski ipnotizza il calciatore azzurro che si lascia parare quello che sarebbe stato il possibile 2-0, rimandato solo di qualche minuto. Nella storia azzurra, più che il clamoroso precedente-Inter di Beccalossi, c'e' il doppio erroreo in una partita di 'Spillo' Altobelli, un Italia-Malda dell'86. Quanto a Jorginho, avrebbe voluto sicuramente festeggiare in modo diverso il suo ritorno tra i convocati dopo esser rimasto fuori dalle prime chiamate di Spalletti e soprattutto dopo esser stato un punto fermo della gestione Mancini. Lui che fu uno degli eroi del trionfo a Euro 2020, ma il cui conto delle presenze in Nazionale era fermo a 48, con l'ultima apparizione il 15 giugno nella semifinale di Nations League contro la Spagna persa 2-1. Per questo il ritorno, dopo aver conquistato i tifosi dell'Arsenal, lo immaginava diverso, a prescindere dal risultato. Resta la maledizione del dischetto. Dall'errore di Wembley in finale a Euro2020, tutti e quattro i rigori calciati con l'Italia sono finiti con lo stesso risultato.
    Fonte: Ansa.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 3a8de846c595464af61044f35e7df435


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 20, 2023 9:35 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese batte Borgo San Donnino per 2 a 0! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 20, 2023 2:38 pm

    Pistoiese batte il San Donnino e sale in classifica

    PISTOIA – La Pistoiese fa sua la sfida con il Borgo San Donnino con il punteggio di 2-0. Una vittoria importante per dare continuità al suo cammino e per fare un passo in avanti in classifica, anche se le distanze dalla vetta (-6) restano invariate. Un successo netto, sia pure favorito dall’inferiorità numerica degli avversari per oltre 75’. E domenica prossima arriverà il Fanfulla.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoi43

    Dopo un avvio di gara soporifero, la svolta arriva al 15’ con il Borgo San Donnino che rimane inferiorità numerica: Di Mino recupera palla sulla linea centrale del campo, si invola vero l’area avversaria, ma De Luca lo contrasta fallosamente proprio mentre sembra potersi presentare solo davanti a Frattini; l’arbitro lo considera fallo da ultimo uomo, nonostante sia un po’ decentrato, e ne decreta l’espulsione. Fino a quel momento nulla da segnalare, salvo un paio di colpi di testa di Varoli e Caniparoli del Borgo che passano alti sopra la traversa. E dire che Consonni aveva provato a modificare di nuovo l’assetto tattico, tornando alla difesa a quattro, complice l’assenza forzata di Davì infortunato. Dall’altra parte Vangioni, invece, aveva iniziato la sfida con un 4-3-3, dopo l’espulsione passa al 4-4-1. La Pistoiese aumenta la pressione, ma non produce sostanziali effetti fino alla mezz’ora. Al 30’ Pertica tira dal limite abbondantemente sopra la traversa. Nardella poco dopo sfiora il palo alla destra del portiere ospite. Al 36’ Trotta raccoglie al volo un lungo traversone, ma coglie in pieno il sostegno sinistro della porta avversari. Finalmente però al 37’ il risultato si sblocca: cross dalla destra di Di Mino per l’accorrente Crysovergis che mette nel sacco con uno splendido tocco al volo. Una volta trovato il vantaggio tutto sembra più facile. Al 44’ Trotta impegna ancora Frattini con un pericoloso rasoterra, ma il portiere para. Il primo tempo finisce così con la Pistoiese in vantaggio.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoi44

    Nel secondo tempo non cambia la musica. Al 55’ lancio di Crysovergis per Diodato che , di prima intenzione batte al volo ma non trova la porta. La Pistoiese indirizza decisamente a suo favore la partita al 61’ quando una bella triangolazione innescata da Macrì, viene raccolta da Nardella, la cui deviazione di tacco termina in rete per il raddoppio. Scorre il 69’ quando le reti potrebbero diventare tre, ma Macrì fallisce la deviazione vincente su cross di Trotta. Al 73’ ci riprova l’attaccante arancione, ma stavolta è bravo Frattini a respingere. Ci prova anche Caponi dal limite al 77’ con il portiere ospite pronto a mette in angolo. Si finisce così sul 2-0.

