Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 39 Signbo10

Unisciti al forum, è facile e veloce

Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 39 Signbo10

Avanzi

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


+2
Frau Blucher
thomas
6 partecipanti

    La testa nel pallone


    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Feb 28, 2021 3:27 pm

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata

    La Juventus pareggia contro il Verona 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Mar 03, 2021 8:57 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte lo Spezia per 3 a 0!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Mar 03, 2021 9:02 am

    Juve, Pirlo azzecca i cambi e riparte: tris allo Spezia

    Dopo un primo tempo opaco, Pirlo inserisce forze fresche e la gara cambia volto: al 65' segna lo spagnolo, al 71' raddoppia Chiesa, nel finale Ronaldo firma il tris, raggiungendo quota 767. De Ligt si ferma nel riscaldamento.

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juvent23

    Tre punti d’oro, per una Juve che fatica per tutto il primo tempo e trova il gol dalla panchina, dopo l’ingresso al 51’ di Bernardeschi, che firmerà i due assist, e Morata, autore del gol dell'1-0. Dopo 6 minuti sarà Chiesa a realizzare il 2-0 e Ronaldo a firmare il tris all'88', rete che permette al portoghese di raggiungere Pelé a quota 767. Alla fine la Juve supera 3-0 lo Spezia e si rilancia nella corsa scudetto, ribadendo di “crederci ancora”, per dirla alla Pirlo. Certo non è stata una passeggiata, contro uno Spezia che ha dimostrato grande compattezza e organizzazione di gioco, nessun timore reverenziale e grande consapevolezza nei suoi mezzi. Per la Juve è la sesta vittoria consecutiva in casa in campionato, di nuovo con oltre due gol di scarto.

    DE LIGT STOP - La gara parte in salita per la Juve, che nel riscaldamento perde De Ligt: Alex Sandro allora arretra e Frabotta va a coprire la sinistra. Per il resto, Morata e Fagioli recuperano ma vanno in panca, con Rabiot, Bentancur e McKennie in mezzo e i “soliti” Ronaldo e Kulusevski in avanti. Quel che manca però è la lucidità, mentre l’atteggiamento attendista messo in campo dalla Juve alla fine penalizza anziché premiare i padroni di casa. E quando i bianconeri provano a ripartire vanno a sbattere sul muro spezzino. Il primo angolo della gara è per lo Spezia, lo stesso la prima occasione, con Marchizza che sbaglia mira da posizione ravvicinata. La risposta bianconera è un tiro rimpallato di Rabiot dal limite e una conclusione da fuori di Chiesa che non trova lo specchio. Con lo Spezia molto mobile, dinamico e compatto, capace anche di arrivare dalle parti di Szczesny con l’aria di chi può fare male. La Juve è invece assai impacciata sia in fase di costruzione che di conclusione, sui radi palloni che arrivano in zona-tiro.

    IN CRESCENDO - Emblematica un’azione al 29’, quando Ronaldo, chiuso dalla difesa spezzina, ha un pallone fra i piedi in area e si guarda intorno alla ricerca di qualche compagno. Arriva in suo aiuto Chiesa, ma l’azione sfuma senza un pericolo concreto per Provedel. L’ex viola negli ultimi dieci minuti prova a dare la scossa con qualche accelerazione delle sue: guadagna un angolo e un tiro su cui il portiere spezzino si accartoccia. E’ il segnale di un finale in crescendo, con Ronaldo che al 42’ colpisce un palo con un destro vellutato.

    LA SVOLTA - Visto l’inizio di nuovo opaco della ripresa, Pirlo prova a sparigliare inserendo Morata e Bernardeschi al posto di McKennie e Frabotta. Una mossa subito premiata: lo spagnolo al primo affondo trova il gol, su assist di Bernardeschi; Sacchi inizialmente non convalida per fuorigioco, ma il Var capovolge la decisione. Dal minuto 65’ la Juve è in vantaggio grazie alla prima rete di Morata del 2021. Passano 6 minuti e Chiesa trova il raddoppio, dopo una bella fuga con cross in mezzo sempre di Bernardeschi: tiro a botta sicura respinto da Provedel, sulla ribattuta Chiesa colpisce il pallone da terra e con un calcio a mezz’aria infila il 2-0. Ronaldo scalpita e insiste, finché riesce a mettere anche il suo personale sigillo sul match: all’89’ trova la sua ventesima rete in campionato, nonché la numero 767 in carriera, raggiungendo dunque Pelé fra i marcatori di tutti i tempi. Szczesny si ritaglia il suo attimo di gloria respingendo un rigore di Galabinv al 95’, e la Juve chiude in bellezza una gara partita sotto tutt’altri auspici.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Mar 07, 2021 8:47 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte la Lazio per 3 a 1!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Mar 07, 2021 8:53 am

    La Juve di rimonta sulla Lazio: Morata mattatore. E ora tocca al Porto

    Correa porta in vantaggi gli ospiti, Rabiot firma il pari al 39’ pt. Nella ripresa si scatena lo spagnolo autore di due gol, il secondo su rigore. E al 69’ Pirlo lo sostituisce col portoghese.

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juve_l10

    Due episodi dubbi in area biancoceleste, un rigore (realizzato da Morata), una traversa scheggiata da Milinkovic: Juve-Lazio è questo e molto altro, in una serata che vede la squadra di Pirlo superare in rimonta i capitolini per 3-1. Con Ronaldo ad osservare dalla panchina. Poi Pirlo lo manderà in campo al posto di Morata, a risultato acquisito. Intanto Correa aveva portato in vantaggio la Lazio, Rabiot aveva firmato il pari, e una doppietta di Morata, supportato da uno scatenato Chiesa, aveva decretato il risultato finale. Con questo k.o. la Lazio porta a tre le sconfitte consecutive in A per la prima volta sotto la guida di Simone Inzaghi. La Juve invece erode tre punti all’Inter, si porta a -7 con una partita in meno, e mette a segno il primo colpo: ora la attende la seconda prova, ancora più ostica, il ritorno degli ottavi di Champions. Se vorrà avanzare, martedì dovrà centrare un’altra rimonta, stavolta sul Porto.

