Avanzi

Ms. Marvel Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

Ms. Marvel Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Ms. Marvel

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 23 Mag 2022 - 15:48

    Ms. Marvel
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Ms. Marvel è una miniserie televisiva statunitense ideata da Bisha K. Ali per Disney+ e basata sull'omonimo personaggio della Marvel Comics, ambientata nel Marvel Cinematic Universe (MCU), in continuità con i film del franchise.

    Trama
    Kamala Khan è una ragazza dalla fervente fantasia e grande fan dei supereroi, soprattutto dell'eroina cosmica Captain Marvel. Tuttavia, come molti adolescenti, si sente invisibile sia a casa che a scuola: tutto cambia quando Kamala ottiene dei superpoteri, proprio come gli eroi che ha sempre ammirato.

    Personaggi e interpreti
    • Kamala Khan / Ms. Marvel, interpretata da Iman Vellani.
    • Bruno Carrelli, interpretato da Matt Lintz: il migliore amico di Kamala.
    • Kareem / Red Dagger, interpretato da Aramis Knight.
    • Kamran, interpretato da Rish Shah.
    • Muneeba Khan, interpretata da Zenobia Shroff; madre di Kamala e moglie di Yusuf.
    • Yusuf Khan, interpretato da Mohan Kapur: padre di Kamala e marito di Muneeba.
    • Amir Khan, interpretato da Saagar Shaikh: fratello di Kamala.

    Fanno parte del cast anche Laurel Marsden nel ruolo di Zoe Zimmer, Adaku Ononogbo nel ruolo di Fariha e Randy Havens, Yasmeen Fletcher, Laith Naki, Azher Usman, Travina Springer, Alysia Reiner, Anjali Bhimani, Fawad Khan, Nimra Bucha, Alyy Khan, Mehwish Hayat e Samina Ahmad in ruoli non ancora conosciuti.

    Produzione
    Sviluppo

    Nel settembre del 2018, i Marvel Studios hanno iniziato a sviluppare diverse miniserie per il servizio di streaming della Disney (Disney+), incentrate sui personaggi secondari dei film del Marvel Cinematic Universe. Alcuni degli attori sono stati richiamati per riprendere i propri ruoli all'interno delle loro rispettive serie.

    La serie sarà composta da 6 episodi. Ms. Marvel è stata prodotta dai Marvel Studios invece che dalla Marvel Television, che ha prodotto le precedenti serie televisive dell’MCU. Si riteneva che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige stesse assumendo un "ruolo pratico" nello sviluppo di ogni serie, concentrandosi sulla "continuità della storia" con i film e sul "trattamento" degli attori che avrebbero ripreso i loro ruoli dai film precedenti. La serie è stata annunciata ufficialmente al D23 Expo 2019. Nel settembre del 2016 il consulente creativo, Joe Quesada, dichiarò che i Marvel Studios avevano in programma di esplorare e coinvolgere il personaggio di Kamala Khan/Ms Marvel in qualche progetto; dato il rapido successo del personaggio e della popolarità dei fumetti. Nel maggio 2018, Feige ha discusso dell'arrivo di Ms. Marvel nell'MCU, affermando che sarebbe stata introdotta in seguito al rilascio di Captain Marvel, la cui protagonista, Brie Larson, ha anche espresso il suo interesse nell'introdurre Khan nell'eventuale sequel del film. Alla serie sta lavorando anche Clifford Johnson, fisico teorico che aveva collaborato come consulente con la Marvel già con Avengers: Endgame. Il 18 settembre 2020 i Marvel Studios hanno ingaggiato Adil El Arbi & Bilall Fallah, Sharmeen Obaid-Chinoy e Meera Menon per dirigere alcuni episodi della serie tv.

    Sceneggiatura
    Freddy Syborn è lo sceneggiatore della serie. AC Bradley, capo sceneggiatrice di What If...?, funge da produttrice consulente e sceneggiatrice.

    Promozione
    Il 12 novembre 2021, durante il Disney+ Day, è stato pubblicato il teaser ufficiale della serie.

    Riprese
    L'inizio delle riprese era previsto per aprile 2020, poi rinviato a seguito della pandemia di COVID-19, col titolo provvisorio Jersey. Le riprese sono poi cominciate a novembre dello stesso anno ad Atlanta. Il 5 marzo 2021 i registi El Arbi e Fallah hanno fatto sapere, tramite i loro social, di aver concluso la loro parte di riprese. Nello stesso periodo le riprese si sono spostate a Bangkok, dove si sono concluse ufficialmente l'11 maggio.

