Avanzi

300 IL FILM! Signbo10
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    300 IL FILM!

    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Sab Lug 21, 2012 1:06 pm

    300
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    300 è un film del 2007 diretto da Zack Snyder con il supporto di Frank Miller, adattamento cinematografico del graphic novel 300 di quest'ultimo, ispirato a sua volta a un altro film, The 300 Spartans, un racconto semi-storico della battaglia delle Termopili svoltasi nel 480 a.C. Il film è stato girato con la tecnica del chroma key per riprodurre le immagini dell'originale fumetto. È uscito nelle sale negli USA il 9 marzo 2007, mentre in Italia il 23 marzo 2007. Il film è stato presentato al Festival internazionale del cinema di Berlino 2007, nella categoria fuori concorso. Dal film è stato tratto anche un videogioco disponibile unicamente per la console PlayStation Portable dal titolo 300 in marcia per la gloria.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    Gerard Butler nella parte di Re Leonida!

    Trama
    Delios, un soldato spartano, narra la vita di Leonida, dalla sua dura gioventù alla sua ascesa al trono di Sparta. Tutto ebbe inizio anni prima, quando un messaggero persiano si presentò a Sparta, chiedendo la loro sottomissione per conto del re Serse. Di tutta risposta alla richiesta, Leonida e gli spartani uccidono il messaggero e le sue guardie gettandoli in un pozzo. Consapevole di avere innescato una nuova guerra contro i persiani, Leonida si reca dagli Efori per esporre il suo piano per contrastare i persiani, che consiste nel creare un blocco di soldati in una stretta gola alle Termopili. Gli Efori sono riluttanti, e decidono di consultare l'oracolo, la quale dichiara che gli spartani non possono andare in guerra durante la festività religiosa delle Carnee. In realtà gli Efori sono stati corrotti dai persiani e quindi interpretano le profezie in modo da fermare Leonida. Nonostante gli avvertimenti Leonida raggruppa 300 dei migliori guerrieri spartani e si avvia a combattere contro i Persiani; formalmente i 300 sono la sua guardia personale e quindi il re non viola le richieste dell'oracolo. Durante il viaggio un gruppo di Arcadi si unisce alla spedizione. Arrivati alle Termopili, gli spartani rimettono in sesto i muri focesi con i cadaveri degli esploratori persiani costringendo l'esercito nemico a infilarsi in una stretta gola. La battaglia da affrontare sarà durissima: i persiani infatti possiedono un esercito enorme. Leonida incontra Efialte, uno spartano deforme salvato da una morte certa in tenera età: la società di Sparta, infatti, è molto rigida: solo i bambini sani possono vivere, quelli deformi sono gettati in un dirupo. Efialte informa il re dell'esistenza di un sentiero segreto tramite il quale è possibile aggirare le Termopili, quindi gli chiede di poter combattere con i 300 spartani per riscattare l'onore del padre. Nonostante Leonida apprezzi lo spirito guerriero di Efialte, lo rifiuta, poiché non riesce a sollevare il suo scudo: ciò danneggerebbe la falange spartana. Il primo giorno inizia il combattimento e l'imponente esercito di persiani, seppur numerosissimo, soccombe alla falange degli spartani che vincono la battaglia provocando perdite enormi tra i Persiani, compiendo un massacro dei soldati di Serse; i Persiani lanciano contro Leonida ed i suoi soldati un turbine di frecce che si conficca negli scudi nemici ma non riescono a colpire alcun soldato per via della protezione di Leonida e dei suoi guerrieri. Serse, impressionato dalla tenacia dei soldati di Leonida, si reca a parlare personalmente con il re Spartano e gli offre, in cambio della resa, il titolo di generale di tutta la Grecia, ma Leonida rifiuta l'offerta. Di sera, Serse manda a combattere gli Immortali, mostruosi e pericolosi guerrieri vestiti di nero che indossano spaventose maschere di metallo. Questi danno molto filo da torcere nell'esercito di Leonida: diversi spartani perdono la vita, mentre Leonida affronta un'enorme energumeno Immortale riuscendo ad ucciderlo decapitandolo. Infine, il re spartano aggira i nemici con l'appoggio degli Arcadi e riesce a sterminarli provocando altrettante perdite. Il secondo giorno, Serse scaglia contro i soldati la fanteria persiana oltre a un enorme rinoceronte da guerra, che viene abbattuto da Astinos, il figlio del capitano. Serse allora invia prima i genieri dotati di esplosivi e gli elefanti da guerra. Entrambi gli attacchi falliscono miseramente. Un cavaliere persiano, sbucato all'improvviso dalla nebbia, uccide decapitandolo Astinos e il padre, dopo aver abbattuto i persiani, si dispera al tal punto che viene trascinato con forza da tre spartani. Ha termine così la dura e lunghissima battaglia di Leonida e dell'esercito di Serse. Nel frattempo, Efialte si reca nel campo dei persiani e in cambio di una posizione di prestigio all'interno dell'esercito di Serse rivela il percorso segreto per attraversare le Termopili, furioso per essere stato rifiutato. Quando si scopre la mossa di Efialte, gli Arcadi si ritirano e Leonida ordina a Delios di partire con loro e tornare a Sparta, per raccontare a tutta la Grecia le loro gesta. Intanto a Sparta Terone concupisce la regina Gorgo, moglie di Leonida, che, in cambio di favori sessuali, lo avrebbe potuto aiutare a convincere il consiglio di Sparta. Al consiglio inaspettatamente, Terone non soltanto non sostiene la regina ma l'accusa di adulterio davanti all'intero consesso. La regina furente per gli insulti uccide Terone con un pugnale. Questi cade a terra morto e alcune monete persiane con il volto di Serse rotolano per il consiglio, che rendono palese il suo tradimento. Alle Termopili i persiani circondano gli spartani da tutti i lati e i messaggeri di Serse chiedono la resa di Leonida. Il Grande Re offre nuovamente il governo della Grecia a Leonida in cambio della sua sottomissione. Leonida si libera di elmo e scudo e con un movimento repentino tira la propria lancia ferendo la guancia di Serse e mantenendo così la promessa fatta al Re dei Re prima della battaglia ("Prima che questa guerra sarà finita, si saprà che anche un Dio Re può sanguinare"). Serse ordina all'esercito di uccidere Leonida e gli arcieri persiani lo bersagliano, uccidendolo. Nel finale, Delios termina il racconto delle gesta di Leonida e dei suoi 300 davanti all'esercito degli spartani al completo che stanno per affrontare l'esercito persiano. Egli ricorda che quell'esercito che riuscì con estrema difficoltà a vincere 300 spartani ora dovrà tremare davanti a 10.000 spartani e a 30.000 greci provenienti dalle altre città stato. Ha così inizio la battaglia di Platea, che vedrà vittoriosa la Grecia e segnerà la fine dell'invasione.

