Avanzi

TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO

    Frau Blucher
    Frau Blucher
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 100098
    Data d'iscrizione : 17.05.12
    Età : 21

    TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO Empty TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO

    Messaggio Da Frau Blucher Sab Gen 19, 2013 8:07 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Un film di Lina Wertmüller. Con Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Eros Pagni, Isa Danieli, Riccardo Salvino. Commedia, durata 125' min. - Italia 1974





    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Giancarlo Giannini

    (70 anni)


    13 Luglio 1942


    Interpreta Gennarino Carundrio






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Mariangela Melato


    19 Settembre 1941


    Interpreta Raffaella Pavoni Lanzetti






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Eros Pagni

    (73 anni)


    28 Agosto 1939


    Interpreta L'ospite comunista






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Isa Danieli

    (75 anni)


    13 Marzo 1937


    Interpreta Anna






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Riccardo Salvino

    (68 anni)


    29 Marzo 1944


    Interpreta Il marito






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




    Aldo Puglisi

    (77 anni)


    12 Aprile 1935


    Interpreta Pippo



    Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’Agosto (1974) possiede un vitalismo eccezionale, rimasto intatto nei decenni, dovuto alla straordinaria visione della regista romana; una visione che si materializza grazie all’interpretazione magistrale dei due protagonisti, in un’impresa assai complessa che vede i due attori in video da soli per la quasi totalità della pellicola. Lo scontro politico fra il comunista «incazzato nero» Gennarino Carunchio e la meravigliosa, volatile e altezzosa Raffaella Pavone Lanzetti, il rapporto di forze (destinato, neanche a dirlo, a rovesciarsi), la tensione sessuale, la fisicità animale – finalmente genuina e scevra da qualunque sovrastruttura – fanno di Travolti da un insolito destino un vero capolavoro.

    Lina Wertmüller è, per citare Henry Miller, «schietta e ardita» e consegna al pubblico la migliore delle prove che si possano avere. La sua visione, come lei stessa spiega, è filtrata dalla lente del grottesco, «non ho mai realizzato una commedia in vita mia. I miei film sono dei “grotteschi”. La parola grottesco deriva il suo primo significato da quelle bizzarre sculture che si formano nelle grotte, con lo sgocciolio che levigava pian piano la roccia, creando stalattiti, stalagmiti e dando vita a immagini deformate e strambe. Il termine si è poi esteso a tutto ciò che viene deformato nella realtà. Per questo nei miei film adopero la chiave grottesca che mi permette di accentuare certi caratteri, di disegnarli con una linea più marcata e ironica».

    Ecco come sono nati Gennarino Carunchio, che prende forma sul viso bruciato dal sole e negli occhi – due tizzoni ardenti pronti a strabuzzare o socchiudersi mestamente alla presa di coscienza – di Giancarlo Giannini e la figura elegante e drappeggiata che Mariangela Melato dona alla sua Raffaella, di cui amiamo ogni espressione facciale, ogni colpo di testa (bionda, ovviamente), ogni urlo, ogni sussurro all’orecchio dell’amato soverchiante Gennarino: il suo «amore, ti prego, sodomizzami» è topico e centrale nello scontro politico e fisico tra i due.

    Tutto ciò concorre a fare di Travolti da un insolito destino e delle interpretazioni attoriali di Giannini e Melato un oggetto cinematografico di immenso valore, vivo e centrale nell’immaginario collettivo mondiale.
    Fonte: Malesoulmakeup e MyMovies


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

      La data/ora di oggi è Dom Mag 16, 2021 5:40 am