Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Unforgettables

    Condividi
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Lun Ago 27, 2012 3:14 pm

    Questo topic è dedicato ai vecchi,bellissimi e indimenticabili telefilm...


    Inizio con.....

    Sandokan
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Sandokan, soprannominato la tigre della Malesia e la tigre di Mompracem, è un personaggio immaginario e protagonista di numerosi romanzi d'avventura del ciclo dei pirati della Malesia creato dal celebre scrittore veronese di romanzi d'avventura Emilio Salgari, adattati successivamente in film, miniserie televisive, serie animate, film per la tv e fumetti.

    Sandokan è un pirata, che combatte eroicamente contro il colonialismo britannico, un eroe puro, un personaggio monolitico e privo di dubbi. Mosso da un odio inguaribile nei confronti degli inglesi e del Rajah bianco James Brooke – responsabile dalla strage della sua famiglia – lotta con ogni mezzo per la libertà del suo minuscolo regno, l'isola di Mompracem, minacciata, invasa, e infine riconquistata da lui stesso. Spesso si parla di Sandokan come corsaro, ma i corsari erano muniti di regolari "patenti di corsa" che venivano accordate da alcuni stati o iniziavano gli eventi bellici solo dopo regolari azioni di guerra, tutte cose che Sandokan non fa; inoltre il corsaro si accanisce di solito contro le navi di una sola nazione mentre Sandokan attacca e depreda tutte le navi che incontra, almeno all'inizio del ciclo. Nonostante ciò, Sandokan è in realtà il figlio di Kaigadan, un sovrano del Borneo ucciso insieme alla sua famiglia dal Raja Bianco, un ex prigioniero degli inglesi. Sandokan è, quindi, di stirpe reale ed ha l'obbiettivo principale di vendicarsi degli inglesi e quello di riprendersi il suo regno, cosa che riuscirà nel romanzo Sandokan alla riscossa. Personaggio da feuilleton, il principe Sandokan è un combattente formidabile, coraggioso, spietato con i nemici che odia, generoso con coloro che è costretto a uccidere nelle sue vendette e fedele fino alla morte con gli amici. Oltretutto è dotato di nervi molto saldi ma non è in grado di sopprimere le proprie emozioni ed agire freddamente senza lasciarsi condizionare dalla situazione e perciò viene reputato dall'amico fraterno, Yanez de Gomera, come un uomo avventato che si scaglia contro il pericolo senza neanche rifletterci troppo. Yanez, così, diventa una sorta di "regolatore" del pirata malese ed è lo stesso portoghese a consigliare a Sandokan di fare attenzione e di essere prudente, come accade prima del viaggio per Labuan[5].

    Sandokan non dimostra intenzioni negative e appare come un pirata retto e ligio al dovere dotato di una grande forza interiore e capace di provare genuini sentimenti d'affetto nei confronti dei suoi "tigrotti" (ovvero i suoi sudditi), i quali a loro volta lo amano e lo temono. Sandokan non ama uccidere i suoi nemici, ma è disposto a farlo se è necessario. In caso, poi, che i nemici si arrendano e si dimostrino valorosi, Sandokan è disposto a salvargli la vita e a ricoprirli di doni; ad'esempio, durante il viaggio a Sarawak, la "Tigre della Malesia" si dimostra generoso con il capitano dell'Helgoland regalando a quest'ultimo una bussola d'oro, due pistole e un anello ornato di un "diamante grosso come una nocciola"[6]. Il capitano, a seguito di questi doni, definirà il pirata come "l'uomo più strano che abbia incontrato nella vita"[6].

    Salgari affianca a Sandokan come amico fraterno il fedele Yanez de Gomera, un ironico e divertente gentiluomo portoghese, con l'eterna sigaretta in bocca e la battuta pronta. Sarà proprio quest'ultimo a rivelare a Sandokan l'esistenza di Marianna Guillonk, soprannominata la Perla di Labuan, donna dalla bellezza unica che Sandokan tenterà di incontrare nel romanzo Le Tigri di Mompracem di cui si innamorerà perdutamente, venendo anche ricambiato dalla donna. Il loro sarà un amore "impossibile" poiché Lady Marianna era nipote di un lord inglese (James Guillonk), stretto collaboratore del governatore James Brooke, detto "lo sterminatore dei pirati", ovvero l'antagonista per eccellenza del pirata della Malesia. Sandokan riuscirà, dopo molte lotte, a conquistare la donna, annunciando contemporaneamente il suo addio alla pirateria. La bella storia sarà però destinata a durare poco poiché Marianna morirà di colera poco tempo dopo e verrà sepolta nella città di Batavia. Le avventure del romanzo successivo (I pirati della Malesia) si svolgono quando lei è morta già da due anni. Ed è proprio in questo romanzo e nei seguiti che Sandokan verrà visto sotto una luce malinconica. Sarà, infatti, tormentato molto dal ricordo della sua amata sposa anche perché un'altra eroina, Ada Corishant, amata da Tremal-Naik e al centro di lunghe avventure, era la figlia di un fratello della madre di Marianna, il capitano Harry Corishant. I lineamenti di Ada appaiono assai simili a quelli della defunta Marianna e in più occasioni Sandokan, al vederla, rimane turbato dal ricordo dell'amata. In virtù dei meriti acquisiti salvando Ada, James Guillonk finirà per riappacificarsi con Sandokan e collaborerà a farlo evadere quando questi sarà catturato da James Brook.

    n genere le armi utilizzate da Sandokan sono la scimitarra e il kriss, un tipico pugnale malese con lama avvelenata spesso con succo di upas a biscia (ma talvolta diritta o appena ricurva). Sandokan impugna, spesso, la scimitarra con due mani, ma è comunque in grado di mantenere la spada con una sola mano.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Lun Ago 27, 2012 3:26 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Kabir Bedi
    Kabir Bedi è, nell'immaginario collettivo, l'attore che più di tutti e per più lungo tempo è stato legato al personaggio di Sandokan. All'epoca del suo ingaggio nel ruolo di Sandokan nello sceneggiato omonimo del 1976, si presentò ai provini per il ruolo di Tremal-Naik. Nonostante il fisico "grassoccio", la produzione assunse l'attore per la parte del protagonista Sandokan. L'attore fu, quindi, costretto ad allenarsi pesantemente ed imparò ad andare a cavallo e a nuotare. Lo sceneggiato si rivelò un grandissimo successo e spinse gli autori a ideare un seguito dal titolo La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa!, sempre interpretato da Bedi. In entrambi i film, l'attore è doppiato in italiano da Pino Locchi[.