    Cast
    Gerard Butler interpreta Re Leonida (Leonida I), sovrano di Sparta.
    Lena Headey interpreta Gorgo (regina di Sparta); Gorgo ha una parte più importante nel film rispetto a quella nel fumetto, in cui appare solamente all'inizio.
    Giovani Cimmino interpreta Pleistarco, figlio di Leonida e Gorgo (Pleistarco non appare nel fumetto).
    Dominic West interpreta Theron, un personaggio politico corrotto frutto della fantasia del regista (Theron non appare nel fumetto).
    David Wenham interpreta Dilios, narratore e soldato spartano.
    Vincent Regan interpreta il generale Artemis, generale fedele e amico di Leonida.
    Tom Wisdom interpreta Astinos, figlio maggiore del generale Artemis. Nel film Astinos è costantemente presente nella scena fino alla sua morte mentre nel fumetto è menzionato solamente quando viene ucciso.
    Andrew Pleavin interpreta Daxos, comandante arcadico che unisce le sue forze a quelle di re Leonida.
    Andrew Tiernan interpreta Ephialtes, uno spartano deforme ed emarginato.
    Rodrigo Santoro interpreta Re Serse, re della Persia.
    Stephen McHattie interpreta il lealista, un politico spartano fedele al re.
    Michael Fassbender interpreta Stelios, un giovane soldato spartano vigoroso ed esperto nelle arti militari.
    Peter Mensah interpreta l'ambasciatore persiano che porta a Leonida il messaggio intimidatorio di re Serse.
    Kelly Craig interpreta Pythia, l'oracolo degli Efori.
    Tyler Neitzel interpreta Leonida da giovane.
    Robert Maillet interpreta il gigante Immortale Uber, un Immortale enorme e squilibrato che attacca Leonida durante il combattimento contro gli Immortali.
    Patrick Sabongui interpreta il generale persiano che cerca di convincere Leonida ad abbandonare le armi.
    Leon Laderach interpreta il boia persiano; un uomo enorme dotato di asce che giustizia tutti coloro di cui Serse è scontento.

