Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Moto GP

    Condividere

    Sniper
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 3861
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    Moto GP

    Messaggio Da Sniper il Lun Apr 08, 2013 6:37 am

    Vale c'è!!!!

    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Sab Giu 29, 2013 9:39 pm



    Gran Premio d'Olanda
    Valentino Rossi voto 10: 993 giorni dopo l’ultima vittoria Valentino Rossi rompe il digiuno e il motociclismo ritrova uno dei suoi campioni più amati, odiati e importanti dell’asfittico panorama. Purtroppo, fa male rimarcarlo, ma il motociclismo italiano è ancora lui: l’unico capace di vincere una gara in questo 2013 nelle tre classi e rompere un digiuno di successi, imbarazzante che non si vedeva da quasi 50 anni, e di salire sul podio. Comunque la pensiate abbiamo ancora bisogno estremo che questo 34enne abbia una voglia matta di vincere, di lavorare sulla sua moto e migliorare e di provare a battere rivali molto più giovani e mai così forti come gli è riuscito oggi con una condotta di gara assolutamente perfetta, per costanza ed autorità di guida. hiphiphurrà hiphiphurrà hiphiphurrà hiphiphurrà 


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Moto GP

    Messaggio Da APUMA il Dom Giu 30, 2013 8:26 am



    Va da sé che il povero Jorge Lorenzo viaggiava meno che a metà servizio, visto che aveva una frattura scomposta alla clavicola!!! ...ed è arrivato comunque Quinto!


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Giu 30, 2013 2:54 pm

    APUMA ha scritto:


    Va da sé che il povero Jorge Lorenzo viaggiava meno che a metà servizio, visto che aveva una frattura scomposta alla clavicola!!!  ...ed è arrivato comunque Quinto!

    applauso applauso applauso applauso applauso 


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Moto GP

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 14, 2013 9:18 am

    Dani Pedrosa è caduto.....Jorge Lorenzo è caduto (di nuovo)....in tanti sono caduti!!!! Se oggi Valentino Rossi vince, non dite "Vale c'è!", con tutte queste cadute vincerei pure io!!! Direi che in questa occasione Rossi ha davvero un bel fattore C!!!!
    e poi cade anche lui, questa pista è veramente iellata!!!


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Lun Lug 15, 2013 3:13 pm

    MotoGp, Germania: pole a Marquez, Rossi terzo. Cade anche Pedrosa

    ROSSI: "BELLO TORNARE IN PRIMA FILA"
    "Sono molto molto contento perchè ritorno in prima fila da Le Mans del 2010, ancora più tempo dell'ultima vittoria. Sono contento anche perchè siamo lì vicini, ho fatto un bel giro, ho spinto al massimo, mi è mancato quel decimino per la pole. Va bene, ci siamo, aspettiamo la gara domani e speriamo che faccia bel tempo", commenta un Rossi molto soddisfatto. "Ho un gran passo, vado bene, sono veloce, la moto è a posto. Sono un pò preoccupato rispetto a Marc, loro mi sembra che rimangano un pò più costanti. Abbiamo qualcosa da migliorare". Quindi, rivolto al compagno di scuderia Crutchlow, Rossi chiude sorridendo: "L'ha fatto dietro di me il tempo quel bastardo..."

    PAURA PER PEDROSA - In precedenza, altra caduta al Sachsenring. Dopo Lorenzo stavolta è toccata a Dani Pedrosa. Lo spagnolo è scivolato sull'asfalto ed è stato letteralmente sbalzato via dalla sua moto, cadendo violentemente sulla spalla sinistra. "Sembra che la Tac alla testa che gli è stata fatta abbia dato esito negativo - ha detto Claudio Costa, responsabile della Clinica mobile - Si parla di una piccola frattura alla clavicola sinistra, anzi di una 'rifratturina'. Per il pomeriggio si vedrà quando tornerà qui in circuito".

    GARA IN FORTE DUBBIO - Secondo quanto riporta 'Marca', però, Pedrosa avrebbe rimediato, dopo gli esami effettuati all'ospedale di Chemnitz, un "trauma cranico con probabile lesione del plesso brachiale". Qualora dovesse recuperare per la gara di domani, partirà dalla 12esima posizione in griglia.