    IN&OUT - Se la Lazio deve rifarsi il look per le assenze di Felipe, Radu e Lazzari, la Juve resta alle prese con la sua raffica di indisponibili, l’ultimo in ordine di tempo Bentancur, positivo al Covid. De Ligt non convocato, tornano in panchina Bonucci e Arthur, col rientrante Cuadrado promosso già titolare. Ma la notizia è la panchina di Ronaldo: il portoghese dunque si ferma, ed è la prima volta dopo 16 presenze consecutive in serie A, precisamente dal derby giocato lo scorso 5 dicembre. Ancora fuori Dybala, in avanti giocano Morata e Kulusevski. Nel 4-4-2 varato per l’occasione da Pirlo, trova spazio anche Bernardeschi, sulla fascia opposta rispetto a Chiesa, in mezzo Rabiot e Ramsey. Nella Lazio trova spazio Marusic dietro, sulle fasce Lulic e Fares, con Correa a dar man forte a Immobile.

    I GOL - E’ la Lazio a prendere in mano il match nelle battute iniziali. Fares e Milinkovic su punizione fanno tremare la Juve, ma è Correa a colpire al 14’: liberato da un errore di Kulusevski, con un gioco di gambe supera Demiral e infila un destro di prepotenza. E’ l’1-0 per la Lazio. Una respinta di Szczesny su Milinkovic dà il segnale alla Juve: è l’ora del riscatto. Così i bianconeri crescono in personalità e riescono a chiudere qualche spiffero sulla destra. Al 24’ partono grandi proteste juventine per un braccio di Hoedt su una bella incursione di Chiesa in area ma Massa dopo un silent check lascia giocare. Ramsey e Morata di testa sbagliano di poco la mira, al 39’ arriva il pareggio: assist di Morata, Rabiot allunga la falcata e di sinistro infila un Reina non impeccabile sul primo palo.

    MORATA SHOW - Dopo un primo tempo double face – i primi 24’ sono di marca laziale, poi domina la Juve – la ripresa si rivela da subito più equilibrata ed aperta. Chiesa in apertura ha l’occasione per il raddoppio juventino, Reina respinge con un grande intervento, poi è Milinkovic a scheggiare la traversa bianconera con un colpo di testa all’indietro. Poi sale in cattedra Morata: prima un contatto assai sospetto in area con Marusic vede lo juventino avere la peggio ma non il fischio arbitrale a suo favore, quindi Chiesa innesca lo spagnolo, che infila il pallone fra palo e portiere, bruciando Hoedt. E’ il 57’, la Juve si porta sul 2-1. Ma lo show di Morata non è finito: Milinkovic travolge Ramsey in area, stavolta Massa fischia e lo spagnolo dal dischetto spiazza Reina. E’ il 60’, la Juve è avanti 3-1. Al 69’ Pirlo cambia il copione: fuori Morata, Cuadrado e Ramsey, dentro Ronaldo, Arthur e McKennie. Poi anche Bonucci e Arthur tornano ad assaggiare il campo, pare quasi di buttare lo sguardo sul prossimo match. Una rimonta è andata in porto, ora ai bianconeri ne servirebbe una seconda.
    Fonte: Gazzetta.It

    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mer Mar 10, 2021 8:55 am

    CHAMPIONS LEAGUE:   JUVENTUS   3   -   PORTO   2   (4 - 4)
    La testa nel pallone - Pagina 39 Fuckin42


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Mar 16, 2021 2:51 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Cagliari per 3 a 1!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Mar 16, 2021 3:05 pm

    Ronaldo scatenato: risponde alle critiche con un tris al Cagliari, la Juve c'è

    Nella prima gara post eliminazione dalla Champions, il portoghese realizza le tre reti con cui i bianconeri superano i sardi. Problema muscolare per Alex Sandro.

    La testa nel pallone - Pagina 39 Cr714

    Ronaldo deve avere un fatto personale con il Cagliari. All’andata l'aveva abbattuto con una doppietta, stavolta realizza addirittura tre gol (come nella passata stagione) e chiude di fatto il match alla mezz’ora del primo tempo: 3-1 il finale alla Sardegna Arena, l’unico stadio italiano in cui CR7 non aveva ancora segnato. Gol pesantissimi e decisamente eloquenti, dopo la fresca eliminazione dalla Champions League e la successiva centrifuga che aveva investito il portoghese nei giorni scorsi, in un rutilare di dubbi, voci di mercato, supposizioni.

    Ronaldo ha risposto realizzando il 23° gol in campionato, il 95° in 122 gare in bianconero. Il Cagliari non può che arrendersi di fronte a tanta furia e incassa la sconfitta n. 18 contro i bianconeri, interrompendo la sua serie positiva che durava da tre gare consecutive.

    IL TRIS È SERVITO - Contro il Cagliari Pirlo rimescola le carte: Arthur e McKennie ancora non sono al meglio e partono dalla panchina, Danilo avanza sulla linea del centrocampo, con Rabiot, Kulusevski a destra e Chiesa a sinistra. Dietro Cuadrado affianca De Ligt, Chiellini e Alex Sandro, mentre davanti Morata fa coppia con Ronaldo. Il Cagliari, forte dei 7 punti in 3 gare ottenuti con Semplici in panca, schiera un 3-5-2 senza sorprese, con Godin dietro a vedersela con CR7 e il duo Joao Pedro-Simeone a cercare di far male. Ma non è solo la formazione offensiva a spingere in avanti la Juve: stavolta l’approccio alla gara è quello giusto: squadra compatta e attenta, colpisce al primo affondo: Ronaldo prima si guadagna un calcio d’angolo, poi di testa vola più in alto di Nandez, impatta sul cross dalla bandierina di Cuadrado e batte Cragno. E’ il 10’: Juve avanti 1-0. Ronaldo viene ammonito per una brutta entrata su Cragno (un intervento da "arancione"), stessa sorte per Cuadrado, che salterà il Benevento. Una grande occasione per Morata è il preludio del raddoppio, che arriva al 25’: lo spagnolo lancia in profondità Ronaldo, il suo scatto in area è fermato fallosamente da Cragno. Rigore. E gol, firmato Ronaldo.