    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Giu 16, 2013 2:41 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Giu 16, 2013 2:43 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Giu 16, 2013 2:48 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Giu 16, 2013 3:01 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Sab Dic 07, 2013 3:30 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Lun Mar 10, 2014 3:55 pm

    LEONIDA
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Leonida I (in greco antico Λεωνίδας, traslitterato in Leonìdas ("figlio del leone"); Sparta, 540 a.C. ca. – Termopili, 10 agosto 480 a.C.) fu re di Sparta tra il 490 a.C. e il 480 a.C.
    Figlio di Anassandrida II, appartenente alla famiglia degli Agiadi, succedette al fratellastro Cleomene I di cui sposò la figlia Gorgo.
    Leonida perse la vita assieme ai suoi soldati nel celebre episodio delle Termopili.

    Eroe delle Termopili
    La sua fama è legata alla strenua resistenza che oppose sul passo delle Termopili all'esercito persiano, guidato dal re Serse, durante la seconda guerra persiana.
    Pur avendo costituito un'alleanza militare, durante il congresso dell'istmo i Greci si trovarono però subito in disaccordo su quale fosse la migliore tattica difensiva: gli Spartani premevano perché si affrontassero i Persiani sulla terraferma e lo si facesse all'imbocco del Peloponneso, presso l'istmo di Corinto, che nel frattempo veniva fortificato; gli Ateniesi ed altre Poleis della Grecia centrale insistevano per una difesa che proteggesse un territorio più vasto. Nonostante i progetti di iniziativa comune, i Greci si presentarono dunque sostanzialmente divisi di fronte all'invasione: prevalse il piano spartano, ma gli Ateniesi spinsero perché si cercasse di fermare il nemico più a nord. Fu scartata la proposta tessala di una difesa sui passi del monte Olimpo anche su consiglio del re Alessandro I di Macedonia anche per l'eccessiva lontananza dal mare (a causa di ciò i Tessali proclamarono la loro neutralità), e si decise di tentare una difesa al passo delle Termopili, posto tra il monte Eta e il golfo Lamiaco. Il valico era così angusto e impervio, che poteva essere facilmente difeso anche in condizione di minoranza numerica, e più vicino al mare (le truppe venivano trasportate dalla flotta).
    Nel 480 a.C. gli efori, magistrati supremi di Sparta, erano comunque molto riluttanti ad inviare truppe lontane dal Peloponneso che restava, per Sparta, il territorio da difendere. Inviarono perciò il re Leonida I sul passo delle Termopili, come comandante dell'esercito confederato con soli 300 opliti spartani a cui si aggiunsero circa 7000 volontari provenienti dalle zone vicine della Grecia: la Focide, la Locride e la Beozia.
    Come racconta Erodoto nelle Storie (libro VII, 202), i Greci che in tale località attendevano l'urto del Persiano erano questi: 300 opliti di Sparta, 1000 di Tegea e Mantinea, metà e metà; 120 venivano da Orcomeno in Arcadia e 1000 dal resto dell'Arcadia: tanti erano gli Arcadi. Di Corinto ce n'erano 400, di Flunte 200, di Micene 80: questi erano i Peloponnesiaci presenti. Dalla Beozia venivano 700 Tespiesi e 400 Tebani. A questi si aggiunsero, espressamente sollecitati, i Locri Opunzi con tutte le loro forze e 1000 Focesi. Nel frattempo Serse era giunto alle Termopili e aveva iniziato l'attacco senza successo.
    Secondo quanto riporta Erodoto, durante il primo giorno di combattimenti, Serse esortò Leonida a gettare le armi, il quale, secondo Plutarco, rispose ironicamente: «Μολὼν λαβέ» («vieni a prenderle»). Dopo circa tre giorni di combattimenti incessanti, un greco traditore di nome Efialte, condusse il generale persiano Idarne, capo del corpo d'élite degli Immortali, in un sentiero di montagna che aggira il passo e che permise quindi di sorprendere i Greci alle spalle.
    Prossimo alla sconfitta, Leonida decise di congedare il grosso dell'esercito e di rimanere con i suoi 300 opliti spartani, i 400 tebani e i 700 tespiesi, per combattere fino alla fine. La battaglia delle Termopili costò a Serse la perdita di più di ventimila uomini. Dopo la morte di Leonida, salì al trono il figlio Plistarco sotto la tutela del fratello Cleombroto (che morì a sua volta pochi mesi dopo) e poi del di lui figlio Pausania.
    Alla fine della battaglia, i persiani si impadronirono del corpo di Leonida, che venne decapitato e crocifisso.
    A memoria dell'impresa compiuta dai trecento spartani alle Termopili, è stato dedicato un monumento ai caduti che, date le dimensioni e la particolare posizione, è visibile anche dal mare.