    Nella miniserie televisiva Il ritorno di Sandokan, Sandokan è interpretato sempre da Kabir Bedi, con la voce italiana di Massimo Corvo. Successivamente Bedi interpretò Sandokan anche in un'altra miniserie diretta da Sergio Sollima, intitolata Il figlio di Sandokan.

    Perla di Labuan
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La Perla di Labuan è l'epiteto con cui si fa riferimento nei romanzi di Emilio Salgari al personaggio di Lady Marianna Guillonk, la fanciulla amata da Sandokan, l'eroe del ciclo indo-malese di questo scrittore. Il loro era un amore "impossibile" poiché Lady Marianna era nipote di un lord inglese (James Guillonk), stretto collaboratore del governatore James Brooke, detto "lo sterminatore dei pirati", ovvero l'antagonista per eccellenza del pirata della Malesia.

    Yanez de Gomera
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Yanez de Gomera è un personaggio immaginario creato dal celebre scrittore italiano di romanzi d'avventura Emilio Salgari. È un corsaro portoghese che segue fedelmente il bornese Sandokan nel ciclo romanzesco dei Pirati della Malesia. In realtà il suo nome è spagnolo e non portoghese.

    Yanez incontrò Sandokan quasi causualmente mentre stava viaggiando su una nave verso Labuan. La nave venne, successivamente, attaccata proprio da Sandokan e dai suoi compagni, i quali catturarono Yanez e lo condussero a Mompracem. Qui il portoghese non venne ucciso, in quanto Sandokan non uccideva i prigionieri, e divenne amico intimo della "Tigre della Malesia" che arrivò, ben presto, ad amare Yanez "forse più di un fratello!".

    Il personaggio di Yanez sembrerebbe essere ispirato a Paolo Solaroli, un avventuriero italiano che giunse in India in cerca fortuna e dove poi si stabilì al servizio dell’anziana Begum, vedova del re di Sirdhanah e a capo dello stato indiano per anni.
    Philippe Leroy interpreta Yanez nello sceneggiato.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Lun Ago 27, 2012 3:34 pm

    Frau Blucher ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    Andavo letteralmente pazza per questa serie tv, mi disperai quando Rai2 interruppe alla terza stagione, ho dovuto aspettare anni e anni per vedere la conclusione della serie, e non mi è piaciuta per niente.. E' davvero un peccato quando un attore (in questo caso un'attrice) manda a rotoli un prodotto di livello, solo per invidia e capricci vari...
    l'ho cercato anch'io l'ho postato è poi ho visto che lo avevi già fatto tu.... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    comunque lo aggiungo....

    Moonlighting è una serie televisiva andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti sull'ABC dal 1985 al 1989 per un totale di 67 episodi.

    Lo show interpretato da Cybill Shepherd e da Bruce Willis (doppiati in italiano da Melina Martello e Mario Cordova), nel ruolo di investigatori privati, costituisce un tipico caso di drammedia ovvero una combinazione di elementi drammatici, commediali e romantici e nella originalità delle tecniche narrative può considerarsi il degno antesignano del più recente Ally McBeal.

    Con il suo misto di giallo poliziesco e di commedia romantica, un linguaggio smaliziato e una coinvolgente alchimia tra i due protagonisti, Moonlighting ha rappresentato per gli americani della seconda parte degli anni ottanta, un vero fenomeno di costume, lanciando nello star system un attore oggi globale come Bruce Willis e sancendo una delle tante rinascite che costellano la vita della sofisticata e talentuosa Cybill Shepherd. In Italia invece, trasmesso nel preserale di Rai Due non ottenne il successo conseguito in patria.

    Il tema della serie, cantato dal cantante jazz Al Jarreau, è stato uno dei più amati e apprezzati (anche nelle vendite) nella storia dei telefilm americani.


    Trama

    La serie ruota attorno ai casi oggetto di indagine da parte della Blue Moon Investigations e dei suoi due titolari Madelyn "Maddie" Hayes (Cybill Shepherd) e David Addison (Bruce Willis). La storia comincia con la rovina di Maddie Hayes, un'ex modella che scopre di essere in bancarotta dopo che il suo commercialista l'ha derubata di tutte le sue liquidità. Le è rimasta solo una serie d'investimenti fallimentari, uno dei quali è l'agenzia investigativa City of Angels, gestita dallo scapestrato David Addison. Tra il film pilota e il primo episodio della serie, Addison persuade Hayes a tenere l'agenzia e a gestirla insieme. L'agenzia viene ribattezzata "Agenzia Investigativa Blue Moon", poiché Hayes era molto popolare come testimonial dello shampoo Blue Moon. In diversi episodi, Maddie viene più facilmente riconosciuta come "la ragazza dello shampoo Blue Moon", piuttosto che per il suo nome.

    Nella serie compare anche Allyce Beasley nel ruolo di Agnes DiPesto, la centralinista dell'agenzia, che risponde al telefono parlando in rima. Nelle ultime stagioni, Curtis Armstrong — noto per il ruolo di Caccola nel film La rivincita dei nerds — si è aggiunto al cast nel ruolo di Herbert Viola, un lavoratore interinale che vuole diventare investigatore della Blue Moon e conquistare il cuore di Agnes.


    Ultima modifica di mory il Lun Ago 27, 2012 7:33 pm, modificato 1 volta


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 79851
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 18

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da Frau Blucher il Lun Ago 27, 2012 3:39 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Di questa serie tv ho seguito solo le prime stagioni, mi piaceva molto ma la programmazione italiana è stata a dir poco oscena, quindi ho perso la voglia di continuare a guardarla e poi, l'uscita di scena della Long, per me ha nuociuto molto...


