Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Condividi
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:18 pm

    Anita Blake - Cacciatrice di Vampiri

    Anita Blake - Cacciatrice di vampiri (Anita Blake: Vampire Hunter) è una saga urban fantasy scritta da Laurell K. Hamilton. I romanzi hanno venduto oltre sei milioni di copie e molti sono entrati nella lista dei best seller del The New York Times.

    La serie è narrata in prima persona da Anita Blake, che lavora a St. Louis, Missouri, come risvegliante di zombie professionista, sterminatrice di vampiri e consulente soprannaturale della polizia. I romanzi iniziali si concentrano prevalentemente sull'azione e sulla risoluzione di crimini, mentre i successivi sulle relazioni personali e sessuali di Anita e sui suoi poteri magici. Parlando della creazione del personaggio, Hamilton raccontò:

    (EN)
    « I started reading a lot of hardboiled detective fiction — Robert B. Parker in particular — and I read a lot of strong female protagonists. But there was one problem, a difference between the male and female protagonists of the different series — even the strongest of the women did not get to do some of the things the men got to do. The men got to cuss, the women rarely; the men got to kill people and not feel bad about it, if the women killed someone they had to feel really, really bad about it afterward and it had to be an extreme situation; the men got to have sex, often and on stage and very casually, but if the women had sex it had to be offstage, very sanitized. I thought this was unfair. »

    (IT)
    « Ho cominciato a leggere molta letteratura noir – Robert B. Parker in particolare – e ho letto di molte protagoniste femminili dal carattere forte. Ma c'era un problema, una differenza tra i protagonisti maschili e femminili delle varie serie – come il fatto che anche le donne più forti non riuscivano a fare cose che invece gli uomini facevano. Gli uomini imprecavano, le donne raramente; gli uomini uccidevano le persone e non si sentivano male per questo, mentre se una donna uccideva qualcuno, dopo si doveva sentire molto, molto male e doveva essere una situazione estrema; gli uomini avevano rapporti sessuali, spesso e esplicitamente e in modo molto disinvolto, ma se le donne avevano rapporti sessuali doveva rimanere in secondo piano, molto attenuato. Non mi è sembrato giusto. »

    Trama
    In un universo parallelo dove le creature e i poteri soprannaturali sono reali e la loro presenza è nota a tutti, i non umani (come licantropi, vampiri, zombie, ecc.) sono considerati cittadini a tutti gli effetti e godono di diritti civili al pari delle persone comuni. La serie ruota intorno alla sterminatrice di vampiri legalmente autorizzata Anita Blake e ai suoi conflitti costanti con il soprannaturale mentre cerca di risolvere numerosi misteri, scendere a patti con le sue abilità magiche e affrontare un groviglio di relazioni romantiche e politiche che si fa via via più complesso. Progredendo nella storia, la prospettiva di Anita sulle creature soprannaturali cambia: da mostri da combattere e uccidere, passano a comunità che necessitano di essere protette, al pari di possibili interessi amorosi.