    Distribuzione
    Il 15 marzo 2022 viene pubblicato il primo trailer della serie. Insieme al trailer è stato annunciato che la serie sarà distribuita a partire dall'8 giugno 2022.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 23 Mag 2022 - 15:50

             -   MS MARVEL (2022) Trailer ITA della Serie di Supereroi MCU   -


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 23 Mag 2022 - 16:28

    Ms. Marvel
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Ms. Marvel è un personaggio immaginario dei fumetti pubblicati negli Stati Uniti d'America dalla Marvel Comics. Venne ideato nel 1977 da Gerry Conway e John Buscema come controparte femminile di Capitan Marvel e alter ego di Carol Danvers. Successivamente divenne l'alter ego di altri personaggi. Il personaggio è stato protagonista di quattro serie a fumetti omonime.

    Storia editoriale
    La prima serie dedicata al personaggio, Ms. Marvel (vol. 1), esordì nel 1977 a opera di Gerry Conway e Chris Claremont col disegnatore John Buscema e venne edita fino al 1979. Per avere altre serie dedicate al personaggio bisogna attendere il 2006 quando esordì Ms. Marvel (vol. 2), una serie scritta da Brian Reed e pubblicata fino al 2010. A questa seguirono altre due serie dove il personaggio aveva però, come alter ego, Kamala Khan invece di Carol Danvers; la prima, Ms. Marvel (vol. 3), esordì nel 2014 e venne edita fino al 2015 quando, all'interno del progetto editoriale All New All Different Marvel, la serie viene rilanciata nuovamente con Ms. Marvel (vol. 4).

    Caratterizzazione del personaggio
    Carol Danvers è stata la prima ad assumere l'identità di Ms. Marvel. Era un'ufficiale dell'aeronautica statunitense, ed esordì nel marzo 1968 su Marvel Super-Heroes n. 13 di Roy Thomas e Gene Colan. Durante uno scontro tra Capitan Marvel e Yon-Rogg, Carol viene investita da un'esplosione, la cui energia fonde il suo DNA con quello di Capitan Marvel, rendendola in parte Kree e in parte umana e donandole i superpoteri. Divenne in seguito, dal 1978, membro dei Vendicatori. Durante la sua carriera Danvers ha usato anche altri nomi, tra cui Binary e Warbird. Nel luglio 2012 Danvers assume il nome di Capitan Marvel in onore del defunto Mar-Vell, vera identità del personaggio.

    Altre identità del personaggio
    • Sharon Ventura - esordita su The Thing n. 27 del settembre 1985 di Mike Carlin e Ron Wilson - faceva parte di un gruppo di stunt motociclisti, i Thunderiders. Durante la sua permanenza nel gruppo conosce Ben Grimm, la Cosa. Nel maggio 1986 si sottopose a un esperimento del Power Broker per acquisire dei superpoteri in modo da poter partecipare alla Unlimited Class Wrestling Federation insieme alla Cosa. Prese quindi il nome di Ms. Marvel e si unì poi ai Fantastici Quattro. Dopo essere stata colpita da raggi cosmici - Fantastic Four n. 310 (gennaio 1988) - il corpo di Sharon mutò e divenne simile a quello della Cosa e la donna assunse il nome di Donna Cosa.
    • La dottoressa Karlan Sofen, conosciuta con il nome di Moonstone - esordita su Captain America n. 192 (dicembre 1975) - era stata assistente del Dottor Faustus. Durante il periodo di Dark Reign si è unì al gruppo degli Oscuri Vendicatori di Norman Osborn e utilizzando il nome e l'identità di Ms. Marvel.
    • Kamala Khan - creata da Sana Amanat, G. Willow Wilson e Adrian Alphona - esordisce su Captain Marvel n. 17 (novembre 2013) - è una ragazza di sedici anni di origine pakistana[9] del New Jersey che ammira molto Carol Danvers, che acquisisce accidentalmente il potere della superelasticità ed entra a far parte dei Vendicatori.

    Altri media
    • È in sviluppo una serie televisiva omonima su Ms. Marvel (Kamala Khan) ambientata nel Marvel Cinematic Universe che arriverà su Disney+, interpretata da Iman Vellani.
    • La giovane supereroina ricompare nuovamente nel film del Marvel Cinematic Universe The Marvels (2023).
    • È uno dei personaggi giocabili nel videogioco Marvel's Avengers.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 23 Mag 2022 - 16:43

    Kamala Khan
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Kamala Khan è un personaggio immaginario esordito nella serie a fumetti dei vendicatori, Avengers, pubblicata negli Stati Uniti d'America dalla Marvel Comics; è una inumana con la capacità di allungarsi ed è una delle incarnazioni di Ms. Marvel.