    Leonida nella cultura di massa
    In quanto importante personaggio storico, Leonida viene spesso rappresentato nella cultura popolare. L'eroismo dimostrato nella battaglia delle Termopili contro i persiani e, in misura minore, il rapporto con la moglie Gorgo sono i temi più affrontati tra quelli inerenti al sovrano.
    La frase "Molòn labè" («Μολὼν λαβέ» ossia: «Vieni a prenderle») riportata da Plutarco in Apoftegmi spartani è stata riportata sia sul monumento eretto a Sparta per ricordare l'eroe, sia su quello che si trova nei pressi del Passo delle Termopili dove avvenne la battaglia. Su quest'ultimo sono incise anche le parole: "O straniero tu che vai alla terra dei Lacedemoni di' a loro che noi siamo qui rispettando le comuni leggi".
    Un'altra risposta famosa di Leonida sarebbe quella data al re persiano quando questi asserì che i suoi guerrieri erano così numerosi che con le loro frecce avrebbero oscurato il sole. Allora re Leonida avrebbe detto: "Vuol dire che combatteremo all'ombra!". Tuttavia nelle sue "Storie" Erodoto non attribuisce a Leonida queste parole ma allo spartano Deiece, così come non menziona la frase "Molòn labè", anche se tale detto è talmente radicato nella tradizione greca che, quando nel 1973 l'esercito intimò di cedere le armi agli studenti del Politecnico di Atene, in rivolta contro la dittatura dei Colonnelli e asserragliati all'interno dell'Università, pare che essi rispondessero usando proprio la frase di Leonida: "Molon Labè! Venite a prendervele".
    Nell'arte è stato raffigurato nel quadro neoclassicista di Jacques-Louis David Leonida alle Termopili (1806), attualmente conservato al museo del Louvre di Parigi.
    Al cinema è stato interpretato da Richard Egan in I 300 spartani e da Gerard Butler in 300 (film ispirato all'omonima opera a fumetti di Frank Miller). Nella commedia demenziale 3ciento - Chi l'ha duro... la vince è Sean Maguire a prestare il volto a Leonida.
    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Mar 11, 2014 9:42 am

    SERSE I DI PERSIA
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Serse I (519 a.C. – 465 a.C.) fu re di Persia e di Egitto dal 485 a.C. al 465 a.C..