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Lun Ago 27, 2012 7:49 pm

    21 Jump Street
    Una delle prime apparizioni di Johnny Depp

    A metà degli anni ‘80 sbarca su Italia Uno una nuova serie poliziesca americana abbastanza differente dal classico clichè dei polizieschi classici e per certi versi abbastanza simile a Hill Street Giorno e Notte anche se forse il paragone è un po’ azzardato. Arriva in Italia, all’inizio con il titolo “I Quattro della Scuola di Polizia”, “21 Jump Street” con un giovanissimo ma già bravissimo Johnny Depp.

    LA STORIA

    21 Jump StreetIl telefilm è ambientato in un distretto di polizia, al 21 Jump Street di Los Angeles, dove sono alle dipendenze del Capitno Fuller una squadra speciale di poliziotti infiltrati. La particolarità del telefilm è che gli “sbirri” questa volta sono molto giovani e hanno un aspetto ancora più giovanile e sono addestrati per infiltrarsi fra i minorenni e smascherare eventuali loschi traffici.

    Gran parte delle storie, dunque si svolgono fra Licei e a volte College dove i nostri ragazzi entrano come studenti e si rtitrovano a dover affrontare i classici problemi degli ultimi anni ‘80: abuso di droghe, suicidi giovanili, omofobia, prostituzione, razzismo, alcolismo… ogni episodio si concludeva con un finale moralistico. Nella serie originale alla prima visione dopo ogni episodio partiva, persino, uno spot inerente al problema trattato con numeri di telefono di associazioni pronte a dare una mano.

    La serie fu sospesa alla quinta stagione per il brusco calo di ascolti dovuta anche alla mancanza di Johnny Depp che aveva lasciato al termine della quarta. Dalla serie è stato anche tratto uno spin-off, Booker, passata anche in Italia, con Richard Grieco nei panni di Danny Booker.

    guardavo sia la serie che lo spin-off..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ho guardavo gli attori.... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Mar Ago 28, 2012 10:16 am

    Tre cuori in affitto
    Le protagoniste della serie sono due ragazze, Janet Wood e Christmas "Chrissy" Snow[1] (una fioraia e una segretaria), e Jack, un ragazzo che studia per diventare chef. Jack si trasferisce a casa di Janet e Chrissy dopo che la loro precedente coinquilina lascia l'appartamento dopo essersi sposata. Personaggi ricorrenti sono inoltre il sig e la sig.ra Roper, proprietari dello stabile dove vivono i ragazzi. Il sig Roper non permette la convivenza tra ragazzi di sesso opposto, quindi Janet gli dice che Jack è gay e in questo modo il ragazzo ottiene il permesso di trasferirsi. La sig.ra Helen Roper scopre durante il secondo episodio che Jack è in realtà eterosessuale, ma non lo confida al marito, e spesso sta dalla parte dei ragazzi andando contro il consorte. I tre coinquilini si recano spesso al pub del quartiere, L'Arcobaleno (The Regal Beagle nella versione originale). Il genere del telefilm è sicuramente il comedy e le battute sono frequentemente legate alla sessualità incerta di Jack, all'impotenza sessuale del sig Roper, e ai momenti da "barbie bionda" di Chrissy.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Mar Ago 28, 2012 10:27 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Il mitico Happy Days
    Happy Days (Giorni Felici) è una situation commedy (commedia di situazione) televisiva statunitense di grande popolarità e successo andata in onda in prima visione negli Stati Uniti dal 15 gennaio 1974 al 24 settembre 1984 sulla rete televisiva ABC. La serie, creata da Garry Marshall, presenta una visione idealizzata della vita americana, a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta.[2]

    La serie, ambientata a Milwaukee, è imperniata sulle vicende quotidiane della famiglia Cunningham. Anche in Italia la serie ha ottenuto un grande successo, che ha contribuito a rendere questa trasmissione un vero cult.
    Indice
    La serie narra le vicende di una famiglia borghese degli anni cinquanta e sessanta (il periodo va, presumibilmente, dal 1953 al 1963) che vive nella città di Milwaukee, nel Wisconsin. La famiglia Cunningham è composta da Howard (Tom Bosley), proprietario di un negozio di ferramenta, da sua moglie Marion (Marion Ross), casalinga, e dai figli Charles detto Chuck, Richard detto Richie (Ron Howard) e Joanie (Erin Moran). Il figlio maggiore Chuck appare sporadicamente solo durante la prima e la seconda stagione (interpretato da due diversi attori, Gavan O'Herlihy e Randolph Roberts), per poi scomparire dal cast senza spiegazioni da parte degli autori, lasciando solo i due figli minori in età adolescenziale.
    Il quadro è completato dai migliori amici di Richie, Ralph Malph e Warren Webber "Potsie" (in particolar modo il secondo avrà dapprima un ruolo maggiore del primo, in quanto sarà identificato nelle prime puntate come il miglior amico di Richie e inizialmente sarà l'unico dei due a comparire nella sigla iniziale), e soprattutto da Arthur Fonzarelli, detto Fonzie.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Mer Ago 29, 2012 7:29 pm

    Saranno famosi (serie televisiva)


    Saranno famosi è una serie televisiva (nell'originale in inglese intitolata Fame), composta da 136 episodi, di 46 minuti l'uno e divisi in 6 stagioni), creata da Christopher Gore sulla scia del successo dell'omonimo film di Alan Parker.


    Trama

    Riprendendo alcuni spunti propri della trama del film, la serie racconta le storie di un gruppo di studenti ed insegnanti della New York School of the Performing Arts, mettendo in scena oltre ai piccoli e grandi drammi personali, familiari e sentimentali di adolescenti e professori una serie di numeri musicali, in particolare coreografie e musical, eseguiti dagli studenti della scuola.

    Alcuni attori della serie televisiva comparivano nel Film del 1980: Lee Curreri (Bruno Martelli), Gene Anthony Ray (Leroy Johnson), Albert Hague (Benjamin Shorofsky), Debbie Allen (Lydia Grant) dove però ha un piccolo ruolo come assistente coreografa. Nel film vi erano anche personaggi con i nomi di "Coco" (interpretata da Irene Cara) ambiziosa ragazza latina,"Doris", ragazza impacciata ma talentuosa e "Montgomery" figlio di una famosa attrice e vi era anche un aspirante attore comico, ruoli che nel telefilm sono stati assegnati a nuovi attori, rispettivamente a Erica Gimpel, Valerie Landsburg, P.R. Paul e Carlo Imperato.