    LORENZO OPERATO A BARCELLONA - Jorge Lorenzo è stato
    operato a Barcellona. Il pilota spagnolo della Yamaha, vittima di una caduta ieri nella seconda sessione delle libere, è stato sottoposto all'intervento necessario per sostituire la placca di titanio applicata due settimane fa alla clavicola sinistra. Lorenzo era stato operato la prima volta dopo la caduta nelle prove del Gp d'Olanda ad Assen.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Mar Mar 25, 2014 9:07 pm



    MotoGp, Rossi: «Così forti sempre»Per Valentino il secondo posto in Qatar non deve restare un episodio. Anche in prova c'è da migliorare. Lorenzo medita sull'errore
    LOSAIL - «E’ stata una gara bellissima, ho rischiato un po’ ma non ho sbagliato niente, avevo la possibilità di vincere, ma Marc è stato più bravo». Valentino Rossi commenta così ai microfoni di Sky il secondo posto in Qatar. Un Rossi ritrovato e che ha provato a stare davanti a tutti fino all’ultimo giro. «Purtroppo ero un po’ lontano, Marc mi ha ripassato e non ce l’ho fatta, è stato bravo. Sono contento perchè partendo dalla quarta fila è stata una “garissima”, speriamo di essere così forti sempre».

    SENZA LORENZO - Sul podio, dice ancora Valentino, manca Lorenzo. Il vice campione del mondo in carica vuole mettere al più presto una pietra sopra al primo Gp di stagione. In testa al primo giro, è andato fuori per una caduta che lui stesso ha definito «da principiante, ormai è andata, non si può tornare indietro, dispiace anche perchè Valentino con la mia stessa moto ha fatto una gara fantastica, è un errrore da cui dovrò imparare».


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Lun Apr 28, 2014 3:58 pm


    Argentina 2014 - MotoGP....domenica, 27 aprile 2014

    Il campione del mondo in carica si aggiudica la terza vittoria consecutiva, davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa con Jorge Lorenzo che agguanta il terzo gradino del podio.

    Non lo ferma piú nessuno: Marc Marquez è inarrestabile e vince la terza gara stagionale su tre appuntamenti finora disputati, proiettandosi in vetta alla classifica iridata a punteggio pieno. La Honda fa doppietta con Dani Pedrosa che negli ultimi due giri riesce a superare un coriaceo (e ritrovato) Jorge Lorenzo. Il suo compagno di squadra, Valentino Rossi, è 4º.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 04, 2014 9:08 pm

    MotoGP: Marc Marquez domina a Jerez, quarta vittoria di fila nel 2014
    Rossi torna al top, 2° sul podio davanti a Pedrosa. Beffato Lorenzo, 4°. Arrivo in volata per Dovizioso, 5° con la Ducati


    - Dopo un avvio di gara ricco di sorpassi, Marc Marquez (Honda) ha dominato il GP di Jerez, centrando la quarta vittoria consecutiva del 2014, nel giorno della sua partenza numero 100 nel Motomondiale. Torna sul podio Rossi (Yamaha), 2° davanti a Pedrosa (Honda) che si accontenta del terzo posto. Beffato Lorenzo (Yamaha), 4°. Arrivo in volata per Dovizioso (Ducati) 5° davanti a Bautista, Espargaro e Smith. In classifica Marquez firma i 100 punti.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 04, 2014 9:09 pm



    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 18, 2014 8:18 pm

    Motogp 2014 Le mans: Marquez vince, seguito da Valentino Rossi e Bautista

    Si è tenuta oggi domenica 18 maggio alle 14 la gara del MotoGP sul circuito Bugatti di Le Mans, in Francia, vinta dal fenomeno Marc Marquez, seguito da Valentino Rossi, Bautista e Pol Espargaro. Il campione spagnolo della Honda è stato protagonista di un’incredibile rimonta dopo essere scivolato all’inizio al decimo posto. Rossi è stato primo fino al 12esimo giro finché Marquez non è stato autore di uno splendido sorpasso.

    QUALIFICHE E PROVE LIBERE – Marc Marquez nei due giorni precedenti ha dominato le qualifiche e le libere sul circuito Bugatti di Le Mans. Per questa nuova tappa si corre a 5km a sud della città di Le Mans e a 200 km al sudest di Parigi.