    Re di Persia
    Appartenente alla dinastia achemenide, era il primo dei quattro figli che Dario I ebbe dalla seconda moglie Atossa, figlia di Ciro il Grande. Pur non essendo il primogenito, fu Dario I a designarlo al trono. Xerxes (Ξερξης) è la traslitterazione greca del nome persiano Khshayarsha o Khsha-yar-shan, che significa Signore degli eroi.
    Nella Bibbia ebraica il re persiano Assuero (ebr. אֲחַשְׁוֵרֹושׁ ʾăḥašwērôš) potrebbe corrispondere a Serse I. Alla figura di Serse I George Friedrick Haendel ha dedicato una delle sue opere più conosciute, lo Xerxes o, appunto, il Serse. Serse ebbe una seconda sposa dopo Amestris che si chiamava Hadassa, una giudea della stirpe dei Beniaminiti, che venne conosciuta con il nome babilonese Ester e il cui cugino Mardocheo divenne ciambellano.
    Serse fu un tiranno molto differente rispetto al padre. Egli è infatti ricordato per alcuni episodi cruenti che evidenziano la sua tirannia. Ad esempio per varcare l'Ellesponto costruì un ponte che dopo alcuni giorni crollò a causa di una bufera. Allora Serse si infuriò e decise di decapitare gli ingegneri e flagellò il mare (Flagellazione dell'Ellesponto), considerato colpevole dal sovrano, pronunciando le seguenti parole: «Onda amara, il tuo signore ti infligge questo castigo perché l'hai offeso, senza aver da lui ricevuta offesa alcuna. Il Re Serse ti varcherà, che tu voglia o no. È ben giusto che nessuno fra gli uomini ti offra sacrifici, perché tu non sei che un fiume torbido e salmastro.»
    Altro episodio è quello riguardante il figlio di Pitio, un suo amico. Pitio aveva chiesto a Serse se suo figlio, primogenito tra i cinque figli, potesse evitare di entrare a far parte dell'esercito persiano perché doveva badare agli interessi della famiglia. Ma Serse si infuriò: fece tagliare in due il figlio di Pitio e fece passare tutto l'esercito persiano sopra le due parti.

    Spedizione in Grecia
    Su consiglio di Mardonio, dei Pisistratidi superstiti e del satrapo Artabano, Serse, intenzionato a vendicare la sconfitta subita da suo padre nella Prima Guerra Persiana, organizzò subito una nuova spedizione contro la Grecia.
    Dopo aver ottenuto la collaborazione di Cartagine e una promessa di aiuto da parte di alcune poleis greche, affidò al generale Mardonio la costruzione di ponti di barche sull'Ellesponto per traghettare l'esercito e l'apertura di un canale navigabile (il cosiddetto Canale di Serse) a nord del monte Athos, per il passaggio della flotta, curando l'organizzazione del vettovagliamento dell'esercito.
    All'inizio del 480 a.C. ambasciatori di Serse si recarono presso le città greche, eccetto Atene e Sparta, a chiedere la sottomissione formale al Re dei Re, ottenendo in cambio un rifiuto:
    « Ad Atene e a Sparta Serse non inviò araldi a chiedere terra per le seguenti ragioni: quando in precedenza Dario aveva inviato identica richiesta, gli Ateniesi avevano gettato i messi nel baratro, gli Spartani in un pozzo, con l'invito a prendere da lì terra e acqua per portarla al re. Ecco perché Serse non mandò a essi dei messaggeri »
    (Erodoto. Storie, Libro VII, 133)
    Iniziarono le operazioni belliche: mentre la flotta persiana navigava verso l'Attica, l'esercito passò l'Ellesponto su un ponte di barche costruito sullo stretto e penetrò prima in Tracia e poi in Tessaglia.
    I Greci si posizionarono al passo delle Termopili, passaggio obbligato verso la Grecia centrale. Nell'agosto del 480 a.C. avvenne la omonima battaglia tra i due eserciti. Dopo giorni di combattimento il grosso dell'esercito greco si ritirò, lasciando sul posto i trecento spartani di Leonida con il compito di ritardare l'avanzata persiana e dare tempo agli alleati di ripiegare. Aggirato il passo con l'aiuto di Efialte, un traditore, i Persiani riuscirono ad avere la meglio sul contingente spartano e dilagarono in Grecia.
    L'Attica e la Beozia furono devastate e Atene saccheggiata e incendiata. Pochi giorni dopo la presa della città, si svolse la battaglia di Capo Artemisio.
    Un mese dopo, nel settembre, avvenne la decisiva battaglia di Salamina, vinta dai Greci grazie all'abilità strategica e tattica di Temistocle, che trascinò gli avversari in un angusto tratto di mare dove il vantaggio della schiacciante superiorità numerica della flotta persiana non ebbe modo di dispiegarsi.
    Un contingente persiano si fermò in Tessaglia, dove assieme ai Tebani nell'agosto del 479 a.C. ripartì l'offensiva persiana. Nella battaglia di Platea l'esercito persiano venne messo in fuga da quello guidato dallo spartano Pausania, mentre in contemporanea sotto il comando di Leotichida, avveniva la battaglia di Micale che si risolse in un'altra sconfitta per i Persiani.
    L'anno dopo (478 a.C.) le città ioniche dell'Asia minore furono liberate da una flotta greca guidata dallo spartano Pausania.