    Personaggi
    Anita Blake
    Anita è di bassa statura (160cm), ha fisico snello, vita sottile e seno pieno, molto tonica perché si dedica abitualmente alla corsa. Ha capelli neri, lunghi e ricci, occhi scuri e pelle candida. Ha numerose cicatrici sulle braccia e tra le scapole. È laureata in Biologia soprannaturale e lavora come Risvegliante alla Animators Inc., un'agenzia che si occupa di rianimare i morti per interrogarli a fini legali. È inoltre una negromante, il che le permette di controllare i morti, vampiri e zombie inclusi, ma non i fantasmi o i ghoul. Possiede una licenza di cacciatrice e sterminatrice di vampiri che abbiano ucciso gli umani, che le vale nel Missouri e in tre stati limitrofi. Collabora anche con la Spook Squad (ovverosia il Regional Preternatural Investigation Team, chiamato anche RPIT e pronunciato impropriamente Rip it, "squarcialo"), che si occupa di casi che coinvolgono magia ed altre creature soprannaturali. Anita è diretta, irriverente e molto competente nelle professioni che svolge; spesso manca di tatto, si arrabbia, è disubbidiente e tende ad essere piuttosto ipocrita in molte situazioni. È cintura nera di judo, esperta di kenpo, ma preferisce le armi da fuoco, i pugnali contenenti argento e una lama di quasi trenta centimetri che porta sulla schiena in modo che i capelli ne nascondano l'impugnatura. È una Cristiana devota, cosa che le lascia spesso dilemmi morali; è di fede episcopale, dato che ha lasciato il Cattolicesimo perché considera scomunicati tutti i Risveglianti. Spesso si ritrova ad essere l'unica ragazza in situazioni da macho, e tende a dare l'impressione di essere pungente ed irritante; tende a fare il cavaliere errante proteggendo personaggi vulnerabili e deboli (come Stephen o Nathaniel) che chiedono il suo aiuto. Durante la serie, Anita intreccia diverse relazioni sentimentali: tra le più importanti, si possono annoverare Jean-Claude, il Master della città del quale diventa la serva umana; Richard Zeeman, un lupo mannaro con cui non riesce a costruire un rapporto duraturo, poiché lui non riesce ad accettare la propria natura mostruosa e odia il fatto che invece per Anita non sia un problema, cosa che, alla fine de Il ballo della morte, causa la loro rottura; Micah, il Nimir-Raj, ovverosia il re, di un clan di leopardi mannari, con il quale inizia a convivere insieme a Nathaniel, un altro leopardo mannaro che diventa la pomme de sang, la fonte di sangue di Anita. Si sviluppano in seguito le relazioni con vari personaggi, fra i quali i leoni Heaven e Nicky, il vampiro Asher e molti altri esseri sovrannaturali.

    Jean-Claude
    È il vampiro Master di St. Louis, cioè il capo della comunità dei vampiri della città. Ha circa quattrocento anni, e nacque da una famiglia di contadini francesi nel diciassettesimo secolo; venne poi scelto per essere il "fanciullo da castigo" di un bambino nobile della sua stessa età. Cresciuto ed educato come un nobile, veniva spesso picchiato al posto del figlio del padrone quando questi si comportava male. Quando aveva poco più di trent'anni, venne ucciso e trasformato in vampiro da Lisette, una delle vampire di Belle Morte. In seguito si unì alla corte di quest'ultima, diventando uno dei suoi favoriti e rimanendovi diversi anni, prima di partire con il vampiro Asher e la serva umana di lui, Julianna. I tre si spostarono insieme per vent'anni, portando avanti un ménage à trois. Quando lasciò temporaneamente gli altri per partecipare al funerale della madre, tornò troppo tardi per impedire la morte di Julianna e la tortura di Asher da parte di alcuni cacciatori che lavoravano per l'Inquisizione. Asher finì per odiarlo, ritenendolo responsabile, e Jean-Claude si rifugiò in America; in seguito si riappacificheranno grazie all'intervento di Anita. Jean-Claude è straordinariamente seducente e se la cava molto bene nelle questioni di politica dei vampiri; può essere estremamente convincente e crudele all'occorrenza. La sua personalità combina edonismo con un immenso autocontrollo. È anche considerato più umano della maggior parte dei vampiri, anche se gli altri Master la vedono come una debolezza. Spesso nasconde la verità dei fatti ad Anita, in parte per usare i poteri di lei per proteggere se stesso e quelli sotto la sua protezione, e in parte per un senso di preoccupazione per lo stato fisico ed emozionale della ragazza. Jean-Claude si innamora di lei nel corso dell'anno che precede l'inizio della saga e cerca in ogni modo di conquistarla, finché lei cede ai suoi sentimenti ne Il ballo della morte. Imponendole tre marchi vampirici, la trasforma nella sua serva umana; evita invece di imporle il quarto e ultimo perché incerto su chi sarebbe il Master e chi il servo, visto il sempre crescente potere dimostrato dalla ragazza. In Cerulean Sins scopre di essere diventato una sourdre de sang ("sorgente di sangue"), quindi capace di creare una propria stirpe e di troncare ogni legame residuo con Belle Morte. Jean-Claude, inoltre, è un incubus e per questo acquista forza attraverso il sesso e la lussuria grazie ad un potere chiamato ardeur. I suoi poteri di Master includono: poter cambiare la percezione della sua vera età ai sensi degli altri vampiri, sembrando più inoffensivo; l'ipnosi; chiamare a sé lupi e lupi mannari, che sono gli animali che rispondono al suo richiamo; volare; formare un triumvirato con la sua serva umana, Anita, e con il suo servo animale, Richard, e quindi controllare i poteri dei due triumviri e regolarne l'intensità.

