Avanzi

The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    The Falcon and The Winter Soldier


    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 206615
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Empty Re: The Falcon and The Winter Soldier

    Messaggio Da APUMA Dom Apr 18, 2021 2:31 pm

    FALCON AND THE WINTER SOLDIER: TUTTI GLI EASTER EGG PRESENTI NEL QUINTO EPISODIO DELLA SERIE!

    In questo speciale abbiamo elencato tutti gli easter egg e i riferimenti presenti nel quinto episodio di The Falcon and The Winter Soldier.
    ATTENZIONE: SPOILER SUL QUINTO EPISODIO DI THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER

    Questa mattina è stato rilasciato sulla piattaforma di streaming Disney+ il quinto episodio di The Falcon and The Winter Soldier, il nuovo show dei Marvel Studios incentrato su Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Soldato d’Inverno (Sebastian Stan) che porterà avanti l’eredità di Captain America nell’Universo Cinematografico Marvel. In questo speciale abbiamo analizzato gli easter egg presenti nella puntata – intitolata “Verità” – che potrebbero esservi sfuggiti.

    IL COMBATTIMENTO
    L’incredibile scontro iniziale tra Sam Wilson, Bucky Barnes e John Walker è molto simile al combattimento tra Steve Rogers/Captain America (Chris Evans), il Soldato d’Inverno e Tony Stark/Iron Man (Robert Downey Jr.) in Captain America: Civil War (2016) di Anthony e Joe Russo.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    JOAQUIN TORRES
    Tienile tu.
    Nonostante Joaquin Torres (Danny Ramirez) non abbia avuto l’arco narrativo che lo showrunner Malcolm Spellman aveva pensato per lui originariamente, l’episodio di oggi sembra indicare che il personaggio avrà in qualche modo un futuro del Marvel Cinematic Universe. Prima di tornare da sua sorella, infatti, Sam lascia a Joaquin le sue ali, danneggiate gravemente durante lo scontro con John. Per chi non lo sapesse, nei fumetti della Casa delle Idee Joaquin venne sottoposto agli esperimenti genetici del Dottor Karl Malus dopo essere stato rapito dalla Società dei Serpenti e trasformato in un ibrido umano/falco dotato di un potente fattore rigenerante e di un legame psichico con Redwing, il falco addestrato di Sam.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    VAL
    Il personaggio misterioso di cui si è fatto un gran parlare nelle ultime settimane è la Contessa Valentina Allegra de Fontaine, interpretata da Emmy Julia Louis-Dreyfus, vincitrice di ben 11 Emmy e nota in particolare per aver partecipato a popolari sitcom come Casa Keaton, Seinfeld, Veep – Vicepresidente incompetente. Stando a quanto rivelato da Vanity Fair, il personaggio avrebbe dovuto esordire in Black Widow (che inizialmente era previsto per maggio 2020) ma, a causa della pandemia, i Marvel Studios sono stati costretti a rimandare la sua introduzione. È possibile che “Val” sia la vera identità del Power Broker? Creata da Jim Steranko nel 1967 e apparsa per la prima volta sulle pagine di Strange Tales #159, Valentina Allegra de la Fontaine è un’agente sovietica nata a Roma che, dopo l’assassinio dei suoi genitori da parte di un gruppo terroristico, decise di essere addestrata dallo S.H.I.E.L.D., per poi diventare la partner e principale interesse amoroso di Nick Fury Sr. Nell’Universo Marvel fumettistico, inoltre, la Contessa ha assunto l’identità di Madame Hydra ed ha governato addirittura Madripoor.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    SOKOVIA
    Come anticipato dai trailer ufficiali, ad un certo punto dell’episodio Helmut Zemo (Daniel Brühl) visita il memoriale costruito per commemorare le vittime di Sokovia, la terra natale di Wanda e Pietro Maximoff che è stata “fagocitata dagli Stati vicini e cancellata dalle mappe” in seguito allo scontro tra Ultron e i Vendicatori in Avengers: Age of Ultron (2015).

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    IL RAFT
    Anche se al momento non sappiamo quale sarà il futuro del personaggio dopo gli eventi della serie, stando alle parole di Ayo (Florence Kasumba) Zemo verrà rinchiuso nel Raft, il carcere di massima sicurezza situato nell’Oceano Atlantico che abbiamo visto in Captain America: Civil War.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Nella stessa scena, inoltre, possiamo notare una delle navicelle Wakandiane viste in Black Panther (2018) e Avengers: Endgame (2019).