    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Set 14, 2014 3:27 pm



    Moto Gp, Valentino Rossi torna alla vittoria a Misano festeggiare festeggiare
    Il primo successo del 2014 a un anno di distanza dal primo posto di Assen, il 29 giugno 2013. Il Dottore è tornato sul gradino più alto del podio a Misano, davanti a Lorenzo e Pedrosa. Marc Marquez, ancora alla guida della classifica generale, arriva solo 15esimo a causa di una caduta


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Set 28, 2014 3:10 pm

    MotoGP Aragon 2014: vince Jorge Lorenzo su Aleix Espargarò e Cal Crutchlow; Marquez, Rossi, Dovi e Iannone a terra

    Dopo una gara rocambolesca e ricchissima di colpi di scena, lo spagnolo Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) ha spezzato il suo digiuno andando a centrare la prima vittoria stagionale nel Gran Premio di Aragon, 14° round del Motomondiale 2014. Con lui sul podio anche il connazionale Aleix Espargarò (NGM Forward Racing), al primo podio in carriera, ed il britannico Cal Crutchlow (Ducati Team), al suo primo podio stagionale per la casa di Borgo Panigale.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Ott 12, 2014 2:48 pm

    MotoGp, Marc Marquez campione del mondo 2014

    Marc Marquez (Honda) si è confermato campione del mondo della MotoGp con tre gare di anticipo sulla fine della stagione. Il pilota spagnolo ha bissato il titolo 2013 arrivando secondo nel gp del Giappone, dietro Jorge Lorenzo. Nonostante abbia letteralmente dominato la gara di Motegi, Lorenzo non è riuscito a fermare Marquez sulla via della conquista del suo secondo titolo mondiale nella classe regina. Lo spagnolo della Yamaha, che è anche stato in grado di allungare il suo vantaggio quando Marquez si faceva più vicino, ha tagliato il traguardo con oltre 1,6 secondi di vantaggio sul pilota della Honda. Marquez, invece, ha dovuto sudare per avere ragione del suo compagno di squadra, Dani Pedrosa e soprattutto di Valentino Rossi. Sesto al via, Marquez ha dovuto fare molta attenzione nei sorpassi, soprattutto su Pedrosa e su Rossi, mentre ha dovuto attendere più di qualche giro per aver ragione di Andrea Dovizioso e della sua Ducati. Il podio della quindicesima gara del mondiale 2014, dunque, vede la seconda vittoria stagionale per Lorenzo, con Marquez secondo e Rossi terzo. Nella gara che segna il secondo titolo mondiale conquistato da Marquez con 312 punti sui 230 del suo compagno di squadra Pedrosa (82 punti di vantaggio quando ne bastavano 75), c'è da segnalare la bella prestazione degli italiani della MotoGP. Sia Rossi che Dovizioso con la Ducati, hanno lottato fino alla fine, ottenendo un podio (Rossi) e un quinto posto (Dovizioso). Bene anche Andrea Iannone (Ducati) cha ha chiuso alle spalle di Dovizioso in sesta posizione, mentre Alex De Angelis (Forward Yamaha) non ha fatto meglio del 17/o posto. Ritirato, invece, Danilo Petrucci con la ART Aprilia a causa di un sospetto problema con i freni della sua moto.

    Dopo aver tagliato il traguardo al secondo posto, dietro Jorge Lorenzo, Marquez andato incontro ad un uomo con il costume da samurai che gli ha offerto la classica spada giapponese. Con questa Marquez ha tagliato la fune che reggeva un palloncino bianco con sopra il numero "1" che si è alzato in cielo tra gli applausi del pubblico. E' la prima volta che la Honda vince il titolo della classe regina sulla propria pista.

    Marc Marquez è raggiante: ha 312 punti ed a tre gare dalla fine e 75 punti a disposizione per la vittoria è irraggiungibile per Valentino Rossi e Dani Pedrosa (oggi quarto) che con 230 punti sono staccati di 82 lunghezze. E' quindi il momento di festeggiare "magari con un po' di karaoke, visto che siamo in Giappone" dice sorridente Marquez, felice anche per la vittoria del fratello Alex in Moto3, pure lui vicino al titolo iridato. Soddisfatto Valentino Rossi, terzo, che a lungo ha tenuto la prima posizione ed è stato protagonista con Marquez di una bella battaglia a colpi di sorpassi: "Sono contento - conferma il 'Dottore' - secondo me è stata la gara più bella della stagione".