    Il Cagliari lascia praterie, la Juve ci si infila con gusto: ne nasce un primo tempo a senso unico, con la Juve padrona del campo ma anche molto attenta e lucida. Il tris arriva al 32’: assist di Chiesa e sinistro letale di Ronaldo. Tre reti e una voglia ancora straripante, Cragno deve tuffarsi fra i suoi piedi per impedire il poker. Bernardeschi sostituisce Alex Sandro che ha accusato un problema muscolare ereditandone anche il ruolo e finisce il primo tempo.

    FORZA DI REAZIONE - La ripresa si apre con un paio di occasioni per il Cagliari, la Juve fa finta di niente, in realtà la vitalità del Cagliari si trasforma in gol: al 61’ Simeone, a secco da fine ottobre, colpisce di destro un cross rasoterra di Zappa, sfuggito con una finta a Bernardeschi, e infila Szczesny. E’ il 3-1. Ronaldo di nuovo fa la faccia cattiva, e prova un destro a girare che esce di pochissimo. E’ la prova: come la Juve accelera i sardi vanno in difficoltà. Asamoah e Klavan prendono il posto di Zappa e Ceppitelli, Bonucci e McKennie rilevano invece Chiellini e Morata, con Kulusevski che va ad affiancare Ronaldo. Ma la sostanza della gara non cambia: il Cagliari insiste ma alla fine non punge davvero, con Szczesny impegnato sporadicamente, mentre la Juve mantiene alta la vigilanza senza investire troppe energie. E come alza il ritmo conquista l’area avversaria. Ma soprattutto Ronaldo e C. sanno dare – forti e chiare - quelle risposte che un ambiente bianconero deluso dopo l’eliminazione dalla Champions aspettava con ansia e trepidazione.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Mar 21, 2021 3:56 pm

             JUVENTUS   0   -   BENEVENTO   1
    La testa nel pallone - Pagina 39 Fuckin43


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Apr 05, 2021 8:05 am

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata

    La Juventus pareggia contro il Torino 2 a 2!

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Ben vi sta!

    Messaggio Da APUMA Gio Apr 08, 2021 3:31 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus sconfigge il Napoli per 2 a 1!   DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Apr 09, 2021 9:08 am

    Sorpresa, riecco Dybala! Pirlo sorride, la Juve batte il Napoli ed è terza

    Ronaldo firma il vantaggio, su un grande assist di Chiesa. L’argentino raddoppia nella ripresa a 4 minuti dal suo ingresso in campo. Al 90' Insigne su rigore dimezza il passivo ma è troppo tardi

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juvent24

    E dopo una sconfitta e un pari, la Juve torna alla vittoria, aggiudicandosi il recupero della terza giornata, ossia nello spareggio che può valere un posto in Champions. Juve-Napoli finisce 2-1, con griffe di Ronaldo su assist enorme di Chiesa, e raddoppio di Dybala, che fa il suo ritorno in campo dopo 87 giorni, al minuto 68 della ripresa, trovando il gol in soli 4 minuti. Per il Napoli, che cade invece dopo 4 vittorie di fila, va a segno su rigore Insigne (al 90'), che già aveva deciso il match del 13 febbraio, sempre dal dischetto. La Juve scavalca così l’Atalanta e si porta in terza posizione a quota 59, i campani perdono una posizione e sono ora quinti.

    LE SQUADRE - Pirlo reintegra i reprobi della festa di una settimana fa esatta McKennie, Arthur e Dybala, ma in campo dal 1’ non trova posto nessuno. Se per l’argentino era scontato (è fuori da circa tre mesi), più sorprendenti sono l’impiego di Alex Sandro e Rabiot al posto dei primi due, con i bianconeri disposti su un 4-4-2. A completare il quadro delle novità Buffon in porta, con Szczesny in panca (insieme a Demiral, guarito col Covid, con Bonucci e Bernardeschi invece positivi). Anche Gattuso cambia, a partire da Meret in porta, al rientro post squalifica di Koulibaly al fianco di Rrahmani, con Demme dietro a Zielinski e il trio offensivo Lozano, Mertens, Insigne.

    NON SOLO GOL - L’inizio è scoppiettante: nel primo quarto d’ora la gara sforna lo spettacolo di quattro occasioni, due per parte: dopo due minuti Ronaldo sbaglia la più facile delle deviazioni di testa, in piena solitudine sotto rete, su cross di Danilo. Il palo alla sinistra di Meret sta ancora tremando, per il calcio con cui sfoga il nervoso il portoghese. Un minuto più tardi è Zielinski a doppiare l’errore, mandando altissimo di destro da ottima posizione. Chiesa si scalda, Rrahmani lo stoppa. Ma non al 13’: l’ex viola va via a due avversari, superando il secondo con un tunnel, e mette in mezzo un pallone chirurgico per Ronaldo, dopo aver dato un’occhiata alla situazione in area: stavolta CR7 non sbaglia e traduce in gol l’assist delizioso di Chiesa. E’ l’1-0. Che Fabian Ruiz non riesce a rimontare, mandando alle stelle dopo un paio di minuti.