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    VERITÀ
    Una delle scene più potenti della puntata è rappresentata senza dubbio dal dialogo tra Sam e Isaiah Bradley (Carl Lumbly). La storia della versione MCU del personaggio è molto simile a quella della sua controparte fumettistica: il Governo degli Stati Uniti iniettò a dei soldati afroamericani delle varianti del Siero del Super Soldato ma, al contrario di Isaiah, la formula non ebbe gli effetti sperati sulla maggior parte di parte di loro. Durante una missione, un paio dei suoi commilitoni vennero catturati e Isaiah decise di scappare per riportarli alla base. Alla fine, tuttavia, Isaiah Bradley fu l’unico a sopravvivere e, come abbiamo scoperto nel secondo episodio, venne imprigionato per trent’anni e sottoposto ad una serie di esperimenti. Il titolo della puntata, “Verità“, fa riferimento alla miniserie a fumetti in cui ha esordito il personaggio, Truth: Red, White & Black di Robert Morales.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    SHARON E BATROC
    Ho un lavoro per te. Posso darti il doppio stavolta.”
    Già dal terzo episodio avevamo intuito che Sharon Carter (Emily VanCamp) avesse altri obiettivi ma non sapevamo quali fossero i suoi veri piani. Oggi, invece, scopriamo che è stata Sharon a scarcerare Georges Batroc (Georges St-Pierre) – desideroso di vendetta nei confronti di Sam – e ad ingaggiarlo per aiutare Karli Morgenthau (Erin Kellyman) e i Flag Smashers con la loro causa.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    L’AMICO IN COMUNE
    L’amico in comune “che non c’è più” a cui Sam e Bucky fanno riferimento prima di salutarsi, ovviamente, è Steve Rogers. Anche se nel primo episodio è presente un easter egg che svela cosa è successo al vecchio Cap dopo Avengers: Endgame, lo status attuale del personaggio nel MCU continua ad essere poco chiaro. La domanda ora è: Steve apparirà nel finale di stagione o il suo destino verrà semplicemente accennato?

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    LA VALIGETTA
    Volevo lasciarti questo.”
    Dopo aver consegnato il Barone Zemo alle Dora Milaje, Bucky chiede ad Ayo un secondo “favore” e, successivamente, si presenta in Louisiana da Sam e Sarah (Adepero Oduye) con una valigetta nera. Nonostante il contenuto non ci venga mostrato, nel finale viene lasciato intendere che all’interno di valigetta ci siano non solo delle nuove ali in vibranio per Sam Wilson ma anche un nuovo costume da Captain America.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    La scena finale della puntata, inoltre, ricorda la sequenza di Spider-Man 3 (2007) di Sam Raimi in cui Peter Parker (Tobey Maguire) decide di indossare nuovamente il tradizionale costume rosso e blu.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    L’ALFABETO WAKANDIANO
    Nei titoli di coda possiamo notare che il nome di Florence Kasumba (interprete di Ayo) è scritto con l’alfabeto Wakandiano ideato dallo scenografo Hannah Beachle e dal regista Ryan Coogler e ispirato alla lingua nigeriana di Nsibidi.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    LA SCENA MID-CREDITS
    Nella scena a metà dei titoli di coda vediamo John Walker intento a costruirsi un nuovo scudo (molto simile esteticamente a quello della Sentinella della Libertà) utilizzando persino la sua Medaglia d’Onore. Ormai è chiaro cosa accadrà nel finale di stagione: la trasformazione definitiva di John in U.S. Agent è imminente.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Ricordiamo che The Falcon and The Winter Soldier, scritta da Derek Kolstad (John Wick) e Malcolm Spellman (Empire) e diretta da Kari Skogland (The Handmaid’s Tale), vedrà nel cast Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Daniel Brühl (Helmut Zemo), Wyatt Russell (John Walker/U.S. Agent), Georges St-Pierre (Batroc il Saltatore), Erin Kellyman (Karli Morgenthau/Flag Smasher), Don Cheadle (James “Rhodey” Rhodes/War Machine), Adepero Oduye (Sarah Wilson), Danny Ramirez (Joaquin Torres), Desmond Chiam (Dovich), Carl Lumbly (Isaiah Bradley) e Elijah Richardson (Elijah “Eli” Bradley).