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Ott 19, 2014 12:50 pm



    Gran Premio dell'Australia - Rossi, capolavoro a Phillip Island: vince davanti a Lorenzo festeggiare
    In una gara con tanti colpi di scena con tanti piloti costretti al ritiro o caduti la spunta Valentino che ottiene il secondo successo stagionale. 2° Lorenzo, Marquez fuori a dieci giri dalla fine mentre era al comando. Completa il podio tutto Yamaha Smith. 4° Dovizioso. Fuori Crutchlow, Pedrosa, Iannone, Bradl e i fratelli Espargaro
    Nove anni in qualunque sport non sono uno scherzo. Nel motociclismo dove si lotta sul filo dei decimi ogni weekend per restare al vertice ci vogliono attributi d’acciaio e un cuore che fa distretto. Per questo pensare che Valentino Rossi esattamente a nove anni dal suo ultimo successo a Phillip Island sia tornato a vincere nella pista più affascinante del motociclismo mondiale è qualcosa che assume contorni epici. Perché è vero che Marquez si è suicidato a 10 giri dalla fine scivolando quando aveva il successo in pugno, però il Dottore a 35 anni suonati ha messo in piedi una rimonta da urlo dall’ottava posizione in griglia che entra di diritto fra le imprese più belle della sua carriera. Sensazionale la condotta di gara del Dottore che ha rischiato scegliendo la supersoft all’anteriore e sin dai primi giri inesorabilmente è riuscito a risalire la classifica, scavalcando piloti con sorpassi mozzafiato e riuscendo anche a scavalcare il compagno di squadra Jorge Lorenzo, galvanizzatissimo dai due successi nelle ultime due gare, con una serie di sorpassi in staccata veramente formidabili. Guadagnato il secondo posto prima di metà gara, Rossi ha sfruttato il regalo di Marquez a dieci giri dalla fine e si è potuta godere una cavalcata solitaria ed assaporare al meglio il secondo successo stagionale che permette al pesarese di consolidare il secondo posto in classifica generale allungando su Lorenzo e su Pedrosa (costretto al ritiro perché centrato da Iannone nella prima parte di gara). Una vittoria che ha un sapore speciale in un weekend perfetto per la Yamaha che monopolizza il podio con Lorenzo e Smith, che ringrazia Crutchlow che getta nel cestino un secondo posto con un’incredibile scivolata all’ultimo giro.
    LA CRONACA
    Al semaforo verde il più veloce a scattare è Marquez che insieme a Lorenzo si prende la testa della corsa con Smith ed Espargaro. Rossi scattato dalla terza fila recupera subito tre posizioni e al secondo giro si sbarazza delle due Yamaha Tech 3 di Smith e Pol Espargaro issandosi al terzo posto e iniziando la sua rincorsa su Lorenzo. Nel frattempo nelle retrovie succede un po’ di tutto: Iannone al sesto giro ritarda la frenata alla curva 11 e centra in pieno la gomma posteriore rimediando una caduta che finisce per compromettere anche la gara dell’incolpevole Pedrosa che è costretto a ritirarsi e a vedere compromessa sul più bello la sua rincorsa al secondo posto. Rossi nel frattempo con la strada libera ricuce ben presto lo strappo da Lorenzo e al nono giro scavalca alla curva quattro il compagno di squadra. Qui inizia un’avvincente battaglia tra i due piloti Yamaha mozzafiato fatta di staccate al limite e sorpassi calibrati che entusiasma il pubblico sulle tribune: Lorenzo fa una fatica boia a tenere la ruota di Rossi ed è costretto ad alzare bandiera bianca al 16esimo giro quando con un lungo alla curva quattro lascia campo libero al Dottore di passare e impossessarsi del quarto posto. Nel frattempo Marquez ha già oltre 4” di vantaggio e sembra avviato alla 12esima vittoria stagionale: il Cabroncito però alla curva 11 commette un errore, perde l’anteriore e finisce sull’erba comprettendo una gara che aveva in pugno. Rossi a questo è davanti libero di gestire un vantaggio importante su Lorenzo che è costretto a rallentare e subisce anche il ritorno di uno scatenato Crutchlow velocissimo con la sua Ducati e addirittura capace a 5 giri di impossessarsi della prima posizione. Nel frattempo dietro le cadute continuano: Bradl centra Aleix Espargaro mentre Pol Espargaro a quattro giri dalla fine getta via la chance di arrivare sul podio. La fesseria più clamorosa però la commette proprio Cal che all’ultimo giro perde l’anteriore e scivola via facendo un regalo a Lorenzo e Smith che chiudono alle spalle di Rossi. Dovizioso è quarto con la sua Ducati davanti a Barbera, Bautista, Redding, Aoyama e De Angelis.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Lun Ott 27, 2014 4:03 pm


