Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 11 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 11 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


3 partecipanti

    La testa nel pallone


    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 15, 2023 1:27 pm

                       -   PISTOIESE   1   -   CORTICELLA   2   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 Fuckin65
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 15, 2023 1:56 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte la Cremonese per 2 a 0! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 15, 2023 2:12 pm

    Apre Fagioli, chiude Bremer: la Juve batte la Cremonese e resta seconda da sola

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juvent72

    Un bell'assist di Chiesa lancia il centrocampista, poi raddoppia il brasiliano sugli sviluppi di un angolo. Ballardini si ferma a tre risultati utili di fila, mentre Allegri perde Pogba.

    La Juve batte la Cremonese, si riprende il secondo posto in solitaria, blinda la zona Champions (più 8 sul quinto posto) e si avvicina al meglio alla semifinale di Europa League di giovedì in casa del Siviglia. Successo arrivato nella ripresa e firmato dall’ex Nicolò Fagioli, autore di un gran gol (tiro secco e preciso dal limite) e dall’incornata del solito Gleison Bremer. A macchiare la serata bianconera il nuovo infortunio muscolare di Paul Pogba. Sempre più in salita, invece, la corsa salvezza della Cremonese, a meno 6 dallo Spezia.

    LACRIME POGBA - Già, Allegri lancia il Polpo titolare per la prima volta in stagione, come al francese non capitava da 390 giorni e dai tempi del Manchester United. Ma in meno di mezz’ora si passa dalla festa alle lacrime del campione del mondo. Al minuto 22 il centrocampista si è accascia a terra a causa di un nuovo problema muscolare, stavolta alla coscia sinistra. Allianz Stadium gelato e bianconeri, fino a quel momento pericolosi con Pogba (girata), Bremer (colpo di testa) e Vlahovic (diagonale), scossi. Con il passare dei minuti la Juve riprende possesso del campo e sfiora il vantaggio con Milik due volte (in una occasione è decisivo Carnesecchi) e con la solita incornata di Bremer sugli sviluppi di un calcio d’angolo, una delle armi migliori della stagione juventina. La Cremonese, abile a ripartire, si difende compatta e si rende pericolosa con Felix in ripartenza.

    IL GOL DELL'EX - Nel secondo tempo la musica non cambia. La Juve sale di giri e sono brividi per la squadra di Ballardini. Prima un tiro violento di Rabiot, poi un altro pericolo creato da Milik. E dopo appena dieci minuti, al termine di una bella azione rifinita da Chiesa sulla sinistra, ecco il gol sblocca partita. A segnarlo è Nicolò Fagioli, il grande ex, con un tiro secco dal limite. L’ex grigiorosso non esulta, trattiene la gioia. A quel punto Allegri, pensando anche alla semifinale di Europa League di giovedì in casa del Siviglia, dopo un’ora abbondante sostituisce Chiesa e Vlahovic con Iling e Di Maria. I bianconeri, però, continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio, prima sfiorato da Rabiot e poi realizzato da Bremer, reattivo ad anticipare di testa Sernicola, sugli sviluppi di un’azione avviata da calcio d’angolo.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Mag 19, 2023 1:26 pm

                       EUROPA LEAGUE:   SIVIGLIA   2   -   JUVENTUS   1   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 Fuckin66


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Mag 23, 2023 3:28 pm

             -   EMPOLI   4   -   JUVENTUS   1   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 C6709a0ca80c49d472d2fc0bc4896c9b


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 29, 2023 1:15 pm

             -   JUVENTUS   0   -   MILAN   1   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 0e1251b6594eb2c1d3862a63b903e4c6


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Giu 06, 2023 8:32 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte l'Udinese per 1 a 0! PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Giu 06, 2023 8:38 am

    La Juve vince ma chiude settima, è in Conference. In attesa dell'Uefa

    La squadra di Allegri supera l'Udinese con un gol di Chiesa ma Dybala regala l'Europa League alla Roma. Traversa di Bonucci.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juvent73

    La Juventus chiude la stagione con una vittoria: sul campo dell’Udinese, per 1-0, grazie a una rete di Chiesa nella seconda frazione di gioco. Tanto doveva fare, tanto ha fatto: per provare a conquistare sul campo l’accesso in Europea League (ma accede solo in Conference, a seguito delle vittorie di Roma e Atalanta) e virtualmente in Champions, contando anche quei 10 punti di penalizzazione (da aggiungere ai 62 con i quali si congeda ufficialmente) che varrebbero il quarto posto, cioè l’obiettivo minimo prefissato dal club a inizio stagione. A conti fatti, i bianconeri migliorano di due punti la classifica dello scorso anno, pur rimanendo per il secondo anno consecutivo a digiuno di trofei. Mentre l’Udinese chiude a 46 punti e una salvezza tranquilla, più un’ottima base di lavoro da cui ripartire.

    SCELTE E RECORD - Sottil recupera Udogie (dopo la squalifica) ma deve fare a meno di Zeegelaar (fermato dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata contro la Salernitana). Fiducia in difesa a due classe 2004 che hanno fatto bene con la Primavera friulana: Abankwah e Guessand. Sul fronte juventino out Vlahovic e Bremer (che si aggiungono alla lista degli infortunati), Allegri sceglie di tenere fuori anche Di Maria (all’ultima in bianconero come Rabiot, Paredes e forse qualche altro) e dunque niente tridente: va Miretti in avanscoperta tra le linee a ridosso di Chiesa e Milik. Presenza numero 431 in Serie A per Bonucci, che stacca Chiellini e guadagna la quarantaduesima posizione solitaria nella speciale classifica dei calciatori più presenti nel massimo campionato italiano.