    PISTOIESE (4–2-3-1): Valentini; Pertica, Chiesa, Salto, Chrysovergis; Caponi, Silvestro (57’ Macrì); Di Mino (50’ Costa), Diodato (78’ Goffredi), Nardella (88’ Fiaschi); Trotta (85’ La Monica). A disposizione: Ricco, Ennasry, Beconcini, Gallitelli. Allenatore: Consonni
    BORGO SAN DONNINO (4-3-3): Frattini; De Luca, Tarantino (78’ Davighi), Varoli, Vecchi; Carollo, Abelli (69’ Bisagni), Lolli (71’ Kashari); Caniparoli, Calmi (62’ Ferretti), Bingo (62’Tognoni). A disposizione: Monteverdi, Donati, Valcavi, Galafassi. Allenatore: Vangioni.
    ARBITRO: Marangone di Udine (assistenti: Milillo e Cristin).
    RETI: 37’ Crysovergis, 61’ Nardella.
    NOTE: ammoniti Varoli, Diodato, Lolli, Caponi; espulso Da Luca; angoli 4-5; spettatori 900 circa; recupero 2’ e 5’.
    Fonte: ReportPistoia.Com
    La testa nel pallone - Pagina 13 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Nov 21, 2023 9:04 am

    La testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_Italia

    Qualificazioni Europei: l'Italia pareggia contro l'Ucraina 0 a 0!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 13 Bandiera_animata_Italia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 27, 2023 2:40 pm

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata

    La Juventus pareggia contro l'Inter 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Nov 27, 2023 2:41 pm

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata

    La Pistoiese pareggia contro Fanfulla 0 a 0!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 02, 2023 9:06 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Monza per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 02, 2023 9:12 am

    Juve raggiunta nel recupero, ma ci pensa Gatti al 94'. Allegri sbanca Monza e torna primo

    Vantaggio di Rabiot, nel recupero succede di tutto: pari di Carboni, poi il difensore segna al 95' e i bianconeri scavalcano l'Inter.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juvent82

    La Juventus batte 2-1 il Monza grazie ai gol di Rabiot e di Gatti al 94’ e torna momentaneamente in vetta alla classifica in attesa dell’Inter. Illusorio il pareggio di Valentin Carboni che al 92’ aveva riportato la gara in parità.

    PRAGMATISMO JUVE - Palladino sceglie di iniziare senza un centravanti di ruolo (in panchina Colombo, Maric e Mota Carvalho) utilizzando a sorpresa Ciurria in quel ruolo nel 3-4-2-1 supportato da Colpani e Machin. Allegri ripropone Nicolussi Caviglia regista per la seconda di fila e ritrova Alex Sandro in difesa (mancava titolare dalla seconda giornata) nel 3-5-2 classico. Al 9’ Fabbri fischia il rigore per la Juventus: Kyriakopoulos trattiene Cambiaso in area e per il direttore di gara è penalty e giallo per il greco. Lo tira Vlahovic all’11’ e Di Gregorio vola alla propria destra respingendo il tiro di Vlahovic e anche la respinta del numero nove bianconero. La gioia brianzola dura pochi secondi però. Dal corner seguente, battuto da Niolussi Caviglia, stacco formidabile di Rabiot che di testa segna l’1-0 per la Juventus al 12’. I bianconeri si rifanno vivi al 27’ con un destro di Chiesa che finisce sopra alla traversa. Al 30’ arriva il giallo anche per Bremer che stende Kyriakopoulos in corsa. La Juventus va vicinissima al raddoppio al 33’ ancora su calcio d’angolo. Palla sporcata sul primo palo, Gatti a un metro dalla porta alza incredibilmente fuori. Al 35’ è un destro di Rabiot dal limite a spaventare Di Gregorio che in due tempi evita il gol.

