Avanzi

300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Signbo10
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 170541
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Empty 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    Messaggio Da APUMA il Sab Lug 13, 2019 8:54 am

    300 Guerrieri - La Battaglia delle Termopili

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 300_gu10

    TRAMA
    Combattuta nel 480 a.C. dagli spartani guidati da Leonida e dai loro alleati per difendere la libertà ellenica contro l'avanzata di Serse, la battaglia delle Termopili passò alla storia come un immortale esempio di eroismo. Secondo le cronache antiche uno solo dei trecento guerrieri di Sparta sopravvisse: Aristodemo, ritiratosi in seguito a una ferita e per questo disprezzato dai concittadini, almeno fino a quando non ebbe occasione di espiare la sua presunta viltà. Questo avvincente ed emozionante romanzo storico narra come Aristodemo, seppure scettico e disilluso, si unì a Leonida insieme coi suoi amici, ben più motivati di lui. Insofferente all'implacabile sistema spartano, reo, ai suoi occhi, di creare non uomini, ma meri strumenti per procurare gloria allo Stato, e folle d'amore per una altera femme fatale, Aristodemo disprezza Leonida, anche se il re lo prende a benvolere e gli affida gli incarichi più delicati, fino all'atteso, cruento scontro con i persiani. Pur nella sua ideale opposizione, Aristodemo si batte valorosamente, scegliendo però di sottrarsi alla tragica fine. Il sacrificio dei compagni acquisirà anche ai suoi occhi una dimensione eroica, quando avrà appreso i retroscena che si celavano dietro l'impresa. "300 guerrieri" racconta da un punto di vista assolutamente inedito la storia dell'epica battaglia, rivelando le passioni e gli intrighi, la cruda violenza e il coraggio nelle gesta leggendarie di trecento eroi.
    Fonte: Amazon.It


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oILO4x300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oNmKt9300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 338CWEZ300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2Havd0S300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI M7Hr8h300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2knldbp300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2RKllgq
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 6qSEfL 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 170541
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Empty Re: 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 21, 2019 8:41 am

    Aristodemo di Sparta

    Aristodemo (in greco antico: Ἀριστόδημος, Aristòdemos; VI secolo a.C. – Platea, 479 a.C.) è stato un militare spartano, uno dei pochi sopravvissuti nella battaglia delle Termopili.

    Biografia
    Sopravvissuto alle Termopili
    Durante la battaglia delle Termopili Aristodemo fu colpito da un'infezione oculare insieme al compagno Eurito. Dal momento che entrambi giacevano infermi ad Alpeni, avrebbero potuto decidere assieme se restare a combattere o se fare ritorno a Sparta, come era stato loro concesso da Leonida. Non riuscendo a trovare un accordo, Eurito, appena seppe dell'aggiramento effettuato dai Persiani, volle ritornare a combattere, benché cieco, e morì in battaglia. A causa della morte di Eurito, Aristodemo fu considerato un codardo e venne umiliato dai suoi connazionali, che cominciarono a chiamarlo "Aristodemo il fuggiasco". Lo stesso Erodoto evidenzia però come lo sdegno dei suoi concittadini non fosse stato tanto dovuto alla scelta del militare, legittima poiché concessa dal re, ma dal fatto che il suo compagno avesse, a differenza di lui, accettato di morire.

    Erodoto riporta anche altre vicende relative ad Aristodemo, evidenziando come altri sostenessero che avesse deciso di allontanarsi dal campo di battaglia adducendo un'imprecisata scusa o, inviato come ambasciatore, avesse volutamente rallentato il ritorno, arrivando volontariamente dopo il compagno nel frattempo già morto in battaglia.

    Il secondo sopravvissuto della battaglia delle Termopili era un altro soldato spartano di nome Pantite, il quale era stato inviato da Leonida come ambasciatore in Tessaglia; non riuscì a tornare alle Termopili in tempo per la battaglia e, vedendosi malvoluto dagli Spartani, si impiccò.

    Morte a Platea
    Aristodemo morì valorosamente nella battaglia di Platea, distaccandosi dalla falange e combattendo da solo davanti al nemico. Erodoto ci ricorda che il suo gesto venne giudicato come di disperazione e non di coraggio, visto che gli Spartani non apprezzavano chi si distaccava dalla falange per combattere da solo alla ricerca della propria gloria imperitura: anche se il marchio nero venne tolto dal suo nome, non fu premiato con onori speciali per il suo valore.