    SUPREMAZIA JUVE - Il match comincia subito con una buona occasione per Miretti, che non ottimizza un errore su rinvio di Silvestri, e un colpo di testa di Beto (poco alto sulla traversa) sul fronte opposto nell’azione successiva. La Juventus tiene palla e cerca spazi nella metà campo dell’Udinese, che difende con ordine e tenta di ripartire quando può seppur con modesta efficacia. I giocatori di Allegri si fanno vedere dalle parti di Silvestri a metà del primo tempo con una serie di palle inattive battute pericolosamente dentro l’area in favore dei colpitori di testa: il primo tentativo su punizione è di Cuadrado e viene deviato in angolo dal portiere friulano, il secondo sfruttato male da Gatti; dunque Bonucci non trova la porta su un colpo di testa da buona posizione, su calcio d’angolo.

    TRAVERSA JUVE - La partita si accende alla mezz’ora: Beto scappa in verticale verso la porta di Szczesny ma viene fermato da Danilo, Chiesa trova il varco per il tiro sull’altra porta e guadagna un calcio d’angolo. Da qui nasce la nuova occasione in area per Bonucci, che stavolta impatta bene la palla ma colpisce la traversa: è il diciottesimo legno della stagione juventina (più di tutte le altre squadre in questo campionato). Qualche problemino per Szczesny, che stringe i denti e resta in campo dopo l’intervento dei sanitari. Chiesa, prima dell’intervallo, filtra davanti alla linea di porta un pallone velenosissimo che non viene raccolto da alcun compagno. E la Juve alza ancora più il ritmo dall’inizio del secondo tempo con l’ingresso in campo di Iling Jr, più efficace di Kostic sull’uno contro uno.

    CHIESA GOL - Al 58’ arriva il momento del debutto in Serie A per Cocetta, classe 2003, quest’anno capitano dell’Udinese Primavera. All’ora di gioco Rabiot si divora il gol da due passi (destro forte ma palla sull’esterno della rete), così Allegri gioca la carta Di Maria: il Fideo prende il posto di Miretti e la Juve porta all’estremo la pressione sulla retroguardia friulana. Cuadrado va vicino alla rete (conclusione alta), Chiesa invece trova la porta e si prende la scena al 68’: l’attaccante è abile a staccarsi dalla marcatura dei difensori avversari e a insaccare, di destro, sul palo lungo. La reazione dell’Udinese arriva con un tiro dal limite di Lovric, Szczesny si distende e para. Silvestri, invece, nega il raddoppio a Locatelli. Ma la Juve che resta lì, nell’intento di chiudere definitivamente i conti.

    FINALE INCANDESCENTE - Con l’uscita di Wallace a inizio ripresa, la retroguardia dell’Udinese ha meno copertura: e per i bianconeri, specie sul finale, diventa più semplice trovare spazi liberi da aggredire. Di Maria (autore della prima rete della Juve in questo campionato) prova a chiudere con l’ultimo sigillo, ma deve fare i conti con un ottimo Silvestri. Portieri protagonisti sul finale: perché anche Szczesny deve fare gli straordinari su un tiro dalla distanza di Perez, deviato in angolo. Udogie spreca su un colpo di testa da due passi (alto), mentre - a due minuti dal termine - il finale si fa incandescente con un accenno di rissa per un brutto fallo di Paredes. Nel frattempo dall’Olimpico giunge notizia del gol di Dybala, che riporta la Roma al sesto posto: e la Juve in Conference. Finisce così.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Giu 11, 2023 8:23 am

    Inter, che peccato! Gioca alla pari col City, ma la Champions è di Guardiola

    I nerazzurri si arrendono a un gol di Rodri. Dimarco colpisce un legno, mentre Lukaku spreca da due passi. Terza Champions in carriera per Pep.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Manche10

    Niente impresa, niente notte da ricordare. Il Manchester City vince la prima Champions della sua storia con un gol di Rodri a metà ripresa, mentre l'Inter recrimina per un'occasione fallita da Lautaro sullo 0-0, una traversa colpita da Dimarco e, a pochi secondi dalla fine, per un errore di testa di Lukaku, che avrebbe potuto allungare il match ai supplementari. La formazione di Inzaghi, al primo ko dopo 7 finali vinte di fila, da Istanbul esce comunque a testa alta: contro la squadra forse più forte al mondo, il piano partita è perfetto e ingabbia a lungo l'avversario, fino alla zampata del centrocampista spagnolo. Non segna il temuto Haaland, ben controllato da Acerbi, ma a sorridere è comunque Guardiola che perfeziona il Triplete che gli era già riuscito con il Barcellona. Adesso lo United non è più l'unica formazione di Manchester ad averlo conquistato. Per l'Inter resta comunque una stagione importante, con due trofei vinti, ma arriva la seconda finale europea persa dell'era Zhang dopo quella del 2019-20 in Europa League. E all'Ataturk la delusione per il pubblico nerazzurro è grande, ma mentre i giocatori piangono (Lautaro il più affranto), la Curva Nord li applaude e canta per loro. Giusto così.

    PARTITA A SCACCHI - Guardiola schiera Aké al posto di un Walker non al 100%, ma la vera sorpresa è la rinuncia al 3-2-4-1 che in fase di non possesso diventa 4-2-3-1 con Stone terzino destro (per frenare Dimarco) e Gundogan in mezzo insieme a Rodri. Tra i Citizens in campo dal 1' ci sono 6 titolari della finale persa nel 2021 contro il Chelsea (Ederson, Stones, Dias, Gundogan, Silva e De Bruyne): la voglia di rivincita è tanta. Inzaghi va con l'undici di Coppa e Dzeko al fianco di Lautaro: l'unica variazione è Brozovic per Mkhitaryan non al top. Come previsto la pressione del City è feroce fin dal fischio d'inizio, ma l'Inter risponde stando più alta rispetto al solito: non aspetta gli avversari nella propria metà campo, ma prova a impedirne la costruzione. Il primo pericolo lo costruisce il City con un'azione personale di Bernardo Silva a destra che punta Dimarco e conclude a giro di poco a lato. Darmian segue De Bruyne ed esce parecchio per non concedergli metri: Inzaghi sa che l'orchestra di Guardiola non deve alzare il volume se si vogliono evitare guai e, se l'Inter arretra gli esterni quando c'è da difendere, al tempo stesso non si abbassa mai troppo, neppure quando gli inglesi costruiscono a tre e tornano al modulo classico, con Stone che si accentra per fare il mediano. Dopo la metà del primo tempo i Citizens impensieriscono due volte Onana: con Haaland, servito bene da De Bruyne e con lo stesso belga, ma il portiere nerazzurro c'è. L'Inter fatica a creare pericoli perché ha paura di scoprirsi e perché Calhanoglu sente la pressione di giocare di fronte alla sua gente, ma in compenso gli uomini di Inzaghi tengo bene il campo, concedono poco agli esterni avversari e quando il tabellone luminoso del cambio segnala l'uscita per l'infortunio alla coscia destra di De Bruyne, in Curva Nord parecchi tirano un sospiro di sollievo. Al suo posto entra Foden che rende l'interpretazione del modulo ancora più offensiva, ma il City prima dell'intervallo conclude solo un'altra volta (fuori dallo specchio) con Akanji. Lo 0-0 a metà incontro fa capire all'Inter di non giocare contro i marziani, ma contro avversari che hanno la testa meno libera rispetto ad altre occasioni. D'accordo, Lautaro e Dzeko creano poco, ma l'Inter c'è e lotta.