    Biografia del personaggio
    Kamala viene da Karachi, in Pakistan, dove viveva una vita normale. La manifestazione dei suoi poteri avviene dopo una festa quando, a seguito dell'offerta di un bicchiere di vodka, scappa lontano venendo a contatto con le Nebbie Terrigene. Scoperto il suo potere, Kamala decide di intraprendere una carriera da supereroina con il nome del suo idolo: Ms. Marvel (che allora aveva preso il nome di Capitan Marvel). Inizialmente con una buona carriera, col tempo capirà che il mondo è più difficile di quel che sembra e durante gli eventi del crossover Civil War 2 si unisce al gruppo dei Vendicatori, ma a causa del comportamento non condiviso assunto dal suo idolo, perde la stima nei confronti di Capitan Marvel. Decisa a fare la differenza, si unisce a Nova (Sam Alexander), Spider-Man (Miles Morales), Hulk (Amadeus Cho), Viv Visione (figlia di Visione) e al giovane Ciclope nel formare il supergruppo dei Champions, erede dell'omonimo team degli anni '70. L'amicizia con Ciclope l'aiuterà a fermare una guerra durante lo scontro fra Inumani e X-Men. Durante Secret Empire, è una dei pochi supereroi contro Capitan America.

    Storia editoriale
    Il personaggio esordisce nel 2014 nella serie Ms. Marvel (vol. 3) edita fino al 2015 quando, all'interno del progetto editoriale All New All Different Marvel, la serie viene rilanciata nuovamente con Ms. Marvel (vol. 4).

    Altri media
    Film

    • Khan compare nel film d'animazione Marvel Rising - Secret Warriors.
    • Kamala Khan, alias Ms. Marvel, ricomparirà nuovamente nel film del Marvel Cinematic Universe The Marvels (2023), ambientata dopo gli eventi della miniserie tv Ms. Marvel, sempre interpretata da Iman Vellani.

    Televisione
    • Kamala Khan compare nella serie animata Avengers Assemble.
    • Khan compare nell'anime Future Avengers.
    • Il personaggio compare nella serie animata Spider-Man.
    • Kamala Khan compare anche nella serie animata Spidey e i suoi fantastici amici.
    • Kamala Khan, alias Ms. Marvel, è la protagonista dell'omonima miniserie televisiva del Marvel Cinematic Universe, interpretata da Iman Vellani.

    Videogiochi
    • Khan compare come personaggio sbloccatile nei videogiochi Marvel Puzzle Quest, LEGO Marvel's Avengers, Marvel Avengers Academy, Marvel Future Fight, Marvel: Sfida dei campioni, Marvel Heroes, LEGO Marvel Super Heroes 2 e Marvel Strike Force.
    • Khan compare anche nel videogioco Zen Pinball 2.
    • Ms. Marvel compare nel videogioco Marvel: La Grande Alleanza 3: L'Ordine Nero.
    • Kamala Khan è una dei personaggi giocabili nel videogioco Marvel's Avengers.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 13 Giu 2022 - 15:44

    Ms. Marvel, gli easter egg dell’episodio 1

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del primo episodio:

    • La scena iniziale è una ricostruzione in forma di animazione – vista dallo sguardo parziale di Kamala Khan – della battaglia contro Thanos in Avengers: Endgame del 2019. Tra i personaggi disegnati dalla ragazza figurano Capitan America, Occhio di Falco, Hulk, Thor, Scarlet Witch, Gamora, Valkyrie, Okoye e Groot (rappresentato da un vero rametto). Nel finale, Kamala afferma che Thor sia segretamente un gamer online, riferimento a una scena dello stesso Avengers: Endgame, quando troviamo il dio del tuono a Nuova Asgard proprio intento a giocare insieme a Korg.

    • Il peluche del bradipo con le ali è presente anche nei fumetti, fin dalla prima apparizione di Kamala Khan. Il canale YouTube della ragazza è proprio dedicato a lui, visto che si chiama “Sloth Baby Productions”.

    • Tra i tanti disegni di Captain Marvel appesi alle pareti della camera di Kamala, ce n’è uno che raffigura l’eroina con il classico costume dei fumetti degli anni Settanta, quando ancora si chiamava Ms. Marvel. Più avanti nell’episodio, è inquadrato anche un orologio da muro, in cui lo sfondo è rappresentato dalla copertina del primo numero della serie a fumetti di Captain Marvel del 2014, disegnata da David Lopez.

    • La Coles Academic High School che Kamala Khan frequenta è la stessa dei fumetti. Al suo interno, conosciamo Bruno – il miglior amico della ragazza – Nakia e Zoe, anche loro provenienti dai fumetti di Ms. Marvel, tutti creati dalla sceneggiatrice G. Willow Wilson e dal disegnatore Adrian Alphona. Il consulente scolastico di Kamala si chiama proprio Gabe Wilson, in omaggio all’autrice.