    Richard Zeeman
    Ha gli occhi marroni, che diventano ambrati quando è sotto l'influenza della "bestia". È alto 6 piedi ed un pollice, equivalente a 1,88 m, ma che viene spesso tradotto come 1,85 m. Ha un fisico ben allenato, anche perché fa pesi per poter sconfiggere gli avversari senza doverli uccidere. Prima degli avvenimenti di Il circo dei dannati, romanzo in cui viene introdotto, Richard è cresciuto in una famiglia numerosa, sotto l'egida della madre, Charlotte, e con sani principi morali[6]. Durante il college, studiando "Biologia soprannaturale" viene infettato da un vaccino anti-licantropia avariato ed entra nel branco, dove Raina lo costringe ad andare a letto con lei. In seguito sale nella gerarchia del branco fino a diventare Freki dell'Ulfric Marcus Fletcher, cioè uno dei due secondi al comando, e ciò gli rende possibile difendersi dalle avances di Raina e dal potere del capobranco..
    Nella sua "vita reale", Richard mantiene il segreto sulla sua licantropia per poter tenere il suo lavoro come insegnante di biologia in una scuola media, impiego che potrebbe perdere a causa delle discriminazioni contro i licantropi. Richard mostra un comportamento contraddittorio, scontrandosi con Anita e Jean-Claude, ma allo stesso tempo accettando il suo legame con loro, cercando di convertire il suo branco ad una democrazia umana e comunque essendo costretto a governarlo attraverso la violenza ed incutendo il terrore, desiderando una relazione stabile con Anita ed allo stesso tempo rifiutandosi di essere monogamo se lei non lo è.. In tutto il ciclo di romanzi è stato spesso ribadito come Richard fosse un lupo mannaro alfa estremamente forte; anche prima di creare il triumvirato con Anita e Jean-Claude, che ha aumentato enormemente il potere dei tre, era già uno dei più forti lupi mannari in circolazione, anche se il suo conflitto interno spesso gli impedisce di usarli appieno.
    È in grado di controllare il suo potere fino a non renderlo evidente ai negromanti come Anita, può trasformare il suo corpo anche solo in parte, modellandolo a suo piacimento (poteri che a quanto sembra hanno solo lui, Marcus e Raina), e controllare la trasformazione di altri licantropi attraverso il suo potere. Richard possiede anche la rara abilità di "nutrire il branco", cioè condividere il potere facendo bere il proprio sangue ai membri del branco.

    Romanzi
    • Nodo di sangue (Guilty Pleasures, 1993) (Milano, Editrice Nord, 2003)
    • Resti mortali (The Laughing Corpse, 1994) (Milano, Editrice Nord, 2006)
    • Il circo dei dannati (Circus of the Damned, 1995) (Milano, Editrice Nord, 2004)
    • Luna nera (The Lunatic Cafe, 1996) (Milano, Editrice Nord, 2004)
    • Polvere alla polvere (Bloody Bones, 1996) (Milano, Editrice Nord, 2005)
    • Il ballo della morte (The Killing Dance, 1997) (Milano, Editrice Nord, 2005)
    • Dono di cenere (Burnt Offerings, 1998) (Milano, Editrice Nord, 2007)
    • Blue Moon (1998) (Milano, Editrice Nord, 2008)
    • Butterfly (Obsidian Butterfly, 2000) (Milano, Editrice Nord, 2009)
    • Narcissus (Narcissus in Chains, 2001) (Milano, Editrice Nord, 2010)
    • Cerulean Sins (2003) (Milano, Editrice Nord, 2010)
    • Incubus Dreams (2004) (Milano, Editrice Nord, 2011)
    • Micah (2006) (Milano, Editrice Nord, 2011)
    • Death Dance (Danse Macabre, 2006) (Milano, Editrice Nord, 2012)
    • Harlequin (The Harlequin, 2007) (Milano, Editrice Nord, 2012)
    • Blood Noir (2008) (Milano, Editrice Nord, 2013)
    • Skin Trade (2009) (Milano, Editrice Nord, 2013)
    • Flirt (2010) (Milano, Editrice Nord, 2014)
    • Bullet (2010) (Milano, Editrice Nord, 2014)
    • Hit List (2011) (Milano, Editrice Nord, 2015)
    • Kiss the Dead (2012) (Milano, Editrice Nord, 2015)
    • Affliction (2013) (Milano, Editrice Nord, 2016)
    • Jason (2014) (Milano, Editrice Nord, 2016)
    • Dead Ice (2015) (Milano, Editrice Nord, 2017)
    • Crimson Death (2016)
    • Serpentine (2018)

