Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    LAND OF CARTOONS!

    Condividere

    Saretta
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 2228
    Data d'iscrizione : 01.06.12

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da Saretta il Ven Ago 03, 2012 5:24 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Sab Ago 04, 2012 12:54 pm

    Saretta ha scritto:bel topic! brava apumaaaaa! :126: :123: ok2
    Grazie Saretta! ammmore ammmore ammmore ammmore ammmore


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Lun Ago 06, 2012 9:51 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Sampei (釣りキチ三平 Tsurikichi Sanpei?) è un manga di Takao Yaguchi in 65 albi uscito a partire dal 1973, da cui è stata tratta una serie anime nel 1980. In Italia il manga originale è tuttora inedito, anche se le Edizioni Star Comics hanno pubblicato alcuni volumi in cui sono state raccolte alcune storie che Yaguchi ha realizzato negli ultimi anni. La serie è stato realizzata dalla Nippon Animation nel 1980 per un totale di 109 episodi[1]. In Italia è stato trasmesso per la prima volta nel 1982 su varie emittenti locali. Negli anni novanta è stato replicato su TMC all'interno del programma Zap-Zap con una nuova sigla ed intitolato Sanpei, il nostro amico pescatore.
    Sampei Nihira è un ragazzo di circa tredici anni che ha una grande passione per la pesca; attraverserà il Giappone in lungo e in largo sempre alla ricerca di nuove sfide. In ogni episodio cerca di apprendere il maggior numero di tecniche e segreti per diventare un perfetto pescatore, grazie all'aiuto del nonno Ippei, con cui abita, e del suo misterioso maestro Pyoshin: quello che interessa maggiormente a Sampei non è tanto il successo nella pesca, ma la disciplina interiore per potersi migliorare.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mar Ago 07, 2012 6:14 pm

    Lulù l'angelo tra i fiori

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Lulù l'angelo tra i fiori (花の子ルンルン Hana no Ko Runrun?) è un anime giapponese del 1979 prodotto dalla Toei Animation e trasmesso dalla TV Asahi nello stesso anno. In Italia è stato trasmesso nel 1981 per la prima volta, e replicato successivamente nel 1988 da Italia 1, 1990 Rete 4, 2004 Italian Teen Television e nel 2007 e 2009 da Boing oltre che sulle reti locali. Nella serie italiana la sigla iniziale è cantata dai Rocking Horse. Alla serie nel 1980 è seguito il film d'animazione (OAV) dal titolo "Hana no Ko Runrun Konnichiwa Sakura no Sono".

    Trama
    In un tempo remoto gli spiriti delle piante vivevano in armonia con l'umanità, fino a quando negli umani cominciò gradualmente a nascere avidità e crudeltà. Questo fatto spinse gli spiriti delle piante a migrare verso un altro mondo che soprannominarono Stella dei Fiori. Parte della loro eredità rimase comunque in quei terrestri che avevano conosciuto il vero significato dell'amore e della bontà. Al fine di poter far salire al trono il nuovo sovrano della Stella dei Fiori, vengono mandati sulla Terra due spiriti dei fiori, Nubo e Cat (Dundù e Nanà in Italia), sotto le sembianze di un cane e un gatto parlanti, per trovare la persona che, grazie a tali caratteristiche, avrebbe potuto ritrovare il Fiore dei Sette Colori unico mezzo per poter avviare la successione. È in Francia che i due folletti incontrano Lulù, una giovane orfana, discendente sia dagli spiriti dei fiori che dagli umani, che vive con i suoi nonni proprietari di un negozio di fiori. Il giorno del suo quindicesimo compleanno Dundù e Nanà chiedono alla ragazza di unirsi a loro nella ricerca del prezioso fiore, svelandole quindi l'esistenza della Stella dei fiori e della sua reale natura. Accettando l'incarico, spinta anche dai suoi premurosi nonni, a Lulù viene regalata una spilla magica, dono del Re della Stella dei Fiori, grazie alla quale potrà essere in grado di acquisire gli abiti e le capacità professionali a seconda delle esigenze del momento (dopo un tot di tempo, però, quando l'effetto della magia svanisce, gli abiti e le capacità di Lulù tornano come prima) . Unico requisito per il suo pieno funzionamento è quello di trovare ogni volta un fiore da far riflettere nello specchietto della spilla senza il quale l'oggetto non sembra potersi attivare. Inizia così il lungo viaggio che porterà Lulù e i suoi due compagni a girare per tutta l'Europa e in cui non mancherà di conoscere e aiutare svariati personaggi che incontrerà sul suo cammino. Lulù, Dundù e Nanà non sono però gli unici a cercare il fiore; i tre sono infatti continuamente seguiti e perseguitati da una maldestra coppia di furfanti, (abitanti anch'essi della Stella dei Fiori e facenti parte della tribù del Fiore Spinoso) composta dall'egoista fata Togenicha e il suo servo Yavoque (uno strano procione antropomorfo), i quali vorrebbero impossessarsi del prezioso fiore per poter così regnare sulla Stella dei Fiori. Ogni volta che Lulù ed i suoi amici si troveranno ad aiutare qualcuno incappato sulla loro strada, Togenisha e Yavoque, faranno di tutto per costringere la ragazza a tornare sulla ricerca del fiore anche a costo di sbarazzarsi del malcapitato di turno. Togenisha ha un potere magico che consiste nello scatenare una tromba d'aria denominata "vento del polline", girando il dito indice su se stesso, ma a metà serie, ogniqualvolta scatena questo vento, il suo viso si riempie di rughe. I tre protagonisti verranno inoltre aiutati da Serge (Celi in Italia), un misterioso giovane fotografo che, alla fine di ogni avventura, regala alle persone aiutate da Lulù dei semi di fiore per ricordar loro, attraverso il linguaggio dei fiori, la simbolica lezione imparata. Giunta a circa metà viaggio, Lulù si trova suo malgrado a rompere per caso la spilla floreale cadendo da un tronco a strapiombo su di una cascata per salvare la vita di Celi. Svenuta nel fiume la ragazza verrà risvegliata e salvata dallo stesso spirito di Celi il quale, donandole una nuova spilla, che stavolta coincide con lo stesso stemma reale, l'avverte che, se questa dovesse mai perdersi o rompersi, non solo la sua vita sulla Terra finirebbe, ma non sarebbe nemmeno più in grado di tornare sulla Stella dei Fiori. Verso la fine della storia, dopo rocambolesche avventure per tutta Europa, Lulù sarà costretta ad abbandonare il viaggio per poter tornare dal nonno che viene a sapere essersi ammalato. Tornata in Francia la ragazza scopre che ognuna delle persone che era riuscita ad aiutare, aveva spedito al suo negozio parte di quei semi di fiore regalati da Celi e che premurosamente i nonni avevano piantato nel loro giardino per poterli far crescere come segno di ringraziamento e ricordo del posto in cui Lulù era stata. La commozione della ragazza è grande ma la missione non è stata portata a termine e la rabbia di Togenisha e Yavok non si fa aspettare: i due furfanti cercano di devastare l'intero giardino con una ruspa, fino a quando il fatidico Fiore dai sette colori sboccia nello stesso giardino immerso fra gli altri, probabilmente grazie all'energia scaturita dall'affetto di tutti i semi spediti a Lulù. Nel tentativo d'impossessarsene, Togenisha e Yavoke, vengono spazzati via da una luce abbagliante sprigionatasi dallo stesso magico fiore, uscendo così di scena per ricomparire solo alla fine della storia. Ora Lulù è finalmente pronta per andare sulla Stella dei fiori a riportare il miracoloso fiore alla famiglia reale. Giunta nel regno attraverso una vera e propria carrozza 'cenerentolesca', Lulù scoprirà che l'erede al trono della Stella dei Fiori non è altri che lo stesso Celi, il quale chiederà a Lulù di sposarlo. La ragazza sorpresa ma esitante deciderà di rinunciare al trono, pur amando il ragazzo, perché troppo legata ai propri nonni. I due sembrano destinati a dividersi fino a quando, Celi, per amore della ragazza, deciderà di lasciare il trono al fratello minore per sposare Lulù e vivere sulla Terra con lei impegnandosi a far sì che sempre più gente ami i fiori. La stessa Togenisha, ignara di chi fosse il principe, ormai delusa dalla Stella dei Fiori deciderà di tornare sulla Terra con Yavok alla ricerca di nuovi seguaci.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    DOKURORIDER
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 11060
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da DOKURORIDER il Dom Ago 12, 2012 2:24 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Cosi vi fate un idea approssimativa di quanti sono i pokemon


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    APRI GLI OCCHI, VEDI CIO' CHE VEDO IO, SENTI CIO' CHE SENTO IO E ANDIAMO AD ULULARE ALLA LUNA
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    VORREI ESSERE QUELL'ORSACCHIOTTO
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ago 13, 2012 1:22 pm

    KYASHAN IL RAGAZZO ANDROIDE
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Trama
    Il dottor Azuma ha costruito quattro androidi dall'intelligenza artificiale sofisticata: Bryking, Sagure, Akubon e Barashin. I quattro androidi, creati per aiutare l'umanità a risolvere il grave problema dell'inquinamento, a causa di un violento corto circuito acquisiscono una volontà propria e assumono il comando di un esercito di robot. Il loro obiettivo è la sottomissione di tutto il genere umano. Azuma, disperato per quanto accaduto e ormai assediato dagli androidi, non sa come rimediare, quando suo figlio Tetsuya, al prezzo della propria integrità umana, si offre per essere trasformato in un super androide capace di affrontare il nemico. L'esperimento riesce e il giovane Tetsuya si trova così trasformato in Kyashan, mentre il fedele cane Lucky, morto poco prima proprio per mano degli androidi, viene trasformato nel cane androide Flender. Il dottor Azuma, catturato dagli androidi, riesce a salvare la vita alla moglie Midori, salvando la sua coscienza e i suoi ricordi nel corpo di un cigno robot, Swanee, che nelle notti di Luna piena è in grado di proiettarne l'immagine e permetterle così di comunicare con il figlio. La lotta di Kyashan contro gli androidi si complica anche a causa della diffidenza che gli esseri umani hanno nei suoi confronti non appena scoprono che egli stesso è un androide. L'unica persona che gli resta fedele è Luna, sua amica d'infanzia e figlia di uno scienziato morto per mano degli androidi, che le ha lasciato in eredità la pistola MC, capace di generare un campo magnetico letale per gli androidi che vengono colpiti dal suo raggio. La serie si conclude con la vittoria di Kyashan e il ritorno della pace sulla Terra, mentre i robot ribelli vengono riprogrammati ed utilizzati per la ricostruzione.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mer Ago 15, 2012 2:25 pm

    ZAMBOT 3
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Zambot 3 (無敵超人ザンボット3 Muteki Choujin Zanbotto 3?, letteralmente, L'invincibile superuomo Zanbot3) è una serie anime robotica giapponese prodotta dalla Sunrise. La serie, composta di 23 episodi, è stata realizzata nel 1977 sotto la regia di Yoshiyuki Tomino, che ne è anche l'autore, e vede il character design di Yoshikazu Yasuhiko, il mecha design di Ryoji Hirayama e le musiche di Takeo Watanabe. Trasmesso per la prima volta in Italia nell'estate 1981 sulla rete privata regionale Tele Reporter, Zambot 3 è stato il primo cartone robotico apparso sulla tv italiana con le sigle musicali di apertura e di chiusura originali. Al contrario infatti dei vari Daitarn 3, Mazinga Z, UFO Robot Goldrake, Jeeg robot d'acciaio o Daltanious, la sigla nell'edizione italiana della serie è rimasta in lingua giapponese.

    Trama
    Una famiglia di alieni chiamata Jin, vistosi il pianeta natale Bial conquistato dalla furia delle malvagie armate di Gaizok, decide di rifugiarsi sulla Terra, pianeta simile al proprio, e si stabilisce in Giappone, durante l'epoca Edo. Duecento anni dopo i loro discendenti, rimasti sul pianeta, dovranno affrontare di nuovo gli stessi invasori per cercare di salvare almeno questa seconda patria. Una lotta dura tra l'indifferenza dei terrestri e la spietatezza degli alieni nemici, che porterà i nostri eroi a sacrificarsi per la pace dell'universo.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    DOKURORIDER
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 11060
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da DOKURORIDER il Mer Ago 15, 2012 6:22 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    biker biker biker
    Chissà che non si trasformi pure questa!


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    APRI GLI OCCHI, VEDI CIO' CHE VEDO IO, SENTI CIO' CHE SENTO IO E ANDIAMO AD ULULARE ALLA LUNA
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    VORREI ESSERE QUELL'ORSACCHIOTTO
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Mar Ago 28, 2012 9:55 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Dash Kappei
    Dash Kappei (ダッシュ勝平 Dash Kappei? Dasshu Kappei) è uno spokon manga di Noboru Rokuda del 1980 dal quale l'anno successivo è stato tratto anche un anime, noto in Italia come Gigi la trottola.
    Il protagonista della storia è Kappei Sakamoto, un ragazzo dotato di grandi capacità verso qualunque tipo di sport, simpatico, dolce e generoso, ma ha un unico "difetto": non raggiunge neanche il metro d'altezza.

    Kappei non ne fa un problema, anzi, ne approfitta per vedere sotto le gonne delle studentesse, perché, oltre allo sport, la sua passione sono le mutandine bianche. Anche se eccelle in ogni tipo di sport, non gli va di iscriversi a nessun circolo sportivo, ma, per le regole della scuola, il Liceo Seirin, è costretto a scegliere una disciplina.