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    SINOSSI
    Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Winter Soldier (Sebastian Stan) si uniscono per un’avventura globale che metterà alla prova le loro abilità e la loro pazienza.”
    Fonte: ComicsUniverse.It
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 206615
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Empty Re: The Falcon and The Winter Soldier

    Messaggio Da APUMA Sab Apr 24, 2021 8:16 am

    Episodio n.6!!!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Ed eccoci arrivati all'ultimo episodio delle avventura di Falcon e del Soldato d'Inverno...Ultime? Non lo so, in giro per il Web si parla di una possibile seconda stagione, ma questo è un altro discorso per un altro momento, i rumours non ci interessano, a noi interessano le conferme, giusto? E comunque siamo qui per parlare di Falcon....no, non più. Sam si è deciso e in alto in cielo, a New York, sfreccia il nuovo Captain America. Meno male, perché le cose stanno precipitando. I Flag-Smashers hanno rapito tutti i politici che partecipavano al briefing per fermare la votazione del Patch Act, e Karli sarebbe disposta anche ad ucciderli per mandare il messaggio che voleva. Inutile dire che anche Bucky parteciperà al salvataggio, insieme a Sharon che di nascosto è tornata in America. Non ci possiamo fidare di lei, visto che è stata lei a reclutare Batroc. Sam dice anche che stanno arrivando i rinforzi, ed io speravo in qualche apparizione supereroistica, ma credo che si riferisse solo alle forze speciali et simili.
    Lo scontro ha inizio.
    Sam lotterà contro vari membri dei Flag-Smashers, soprattutto con Bartoc prima e contro un elicottero dopo; Buchy e Sharon cercheranno di salvare gli ostaggi rimasti a terra e rinchiusi in un camion carrozzato. Dato che Bucky non è uno sprovveduto, Karli cercherà di distrarlo in diversi modi, compreso dare fuoco al carro e rischiare di farlo precipitare da un ponte. Fortunatamente arriverà anche John Walker. Se all'inizio il suo intento è quello di eliminare Karli per vendicare Lemar, dopo capisce che un vero eroe pensa sempre al bene degli altri, aiutando Bucky a salvare gli ostaggi che rischiano di morire.
    Karli viene raggiunta da Sharon che è molto delusa da lei, perché si scoprirà che Sharon è Power Broker, e da Batroc che minaccia Sharon di spifferare il suo segreto. Un attimo dopo Batroc è morto per terra, Sharon è colpita al fianco e Karli si da alla fuga. Alla fine si dovranno affrontare Sam (che ha salvato gli ostaggi dell'elicottero) & Karli. Una battaglia cruenta, che per Sam finirà in tragedia visto che Sharon sparerà a Karli uccidendola.
    Alla fine di tutto, tutti i politici si sono salvati, ma Sam ne approfitterà subito per far loro la ramanzina necessaria, sul fatto che miliardi di persone tornate dopo lo Snap di Hulk si sono sentite perse, come si sono sentite persone anche le miliardi di persone che sono invece rimaste. I politici adesso sanno come si sentono tutte queste persone, ovvero indifese. Ovviamente non manca nemmeno la paternale sul fatto che adesso Captain America è un uomo di colore e blah blah blah...il politicamente corretto dobbiamo assolutamente sorbircelo. I restanti membri dei Flag-Smashers, che credono di avere degli alleati nelle forze di polizia, verranno fatti esplodere dal maggiordomo di Zemo. Niente Super Soldati, Zemo è l'ultimo a ridere. Sam andrà da Isaiah e lo porterà, insieme al nipote, allo Smithsonian per mostrargli che nell'area dedicata alle imprese di Captain America c'è anche una sua statua, in modo che nessuno dimentichi quello che Isaiah ha fatto per il suo Paese. Bucky decide di dire al signor Nakajima di aver ucciso suo figlio, e ringrazierà la sua psicologa per averlo aiutato. Walker riceverà un nuovo costume dalla misteriosa Contessa de Fontaine, nero con le strisce bianche, adesso lui è davvero
    U.S.Agent. Tutto è bene quel che finisce bene? No.

    ATTENZIONE: dopo i titoli di coda si vede che Sharon ha ottenuto la grazia dal Governo degli Stati Uniti che Sam le aveva promesso. Ora lei è di nuovo un agente della C.I.A. ma è ancora Power Broker, e ora ha l'accesso a tutte le armi sperimentali e ai segreti governativi. Vergognati Sharon, tua nonna Peggy si vergognerebbe di te! Ma immagino che questa storia di Sharon/Power Broker e di U.S.Agent non sia per niente finita...