    • Nella placca presente all’ingressoo della scuola, sono citati proprio Wilson e Alphona, insieme all’editor di Marvel Comics Stephen Wacker, allo sceneggiatore Joe Caramagna, al colorista Ian Herring e ai disegnatori Kevin McKelvie, Nico Leon e Takeshi Miyazawa.

    • Durante lo shopping di Kamala e sua madre, viene inquadrata la copertina di un film intitolato India in Technicolor, sulla quale appaiono alcuni nomi, ovvero J. Vash, J. Haddad e H. Avant, che sono tra gli autori proprio della serie tv Ms. Marvel.

    • Nel corso dell’AvengerCon, Zoe indossa un costume di Captain Marvel che Bruno definisce non accurato. In realtà, mescola quello che Carol Danvers indossava nei fumetti quando si faceva chiamare ancora Ms. Marvel (la maschera e la metà inferiore) con quello da Capitan Marvel (nel torno e nei colori). La convention si tiene a Camp Lehigh, il luogo dove si è tenuto l’addestramento di Steve Rogers in Captain America: Il primo Vendicatore del 2011. L’annunciatore/presentatore dell’evento è Ryan Penagos, vice presidente di Marvel New Media.

    • Per chi fosse curioso, il sito ufficiale di Marvel Comics ha pubblicato la playlist ufficiale dei brani presenti nell’episodio:

    - Blinding Lights — The Weeknd
    - Disco Gully
    - Deal With It — Riz Ahmed
    - I Don’t Want to Talk — Wallows
    - Oh Nanba — S.P. Balasubramaniam e Aaryan Dinesh Kanagaratnam
    - Reflection — Mr. Wilson (Jordan Firstman)
    - OH! — The Linda Lindas
    - Ko Ko Koreena — Ahmed Rushdie
    - Star Spangled Man — The Star Spangled Singers
    - Sohniye I Love You — Nahid Akhtar
    - Carmen Suite 1: Habanera
    - Sinkies — Hot Sugar
    - My Type — Saint Motel
    - Proudly Presents — Samuel Pegg
    - Rozi — Eva B.

    • A proposito di musica, nella stanza di Kamala Khan sono presenti alcuni vinili. Tra questi si riconosce Room on Fire degli Strokes, uscito nel 2003.

    • Durante i titoli di coda, è possibile vedere un murale sulla facciata di un edificio che riprende la copertina del primo numero della serie a fumetti dedicata a Ms. Marvel/Kamala Khan, disegnata dall’italiana Sara Pichelli.

    • Sulla scena fra i titoli di coda e i due personaggi che vi appaiono – uno dei quali già apparso in Spider-Man: No Way Home.

    • Tra gli autori di fumetti ringraziati nei titoli di coda figurano Roy Thomas e Gene Colan (creatori di Carol Danvers), Gerry Conway e John Buscema (autori della prima serie dedicata a Ms. Marvel/Carol Danvers), Kelly Sue DeConnick e Dexter Soy (autori della serie in cui Carol Danvers diventa Captain Marvel), Joe Simon e Jack Kirby (creatori di Capitan America), Jamie McKelvie (che ha ideato il design del costume di Ms. Marvel/Kamala Khan e anche la versione contemporanea di quello di Captain Marvel), Dwayne McDuffie e Ernie Colon (creatori di Damage Control) e ovviamente Stan Lee.
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Sab 18 Giu 2022 - 15:55

    Mr. Marvel, gli easter egg dell’episodio 2

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del secondo episodio:

    • Nel cercare di comprendere i propri poteri, Kamala Khan afferma che magari può cambiare dimensioni con Ant-Man. Si tratta di un cenno alla versione fumettistica del personaggio, che – oltre ad allungarsi – può ingigantirsi e rimpicciolirsi. Inoltre, quando Bruno analizza la situazione, afferma che i poteri erano già latenti all’interno della ragazza, e che il braccialetto è servito solo a innescarli. La stessa cosa è successa nei fumetti di Ms. Marvel, dove però il cambiamento è stato innescato dalle Nebbie Terrigene degli Inumani. Di tutto questo, ne avevamo scritto qui in modo più approfondito.

    • Kamala definisce i propri costrutti di luce come “hard light”, ovvero luce solida. Questa stessa definizione nei fumetti è usata per i costrutti creati dalla Stanza del Pericolo che gli X-Men utilizzano per addestrarsi.

    • La scena in cui Bruno afferra una mano di Kamala per non farla cadere – nonostante l’altezza sia minima e non ci sia alcun pericolo – sembra essere una parodia della morte di Natasha Romanoff sul pianeta Voromir in Avengers: Endgame.