    DUE RIGORI, ANZI NO - La partita non cambia volto dopo il vantaggio bianconero: resta un bel confronto fra due squadre che si fronteggiano in velocità, che saltano l’avversario usando testa e piedi, guadagnando spesso e volentieri la profondità. La Juve arretra forse di qualche metro, ma non perde concentrazione e non lascia il controllo al Napoli. Chiesa viene falciato oltre la linea di fondo da Lozano : Mariani non interviene e il Var non rileva irregolarità. La Juve riparte con aggressività e qualità, agendo spesso in controtempo: Chiesa risponde così a Insigne, ma nessuno dei due trova lo specchio della porta. Il Napoli dal canto suo non lascia nulla di intentato, e spinge e conclude con regolarità. Ma anche dietro Chiellini e C. sono attentissimi e non mollano di un’unghia. Stavolta tocca al Napoli protestare per un intervento di Alex Sandro su Zielinski in area. In entrambi i casi i falli erano apparsi netti.

    DYBALA ENTRA E SEGNA - Gattuso nella ripresa si gioca anche le carte Osimhen e Politano, ma sono Di Lorenzo, Insigne e Zielinski a chiamare Buffon a tre interventi decisivi. Pirlo invece al 68’ richiama Cuadrado e Morata, per far spazio a McKennie e Dybala, che torna così in campo 87 giorni dopo. Non passano 5 minuti dal suo ingresso che è raddoppio Juve: Dybala riceve da Bentancur e da fermo lascia partire un sinistro a girare che si infila alle spalle di Meret: è il l 73’, arriva il 2-0. Nessuno si ferma: la gara resta vivace e giocata su ritmi elevati, inevitabile anche un po’ di nervosismo, entra anche Petagna. All’89’ un intervento di Chiellini su Osimhen causa un rigore: dal dischetto (ancora) Insigne, e ancora gol: 2-1 al 90’. Nei 4’ di recupero non cambia più nulla, se non che ora la Juve può guardare le altre da un gradino più su.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Apr 11, 2021 3:07 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Genoa per 3 a 1!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Mar Apr 13, 2021 1:06 pm

    Juve, tris al Genoa. Ma CR7 rimane a secco

    Kulusevski e Morata a segno nel primo tempo, nella ripresa i bianconeri rallentano e subiscono il 2-1, poi McKennie chiude il match. Szczesny decisivo in due occasioni.

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juvent25

    Genoa battuto 3-1, e la Juve conquista la seconda vittoria consecutiva, restando nella scia del Milan, in terza posizione. Rompe il ghiaccio un ritrovato Kulusevski, a segno dopo 4’ minuti. Sembra tutto facile per i bianconeri, che raddoppiano con Morata al 22’. Scamacca impegna Szczesny allo scadere del primo tempo, ma la Juve non raccoglie il campanello d’allarme. E nella ripresa torna in campo nella peggior versione di se stessa. Risultato: dopo 4 minuti Scamacca dimezza lo svantaggio e obbliga la Juve a una ripresa più sofferta del necessario. Nel tourbillon dei cambi a pescare il jolly è Pirlo, con McKennie che trova il gol del 3-1 al 70’, a due minuti dal suo ingresso in campo.

    DYBALA IN PANCA - Pirlo conferma il 4-4-2 visto col Napoli, lasciando però in panchina Buffon e Alex Sandro. Cuadrado, arretrato sulla linea dei difensori, lascia il posto a Kulusevski, con Morata al fianco di Ronaldo (Dybala parte di nuovo in panchina). Ballardini, che deve fare a meno dello squalificato Strootman e degli infortunati Pellegrino e Czyborra, risponde con un 3-5-2 con in mezzo quel Rovella già juventino ma in rossoblu a farsi le ossa e prepararsi a un domani in bianconero. Davanti è Pandev a dar man forte a Scamacca. L’avvio juventino non è rombante quanto quello esibito col Napoli, ma altrettanto autorevole, e il gol arriva dopo 4’: Cuadrado salta Rovella e appoggia all’indietro per Kulusevski, che con un sinistro da fermo batte Perin. Il Genoa reagisce frullando calcio offensivo insistente ma innocuo: una conclusione alta di Biraschi e una punizione altissima di Scamacca sono gli unici prodotti delle avanzate rossoblu.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Apr 18, 2021 2:59 pm

             ATALANTA   1   -   JUVENTUS   0
    La testa nel pallone - Pagina 39 Fuckin44


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Gio Apr 22, 2021 1:45 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Parma per 3 a 1!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Gio Apr 22, 2021 1:51 pm

    Alex Sandro e De Ligt ribaltano il Parma. La Juve adesso è a -1 dal Milan

    In vantaggio gli ospiti con una punizione di Brugman, il brasiliano realizza una doppietta e l'olandese, al suo primo gol, chiude il match. Bianconeri al 3° posto, in attesa di Roma-Atalanta

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juvent26

    La Juve approfitta della sconfitta del Milan, batte il Parma (3-1) e scavalca l’Atalanta portandosi al terzo posto (almeno fino a domani, quando i bergamaschi affronteranno la Roma), a -1 dai rossoneri. Gli originari 42 punti di differenza in classifica che dividono le due antagoniste all’Allianz Stadium svaniscono già dopo il primo minuto di gara: Juve e Parma se la giocano alla pari e regna l’equilibrio finché Brugman spariglia il risultato trovando il gol dopo 25’. È il secondo in stagione che i bianconeri subiscono su punizione, dopo quello col Porto. E anche in questa occasione il pallone passa dalle parti di Ronaldo, che non salta in barriera. Non solo: è l’ottava partita di fila in A che la Juve prende almeno un gol. Dopo lo svantaggio la reazione bianconera è povera di grinta e di spunti, fino a che non si scatenano due difensori, fino a ieri a secco di gol: Alex Sandro firma addirittura una doppietta, poi De Ligt chiude il match.