    Ultimi anni
    Sui successivi eventi della vita di Serse, vi sono poche notizie. Dalle fonti sappiamo che il sovrano organizzò una spedizione per tentare la circumnavigazione dell'Africa. In politica interna continuò l'opera paterna, consolidando la struttura dell'impero persiano e abbellendo le città principali, come Ecbàtana e Persepoli.
    Serse tentò di instaurare il culto unico di Ahura Mazda. Gli ultimi anni della sua vita furono caratterizzati da vari intrighi di corte, come il tentativo di sedurre la moglie del fratello e la vendetta per il rifiuto subito. Erodoto descrive Serse come un sovrano dispotico e crudele e dal carattere debole, anche se capace di atti di generosità.
    Nel 465 fu assassinato, insieme al figlio Dario, dal suo visir Artabano, che fece salire al trono Artaserse I, attribuendo a sé una reggenza di breve durata.
    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Mar 11, 2014 3:09 pm

    EFIALTE
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Efialte di Trachis (in greco Ἐφιάλτης, anche se nelle Storie di Erodoto compare come Ἐπιάλτης = Epialtes; ... – Tessaglia, 480 a.C.) figlio di Euridemo della Malide, era un greco che nel 480 a.C. tradì gli spartani di Leonida I.
    Guidati dal generale Idarne, i persiani, dopo aver messo in fuga il contingente focese di retroguardia, attaccarono, sconfissero e massacrarono i guerrieri di Leonida. Efialte aveva indicato ai persiani di re Serse I la via per aggirare l'esercito nemico, che era attestato al passo delle Termopili e che stava resistendo agli attacchi persiani. Egli si aspettava una ricompensa, ma la sconfitta persiana nella battaglia di Salamina rovinò i suoi piani.
    Il pastore fuggì allora in Tessaglia, dove fu ucciso da Atenade di Trachis, che per questo venne ricompensato dagli spartani.
    Efialte è stato considerato l'archetipo del traditore della causa greca, sebbene anche altri greci abbiano aiutato Serse. Tuttavia è proprio il nome di Efialte a essere diventato epiteto per traditore.
    Fonte. WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Mar 11, 2014 3:12 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Mar 11, 2014 3:14 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Gen 20, 2015 3:52 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Mar Gen 20, 2015 3:54 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 21, 2019 8:26 am

    GORGO
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    (GRC)
    «εἰπούσης γάρ τινος, ὡς ἔοικε, ξένης πρὸς αὐτὴν ὡς ‘μόναι τῶν ἀνδρῶν ἄρχετε ὑμεῖς αἱ Λάκαιναι,’ ‘μόναι γάρ,’ ἔφη, ‘τίκτομεν ἄνδρας.’»

    (IT)
    «Un giorno una tale, presumibilmente una forestiera, le disse: "Solo a Sparta le donne comandano gli uomini", e Gorgo rispose: "Sì, ma solo le donne di Sparta generano veri uomini".»
    (Plutarco, Vita di Licurgo, 14, 4, traduzione di Carlo Carena, Mondadori 1984)

    Gorgo (in greco antico: Γοργώ, Gorgò; Sparta, 506 a.C. circa – dopo il 480 a.C.) fu regina spartana, moglie di Leonida I, il re che combatté e morì nella battaglia delle Termopili.
    Figlia, moglie e madre di tre differenti re di Sparta: Cleomene I, Leonida I e Plistarco rispettivamente, Gorgo è una delle pochissime figure storiche femminili ad essere nominate da Erodoto per il suo acume politico e la sua saggezza.