    DECIDE RODRI - La ripresa inizia con le stesse formazioni e con lo stesso ritmo non altissimo. È un vantaggio per i nerazzurri perché la qualità del City senza spazi larghi è più "ingabbiata". Guardiola arringa la folla perché capisce che c'è bisogno di una spinta in più, ma quando Barella chiama a raccolta gli interisti, il boato è impressionante. Dzeko va ko prima del quarto d'ora e Inzaghi si gioca la carta Lukaku, abbracciato dal tecnico prima dell'ingresso e in campo con la faccia cattiva. La palla gol clamorosa, dopo un'incomprensione difensiva degli inglesi, capita subito sui piedi di Lautaro che da posizione decentrata, invece di servire al centro Big Rom, prova la conclusione, ribattuta da Ederson. Guardiola in ginocchio guarda verso il cielo e quasi ringrazia. È l'occasione che sveglia il City, più presente sulla trequarti avversaria e in vantaggio al 23': taglio di Bernardo Silva, cross arretrato del portoghese per Rodri che segna l'1-0. L'Inter è scossa, ma reagisce con rabbia e su un pallone messo in mezzo da Dumfries, Dimarco colpisce di testa la traversa, prima di vedersi respingere involontariamente il tap in da Lukaku. Nell'ultimo quarto d'ora Inzaghi cerca più spinta sugli esterni e inserisce Bellanova per Bastoni (Dimarco scala in difesa) e Gosens per Dumfries, ma ormai il City ha preso coraggio e ci vuole una parata di Onana per fermare Foden e tenere vivo il confronto. L'ultimo assalto è con Mkhitaryan e D'Ambrosio mella mischia, ma su sponda di Gosens, da due passi, Lukaku si divora l'1-1. L'Inter ci prova ancora, ma non sfonda perché Ederson si conferma grande portiere. Gli uomini di Inzaghi escono a testa alta, ma a festeggiare è il City.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 4be7e80ba490f7fc00db9c8cee3ff033


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Giu 11, 2023 8:29 am

    IL MANCHESTER CITY E' CAMPIONE D'EUROPA! 1-0 ALL'INTER, decidono Rodri e le parate di Ederson

    La testa nel pallone - Pagina 11 M_city10

    Il Manchester City spezza la maledizione, è campione d'Europa per la prima volta nella sua storia! Gli inglesi battono 1-0 l'Inter nella finale di Champions League Atatürk Olympic Stadium di Istanbul, che si conferma indigesto per le squadre italiane: decisivo il gol dello spagnolo Rodri al 68'. Treble per il City che vince nello stesso anno Premier League, FA Cup e Champions League come era riuscito solo allo United nel 1999. Terza Champions League per Pep Guardiola, la prima da quando ha lasciato il Barcellona.

    PRIMO TEMPO - Guardiola deve rinunciare a Walker dal 1' e manda in campo Aké, Inzaghi sceglie Dzeko e Brozovic lasciando in panchina Lukaku e Mkhitaryan. L'Inter prova a esercitare da subito una pressione alta, ma il City trova lo spazio al 6' per costruire la prima palla gol con Bernardo Silva, ma la sua conclusione si spegne di poco a lato alla destra di Onana. La reazione immediata dei nerazzurri è in un pericoloso cross dalla sinistra di Dimarco, respinto bene da Dias che anticipa Dumfries prima della battuta a rete. Un'ingenuità di Ederson rischia di regalare una ghiotta occasione a Lautaro, ma la difesa inglese riesce a liberare. La prima conclusione dell'Inter è di Brozovic al 20' dopo sponda di Lautaro, ma il pallone termina molto alto. Al 24' Ederson rischia la frittata: il brasiliano sbaglia malamente un passaggio e il City perde palla sulla trequarti, Barella prova a sorprendere il portiere dalla lunghissima distanza ma il pallone è larghissimo. Al 28' si accende Haaland: riceve palla in area e scarica un violento mancino, Onana è bravo a restare in piedi e respingere. Sugli sviluppi il City recupera palla, calcia De Bruyne dal limite ma la sua conclusione viene deviata da Calhanoglu e bloccata senza problemi dal portiere nerazzurro. Nell'occasione il belga rimedia un problema muscolare alla gamba destra, resiste qualche minuto ma al 35' si arrende e Guardiola è costretto a inserire Foden al suo posto. Gli inglesi non riescono a sfondare e allora ci prova dalla lunghissima distanza Akanji, pallone alto. Il primo tempo va in archivio dopo due minuti di recupero, con l'Inter che riesce a contenere bene la manovra del City.