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 206615
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Empty Re: The Falcon and The Winter Soldier

    Messaggio Da APUMA Sab Apr 24, 2021 2:31 pm

    The Falcon & The Winter Soldier,ultimo episodio: tutti i riferimenti e le citazioni

    Un Mondo, un Popolo, l’ultimo episodio di The Falcon & The Winter Soldier, è finalmente arrivato su Disney+. La serie con protagonisti Sam Wilson e Bucky Barnes ha tenuto i Marvel Fan con il fiato sospeso per questo atteso finale, in cui tutti si aspettavano di vedere Falcon finalmente accettare la pesante eredità lasciatagli da Steve Rogers nel finale di Avengers: Endgame. I precedenti episodi sono stati un percorso formativo per Sam, che non si è confrontato con il suo ruolo come individuo parte di una società in cerca maggiormente di ruoli di riferimento concreti che non di supereroi. Forte di questa intelaiatura emotiva, The Falcon & The Winter Soldier ci ha regalato un ultimo episodio emozionante, in cui finalmente lo Scudo di Steve Rogers ha trovato un degno portatore. Un Mondo, un Popolo rappresenta un degno finale per la seconda serie Disney, dopo WandaVision, ambientata nel Marvel Cinematic Universe, in cui sono, ovviamente, i tanto amati easter egg.

    ATTENZIONE: quanto segue contiene una serie di importanti spoiler sul sesto episodio di The Falcon & The Winter Soldier

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Cap prende il volo
    Il finale di Verità aveva lasciato intendere come il momento tanto atteso era finalmente giunto. La misteriosa scatola consegnata da Bucky a Sam, frutto del favore chiesto dall’ex Soldato d’inverno agli amici wakandiani, conteneva il nuovo costume di Sam. Con una significativa variante: i colori sono quelli tipici di Capitan America.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Rimanendo legati alla run di Captain America: Sam Wilson, la consacrazione di Sam a successore di Steve Rogers non poteva che venire celebrata anche con un cambio di costume. Oltre ad avere dotato la nuova armatura di Wilson con tecnologie all’avanguardia, i wakandiani hanno riprodotto gli elementi visivi tipici della divisa di Capitan America. Rispetto all’originale fumettistico, il nuovo costume di Sam ha alcune piccole differenze (come i guanti e una placca pettorale più iconica), ma sono soprattutto le ali ad avere una maggior visibilità. Se nei comics queste erano solitamente ritratte come ripiegate verso il basso quando non in utilizzo, in The Falcon & The Winter Soldier rimangono pienamente dispiegate, offrendo un colpo d’occhio di sicuro impatto.

    Lo spirito di Rogers
    Capitan America, per tutti, rimarrà Steve Rogers. E’ stato lui a ispirare nuovi eroi, diventando anche la guida dei due protagonisti di The Falcon & The Winter Soldier. In due momenti di Un Mondo, un Popolo, sia Sam che Bucky mostrano dei tratti che li avvicinano molto al loro amico.

    Il primo è Bucky Barnes, che durante la sua corsa in moto per fermare i Flag Smashers compie un’acrobazia di tutto rispetto: brusca frenata, impennata sulla ruota anteriore e lancio verso il nemico. Difficile non rivedere in questo stunt un richiamo alla medesima azione compiuta da Steve Rogers in Captain America: the Winter Soldier, quando l’allora Cap utilizza questa mossa per abbattere un Quinjet dello S.H.I.E.L.D. durante la sua fuga dal Triskelion.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    A Sam, giustamente, viene consentito di mostrare un legame più ideologico con Cap. Durante il suo scontro con Karli negli angusti spazi sotto New York, il nuovo Capitan America rifiuta di lottare con la furiosa leader di Flag Smasher, limitandosi a difendersi dai suoi colpi, cercando di farla ragionare. Quando viene brutalmente sbattuto a terra, Karli gli intima perentoriamente ‘Resta giù’, per sentirsi rispondere da Sam un deciso ‘no’. Simili scambi di battute hanno contraddistinto alcuni dei momenti più emozionanti della vita di Steve Rogers, dalla rissa nel vicolo in Captain America: Il Primo Vendicatore allo scontro a tre con Iron Man e Bucky nel culmine emotivo di Captain America: Civil War.