    FINALE MOVIMENTATO - Palladino mette subito mano ai cambi a inizio ripresa: dentro Mota Carvalho e Colombo per Machin e Birindelli. Torna il centravanti di ruolo dunque dopo l’esperimento non riuscito del primo tempo. Si intravede un Monza differente quando al 9’ Ciurria serve in area Colombo che di prima gira verso Szczesny e non trova la porta di poco. Altri cambi in casa Monza: dentro Andrea Carboni e Pedro Pereira per Pablo Marì e Kyriakopoulos passando al 4-2-3-1. Allegri risponde al 25’ con Danilo e Milik al posto di Nicolussi Caviglia e Vlahovic. Il brasiliano sistemato davanti alla difesa si prende cura specialmente di Ciurria. Alla mezzora ci prova Pessina, ma il suo sinistro non gira abbastanza. Poco dopo entrano Kean per Chiesa e Valentin Carboni per Colpani. Tocca anche a Locatelli al 42’ al posto di Cambiaso: il regista fa scivolare McKennie in fascia destra. Al secondo minuto di recupero arriva il pareggio del Monza. Valentin Carboni si accentra da destra e lascia partire un sinistro a giro sul secondo palo che Szczesny non calcola bene. Al primo tiro nello specchio della porta i brianzoli trovano il gol. Ma non è finita. Discesa di Rabiot sulla destra, il francese riesce a crossare basso dribblando Mota Carvalho per Gatti che prima liscia e poi trova il 2-1. Finale movimentato con Valentin Carboni da fuori va vicino alla doppietta. La Juventus infila il nono risultato utile consecutivo e torna in testa alla classifica. Il Monza invece dopo due pareggi di fila perde: nelle ultime tre gare, due punti.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Dic 04, 2023 9:33 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese sconfigge San Giuliano City per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Dic 04, 2023 9:40 am

    Pistoiese, vittoria pesante: 2-1 al San Giuliano City

    Gli arancioni scalano la classifica: ora sono quarti a -4 dal Ravenna capolista.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoi45

    Riozzo, 3 dicembre 2023 – La Pistoiese supera 2-1 il San Giuliano City nella quattordicesima giornata d’andata del girone D del campionato di serie D. In virtù di questo successo, gli uomini allenati da Luigi Consonni scalano la classifica: adesso sono quarti con 25 punti, a -4 dalla capolista Ravenna. Inizio forte degli ospiti, che già al 4’ passano in vantaggio con Marcello Trotta: secondo gol stagionale per l’esperto attaccante. Macrì colpisce di prima intenzione dopo aver ricevuto palla da Diodato dalla destra, il tap-in vincente è di Trotta.

    Si gioca su ritmi elevati al “Guazzelli” di Riozzo. La Pistoiese sfrutta la verve di Macrì, mentre i padroni di casa si rendono pericolosi al quarto d’ora con un colpo di testa da buona posizione dell’ex Solerio, che finisce sul fondo. Al 40’ toscani vicini al raddoppio: è Nardella a scoccare una conclusione dai 20 metri che si stampa sulla traversa. Gara piacevole anche nella ripresa. All’8’ l’arbitro espelle per somma di ammonizioni Chiesa (fallo su Milan), lasciando la Pistoiese in inferiorità numerica.

    Ma gli arancioni sono ispirati e non demordono, continuando a macinare gioco. Al 18’, però, è l’altro ex arancione Vassallo a colpire l’esterno della rete con un tiro da posizione favorevole. Al 29’ si erge a protagonista il portiere Valentini, che devia in calcio d’angolo il colpo di testa ravvicinato di Makni. Ma è la Pistoiese al 36’ a trovare il secondo gol, con il terzino greco, classe 2004, Chrysovergis, non nuovo a exploit del genere: su calcio piazzato, il nostro indirizza il pallone all’incrocio dei pali battendo Manfrin. Due minuti più tardi, Valentini mette il pallone in corner dopo una pregevole incornata di Makni. Dopo che l’attaccante La Monica si mangia la terza rete, i milanesi accorciano il punteggio con Makni. Ma i 3 punti arrivano egualmente e gli arancioni possono così festeggiare.