    • Così come già accaduto – più volte – in Moon Knight, anche in questo episodio c’è un QR code, all’ingresso degli spogliatoi della scuola, che permette di leggere gratis in versione digitale un fumetto di Ms. Marvel.

    • Quando Kamala si chiude in bagno per nascondere i propri poteri, si può notare come abbia indosso una t-shirt raffigurante la Vedova Nera, ma nella versione dei fumetti di Marvel Comics.

    • Nella scena della festa, un ragazzo offre da bere a Kamala dicendole – falsamente – che il bicchiere non contiene alcool ma succo d’arancia. La scena è ripresa in modo molto fedele dal primo albo a fumetti di Ms. Marvel, ed è proprio dopo la festa che Kamala assume i suoi poteri. Un’altra scena dell’episodio ripresa pari pari dai fumetti – in questo caso dal secondo numero di Ms. Marvel – è quella in cui nella moschea Kamala si lamenta di non riuscire a mantenere la concentrazione non potendo vedere il predicatore.

    • La nonna di Kamala si chiama Sana, probabilmente in omaggio a Sana Amanat, dirigente di Marvel Comics e co-ideatrice di Ms. Marvel insieme alla sceneggiatrice G. Willow Wilson. Anche Anamat, come Kamala, è un’americana di origine pakistana.

    • Nel parlare dei propri attori di Bollywood preferiti, Kamala e Kamran citano Kingo, il membro degli Eterni interpretato da Kumail Nanjiani e visto nel 2021 in Eternals. In quel film, veniva rivelato che Kingo – essendo immortale – si era inventato un’intera dinastia di attori, nonostante si trattasse sempre e soltanto di lui stesso. Da qui il riferimento di Kamran e un “Kingo Senior”.

    • Come già visto nel primo episodio – in quel caso in una scena di immaginazione – nel momento di entrare in azione Ms. Marvel utilizza una posa da supereroe, scimmiottando soprattutto quella di Natasha Romanoff/Vedova Nera, sulla quale si ironizzava nel film Black Widow del 2021.

    • I droni utilizzati da Damage Control per dare la caccia a Kamala Khan sono molto simili a quelli – di tecnologia Stark – utilizzati da Mysterio in Spider-Man: Far From Home del 2019.

    • Come già per il primo episodio, anche stavolta Marvel Comics ha rivelato la playlist ufficiale dei brani presenti:

    - Feel So Good — Mase
    - Goddess — Krewella, NERVO e Raja Kumari
    - Come Around — Timbaland e M.I.A.
    - Keep on Movin — B. Stew
    - Anthem — Swet Shop Boys
    - Sage — Ritviz
    - Attitude — PayAttention
    - Peechay Hutt — Hassan Raheem, Justin Bibis e Talal Qureshi
    - Jalebi Baby — Tesher
    - Be My Baby — The Ronettes
    - Aye Khuda — Aslam Afzal, Farhad B, Vimal K e Atif Afzal
    - Husan — Husan & Bhangra Knights

    • Tra gli autori di fumetti ringraziati nei titoli di coda figura solo un nome nuovo rispetto all’episodio precedente, quello del disegnatore Takeshi Miyazawa, autore delle storie – sceneggiate da G. Willow Wilson – in cui comparve per la prima volta il personaggio di Kamran.
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Lun 27 Giu 2022 - 15:19

    Ms. Marvel, gli easter egg dell’episodio 3

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del terzo episodio:

    • Nel prologo all’episodio, ambientato nel 1942, Aisha (la nonna di Kamala Khan, interpretata da Mehwish Hayat) e i suoi compagni, mentre cercano i braccialetti si ritrovano su un pavimento su cui è inciso il simbolo dei Dieci Anelli visto nel film di Shang-Chi. Probabile dunque che ci sia una connessione fra il braccialetto indossato da Ms. Marvel e la potente arma utilizzata per secoli da Wenwu e ora in possesso di suo figlio Shang-Chi.

    • Nella stessa scena, il braccialetto di cui nel presente entra in possesso Kamala Khan è ritrovato attaccato a un braccio mozzato. Il braccio però è blu, e potrebbe appartenere dunque a un Kree, la specie aliena al centro del film Captain Marvel del 2019. Questo suggerisce anche un possibile legame fra Kamala Khan e Carol Danvers, in vista del film The Marvels, in uscita nel 2023, di cui entrambe saranno protagoniste. Tra l’altro, in questo caso si parla dell’esistenza di due braccialetti. Che si tratti della versione dell’MCU delle Nega-Bande di Capitan Marvel? Nei fumetti infatti, il personaggio indossa ai polsi queste due bande, una reliquia proprio dei Kree.