    Sceglierà il circolo che sembra essere meno adatto a lui, quello della pallacanestro. Oltre ai componenti della squadra, qui incontrerà Akane, ragazza gentile e sensibile, che farà breccia nel suo cuore. I tentativi di Kappei di conquistare Akane, però, vengono sempre intralciati da uno spasimante insolito, il cane della ragazza, Seiichirō, che sa parlare, ma solamente Kappei riesce a capirlo.

    Con l'avanzare del tempo, Kappei si lancia una sfida: decide di sfidare tutti i circoli sportivi e batterli.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Mar Ago 28, 2012 10:04 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Belle e Sébastien
    Belle e Sébastien (名犬ジョリィ Meiken Jolie?) è una serie televisiva anime giapponese creata dalla MK Company nel 1981 e mandata in onda dalla NHK. In Italia è stata trasmessa per la prima volta a partire da aprile 1981 su Italia 1.

    La serie è basata su Belle et Sébastien, una raccolta di novelle francesi di Cécile Aubry, da cui nel 1965 era già stata realizzata in Francia una serie televisiva in 13 episodi in bianco e nero con attori in carne e ossa, poi trasmessa in Italia nel 1967.
    La storia inizia in un villaggio dei Pirenei, tra la Spagna e la Francia dove Sebastien vive con il nonno e la zia. Il ragazzo non ha molti amici, perché non ha la madre ed è quindi preso in giro dagli altri ragazzi. Ma un giorno Sebastien incontra un enorme cane da montagna dei Pirenei bianco, accusato ingiustamente di terribili misfatti e che tutti gli abitanti del villaggio temono e cercano di catturare. Il cane, una femmina, verrà chiamato Belle (Jolly nella versione giapponese) dal ragazzo e diventerà il suo migliore amico. Per salvare il cane da un ingiusto destino, Sebastien lascerà la sua famiglia adottiva ed inizierà un lungo viaggio verso la Spagna in compagnia di Belle e dell'altro suo cagnolino Pucci; vivrà quindi numerose avventure nascondendosi dalla polizia, alla ricerca della madre da lungo tempo perduta, sicuro del fatto che sia ancora viva.
    Belle - È un grosso cane (Patou) bianco e coraggioso, che però la gente teme credendo che sia "il Diavolo Bianco"; difatti i suoi tentativi di aiutare chi ha bisogno vengono quasi sempre fraintesi. Solo alla fine della serie tutti finalmente capiranno che Belle non è affatto pericoloso.
    Sebastien - È un bambino di 7 anni ingenuo e generoso; da quando è nato ha sempre vissuto assieme al nonno adottivo Ceasar. È diventato inseparabile amico di Belle e insieme a lei, per sfuggire dalla polizia che la insegue, oltrepassa il confine con la Spagna per andar alla ricerca della mamma, che sembra scomparsa da tanti anni.
    Pucci - È il cucciolo che corre sempre attorno a Sebastien, suo primo amico, abbaiando a più non posso; sta spesso nella tasca della sua giacca.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mer Ago 29, 2012 6:08 pm

    OCCHI DI GATTO

    Occhi di gatto, in Giappone Cat's Eye (キャッツ アイ, Kyattsu Ai?), è una serie televisiva anime giapponese, prodotta dall'allora chiamata Tokyo Movie Shinsha, oggi TMS Entertainment, trasmessa su Nippon Television, dal 1983 al 1985, e andata in onda, in Italia, dal settembre 1985 sull'emittente televisiva Italia 1. La serie animata è l'adattamento del manga Cat's Eye, di Tsukasa Hojo, arrivato in Italia nel 1999, per conto della Star Comics, con il titolo originale e il sottotitolo Occhi di gatto.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Trama
    La protagonista della storia è Hitomi Kisugi. Insieme alla sorella maggiore Rui e alla minore Ai, gestisce il caffè Cat's Eye. In gran segreto, le tre giovani donne formano però anche una famosa banda di ladre di opere d'arte, anch'essa chiamata Cat's Eye, per via della firma presente sui biglietti da visita, che sempre lasciano sulla scena dei loro furti. Le sorelle, tuttavia, non si dedicano al furto per lucro, ma rubano esclusivamente opere d'arte appartenute al famoso artista degli anni '40, Michael Heinz, che, in realtà, è il loro amato e scomparso padre, con la speranza di ricostruirne la collezione, a lui sottratta, anni prima, dai nazisti, e quindi individuare sufficienti indizi per poterlo ritrovare. A complicare le cose c'è il fatto che l'investigatore incaricato di arrestarle, Toshio Utsumi, è anche il fidanzato della stessa Hitomi. È proprio questo il tocco comico della storia, dal momento che Hitomi è costretta ad estorcere informazioni al suo fidanzato, che non sospetta minimamente delle tre sorelle. Così facendo, la banda riesce quasi sempre a farla franca e a fuggire con le varie opere. Nonostante il tono generalmente leggero e divertente della storia, il manga, scritto l'anno dopo la conclusione della serie anime, ha un finale particolarmente amaro, perché, dopo che Hitomi ha rivelato a Toshio di essere una delle ladre, lei scappa in America. Quando Toshio riesce a ritrovarla, in America, scopre che ha perso la memoria, a causa di una meningite virale. Tuttavia, alla fine, Hitomi e Toshio ricominciano a frequentarsi, nonostante lei non abbia recuperato la memoria. In realtà, da alcuni dettagli delle scene finali, come Hitomi che porta al dito l'anello di Toshio, e da alcuni discorsi, fatti da lei, nei capitoli precedenti, si può supporre che Hitomi non abbia mai perso la memoria e che tutto sia una sua messainscena, per potersi riunire con Toshio.
    La serie animata conta settantatre puntate, divise in due stagioni, di cui l'ultima ha un finale aperto.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Dom Set 09, 2012 3:21 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Tartarughe Ninja
    Tartarughe Ninja (In origine Teenage Mutant Ninja Turtles, letteralmente "Adolescenti Tartarughe Mutanti Ninja") è una serie a fumetti ideata nel 1984 dalla casa editrice statunitense Mirage Studios, ad opera dei disegnatori Kevin Eastman e Peter Laird. Appartiene al genere fantascientifico, miscelato con la cultura zen degli antichi guerrieri giapponesi.
    Trama
    In seguito a un incidente automobilistico, un pericoloso liquame radioattivo venne disperso nelle fogne di New York, contaminando quattro piccole tartarughe smarrite nel trambusto dell’evento. Le vittime del contagio subirono una lenta ma radicale mutazione genetica, che le portò ad assumere caratteristiche vistosamente antropomorfe e facoltà intellettive non inferiori a quelle umane. Infettato dalle radiazioni fu anche un vecchio ratto, il quale accudì le tartarughe fin dalla tenera età insegnando loro tutto ciò che conosceva. Il roditore, chiamato Splinter, era un tempo appartenuto all'immigrato giapponese Hamato Yoshi, del quale per anni aveva osservato inconscio gli allenamenti di ninjitsu. Le tartarughe, vivendo nascoste dagli esseri umani, vengono così educate alla rigida dottrina dei guerrieri, apprendendone oltre alle tecniche di combattimento anche il ferreo codice d’onore. Dopo un lungo addestramento fisico e spirituale nel segreto del sottosuolo cittadino, dove risiedono, gli ormai adolescenti Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo (che prendono i nomi dai protagonisti del Rinascimento Fiorentino) vengono dichiarati dal sensei pronti per adempire al destino di combattenti: con il favore delle tenebre le Tartarughe Ninja cominciano infatti a percorrere le strade della metropoli, mettendo segretamente giustizia tra i criminali. Questa solitaria guerra alla malavita, unita a motivi di vendetta, porterà i mutanti a fronteggiare il Clan del Piede, una potente setta di guerrieri ninja che gestisce il crimine organizzato di New York.
    Tartarughe Ninja

    Leonardo: personaggio principale e leader delle tartarughe mutanti, è un abile guerriero che ha fatto del Bushido la sua guida spirituale. È molto responsabile, e anche nelle situazioni più estreme riesce a guidare con coraggio i suoi tre fratelli. Indossa una maschera blu e combatte abilmente utilizzando due ninjatô.
    Raffaello: è la testa calda del gruppo, un guerriero esperto nella pratica e molto determinato, ma incapace di gestire i propri impulsi. Ciò lo ha irrimediabilmente segnato, facendo conferire il ruolo di capo squadra a Leonardo. Porta una maschera color rosso ed è abile nell'utilizzo dei pugnali sai.
    Donatello: si occupa del settore tecnologico, progettando e costruendo sofisticata artiglieria bellica. Ciò lo qualifica come un valido guerriero, spesso capace di alternare arti marziali ad ingegnosi stratagemmi. Donatello indossa una maschera viola e combatte con l'uso del bastone bō.
    Michelangelo: talvolta dipinto quale irrisorio membro del gruppo, coglie qualsiasi occasione per sdrammatizzare i combattimenti con battute scherzose. Ha un'ampia conoscenza del ninjitsu ed è molto abile con i nunchaku. Anche se un po' pigro, all'occorrenza sa essere eroico. Indossa una maschera arancione, è un ottimo cuoco e ama la pizza.

    fonte wikipedia


    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mar Set 11, 2012 9:02 am

    BIA La sfida della Magia
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    Bia, la sfida della magia (魔女っ子メグちゃん Majokko Megu-chan?), è un anime realizzato in Giappone nel 1974 dalla Toei Animation e trasmesso in Italia per la prima volta nel marzo del 1981 su Rai 2.

    Trama
    Senza che il mondo se ne accorga, sulla Terra è in atto la selezione per eleggere chi diventerà la futura Regina delle Streghe (il loro regno si trova su un altro pianeta). Le candidate favorite sono Meg (Bia in Italia) e Non (Noa in Italia), due giovani streghe che si confrontano ogni giorno per ottenere questo importantissimo titolo. Bia vive a casa con i genitori e due fratellini. La madre è anch'ella una strega, che per amore di un terrestre si è trasferita sulla Terra formando una famiglia. Fa la mamma e la casalinga a tempo pieno. La serie inizia con la simpatica scena di Bia che ”scende“ sulla Terra… ad attenderla per aiutarla nel suo periodo di apprendistato c’è Mammy che opera una piccola e innocente magia sui propri cari per fare in modo che credano che Bia faccia parte della famiglia. Sulla Terra arriva anche Ciosa, un agente della regina delle streghe, intenzionato a sabotare la possibilità di Bia di vincere il trono. Noa viene affidata ad un’altra strega trasferitasi da tempo sulla Terra, Kilia, anch'ella sposata con un umano, ma questo matrimonio non è felice. Noa e Bia frequentano la stessa scuola: pian piano Bia riesce a capire l’importanza di alcuni valori umani come la famiglia, l’amicizia, l’amore. Diventa grande amica di Roca e conosce Dany Hamilto. Noa, invece, non ha la capacità di adattamento della sua rivale: demoralizzata, decide di lasciare il trono a Bia. Ma sa che se arrivasse a ufficializzare questo proposito l’attenderebbe una punizione e così Bia cerca di spronarla per riaccendere la rivalità e le propone una sfida. L'idea della sfida tra due pretendenti per il titolo di Regina delle Streghe è stata ripresa nel recente anime e manga Sugar Sugar Rune, le cui protagoniste indossano ciondoli simili a quelli di Bia e Noa.

    Fanservice
    Anche se non apertamente come in Cutie Honey, Bia, la sfida della magia aveva una componente sorprendentemente voyeuristica per quel periodo. Bia era frequentemente raffigurata svestita (in intimo o mentre si faceva il bagno) e queste scene anticiparono il sorgere dei fan service negli anime; lo stesso brano della sigla originale ne era una prova: Futatsu no mune no fukurami wa/Nandemo dekiru shouko na no ... Shinji no namida wo ukabetara/Otoko no ko nante ichikoro yo! (tradotto: "I miei seni sono la prova che posso fare qualsiasi cosa... Le mie lacrime fanno mettere i ragazzi in ginocchio!"). La sensualità di Bia era spesso rimarcata. Numerose erano le scene nelle quali Bia indossava una vestaglia da notte trasparente sotto la quale era visibile la sua biancheria intima. Rapi faceva inoltre una serie di scherzi con l'intento di svestire la sua "sorellona", come togliere le coperte dal letto di Bia alla mattina, per poi usare una canna da pesca per alzarle la gonna/sottoveste. Rapi non era il solo voyeur contro cui Bia doveva fare i conti, c'era anche il vile Ciosa, l'agente della regina delle streghe inviato per sabotare le possibilità di Bia di vincere il trono. Un personaggio che era lo stereotipo del pervertito in tutti i sensi del termine: Ciosa spendeva gran parte del suo tempo spiando Bia e architettando mille piani per umiliare pubblicamente la ragazza. In una scena memorabile dell'episodio 23 Great Operation: Tearful Humiliation (in Italia l'ep. 10 La pendola ipnotica), Ciosa equipaggia la vasca da bagno di Bia con ruote e motore, provocando una corsa per la città mentre Bia si stava lavando. In questo stesso episodio, Ciosa aveva precedentemente tentato d'indurre Bia a spogliarsi grazie all'uso di un orologio a cucù ipnotizzatore; solo l'intervento di Noa all'ultimo minuto salvò Bia dallo spogliarsi completamente. In un'altra scena Ciosa irrompe a casa di Bia, sperando di rapire la ragazza nel sonno (fortunatamente lei si sveglia in tempo e lo caccia dall'abitazione). Anche se le sue intenzioni non erano mai svelate esplicitamente, le sue motivazione implicite erano sempre ovvie. Anche il vestito normalmente indossato da Bia costituiva lo spunto per vari fanservice, infatti aveva una gonna corta e in alcune circostanze venivano messe ben in evidenza le gambe della ragazza.