    IN&OUT - Ronaldo e Dybala per la sesta volta partono insieme dal 1’, con McKennie a giostrare sulla sinistra ed Arthur al fianco di Bentancur. Dietro Danilo e Alex Sandro esterni, il rientrante Bonucci con De Ligt in mezzo. Demiral è out per un affaticamento muscolare. D’Aversa, che ha molti assenti, opta per l’esordiente Colombi in porta, Laurini-Grassi l’asse sulla destra, e Gervinho con Pellé e Man nel tridente offensivo. Guarito Bernardeschi dal Covid, l’unico indisponibile nella Juve è Chiesa, per il un guaio muscolare rimediato contro l’Atalanta. L’inizio è vivace, su entrambi i fronti: se il primo angolo è per il Parma, Colombi è chiamato a tre interventi in rapida successione. Due volte devia in corner, su Cuadrado e Ronaldo, la terza blocca a terra una conclusione dall’area di CR7, servito da Dybala. Il Parma non si intimidisce, anzi Pellé di testa manca di poco lo specchio. I gialloblu preferiscono verticalizzare, con Gervinho che affonda regolarmente la sua falcata seminando chiunque tenti di opporre resistenza, la Juve avanza in massa, trovandosi poi a giocare su linee orizzontali intorno all’area del Parma, senza riuscire a pungere.

    I GOL - Poco gioco senza palla, ritmo molto compassato: è una Juve che non spinge e trotterella. Dall’altra parte Gervinho non si ferma, e al 25’ arriva il vantaggio. Brugman inventa un destro velenoso su punizione: pallone a fil di palo e Buffon immobile, dalla parte opposta, ad assistere al siluro infilarsi in rete, imprendibile. Dybala tenta la risposta con un sinistro dal limite (alto), poi Bonucci di testa sonda i riflessi di Colombi, ma la reazione bianconera è davvero poca cosa di fronte a un Parma che continua a macinare gioco con continuità e personalità. Quelle che alla Juve troppo spesso sono mancate. Nel finale però affiora qualcosa di simile all’orgoglio, e Alex Sandro al 43’ sfrutta al meglio l’assist di De Ligt, scagliando alle spalle di Colombi un sinistro carico di rabbia. È l’1-1. Il tempo di rientrare in campo, e la Juve capovolge il risultato, ancora con Alex Sandro: al 47’ Cuadrado crossa, Dybala in area salta a vuoto, il brasiliano gira a rete di testa da distanza ravvicinata. Psicologicamente si invertono i poli: ora è la Juve a tenere il campo con sicurezza e a spingere in avanti a suo piacimento, con azioni fluide e manovrate, mentre il Parma subisce l’iniziativa bianconera. Al 64’ il Parma va però vicinissimo al pari: su un colpo di testa di Grassi, Arthur salva sulla linea di porta. Ci pensa De Ligt, che come Alex Sandro ancora non aveva segnato in questa stagione, a trovare il gol che chiude il match, al 68’: Cuadrado dalla bandierina e colpo di testa vincente dell’olandese. C’è spazio per un po’ di minuti per l’ex Kulusevski, Rabiot e Ramsey, ma il match è già finito da un po’.
    Fonte: Gazzetta.It

    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Apr 26, 2021 8:04 am

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata

    La Juventus pareggia contro la Fiorentina 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD
    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 03, 2021 1:45 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte l'Udinese per 2 a 1!   DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Lun Mag 03, 2021 1:51 pm

    Ronaldo salva la Juve con una doppietta, Udinese piegata nel finale

    Segna Molina dopo 10', poi il campione portoghese capovolge il match nel finale: rigore all'83' e gol di testa all'89'. Ma resta l'immagine di una squadra poco reattiva e ancor meno incisiva

    La testa nel pallone - Pagina 39 Cr715

    Reduce da tre sconfitte nelle ultime tre gare in casa, l’Udinese si illude a lungo che alla Dacia Arena stavolta le possa bastare il gol con cui Molina ha firmato il vantaggio dopo 10'. E invece ci pensa Cristiano Ronaldo, a capovolgere la gara. Al minuto 83 realizza un calcio di rigore fischiato da Chieffi per un tocco di braccio (largo) di De Paul in barriera, su una punizione calciata dal giocatore portoghese, e al minuto 89' devia di testa alle spalle di Scuffet un cross di Rabiot. CR7, che come all'andata realizza una doppietta, ritrova così la via della rete (e ora sono 99 in bianconero) al quarto tentativo. La Juve raddrizza il risultato, ma non l'immagine di una squadra che approccia male il match e non riesce a innescare una reazione degna di tal nome dopo il gol subito. E nel giorno dello scudetto dell’Inter i bianconeri restano agganciati al treno-Champions, andando a riprendere Atalanta e Milan a quota 69.

    CHIESA OUT - L’Udinese si struttura con difesa a tre e centrocampo a cinque, pronto a proteggere il reparto arretrato (con Scuffet in campo per la prima volta in stagione, 952’ minuti dopo) e a chiudere gli spazi, con Pereyra alle spalle di Okaka unico attaccante superstite in rosa. Nella Juve Chiesa non ce la fa nemmeno per la panchina, al suo posto nel 4-4-2 c’è Bernardeschi, con McKennie al fianco di Bentancur in mezzo. Altra mossa a sorpresa dietro, con Bonucci, con la fascia di capitano, e non Chiellini. Il prescelto a far da spalla a Ronaldo è Dybala, con Morata in panca per un problema a un polpaccio. I due provano a dialogare dopo una manciata di secondi, poi al solito Ronaldo tende ad arretrare e a girovagare in cerca della posizione in cui si trova più a suo agio. Cuadrado e McKennie spingono, ma la vena, si vede da subito, non è quella dei giorni migliori.