    SAN GIULIANO CITY – PISTOIESE 1-2
    SAN GIULIANO CITY (4-3-3): Manfrin; Vassallo, Briski (13’ st Girgi), Bruzzone, Solerio; Salzano, Milan (26’ st Sighinolfi), Palesi (13’ st Qeros), Brogno (13’ st Makni), Cogliati, Deiana. A disposizione: Chiesa, Nobile, Annoni, Atzeni, Rao. Allenatore: Ciceri.
    PISTOIESE (4-2-3-1): Valentini, Pertica, Chiesa, Salto, Chrisovergis; Caponi, Costa; Macrì (23’ st Florentine), Diodato (45’ st Beconcini), Nardella (11’ st Goffredi); Trotta (23’ st La Monica). A disposizione: Ricco, Di Mino, Diallo, Fiaschi, Gallitelli. Allenatore: Consonni.
    ARBITRO: Velocci di Frosinone.
    MARCARTORI: 4’ pt Trotta; 36 Chrysovergis, 48’ st Makni.
    NOTE: giornata serena. Espulso: 8’ st Chiesa per somma di ammonizioni. Ammonito: Vassallo. Angoli: 11-3. Recupero: 1’, 5’.
    Fonte: LaNazione.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 09, 2023 9:30 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus sconfigge il Napoli per 1 a 0! PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 09, 2023 9:36 am

    Ci pensa sempre Gatti: la Juve batte 1-0 il Napoli e sorpassa l'Inter in vetta

    Come a Monza, decisivo il gol del difensore nello scontro con i campioni d'Italia. Bianconeri a +1 sui nerazzurri, in campo domani con l'Udinese.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juvent83

    È ancora un graffio di Gatti a lanciare la Juventus più in alto di tutti. Dopo il tiro da tre punti di Monza, ecco l’incornata spacca Napoli del difensore. Un colpo di testa tanto potente quanto pesante. L’azzurro regala alla Signora il successo sugli azzurri e un nuovo controsorpasso momentaneo sull’Inter. I bianconeri continuano la serie positiva e per una notte, in attesa dei nerazzurri (in campo oggi), si portano in testa e allungano sulla zona Champions. Sempre più in difficoltà il Napoli, alla seconda sconfitta in campionato dopo quella di domenica contro l’Inter: adesso i campioni d’Italia sono a dodici punti dai bianconeri.

    LE FIAMMATE DI FEDE - Allegri ritrova Manuel Locatelli titolare in regia e in attacco parte con la coppia Vlahovic-Chiesa. Mazzarri risponde con il tridente Politano-Osimhen-Kvaratskhelia. La partita si accende dopo venti minuti grazie a Chiesa che, forse anche per vincere il gelo, inizia a sgasare sulla fascia sinistra. La prima fiammata libera Vlahovic al tiro, ma Juan Jesus si immola sulla conclusione del serbo e salva il Napoli. Fede, non soddisfatto, tenta senza successo un nuovo slalom. Mazzarri tira un sospiro di sollievo. Kvara, stimolato dal duello a distanza con il numero 7 juventino, prova mettere la firma sulla partita. Non è serata, però, per il georgiano che sembra vedere la porta minuscola e Szczesny grandissimo. Kvara spara il primo colpo al secondo anello dello stadio. E pochi minuti dopo, liberato in area da una dormita di Bremer e da un gran giocata di Osimhen, davanti a Szczesny sbaglia lo stop, allunga il passo e tira alle stelle. Il portiere polacco esulta come avesse segnato un gol, ma sul finire del primo tempo è ancora più decisivo su Di Lorenzo.