    Edizione Italiana
    La serie in Italia è stata adattata da Gabriele Mattioli (fino al 57° ep.) e Fabio Traversa per i dialoghi, e si è avvalsa della voce di Cinzia de Carolis per la protagonista. Dei 72 episodi otto non sono mai stati doppiati in Italia, probabilmente perché le puntate in questione erano piuttosto noir, affrontando temi quali il suicidio e la violenza. Tra le modifiche maggiori che ha subìto la serie a parte la mancanza di tali episodi, c'è stato il cambio dei nomi delle protagoniste Meg (Bia) e Non (Noa), della famiglia di Meg, che fu cambiata da Kanzaki a Japo (parola con cui probabilmente si voleva indicare il termine Giappone); Choo-san è stato adattato in Ciosa (seguendo dunque la lettura giapponese), Kurou (letteralmente "corvo") divenne Cra Cra e la gatta Furu Furu cambiò in Fru Fru. Anche nella versione europea i nomi dei personaggi hanno subìto generalmente piccoli cambiamenti di localizzazione, nel doppiaggio in Francia per es. Meg restò tale, Non sfumò in None, Mami Kanzaki divenne Mamine Kanzaki, Rapi e Apo divennero Robin e Apolline. A contribuire alla vasta fortuna di questa serie in Italia è stata in parte anche la caratteristica sigla italiana che nel ritornello, quasi come una cantilena, sembra voler insegnare l'alfabeto ai bambini. La sigla è stata scritta e cantata da Andrea Lo Vecchio e i Piccoli Stregoni.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Sab Set 15, 2012 1:56 pm

    MEMOLE DOLCE MEMOLE
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Memole dolce Memole (とんがり帽子のメモル, Tongari Boshi no Memoru?, 'Memole dal cappello a punta') è un anime televisivo giapponese creato nel 1984, tratto da un manga di Yasuhiro Nagura.

    Trama
    Il popolo del pianeta Rilulu (nell'edizione Italiana: Filofilo o Filo Filo; abitanti: Fileni), dopo un atterraggio di emergenza sulla Terra, a causa di un guasto dell'astronave su cui viaggiavano, si trova a dover affrontare il nostro pianeta tra mille difficoltà; una di queste è relativa alla loro dimensioni, molto più piccole di quella degli esseri umani. Tuttavia la piccola Memole è abbastanza sconsiderata e coraggiosa da avventurarsi con un gruppetto di amici in città. Qui fa conoscenza della dolce Mariel, una ragazza malata, costretta, a causa del proprio stato di salute, a rimanere chiusa in casa. Dopo l'iniziale sorpresa della ragazza nel vedere la piccola Memole, le due diverranno inseparabili, e la loro amicizia sarà più forte di qualunque ostacolo e difficoltà che si troveranno ad incontrare.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Dom Set 16, 2012 2:42 pm

    LAST EXILE
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Last Exile (ラストエグザイル Rasuto Eguzairu? LAST EXILE) è una serie televisiva anime giapponese creata dallo Studio Gonzo. È caratterizzata da un team di produzione guidata dal regista Koichi Chigira, dal character designer Range Murata e dallo scenografo Mahiro Maeda. I tre avevano già lavorato insieme in Blue submarine no. 6, uno dei primi anime in CG. Last Exile è stato trasmesso in prima visione su TV Tokyo il 7 aprile 2003 ed è andato avanti per ventisei episodi sino alla sua conclusione avvenuta il 29 settembre 2003. La storia è ambientata nell'immaginario mondo di Prester, dove gli abitanti utilizzano veicoli aerei conosciuti come vanships come mezzo di trasporto. In questo mondo che è diviso da un eterno conflitto tra le nazioni di Anatoray e di Disith, il corriere del cielo Claus Valca e l'amica meccanica Lavie Head deve consegnare una ragazza che è la chiave per unire le due fazioni. Sebbene Prester in sé non è una rappresentazione della Terra, è dotato di una tecnologia che ricorda il XIX secolo in Europa, agli albori del Rivoluzione Industriale. Molti dei suoi disegni sono stati ispirati anche dai progressi tecnologici della Germania durante il periodo tra le due guerre. Last Exile è stato licenziato in lingua inglese dalla Geneon Entertainment (all'epoca Pioneer Entertainment) nel giugno 2003, due mesi dopo l'inizio delle trasmissioni in Giappone. In Italia la serie è stata trasmessa da MTV nel 2004 e ritrasmessa nell'autunno del 2005.

    Trama
    La storia ruota intorno al pilota quindicenne Claus Valca, ed al navigatore Lavie Head, che volano con la loro vanship come corrieri del cielo nella nazione di Anatoray. Anche se di solito accettano missioni di difficoltà relativamente bassa, un giorno si trovano costretti a potare a termine la missione di un corriere morto. La missione, valutata sette stelle su dieci come difficoltà, è quella di portare una giovane ragazza di nome Alvis Hamilton presso la misteriosa corazzata Silvana.
    Nonostante le loro paure, Claus e Lavie consegneranno Alvis alla corazzata, ma decideranno di rimanere a bordo per proteggerla. Claus e Lavie sono inizialmente trattati come intrusi, ma alla fine stringeranno amicizia con l'equipaggio della Silvana. I due giovani scopriranno che la Gilda intende catturare Alvis per motivi a loro sconosciuti. Nella prima battaglia tra la Silvana e le forze di combattimento della Gilda, il membro della Gilda Dio Eraclea dimostra interesse nelle abilità di volo di Claus e nella sua mossa speciale, l'Immelmann turn.
    Volendo indagare su Claus, Dio si lascia deliberatamente catturare dalla corazzata Silvana. Quindi Dio Eraclea rivela ad Alex Row, capitano della corazzata, uno dei quattro Mysterion che agiscono come una chiave per qualcosa di noto come Exile. Quando il responsabile esecutivo di Silvana, Sophia Forrester, si rivela essere la figlia dell'Imperatore ed erede al trono, la giovane fa ritorno ad Anatoray su richiesta del primo ministro. Sophia eredita il trono dopo l'omicidio dell'imperatore durante un attacco a sorpresa nella capitale di Disith, e tratta per un'alleanza con Disith per catturare Exile e porre fine al controllo della gilda.
    Sophia rivela a Claus che Alvis è in qualche modo legata al Mysterion, ma prima di venirne a capo, Alvis viene catturata dalla Gilda. Delphine Eraclea, il Maestro della Gilda, rivela che Exile è una nave colonia usata da coloro che per primi arrivarono sul loro pianeta, ed ha intenzione di utilizzare Alvis per prendere il controllo di essa. Tuttavia, Claus ed Alvis riescono a fuggire dalla roccaforte della gilda e si riuniscono con Lavie al momento in cui iniziano gli attacchi della flotta dell'alleanza.
    La flotta segue l'Exile oltre il Grand Stream ed entra a Disith, sconfiggendo infine le flotte di Delphine. Dopo che Claus e Alvis recitano i quattro Mysterion, la Exile si rivela come la nave che porterà la gente in un nuovo mondo senza conflitti.

    Sottotrame
    I rapporti affettivi tra alcuni protagonisti sono molto stretti; Claus e Lavie, Dio e Lucciola, Tatiana e Alister, Alex e Sophia, sono coppie unite da una profonda amicizia... e forse da qualcosa di più.
    Claus e Lavie sono cresciuti insieme, superando delle grosse difficoltà, e verso la fine della serie sono sempre più vicini.
    Mullin per un certo periodo ha fatto la "corte" a Lavie e a Tatiana, ma poi ha lasciato perdere. Verso la fine della serie inizia una nuova storia con una ragazza di Disith, Dunja Sheer, contro cui aveva finora combattuto, sembra morire nell'attacco all'unità Claudia della sua nave, ma compare alla fine dell'ultimo episodio con un bambino sulle spalle (uno dei fratellini di Dunja)
    Dio e Lucciola sono uniti da un legame particolare, Dio considera infatti Lucciola come suo unico amico, fin dall'infanzia; quest'ultimo però è stato cresciuto in modo da negare ogni sua emozione, e non si rende conto di cosa provi per il suo padrone fino alla fine. A questo sentimento dà il nome di "amico".
    Sophia è chiaramente innamorata del comandante Alex, che però vive solo per vendicare la sua ragazza Eulice, morta nel Grand Stream per colpa di Delphine.
    Tatiana e Claus, nel corso di una missione a bordo di una vanship, precipitano nel deserto, e sono costretti a vivere a stretto contatto per qualche tempo. Quando riescono a tornare a bordo della Sylvana, Lavie è gelosa e si sente tradita da Claus. Sophia ha baciato Claus, probabilmente durante un momento di debolezza.
    Vincent Alzey, amico di lunga data di Alex, ha un debole per l'imperatrice Sophia, ma è anche pienamente consapevole che lei è innamorata di Alex.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Lun Set 24, 2012 10:10 am

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    One Piece
    Dal fortunato fumetto, nel 1999, è stato tratto un anime, prodotto dalla Toei Animation, che, attualmente, conta 565 episodi. L'anime è noto nella versione italiana, doppiata ed adattata dalla Merak Film e trasmessa da Italia 1 ed Italia 2, anche come All'arrembaggio!, Tutti all'arrembaggio! a partire dalla seconda stagione, One Piece - Tutti all'arrembaggio! dalla quinta ed infine One Piece dalla settima.
    Trama
    Monkey D. Rufy è un giovane pirata sognatore che da piccolo ha inavvertitamente mangiato il frutto del diavolo Gom Gom che lo rende un "uomo di gomma", permettendogli di allungarsi e deformarsi a piacimento, a scapito, però, della capacità di nuotare. L'obiettivo che lo ha spinto in mare è quello ambizioso di diventare il Re dei pirati. Dovrà, dunque, ritrovare il leggendario "One Piece", il magnifico tesoro lasciato dal mitico pirata Gol D. Roger probabilmente sull'isola di Raftel, alla fine della Rotta Maggiore, mai ritrovato e sogno di ogni pirata.

    Nella sua avventura, Rufy riunirà intorno a lui una ciurma e si troverà in mezzo a situazioni bizzarre e stravaganti, tanto almeno quanto lo sono i personaggi, amici o nemici, presenti nell'universo che lo circonda, che raggiungono spesso livelli assurdi e grotteschi e che donano all'opera un'atmosfera surreale e divertente.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    La bandiera del vascello pirata di Rufy.
    fonte:wikipedia

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Sab Ott 06, 2012 11:23 am

    AQUARION
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    Aquarion (創聖のアクエリオン Sousei no Akuerion?, letteralmente Aquarion della Sacra Genesi), è una serie anime composta da 26 episodi creata da Shoji Kawamori e prodotta dalla Satelight, che l'emittente TV Tokyo ha trasmesso in Giappone dal 4 aprile 2005 al 26 settembre 2005, mentre è stato trasmesso per la prima volta in Italia da MTV dal 14 febbraio 2006 all'8 agosto 2006. È andato inoltre in onda dal 10 aprile 2009 su Videostar, televisione regionale lombarda, il venerdì alle 21:00, e poi su Più Blu Lombardia, altra emittente locale. Si tratta di una serie di fantascienza ambientata in una Terra del futuro, in cui gli esseri umani si trovano costretti a combattere contro la specie mitologica degli Angeli delle Tenebre. L'umanità può contare sul robot gigante Aquarion, che nasce dalla fusione di tre veicoli volanti chiamati Vector. Gli unici a poter pilotare queste portentose macchine sono gli Element, individui dotati di poteri speciali. Dall'anime è stato tratto un manga spin-off, due OVA e un film. A gennaio 2012 è iniziata nuova serie intitolata Aquarion EVOL, prodotta da Satelight e 8-Bit e precedentemente annunciata il 25 febbraio 2011.

    Trama
    La Terra risulta devastata da una catastrofe, denominata la "Grande Catastrofe", avvenuta undici anni prima, che distrusse una parte significativa del mondo ed uccise numerosi abitanti. La catastrofe fu accompagnata dallo scioglimento dei ghiacciai che ha riportato alla superficie Atlandia e con essa i suoi abitanti, gli Angeli delle Tenebre, una specie alata che era rimasta latente per 12.000 anni.
    Lo scopo di queste creature è quello di rapire gli esseri umani, chiamati con disprezzo Esseri senza ali, al fine di estrarne il prana, la loro bioenergia, indispensabile per la sopravvivenza ed il sostentamento degli Angeli delle Tenebre. La popolazione mondiale si trova così a dover subire continui attacchi da parte delle Bestie mietitrici, ovvero enormi esseri capaci di catturare con estrema facilità gli esseri umani.
    Queste particolari macchine sono spesso accompagnate da giganteschi robot, chiamati Soldati Cherubim. Contro questo potente nemico le armi convenzionali sono del tutto inefficaci, spetta quindi alla DEAVA, sotto il comando di Gen Fudo, proteggere l'umanità intera.
    La DEAVA grazie all'utilizzo degli ultimi ritrovati tecnologici e, soprattutto, alle Vector Machine ritrovate sul fondo dell'oceano, funge così da ultimo baluardo degli uomini. I tre Vector, chiamati Vector Luna, Vector Mars e Vector Sol, sono in grado di unirsi dando origine all'Angelo Meccanico Aquarion, un gigantesco robot. I Vector possono ricoprire il ruolo di testa (e torso), del tronco (e dorso dotato di ali) o delle gambe del robot.
    Verso la metà della serie fanno la propria comparsa anche i Vector da assalto, nati dalla collaborazione fra la DEAVA e le Nuove Nazioni Unite. Questi Vector, caratterizzati dal colore nero, hanno la stessa struttura base dei Vector originali, ma, a differenza di questi, quando si fondono nell'Aquarion sono equipaggiati con armi da fuoco (cannoni e missili), invece che con armi tradizionali (spada o arco). I Vector da assalto prendono il nome di Vector Alpha (corrispondente al Vector Sol), Vector Delta (corrispondente al Vector Luna) e Vector Omega (corrispondente al Vector Mars).