    Malesia,vince Marquez, 2/o Rossi
    Per lo spagnolo 12/a vittoria stagionale, eguagliato record Doohan
    - SEPANG, 26 OTT - Marc Marquez su Honda ha vinto il gp della Malesia, classe motogp, penultima prova del motomondiale. Secondo posto per Valentino Rossi (Yamaha) che ha preceduto il compagno di squadra Jorge Lorenzo. Per Marquez è la 12/a vittoria stagionale, eguaglia il record di successi di Michael Doohan. Quarto il tedesco Stefan Bradl (Honda), poi Bradley Smith (Yamaha) e Pol Espargarò (Yamaha). Solo ottavo Andrea Dovizioso, mentre Dani Petrosa non ha chiuso la gara dopo essere caduto per due volte.




    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Nov 09, 2014 8:55 pm


    MotoGp, così Marquez a Valencia entra nella leggenda. Secondo Rossi

    Lo spagnolo con questa vittoria diventa l'unico pilota al mondo a vincere 13 gare nella stessa stagione. Valentino si piazza secondo nel mondiale, grande traguardo anche per lui
    VALENCIA - Doppia festa in MotoGp: Maquez vince la gara e diventa l'unico nella storia a vincere 13 Gp nella stessa stagione e Valentino Rossi - con uno storico secondo posto - si piazza secondo nel mondiale. La gara di Valencia inizia però con un assolo (spettacolare) di Iannone: parte benissimo e scippa subito la prima posizione a Rossi. E stavolta sembrava davvero che il pilota di Vasto ce la potesse fare: il suo ritmo indiavolato lo ha tenuto a lungo in prima posizione, per 11 bellissimi giri, prima che le gomme come al solito lo tradissero.


    I colpi di scena però non sono stati solo questi: la pioggia e il tempo incerto hanno tenuto tutti con il fiato sospeso, fino a trarre in inganno il povero Lorenzo che ha inutilmente cambiato moto per ritrovarsi poi 10 secondi al giro più lento degli altri ed essere obbligato al ritiro quando le sue rain su pista asciutta hanno mostrato la corda. Stesso thriller per le Ducati ufficiali che se le sono date di santa ragione (fra di loro) e che poi hanno fatto dannare il povero Lorenzo che se le è ritrovate davanti più di una volta...
    LA CRONACA DELLA GARA

    Alla fine alle spalle di Pedrosa, terzo, ha avuto la meglio Dovizioso, ma per questo quarto posto ha dovuto tirare fuori davvero tutto il suo campionario di pilota...

    Ora il mondiale va in pensione, ma la prossima stagione si preannuncia più combattuta che mai, con Rossi che vuole il suo decimo mondiale, Lorenzo furioso per essere stato battuto dal suo compagno di squadra e - indovinate un po'... - con un certo Marquez più affamato che mai di vittorie...
    Ordine d'arrivo

    1. Marc Marquez (Spain) Honda
    2. Valentino Rossi (Italy) Yamaha
    3. Dani Pedrosa (Spain) Honda
    4. Andrea Dovizioso (Italy) Ducati
    5. Cal Crutchlow (Britain) Ducati
    6. Pol Espargaro (Spain) Yamaha
    7. Aleix Espargaro (Spain) Yamaha
    8. Stefan Bradl (Germany) Honda
    9. Michele Pirro (Italy) Ducati
    10. Scott Redding (Britain) Honda
    11. Hector Barbera (Spain) Avintia
    12. Danilo Petrucci (Italy) ART
    13. Nicky Hayden (U.S.) Honda
    14. Bradley Smith (Britain) Yamaha
    15. Hiroshi Aoyama (Japan) Honda


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Mar Gen 20, 2015 10:10 pm

    Buon compleanno Simoncelli, tanti vip al Gran Teatro Geox per ricordare Marco
    20 gennaio 2015

    La festa venerdì 23 gennaio. Sul palco saliranno comici, cantanti e grandi nomi della tv amici di SuperSic. Il ricavato della serata andrà alla Fondazione Marco Simoncelli onlus


    Rimini, 20 gennaio 2015 - Marco Simoncelli avrebbe compiuto oggi 28 anni e i suoi tanti fan ancora una volta non lo dimenticano. Così venerdì prossimo il Gran Teatro Geox di Padova diventerà il palcoscenico di una grande festa, con comici, cantanti e grandi nomi della tv amici di SuperSic che si riuniranno assieme a migliaia di fan per dire tutti assieme «Buon compleanno Sic».