    SECONDO TEMPO - Nessun cambio per le due squadre alla ripresa del gioco. Un errore di Onana innesca Bernardo Silva che non ne approfitta. L'Inter reagisce al 55' con Calhanoglu, ma la sua conclusione viene respinta e sugli sviluppi nessun nerazzurro raccoglie il cross di Dimarco. Al 57' Dzeko non ce la fa più e chiede il cambio, entra Lukaku per ricomporre la LuLa. E al 58' arriva subito una clamorosa occasione per l'Inter: pasticcio Bernardo Silva-Akanji, Lautaro prende palla in area ma al posto di servire Brozovic solo decide di calciare addosso a Ederson. Sul ribaltamento di fronte Barella stende sulla trequarti Foden e rimedia il giallo, sulla punizione colpisce Dias ma manda fuori. Al 67' un rimpallo innesca Haaland, ma Bastoni salva tutto intercettando il passaggio del norvegese per Foden in area. Ma al 68' il Manchester City passa: Akanji verticalizza per Bernardo Silva, cross basso respinto da Acerbi, il pallone arriva a Rodri che di prima insacca alla sinistra di Onana, 1-0 per gli inglesi. L'Inter reagisce e ha immediatamente una clamorosa occasione per il pareggio: sponda di Dumfries per Dimarco, colpo di testa che sbatte sulla traversa, proprio Dimarco è il più veloce a tuffarsi sul pallone ma il suo secondo colpo di testa colpisce in pieno Lukaku che gli nega il gol, in un'azione che ha ricordato l'episodio che aveva visto coinvolto il belga nella finale di Europa League persa contro il Siviglia. Lukaku prova a farsi perdonare, ma la sua conclusione deviata da Ruben Dias viene bloccata da Ederson. Al 75' Inzaghi cambia gli esterni mandando in campo Bellanova e Gosens (fuori Dumfries e Bastoni). Al 77' il City va a un passo dal raddoppio: giocata sontuosa di Foden che si libera ed entra in area, ma calcia debole e rasoterra tra le mani di Onana. All'82' alza bandiera bianca Stones, al suo posto entra Walker. All'84' Inzaghi si gioca le carte Mkhitaryan e D'Ambrosio per Calhanoglu e Darmian. All'86' l'Inter sciupa una buonissima ripartenza, il cross di Gosens è imprendibile per i compagni. E all'88' altra occasione clamorosa per i nerazzurri: cross dalla destra di Brozovic, sponda di Gosens sul secondo palo per Lukaku, colpo di testa a botta sicura ma Ederson salva sulla linea con il ginocchio e Ruben Dias è bravo a evitare l'autorete e mandare il pallone in corner. Cinque i minuti di recupero concessi dall'arbitro Marciniak. Assalto finale dell'Inter, al 93' punizione dalla sinistra di Dimarco e sulla respinta prova Barella dal limite, fuori. Corner al 96', tutti su compreso Onana: Gosens spizza di testa ma Ederson salva ancora una volta. E' l'ultimo sussulto: triplice fischio, il Manchester City batte l'Inter ed è campione d'Europa!.
    Fonte: CalcioMercato.Com
    La testa nel pallone - Pagina 11 4be7e80ba490f7fc00db9c8cee3ff033


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Giu 21, 2023 1:55 pm

    Juventus, cade il reato di fatture inesistenti. Archiviato anche il falso in bilancio

    Dopo una stagione tremendamente complessa per la Juventus potrebbe star arrivare il sereno. Dopo la penalizzazione di 10 punti in classifica, costata la qualificazione in Champions League ed anche all’Europa League, la Procura di Torino ha deciso di fare cadere un’accusa e di archiviare un altro reato che veniva mosso nei confronti della Vecchia Signora.

    Juventus, novità dalla Procura di Torino: cade il reato di fatture inesistenti e si archivia il falso in bilancio
    La Juventus ottiene una notizia positiva direttamente dalla Procura di Torino. Infatti, dalla Procura ha chiesto l’archiviazione del reato di fatture inesistenti. Secondo quanto riportato dall’edizione torinese di La Repubblica, infatti, quest’accusa sarebbe quella che andava a toccare gli ex vertici della società. Archiviato anche il reato di falso bilancio per i tre componenti del Collegio Sindacale. Queste le motivazioni della Procura: “È emersa la finalità prevalentemente bilancistica e non fiscale delle operazioni di scambio contestate“.
    Fonte: OkCalcioMercato.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Ago 21, 2023 8:27 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte l'Udinese per 3 a 0! PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Ago 21, 2023 8:32 am

    La rivincita di Chiesa e Vlahovic: gol alle polemiche (e anche a Lukaku)

    La ferocia delle due punte spinge la Juve: sicuri di volerli cedere? La domenica dei ritorni: anche CDK e Belotti, da zero reti a decisivi.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juvent74

    Venti minuti di campionato. Ne sono bastati appena venti. Chiesa e Vlahovic li hanno dedicati a tutto ciò che li ha accompagnati negli ultimi mesi: le critiche, le polemiche sulle loro condizioni fisiche, il tentativo di cederli. E Dusan, almeno un po’, li ha dedicati anche a Lukaku, che qualcuno voleva al suo posto al centro dell’attacco della Juve. Invece, mentre il belga continua a allenarsi con le riserve del Chelsea, lui si è preso la squadra sulle spalle assieme a Federico e l’ha portata oltre il primo ostacolo della stagione.

    FEDE E DUSAN - Sono stati subito tutt’e due terribilmente determinati, Chiesa e Vlahovic. Cattivi, quasi feroci. Hanno divorato l’Udinese , non appena il campionato della Juve è sbocciato. Il serbo ha rubato palla sulla trequarti, ha offerto all’azzurro che ha infilato l’angolo: due minuti, uno a zero. Poi sempre Dusan è andato sul dischetto e l’ha messa dentro senza tremori: venti minuti, due a zero. Vendeteci, ora, se siete davvero convinti che sia il caso. Ma siete sicuri che vi convenga? Al di là di Chiesa e Vlahovic, la Juve a Udine ha giocato una partita molto convincente nel suo complesso. L’ha aggredita subito e non l’ha più mollata, come se fosse spinta da un diffuso senso di rivalsa. La sensazione è che la squadra di Allegri possa affrontare l’intera stagione - che poi vive in gran parte sul campionato - con questo stato d’animo. Quello di chi ha dentro una rabbia speciale, trasmessa dalle vicissitudini vissute nella scorsa stagione: il fallimento tecnico in Champions, gli infortuni, la penalizzazione nella classifica di Serie A. Un’annata negativa, che ha lasciato nell’ambiente un sentimento amaro. L’abbiamo indicata come la favorita nella corsa allo scudetto, anche perché non avrà gli impegni europei; non basta certo una partita su trentotto per confermare questa idea, ma i segnali sono decisamente positivi.