    VANTAGGIO MOLINA - L’Udinese tappa gli spifferi, la Juve cerca i suoi riferimenti in area con lanci da dietro spesso imprecisi, senza riuscire a sfruttare le fasce in profondità. Il primo tiro del match è dell’Udinese (Stryger Larsen al 6’), ed anche il primo gol: dopo 10’ De Paul batte fulmineo una punizione dalla tre quarti, lanciando rasoterra per Molina: l’esterno si incunea in area e batte sul primo palo, con Szczesny che tocca ma non devia. E di nuovo la Juve si trova a partire con l’handicap. Il contraccolpo psicologico c’è, e si vede. La Juve non ha la lucidità per trovare la chiave della partita, sbuffa e s’arrabatta ma non riesce a farsi pericolosa, se non con un colpo di testa di Mc Kennie al 27’, che finisce fuori di poco. Poi Scuffet risponde in due tempi a un destro dal limite di Dybala deviato dal dirimpettaio Bonifazi. Ma è davvero troppo poco per una Juve “obbligata” ad arrivare fra le prime quattro.

    DOPPIETTA RONALDO - Il copione non cambia nella ripresa: l’Udinese gioca compatta e ordinata, la Juve non trova il guizzo con cui superare il blocco friulano, né in dribbling, né con lanci illuminati, né con cross dal fondo, né con azioni in velocità. Finendo così inevitabilmente per schiantarsi contro il muro dei padroni di casa. La gara si fa molto fisica, ma anche su questo piano ha la meglio l’Udinese. La prova? Al 52’ Okaka difende col fisico un pallone in area e lo cede all’indietro per Arslan: il corridoio è invitante, il tiro impreciso. La risposta bianconera? Una penetrazione di Ronaldo, conclusa con un tiro (o forse un cross) con traiettoria inguardabile. Pirlo gioca la carta Kulusevski al posto di Bernardeschi, e dopo qualche minuto ecco Morata al posto di Dybala. Per la Juve sembra arrivare la condanna, ma Ronaldo torna a fare il Ronaldo: una sua punizione viene deviata col braccio (largo) di De Paul in barriera, e dal dischetto il portoghese non perdona (all’83’). E all’89’ arriva anche il raddoppio: cross di Rabiot e colpo di testa vincente. E la Juve incassa tre punti ormai insperati.
    Fonte: Gazzetta.It

    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Mag 14, 2021 1:20 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Sassuolo per 3 a 1!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Mag 14, 2021 1:25 pm

    La Juve dei centenari affonda il Sassuolo. E Buffon para un rigore

    Stoppato Berardi dal dischetto, il vantaggio arriva con Rabiot. Ronaldo e Dybala siglano il gol n. 100 in maglia bianconera (anche un palo per il portoghese)

    La testa nel pallone - Pagina 39 Juvent27

    La Juve torna a ruggire, anche se ci vuole un mezzo schiaffo per risvegliarla da una ventina di minuti opaca. Al Mapei Stadium i bianconeri si impongono 3-1 sul Sassuolo, grazie ai gol del redivivo Rabiot (non segnava dalla gara col Porto del 9 marzo) e dei centesimi gol in maglia bianconera di Ronaldo e Dybala. Per i padroni di casa va a segno Raspadori, al quarto gol nelle ultime 4 gare. Col match ancora sullo 0-0, Buffon, che potrebbe aver giocato l’ultima partita in A in maglia bianconera dopo l'annuncio dell'addio, aveva parato un rigore a Berardi. In ogni caso è il portiere più anziano (43 anni) ad aver parato un rigore in Serie A. Le contemporanee vittorie di Atalanta e Milan, che si sommano alla manita di ieri del Napoli, annacquano il successo della Juve, che resta quinta a un punto dai campani. Ma intanto potrà giocarsi la qualificazione alla Champions negli ultimi due match del campionato, a partire dalla sfida di sabato con l’Inter all’Allianz Stadium.

    CUADRADO IN PANCA - Nel Sassuolo parte Traore e non Djuricic alle spalle di Raspadori, con Toljan e Marlon preferiti in difesa a Muldur e Chiriches. Pirlo a sorpresa tiene in panchina Cuadrado, inserendo Chiesa a destra e Kulusevski a sinistra, a dar man forte alla coppia d’attacco composta da Ronaldo e Dybala, che come a Udine partono dal 1’. La gara si apre con due conclusioni in tre minuti del Sassuolo: Traore e Berardi sbagliano di poco la mira. La Juve si mantiene compatta, muovendosi con linee ravvicinate. Ma il Sassuolo passa comunque, grazie a triangolazioni precise e profonde, mentre la Juve arriva raramente nell’area emiliana, e mai al tiro. Al 16’ Buffon, alla presenza in maglia bianconera n. 684, rimedia all’errore di un altro veterano, Bonucci, che aveva atterrato in area Raspadori. Dopo 8 centri consecutivi dal dischetto, Berardi lascia partire un sinistro centrale e a mezza altezza, Buffon respinge e riconsegna il match allo 0-0. La prima conclusione della Juve arriva al minuto 23, con Consigli che dice di no a Kulusevski.