    Biografia
    Origini e famiglia
    Il padre di Gorgo era Cleomene I, figlio primogenito e successore del re Anassandrida II. Quest'ultimo aveva avuto due mogli, delle quali non conosciamo il nome ma che erano sicuramente spartane, visto che le regine lo dovevano essere per legge. Dato che dalla prima non riusciva ad avere figli, ottenne dagli efori il permesso di sposarne una seconda, dalla quale ebbe il figlio Cleomene. Dopodiché, dalla prima moglie ebbe tre figli: Dorieo, Leonida e Cleombroto. Alla morte di Anassandrida (520 a.C. circa), il primogenito Cleomene I ascese al trono.

    Erodoto testimonia un aneddoto secondo il quale Gorgo, all'età di otto o nove anni, dette un importante consiglio al padre: quando Aristagora, tiranno di Mileto cercava di convincere il re di Sparta a dare supporto alla rivolta delle città della Ionia contro i Persiani, Gorgo disse al padre di allontanare quell'uomo, altrimenti lo avrebbe corrotto. Erodoto racconta che Cleomene seguì il consiglio della bambina.

    Plutarco racconta un'altra frase celebre detta da Gorgo da bambina nella stessa occasione. Abituata alla semplicità "laconica" degli Spartani (anche i re, infatti, non si avvalevano di servitori e provvedevano da soli alle mansioni più semplici, pranzavano nelle mense comuni assieme ai concittadini e vestivano in modo ordinario), quando Gorgo vide che Aristagora si faceva allacciare le scarpe da uno schiavo, disse meravigliata al padre: "Ma questo straniero non ha le mani!".

    Dato che, secondo Erodoto, Gorgo aveva otto o nove anni al tempo del viaggio di Aristagora a Sparta, che avvenne nel 497 a.C. circa, possiamo dedurre che Gorgo nacque nel 506 a.C., anche se è possibile che lo storico di Alicarnasso si sia sbagliato di qualche anno.

    Non sappiamo altro dell'infanzia di Gorgo, ma sicuramente ebbe l'educazione che veniva riservata a tutte le bambine di Sparta, che prevedeva l'esercizio fisico e lo studio della letteratura e della matematica, l'equitazione, il canto, la danza e la partecipazione alle gare sportive e alle feste pubbliche. L'educazione femminile e la partecipazione delle ragazze alle competizioni ginniche e alle processioni pubbliche era un fatto del tutto inusuale nella Grecia arcaica e classica, con l'eccezione di Sparta. Infatti, in genere le donne venivano esclusivamente relegate alle faccende domestiche senza ricevere alcun tipo di istruzione e senza poter partecipare ad alcuna attività sportiva.

    Plutarco riporta un'altra testimonianza, secondo la quale la futura regina fu avvicinata da uno straniero che le faceva la corte. Gorgo lo respinse prendendolo in giro, dicendogli che non avrebbe nemmeno potuto impersonare un ruolo femminile a teatro, ad ulteriore dimostrazione dell'emancipazione delle donne spartane, che non solo conversavano liberamente con gli uomini, ma addirittura potevano rispondere loro per le rime.

    Matrimonio e regno
    Alla morte per suicidio di Cleomene, avvenuta nel 488 a.C., in assenza di figli maschi (Gorgo era l'unica figlia del re) il trono, come da consuetudine, passò al fratello maggiore ancora in vita del sovrano. Dato che Dorieo era già morto da una ventina d'anni, divenne re Leonida, che subito dopo sposò Gorgo, sua nipote. Quando divenne re, Leonida aveva circa cinquanta anni, mentre Gorgo, se accettiamo la datazione di Erodoto, aveva circa diciotto anni quando sposò il nuovo sovrano Agìade di Sparta.