    Dato l'enorme successo della serie, gli episodi si riempirono di "camei" aventi come interpreti famosi personaggi dello spettacolo che, nell'àmbito della vicenda scenica, interpretavano se stessi, come Joan Baez.

    Curiosità

    Debbie Allen, che interpreta l'insegnante di danza Lydia Grant, ha realizzato le coreografie di quasi tutti i balletti ed ha diretto anche alcuni episodi della serie.

    I protagonisti delle prime serie hanno inciso poi vari dischi con le canzoni della serie.

    Il serial è andato in onda negli Stati Uniti tra il gennaio 1982 e il maggio 1987 sulla rete NBC mentre in Italia è andato in onda tra il 1983 e il 1990 su Rai 2.

    La serie ha avuto 34 nomination agli Emmy e ne ha vinti 3. Ha vinto anche un telegatto negli anni 80 come migliore serie televisiva. A ritirarlo erano presenti Debbie Allen e Gene Anthony Ray.

    Nel 1996 ne è stato fatto un remake, Saranno famosi a Los Angeles (1997-1998, 22 episodi), ambientata a Los Angeles.

    Personaggi Principali

    Alunni

    Danny Amatullo. Attore principalmente comico; suona anche la batteria. Alunno preferito del professor Crandall.
    Doris Rene Schwartz. Attrice dotata di buone capacità canore. Collante del gruppo degli studenti.
    Leroy Johnson. Uno dei ballerini più dotati della scuola (principalmente Jazz). Un po' scorbutico, è l'alunno preferito della signorina Grant, insieme a Coco.
    Bruno Martelli. Pianista dotato di grande talento e compositore molto apprezzato all'interno dell'istituto. Alunno preferito del professor Shorofsky.
    Coco Hernandez. Una delle ballerine più dotate della scuola. È molto competitiva e sicura di sè. Insieme a Leroy, è l'alunna preferita della signorina Grant.
    Julie Miller. Violoncellista e sporadicamente cantante.
    Montgomery MacNeil. Attore, figlio d'arte con velleità imprenditoriali.
    Christopher Donlon. Talentuoso ballerino subentrato nella terza serie.
    Jesse V. Valesquez. Ballerino messicano(creduto inizialmente portoricano). Subirà problemi per la sua nazionalità.
    Nicole Chapmann. Ballerina e cantante, nella sesta serie morirà per un incidente stradale.
    Holly Laird. Attrice, migliore amica di Nicole e bellissima ragazza.
    Cassidy. Musicista un po' stralunato.
    Dwight Mendenhall. Suonatore di Ottoni, ragazzo un po' "in carne" insicuro e innamorato senza speranza di Holly.
    Cleo Hewitt. Interpretata da Janet Jackson è una aspirante star che entra nella scuola nella quarta serie ma poi la lascia per problemi familiari.

    Insegnanti

    Lydia Grant. Insegnante di danza. Grande ballerina e donna dal carattere molto forte.
    Elizabeth Sherwood. Insegnante di lettere. Migliore amica della professoressa Grant. Spesso confidente degli studenti, in particolare con Leroy.
    Benjamin Shorofsky. Insegnante polacco di musica, emigrato durante la seconda guerra mondiale in America. Molto tradizionalista ma di buon cuore, litiga spesso con Martelli, il suo alunno prediletto.
    Greg Crandall. Insegnante di teatro nelle serie iniziali, spesso comico. Morirà nella seconda serie, anche a causa della vera morte del suo interprete.
    David Reardon. Insegnante di teatro subentrato al Signor Crandall.
    Quentin Morloch. Preside dell'istituto invaghito della Sherwood.
    Bob Dyrenforth. Preside dell'istituto, sostituisce Morloch che lascia la scuola per allenare una squadra di baseball.

    Altri personaggi

    Signora Berg. Segretaria tuttofare della scuola, benvoluta da tutti.
    Angelo Martelli. Padre di Bruno, personaggio molto positivo.
    Caruso. Padrone del locale dove Bruno trova lavoro dopo la morte del padre

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Gio Ago 30, 2012 2:10 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    I Jefferson

    I Jefferson (The Jeffersons) è una sit-com di carattere comico, prodotta negli USA dal 1975 al 1985. Fu il secondo dei 4 spin-off della serie tv Arcibaldo (All in the Family), dopo Maude e prima di Archie Bunker's Place (che in Italia continuò a chiamarsi Arcibaldo) e 704 Hauser. La serie ebbe a sua volta uno spin-off (chiuso dopo solo 4 puntate), Checking In, incentrato sulla figura della domestica Florence che lascia casa Jefferson per gestire il St. Frederick Hotel a Manhattan.

    La serie venne ideata dal prolifico autore e produttore televisivo Norman Lear. A differenza di altri suoi show, il telefilm aveva connotati politici più smorzati nei toni, evolvendo presto in una più tradizionale sitcom a sfondo comico. Tuttavia, alcuni episodi della serie contengono riferimenti a tematiche e problematiche importanti come il razzismo, il suicidio, l'analfabetismo e la diffusione incontrollata delle armi. Inoltre, spesso viene usata la parola "negro" ("nigger"), specialmente durante le prime stagioni.

    La serie I Jefferson si è conclusa dopo 11 stagioni e 253 episodi. Lo show terminò bruscamente e tra le polemiche quando la dirigenza della CBS cancellò la serie a causa del calo degli ascolti dopo l'undicesima stagione senza un preciso finale, come invece accade nella maggior parte delle sitcom. Il cast non venne informato dell'improvvisa chiusura del programma (che negli Stati Uniti avvenne il 25 giugno 1985, con l'episodio Red Robins), e l'attore Sherman Hemsley dichiarò che apprese della cancellazione dello show solo leggendolo sul giornale[1].

