Avanzi

STAR TREK IV- Rotta verso la Terra Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

STAR TREK IV- Rotta verso la Terra Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    STAR TREK IV- Rotta verso la Terra

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 204111
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 20
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    STAR TREK IV- Rotta verso la Terra Empty STAR TREK IV- Rotta verso la Terra

    Messaggio Da APUMA Mar Mar 05, 2013 10:20 am

    Star Trek IV- Rotta verso la Terra
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Rotta verso la Terra (noto anche come Star Trek IV: Rotta verso la Terra) è un film di fantascienza del 1986 per la regia di Leonard Nimoy (che appare anche in veste di attore interpretando il personaggio di Spock).
    È il quarto film di Star Trek, girato a vent'anni di distanza dalla prima serie televisiva (serie classica).

    Trama

    « Ricordatevi tutti dove abbiamo parcheggiato. » (Ammiraglio Kirk al momento dello sbarco sulla Terra del passato)

    L'ammiraglio Kirk e il suo equipaggio decidono di tornare sulla Terra con lo Sparviero (ribattezzato dal dottor McCoy HMS Bounty) catturato ai Klingon nel precedente episodio Star Trek III: Alla ricerca di Spock), tutti rassegnati a subire la corte marziale per avere sottratto e distrutto la nave stellare USS Enterprise.
    Avvicinandosi al pianeta ricevono però un messaggio che avvisa che la Terra è sotto attacco da parte di una misteriosa e invulnerabile sonda spaziale aliena che emana un segnale capace di neutralizzare qualunque fonte energetica. E il medesimo segnale sta destabilizzando l'atmosfera terrestre).
    Spock capisce che la sonda di per sé non ha intenzioni bellicose, ma non si rende conto delle conseguenze collaterali della sua azione, mirante a mettersi in comunicazione con le balene megattere, la cui specie però è estinta da tempo. Kirk e i suoi intraprendono allora un pericoloso viaggio nel tempo per andare a ritroso fino al XX secolo, con la missione di recuperare due balene e trasportarle nel XXIII secolo, salvando in questo modo il pianeta dalla distruzione.
    I nostri eroi si trovano a vivere una serie di avventure, tra il drammatico e lo scanzonato, nella San Francisco del 1986, con divertenti episodi in cui gli uomini del futuro debbono confrontarsi con le arretratezze della civiltà del XX secolo.
    La missione viene condotta a buon fine, nonostante una serie incredibile di ostacoli, e lo Sparviero Klingon riesce a compiere il salto temporale di ritorno con le stive piene d'acqua marina e la coppia di megattere per neutralizzare la minaccia della sonda aliena e ripopolare gli oceani del futuro.
    Con Kirk parte anche una giovane biologa marina, che decide di abbandonare il suo tempo per avventurarsi nel futuro. Finalmente sottoposto al processo, Kirk viene perdonato dei reati più gravi, anche in considerazione del successo di entrambe le missioni descritte nei due film.
    La punizione consiste nella degradazione al grado di capitano, con assegnazione del comando di una nuova nave stellare: la USS Enterprise (NCC-1701-A).

    Temi
    In questo film è centrale la tematica della protezione delle specie in via d'estinzione e l'attenzione per l'ambiente, in accordo con le convinzioni dello stesso Nimoy, convinto ecologista.

    Incassi
    Il film è costato 25 milioni di dollari e ne ha incassati 133 nelle sale (oltre 16 solo nel weekend di apertura negli USA). A questi si sono sommati nel tempo 98 milioni di dollari per i noleggi.

    Dedica
    Durante i titoli di apertura del film, appena prima dell'inizio della pellicola, appare un testo scritto dalla produzione in memoria delle vittime del Challenger, lo Space Shuttle esploso durante la fase di decollo pochi mesi prima dell'uscita del film nelle sale cinematografiche. Il messaggio che appare è il seguente:

    (EN) « The cast and crew of Star Trek wish to dedicate this film to the men and women of the spaceship Challenger whose courageous spirit shall live to the 23rd century and beyond... »

    (IT) « Gli attori e la produzione di Star Trek desiderano dedicare questo film agli uomini e donne della nave spaziale Challenger i cui spiriti coraggiosi continueranno a vivere nel XXIII secolo ed oltre » (Dedica allo Space Shuttle Challenger)

    Doppiaggio italiano
    A differenza dei primi tre capitoli diretti da Renato Izzo, l'edizione italiana del film è stata curata da Manlio De Angelis.

    Curiosità
    • Una delle balene artificiali è stata riutilizzata per realizzare lo squalo nel film Lo squalo 4 - La vendetta.
    • Nel film appare un Apple Macintosh Plus. Alcune riviste riportano la voce non confermata che in realtà dovesse apparire un Commodore Amiga ma non se ne fece più niente perché la Commodore avrebbe solo venduto, a prezzo di mercato, il computer. Al contrario il Macintosh fu regalato agli studios.


    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

      La data/ora di oggi è Dom Mag 16, 2021 6:27 am