    • Nel parlare di viaggi interdimensionali, Bruno cita il dottor Erik Selvig. Interpretato da Stellan Skarsgård, il personaggio è apparso per la prima volta nel 2011 in Thor al fianco di Jane Foster (Natalie Portman) e Darcy Lewis (Kat Dennings), per poi tornare in scena più volte all’interno dei film del Marvel Cinematic Universe.

    • La frase pronunciata dall’imam «Il bene non ha a che vedere con quello che sei, ma con quello che fai» (in originale «Good is not a thing you are, it’s a thing you do») è una citazione del quinto numero della serie a fumetti di Ms. Marvel, ed è per l’eroina una sorta di equivalente del motto «da un grande potere derivano grandi responsabilità» di Spider-Man.

    • Tra i presenti alla festa di matrimonio, figura anche Sana Amanat, dirigente di Marvel Comics e co-ideatrice di Ms. Marvel insieme alla sceneggiatrice G. Willow Wilson. Anche Anamat, come Kamala, è un’americana di origine pakistana.

    • Questa la playlist dei brani presenti nell’episodio 3 di Ms. Marvel:

    - Sink
    - Joote De Do Paise Le Lo — Lata Mangeshkar e S.P. Balasubrahmanyam
    - Mehendi Rachnewali — Sidhant Kapoor
    - Hadippa — Pritam & DJ Hot Americano
    - What’s the Difference — Blackhand
    - Tere Bina – Khanvict Remix — A.R. Rahman, Khanvict, Chinmayi, Murtuza Khan e Qadir Khan
    - Yeh Mera Dil Yaar Ka Diwana — Asha Bhosle
    - Closer — Khanvict
    - Thandi Hawa — Ritviz
    - Bed of Roses — Jon Bon Jovi
    - Livin’ on a Prayer — Jon Bon Jovi
    - For Aisha — MEMBA feat. EVAN GIIA & Nooran Sisters

    • Tra gli autori di fumetti ringraziati nei titoli di coda figura solo un nome nuovo rispetto agli episodi precedenti, quello di Alan Davis, autore britannico che nel 1994 creò il gruppo ClanDestine, sul quale è basato il clan di djinn guidato da Najma e di cui fa parte Kamran.
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Dom 3 Lug 2022 - 16:13

    Ms. Marvel, gli easter egg dell’episodio 4

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del quarto episodio:

    • Questo quarto episodio di Ms. Marvel è basato sul numero 12 della serie a fumetti del personaggio, di G. Willow Wilson e Mirka Andolfo, pubblicato negli Stati Uniti nel 2016 (e in Italia tradotto sul volume Marvel-Verse: Ms. Marvel di Panini Comics). Anche lì Kamala tornava a Karachi in visita dalla nonna e dagli altri parenti, ma con una motivazione diversa: se nella serie tv va in Pakistan per scoprire qualcosa di più sull’origine dei propri poteri, nei fumetti ci andava per ritrovare se stessa dopo un periodo difficile. La trama dell’episodio in ogni caso non ha molti punti di contatto con quella della storia a fumetti, a parte l’esordio di Pugnale Rosso.

    • Nella scena del mercato, quando un uomo scatta una Polaroid a Kamala Khan, è possibile notare sopra la sua testa un QR Code che porta al sito ufficiale di Marvel Comics e permette di leggere gratuitamente – in versione digitale e in inglese – proprio il numero 12 di Ms. Marvel.

    • Nella stazione di Karachi, Kamala Khan si trova davanti a un murale di Scott Lang/Ant-Man. L’opera è accreditata a una artista di nome Saira Hussain a partire da un disegno di Adrian Alphona, il disegnatore delle prime storie a fumetti di Ms. Marvel.

    • Quando Pugnale Rosso la identifica come americana, Kamala Khan gli chiede: «Come fai a sapere che non sono canadese?». Questa battuta è un riferimento al fatto che l’attrice protagonista, Iman Vellani è in realtà canadese (di origini pakistane, nata proprio a Karachi).

    • Pugnale Rosso dimostra fin da subito una certa cultura nerd. Oltre a citare Donkey Kong, dice a Kamala, scherzando, «Vieni con me se vuoi vivere» (in originale «Come with me if you want to live»), citando Terminator 2.