    Questa reazione è una testimonianza autentica dello spirito di Capitan America, l’essere pronto a rialzarsi ad ogni costo per lottare e difendere ciò in cui crede. Questo momento intenso, a ben vedere, è la prima dimostrazione che Sam Wilson è divenuto a tutti gli effetti il nuovo Capitan America.

    L’altra faccia dei Carter
    Il nome Carter, nel Marvel Cinematic Universe, è sempre stato rispettato e ammirato. Da Peggy Carter, fondatrice dello S.H.I.E.L.D., sino a Sharon, donne che hanno servito il loro Paese lavorando al fianco degli eroi. Almeno sino al Blip, quando tutto è cambiato. Durante gli eventi di The Falcon & The Winter Soldier abbiamo visto come Sharon, abbandonata dai suoi supposti amici, si sia ritagliata un ruolo di potere all’interno della comunità criminale di Madripoor, aiutando Sam e Bucky a confrontarsi con Power Broker. Anche in questo emozionante finale, Sharon sembra supportare i suoi vecchi amici, arrivando sulla scena della lotta newyorkese tramite un travestimento hi-tech, simile a quello usata da Natasha Romanoff in Captain America: The Winter Soldier.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Qualche dubbio, onestamente, lo avevamo avuto, ma con Un Mondo, un Popolo è arrivata la conferma che tutti aspettavamo: Sharon Carter è Power Broker. Questa rivelazione abbastanza prevedibile è un punto a favore della serie, che non si spaventa nel mostrare come anche un personaggio positivo possa, in questo nuovo equilibrio sociale, trovarsi a vivere dall’altra parte della barricata. Come mostrato nella scena post-credit, Sharon approfitterà di questa sua nuova doppia vita per dare nuovo impulso alla sua rete criminale, come annuncia in una telefonata.

    Ma chi c’è dall’altra parte della linea? Potremmo pensare che Sharon abbia deciso di allearsi con una nuova fazione criminale, magari appoggiandosi a un’altra infiltrata all’interno delle file del governo? L’idea è che abbiamo assistito alla nascita di un nuovo nemico, Leviathan, che nei fumetti era un’agenzia segreta i cui fondatori comprendevano anche i genitori della Contessa Valentina Allegra de Fontaine. Che fosse proprio Val all’altra capo del telefono?

    Prigione per criminali
    Dopo averlo nominato, finalmente anche il supercarcere per criminali, il Raft, fa bella mostra di sé. Apparso per la prima volta in Captain America: Civil War, questa prigione di massima sicurezza è stata studita, nei fumetti, come luogo di detenzione per criminali dotati di super poteri. Era qui che erano stati rinchiusi gli Avengers ribelli dopo lo scontro all’aeroporto di Francoforte, mentre ora sappiamo che all’interno del carcere c’almeno un detenuto di alto profilo: il Barone Zemo.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Il lato oscuro del Sogno Americano
    In Un mondo, un Popolo, John Walker, dopo esser stato destituito come Capitan America, torna in azione in cerca di vendetta per l’assassinio del suo amico, Lemar Hoskins. Durante lo scontro con i Flag Smasher, Walker ha modo di fare una scelta: cedere alla vendetta o comportarsi da eroe. La sua scelta di salvare delle vite lo colloca, al momento all’interno dei ‘buoni’, ma Walker non intende rinunciare alla sua occasione di essere un metaumano. Motivo per cui accetta in fine l’offerta della Contessa Valentina Allegra de Fontaine, ottenendo un ruolo all’interno della sua misteriosa organizzazione, per cui opererà con il nome in codice di U.S. Agent.

    Il richiamo è ovviamente al secondo alter ego fumettistico di Walker, che dopo aver dismesso i panni di Capitan America venne arruolato agente operativo per black ops, dopo averne simulato la morte. In The Falcon & The Winter Soldier questa transizione avviene in modo meno traumatico, aprendo degli scenari futuri interessanti per il personaggio.