    100 DI QUESTI GOL - Eppure sono i bianconeri a passare in vantaggio: al 28’ Rabiot trova il varco giusto e con un sinistro angolatissimo dalla distanza batte Consigli. Il Sassuolo carica a testa bassa, ma alla velocità delle sue offensive non corrisponde altrettanta precisione: Traore e Boga, soli in area, spediscono alto. Chi invece non sbaglia è Ronaldo, che al 45’ realizza il gol numero 100 in bianconero: accelerazione, tocco di destro per addomesticare il pallone e saltare Marlon, sinistro per fulminare Consigli. La ripresa si apre con una doppia chance per Chiesa: prima Consigli respinge, poi l’ex viola sbaglia mira. Al minuto 59 Raspadori riapre il match, sfruttando al meglio un assist di Locatelli, ma la Juve allunga di nuovo grazie al gol numero 100 di Dybala, abile nell’appoggiare in rete un invito di Kulusevski al 66’, un istante dopo un prodigioso anticipo di Alex Sandro su Berardi. Al minuto 78 Ronaldo mette fuori gioco Chiriches con una serie di finte ma il palo alla sinistra di Consigli ferma la sua conclusione. E la gara finisce qui, con la Juve ancora in corsa per l’obiettivo-Champions.
    Font: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Mag 16, 2021 1:47 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus sconfigge l'Inter per 3 a 2!   PinguHop PinguHop PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Dom Mag 16, 2021 1:52 pm

    Una Juve al Cuadrado: batte l'Inter 3-2 ed è quarta per una notte

    La sfida decisa dal colombiano e dal Var: dopo i gol (con aiuto tv) di Ronaldo e Lukaku, Juan segna a fine primo tempo e, dopo l'autorete di Chiellini, si procura e segna il rigore per il sogno Champions. Aspettando il Napoli

    Vince la Juve, perde l'Inter e la corsa alla Champions rimane incandescente. Allo Stadium prevale la squadra con più motivazioni, ma succede di tutto. Con l'incerto Calvarese che sancisce tre gol su cinque al video (ma così è ancora calcio?), decidono Ronaldo (dopo che Handanovic gli aveva parato il rigore), Lukaku (pure lui dal dischetto), un destro di Cuadrado sporcato da Eriksen, l'autorete di Chiellini che sembrava condannare i bianconeri. Invece all'ultimo guizzo, malgrado l'inferiortà per l'espulsione di Bentancur (lo seguirà Brozovic, nel recupero), lo stesso Cuadrado si procura e trasforma il rigore del definitivo 3-2. Bianconeri quarti per una notte, Fiorentina-Napoli di domani diventa pesantissima. Ma anche il Milan nel posticipo non potrà scherzare col Cagliari.

    LE SCELTE - Pirlo sorprende tenendo in panchina sia Dybala sia Morata per affiancare a Ronaldo Kulusevski. In mediana Bentancur e Rabiot, Cuadrado e Chiesa sugli esterni, Chiellini vince il ballottaggio con Bonucci. Come previsto, Conte invece punta sui titolarissimi. Ecco quindi, per la prima volta dopo la conquista dello scudetto, la difesa titolare e la LuLa. Darmian preferito a Perisic sulla sinistra. A destra c’è Hakimi, con Eriksen al fianco di Barella e Brozovic a centrocampo.

    PRIMO TEMPO - La Juve parta più convinta. Senza un centravanti di ruolo, Ronaldo si abbassa per gli inserimenti di Kulusevski. Sono la stessa coppia che ha giocato entrambe le sfide di Coppa Italia contro i nerazzurri. All'11' lo svedese ha l'occasione della vita sulla sponda aerea di Chiesa ma di destro a colpo sicuro viene murato da Skriniar. L'Inter aspetta, ma non riesce a piazzare il morso. A metà tempo la prima svolta. Dopo aver rivisto l'episodio a video, Calvarese punisce col rigore la trattenuta di Darmian a Chiellini. Come nel derby d'andata con Ibra, Handanovic ipnotizza Ronaldo che però segna sulla ribattuta. Il copione tattico cambia poco. I nerazzurri non hanno il solito fuoco e faticano a ribaltare l'azione. Di nuovo il Var li rimette in gara per un pestone in area di De Ligt a Lautaro. Siamo al 35' e Lukaku dal dischetto spiazza Szczesny. Anche se la Juve tiene più palla, non ci sono occasioni clamorose, ma proprio negli ultimi secondi del recupero Cuadrado approfitta di un'incertezza di Darmian e dell'indolenza in uscita di Eriksen per fare 2-1 con un destro dal limite deviato dallo stesso danese.

    SECONDO TEMPO - Si riprende con Perisic al posto di uno spento Darmian. Ribaltata da Conte nello spogliatoio, l'Inter decide di alzare ritmo e baricentro. Lautaro al 6' va vicino al pareggio con un destro di poco alto. Il Toro ha voglia di farsi perdonare, è in palla e nel primo tempo (oltre al rigore procurato) aveva fatto ammonire Bentancur. Che al 10' viene espulso dopo un fallo su Lukaku. L'intervento non è da secondo giallo, resta il dubbio di una protesta. Incredulo, Pirlo toglie Kulusevski per inserire McKennie. Ora sono i bianconeri ad accamparsi davanti alla propria area, con i campioni d'Italia (che non subivano più di un gol in una partita dal 2-2 di Roma del 10 gennaio) che però non sono portati . Al 70' Pirlo si copre ulteriormente, con Demiral al posto di Chiesa. Esce anche Ronaldo, dentro Morata. Conte al 73' risponde con Sensi per Eriksen e va subito vicino al 2-2, ma De Ligt si supera in anticipo su Lautaro a un metro dalla linea. Ora che non è più asfissiato, Brozovic al 76' vede l'inserimento in area di Barella, ma l'azzurro conclude male. Ci vuole invece un bel riflesso di Szczesny all'82' sul colpo di testa di Vecino, che però poteva angolare meglio. Ma è destino che il protagonista sia di nuovo l'home field review. Sul cross di Barella infatti Chiellini si strattona con Lukaku e la mette nella propria porta. La tv sancisce che il primo fallo è il suo. Sembra 2-2, ma super Cuadrado all'ultimo slancio si procura (con una furbata cui abboccano Perisic e soprattutto Calvarese) e segna il rigore della speranza.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Mag 21, 2021 1:48 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Juventus vince la COPPA ITALIA battendo l'Atalanta per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 39 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.