    In Italia è stata trasmessa da alcune televisioni locali sul finire degli anni '70 e quindi su Canale 5 nel corso degli anni '80, in seguito le repliche sono state trasmesse su Rete 4. Attualmente la serie va in onda sulla piattaforma satellitare Sky sul canale Fox Retro e da ottobre 2011 anche su K2, CanalOne e Frisbee.
    Trama
    Filo conduttore della serie è il tema dell'inserimento di una famiglia di colore, divenuta benestante grazie alla proprietà di alcune lavanderie, che tenta con difficoltà di integrarsi nel tessuto sociale dell'alta borghesia Newyorkese, composto per la stragrande maggioranza da bianchi. George e la sua famiglia, stabilitisi in un elegante appartamento dell'Upper East Side di Manhattan, rappresentano, con situazioni più o meno esilaranti, il punto d'incontro tra due differenti stili di vita e due mondi culturali: quello povero di Harlem, dal quale provengono e da cui sono riusciti a tirarsi fuori, e quello attuale in cui tentano di inserirsi definitivamente. Ponendo allo spettatore, dietro le risate, analisi sulle differenze dei valori che si contrappongono.
    Cast
    George Jefferson (Sherman Hemsley), il capofamiglia, commerciante di colore arricchitosi attraverso una proficua attività di proprietario di lavanderie, che vanta sette negozi aperti a New York. Ha un carattere spesso burbero e acido, in particolare con i suoi vicini di casa e la sua domestica Florence. Nonostante possa sembrare duro e dal cuore di pietra, rivela spesso un animo buono e generoso, sebbene tenti sempre di nasconderlo, più volte arriva a tentare una qualche truffa o una manovra finanziaria scorretta, ma alla fine riesce quasi sempre (non senza l'aiuto di Louise o i suoi amici come contraltare) a redimersi e fare la cosa giusta. Più avanti nella serie comincerà a tollerare sempre più la presenza dei Willis fino a dichiararsi il miglior amico di Tom.
    Louise "Whizzy" Jefferson (Isabel Sanford), la moglie, casalinga. Si dimostra di solito abbastanza comprensiva nonostante il carattere a tratti burbero del marito (sebbene non gli risparmi rimproveri o litigi quando dice o fa qualcosa di sbagliato). Al contrario di George, è molto amica dei Willis e in generale tenta di essere amichevole con tutti.
    Olivia "Mamma" Jefferson (Zara Cully), è la madre iperprotettiva di George (suo marito e padre di suo figlio muore quando quest'ultimo aveva appena dieci anni). Si dimostra sempre ipercritica verso la nuora. Nella quarta stagione della serie recita solo fino al nono episodio, di cui l'ultimo è The Last Leaf, nelle stagioni successive veniamo a sapere che è morta.
    Lionel Jefferson (Mike Evans nelle stagioni 1, 6–8, 11) (Damon Evans nelle stagioni 2–4), il figlio di George e Louise, studente di ingegneria. Si sposerà con la figlia dei Willis, Jenny, da cui avrà una figlia, Jessica, e infine divorzieranno.
    Harry Bentley (Paul Benedict), il vicino di casa dei Jefferson, inglese e laureato alla Oxford University, impiegato alle Nazioni Unite. È socievole e un po' bizzarro e una sua particolarità è quella di raccontare spesso aneddoti riguardanti lui o i suoi particolari parenti.
    Thomas Woodrow Willis (Franklin Cover), editore, e la moglie Helen (Roxie Roker), i vicini di casa di George e Louise. Sono una coppia mista (lui bianco e lei nera) e per questo vengono spesso presi in giro da George (di solito li chiama "zebre", soprattutto durante le prime stagioni).
    Florence Johnston (Marla Gibbs), la domestica, anche lei di colore, che in un certo senso rappresenta l'alter-ego del padrone di casa, sempre pronta a discutere con lui per questioni di lavoro e di soldi. Si dimostra il più delle volte piuttosto pigra e indolente al lavoro (fatto che le viene continuamente rinfacciato da George); tuttavia, quando vuole, è in grado di compiere in maniera adeguata il suo ruolo di domestica. Ha spesso periodi di depressione a causa della sua povertà, il suo perenne stato di nubile e al fatto che non riesca a tenersi un uomo per lungo tempo. Ha meditato più volte il suicidio salvo poi essere dissuasa da George, Louise e i Willis. Lascerà temporaneamente la serie per lo spin-off Checking In.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Gio Ago 30, 2012 2:17 pm

    Addio a George, protagonista de I Jefferson
    L'attore Sherman Hemsley, 74 anni, è morto per cause naturali a El Paso, in Texas.

    A dare la notizia della morta di Hemsley è il sito di gossip statunitense Tmz. com. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato trovato dall'infermiera che in un primo momento non si sarebbe accorta di nulla. Poi ha dato l'allarme. Hesley sarebbe morto per cause naturali.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Gio Ago 30, 2012 2:36 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    I Robinson
    I Robinson (The Cosby Show) è una sitcom statunitense prodotta dal 1984 al 1992, creata da Bill Cosby.
    La serie narra la vita della famiglia Robinson, residente a New York, composta dal padre Heathcliff "Cliff" Robinson, ginecologo, dalla madre Claire, avvocato, e dai cinque figli Sandra, Denise, Theo, Vanessa e Rudy. La serie verte molto sulle battute fulminanti di Bill Cosby ma in generale sui contrasti e sui problemi portati dai figli adolescenti.
    Complessivamente, la serie conta 201 episodi divisi in 8 stagioni. La messa in onda originale dell'episodio pilota è avvenuta il 20 settembre 1984; l'episodio conclusivo il 30 aprile 1992.
    Personaggi e interpreti