    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Lun Mar 30, 2015 3:04 pm



    Meraviglia Valentino Rossi, trionfo in Qatar
    Podio tutto italiano, dietro al pilota della Yamaha, le due Ducati di Dovizioso e Iannone

    A 36 anni Valentino Rossi apre la stagione 2015 del Mondiale della MotoGp con la vittoria nel Gran Premio del Qatar, disputato in notturna sul circuito di Losail. Il nove volte campione del Mondo a bordo della sua Yamaha ha preceduto un grande Andrea Dovizioso sulla Ducati. Il podio tutto italiano viene completato dall’altra Ducati di Andrea Iannone.



    [justify]La gara della MotoGp è stata caratterizzata dalla battaglia tra le Ducati e le Yamaha, con le moto italiane grandi protagoniste. Dovizioso ha provato a gestire la testa della corsa per circa metà dei giri contro Lorenzo, ma il pilota della Yamaha lo ha incalzato più volte cercando di metterlo in difficoltà, mentre Rossi se la vedeva con Iannone e l’altra GP15. Le due coppie di piloti ufficiali sono andati avanti sino a sei giri dalla fine, quando dal gruppo si staccava Iannone, evidentemente a corto di grip nelle fasi finali della gara.

    Nel frattempo alle loro spalle cercava di riagganciarsi Marquez, costretto alla rimonta dopo un’uscita di pista alla terza curva. Questo errore ha costretto il campione del mondo a risalire dal fondo, perdendo tempo prezioso. Nel finale il bel duello tra italiani ha finalmente acceso la MotoGP con Dovizioso e Rossi che si contendevano la vittoria, mentre Iannone provava a contenere a sua volta Lorenzo. Dovizioso veniva passato più volte da Rossi nel corso del 19° giro, ma il pilota della Ducati cercava nuovamente la testa della gara sin dal rettilineo di arrivo per poi continuare a scambiare le linee con il connazionale. Rossi a questo punto ha cercato di staccare Dovizioso, forte anche del distacco di oltre 4 secondi nei confronti di Marquez, bloccato in quinta posizione dall’errore fatto a inizio gara.

    Ma è sul rettilineo che la Ducati ha la sua arma migliore ovvero la velocità massima ed è proprio lì che Dovizioso ha pensato di potersi giocare la vittoria. Con Rossi davanti, il pilota della rossa tenta di sfruttare la scia ma lì il piccolo vantaggio di Rossi è bastato per vincere la prima gara del 2015. Alle spalle dei primi quattro, Marquez (Honda) ha preceduto il compagno di squadra Dani Pedrosa (Honda), mentre in 12ª posizione ha chiuso Danilo Petrucci (Ducati). Più lontano e fuori dai punti ha terminato la prima gara dell’anno, il pilota di San Marino Alex De Angelis (ART Aprilia), ventesimo, mentre Marco Melandri (Aprilia) è 21°.

    Nove anni fa l’inno di Mameli risuonava a Motegi, in Giappone, con un podio tutto italiano. Loris Capirossi, Valentino Rossi e Marco Melandri festeggiavano un momento che non sapevano essere storico. Da allora un podio così non si era più ripetuto. Poi, una domenica di marzo, ecco il gran premio in Qatar, prima gara del 2015. Dei tre che furono premiati allora, ne è rimasto solo uno, l’highlander delle due ruote: Valentino. Gli altri ormai sono ex.

    Rossi: «Una gara da cineteca»  

    «Metto questa gara - ha detto Rossi - tra più belle della mia carriera. La battaglia con Dovizioso è stata all’altezza dei miei duelli con Marquez o con Lorenzo, come quello del Gp di Barcellona del 2009». Una gara da cineteca, secondo lo stesso protagonista: «Non ricordo bene cosa è successo nell’ultimo giro, ma solo che stavo cadendo almeno tre o quattro volte e che Doviziso è stato fortissimo e difficile da battere».

    Grande prova delle Ducati, Dovizioso: «Peccato non avere vinto»  

    La vittoria Yamaha si riflette comunque in un momento magico per la Ducati che piazza due moto, le nuove GP15, sul podio. «Se prima della gara mi avessero detto che avrei fatto una gara come questa - ha detto Dovizioso - avrei sorriso. Ma dopo averla fatta, oltre alla felicità per il risultato, rimane anche l’amaro in bocca per non essere riuscito a vincere».