    Configurazioni
    Le configurazioni possibili di Aquarion prendono diversi nomi:

    Configurazioni di base

    Solar Aquarion
    Ha in posizione di testa il Vector Sol, il Vector Mars per la parte inferiore e il Vector Luna per le ali. Corrisponde alla configurazione di base più equilibrata dell'Aquarion ed ha come caratteristica quella di possedere le Ali del Sole sul dorso. Ha un aspetto massiccio e con un baricentro molto basso, che ricorda quello di un classico samurai. Questa configurazione, utilizzata principalmente da Apollo, ha come colpo caratteristico il "Mugen (Infinito) Punch", un pugno che si estende all'infinito.

    Aquarion Luna
    Caratterizzato dal Vector Luna che occupa la posizione di testa, il Vector Sol per la parte inferiore e il Vector Mars per le ali. Con un aspetto agile e vagamente femminile, è la configurazione di base tipicamente usata da Silvia e Reika ed è ideale per il combattimento a distanza. Questo Aquarion dispone di un arco gigante con le rispettive frecce.

    Aquarion Mars
    La posizione di testa è occupata in questo caso dal Vector Mars, mentre il Vector Luna e il Vector Sol sono rispettivamente le gambe e le ali. Questa configurazione è la forma più veloce di Aquarion. Ha un aspetto slanciato con delle gambe lunghissime. Essa viene prediletta da Sirius e da Pierre i quali possono rispettivamente impiegare una grande spada o l'attacco "Fire Kick", reso possibile grazie alle lunghe gambe di questo Aquarion.

    Configurazioni speciali

    Aquarion Soluna
    Compare solo nel 13º episodio quando, dopo la perdita delle braccia e la rottura della fusione, Reika, Tsugumi e Pierre fondono i rispettivi Vector dando origine all'Aquarion Soluna. Questa configurazione è molto simile a quella del Solar Aquarion tranne che per il fatto che il Vector Luna, invece di creare il dorso, crea la parte dell'addome del robot, mentre il Vector Sol crea la parte superiore del corpo. A causa della composizione, questo Aquarion risulta essere quello più alto.

    Aquarion Angel
    Si tratta di una specie di Aquarion Mars, dove la posizione di testa è occupata dal Vector Omega (corrispondente militare del Vector Mars). Le altre parti del corpo sono composte dal Vector Sol e dal Vector Luna. Questa configurazione appare nella puntata 23.

    Aquarion Alpha
    È la configurazione equivalente del Solar Aquarion, ma nasce dall'unione dei Vector da assalto con il Vector Alpha in testa. Come il Solar Aquarion può avere sul dorso le ali del Sole, ma non hanno lo stesso potere che hanno quelle dell' Aquarion originale. La testa è abbastanza simile a quella dell' Aquarion Mars con una visiera sugli occhi. Da questa configurazione, l'Aquarion può assumere quella Walker Formation senza la necessità di separare e riunire i Vector.

    Aquarion Delta
    Corrisponde all' Aquarion Luna formato però dai Vector da assalto con il Vector Delta in posizione di testa. Questa configurazione è specializzata nei combattimenti a lunga distanza grazie all'uso di missili che può lanciare attraverso l'arco del "Vector Luna". Può anche utilizzare le armi dell' Aquarion Omega che sono montate nella stessa parte dei missili.

    Aquarion Omega
    È l'equivalente dell'Aquarion Mars nato dalla fusione dei Vector da assalto con la posizione di testa occupata dal Vector Omega. L'arma principale è rappresentata da una coppia di armi da fuoco. Da questa configurazione è possibile passare alla Configurazione Armageddon senza la necessità di separare e rieffettuare la fusione dei Vector.

    Configurazione Assault Walker
    Questa configurazione appare come un jet con le gambe ed è utilizzata per effettuare spostamenti rapidi. Da questa configurazione si può passare all'Aquarion Alpha senza la necessità di separare e riunire i Vector.

    Configurazione Armageddon
    In questa configurazione i Vector da assalto si uniscono dando origine ad una specie di ragno a 6 gambe alla cui sommità è posizionato il cannone PSG dell' Aquarion Alpha. Questa struttura è necessaria perché il cannone PSG per poter fare fuoco alla sua massima potenza necessita di una base salda al terreno. Da questa configurazione è possibile assumere quella dell' Aquarion Omega senza la necessità di separare e riunire i Vector.

    Cherubim Mars
    È la fusione tra il Vector Mars e il soldato Cherubim degli Angeli delle Tenebre. Questa configurazione appare nella puntata 22.

    Personaggi

    Apollo
    Apollo è il protagonista di Aquarion. Salvato da quello che poi diventerà il suo migliore amico, Baron, trascorre l’infanzia in un gruppo di bambini senza casa. Nell’anime rappresenta il primo Chakra o Muladhara. Non ricorda nulla del suo passato, infatti lo stesso nome, Apollo, gli fu dato dall’amico. Indicato da Rena come possibile element e reincarnazione dell’angelo delle tenebre Apollonius, viene rintracciato ad Arc City da Pierre e Silvia, ma li seguirà solo in seguito alla cattura dei suoi amici da parte della bestia mietitrice. Apollo ha uno spirito nobile e un cuore puro, sebbene questa parte di lui resti spesso nascosta dietro un atteggiamento rozzo e aggressivo, a tratti anche animalesco, tanto da ricordare un cane randagio (cammina indifferentemente a due o quattro zampe, mangia qualunque cosa gli capiti a tiro...). Questo suo comportamento fa in modo che si dubiti della sua natura fino all’ultimo. Ha ricevuto in dono un incredibile istinto naturale, uno sviluppatissimo senso olfattivo e un’ottima vista. Nel corso della serie instaura con Silvia un rapporto di odio/amore, costellato di litigi e risse che sfocerà in un sentimento più elevato verso le ultime puntate. Apollo non ha ricordi della sua vita precedente e questo creerà dei forti contrasti tra lui e Sirius, in quanto quest’ultimo è convinto si essere la vera reincarnazione di Apollonius. In Aquarion Evol si scoprirà che in realtà è la reincarnazione di Pollon, il cane alato di Apollonius, spiegando il suo comportamento animalesco. È uno dei migliori piloti della Deava e possiede una buona dose di potenziale grezzo.

    Silvia de Alisia
    Protagonista femminile di Aquarion. Silvia è la principessa secondogenita degli ex regnanti di Alisia, deceduti in un incendio, e la reincarnazione della donna umana amata da Apollonius. Ha una forte dipendenza e ammirazione per il fratello maggiore, Sirius, che considera la vera reincarnazione di Apollonius e di cui è molto gelosa. Ciò la porta ad essere costantemente in conflitto con Apollo, che considera un impostore e un selvaggio. Verrà spesso chiamata da lui principessa fessa. Con il passare della serie maturerà molto, arrivando ad accettare i veri sentimenti che nutre per il ragazzo e a staccarsi dal fratello. Silvia possiede un’ala sul braccio sinistro, segno della sua appartenenza alla stirpe di Apollonius, che tiene nascosta sotto uno speciale bracciale. Pur essendo uno spirito romantico tende ad avere atteggiamenti spesso mascolini. È dotata di una forza sovrumana e del potere sia della telecinesi che della psicocinesi. Il suo libro preferito è “Alice del paese delle meraviglie” di L. Carroll e il suo cibo preferito è la torta di fragole. Vive circondata dai suoi peluche. Silvia rappresenta il quarto chakra o Anahata.

    Sirius de Alisia
    Fratello maggiore di Silvia, Sirius si definisce un esteta e un perfezionista. Abile spadaccino, è considerato (e si considera) la reincarnazione di Apollonius fino all’arrivo di Apollo. Sirius si dimostrerà molto astioso verso quest’ultimo, sia per il suo stile di vita molto distante dai suoi canoni, sia per la gelosia che nutre nei suoi confronti e che lo porterà verso la fine della serie a tradire i compagni per accostarsi agli angeli delle tenebre. Sirius possiede come la sorella un’ala, ma sul braccio sinistro, segno della sua appartenenza alla stirpe di Apollonius, che nasconde sotto uno speciale bracciale. Sembra provare una simpatia per Reika. Nell’anime rappresenta il quinto chakra o Vishudda.

    "Reika" Hong Lihua
    Una ragazza sensitiva che crede di provocare la sfortuna sua e di quelli che la circondano. Reika tenta in tutti i modi di allontanare le persone da sé, ad eccezione di Sirius, che pare interessato a lei. Ciò la porta ad essere malvista dalla sorella di questi, Silvia. In seguito all’incidente in cui rimarrà ferito Glen, Reika non riuscirà più ad effettuare con successo la fusione per molti episodi, ovvero finché non riuscirà a superare il suo blocco. Pare che Tsugumi sia molto attratta a lei. In Uragiri No Tsubasa occuperà una posizione di rilievo rispetto all’anime. Reika rappresenta il sesto chakra o Ajna.

    Pierre Vieira
    In passato una stella del calcio brasiliana, Pierre è un element iperattivo, con un livello di serotonina doppio rispetto a quello dei compagni. Con la sua continua ricerca di una ragazza con cui flirtare, Pierre nasconde il dolore per la perdita di un amore passato, tale Esperance, e del suo seguente matrimonio con il fratello di lui, Lopez. Proprio a causa di questo sentimento, ha sofferto per un breve periodo di una dipendenza da fusione. Il suo attacco “Fire Kick” è una perfetta combinazione della sua passione per il calcio e il suo temperamento “focoso”. Nonostante la sua continua ricerca di flirt e i suoi atteggiamenti da libertino, Pierre è tra gli element più lucidi, capace di stringere rapporti anche con persone in conflitto tra di loro, come Apollo e Silvia. Mostra un sincero interessamento per Cloe. Pierre rappresenta il terzo chakra o Manipura.

    Chloe e Kurt Klick
    Sono due fratelli gemelli in grado di comunicare telepaticamente. Raramente partecipano al combattimento, preferendo invece il controllo e monitoraggio dei computer della Deava nella sala di comando. Chloe è apparentemente molto seria e non parla molto con le persone, mentre Kurt, sebbene simile, è meno rigido.

    Tsugumi Rosenmeier
    Ha 15 anni, ed è una nuova element insieme ad Apollo e Jun. Ha un carattere timido, un po' pauroso, forse a causa del suo passato tormentato. Infatti è stata fin da piccola emarginata da tutti a causa del suo potere distruttivo: se il suo battito cardiaco aumenta per la paura o l'eccitazione (accade sempre quando Reika le sta vicino), gli oggetti esplodono, i computer vanno in tilt. Nell'episodio 8, Tsugumi sente parlare della fusione, e il pensiero diventa una vera e propria ossessione. Quando però viene chiamata a combattere, si ritira a piangere, tormentata dai ricordi. Al suo posto si offre Reika, la quale viene duramente colpita. In quel momento, Tsugumi si rende conto di non essere più sola, e che tutti guidati da Reika, l'hanno letteralmente tirata fuori dal baratro della solitudine. Tsugumi corre in aiuto di Reika, e si teletrasporta al posto suo. Inoltre nella puntata 24 si dichiara a Reika proprio durante la battaglia, e grazie a lei si apre il portale verso Atlandia. Inoltre diventa più decisa e forte, volendo proteggere lei gli altri, in particolare Reika. Il personaggio nelle versione italiana è doppiato da Tosawi Piovani.

    Jun Lee
    14 anni. Arriva alla Deava insieme a Tsugumi. È un genio dell'elettronica, hacker specializzato, maniaco del cosplay e collezionista di bamboline mana-mana. Possiede il "Terzo occhio", un potere simile alla preveggenza, che in combattimento viene usato per individuare punti deboli nell'avversario. Sembra essere innamorato di Tsugumi.

    Rena Rune
    11 anni. Questa ragazzina si rivelerà poi una vampira. È anemica, e ha le gambe immobilizzate. Grazie ai compagni, particolarmente, Apollo e Silvia, riesce finalmente a mostrarsi per quello che è, senza paura. Ha una visione personale del mondo che la circonda, infatti non è propriamente cieca, ma riesce a vedere colonne d'energia al posto delle persone, o i personaggi sotto forma di disegnini animati (per esempio Apollo le appare con la coda spennacchiata da cagnolino che si lecca la zampa, Reika con le orecchie da gatto, ecc.).