    Dr. Heathcliff (pronunciato come "Hitch cliff") "Cliff" Robinson (in originale: Dr. Heathcliff "Cliff" Huxtable) (stagioni 1–8), interpretato da Bill Cosby, doppiato da Ferruccio Amendola. È il capofamiglia e un rinomato ginecologo.
    Claire Olivia Robinson, nata Hanks (in originale: Clair Olivia Huxtable) (stagioni 1–8), interpretata da Phylicia Rashad, doppiata da Anna Rita Pasanisi.
    È la moglie di Cliff, madre di 5 figli , con i quali riesce a mantenere una grande disciplina,tanto che essi le obbediscono come burattini. E' avvocato di successo.
    Sandra Tibideaux, nata Robinson (in originale: Sondra Tibideaux, nata Huxtable) (ricorrente stagione 1, stagione 2–8), interpretata da Sabrina Le Beauf, doppiata da Francesca Guadagno, da Micaela Esdra e, più raramente, da Emanuela Rossi.
    È la primogenita di Cliff e Clair. Avvocato, laureata all'Università di Princeton, si sposa con il suo fidanzato Alvin Tibideaux e ha due figli gemelli.
    Denise Kendall, nata Robinson (in originale: Denise Kendall, nata Huxtable) (stagioni 1–3, ricorrente stagioni 4–5, stagioni 6–8), interpretata da Lisa Bonet, doppiata da Silvia Tognoloni.
    È la secondogenita di Cliff e Clair. Dopo un viaggio in Africa si sposa con Martin Kendall, che porta in famiglia anche la piccola figlia Olivia e nell'ultimo episodio si scopre che aspetta un bambino.
    Theodore Aloysius "Theo" Robinson (in originale: Theodore Aloysius "Theo" Huxtable) (stagioni 1–8), interpretato da Malcolm-Jamal Warner, doppiato da Fabrizio Manfredi.
    È il terzogenito e unico figlio maschio di Cliff e Clair.
    Vanessa Robinson (in originale: Vanessa Huxtable) (stagioni 1–8), interpretata da Tempestt Bledsoe, doppiata da Rossella Acerbo.
    È la quartogenita di Cliff e Clair. Il suo personaggio rispecchia i problemi dell'adolescenza. È un'eccellente studentessa, tanto da accedere al college un anno prima rispetto ai suoi coetanei.
    Rudith Lillian "Rudy" Robinson (in originale: Rudith Lillian "Rudy" Huxtable) (stagioni 1–8), interpretata da Keshia Knight Pulliam, doppiata da Myriam Catania e da Elena Perino.
    È l'ultima figlia di Cliff e Clair. È sempre circondata da molti amici, tra cui Kenny (soprannominato "puzzola") dal cui fratello impara una concezione anti-femminista della vita.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Gio Ago 30, 2012 3:00 pm

    Sanford and Son

    Sanford and Son è una serie televisiva statunitense in 136 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 6 stagioni dal 1972 al 1977. È una sitcom i cui protagonisti sono due robivecchi di colore che vivono a Los Angeles, Fred G. Sanford e suo figlio trentunenne Lamont. Altri personaggi della sitcom sono gli amici Bubba, Rollo e Grady, la zia Esther, il vicino rompiscatole Julio. Per un breve periodo Lamont e Grady dividono lo stesso tetto, dato che Fred si era ritirato a New Orleans. È un remake della sitcom britannica Steptoe and Son. La durata di ciascun episodio è di 25 minuti. Nel 2007 la rivista TIME inserì la serie nella lista dei 100 miglior show di sempre.
    Il tema musicale della serie è stato composto da Quincy Jones.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Gio Ago 30, 2012 3:26 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Perry Mason è una serie televisiva statunitense andata in onda sulla CBS dal 1957 al 1966.

    È la serie televisiva giudiziaria (legal drama) più famosa, tanto che il nome "Perry Mason" viene citato spesso come sinonimo di avvocato.
    Perry Mason (Raymond Burr) è uno dei migliori avvocati di Los Angeles, che accetta solo clienti della cui innocenza è convinto.
    Spesso riesce a dimostrare l’innocenza del suo assistito smascherando in aula il vero colpevole (in tutta la sua carriera ha perso una sola causa - ep. 185, 1963: The Case of the Deadly Verdict - Verdetto di morte).

    Gli altri personaggi della serie sono il suo collega Paul Drake (William Hopper), la sua segretaria Della Street (Barbara Hale), il procuratore distrettuale Hamilton Burger (William Talman), con il quale si scontra in tribunale vincendo praticamente sempre, e il tenente di polizia Arthur Tragg (impersonato dall'attore Ray Collins)
    Dal 1985 fino al 1993, anno della morte di Raymond Burr, sono stati prodotti 26 film TV che riprendono gli stessi personaggi e le stesse trame della serie originale. A causa della morte di William Hopper, al posto di Paul Drake compare il figlio Paul Drake Jr. (William Katt). Dal 1989 il personaggio Paul Drake Jr. viene sostituito dall'investigatore avvocato Ken Malansky (William R. Moses). Barbara Hale rimarrà la segretaria Della Street.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    DOKURORIDER
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 13381
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da DOKURORIDER il Gio Ago 30, 2012 7:21 pm

    Nessuno ha mai visto Ellery Queen?
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido può vivere per sempre.
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 79851
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 18

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da Frau Blucher il Gio Ago 30, 2012 7:38 pm

    DOKURORIDER ha scritto:Nessuno ha mai visto Ellery Queen?
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    Scherzi? Ho persino la versione in originale dell'unica stagione mai prodotta... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Gio Ago 30, 2012 7:41 pm

    Frau Blucher ha scritto:
    DOKURORIDER ha scritto:Nessuno ha mai visto Ellery Queen?
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    Scherzi? Ho persino la versione in originale dell'unica stagione mai prodotta... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    sisisi e di recente ho visto qualche puntata sul canale giallo in chiaro....