    Aristodemo nella cultura di massa
    • Un personaggio di nome Delios, che dovrebbe corrispondere ad Aristodemo, appare nel fumetto di Frank Miller, 300, che racconta le vicende della battaglia delle Termopili. Nel 2007 l'adattamento del film con lo stesso nome, Delios è interpretato da David Wenham. A differenza di Aristodemo, a Delios non è ordinato di tornare a casa a causa dell'infezione (nonostante abbia perso un occhio in combattimento), ma per la sua abilità nel parlare e di raccontare: avrebbe potuto raccontare la storia dei suoi compagni, in modo da far interessare il resto di Sparta e la Grecia. Come tale non affronta nessun pregiudizio dei suoi compagni al suo ritorno e viene visto in seguito a condurre l'esercito spartano nella battaglia di Platea.
    • Nel romanzo di Valerio Massimo Manfredi Lo scudo di Talos la storia di Brithos è molto simile a quella di Aristodemo.
      Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oILO4x300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oNmKt9300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 338CWEZ300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2Havd0S300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI M7Hr8h300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2knldbp300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2RKllgq
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 6qSEfL 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 170541
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Empty Re: 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 21, 2019 8:44 am

    Eurito di Sparta

    Eurito (in greco antico: Εὔρυτος, Éurytos; VI secolo a.C. – Termopili, 10 agosto 480 a.C.) è stato un militare spartano, uno dei trecento combattenti guidati da Leonida che affrontarono l'esercito persiano nella battaglia delle Termopili (480 a.C.).

    Biografia
    Eurito ed un suo compagno, Aristodemo, erano stati colpiti da un'infezione agli occhi e avevano quindi ricevuto l'ordine di fare ritorno a Sparta. Eurito però, una volta tornato indietro, ordinò al suo servo ilota di guidarlo nuovamente sul campo di battaglia. Si lanciò così cieco nella mischia e finì ucciso dai nemici.

    Aristodemo invece fece effettivamente ritorno a Sparta, ma in questo modo perse il proprio onore, tanto da essere detto "Aristodemo il fuggiasco". Lo stesso Erodoto evidenzia però come lo sdegno dei suoi concittadini non fosse stato tanto dovuto alla scelta del miliare, legittima poiché concessa dal re, ma dal fatto che Eurito avesse, a differenza di lui, accettato di morire. Aristodemo ebbe però il modo di riguadagnare l'onore perduto combattendo valorosamente durante la battaglia di Platea.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oILO4x300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oNmKt9300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 338CWEZ300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2Havd0S300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI M7Hr8h300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2knldbp300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2RKllgq
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 6qSEfL 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 170541
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Empty Re: 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 21, 2019 8:46 am

    Pantite

    Pantite (in greco antico: Παντίτης, Pantìtes; Sparta, VI secolo a.C. – Sparta, 480 a.C.) è stato un militare spartano, uno dei due sopravvissuti dei Trecento inviati alla battaglia delle Termopili (480 a.C.).

    Biografia
    L'unico riferimento giunto fino a noi su questo personaggio si trova nel libro VII delle Storie di Erodoto. Re Leonida ordinò a Pantite di recarsi in Tessaglia, forse per reclutare alleati per la battaglia imminente. Tuttavia, Pantite non riuscì a tornare alle Termopili in tempo per la battaglia, arrivando quando tutti i suoi compagni erano stati uccisi. Quando tornò a Sparta, fu evitato come un "tremulo", cioè colui che ha tremato, ed emarginato. Incapace di vivere con la sua disgrazia, si impiccò. Erodoto lo ricorda insieme ad un altro guerriero sopravvissuto alla battaglia, Aristodemo.

    (GRC)
    «λέγεται δὲ καὶ ἄλλον ἀποπεμφθέντα ἄγγελον ἐς Θεσσαλίην τῶν τριηκοσίων τούτων περιγενέσθαι, τῷ οὔνομα εἶναι Παντίτην· νοστήσαντα δὲ τοῦτον ἐς Σπάρτην, ὡς ἠτίμωτο, ἀπάγξασθαι.»

    (IT)
    «Si narra che anche un altro di questi trecento, di nome Pantite, inviato messaggero in Tessaglia, poté salvarsi: costui, al suo ritorno a Sparta, vedendosi disonorato, si impiccò
    (Erodoto, Storie, VII, 233)
    Fonte: Wikipedia


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oILO4x300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2oNmKt9300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 338CWEZ300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2Havd0S300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI M7Hr8h300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2knldbp300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 2RKllgq
    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI 6qSEfL 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI ZQHBwx

    Contenuto sponsorizzato

    300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI Empty Re: 300 GUERRIERI - LA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Dic 06, 2019 5:56 am