    ALL'INSEGNA DELLA RIVALSA - È stata la domenica delle grandi rivincite. Se la sono presa Chiesa e Vlahovic, ma c’è qualcuno che è andato perfino oltre: De Ketelaere e Belotti. Nel campionato scorso non hanno segnato la miseria di un gol: roba da non credere per un trequartista del Milan e un centravanti della Roma. In una sola giornata, questa, di reti ne hanno realizzate addirittura tre: una CDK e due il Gallo. Facile pensare adesso alla lungimiranza dell’Atalanta, che ha puntato sul belga convinta che lo splendido trequartista ammirato nel Bruges non potesse essere scomparso. A Bergamo le pressioni sono minori, non c’è San Siro che mugugna e può spaventare un ragazzino, e la società e l’allenatore sono pazienti. Poi è chiaro che questo lampo, decisivo per piegare il Sassuolo, necessiti di conferme. Di sicuro oggi i tifosi del Milan sono tormentati da un dubbio: non è che abbiamo sbagliato a bocciarlo subito? Ma probabilmente qualsiasi grande società si sarebbe comportata allo stesso modo con un giocatore così in difficoltà. Quanto a Belotti, i suoi due gol - e un terzo, il più bello, è stato cancellato da un fuorigioco millimetrico - sono curiosamente figli dell’incapacità della Roma di trovare un altro centravanti. Non poteva giocare che lui, per assenza di concorrenti. E adesso i giallorossi come si muoveranno sul mercato?
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Ago 28, 2023 8:20 am

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata 

    La Juventus pareggia contro il Bologna 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 04, 2023 8:31 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte l'Empoli per 2 a 0! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 04, 2023 8:36 am

    La Juve passa a Empoli con Danilo e Chiesa e resta in scia delle milanesi

    La squadra di Allegri centra il terzo risultato utile di fila e sale alle spalle di Milan e Inter. Errore dal dischetto di Vlahovic.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juvent75

    La Juve vince a Empoli 2-0 e resta in scia alla coppia di testa Inter e Milan. Stavolta non segna Vlahovic, che sbaglia pure un rigore, ma a trascinare al successo i bianconeri sono Danilo e Chiesa. Tanto basta contro l’unica squadra della Serie A ancora a quota zero punti e zero gol segnati.

    CAPITANO - Quattro cambi per Allegri rispetto al pari con il Bologna: Gatti per Alex Sandro, McKennie per Weah, Miretti per Fagioli e Kostic per Cambiaso. Zanetti, alla ricerca ancora del primo punto in campionato, rivoluziona il suo Empoli anche grazie agli innesti last minute del mercato: debutto in porta per Berisha e sulla fascia per Bereszynski, Walukiewicz al centro della difesa e davanti Cambiaghi di nuovo in prestito dall’Atalanta. Al 6’ primo squillo di Vlahovic, su torre di McKennie: Berisha para in due tempi. La Juve quando trova spazi dà l’impressione di poter far male, ma l’Empoli, con la distribuzione mai banale di Fazzini sul centro-destra, si fa piacere nella manovra. Al 17’, però, dopo un gol annullato giustamente a Danilo (carica su Berisha), è ancora Vlahovic a sfiorare il bersaglio grosso girando di poco a lato in torsione il bell’invito di Miretti. Le mischie sono il grande problema dei toscani e, infatti, è così che al 24’ la Juve sblocca la gara: da corner di Kostic, Bereszynski non riesce ad allontanare di testa, la palla si ferma a 5 metri dalla porta di Berisha e viene scagliata in rete da Danilo. Maglia numero 6, difensore e capitano, nel giorno dell’anniversario della morte di Gaetano Scirea… La Juve è avanti e ha anche le occasioni per chiudere la pratica già prima dell’intervallo. La più clamorosa al 39’, quando Vlahovic si presenta sul dischetto per il rigore fischiato da Ayroldi (contatto Maleh-Gatti), ma il serbo si fa ipnotizzare da Berisha.

    A SENSO UNICO - Anche la ripresa si apre con una chance enorme per il raddoppio bianconero. Gran palla di Miretti nello spazio per Chiesa, che solo davanti a Berisha va giù senza riuscire a calciare o saltare il portiere. L’ex Fiorentina prova a riscattarsi al 59’, dopo un bello spunto con tanto di tunnel a Walukiewicz, ma il piatto a tu per tu con Berisha è largo di un soffio. La Juve è in controllo, anche e soprattutto perché l’Empoli, nonostante gli sforzi, non sa proprio pungere. Zanetti ci prova con nuove energie: Grassi e Cancellieri per Fazzini e Baldanzi. Allegri risponde con Pogba per Miretti. Al 64’, si vede finalmente l’Empoli: bella combo sulla destra Marin-Bereszynski e sulla palla messa in mezzo Caputo prova la zampata, ma non trova la porta. Dall’altra parte, Pogba insacca al volo su sponda di Vlahovic, ma il serbo è in offside. Dusan lascia poi il posto a Milik, mentre Kostic a Cambiaso. Proprio l’ex Genoa e Bologna impegna ancora una volta Berisha con un tiro cross dalla sinistra al 77’. Cinque minuti dopo, la Juve finalmente raddoppia: difesa Empoli altissima, Milik lancia Chiesa che resiste al tentativo di fallo di Berisha e insacca a porta vuota. Secondo gol stagionale per il figlio d’Enrico e partita in ghiaccio, con Milik e Kean che per poco non partecipano alla festa nel recupero: traversa il primo, palo il secondo. Per oggi basta così…
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 04, 2023 8:37 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    Coppa Italia: La Pistoiese sconfigge Prato per 1 a 0! PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 04, 2023 8:44 am

    Il derby è arancione: la Pistoiese batte 1-0 il Prato e passa il turno in Coppa Italia

    Decide il gol di Piscitella, ma il finale è infuocato: 5 rossi e 1 giallo in un colpo solo.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoi37

    Pistoia, 3 settembre 2023 – Il derby si colora nuovamente d’arancione: è la Pistoiese a qualificarsi ai trentaduesimi di Coppa Italia battendo 1-0 il Prato al “Marcello Melani”. Derby tranquillo e anche piacevole per 90 minuti, poi alla fine sporcato da una mega (e stolida) rissa (con tanto di panchine in campo e direttore di gara, sin lì ineccepibile, spaesato).