    DECIDE GATTI - La Juventus esce di prepotenza dalla spogliatoio, quasi a voler mandare un segnale al Napoli. E in appena cinque minuti sblocca la gara. Cambiaso, tra i migliori in campo, disegna un cross perfetto e Gatti, il difensore-bomber, incorna di testa e fa esplodere l’Allianz Stadium. I bianconeri spingono sul gas trascinati dalla fame di Chiesa, ma poco prima della mezzora Vlahovic è costretto a lasciare il campo per infortunio. Mentre lo stadio accompagna l’uscita dal campo di DV9 (sostituito da Milik; il serbo è stato fermato solo dai crampi), sul ribaltamento di fronte Osimhen trova il pareggio, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Il Napoli ci prova fino alla fine, però senza troppa lucidità. E alla fine la Juventus porta a casa un altro successo di misura e il primo posto momentaneo.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Dic 11, 2023 2:51 pm

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata

    La Pistoiese pareggia contro Sant'Angelo 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Dic 16, 2023 9:16 am

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata

    La Juventus pareggia contro il Genoa 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Dic 19, 2023 9:24 am

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata

    La Pistoiese pareggia contro Corticella 0 a 0!

    La testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Pistoiese_Calcio_2_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Gio Dic 21, 2023 2:38 pm

             -   PISTOIESE   0   -   LENTIGIONE   3   -
    La testa nel pallone - Pagina 13 0896fa01dc9b06107c99b92fbf1ceefc


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Dic 24, 2023 3:35 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Frosinone per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 13 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272939
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Dic 24, 2023 3:40 pm

    Juve, cose turche! Capolavoro di Yildiz e si sblocca Vlahovic: Frosinone sconfitto

    Rete all'esordio da titolare per il 18enne bianconero, poi il serbo la chiude nel secondo tempo dopo il momentaneo pareggio di Baez.

    La testa nel pallone - Pagina 13 Juvent84

    Toglietemi tutto, ma non il mio Vlahovic. La Juventus a Frosinone va in vantaggio grazie a una prodezza del baby Yildiz, preferito al serbo, ma poi subisce il pari e nel finale tocca a DV9, tornato a essere il miglior bomber della Signora (6 centri) entrare e risolvere il match con una gran girata.

    EUROGOL KENAN - Contro i ragazzi bianconeri in prestito al Frosinone (Soulé, Barrenechea e Kaio Jorge, tutti titolari) Allegri sceglie il ragazzino turco, classe 2005, alla prima dall’inizio, per fare coppia con Milik. Fuori la coppia titolare, Chiesa per infortunio e Vlahovic per scelta tecnica. La mossa però funziona perché è il gioiellino turco a portare subito in vantaggio la Signora con una rete da cineteca: al 12’ rinvio sbagliato di Turati su cui si lancia Kostic, pallone per Kenan che prima ne dribbla tre e poi conclude lo show calciando forte sul primo palo. Il ragazzo ha numeri e personalità e si fa fatica a capire perché finora abbia giocato solo una manciata di minuti. La reazione del Frosinone è in una punizione di Barrenechea (alta) e poi in tiro di Soulé respinto da Szczesny. Un cambio per parte prima dell’intervallo: fuori Alex Sandro (problema muscolare) e dentro l’ex Gatti, per i ciociari out Lirola per Baez.

    CI PENSA BAEZ - La Juventus come al solito s’accontenta di gestire la partita e la paga, perché il Frosinone pareggia a inizio ripresa proprio con Baez, che ha un ottimo impatto sulla partita: assist di Montirisi ed errore di Kostic che favorisce il 7 gialloblù. Allegri perde anche Locatelli (botta all’anca) e mette Vlahovic e Iling, sacrificando Yildiz.