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    DOKURORIDER
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 13381
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da DOKURORIDER il Gio Ago 30, 2012 7:50 pm

    Il meglio era il grande attore radiofonico che sembrava saperle tutte e non ne beccava una.. :190: :190: :190:


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido può vivere per sempre.
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 79851
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 18

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da Frau Blucher il Gio Ago 30, 2012 7:52 pm

    DOKURORIDER ha scritto:Il meglio era il grande attore radiofonico che sembrava saperle tutte e non ne beccava una.. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Simon Brimmer.. Che da lì a poco sarà l'indimenticato Higgins di Magnum P.I.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    DOKURORIDER
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 13381
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da DOKURORIDER il Gio Ago 30, 2012 7:54 pm

    Frau Blucher ha scritto:
    DOKURORIDER ha scritto:Il meglio era il grande attore radiofonico che sembrava saperle tutte e non ne beccava una.. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Simon Brimmer.. Che da lì a poco sarà l'indimenticato Higgins di Magnum P.I.
    Già...ma prima era l'infallibile pomposo cileccatore :lol!: :lol!: :lol!: :lol!:


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido può vivere per sempre.
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Gio Ago 30, 2012 8:01 pm

    Ellery Queen


    Ellery Queen è il titolo di una serie televisiva poliziesca statunitense, ideata nel 1974 da Richard Levinson e William Link e trasmessa dalla catena televisiva NBC dal 1975 al 1976.

    La prima trasmissione in Italia è avvenuta nel 1979 sui canali della RAI. Successivamente è stata ripresa dai canali Mediaset e nel 2005 dalla televisione satellitare Jimmy. Sempre negli anni 2000 è stata proposta dal canale satellitare Fox Crime e attualmente in programmazione su Fox Retro e Giallo


    Storia

    La serie è composta da 22 episodi, più una puntata pilota, ed è tratta dai racconti polizieschi di Ellery Queen, pseudonimo con cui erano conosciuti i due scrittori Frederic Dannay e Manfred B. Lee.

    Gli autori della serie, noti anche per aver ideato Mannix, Colombo e La signora in giallo, riadattarono alcuni dei racconti brevi compresi nelle raccolte più famose dei due scrittori, in particolare Le avventure di Ellery Queen.

    A interpretare il protagonista fu Jim Hutton (il padre del più famoso Timothy), mentre l'ispettore Richard Queen, padre di Ellery, fu interpretato dal caratterista David Wayne. Personaggi di contorno il fidato sergente Thomas Velie (Tom Reese), braccio destro dell'ispettore Queen, il conduttore di gialli radiofonici, nonché investigatore dilettante, Simon Brimmer (John Hillerman) e il giornalista Frank Flannigan (Ken Swofford).

    In ciascun episodio compaiono celebri attori cinematografici statunitensi e britannici, che ricoprono il ruolo di guest star nel ruolo di indiziati. Sono da ricordare, fra le altre, le partecipazioni di Ray Milland, Kim Hunter, Farley Granger, Joan Collins, Dean Stockwell, Eva Gabor, Dick Van Patten, Dorothy Malone, Larry Hagman, Rhonda Fleming, Cesar Romero, Sal Mineo, Donald O'Connor, Tom Bosley, George Burns, Eve Arden, Susan Strasberg, Ida Lupino, Don Ameche, Howard Duff, Tab Hunter, Signe Hasso, Stuart Whitman, Mel Ferrer, Dana Wynter, Troy Donahue, Vincent Price, Vera Miles, Forrest Tucker, Juliet Mills.
    Ambientazione

    Ambientata nei primissimi anni del Secondo Dopoguerra, la serie ripete pedissequamente lo schema dei racconti gialli di Ellery Queen: lo spettatore viene messo a conoscenza di tutti i fatti e gli indizi utili a scoprire il colpevole e, prima dell'ultima scena, l'investigatore si rivolge al pubblico e lo sfida a risolvere il caso. Come da tradizione del giallo vecchio stile (ad es. Hercule Poirot nei romanzi di Agatha Christie), Ellery Queen raduna tutti i sospettati in una stanza e alla fine svela il nome dell'assassino.

    Nonostante il successo di pubblico, la serie durò solo una stagione. La morte di Hutton nel 1979 mise poi la parola fine al ventilato progetto di produrre una nuova serie di episodi.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Sab Set 01, 2012 7:55 pm

    Simon & Simon

    Simon & Simon è stata una serie televisiva statunitense poliziesca ideata da Philip DeGuere e con protagonisti Gerald McRaney e Jameson Parker, andata in onda nel corso degli anni ottanta. In Italia la serie è stata trasmessa da Italia 1 dalla seconda metà degli anni ottanta, fino all'inizio degli anni novanta.Genere poliziesco formato da 8 stagioni.

    Trama

    La trama della serie ruota intorno ai due fratelli Rick ed AJ Simon, caratterialmente opposti, ma che entrano in affari fondando un'agenzia di investigazione privata chiamata appunto Simon & Simon Investigation. Rick Simon è il fratello più grande, ed è un veterano della guerra del Vietnam ed è una persona molto pratica, abituata alla vita di strada. Al contrario AJ è un intellettuale, laureato che preferisce affrontare le cose secondo le regole. AJ lavorava per l'agenzia investigativa del suocero Myron Fowler, che abbandonerà per lavorare con il fratello.

    Il loro approccio diametralmente opposto alle indagini è lo spunto per gran parte delle storie raccontate negli episodi della serie, benché la maggior parte delle volte i due fratelli risolvono i casi a cui sono affidati, trovando un compromesso. Altri personaggi ricorrenti nella serie sono Cecilia, madre dei due uomini, il cui compito principale sarà spesso pagare la cauzione per farli uscire dal carcere; Marlowe, il cane di Rick; Janet Fowler, ex-moglie di AJ; il tenente Marcel Proust "Downtown" Brown della polizia di San Diego, atipico poliziotto esperto di travestimenti, ed amico dei due fratelli che sarà sostituito in seguito dal tenente Abigail Marsh.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    mory
    La tua Anima ha un peso!
    La tua Anima ha un peso!

    Messaggi : 27155
    Data d'iscrizione : 28.05.12
    Età : 45
    Località : provincia di padova

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da mory il Lun Set 03, 2012 7:47 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    LA FAMIGLIA BRADFORD
    La famiglia Bradford (titolo originale Eight is enough) è una serie televisiva statunitense composta da 112 episodi suddivisi in 5 stagioni.