    Erodoto riporta un altro aneddoto su Gorgo, riferito stavolta al periodo in cui era regina, ovvero qualche anno prima della seconda guerra persiana del 480 a.C. A quel tempo, Demarato, precedente re Euripontide di Sparta deposto da Cleomene nel 491 a.C. circa, si trovava in esilio in Persia presso Serse I, che si stava preparando all'invasione della Grecia. Volendo avvertire i concittadini del pericolo imminente, Demarato scrisse un messaggio su una tavoletta di legno e la ricoprì completamente di cera per nascondere il testo al messaggero e agli altri Persiani che avessero intercettato la tavoletta lungo il viaggio. Quando questo oggetto arrivò a Sparta, tutti rimasero perplessi di fronte a quello che sembrava una tavoletta di cera ancora da scrivere: fu proprio Gorgo a suggerire, indovinando lo stratagemma di Demarato, di eliminare lo strato di cera. Una volta seguito il consiglio della regina, il messaggio nascosto fu quindi letto ed immediatamente trasmesso alle altre poleis greche, che poterono quindi prepararsi per tempo alla guerra imminente. Da questa testimonianza possiamo tra l'altro dedurre che Gorgo sapeva leggere, fatto forse normale per una donna di Sparta, ma eccezionale nelle altre città dell'antica Grecia, nelle quali l'istruzione letteraria era del tutto preclusa al sesso femminile.

    Quando Serse invase la Grecia, Leonida partì coi suoi trecento soldati scelti per le Termopili (480 a.C.), dove avrebbe combattuto in schiacciante inferiorità numerica contro l'esercito persiano, impegnando il nemico e consentendo così alla coalizione greca di guadagnare tempo prezioso nella preparazione della strategia bellica. Secondo la testimonianza di Plutarco, prima della partenza del marito, Gorgo, evidentemente ben consapevole che Leonida non sarebbe più tornato, gli chiese che cosa avrebbe dovuto fare. Il re le rispose: "Sposati con un brav'uomo, e genera dei bravi bambini". Leonida morì in battaglia assieme ai suoi soldati (ne sopravvissero solo due), dopo aver duramente impegnato e decimato l'esercito persiano. Alla sua morte, il re aveva circa sessanta anni, mentre Gorgo, rimasta a Sparta col giovane figlio Plistarco, ne aveva circa ventisei.

    Dopo le Termopili
    Alla morte di Leonida suo figlio Plistarco fu immediatamente nominato successore ma, essendo ancora un bambino, Cleombroto fu nominato reggente al trono come da tradizione, essendo il più anziano (e in questo caso l'unico) dei fratelli del re.

    Nel frattempo, l'altro re Leotichida prese il comando operativo delle forze armate e guidò una flotta alleata di 110 navi prima ad Egina e poi a Delo, sostenendo la rivolta delle isole di Chio e di Samo contro la Persia, in modo da distogliere l'attenzione di Serse dall'invasione della Grecia continentale.

    Nello stesso periodo, Cleombroto si era recato ad ispezionare l'Istmo di Corinto, dove era in costruzione il muro che, nei piani della coalizione ellenica, doveva trattenere l'esercito di Serse fuori dal Peloponneso. Poco dopo il suo ritorno a Sparta, Cleombroto morì improvvisamente (479 a.C.), lasciando così la reggenza del trono Agìade al figlio Pausania che, poco tempo dopo, fu nominato comandante supremo dell'esercito alleato e sconfisse definitivamente le truppe di Serse nella battaglia di Platea.

    Dopo le accuse di tradimento che gli vennero mosse nel 478 a.C., Pausania rinunciò alla reggenza e il potere regale passò definitivamente a Plistarco, il figlio di Gorgo e di Leonida, che mantenne il trono fino alla sua morte, avvenuta nel 458 a.C. Plistarco non ebbe figli e alla sua morte il trono passò a Plistonatte, figlio di Pausania. Poiché anche il nuovo re era minorenne al momento della sua nomina, la reggenza passò temporaneamente a Nicomede, fratello minore di Pausania.

    In ogni caso, le fonti antiche non danno più nessuna testimonianza riguardo a Gorgo dopo la morte del marito Leonida e non si sa se avesse seguito il consiglio del marito di risposarsi e di avere altri figli.

    Nella cultura di massa
    - Gorgo è interpretata dall'attrice e politica greca Anna Synodinou nel film L'eroe di Sparta (The 300 Spartans) del 1962 e dall'attrice inglese Lena Headey nei film 300 del 2007 e 300 - L'alba di un impero del 2014.
    - Gorgo è la leader della Civiltà Greca nel videogioco Civilization VI.
    Fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 163378
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 21, 2019 8:29 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]La Fretta è nemica della Perfezione![Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Contenuto sponsorizzato

    300 IL FILM! Empty Re: 300 IL FILM!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Ago 18, 2019 1:37 pm