    Nella tremenda confusione, bravo chi ci ha capito qualcosa. Meglio la Pistoiese nel primo tempo: la squadra arancione fa la partita e crea le opportunità da rete più pericolose. Il Prato aspetta, pronto a ripartire in contropiede.

    Al 2’ fuga di Oubakent sulla sinistra: il neo arancione entra in area e calcia di destro a botta sicura, ma il pallone è deviato dapprima da un difensore pratese e poi spedito sul fondo da un compagno.

    Al 10’ la risposta laniera con Stickler, con una conclusione dalla distanza che Ricco, allungandosi a terra in bello stile, mette in corner. Al 13’ tiro dai 30 metri di Tanasa, deviato da Balducci in angolo. Al 27’ occasionissima per Oubakent, che a tu per tu col portiere non trova di meglio che colpirlo. Al 29’ il solo Consonni reclama il calcio di rigore per un presunto fallo di mano nell’area pratese: il direttore di gara fa proseguire il gioco.

    Al 37’ bel tiro dalla bandierina di Ferrandino: appostato sul secondo palo, Salto colpisce di testa sfiorando il palo alla destra di Balducci. A inizio ripresa è il Prato che prova ad affacciarsi con più continuità in avanti, ma il primo, pur timido tiro, è della Pistoiese: all’8’ ci prova Lordkipenidze dal limite, ma non fa male all’estremo difensore avversario.

    Al 24’ Marquez tenta la deviazione sottomisura, che non sortisce l’esito sperato. Al 27’ arancioni in vantaggio: Marquez innesca una splendida azione di rimessa, che trova il Prato sbilanciato a difendere con un solo uomo: Oubakent se ne va via solitario e, arrivato dinnanzi al portiere, cede la sfera a Piscitella, che segna indisturbato. Pronta, ma poco fortunata la reazione ospite. Alla mezz’ora annullato il gol del pari pratese: Addiego Mobilio segna da pochi passi, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 46’ scoppia il finimondo per un fallo di Monticone su Piscitella, che reagisce: l’arbitro inizia a sventolare cartellini. A metà campo volano colpi proibiti: alla fine sono 5 i rossi e un giallo.

    Pistoiese-Prato 1-0
    PISTOIESE (4-3-3): Ricco; Goffredi, Davì, Salto, Chrysovergis; Lordkipenidze, Tanasa, Costa (25’ st Diodato); Ferrandino (13’ st Piscitella), Marquez, Oubakent (49’ st Chiesa). A disposizione: Valentini, Di Mino, Pertica, Fiaschi, Beconcini, Nardella. Allenatore: Consonni.
    PRATO (4-3-2-1): Balducci; Demoleon (33’ st Oliverio), De Pace, Monticone, Casucci; Stickler, Trovade (35’ st Gemignani), Cela (35’ st D’Agostino); Addiego Mobilio, Marangon; Tedesco. A disposizione: Fogli, Vitale, Lambiase, Angeli, Limberti, Gori. Allenatore: Brando.
    Arbitro: Nuckchedy di Caltanissetta.
    Marcatori: 27’ st Piscitella,
    Note: pomeriggio molto caldo, spettatori circa 2300.
    Espulsi: al 47’ st Monticone, Addiego Mobilio, Davì, Pertica e Demoleon.
    Ammoniti: Costa, Monticone, Piscitella.
    Angoli: 8-6.
    Recupero: 1’, 10’.
    Fonte: LaNazione.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 11, 2023 1:21 pm

                       -   RAVENNA   1   -   PISTOIESE   0   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 9675060a2d4925dd69b2d7537771f6c0


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Set 13, 2023 8:03 am

    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_Italia
    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader

    Qualificazioni Europei: l'Italia batte l'Ucraina 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_ItaliaLa testa nel pallone - Pagina 11 Bandiera_animata_Italia
    Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Set 13, 2023 8:09 am

    L'Italia batte l'Ucraina con super Frattesi: prima gioia azzurra per Spalletti

    Il centrocampista dell'Inter decisivo nel primo tempo con due reti in 17', ma dopo la rete di Yarmolenko gli azzurri falliscono troppi gol e colpiscono una traversa con Locatelli.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Italia22

    Prima vittoria per Luciano Spalletti sulla panchina dell'Italia. Gli azzurri a San Siro battono l'Ucraina e (con una partita giocata in meno) raggiungono i gialloblù e la Macedonia al secondo posto nel girone. La qualificazione a Euro 2024 è ancora tutta da conquistare, ma dopo il pari a Skopje la notte del Meazza regala a Donnarumma e compagni un po' più di tranquillità in vista del futuro. Il merito è soprattutto di Davide Frattesi, autore della doppietta che nel primo tempo, in 17 minuti, porta la Nazionale sul 2-0. Un gol "regalato" a Yarmolenko ci costringe a soffrire fino alla fine, ma il successo è meritato per la produzione offensiva e il gioco espresso. Resta però la sensazione di aver creato tanto e raccolto troppo poco. Un aspetto su cui lavorare in vista di ottobre, quando andremo a giocare in casa dell'Inghilterra capolista.