    Glen Anderson
    17 anni. Il migliore amico di Reika e Sirius. Insieme, sono i primi in assoluto a fare la fusione sull'Aquarion. È quello che ne rimane più ferito dallo scontro, tant'è che entra in coma. Alla fine dell'episodio 11, Reika e Sirius vanno a portargli un mazzo di rose, ma scoprono che il ragazzo è stato trasferito alla base delle nazioni unite. Nel suo occhio verranno impiantate le piume di Futaba, un angelo catturato. Riappare sotto quest'aspetto nell'episodio 23, quando per fronteggiare Sirius (che ha tradito i suoi compagni), vengono chiamati i Vector Speciali, al capo della quale c'è proprio lui. Gli effetti sono una forza e una potenza incredibili, ma la mente del ragazzo è come quella di un robot, che non ha volontà propria ma obbedisce solo agli ordini dei superiori. Reika, vedendo i suoi compagni lottare fra loro, entrambi sottomessi da qualcosa, non riesce a trattenere le urla. Glen, riuscirà a sopraffare il potere della piuma, grazie alla ragazza. Però le ultime scene in cui appare sono a dir poco tragiche. Finito lo scontro con Moroha, un angelo delle tenebre che impediva a Reika e Apollo di passare, dietro alla ragazza appare la sua figura. Reika cerca di prendergli la mano, ma non ci riesce, guardando l'immagine che sorride svanire in lontananza. Che fine faccia in realtà non si sa, ma presumibilmente muore. Invece, alla fine del cartone viene mostrata la sua fine, che consiste nel autodistruggere l'aquarion dell'esercito per uccidere l'angelo delle tenebre Moroha.
    Gen Fudo
    Comandante della Deava. Abile prestigiatore e molto saggio. Quasi in ogni episodio recita una perla di saggezza riferita alla situazione in cui si trovano gli element. A dirla tutta, è lui che sprona chi si trova in pericolo ad affrontare le proprie paure. Anche in situazioni critiche rimane impassibile e calmo. Riesce a leggere le impronte. Per questa sua capacità di "onniscienza" alla fine del cartone Sophia chiede come fa a sapere sempre tutto, anche le frasi che Apollonius pronunciò 12000 anni prima. Per questo si sospetta che sia lui, il terzo pilota il cui nome è cancellato dal libro della Sacra Genesi, a bordo dell'Aquarion 12000 anni prima insieme ad Apollonius e Celiane (nella continuity degli OVA il terzo pilota è Scorpios, reincarnatosi in Reika). Nella versione ufficiale dell'anime si fa credere che sia Fudo il terzo pilota. Nel sequel Aquarion Evol si scopre che il personaggio di Fudo è fermo e inamovibile, presente in ogni dove come la divinità buddista Acala (in giapponese chiamata appunto Fudo) da cui prende il nome e non è altro, cosi come spiegato da Mikage, che la reincarnazione dell'angelo delle tenebre Apollonius.

    Sophia Belin
    24 anni. Il suo ruolo non è ben chiaro, ma si tratta di una figura importante all'interno della Deava. Gli element oltre a combattere devono seguire lezioni come normali studenti (anche se con argomenti correlati all'Aquarion), ed è proprio lei a ricoprire questo ruolo. Molti elementi richiamano anche a un ruolo capo-medico, e anche da psicologa (più volte parla con gli element dei loro problemi). È certamente un personaggio di grande umanità, che si preoccupa sinceramente delle possibili sorti dei ragazzi che combattono.

    Jean Jerome George
    Vice-comandante della Deava. 23 anni. Ha una grande conoscenza linguistica, e una buona percezione della bellezza. Per quasi tutta la serie è piuttosto un personaggio antipatico e cinico. Fissato con le regole, al contrario di Fudo che fa tutto in modo stravagante, e certamente un po' invidioso in quanto nel primo episodio, l'uomo usurpa il posto di comandante. Negli ultimi episodi, però, non essendo presente Fudo, si ritrova a dover dare degli ordini, che comportano l'infrangimento di regole imposte dai superiori. Alla fine decide a favore dei ragazzi che vogliono partire per Atlandia a salvare Silvia, dando il consenso ad Apollo, Reika e Tsugumi di salire a bordo dei vector.

    Baron
    Il migliore amico di Apollo e colui che lo salvò quando erano al campo di concentramento. Insieme ne fuggirono e cominciarono a vivere nei bassifondi di Arc City, raggruppando intorno a loro altri bambini abbandonati. Viene catturato dalle bestie mietitrici nel primo episodio e in seguito risvegliato da Toma, solo per vederlo morire poco dopo, in seguito all’esplosione della sua stessa prigione. È colui che diede il nome “Apollo” al ragazzo.

    Chibiko e Magi
    Due dei bambini del gruppo di Apollo di cui si conoscono i nomi. Alla fine verranno liberati insieme agli altri.

    Celiane de Alisia
    Di lei si sa poco e niente, tranne che fu una guerriera e l'umana che divenne la compagna di vita dell'angelo Apollonius. Dopo la sua morte la sua anima si scinderà in due parti, una luminosa e l'altra oscura, reincarnandosi nei suoi discendenti Silvia e Sirius De Alisia prima e nella seconda serie in Mikono.

    Angeli delle Tenebre
    Si sono risvegliati dopo un sonno di 12000 anni e, rimasti in pochi, cercano di alimentare e far crescere l'Albero della Vita, senza il quale morirebbero definitivamente. Per farlo, utilizzano le Bestie Mietitrici, che ipnotizzano con il loro canto gli esseri umani e li trasportano a bordo. Compiuto il loro dovere, esse vanno a posarsi direttamente sull'Albero che assorbe al suo interno il Prana, l'energia vitale degli esseri umani raccolta. In combattimento, gli Angeli delle Tenebre si servono di Soldati Cherubim, gli equivalenti dell'Aquarion.

    Apollonius
    L'angelo che per amore di Celiane De Alisia, una donna umana, tradì i suoi simili schierandosi contro di loro al fianco degli umani. Per combattere creò il leggendario Aquarion col quale, insieme a Celiane e il terzo pilota, compì la Sacra Genesi e salvò il mondo. Nel penultimo episodio di Aquarion EVOL si scopre essere Fudo.

    Toma
    L'amante di Apollonius prima del suo tradimento per amore di Celiane. Benché una parte di lui odi Apollonius fin dal profondo del cuore, un'altra parte non riesce a dimenticarlo. Ne è prova uno dei vari flashback in cui si vedono Apollonius inchiodato ad una parete e Celiane per terra con Moroha pronto a giustiziarla: la donna sarà risparmiata solo se Apollonius tornerà da Toma ma egli, pur di salvare l'amata, si strapperà le ali lanciandosi in suo soccorso. Quelle ali verranno incastonate in un elmo, conservato da Toma gelosamente. Le sue ali sono collocate sulla testa, dietro la nuca. Dopo la distruzione dell'Albero della Vita, compie la Nuova Genesi divina con Apollo e Sirius per salvare la Terra dalla sua distruzione. Nell'atto scopre che Apollo non è la reincarnazione del suo amato Apollonius ma bensì quella del cane alato Pollon. L'odio provocato da questa scoperta ha dato vita a un essere chiamato Mikage, che 12000 anni dopo, in EVOL, cerca la vendetta.

    Johannes
    Ha il volto coperto da una maschera di ferro e le ali incatenate ad una parete. Sembra essere il capo degli Angeli delle Tenebre, che si inchinano al suo cospetto rivolgendosi a lui con deferenza; non sembra tuttavia essere malvagio, come dimostrato dall'indulgenza nei confronti di Futaba, l'angelo bambino. Muore assorbito dall'Albero della Vita.

    Moroha
    È l'angelo delle Tenebre più sanguinario e crudele e, diversamente dagli altri che combattono per sopravvivere o per rancore verso Apollonius, lui si batte per puro odio verso gli umani. Muore nello scontro con Glen.

    Futaba
    È l'unico bambino tra gli Angeli delle Tenebre ai quali si diverte a fare scherzi. Viene catturato dagli umani per essere analizzato e muore per il trauma alla vista del laser che gli preleverà una piuma.

    Otoha
    È l'unico angelo femmina che col suo canto riesce a creare varchi dimensionali. Pur non confessandolo mai, prova un evidente amore per Toma da cui scaturisce una profondissima avversione per Apollonius, suo rivale nel cuore dell'amato. Nel finale cerca di uccidere Silvia stritolandola, ma la ragazza riesce a liberarsi e a colpirla. Morirà uccisa da Reika che, insieme a Pierre e Rena, comanda l'Aquarion Alpha. Ha quattro occhi e un corpo serpentiforme dalla vita in giù.

    Shila
    È un angelo dall'aspetto di due leoni con volto umano, uno bianco con la criniera blu, l'altro nero con la criniera rossa. Molto legato a Futaba, al quale spiega spesso le usanze umane. Muore assorbito dall'Albero della Vita.

    Golshi
    Ha l'aspetto di un gigante, che si esprime solo attraverso ruggiti e versi animaleschi. Muore assorbito dall'Albero della Vita.

    Lensi
    È un angelo anziano con quattro braccia e una coda da rettile, che sembra essere in qualche modo incaricato della creazione delle Bestie Mietitrici e dei Soldati Cherubim. Muore assorbito dall'Albero della Vita.

    Censure nell'adattamento italiano
    L'edizione su DVD dell'anime, distribuita in Italia da MediaFilm è integrale con il doppiaggio fedele all'originale giapponese, mentre la versione trasmessa su MTV presenta alcune censure importanti nei dialoghi che sono stati opportunamente modificati:
    Riferimenti religiosi - Sono stati completamente eliminati. Nell'originale ci si riferisce alle creature leggendarie con appellativi come "Santo" e "Creatore", eliminati nel doppiaggio italiano.
    Eccitazione - Nell'operazione di unione delle loro navicelle per formare Aquarion, i piloti provano un piacere simile all'orgasmo sessuale. Nel doppiaggio italiano, questa estrema eccitazione è stata molto attenuata.
    Amore omosessuale - Durante una battaglia, Toma dice ad Apollo: "Sei stato il nemico che ho sempre amato". Nella versione per MTV la frase è resa con "Sei stato il nemico che ho sempre ammirato", sebbene ci siano altri riferimenti all'amore fra Toma e Apollonius rimasti non censurati.
    Ciclo mestruale - Nell'episodio 11, Pierre chiede a Silvia, che sta sentendo freddo: "Silvia, ma non è che hai le tue cose?", e lei risponde "No, non ho le mie cose!". Su MTV il dialogo è stato modificato in: "Silvia, non ti facevo così freddolosa!", e lei risponde "Guarda che non lo sono affatto!".

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Dom Ott 14, 2012 1:09 pm

    WOLF'S RAIN
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Wolf's Rain (ウルフズ・レイン Urufuzu Rein?, "Pioggia del lupo") è un manga e anime illustrato da Keiko Nobumoto e pubblicato dallo studio BONES. L'anime si compone di 26 episodi, trasmessi originariamente in Giappone il 6 gennaio 2003 più altri quattro OAV pubblicati nel febbraio e gennaio 2004 che completano la storia. In Italia il manga è stato pubblicato completamente dalla Shin Vision, mentre i DVD che contengono la serie TV e gli OAV sono stati pubblicati dalla stessa Shin Vision (vol. 1-6, 9 e 10) e dalla Fool Frame (vol. 7 e 8). Sia la serie TV che gli OAV sono stati trasmessi, con un doppiaggio parzialmente censurato, dalla rete televisiva MTV all'interno del contenitore Anime Night: la serie TV tra il 21 dicembre 2004 e il 14 giugno 2005 mentre gli OAV tra il 25 luglio 2006 e l'8 agosto 2006

    Trama
    In un prossimo futuro, la terra si prepara ad affrontare una nuova glaciazione, che causerà la morte di molte specie animali, tra cui i lupi di cui già si contano pochissimi esemplari. Gli esseri umani, infatti, un paio di secoli prima avevano dato la caccia ai lupi, considerati un pericolo per la popolazione, sterminandone un elevato numero e ritenendoli pertanto, erroneamente, estinti. Gli ultimi lupi sopravvissuti hanno imparato ad ingannare la vista degli esseri umani apparendo ai loro occhi come altri uomini, riuscendo così a confondersi scampando allo sterminio. Tre di questi lupi, Hige, Tsume e Toboe, hanno trovato rifugio nella città di Freeze City, nascondendo il loro vero aspetto e vivendo assieme agli altri esseri umani. In città arriva anche Kiba, un lupo bianco, che per orgoglio vive senza nascondere il suo vero aspetto. Kiba, tuttavia, mettendo temporaneamente da parte i suoi ideali, decide di unirsi agli altri tre lupi e, insieme a loro, fugge dalla città per andare alla ricerca di Cheza, la fanciulla del fiore, una misteriosa ragazza cieca frutto di esperimenti umani, nata dall'unione di una ragazza con i Fiori della Luna, dei fiori rarissimi che sbocciano solo alla luce della luna e sono la chiave per il Rakuen (nella versione inglese Paradise): un luogo paradisiaco dove finalmente i lupi potranno ritrovare la pace.