    I nuovi eroi
    Uno dei momenti più emozionati dell’ultimo episodio di The Falcon & The Winter Soldier è il riconoscimento del ruolo storico avuto da Isaiah Bradley. All’interno del memoriale allestito all’interno dello Smithsonian dedicato a Capitan America, grazie all’intervento di Sam, viene infatti installata una statua che ricorda il ruolo avuto da Bradley, a lungo negato dalla storia ‘ufficiale’. Durante la scoperta di questo giusto tributo, vediamo sullo sfondo anche un logo degli Avengers, il medesimo utilizzato per la promozione di Endgame.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Il discorso di Sam nei panni di Capitan America, oltre che punto di svolta emotivo, può essere visto come la molla che spingerà due dei personaggi visti in The Falcon & The Winter Soldier a intraprendere la strada dell’eroe. Abbiamo già citato Elijah Brabdley, nipote di Isaiah, che sicuramente diventerà Patriot in Young Avengers, ma non dimentichiamo anche Joaquin Torres ha un’identità eroica nel Marvel Universe, quando divenne la spalla di Sam Wilson mentre era Capitan America, utilizzando il nome di Falcon. Che sia quanto vedremo nell’annunciato Captain America 4?

    The Falcon & The Winter Soldier: Un Mondo, un Popolo
    The Falcon & The Winter Soldier si conclude con un episodio che se da un lato mostra un combattimento avvincente ma troppo rapido nello sviluppo, trova nella sua parte finale un tenore emotivo incredibilmente potente. Il discorso di Sam e la scena commovente di Isaiah Bradley sono momenti dirompenti, legittimano Wilson come Capitan America non tanto perché porta lo Scudo, ma perché incarna gli ideali che hanno contraddistinto Steve Rogers come eroe, oltre al simbolo.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    La cura messa nella realizzazione di questa serie non si è focalizzata solo sulla resa scenica, in alcuni casi poco incisiva, ma ha dato il meglio di sé nel volere andare oltre i limiti narrativi, nel portare il mondo reale all’interno di un contesto narrativo che, sino a ora, aveva mantenuto un sicuro distacco. Il Marvel Cinematic Universe ci ha offerto con questa serie il prodotto più vicino allo spirito della Marvel, il voler raccontare il mondo attraverso i propri eroi. Un Mondo, un Popolo è un istante di grande racconto supereroico, in cui l’aspetto metaumano dei protagonisti lascia spazio al loro vissuto di uomini autentici, contemporanei. La speranza è che questa evoluzione dell’MCU non resti un caso isolato, ma sia la nuova cifra stilistica di un universo fatto di eroi dal volto (e problemi) sempre più umani.
    Fonte: TomShw.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 206615
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Empty Re: The Falcon and The Winter Soldier

    Messaggio Da APUMA Sab Apr 24, 2021 3:04 pm

    THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER, IL FINALE POTREBBE AVER INTRODOTTO I THUNDERBOLTS

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    I sei episodi di The Falcon and the Winter Soldier sono una sorta di trampolino di lancio per tutto ciò che vedremo in futuro nel Marvel Cinematic Universe e hanno gettato le basi per creare l'arrivo dei Thunderbolts, la squadra della Marvel composta da antieroi, villain e supercriminali.

    Dall'introduzione di un altro Captain America, che ha già portato allo sviluppo di Captain America 4, alla svolta per Sharon Carter (Emily VanCamp) che quasi tutti hanno visto arrivare, The Falcon e il Winter Soldier ci ha regalato diversi sviluppi di trame.

    L’episodio finale termina con John Walker (Wyatt Russell) che ottiene la sua uniforme da supereroe e diventa U.S. Agent, tutto grazie ad Allegra de Fontaine (Julia Louis-Dreyfus) e questa è solo la punta dell'iceberg.

    Infatti il barone Zemo (Daniel Brühl) è vivo e vegeto in una prigione da cui alla fine riuscirà a evadere tra non molto probabilmente. E c’è anche Carter nel mix, che si è appena rivelata essere Power Broker, una trafficante di armi globale con sede a Madripoor.

    Con qualcuno come de Fontaine al timone, oltre a un surplus di villain che abbiamo già incontrato all'interno dell'MCU che devono ancora incontrare la loro fine, il futuro è radioso per una squadra come i Thunderbolts. Dopotutto, anche Kevin Feige ha detto che qualcuno come Ava Starr aka Ghost (Hannah John-Kamen) potrebbe riapparire in futuro ad un certo punto perciò non ci resta che aspettare per scoprire come la Casa delle Idee ci stupirà.
    Fonte: Serial.EveryEye.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Contenuto sponsorizzato

    The Falcon and The Winter Soldier - Pagina 2 Empty Re: The Falcon and The Winter Soldier

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Giu 24, 2021 7:15 pm