    DECIDE VLAHOVIC - Al serbo capita subito un’occasione (su suggerimento di Milik) ma Turati respinge senza troppi problemi. Nel Frosinone è ancora Soulé a rendersi pericoloso con un tiro che esce di pochissimo, poi il neo entrato Harroui costringe Szczesny a una parata complicata. La Juve insiste e l’opportunità migliore è la traversa colpita da McKennie con un colpo al volo. Il texano è il partner in crime di DV9 in occasione del raddoppio (37’): cross da destra e colpo di testa perfetto di Vlahovic, che torna a segnare dopo due partite a secco. Il serbo cerca, e trova, anche la doppietta personale, ma la rete viene annullata per fuorigioco. Allegri la vince con i cambi, la squadra di Di Francesco ci prova fino all’ultimo ma il gol del 9 è una doccia fredda. Dopo il pari di Genova, la Juve torna a vincere e regala ai suoi tifosi un Natale felice.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 13 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 13 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 13 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 13 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 13 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 13 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 13 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 13 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 13 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    thomas
    thomas
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!


    Messaggi : 175034
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 140
    Località : Transilvania

    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da thomas Mar Gen 23, 2024 3:48 pm

    La testa nel pallone - Pagina 13 Gigi_riva_sky_sport_ok_1


    È morto Gigi Riva. È stato il più grande bomber della Nazionale

    Gigi Riva è morto.  Se ne è andato con la velocità di un 'Rombo di Tuono' come era soprannominato.

    Era ricoverato nel reparto di Cardiologia del Brotzu di Cagliari per un infarto accusato domenica.

    Riva resta il capocannoniere della Nazionale con 35 reti e numero 11 dello scudetto del Cagliari del 1970. Dal 2019 era presidente onorario del Cagliari, aveva compiuto 79 anni lo scorso 7 novembre.

    È stato grande protagonista in maglia azzurra a cominciare dalla 'partita più bella di sempre', Italia-Germania 4-3. Riva rimase in Sardegna, nonostante le grandi squadre lo avessero inseguito e l'allora presidente juventino Boniperti lo inseguisse con offerte straordinarie, lui continuava a dire no e a segnare in rossoblù.
    Da sempre personaggio riservato e schivo, viveva in un appartamento nel centro di Cagliari e negli ultimi anni aveva limitato anche le sue consuete passeggiate nelle vie del centro.

    Riva è considerato il più forte attaccante azzurro più forte del dopo guerra. E' ancora lui il detentore del record di gol segnati in nazionale: 35 in 42 presenze, un incredibile media di 0,83 gol a partita.
    Solinas proclama lutto in tutta la Sardegna per Riva - Il presidente della Regione, Christian Solinas, avuta notizia della scomparsa di Luigi Riva, ha disposto il lutto in tutta l'Isola sino al giorno delle esequie. Tutti gli edifici regionali dovranno esporre la bandiera della Sardegna, all'esterno, a mezz'asta, mentre quelle poste all'interno degli stabili dovranno essere listate a lutto.

    "In questo momento sento un dolore profondo - queste le parole del sindaco Paolo Truzzu - Non riesco a trattenere le lacrime, faccio fatica a esprimere pensieri e parole. Gigi Riva è stato un esempio, un modo di essere, un punto di riferimento. Un uomo vero, unico e inimitabile. Alla famiglia va l'abbraccio infinito di Cagliari e della nostra Isola. Addio Rombo di tuono e grazie di cuore per tutto. Sarà indetto il lutto cittadino per stringerci tutti intorno alla nostra leggenda, ai figli Nicola e Mauro, alle nipoti e a tutta la sua famiglia".


    _________________
    La testa nel pallone - Pagina 13 Ezgif-10La testa nel pallone - Pagina 13 Frauca10La testa nel pallone - Pagina 13 Pesce110La testa nel pallone - Pagina 13 8251bc10La testa nel pallone - Pagina 13 2467n56a
    Noi siamo quelli che sopravvivono.

    Juventino nel cuore La testa nel pallone - Pagina 13 2S3C3tD

    Contenuto sponsorizzato


    La testa nel pallone - Pagina 13 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Giu 16, 2024 3:11 am