    Personaggi

    Lupi

    Kiba (doppiatore: Mamoru Miyano/Massimiliano Manfredi): in giapponese il nome Kiba significa "zanna". Il suo aspetto umano è da adolescente (17 anni), con capelli ribelli lasciati crescere in modo selvaggio; è vestito con jeans blu, una maglietta bianca a maniche corte con sopra un giubbetto tenuto aperto. Da lupo si presenta con una folta pelliccia bianca e occhi gialli. È puro di cuore e non ha paura di morire per raggiungere il suo unico scopo, il Rakuen. Dimostra subito di essere il capo del gruppo: viene spinto in città dall'odore dei Fiori della Luna dove incontrerà il resto di quello che più tardi sarà il suo branco (Hige, Tsume e Toboe). Stringe un legame empatico con la fanciulla del fiore, Cheza, e per difenderla rischierà la vita più volte.
    Hige (doppiatore Akio Suyama/Massimiliano Alto): in giapponese il nome significa letteralmente "baffo". L'aspetto umano di Hige è un ragazzo di 18 anni. È vestito con una semplice tuta con sotto una maglietta nera a maniche lunghe, ed una cosa che si nota subito è il collare di cuoio con una placchetta argentata incisa che porta al collo. Da lupo è il più peloso e morbido, di pelliccia marroncina. È un tipo allegro e molto dolce. Gli piace scherzare, ma è affidabile e degno di fiducia.
    Tsume (doppiatore Kenta Miyake/Massimo De Ambrosis): in giapponese il suo nome significa "artiglio". Da umano ha superato l'adolescenza (25 anni); è un tipo molto solitario e arrogante. Per gli umani non sembra affidabile, dato che è vestito con una giacchetta di pelle nera strappata e pantaloni molto stretti sempre in pelle nera. Da lupo è molto simile a Kiba, l'unica differenza è il pelo grigio e una cicatrice a forma di "X" sul petto che ha anche da umano.
    Toboe (doppiatore Hirotaka Shimowada/Daddo Suarez(Ilaria Latini)): Letteralmente, dal giapponese, il suo nome significa "ululato". Toboe è il più piccolo del gruppo, ha 15 anni. Indossa pantaloni verdi, larghi ma stretti sulle caviglie e una camicia rossa. Da lupo è il più gracile e le sue particolarità sono l'amore per l'uomo (dato che è stato allevato da una vecchietta) e i quattro braccialetti che porta sempre sul polso destro (o sulla zampa anteriore destra). Nei primi episodi, Toboe, voleva restare insieme ad una ragazzina di nome Leara, ma per un brutto incidente, il lupo è costretto a dimenticarla. Ammira Tsume e considera Hige un fratello.

    Fiore della luna

    Cheza (doppiatrice Arisa Ogasawara/Federica De Bortoli): Cheza o "fanciulla del fiore" è nata dal "fiore della luna" (fiore che sboccia solo nelle notti di plenilunio che indica la via per il Rakuen) dall'alchimia di Darcia I. Si riferisce a sé stessa in terza persona usando il "lei" (forse lo ha imparato sentendo gli scienziati che parlavano di lei, o forse è la sua natura di fiore che trascende il concetto di prima persona). Fino all'arrivo di Kiba a "Freeze city" si trovava in una specie di trance. Indossa un vestito attillato che esalta molto la sua eleganza; ciò che colpisce molto sono i suoi occhi rossi e i suoi capelli argentei con sfumature rosee.

    Umani

    Darcia (doppiatore Takaya Kuroda/Francesco Pannofino): Darcia III è un nobile, né un essere umano né un lupo; la sua particolarità è quella di avere l'occhio sinistro di lupo. Si era innamorato di Hamon, una donna bellissima dai lunghi capelli biondi con riflessi verdi, sorella minore di Jagara. Da essere umano è coperto da una lunga giacca blu, mentre da lupo è ricoperto di una pelliccia violacea.
    Quent Yaiden (doppiatore: Unsho Ishizuka/Angelo Nicotra): Quent viveva felice con sua moglie, con suo figlio e il suo cane, ma un giorno arrivarono nel suo villaggio i lupi e un incendio investì la città uccidendo la sua famiglia. Si salvò solo il cucciolo del figlio. Da quel momento odia i lupi ed è sempre alla loro caccia, ritenendo loro la causa della morte della sua famiglia.
    Cher Degre (doppiatrice Kaho Koda/Barbara De Bortoli): è una scienziata che lavora su Cheza. Separata da Hubb vive solo per il lavoro; essa è inspiegabilmente attratta da Cheza. Porta sempre i capelli legati e porta una minigonna con una giacca azzurro grigia.
    Hubb Lebowski (doppiatore Mitsuru Miyamoto/Sandro Acerbo): è l'ex marito di Cher e in tutti i modi tenta di ritornare con lei che lo rifiuta anche se in realtà lo ama ancora. Hubb si allontana dalla città alla ricerca di Cher che era scomparsa misteriosamente. Indossa sempre giacca e cravatta.
    Lady Jagara (doppiatrice Atsuko Tanaka/Cinzia De Carolis): Lady Jagara, la sorella maggiore di Hamon (sono uguali fisicamente) ama come lei Darcia e per lui ha cacciato per anni i lupi nel tentativo di far aprire un Rakuen solo per loro; Darcia però non ricambia il suo amore e la ucciderà.
    Hamon (doppiatrice Maaya Sakamoto): Amata di Darcia. Contrasse la malattia del Rakuen, che fece scomparire la sua anima poco a poco. Darcia fu sconvolto dal dolore.

    Ambientazione
    La serie è ambientata in un'epoca futura vicina a quella contemporanea, il luogo preciso non è indicato: viene solo fornito il nome della città in cui inizia la trama, Freeze City. Le tecnologie sono di epoca contemporanea, ma tutto viene presentato come decadente e povero, non mancano però computers futuristici e altre tecnologie fantascientifiche, tra le quali spiccano le aeronavi, velivoli futuristici il cui mezzo di propulsione e di attacco non è spiegato. Alcuni soldati utilizzano armi medievali come spade ed asce il che fa ricadere la serie nel genere Steampunk. Le scritte che vengono mostrate sono in alfabeto cirillico e le uniformi dei poliziotti insieme al design dei veicoli militari ricordano l'Unione Sovietica, ma lo spettatore non ha mai l'idea di stare guardando una serie ambientata in Russia o in un paese slavo. I nomi degli umani sono anglosassoni, mentre quelli dei lupi sono giapponesi, quelli dei nobili non appartengono a nessuna nazionalità. Le persone (e i lupi sotto forma di umani) indossano vestiti senza nessuna particolare connotazione, con la sola eccezione di Tsume, che ha un abbigliamento vicino allo stile greaser; i nobili indossano abiti eccentrici che denotano la loro appartenenza ad un ceto "aristocratico".

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    thomas
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 99767
    Data d'iscrizione : 20.05.12
    Età : 133
    Località : Transilvania

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da thomas il Gio Nov 08, 2012 1:54 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    L'Uomo Tigre
    L'Uomo Tigre (タイガー・マスク Taigā Masuku?, "Tiger Mask"), talvolta citato anche come Tigerman, è un manga realizzato da Ikki Kajiwara (sceneggiatore) e Naoki Tsuji (character designer) e pubblicato nel 1969 in Giappone dalla casa editrice Kodansha.

    Dal manga è stata poi tratta una serie animata, prodotta da Toei Animation, per un totale di 105 episodi, trasmessi in Giappone tra il 2 ottobre 1969 e il 30 settembre 1971, giunti anche in Italia dove la serie è stata doppiata e mandata in onda da varie emittenti locali a partire dal 1982. Nel 1981 è stato prodotto un sequel, Uomo Tigre II, di 33 episodi, prodotto sempre da Toei, creato dagli autori della prima serie coadiuvati da Junichi Miyata.

    Entrambe le edizioni dell’opera, su carta e per il piccolo schermo, hanno riscosso un grande successo. Per il 2012 è prevista l'uscita di un film live action basato sulla serie. L'attore scelto per interpretare il protagonista è Eiji Wentz.

    La popolarità del personaggio in Giappone è stata talmente grande da spingere diverse federazioni di wrestling a creare delle gimmick di Tiger Mask ispirate al personaggio del fumetto. Negli ultimi tempi si sono verificate in Giappone donazioni e regali anonimi destinati a orfanotrofi, firmati con il nome di "Naoto Date", reiterati da numerosi emulatori.
    Trama
    Naoto Date è un orfano cresciuto dopo la seconda guerra mondiale. Un giorno, facendo visita a uno zoo insieme ai compagni di orfanatrofio, alla vista della gabbia con i grandi felini, capisce di voler diventare forte come una tigre per combattere le ingiustizie nei confronti degli orfani come lui. Allora scappa, lasciando i compagni attoniti, incontra l'emissario della "Tana delle Tigri", un' associazione a scopo di lucro che addestra lottatori fortissimi provenienti da ogni parte del mondo. Si reca cosi sulle Alpi, dove ha sede la Tana delle Tigri e li trascorre i successivi 10 anni sottoponendosi a allenamenti durissimi. Divenuto adulto Naoto comincia a combattere ferocemente, come gli è stato insegnato, e dopo essersi fatto una fama di lottatore feroce in America, dove viene soprannominato "Diavolo giallo", torna in Giappone. Ma esiste una legge della Tana delle Tigri, per cui ogni lottatore ha l'obbligo, per tutta la sua vita professionale di dare la metà dei suoi comprensi all'associazione. Chi disubbidisce è considerato traditore, e subisce punizioni terribili, Naoto Date/Tiger Mask, tornato a visitare quello che era stato il suo orfanotrofio, decide di non rispettare l'obbligo nei confronti della Tana delle Tigri, e invece aiutare tutti gli orfani con il denaro vinto dagli incontri. Decide così di saldare il debito contratto dall'orfanotrofio con uno strozzino ed inizia a combattere onestamente, anche per non influenzare negativamente i suoi giovani ammiratori. Comincia in questo modo un'interminabile serie di incontri all'ultimo sangue contro i sicari mandatigli dalla Tana delle Tigri, i quali cercheranno in tutti i modi possibili di punire il suo tradimento: hanno difatti ricevuto l'ordine tassativo di ucciderlo sul ring. Uomo Tigre lotterà con tutte le sue forze per liberarsi dalle spire malvagie di quell'organizzazione criminale.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    I mitici Cavalieri del Re cantano la sigla dell'Uomo Tigre


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Juventino nel cuore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Possa la mia Misericordia Prevalere sulla mia Ira
    La natura è divina, la natura umana è tossica.
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Ven Nov 09, 2012 9:21 am

    ROMEO X JULIET
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Romeo×Juliet (ロミオ×ジュリエット Romio×Jurietto?) è un anime televisivo basato sulla tragedia di William Shakespeare, intitolata Romeo e Giulietta, della quale contiene numerose citazioni, con un cameo dello stesso autore. Nella serie sono presenti anche citazioni di altre opere del grande autore inglese. In Giappone la serie è stata trasmessa dall'aprile 2007 per 24 settimane sul canale Chubu-Nippon Broadcasting, e successivamente su Tokyo Broadcasting System, Kyoto Broadcasting System e SUN-TV. L'anime in prima visione per l'Italia, col il sottotitolo Romeo e Giulietta al di sotto del titolo originale, è andato in onda dal 6 aprile 2009 su RaiSat Smash Girls (canale 610 Sky) fino alla chiusura del canale. Rai Gulp, Rai 4 e Man-ga hanno trasmesso le repliche di tutte le puntate nel 2010.

    Trama
    La storia è ambientata nel continente aereo di Neo Verona e si incentra sull'amore proibito fra Giulietta e Romeo, ostacolata dai loro stessi destini: lui è il figlio del Gran Duca di Neo Verona che prese il potere sulla città uccidendo il precedente Duca, Capuleti, e tutta la sua casata. Lei è proprio la figlia di Capuleti scampata alla strage, colei che dovrà riprendere il potere per porre fine alle angherie che il popolo subisce in continuazione a causa del tiranno. Però 14 anni dopo Giulietta decide di sconfiggere la tirannia di Montecchi nelle spoglie del "Turbine rosso", il difensore dei popolani di Neo Verona.
    In questo suo intento incontra un ragazzo del quale si innamora, che in seguito si scoprirà essere Romeo, il figlio di colui che ha sterminato la sua famiglia. In questa storia la discordia, l'odio, e il dolore sono combattuti da un unico e forte sentimento, ovvero l'amore che nell'anime prevale più di ogni altra cosa.

    Personaggi

    Giulietta Fiammata Astro Capuleti (ジュリエット Jurietto?) Doppiatrice originale: Fumie Mizusawa.
    Giulietta è la protagonista della storia. All'età di due anni vide la sua intera famiglia morire per mano di Leonte Montecchi, capo della casata nemica dei Montecchi. La ragazza fu portata in salvo dai soldati fedeli di Capuleti, ma da allora dovette vivere mascherandosi da ragazzo, Odin, per salvaguardare la propria incolumità. Inoltre, quando i soldati del malvagio Gran Duca compiono soprusi ai popolani, Giulietta diventa il Turbine Rosso, un eroe mascherato acclamato dal popolo. Giulietta incontrerà al Ballo della Rosa, uno dei tanti esclusivi agi aristocratici contestati dal popolo, Romeo, figlio di Montecchi. I due ragazzi si innamoreranno a prima vista incominciando così il loro amore impossibile. All'età di sedici anni Giulietta tornerà allo scoperto, non dovendo più celare la propria identità di ragazza, per guidare il popolo contro la tirannia del Gran Duca.

    Romeo Candore Bando Montecchi (ロミオ Romio?) Doppiatore originale: Takahiro Mizushima.
    Altro protagonista della storia, figlio di colui che ha sterminato la casata avversaria dei Capuleti. Si innamorerà a prima vista di Giulietta. Possiede un cavallo-drago, Cielo, con il quale è solito volare per ore sulla città. Grazie a questi giri su Neo Verona si rende conto pian piano delle ingiustizie che il padre fa subire al popolo. Il suo amore per Giulietta lo farà cambiare molto, tanto da trovare il coraggio di ribellarsi al padre, azione che farà infuriare il Gran Duca che così lo manderà a lavorare nelle miniere di Gradisca. Romeo riuscirà a infondere una speranza perduta nei lavoratori della miniera e li guiderà a costruire una nuova città.