    • Questa la playlist dei brani presenti nell’episodio 4 di Ms. Marvel:

    - Summer Nights — Raaginder (feat. Wisechild)
    - Indian Drummers — Charles James Nicholas Casey, Johnny Kalsi e Steven Guy Hellier
    - Bahon Mein Aa Gori — APM Music
    - Dheemi Dheemi — A-Zal, A Khan & Farad
    - Aroh (Ever Growing) — Universal Music Production
    - Jashn Ki Shaam — Sidhant Kapoor (feat. Jatinder Singh)
    - Come Arond (Main) — Warner Chappell Production Music
    - Punjabi Rockers — Ali Kahn Band
    - Sun Sun Dil Di Pukaar — 5 Alarm Music
    - Baajare Da Sitta (Yip Wong Remix) — 5 Alarm Music
    - Move With It — Extreme Music
    - Pasoori — Shae Gill e Ali Sethi
    - AAG — Talal Qureshi (feat. Naseebo Lal)
    - Disco Deewane — Nazia Hassan
    - Doobne De (Reprise) — Hassan & Roshaan
    - Babia — Sajjad Ali
    - Mera Laung Gawacha — Musarrat Nazir
    - Up Inna — Cadenza, M.I.A., Guiltybeatz

    • In occasione della trasferta pakistana, cambiano anche i titoli di coda, che non mostrano più edifici e panorami di Jersey City ma proprio di Karachi.

    • Tra gli autori di fumetti ringraziati nei titoli di coda figura solo un nome nuovo rispetto agli episodi precedenti, quello di Mirka Andolfo, co-creatrice insieme alla sceneggiatrice G. Willow Wilson del personaggio di Pugnale Rosso.
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Ven 8 Lug 2022 - 15:44

    Ms. Marvel, gli easter egg dell’episodio 5

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del quinto episodio:

    • I versi che Hasan – il bisnonno di Kamala Khan – recita ad Aisha appartengono al poeta e teologo persiano Gialal al-Din Rumi, che visse nel Tredicesimo secolo.

    • Quando i ClanDestine entrano in contatto con il Velo che conduce alla loro dimensione natale di Noor, vengono avvolti da un velo roccioso che poi si sgretola. Un effetto visivo molto simile era stato utilizzato nella serie tv Agents of S.H.I.E.L.D. quando i personaggi entravano in contatto con le Nebbie Terrigene, una sostanza mutagena che si manifesta sotto forma di vapore e che fornisce i poteri agli Inumani. Nei fumetti, Ms. Marvel è una Inumana, una specie di individui geneticamente superiori agli esseri umani che fu creata tramite esperimenti scientifici dalla razza extraterrestre dei Kree per essere usati come armi. Nella serie tv, però, le sue origini sono state radicalmente modificate, visto che gli Inumani non sono ancora presenti nel Marvel Cinematic Universe (Agents of S.H.I.E.L.D. non è infatti considerata canonica).

    • Verso la fine dell’episodio, Pugnale Rosso regala a Kamala la sua sciarpa rossa. Nello stesso momento, la madre della ragazza ne recupera il ciondolo con il nome “Kamala” in urdu, che però è stato danneggiato nel corso della battaglia con i ClanDestine e ora ha la forma di una sorta di fulmine. Entrambi gli oggetti rappresentano elementi caratteristici del costume di Ms. Marvel nei fumetti (insieme alla maschera ricevuta da Bruno nel terzo episodio e tessuto blu avuto in regalo da Waleed dei Pugnali Rossi nel quarto).

    • Kamran, figlio di Najma del ClanDestine, acquisisce dei super poteri nel momento della morte di sua madre. Per i lettori dei fumetti di Ms. Marvel non è una novità, dato che il personaggio esordì in un ciclo di storie scritto da G. Willow Wilson e disegnato da Takeshi Miyazawa (e pubblicato in Italia nel volume Ms. Marvel: Metamorfosi) in cui mostrava il potere di emettere energia luminosa dal proprio corpo, che può raccogliere e trasferire in qualunque altra cosa, facendola esplodere, come una sorta di carica biocinetica, in modo molto simile a quanto sembra avvenire nella serie tv.

    • Infine, ecco il momento che probabilmente tutti state aspettando con più apprensione, ovvero quello con la playlist dei brani presenti nel quinto episodio di Ms. Marvel:

    - Tu Mera Chand – Suraiya & Shyam
    - Tu Jhoom – Abida Parveen & Naseebo Lal
    - Anguish and Despair – John Harbury
    - Aaja Ri Nindiya – Noor Jehan
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Ven 8 Lug 2022 - 15:52

    India e Pakistan: la Partizione del 15 agosto 1947

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Il 15 agosto 1947 è la data della fine dell'Impero coloniale britannico nel subcontinente indiano. La data è passata alla storia come quella della Partizione: l'area fu suddivisa in due stati indipendenti: l'India, a maggioranza Indù, e il Pakistan, a maggioranza musulmana. Da subito iniziarono massicci esodi (anche forzati) della popolazione per raggiungere la nazione di appartenenza: si tratta di una delle più grandi migrazioni della storia, segnata da violenze e morti. Le tensioni tra i due stati non si sono risolte e a settant'anni dall'indipendenza perdura un stato di conflitto che si concentra in particolare sulla rivendicazione, da parte di entrambi gli stati, del territorio del Kashmir.
    Fonte: Centrocabral.Com


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!