    Al suo primo podio in MotoGP, Iannone trattiene a stento l’emozione  

    «Per me è stata una gara incredibile - ha detto il pilota di Vasto - sono riuscito a lottare un po’ con Rossi ma non ero in grado di batterlo oggi. Per il momento mi godo questo podio. Spero di poter fare tante altre gare come questa e anche meglio». Mentre le luci di Losail si spengono nel paddock i meccanici riempiono le casse che tra due settimane si riapriranno per il GP del Texas, seconda tappa del mondiale 2015.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Moto GP

    Messaggio Da APUMA il Gio Apr 16, 2015 2:29 pm

    MotoGP: Keanu Reeves in visita al box della Ducati
    L'attore e regista, reso famoso da Matrix è stato ospite della casa di Borgo Panigale



    Keanu Reeves, famoso soprattutto per aver interpretato Neo nella trilogia di fantascienza Matrix, è stato ospite del Box Ducati durante il Gran Premio delle Americhe, disputato lo scorso weekend sul circuito del COTA, Circuit of The Americas. La casa di Borgo Panigale era stata grande protagonista con Andrea Dovizioso (nella foto insieme a Reeves), che aveva chiuso la gara in seconda posizione dopo aver vinto la battaglia con il connazionale Valentino Rossi.
    Il Team Ducati si sposta ora a Termas de Rio Hondo, dove domenica prossima è in programma il Gran Premio d’Argentina, terza tappa del motomondiale 2015.
    Fonte: MondoGranPrix


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Lun Apr 20, 2015 9:08 pm



    MotoGP: Gran Premio d’Argentina
    vittoria di Valentino Rossi
     festeggiare festeggiare festeggiare

    Una gara vissuta prima sul duello a distanza con Marquez, con il quale a pochi giri dalla fine il pesarese ha ingaggiato un duello che ha costretto lo spagnolo ad osare più del dovuto, con la conseguenza di una caduta dopo un contatto. Il duello ha regalato a Cielo la share record del 14,66% e, per tutti i 45 minuti di gara, il titolo di canale più visto in assoluto in Italia.

    Una gara che ha visto sul secondo gradino del podio ancora una volta Andrea Dovizioso, che guidando magistralmente la Ducati GP15 è riuscito a portare a casa la piazza d’onore. Un altro picco (share del 18,81%) è stato registrato nel momento del sorpasso di Cal Crutchlow ai danni dell’altra Ducati ufficiale di Andrea Iannone, che ha portato il britannico sul terzo gradino del podio. Prossimo appuntamento su Cielo il prossimo 3 maggio con il gran premio di Spagna.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 03, 2015 3:18 pm

    Lorenzo vince il GP di Spagna, poi Marquez e Rossi al 200° podio in carriera
    Il maiorchino corona con la vittoria un weekend perfetto e centra il primo successo stagionale. Marquez resiste a Rossi che con il terzo posto aggiunge una nuova pietra miliare alla sua lunga carriera

    È Jorge Lorenzo a cogliere la vittoria del GP di Spagna, primo trionfo stagionale del maiorchino della Yamaha che imprime un ritmo impressionante dopo un weekend decisamente perfetto. Il maiorchino scatta bene dalla pole e dopo le prime tornate riesce a mettere metri importanti tra sé egli inseguitori per coronare con una cavalcata solitaria in un fine settimana in cui è stato il protagonista assoluto. Con il trionfo di Jerez de la Frontera il maiorchino mette fine a un digiuno che durava dal Gp del Giappone dello scorso anno.
    Alle sue spalle, Marc Marquez che nonostante l’infortunio alla mano sinistra, è riuscito a mantenere la seconda posizione conquistata in qualifica. Il campione del mondo in carica è rimasto sempre in scia al connazionale senza però riuscire a impensierirlo.
    Completa il podio del Gp di Spagna Valentino Rossi che scattato dalla quinta casella ha recuperato rapidamente posizioni in gara ma non è riuscito a replicare quanto accaduto al Termas de Rio Hondo. Con il terzo posto di Jerez, il pluricampione pesarese porta a quota 200 i podi in carriera.
    Giornata no per la Ducati. Il circuito andaluso continua a essere tra i più duri per le Rosse di Borgo Panigale dove Andrea Iannone, scattato male dalla prima fila, si è ritrovato addirittura in 11esima piazza alla prima tornata. Riuscito a risalire in gara, ha lottato per una ottima sesta posizione alla spalle di Cal Crutchlow e alla Yamaha di Pol Espargaro. Nona posizione al traguardo per Andrea Dovizioso.