    APUMA
    APUMA
    C'è un pò di Divino in te!
    C'è un pò di Divino in te!

    Messaggi : 212245
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 21
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA Ven Mag 21, 2021 1:53 pm

    Juve, è qui la festa: la Coppa Italia è tua! Chiesa fa piangere l'Atalanta

    I bianconeri avanti con Kulusevski vengono ripresi da Malinovski: al 73' l'ex viola decide la partita

    La testa nel pallone - Pagina 39 Coppa_11

    Vento, pioggia, cori dei 4.300 tifosi presenti: il Mapei Stadium è cornice “vera” della finale di coppa Italia fra Atalanta e Juve, che i bianconeri vincono battendo 2-1 i bergamaschi davanti anche a John Elkann e famiglia, oltre che a Francesco Totti. Per la Juve è il successo n. 14 nella competizione, per Buffon, all’ultima gara in bianconero, il sesto, come già per Mancini e Stankovic prima di lui. Il primo tempo, giocato meglio dall’Atalanta, termina sull’1-1 grazie alle reti di Kulusevski e Malinovskyi, che già castigò la Juve nell’incrocio di campionato di un mese fa. Nella ripresa cresce la Juve, più solida e aggressiva: prima Chiesa colpisce un palo, poi centra la porta, e la Juve conquista il secondo trofeo della stagione, dopo la Supercoppa vinta contro il Napoli in gennaio. Con Ronaldo che arricchisce il suo palmares dell'unico trofeo nazionale per club che gli mancava.

    IN&OUT - Nella Juve c’è Bonucci fuori (per 82 minuti) per una quasi-distorsione a un ginocchio, ma assai partecipe dalla panchina, in campo Chiellini, con Buffon ai saluti e Kulusevski confermato a sorpresa al fianco di Ronaldo. Nell’Atalanta Pessina e Malinovskyi danno man forte a quell’iradiddio di Zapata, con De Ligt che fatica a trovare l’antidoto giusto, Gosens che duella a distanza con Cuadrado e Toloi che se la vede con Ronaldo. Romero, juventino in prestito (biennale) all’Atalanta, dirige il traffico dietro con buona personalità. La gara, sospinta anche dai cori del pubblico, fin dai primi minuti promette vivacità ed occasioni: le prime due sono per l’Atalanta, con Zapata che supera De Ligt e nel primo caso appoggia all’indietro per Palomino (mira sbagliata), e poi conclude personalmente, ma con identico risultato. La Juve cerca nuove trame e nuovi equilibri sull’asse Cuadrado-McKennie-Kulusevski, ma il gioco non scorre con fluidità e Gollini può starsene tranquillo. Qualche imprecisione nella fase difensiva offre all’Atalanta la possibilità di arrivare in area juventina: le conclusioni si fanno meno frequenti, ma la squadra nerazzurra mantiene possesso palla e controllo del match, con ritmo e intensità. Con Freuler che ancora al 25’ fa correre un brivido nella schiena di Buffon.

    PRIMO TEMPO: 1-1 - Al minuto 31 la scena madre: Cuadrado strappa un pallone a Gosens, il pallone arriva a Kulusevski che affonda la falcata e serve in mezzo Ronaldo. La sua conclusione è stoppata, McKennie riesce a restituire il pallone a Kulusevski, che con nordica freddezza fa partire un sinistro a girare che supera Gollini. Un tiro, un gol, la Juve dà prova di grande cinismo. Tutta la panchina, Pirlo compreso, si aggroviglia sullo svedese “importato” dall’Atalanta, che dopo il gol si era portato l’indice sul labbro come a zittire critiche e polemiche. Il vantaggio sblocca la Juve, ma fa infuriare i bergamaschi, che si catapultano in avanti: prima Buffon respinge un colpo di testa ravvicinato di Hateboer, poi si arrende a un bolide di Malinovsyi (ancora lui…), che al 41’ converte in gol un assist di Freuler. E’ l’1-1, tutto da rifare.

    CHIESA, PALO E GOL - Dopo un primo tempo a ritmi altissimi, nella ripresa l’Atalanta abbassa la marcia, mentre la Juve cresce in personalità e gestione della gara. Ora occupa con più efficace omogeneità le varie zone del campo, spinge e si fa pure pericolosa: al 60’ clamorosa è l’occasione di Chiesa, liberato da un colpo di tacco di Ronaldo, che batte a rete a colpo sicuro ma colpisce il palo alla sinistra di Gollini. Gasperini manda in campo Muriel e Pasalic, Pirlo sta per rispondere con Dybala, al posto di Chiesa. E invece il pallone non esce dal campo, al 73’ l'ex viola innesca una triangolazione con Kulusevski e di sinistro appoggia in rete: è il 2-1, e ora sì che il cambio avviene. L’Atalanta risponde con gli inserimenti di Ilicic e Djimsiti, ma la partita è ormai blindata da una Juve attenta e compatta, animata da un grande spirito di sacrificio e al contempo pronta a ripartire. La gara si innervosisce, viene espulso Toloi dalla panchina per proteste contro il quarto uomo, l’Atalanta prova il tutto per tutto riversandosi in avanti. Poi parte la festa bianconera, con Buffon lanciato per aria e John Elkann in campo a congratularsi con Pirlo e i giocatori.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 39 86fcf040c265e1d5dc11c24067fd557a


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 39 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 39 34kV2WgLa testa nel pallone - Pagina 39 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 39 2BuyXJQLa testa nel pallone - Pagina 39 2BUFrlcLa testa nel pallone - Pagina 39 2RKllgqLa testa nel pallone - Pagina 39 3j8J369
    La testa nel pallone - Pagina 39 3byQy05 La Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 39 2S3C3tD

    A APUMA piace questo messaggio.


    Contenuto sponsorizzato

    La testa nel pallone - Pagina 39 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Set 18, 2021 10:44 pm