    Leonte Bando Montecchi (モンタギュー Montagyū?) Doppiatore originale: Kōji Ishii.
    È il padre di Romeo, che prese il potere su Neo Verona assassinando il precedente governante e tutta la sua famiglia. È un uomo truce, crudele e spietato che non esita ad uccidere chiunque gli si oppone o lo contraddice. Severo con suo figlio, il quale vede troppo tenero con la gente, ucciderà Tito, un aristocratico parente dei Montecchi, e adotterà suo figlio Mercuzio, il quale ha sempre avuto una grande ammirazione verso di lui, anche dopo aver assistito alla morte del padre per mano del Gran Duca di Neo Verona. Nato da una prostituta e da un membro della famiglia Capuleti, alla morte della madre si fece adottare dall'allora capofamiglia della casata Montecchi. Avvelenato l'erede della casata divenne capofamiglia, e dopo aver avuto una relazione con una Capuleti (dalla quale nascerà Tebaldo) farà una guerra contro i Capuleti, che ucciderà tutti, fuorché Giulietta, salvata in tempo da Corrado.

    Tebaldo (ティボルト Tiboruto?) Doppiatore originale: Ryōtarō Okiayu.
    All'inizio appare come un personaggio misterioso di cui nessuno sa nulla, ma in seguito si scopre che in realtà è figlio di Montecchi e di una Capuleti. Nutre molto rancore verso il padre, che abbandonò sua madre dopo averla sedotta. Il suo carattere assomiglia molto a quello di Montecchi: non si fa scrupoli, nemmeno ad uccidere una persona.

    William Farnese (ウィリアム Wiriamu?) Doppiatore originale: Kazuhiko Inōe.
    Parodia di William Shakespeare, nella storia è un bizzarro autore di opere teatrali alla continua ricerca dell'ispirazione. Viene soprannominato "Willy" dai suoi attori, da Giulietta e i seguaci dei Capuleti, che nasconde nella sua casa, convinto che saranno fonte di ispirazione per una grandiosa opera teatrale.

    Odin
    Ragazzo timido e impacciato sotto le cui spoglie si nasconde Giulietta per togliere i sospetti delle guardie di Montecchi che dal giorno in cui il tiranno prese il potere cercano la figlia di Capuleti sopravvissuta.

    Cordelia
    Amica d'infanzia di Giulietta, le starà accanto in ogni momento cercando di sostenerla e di aiutarla nelle decisioni più difficili. Anche lei ha assistito alla morte dei genitori di Giulietta e ha contribuito a trarla in salvo. Fino al sedicesimo compleanno di Giulietta, momento dal quale la protagonista ha potuto finalmente uscire allo scoperto senza la parrucca da ragazzo, Cordelia è stata l'unica persona che abbia mai visto i capelli di Giulietta. Alla fine della storia sposerà Benvolio, il migliore amico di Romeo.

    Corrado
    Corrado è il nonno di Antonio, ragazzino affezionato a Giulietta. Fu proprio lui ed altri fedeli a Capuleti a salvare Giulietta quattordici anni fa. È molto severo con la ragazza poiché preoccupato che le guardie del Gran Duca scoprano la sua vera identità e che la catturino.

    Antonio
    Ragazzino che vive insieme a Cordelia e Giulietta e nipote di Corrado. Considera Odin il suo migliore amico, poiché inizialmente non sa che egli è in realtà una ragazza. Quando scopre la verità su Giulietta rimane sconcertato ma continuerà a difendere la ragazza e a volerle bene come ad un'amica.

    Francesco
    Ragazzo molto astuto e calcolatore, è uno degli alleati di Giulietta e ha sempre provveduto a proteggerla ed è innamorato di lei.

    Curio
    Anche lui come Francesco, è uno degli alleati di Giulietta. All'apparenza è un ragazzo scontroso e burbero che parla poco, ma in realtà ha un cuore tenero che non gli impedisce di provare dei sentimenti molto forti verso Giulietta. È sempre corso a salvare il Turbine Rosso/Giulietta quando si trovava in difficoltà.

    Lancillotto
    È un uomo del popolo che ha una moglie e due figli. È un medico di Neo Verona e spesso cura le ferite di Giulietta/Odin che la ragazza si procura sotto le spoglie del difensore dei popolani, il Turbine Rosso. Lancillotto crede fermamente nella giustizia. Non è a conoscenza di chi sia in realtà il Turbine Rosso, ma riesce a intuirlo e, quando le guardie di Montecchi inizieranno una caccia spietata per trovare l'eroe mascherato che dà tanto fastidio agli aristocratici, si finge il Turbine Rosso e si dà fuoco davanti agli occhi di tutti per porre fine alle persecuzioni delle guardie.

    Benvolio de Frescobaldi
    Migliore amico di Romeo e figlio di uno dei nobili più importanti di Neo Verona, Benvolio è un ragazzo dolce e ingenuo. Quando Romeo si lamenta con lui dei soprusi delle guardie sul popolo, Benvolio cerca di placarlo e di impedire che faccia sciocchezze dicendogli che il giorno in cui Romeo diventerà il Duca di Neo Verona potrà instaurare una nuova epoca. Quando Montecchi toglie il titolo nobiliare al padre di Benvolio il quale essendo un uomo giusto non approva il comportamento del Granduca, lui e tutta la famiglia vengono mandati in esilio. Durante il trasferimento la loro carrozza viene presa d'assalto dagli uomini di Montecchi, ma grazie all'intervento di Giulietta e dei suoi seguaci i Valdino vengono tratti in salvo. Benvolio si innamorerà di Cordelia.

    Ermione Borromeo
    Ermione è una graziosa figlia di aristocratici, fidanzata scelta dal Gran Duca per Romeo. Lei prova per lui dei sentimenti veri che però non vengono ricambiati, cosa che la rende molto triste e che la spingerà ad odiare Giulietta e ad arrivare persino a ferire la ragazza, ritenendola una vipera che è riuscita ad abbindolare Romeo e a farlo innamorare di lei solo per avere la sua vendetta sui Montecchi, ma poi, ritrovandosi a parlare con Giulietta, capirà che i due ragazzi sono realmente innamorati l'uno dell'altra e smetterà di nutrire tanto odio per l'amata del suo promesso. "Sarebbe stato più facile odiarti se fossi stata una donna malvagia" dirà Ermione a Giulietta in quell'occasione.

    Mercuzio
    È nipote del Gran Duca di Neo Verona, cugino di Romeo e figlio di uno degli aristocratici più importanti della città che verrà poi ucciso dal suo stesso zio. Ha sempre dimostrato una smisurata ammirazione verso Montecchi e il suo obiettivo è quello di diventare il suo erede, il prossimo Gran Duca di Neo Verona, non ritenendo Romeo all'altezza di questo compito.

    Cielo
    È il cavallo-drago di Romeo, un dono della madre in occasione del settimo compleanno del figlio, giorno dopo che abbandonasse la reggia, non sopportando l'idea di essere la moglie di un uomo così malvagio. Romeo è molto affezionato a Cielo, ma quando quest'ultimo si innamorerà di una femmina di cavallo-drago lo lascia libero per dargli la possibilità di essere realmente felice.

    Ofelia
    Ofelia è la voce dello scaligero che trasformerà Giulietta in una talea, è molto bella ma non ha sembianze del tutto umane, infatti come lo scaligero si secca la sua pelle rinsecchisce

    Nomi dei personaggi
    I nomi di tutti i personaggi vengono da svariate opere del Bardo:


    • Ofelia dall'Amleto
    • Petruccio da La bisbetica domata
    • Curio da La dodicesima notte
    • Antonio, Lancillotto e Porzia da Il mercante di Venezia
    • Corrado da Molto rumore per nulla
    • Emilia dall'Otello
    • Camillo, Ermione e Leonte da Il racconto d'inverno
    • Cordelia e Regan da Re Lear
    • Ariel e Francesco da La tempesta
    • Tito da Tito Andronico
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    DOKURORIDER
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 11060
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da DOKURORIDER il Ven Nov 30, 2012 7:09 pm

    Getter Robot (Space Robot)
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Getter Robot (ゲッターロボ?) è un anime televisivo di 51 episodi, realizzato nel 1974 dalla Toei Animation su soggetto di Go Nagai, che nello stesso anno, con la collaborazione di Ken Ishikawa, ne trasse anche un manga. La serie animata è stata trasmessa in Italia con il titolo di Space Robot (mentre il mecha veniva comunemente chiamato Getta Robot).

    Generalità
    Getter Robot è il capostipite dei robot trasformabili, con più piloti che guidano più veicoli in grado di combinarsi in un unico robot (infatti il nome del robot ricorda, nella sua pronuncia, la parola giapponese che indica la "combinazione", ovvero "gattai"). Il successo della serie è stato tale da generare numerosi seguiti (Getter Robot G, Getter Robot Go, Shin Getter Robot) e remake (Getter Robot - The Last Day, Neo Getter Robot, Getter Robot re:model ecc.) e ha fornito lo spunto per molte altre serie su robot componibili.

    Trama
    Mentre sta studiando le peculiarità dei misteriosi Raggi Getter per usarli come fonte di energia, il Professor Saotome si rende conto che la Terra è in gravissimo pericolo. Il popolo-rettile del Regno dei Dinosauri, rimasto in ibernazione sin dal Mesozoico, si sta risvegliando e si prepara e riconquistare il pianeta che un tempo comandava col pugno di ferro. Saotome quindi costruisce un robot alto circa 37 metri, il Getter Robot, e si mette alla ricerca di tre piloti in grado di utilizzarne a pieno le 3 diverse configurazioni. Alla fine sono scelti Ryo(ma) Nagare, Hayato Jin e Musashi Tomoe e, con loro alla guida, il Getter Robot darà molto filo da torcere al Regno dei Dinosauri ed ai suoi terribili dinosauri-robot, i Mecha Saurus.

    Personaggi
    Eroi ed amici

    • Ryo Nagare (Ryoma Nagare) - E' il pilota della navicella rossa denominata Aquila e protagonista principale della serie; si trova spesso a bisticciare con Hayato, il quale non condivide alcuni dei suoi atteggiamenti e prese di posizione. Abile sportivo, il padre è un importante maestro di arti marziali.
    • Hayato Jin - Un tipo solitario ed introverso, alto e con i capelli neri, porta una croce al collo in ricordo della madre defunta e suona l'armonica. Del terzetto è quello che riesce maggiormente a mantenere i nervi saldi e chiarezza mentale durante il pericolo; è l pilota della navicella bianca denominata Giaguaro.
    • Musashi Tomoe - Il più basso e grosso del gruppo, capitano del club di judo locale, è il pilota della navicella gialla denominata Orso. Prova un forte sentimento romantico nei confronti di Michiru, in costante competizione con Monji suo rivale in amore.
    • Professor Saotomè - A capo del laboratorio di difesa, è il creatore dei Getter Robot e lo scienziato che per primo ha studiato i raggi getta. Padre di Michiru, Genki e Tetsuto (morto nel primo episodio); in seguito adotterà anche Miyuki, quella che sembra a prima vista una bambina orfana trovata per strada. Indossa un camice bianco ed un paio di zoccoli.
    • Michiru Saotome - Figlia del professor Saotome, nei cui confronti è molto affezionata, guida un aereo jet che aiuta Getter Robot durante i combattimenti dimostrando sempre grande coraggio e valore.
    • Genki Saotomè - Fratellino di Michiru, indossa sempre un berrettino appoggiato di lato.
    • Mongi Okare - Una specie di inventore dilettante ma molto appassionato, ha creato come proprio assistente personale il robot Asataro. Vive in una baracca in cima alla montagna assieme a Joo; corpulento e forzuto, ha un carattere ribelle ed insofferente davanti ai successi di Getter Robot.
    • Joo - Un piccoletto pelato ed occhialuto, amico combina guai di Musashi, diventa presto discepolo di Monji.
    • Asataro - Robot pasticcione creato da Monji per fargli da fedele assistente.
    • Ritsuko Saotomè - moglie del professore, vive nelle vicinanze del laboratorio accudendo la famiglia.
    • Asuka Jin - sorella di Hayato.
    • Padre di Ryo - Vive in una piccola cittadina dove guida la locale palestra di arti marziali.
    • Madre di Musashi

      Avversari del Regno dei dinosauri
    • Grande Diavolo Uller
    • Imperatore Gol
    • Generale Bat
    • Ministro Galek
    • Principessa Gora

      I robot
      La prima configurazione è quella dalla forma più umana capace di volare grazie ad un "mantello" metallico munito di piccoli propulsori, che diventa anche i piedi della seconda configurazione. È dotata di: Scure cosmica, lanciabile come un boomerang (scure boomerang), del raggio getta e di lame negli avambracci. Utilizza anche delle mosse simili al karate, come un possente calcio volante chiamato calcio getta (nel manga era anche dotato di due mitragliatrici lanciamissili). La seconda configurazione ha una forma meno umana, dato che sulle braccia sono installate un'enorme trivella e una grande pinza.
      È il robot più veloce ed è anche più variamente armato di getta 1, è dotato (oltre al trapano e alla tenaglia) di: Cono perforante (la trivella sparata come un missile), tornado getta, raggio perforante (raggio che fuoriesce dalla pinza ma più che un raggio getta sembrerebbe un comune raggio laser), getta visione (un'apparente moltiplicazione del robot). La terza sembrerebbe una fusione tra un robot dalle sembianze umanoidi e un mezzo cingolato. È il robot fisicamente più forte dei tre è dotato oltre alle prese e mosse di judo di una coppia di lanciamissili alloggiati sulle spalle.


    fonte: Wikipedia

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    APRI GLI OCCHI, VEDI CIO' CHE VEDO IO, SENTI CIO' CHE SENTO IO E ANDIAMO AD ULULARE ALLA LUNA
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    VORREI ESSERE QUELL'ORSACCHIOTTO
    avatar
    DOKURORIDER
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 11060
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 150
    Località : oltre i confini umani

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da DOKURORIDER il Ven Nov 30, 2012 7:22 pm

    Getter Robot G (Jet Robot)
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    Getter Robot G (ゲッターロボG?) è un manga e un anime robotici creati da Go Nagai e Ken Ishikawa, seguito di Getter Robot. La serie animata, realizzata nel 1975, si compone di 39 episodi, dei quali solo 26 trasmessi in Italia con il titolo di Jet Robot o Getta Robot. Il manga è stato pubblicato prima dalla Dynamic Italia su Dynamic Manga nn. 11-12 (da settembre-ottobre 2001 a gennaio-febbraio 2002), e successivamente dalla d/visual su Getter Saga nn. 4-5 (dal 24 marzo al 12 maggio 2006).