    Messaggi : 237194
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 22
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da APUMA Ven 15 Lug 2022 - 15:57

    Ms. Marvel, gli easter egg dell’episodio 6

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER
    Come succede per le altre produzioni dei Marvel Studios, anche la serie tv Ms. Marvel – che ha esordito l’8 giugno su Disney+ – presenta molti easter egg, rimandi, citazioni, strizzatine d’occhio a fatti fumettistici (e non). Abbiamo scelto le curiosità più significative del sesto e ultimo episodio:

    • Nel corso dello scontro con Kamran e gli agenti di Damage Control, Ms. Marvel usa per la prima volta la parola “embiggen” (in italiano “ingigantirsi”), che è la definizione usata nei fumetti per i suoi poteri. Oltretutto, in questo caso la ragazza sfrutta la sua luce solida proprio per ingigantire se stessa o il proprio pugno, come nei fumetti (dove però il suo potere consiste nell’elasticità del corpo). La luce solida forma inoltre una corazza intorno al suo corpo che ricorda molto da vicino quella della mutante e membro degli X-Men Corazza (in originale Armour), creata nel 2004 da Joss Whedon e John Cassaday. Nel 2018, il Merriam-Webster, il più popolare dizionario americano di lingua inglese, ha aggiunto la parola tra i suoi vocaboli proprio grazie a Ms. Marvel.

    • Mentre nella serie tv il nome Ms. Marvel deriva dal fatto che “marvel”, ovvero “meraviglia”, è un possibile significato di Kamala in urdu, nei fumetti questo è il nome utilizzato per anni da Carol Danvers – la super eroina preferita di Kamala Khan – prima di diventare Capitan Marvel.

    • Fra le persone che nel finale celebrano con un video su TikTok la nuova super eroina ce n’è anche uno di un’utente il cui nickname è TheRealGWW: si tratta di G. Willow Wilson, sceneggiatrice e co-creatrice del personaggio di Kamala Khan, che praticamente interpreta se stessa.

    • La scena nel finale dell’episodio in cui Ms. Marvel è seduta su un lampione davanti alla skyline di Jersey City richiama una famosa copertina del personaggio, quella del numero 5 della sua serie a fumetti, disegnata da Jamie McKelvie.

    • Nell’ultima scena dell’episodio prima dei titoli di coda, Nakia invita Kamala e Bruno ad andare a mangiare uno shawarma, in quello che sembra un richiamo al finale di The Avengers, in cui era Tony Stark a suggerire agli altri membri del gruppo di andare a mangiarlo tutti insieme (cosa che poi avveniva nella scena post-credits del film).

    • Nella stessa scena, Bruno dice a Kamala che «c’è qualcosa di diverso nei tuoi geni, come una sorta di mutazione». In quel momento, in sottofondo si può sentire il tema della sigla della serie animata degli anni Novanta degli X-Men – il gruppo mutante per eccellenza dei fumetti Marvel – che già era stato utilizzato per l’entrata in scena del professor Charles Xavier nel recente Doctor Strange nel Multiverso della follia di Sam Raimi. Sulle implicazioni di questa scena abbiamo scritto qui.

    • Ed ecco il momento più atteso da tanti: la colonna sonora dell’ultimo episodio di Ms. Marvel:

    - CPT. Space — Janoobi Khargosh
    - Blowin’ Out Speakers — Tom Griffiths, Adam Zapel, Dayeaux e Alex Nova
    - Lightswitch — Chaii
    - Ko Ko Koreena — Ahmed Rushdi
    - Anthem — Swet Shop Boys
    - Indian Summer — Jai Wolf
    - Aavegi — Ritviz
    - Hadippa — Pritam e DJ Hot Americano
    - X-Men ’97 Theme — composta da Haim Saban e Shuki Levy

    • Nell’elenco di autori di fumetti ringraziati dalla produzione fra i titoli di coda dell’episodio si aggiungono in extremis due disegnatori dei fumetti di Ms. Marvel: Nico Leon e l’italiano Marco Failla.
    Fonte: FumettoLogica.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre qui!
    Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] La Fretta è nemica della Perfezione!

    Contenuto sponsorizzato


    Ms. Marvel Empty Re: Ms. Marvel

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Dom 25 Set 2022 - 16:18