    Trama
    La serie racconta le vicende di Tom Bradford (giornalista del Sacramento Register), che resta vedovo alla fine della prima serie, dei suoi 8 figli, di età compresa tra gli 8 e i 23 anni, e della seconda moglie Abby, vedova di un ufficiale caduto durante la guerra del Vietnam, passata dal ruolo di baby sitter a quello di mamma. Nella versione originale fu una delle tante serie televisive statunitensi ad utilizzare le risate di sottofondo, eliminate nella versione italiana (a parte qualche sporadica "dimenticanza").
    Ambientazione

    La Famiglia Bradford si basa sulla vita quotidiana di una famiglia di Sacramento (California) composta da otto figli (rispettivamente dal più grande al più piccolo: David, Mary, Joanie, Susan, Nancy, Elizabeth, Tommy e Nicholas). Il padre, Tom Bradford (Dick Van Patten), è un giornalista che cura una rubrica sul giornale (di fantasia) Sacramento Register. Sua moglie Joan (Diana Hyland) si occupa dei ragazzi. Hyland compare solamente in quattro episodi, poiché in seguito si ammalò gravemente. L'attrice morì 12 giorni dopo la messa in onda della prima puntata; la seconda stagione della serie ripartì nell'autunno del 1977 con la novità che Tom era rimasto vedovo.

    Tom si innamora di Sandra Sue "Abby" Abbott (Betty Buckley), approdata in casa Bradford come insegnante di sostegno (precettore) di Tommy che, fattosi male ad una gamba, non poteva frequentare la scuola. I due si sposano nel corso di uno speciale film per la televisione trasmesso nel novembre del 1977.

    In un altro speciale film tv (settembre 1979), due dei ragazzi (David e Susan) si sposano ricorrendo ad una spettacolare doppia cerimoniale nuziale. Nel corso della serie, Abby consegue il dottorato di ricerca in filosofia ed inizia l'attività di indirizzare i giovani studenti della scuola superiore del luogo nel mondo del lavoro.

    Alla fine della quinta stagione i costi di produzione ed il calo degli ascolti provocarono la cancellazione della serie televisiva. Film di "reunion" furono trasmessi nel 1987 e nel 1989.

    La serie fece da trampolino ad alcuni attori della stessa e rafforzò lo status di idolo delle ragazzine per Grant Goodeve (che impersonava David), Willie Aames (Tommy) e Ralph Macchio (il cugino Jeremy). Aames interpretò poi insieme a Scott Baio la sit-com Baby Sitter. Goodeve intraprese una carriera secondaria di cantante, dovuta alla sua esecuzione del brano "Eight Is Enough to Fill Our Lives With Love." Macchio si sarebbe guadagnata molta fama in alcuni lungometraggi quali Karate Kid - Per vincere domani ed i suoi sequel e nel film Mio cugino Vincenzo.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 108330
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 134
    Località : Transilvania

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da thomas il Mer Set 05, 2012 8:20 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    La famiglia Addams
    La famiglia Addams è un gruppo di personaggi ideato da Charles Addams e protagonista di opere in diversi media. La prima apparizione risale agli anni trenta in una striscia a fumetti.

    La famiglia Addams, già dalla sua versione cartacea, era un compendio di umorismo nero e di satira di costume che sbeffeggiava tutte le idiosincrasie e i comportamenti borghesi dell'America di quei tempi. Una delle componenti più incisive e spassose della serie era infatti proprio la reazione dei malcapitati che si trovavano ad avere a che fare con la follia dei personaggi; i quali invece, malgrado tutto, sembravano incarnare modelli sempre positivi e di salda moralità.

    La famiglia risiede in una tenebrosa villa, all'indirizzo 0001 Cemetery Lane.
    Personaggi principali
    Gomez, distinto gentiluomo amante dei sigari e con l'hobby di far saltare trenini elettrici.
    Morticia, fascinosa dark lady pallidissima e vestita di nero.
    Mercoledì (Wednesday), figlia di Gomez e Morticia. Nelle vignette di C. Addams è una bambina seria e malinconica. Nell'ultima serie televisiva è delineata come estremamente aggressiva: passa il tempo a torturare il fratello Pugsley e dà consigli alla gente su come uccidere in modo disumano.
    Pugsley, figlio di Gomez e Morticia. Nelle vignette è un marmocchio pestifero e iperattivo, con l'hobby di costruire ghigliottine giocattolo e piccole bare, nonché di realizzare versioni in miniatura di catastrofi assortite.
    Pubert, terzo figlio di Gomez e Morticia nel film La famiglia Addams 2. Non esiste nella serie originale di vignette. Nella serie televisiva il nome doveva essere dato originalmente a Pugsley, secondo la volontà di Charles Addams, ma alla fine fu cambiato a causa del suo richiamo sessuale[1].
    Zio Fester, fratello di Gomez e zio di Mercoledì e Pugsley e quindi cognato di Morticia Addams
    Nonna: originariamente pensata come madre di Morticia, e così appare pure nei film di Sonnenfeld, diventa madre di Gomez nella serie televisiva originale.
    Lurch, il maggiordomo di casa Addams conosciuto anche per la sua famosa frase: "Chiamatoooo"
    Mano, una mano umana maschile che compare da vari contenitori e vive in una scatola. Nei film cammina sulla punta delle dita. Il nome originale è "The Thing".
    Cugino Itt, o "cugino Coso", un enorme ammasso di capelli che parla in un grammelot incomprensibile lingua che però tutti i personaggi sembrano intendere alla perfezione.


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La mia Misericordia Prevale sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    Il segreto per non avere paura è non avere nulla da perdere.
    avatar
    Frau Blucher
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 79851
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 18

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da Frau Blucher il Mer Set 05, 2012 2:50 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 143265
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da APUMA il Gio Set 06, 2012 11:51 am

    SUPERCAR
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Supercar (Knight Rider) è una serie televisiva statunitense prodotta tra il 1982 e il 1986, interpretata da David Hasselhoff.

    Trama
    La vicenda inizia con il salvataggio da parte delle industrie Knight di un uomo, Michael Arthur Long (interpretato da Larry Anderson), che viene quasi ucciso da dei criminali. La sua vita cambia completamente: diventa Michael Knight (interpretato da David Hasselhoff) ed assieme a KITT, l'auto parlante controllata da un'intelligenza artificiale, comincerà una lunga battaglia contro "le forze del male".

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Unforgettables

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Set 22, 2018 5:20 am