    Storie brevi e novelle
    • Out of This World (2001; contiene un estratto da Narcissus intitolato "Magic Like Heat Across My Skin")
    • Strange Candy (2006; contiene una storia breve originale, "Those Who Seek Forgiveness", "The Girl Who Was Infatuated with Death" e altre storie)
    • Beauty (2012)
    • Dancing (2013)
    • Shutdown (rilasciata non ufficialmente e temporaneamente nell'ottobre 2013, mai pubblicata formalmente)
    • Wounded (2016)

    Fumetti Marvel Comics
    Nel 2006, Marvel Comics e Dabel Brothers Productions iniziarono a produrre un fumetto che adattava i primi tre romanzi della serie. Hamilton lavorò insieme a Stacie M. Ritchie sulle sceneggiature, mentre Brett Booth illustrò la serie fino al 2008. L'adattamento fu ben ricevuto, con il primo volume di The Laughing Corpse che entrò tra i bestseller del New York Times; l'interesse poi calò, ma la Marvel portò a termine il contratto nel 2012, con la conclusione del fumetto tratto dal terzo romanzo.

    • Laurell K. Hamilton's Anita Blake, Vampire Hunter: The First Death 1-2 (luglio e dicembre 2007)
    • Anita Blake Vampire Hunter: Guilty Pleasures 1-12 (dicembre 2006-agosto 2008)
    • Guilty Pleasures Handbook (2007)
    • Anita Blake: The Laughing Corpse – Animator 1-5 (ottobre 2008-febbraio 2009)
    • Anita Blake: The Laughing Corpse – Necromancer 1-5 (aprile-settembre 2009)
    • Anita Blake: The Laughing Corpse – Executioner 1-5 (settembre 2009-ottobre 2010)
    • Anita Blake: Circus Of The Damned – The Charmer 1-5 (maggio 2010-ottobre 2010)
    • Anita Blake: Circus Of The Damned – The Ingenue 1-5 (gennaio-maggio 2011)
    • Anita Blake: Circus Of the Damned - The Scoundrel 1-5 (settembre 2011-maggio 2012)

    Serie TV
    Nel marzo 2009 venne pubblicata la notizia che la Hamilton aveva firmato un contratto con la IFC per adattare la saga in un film cinematografico e in una potenziale serie TV. Poco dopo l'autrice confermò le notizie, ma in seguito il progetto fu abbandonato; la Hamilton spiegò perché in un articolo sul suo blog:

    (EN)
    « The scariest thing to me is not having the TV show die before it really started, but the thought of watching my friends on the small screen and hating it. That would have killed a little part of me. »

    (IT)
    « La cosa più spaventosa non è vedere lo show TV morire prima ancora di iniziare, ma il pensiero di vedere i miei amici sul piccolo schermo e odiarlo. Questo avrebbe ucciso una piccola parte di me. »

    Accoglienza
    Le recensioni critiche hanno spaziato dal misto al positivo, con Monsters and Critics che ha lodato molti libri della saga. Il St. Louis Post-Dispatch lodò Kiss the Dead, mentre RT Book Reviews lo stroncò.
    Le reazioni dei fan sono state diverse, con alcuni lettori che non apprezzarono l'allontanamento dal thiller crime noir per concentrarsi maggiormente sulle dinamiche sessuali.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:28 pm

    Nodo di Sangue



    Titolo originale - Guilty Pleasures
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1993
    1ª ed. italiana - 2003
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Antagonisti - Nikolaos
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Seguito da - Resti mortali (2006)

    Nodo di sangue è un romanzo horror scritto da Laurell K. Hamilton e pubblicato nel 1993. È il primo libro della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri.