    SUPER FRATTESI - Spalletti ne cambia cinque rispetto alla formazione fermata sull'1-1 dalla Macedonia: la novità più pesante è in attacco, dove Raspadori centravanti spedisce in panchina Immobile, capitano a Skopje, ma nuovi sono anche Scalvini, Locatelli, Frattesi e Zaniolo (prendono il posto di Mancini, Cristante, Tonali e Politano). L'Ucraina, reduce dal pari contro l'Inghilterra, di avvicendamenti ne fa tre e quello più rumoroso è legato a Mudryk, la stellina del Chelsea che finisce fuori per far posto a Yarmolenko. Gli azzurri approcciano bene l'incontro e si rendono pericolosi con due tiri alti di Di Lorenzo e Raspadori: si vede che l'Italia ha una voglia pazzesca e sa cosa fare, così gli ucraini provano a contenere. Ci riescono fino a 12' quando, in un innocuo giro palla arretrato, Sudakov scivola e regala palla a Zaccagni, assist per Frattesi e rete dell'1-0. La Nazionale si toglie di dosso un bel peso e Spalletti applaude in panchina. Con Locatelli davanti alla difesa, la circolazione del pallone è discreta, ma soprattutto le mezzali Barella e Frattesi si inseriscono con continuità grazie ai cambi di gioco che fanno sbandare gli avversari. Raspadori per la seconda volta non inquadra lo specchio al 25' e il Meazza si dispera per il 2-0 sprecato, ma una manciata di secondi più tardi ecco il raddoppio: su tiro di Zaniolo, la palla arriva sui piedi del solito Frattesi e il centrocampista dell'Inter firma la doppietta, convalidata dopo il check del Var. Il doppio vantaggio fa rilassare, un po' troppo, l'Italia che smette di cercare il recupero alto, respira invece di correre rapidamente all'indietro in fase di non possesso (soprattutto Zaniolo) e concede metri all'Ucraina, pericolosa con Dovbyk complice un pallone perso da Locatelli. Donnarumma respinge e, dopo qualche fischio all'ingresso in campo e alla lettura delle formazioni, per il portiere sono applausi. Raspadori ci prova di nuovo e stavolta sbatte sui guanti di Bushchan: sembra un monologo e invece, su una disattenzione collettiva della nostra retroguardia (sbavature di Scalvini e Di Lorenzo, errore grossolano di Dimarco), Yarmolenko firma il 2-1 grazie all'assist involontario dell'esterno dell'Inter. Inutile così risulta il miracolo di Donnarumma sulla precedente conclusione ravvicinata di Dovbyk. All'intervallo gli azzurri sono avanti 2-1, ma avere solo un gol di margine dopo aver dominato (67% di possesso, 11-5 i tiri) non fa star tranquillo Spalletti.

    RIPRESA - La seconda frazione inizia senza cambi e con l'Italia strigliata negli spogliatoi per le distrazioni avute dal 30' in poi. L'attacco alla profondità dell'unica punta Dovbyk crea ancora difficoltà e Locatelli deve respinge un tiro pericoloso di Zinchenko. Poi Dovbyk da posizione invitante spara a lato. L'entusiasmo di San Siro cala e i supporters ucraini si fanno sentire. Gli azzurri sbagliano un altro gol clamoroso: stavolta è Zaccagni a non trovare lo specchio dopo un cross di Dimarco e un bell'assist di Zaniolo. E' solo un lampo perché la squadra è più allungata e non riesce a ricompattarsi quando gli avversari hanno il pallone. Lucio così prima dell'ora di gioco mette dentro Gnonto e Biraghi per Zaccagni e Dimarco: tatticamente non cambia niente, ma l'obiettivo è dare forze fresche al gruppo, attaccare con più convinzione sugli esterni. A livello psicologico la mossa paga e appena riprende il gioco, su un colpo di tacco illuminante di Zaniolo, Raspadori chiama alla grande parata Bushchan. L'attaccante del Napoli si muove bene, ma è poco concreto sotto porta. L'Italia però è di nuovo in controllo e ci prova a ripetizione con Scalvini (colpo di testa alto), Zaniolo (parata) e Locatelli (traversa). Spalletti getta nella mischia Orsolini e Retegui per Zaniolo e Raspadori; Rebrov, che ha già inserito Mudryk, risponde con Buyalskyi e Vanat per dare più peso all'attacco. Cristante rileva l'esausto Barella e il Meazza trattiene il fiato su colpo di testa a lato di Konoplia, innescato da Mudryk. Gli azzurri chiudono con un po' d'affanno perché Gnonto non fa male e un tiro di Vanat termina a lato di poco, ma al triplice fischio il Meazza esulta. L'Europeo ora è un po' più vicino.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 3a8de846c595464af61044f35e7df435


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Sab Set 16, 2023 2:55 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte la Lazio per 3 a 1! PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Set 17, 2023 1:50 pm

    Vlahovic è una furia, a segno anche Chiesa: Lazio spazzata via, questa Juve fa paura

    A Torino i bianconeri vincono lo scontro diretto di alta classifica grazie alla doppietta del serbo. Non basta la perla di Luis Alberto, biancocelesti schiantati.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Juvent76

    La Juventus supera di slancio la Lazio (3-1) trascinata da Dusan Vlahovic (doppietta) e Federico Chiesa, applauditi dai quarantamila dell’Allianz Stadium all’uscita dal campo. I due attaccanti bianconeri continuano a segnare (4 reti in 4 giornate per il serbo, 3 per l’azzurro) e la squadra di Massimiliano Allegri prosegue spedita la marcia in campionato: 10 punti in 4 partite, primo successo in uno scontro diretto e grande pressione sulle due milanesi. Ripiomba nelle difficoltà, invece, la formazione di Sarri: dopo la vittoria di Napoli prima della sosta, un’altra sconfitta (la terza in quattro partite). E martedì c’è l’Atletico in Champions per i biancocelesti.