    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 17, 2015 8:41 pm



    Jorge Lorenzo vince il Gran Premio di Francia 2015 sul circuito di Le Mans. Il pilota maiorchino della Yamaha, è scattato in testa alla partenza e non si è fatto più riprendere. Marc Marquez, campione del mondo della Repsol Honda, avrà avuto qualche problema poiché si è attardato e dopo un paio di giri si è ritrovato già sesto. Solo nel finale lo spagnolo è riuscito a risalire di due posizioni, chiudendo quarto dopo un duello serrato con Andrea Iannone (Ducati), nonostante fosse sofferente ad una spalla. Secondo posto per Valentino Rossi, che risale dalla settima posizione e rimane in testa alla classifica iridata con 102, davanti al compagno di team Lorenzo (87). Ottimo terzo posto per la Ducati di Andrea Dovizioso.


    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Ven Mag 29, 2015 8:50 pm



    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Un Angelo veglia su di te!
    Un Angelo veglia su di te!

    Messaggi : 98827
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: Moto GP

    Messaggio Da thomas il Dom Mag 31, 2015 8:22 pm

    MotoGp, Lorenzo domina al Mugello. Iannone secondo davanti a Rossi

    Lo spagnolo della Yamaha vince davanti al pilota della Ducati e a Valentino, che resta leader del mondiale. Dovizioso costretto al ritiro, caduta per Marquez mentre era in lotta per il secondo posto
    Un podio così, con tutti e tre i piloti felici alle stelle si vede raramente: Lorenzo che vince rifilando distacchi record a tutti, Iannone che arriva secondo e Rossi, terzo, dopo una rimonta da film, felice come mai. Il sesto appuntamento del motomondiale ci ha consegnato una delle gare più belle di sempre.
    E già perché i duelli non sono certo mancati e prima che Lorenzo volasse via verso la vittoria, le due Ducati con Lorenzo e Marquez (risalito dalle retrovie in tre giri) hanno mandato in scena duelli da cineteca. Poi il ko tecnico di Dovizioso al 15esimo giro, la fuga di Jorge e la scivolata di Marc - senza conseguenze - hanno cambiato volto alla gara - ma lo spettacolo è rimasto: Rossi - partito malissimo - nel frattempo è arrivato sul gruppo di testa e per il secondo posto la battaglia è stata durissima.
    Ma torniamo su Lorenzo che con la gara di oggi si porta a casa la sua terza vittoria di fila: è stato davvero un fenomeno. Velocissimo, concentratissimo e con una visione di gara perfetta. Quando Jorge guida così non ce n'è davvero per nessuno. Soprattutto se è in sella ad una moto, la Yamaha, attualmente la più forte in pista: il dominio della M1 ormai è indiscutibile visto che in questo mondiale, si è portata a casa 5 vittorie su 6 gare fin qui disputate.

    Per il resto il podio di Valentino Rossi al Mugello e la bella prestazione di Andrea Iannone, secondo con la Ducati alle spalle di Lorenzo, ha galvanizzato il pubblico del Mugello che ha invaso la pista in modo pacifico e festoso. L'autodromo toscano ha organizzato da tempo questo momento, creando percorsi dedicati per l'invasione. Ottimi i dati di presenza del Gran Premio d'Italia che si conferma uno dei più graditi da pubblico con 139.452 presenze nei tre giorni con il picco nella domenica in 90.477 spettatori. Un record da non dimenticare.

    La cronaca giro per giro

    Nella classifica generale del Mondiale intanto Valentino Rossi comanda con 118 punti davanti al compagno di squadra Lorenzo che con la terza vittoria consecutiva (numero 36 in MotoGp) si porta a quota 112. Terzo posto per Dovizioso sulla Ducati con 83 punti.

    Ordine d’arrivo
    1 J. LORENZO in 41:39.173
    2 A. IANNONE +5.563
    3 V. ROSSI +6.661
    4 D. PEDROSA +9.978
    5 B. SMITH +15.284
    6 P. ESPARGARO +15.665
    7 M. VIÑALES +23.805
    8 M. PIRRO +29.152
    9 D. PETRUCCI +32.008
    10 Y. HERNANDEZ +34.571






    _________________

    Juventino nel cuore
    “La morte è la morte. C'è sempre stata. Che sia per un attacco di cuore, cancro o uno zombie. Che differenza c'è?”
    La natura è divina, la natura umana è tossica.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Moto GP

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 9:25 am