    Trama
    Anita Blake, nota risvegliante di morti e cacciatrice di vampiri, si trova alle prese con Nikolaos, la Master della Città di St. Louis, che la ingaggia per indagare sulle morti sospette di alcuni vampiri. La cacciatrice si ritrova costretta ad accettare, per salvare la vita della sua amica Catherine che Aubrey, uno dei vampiri di Nikolaos, ha ipnotizzato. Nella cella, dove è tenuta prigioniera, Anita fronteggia dei ratti mannari guidati da Rafael; e durante la fuga incontra il vampiro Valentine, che credeva di aver ucciso, e che è in cerca di vendetta per le cicatrici che Anita gli ha lasciato sul volto utilizzando dell'acquasanta. Come se non bastasse, si ritrova a dover salvare la vita di Jean-Claude, un master vampiro innamorato di lei ma alle dipendenze di Nikolaos. A tutti questi si aggiunge il misterioso risvegliante Zachary al servizio di Nikolaos, Edward, una vecchia conoscenza in bilico tra bene e male e Phillip, lo stripper, un umano irresistibilmente attratto dai vampiri.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:32 pm

    Resti Mortali



    Titolo originale - The Laughing Corpse
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1994
    1ª ed. italiana - 2006
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Antagonisti - Dominga Salvador
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Nodo di sangue (2003)
    Seguito da - Il circo dei dannati (2004)

    Resti mortali è un romanzo horror del 1994 di Laurell K. Hamilton, ed è il secondo capitolo della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri.

    Trama
    Anita viene contattata dal miliardario Gaynor, che le propone dietro compenso di risvegliare un morto molto antico (circa trecento anni). Il risveglio di un morto antico impone un sacrificio umano e Anita si trova a dover rifiutare, infatti la sua etica le rende impossibile l'omicidio. Poco dopo una serie di atroci omicidi ha luogo e la Spook Squad chiede il suo aiuto. L'assassino è indubbiamente non umano, ma nessuna creatura con cui lei abbia ancora avuto a che fare precedentemente sarebbe capace di compiere azioni simili. Infatti le vittime sono state attaccate dentro le loro case e intere famiglie divorate da chissà quale mostro. Avendo dei sospetti chiede aiuto ad una losca risvegliante vudù, la più potente, ma sa che così facendo farà una specie di patto con il diavolo. Anita in seguito scopre che Gaynor è collegato alla risvegliante vudù con cui lei ha già avuto a che fare. Dopo aver scoperto che mostro si nascondeva dietro agli omicidi avvenuti in quel periodo e dopo aver ucciso suddetto mostro viene rapita da Gaynor che non aveva intenzione di rinunciare a far risvegliare i morti. A casa del milionario trova la senora che, quando lei prova a scappare, le sguinzaglia contro un mostro orribile, ma Anita riesce a fuggire con un altro ostaggio che era con lei prigioniera di Gaynor. La senora riesce a fare un incantesimo ad Anita, che è costretta a fare ciò che la Senora vuole. Questa le fa resuscitare i morti, ma la fortuna è dalla parte di Anita.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:40 pm

    Il Circo dei Dannati



    Titolo originale - Circus of the Damned
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1995
    1ª ed. italiana - 2004
    Genere - romanzo
    Sottogenere - horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Coprotagonisti - Jean-Claude, Richard Zeeman
    Antagonisti - Mr Oliver
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Resti mortali
    Seguito da - Luna nera

    Il circo dei dannati (Circus of the Damned) è un romanzo horror del 1995 scritto da Laurell K. Hamilton, terzo libro della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri.

    Il romanzo prosegue le avventure di Anita Blake, la quale cerca di risolvere una serie di delitti operati da un gruppo di vampiri e contemporaneamente di tenere a bada le avances di Jean-Claude, nonché occuparsi di alcuni individui che vorrebbero rivelare la vera identità di Jean-Claude. Come negli altri romanzi, anche ne Il circo dei dannati si fondono elementi soprannaturali, hard boiled e polizieschi.

    Trama
    La storia si svolge ad ottobre, due mesi dopo le vicende di Resti mortali, con Anita che incontra Jeremy Rubens e Karl Inger per discutere di un potenziale lavoro. Rubens spiega che ha formato un'associazione, Humans First, per eliminare i vampiri con ogni mezzo e chiede ad Anita di rivelargli l'identità e il luogo in cui si nasconde il Master della città. Anche se sa che consegnare loro Jean-Claude la libererebbe dai marchi che lui le ha imposto in Nodo di sangue, Anita rifiuta, anche perché il piano dei due non è poi così buono e rischierebbero di morire. Rubens reagisce male, ma i tre si accordano per riconsiderare la proposta nel caso riescano ad elaborare un piano migliore.