    JUVE AGGRESSIVA - Allegri ripropone la stessa formazione vittoriosa a Empoli, con l’unica eccezione di Szczesny al posto di Perin, e i bianconeri partono subito forte. Aggressivi e intensi in ogni zona del campo, al punto da intimidire la Lazio. Atteggiamento e supremazia territoriale premiati dopo appena dieci minuti quando Locatelli, in versione Nazionale, serve a centro area Vlahovic. Il serbo brucia Casale sul tempo e fredda Provedel con un destro di controbalzo. La squadra di Sarri prova a reagire con un gran tiro di Kamada. Più che un segnale di risveglio, una reazione isolata. È ancora la Juventus, infatti, a essere più pericolosa. Così prima della mezzora arriva il raddoppio di Chiesa, che finalizza un’azione insistita dei bianconeri con un bolide che fulmina Provedel.

    BOTTA E RISPOSTA - Partita chiusa? Niente affatto. La Juventus prova ad archiviarla a inizio ripresa, ma Provedel evita il 3-0 con un ottimo riflesso sul colpo di testa di Rabiot. E’ l’episodio che sveglia la Lazio. Da quel momento la squadra di Sarri guadagna campo e inizia ad attaccare con un altro spirito anche grazie all’inserimento di Rovella in regia. Dopo due occasioni sprecate da Kamada, che non trova mai il guizzo giusto in area, ci pensa Luis Alberto a riaprire la partita. Bremer e Cambiaso pasticciano sulla trequarti bianconera e lo spagnolo s’inventa un gioiello dei suoi, imprendibile per Szczesny. Neppure il tempo di esultare che nel giro di tre minuti (dal 24 s.t. al 27 s.t.) Vlahovic blinda vittoria e risultato capitalizzando al meglio un pregevole cambio di gioco di McKennie.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 11 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 18, 2023 8:29 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese sconfigge Victor San Marino per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 11 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Set 18, 2023 8:35 am

    Pistoiese, il riscatto è servito: 2-1 alla Victor San Marino

    La squadra di Consonni batte la matricola al "Melani": decisivo Piscitella.

    La testa nel pallone - Pagina 11 Pistoi38

    Pistoia, 17 settembre 2023 – La Pistoiese riscatta la sconfitta subito all’esordio a Ravenna, superando 2-1 la Victor San Marino al “Melani”, nella seconda giornata del girone D del campionato di serie D. Un successo senza infamia e senza lode, scaturito dall’ottima prova di Piscitella, che nei primi quarantacinque minuti ha fatto tutto da solo (praticamente) e bene. Buon ritmo nella prima frazione di gioco: la Pistoiese fa la partita, ma la Victor San Marino non sta a guardare. Al 9’, alla prima vera incursione sammarinese, la formazione ospite passa in vantaggio: al secondo corner consecutivo, Sami trova la deviazione vincente sottomisura di Lattarulo. Non trascorre neppure un minuto, che un difensore (Lattarulo?) stende in area di rigore Costa: trasforma il calcio di rigore Marquez con un tiro alla sinistra di Pazzini, tuffatosi dalla parte opposta. Al 21’, azione personale da sinistra al centro di Piscitella: l’attaccante scocca un gran destro dal limite dell’area e coglie il palo alla sinistra del portiere. Al 24’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Salto con un colpo di testa ravvicinato costringe Pazzini ad alzare il pallone sopra la traversa. Al 34’ splendida azione arancione: lancio di 40 metri dalla destra di Goffredi che pesca in area, sulla sinistra, Davì, che con un colpo di testa-assist serve l’accorrente Salto, che ancora di testa insacca alla sinistra dell’estremo difensore. Ripresa da “chi li ha visti?”: dopo aver corso e lottato nel primo tempo, le squadre, vinte dal caldo, giocano alla meno. Le emozioni più grosse sono date dalle… sostituzioni. All’11’ Marquez prova la mezza girata: la palla è deviata da un difensore sopra la traversa. Al 25’ conclusione ravvicinata di Carlini, dopo una leggerezza di Goffredi. Finisce i pistoiesi che fanno festa sotto la curva Nord e il San Marino che capisce quant’è difficile la serie D.

    PISTOIESE (4-3-3): Ricco 6; Goffredi 6 (26’ st Pertica sv), Salto 6.5, Davì 6.5, Chrysovergis 6; Costa 6, Tanasa 6, Oubakent 5.5 (40’ st Di Mino sv); Ferrandino 5.5 (26’ st Silvestro sv), Marquez 6 (26’ st La Monica sv), Piscitella 7 (22’ st Diodato 5.5). A disposizione: Valentini, Chiesa, Beconcini, Nardella. Allenatore: Consonni.
    VICTOR SAN MARINO (5-3-2): Pazzini 6; Bertolotti 5.5, Lombardi 5.5, De Queiroz 5.5 (14’ st De Santis 6), Onofri 6, Tommaso Benvenuti 6 (40’ st Giacomo Benvenuti sv); Lattarulo 6, Sami 6 (8’ st Haruna 5.5), Lazzari 5.5 (8’ st Carlini 6); D’Este 5.5 (17’ st Manara 5.5), Arlotti 5.5. A disposizione: Bartolini, Tosi, Sollaku, Gerboni. Allenatore: Cassani.
    ARBITRO: Pizzi di Bergamo 6.
    MARCATORI: 9’ Lattarulo, 11’ Marquez (rig), 34’ pt Salto;
    NOTE: pomeriggio caldo e umido. Ammoniti: Sami, Salto, Marquez, Lattarulo, Carlini. Angoli: 9-6. Recupero: 1’ pt, 5’ st.
    Fonte: Sport.Quotidiano.Net
    La testa nel pallone - Pagina 11 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 272984
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 24
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Set 24, 2023 8:05 am

             -   SASSUOLO   4   -   JUVENTUS   2   -
    La testa nel pallone - Pagina 11 416f5baa32780c1eb89717e6f14bf280


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 11 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 11 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 11 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 11 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 11 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 11 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 11 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 11 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 11 2S3C3tD

    Contenuto sponsorizzato


    La testa nel pallone - Pagina 11 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Giu 20, 2024 12:16 pm