    Trama
    La storie inizia esattamente dove finiva Getter Robot, dopo l'eroico sacrificio di Musashi Tomoe per sconfiggere l'Impero dei Dinosauri.
    La pace per i nostri eroi, però, è di breve durata, in quanto subito si affaccia un nuovo nemico, l'Impero dei 100 Oni (dei Demoni, nella versione televisiva italiana).
    Viene quindi reclutato il burbero Benkei Kuruma e la lotta ricomincia. Nella versione a fumetti, lo "stacco" tra le due serie è molto meno marcato, in quanto l'Impero dei 100 Oni fa capolino anche negli ultimi capitoli di Getter Robot ed addirittura aiuta il Team Getter a sbarazzarsi definitivamente di Gool.

    Fonte: Wikipedia


    _________________
    Rapido come il vento, Silenzioso come la foresta, Feroce come il fuoco, Inamovibile come la Montagna!
    APRI GLI OCCHI, VEDI CIO' CHE VEDO IO, SENTI CIO' CHE SENTO IO E ANDIAMO AD ULULARE ALLA LUNA
    Il Dokurorider non riconosce maestri...e siede da solo a capotavola ad ammirare gli Oppai!
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    VORREI ESSERE QUELL'ORSACCHIOTTO
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Gio Dic 06, 2012 2:35 pm

    Il Fantastico Mondo di Paul
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Il fantastico mondo di Paul (ポールのミラクル大作戦 Poru no Mirakuru Daisakusen?) è un anime giapponese del 1976 ideato da Hiroshi Sasagawa e prodotto dalla Tatsunoko in 50 episodi. Narra le avventure di Paul e del suo gruppo di amici in un'altra dimensione, alla ricerca dell'amica Nina rapita dal demoniaco Belt Satan.

    Trama
    In un imprecisato villaggio europeo vive Paul, un ragazzo quasi adolescente che ama starsene con la testa tra le nuvole e giocare con il suo yo-yo, il suo cane Toppe e l'amica del cuore Nina.
    Un giorno, una misteriosa essenza proveniente da un luogo sconosciuto entra in uno dei pupazzi della camera di Paul e da quel momento la vita del ragazzo cambia drasticamente. La misteriosa essenza, infatti, anima il pupazzo che da quel momento prende il nome di Pakkun e si dimostra in grado di "fermare il tempo" e di trasportare Paul, Nina e Toppe nella sua dimensione, il Paese delle Meraviglie. In questo mondo, che inizialmente assomiglia ad un vero e proprio paradiso, Toppe prende sembianze antropomorfe e riesce a parlare, mentre gli oggetti di uso comune (come lo yo-yo di Paul) assumono strani poteri.
    Purtroppo la felicità del gruppo è di breve durata: all'improvviso si manifesta un titanico umanoide dall'aspetto demoniaco (Belt-Satan) che rapisce Nina e poi fugge. Paul e Toppe vorrebbero partire subito all'inseguimento, ma Pakkun spiega che la permanenza di estranei nel Paese delle Meraviglie può essere solo temporanea, quindi il gruppo è costretto a tornare indietro senza Nina. Tornando al suo paese, Paul viene incolpato della sparizione di Nina e da quel momento la maggior parte delle persone iniziano a trattarlo con freddezza ed a scacciarlo.
    Al ragazzo non resta che provare a tornare nel Paese delle Meraviglie e tentare di salvare Nina: questo lo porterà a numerose missioni nella dimensione parallela in cui incontrerà molte creature fantastiche buone e cattive (di solito seguaci di Belt Satan).
    Nell'episodio 17, però, la storia ha una brusca svolta, in quanto Paul riesce finalmente a scoprire uno dei covi di Belt-Satan e a mozzargli un corno, diminuendone così i poteri magici. In questo modo il gruppo riesce a salvare Nina e a tornare sano e salvo a casa.
    In seguito, però, Paul ed i suoi amici iniziano a temere che Belt-Satan possa conquistare l'intero Paese delle Meraviglie, in cui ormai hanno vari amici, e decidono di sconfiggerlo una volta per tutte. Belt-Satan intanto, nell'attesa che il suo corno ricresca, si dota di un emissario dando vita ad un fungo velenoso che chiamerà Kinoppi. Dopo un'altra serie di mirabolanti avventure si arriva allo scontro finale: il gruppo di amici di Paul si unisce agli abitanti del Paese delle Meraviglie ed insieme riescono a sconfiggere Belt-Satan.

    Struttura
    Come molti anime seriali, le puntate del Fantastico Mondo di Paul seguono quasi sempre una struttura fissa: la puntata inizia con Paul alle prese con una situazione e con un oggetto particolare nella sua dimensione. Quando poi lui, Toppe e Pakkun passano nel Paese delle Meraviglie l'oggetto incontrato prima diventa l'aspetto esteriore del luogo in cui finiscono e la situazione si ripeterà coinvolgendo gli abitanti del luogo. Ad esempio in un episodio Paul rovina la serra dei cactus del padre di Nina e quindi il leit-motiv della puntata diventano i cactus: Paul e compagni si ritrovano infatti in una parte del Paese delle Meraviglie desertica e popolata da uomini-cactus vessati dal crudele demone delle spine (ovviamente un seguace di Belt-Satan).
    Altra presenza fissa della puntata sono gli oggetti del mondo reale portati nel Paese delle Meraviglie, in cui assumono poteri particolari. Alcuni di questi oggetti sono gli stessi in ogni episodio, come lo yo-yo di Paul, la bacchetta di Pakkun che può ingrandire gli oggetti, o il modellino, che diventa una comoda nave volante.

    Tematiche
    Oltre all'ovvio tema della "ricerca", ovvero del viaggio esteriore che si rivela come viaggio di maturazione personale, la serie presente una curiosa ed edulcorata affinità alle tematiche psichedeliche: il "cancello" che conduce all'altra dimensione, dove tutto è distorto in visioni da sogno o incubo, la "fuga" dalla realtà in una dimensione differente che poi si rivela cruciale per la comprensione della realtà stessa. Ed infine, il personaggio di Kinoppi, che iconograficamente è un'amanita muscaria animata, simboleggiando così la sua cattiveria (il "fungo rosso a palline bianchi", da tutti riconoscibile perché velenoso), ma anche il suo potere (l'amanita muscaria è anche un allucinogeno utilizzato dall'uomo sin dalla preistoria).
    La serie, poi, ha un fondamento "educativo" che è pensato per il suo target pre-adolescenziale: non ci si può solo divertire, nella vita ci sono anche le responsabilità.
    Non si può essere solo felici, nella vita ci sono anche le situazioni brutte e tristi. E se questo non viene capito al più presto, sarà la vita stessa a dimostrarlo, spesso duramente. Così puntualmente accade sin dalla prima puntata: quando Belt-Satan si manifesta la prima volta, i protagonisti si stanno divertendo come matti nel Paese delle Meraviglie e si sono completamente dimenticati del loro mondo, che pure hanno lasciato solo da poco tempo. Al che, le prime parole del demone sono: "Ricordate che se volete apprezzare il bene, dovrete conoscere anche il male! [...] Oramai siete in mio potere, così vi renderete conto che al mondo non ci sono solo le cose belle e tutto questo vi sarà di grande insegnamento, se riuscirete a sopravvivere!" e bruscamente riporta il gruppo alla realtà scatenando i suoi demoni e rapando Nina.
    Questa serie conta numerose similitudini per struttura narrativa, tematiche ed ambientazione psichedelica con la serie "Tyltyl, Mytyl e l'uccellino azzurro" (1980, liberamente tratta dalla novella L'uccellino azzurro di Maurice Maeterlinck), la cui regia era dello stesso Hiroshi Sasagawa, ma con i disegni e la collaborazione di Reiji Matsumoto. Tra l'altro in entrambe le serie la dimensione parallela in cui si ritrovano i protagonisti è parimenti chiamata "Paese delle Meraviglie".

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    alis89
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 2961
    Data d'iscrizione : 24.05.12
    Età : 28
    Località : Toscana (GR)

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da alis89 il Mar Gen 01, 2013 9:42 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mer Gen 02, 2013 7:25 pm

    alis89 ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    Ci pensa la tua APUMA! :283:


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    APUMA
    Buone Feste
    Buone Feste

    Messaggi : 124224
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da APUMA il Mer Gen 02, 2013 7:27 pm

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    « L'umano il cui nome verrà scritto su questo quaderno morirà » (Prima regola del Death Note)

    Trama
    Light Yagami è uno studente modello, annoiato dal suo stile di vita e stanco di essere circondato da una società di crimini e corruzione. La sua vita prende una svolta decisiva quando un giorno trova per terra un misterioso quaderno nero con scritto in copertina "Death Note".
    Le istruzioni riportate sul Death Note asseriscono che qualsiasi persona il cui nome venga scritto sul quaderno morirà. Inizialmente scettico sull'autenticità del Death Note, credendolo uno scherzo, Light si ricrede quando assiste alla morte di due criminali di cui aveva scritto il nome sul quaderno.
    Dopo aver incontrato il vero proprietario del Death Note, uno shinigami (let. Dio della morte) di nome Ryuk, Light cercherà di diventare il "Dio del nuovo mondo", mondo di cui lui stesso decide leggi e punizioni. In breve, il grande numero di morti inspiegabili cattura l'attenzione dell'Interpol e di un misterioso detective conosciuto solo come Elle. Elle scopre in breve tempo che il serial killer, soprannominato dai media Kira dalla pronuncia giapponese della parola inglese Killer (キラー Kirā?), si trova in Giappone. Elle conclude anche che Kira può uccidere solo conoscendo il nome e il volto delle persone che vuole eliminare. Light capisce subito che Elle sarà il suo più grande nemico, e da qui ha inizio una sfida fra i due per provare la propria superiorità.

    Personaggi
    La trama di Death Note contempla molti personaggi, riassumibili fondamentalmente in due gruppi che ruotano intorno al protagonista Kira/Light Yagami: i suoi sostenitori e i suoi oppositori.
    Del primo fanno parte i protagonisti Misa Amane e il rispettivo shinigami Rem, non proprio dalla parte di Light, ma sostenitore fino alla morte di Misa, e i fan di Kira, a partire da Teru Mikami e Kiyomi Takada, ovvero tutta quella parte della popolazione mondiale che sostiene l'operato del possessore del Death Note con tacita approvazione testimoniata regolarmente dai siti internet ai programmi televisivi dedicati al misterioso "neo dio"; nel secondo gruppo ci sono i tre investigatori Elle, Near e Mello con le loro rispettive squadre speciali di agenti e le forze della polizia giapponese e americana.
    L'unico personaggio completamente sopra le parti è lo shinigami Ryuk, che ha fatto cadere il quaderno sulla Terra per pura noia e curiosità nel vedere cosa sarebbe successo fra gli esseri umani.

    L'Anime
    L'anime Death Note, composto da 37 episodi, in Giappone è stato messo in onda per la prima volta il 3 ottobre 2006 su Nippon Television alle ore 00:56, conservando questo posizionamento nel palinsesto per la sua intera durata. Contrariamente a come accade nei film, la serie animata segue fedelmente il manga, con alcune piccole differenze nel design dei protagonisti e nell'ordine degli avvenimenti.
    In Italia i diritti dell'anime sono stati acquistati dalla Panini Video e la serie è stata trasmessa su MTV ogni martedì alle 22:00 con la stessa cadenza settimanale giapponese.

    Censura
    Esistono due versioni per il doppiaggio italiano: una, integrale e fedele, è stata prodotta per il mercato dell'home video, mentre una seconda è pensata appositamente per la trasmissione televisiva su MTV. Quest'ultima presenta censure soprattutto verso la parola "Dio", sostituita con sinonimi o fatta intuire con giri di parole (fatta eccezione per le anticipazioni degli episodi 6 e 7, poiché non è utilizzata in un contesto che potrebbe essere ritenuto "blasfemo" per la televisione). Le sostituzioni sono state operate tutte le volte che Light si autodefinisce "Dio del nuovo mondo" (cambiato con un più blando, ma poco coerente con la storia, "padrone di un nuovo mondo"). Esemplificativo è il caso di Mikami Teru il quale, nella versione originale dell'anime, si rivolge a Kira con l'appellativo di "Dio" (in giapponese Kami) mentre, nella edizione trasmessa su MTV, utilizza la parola "Maestro"; questa traduzione non rende piena giustizia alla caratterizzazione del personaggio privandola di quella devozione religiosa che la rende peculiare. Sono presenti anche altre censure minori sempre di carattere verbale, probabilmente perché ritenute scurrili e quella dell'episodio 4, quando Penber afferma che Yagami è all'Università, pur essendo ancora al liceo. Inoltre nell'ultimo episodio, il 37, viene censurato il suicidio di Mikami; questo episodio venne ritrasmesso in forma integrale a mezzanotte.

    Fonte: WIKIPEDIA

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]          [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Contenuto sponsorizzato

    Re: LAND OF CARTOONS!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Dic 17, 2017 4:19 am