    Anita riceve una chiamata da Dolph, che richiede la sua presenza in una scena del crimine. Una volta arrivata, determina che la vittima, Carl Rupert, è morto in seguito ai morsi di diversi vampiri. Informa quindi Dolph che secondo lei un solo Master ha guidato e coordinato l'attacco di un intero branco di vampiri e che la vittima non risorgerà.

    Per capire se qualche Master non autorizzato sta operando in città, Anita chiede un incontro con Jean-Claude ed è invitata a recarsi al Circo dei Dannati, un circo soprannaturale e luogo di riposo diurno di Jean-Claude. Stephen l'accompagna e trovano il vampiri in compagnia di Yasmeen, una Master alleata di Jean-Claude, e altre due persone distese nude sul letto, Richard Zeeman e Rashida.

    Yasmeen affronta Anita, alternativamente punzecchiandola e cercando di sedurla. Jean-Claude spiega che il rifiuto di Anita di ammettere che lei è la serva umana del vampiro gli sta causando dei problemi politici e dice ad Anita che se accetta il ruolo sarà lui a risolvere lo scontro con Yasmeen. Ovviamente Anita rifiuta. Gelosa delle attenzioni di Yasmeen per Anita, la serva umana della vampira, Marguerite, sfida la negromante a duello e quest'ultima vince. Arrabbiata per la sconfitta, Yasmeen attacca Anita, che continua a rifiutare l'aiuto di Jean-Claude. Si salva grazie alla sua croce di argento che viene a contatto con la pelle di Yasmeen e la ustiona.

    Dopo aver dovuto uccidere un serpente gigante sfuggito al numero del circo, Jean-Claude informa Anita che né lui né Yasmeen sono i responsabili dell'omicidio e che non conosce nessun Master che potrebbe essere sospettato. Ammette che, anche se di solito viene a sapere se qualche nuovo Master entra nel suo territorio, gli eventi recenti sono abbastanza caotici da avergli fatto perdere questa consapevolezza. Anita accetta di accompagnare a casa Richard e Stephen, che non è del tutto cosciente per lo sforzo della trasformazione da uomo a lupo e viceversa. Anita è attratta da Richard, che è inesplicabilmente coinvolto negli affari di Jean-Claude, e dopo la resistenza iniziale accetta un appuntamento per il sabato successivo.

    Dopo aver portato a casa Stephen e Richard, Anita arriva alla sua casa e trova Edward ad aspettarla. L'uomo ha accettato un altro contratto per uccidere il Master di St. Louis e vuole che Anita gli comunichi il nome del vampiro e il luogo in cui si ritira di giorno. Edward rivela anche di aver seguito Anita al Circo dei dannati e di aver assistito alla lotta col serpente gigante, sospettando quindi che il Master sia o Jean-Claude o Yasmine. Anita però bluffa e gli fa credere che il vero Master sia qualcun altro. Edward insiste comunque per sapere nome e luogo.

    Edward se ne va e Anita va a dormire ma è visitata in sogno da Jean-Claude. Più tardi incontra Ronnie e scopre che Carl Rupert, la vittima, era un membro di Humans Against Vampires. Ronnie le ricorda anche che la loro amica Catherine ha organizzato una festa di Halloween per lo stesso giorno in cui Anita ha pianificato di uscire con Richard. Anita quindi lo chiama e lui accetta di accompagnarla alla festa. Quella sera Dolph chiede ad Anita di investigare su un altro omicidio. La vittima, stavolta una donna, è stata uccisa anch'essa da un gruppo di vampiri. Si accorgono che al calare della notte la donna inizia a trasformarsi e che quindi potrebbe risorgere come vampiro belluino. Lo stesso potrebbe succedere alla prima vittima in ospedale, ma quando Anita chiama per comunicarlo non ottiene risposta. Lei e dei poliziotti si recano quindi all'ospedale e trovano che l'obitorio è completamente deserto. Apparentemente, Rupert si è svegliato, ha trovato il modo di aprire la porta di acciaio dell'obitorio e si è scatenato uccidendo infermiere e guardie.

    I poliziotti trovano John Burke, che era all'ospedale a caccia di Rupert e si accodano a lui. Il vampiro li coglie di sorpresa e riesce ad uccidere uno degli agenti. Dopo aver finalmente ucciso il vampiro, Anita se ne va a controllare che Larry riesca effettivamente a coprire il suo programma di risvegli per quella notte. Lo trova al terzo risveglio: anche se Larry è potente, è tuttavia giovane e inesperto e inizia a perdere il controllo degli zombie, quindi Anita è costretta ad aiutarlo.

    Mentre tornano alle loro auto, Anita e Larry vengono assaliti da alcuni membri di Humans First, per costringerli a rivelare dove si trova il rifugio di Jean-Claude. I due scappano ma nella fuga investono un bambino. Controllando l'accaduto, si accorgono che si tratta di un vampiro bambino, più vecchio di Jean-Claude e molto potente. Il vampiro li attacca, insieme a due donne e al loro Master, Alejandro. Anita e il suo assistente cercano di tenerli a bada con le croci, ma Alejandro cattura Larry e minaccia di ucciderlo se Anita non si arrende. Il vampiro chiede inoltre ad Anita il nome e il luogo in cui trovare il Master della città, ma lei si rifiuta e viene quindi investita dai poteri mentali di Alejandro, che la fa svenire. Quando rinviene, i vampiri se ne sono andati, apparentemente cacciati da un attacco dei membri di Humans Against Vampires. Larry la riaccompagna a casa e le dice di voler diventare sia un risvegliante che un cacciatore di vampiri. Lei è riluttante, però accetta di diventare il suo mentore. A casa trova Edward, che la minaccia di torturarla se non gli rivela il nome del Master. Anita quindi mente e gli dice che si tratta di Alejandro.

    La mattina dopo, Karl Inger telefona ad Anita e le comunica di avere un piano per uccidere il Master, così la negromante accetta di incontrarlo. L'uomo la porta in una casa rurale dove lei incontra Mr Oliver, un vampiro così vecchio da far parte della specie homo erectus e Melanie, una lamia al servizio di Mr Oliver. Il vampiro spiega che vorrebbe diventare lui il Master della città e chiede quindi ad Anita di rivelargli l'identità di quello attuale.

    La donna elude la domanda e se ne torna a St. Louis, dove viene a sapere da Ronnie che le due vittime dei delitti erano entrambi membri di Humans Against Vampires e che nei loro testamenti chiedono di essere impalati dopo la morte.

    Quella sera, Anita e Larry vengono interrotti durante il lavoro da Jean-Claude, che chiede loro di incontrarlo al Circo dei Dannati. Senza dire al suo assistente che Jean-Claude è il master, Anita va all'incontro e scopre di aver ricevuto in qualche modo il primo marchio come serva umana di Alejandro, nonostante portasse già quello di Jean-Claude.

    Quando torna a casa, Anita trova Melanie e tre uomini che l'aspettano; la portano poi in una caverna ma, invece di trovarsi davanti Mr Oliver come aveva immaginato, ad aspettarla è Alejandro, che le chiede di diventare sua serva umana. Anita cerca di scappare, uccidendo i tre uomini che stavano con Melanie e Raju, mezzo uomo e mezzo serpente, che però prima di soccombere la morde inoculandole del veleno. La negromante riesce comunque a scappare e viene riportata a casa da Edward, che l'aveva seguita alla cava. A casa trovano Richard che, scoprendo che non esiste un antidoto al veleno di lamia, propone di mordere Anita per salvarla, ma lei rifiuta asserendo che preferisce morire piuttosto che diventare un licantropo. Richard rifiuta di lasciarla morire e la porta quindi da Jean-Claude, che le impone il terzo marchio e riesce a renderla immune al veleno.

    Per liberarsi di Jean-Claude allora, Anita chiama Mr Oliver e gli rivela il nome del Master. Il vampiro promette di andare ad ucciderlo quella stessa notte. Poco dopo, Dolph avverte Anita che qualcuno dallo studio legale delle due vittime ha dato i loro nomi ai vampiri, nonché che c'è un complotto per forzare ogni vampiro di St. Louis ad iniziare una carneficina. Anita si rende conto che se Mr Oliver diventasse Master, potrebbe comandare ogni vampiro della città e dare inizio alla catena di delitti. Chiama quindi Jean-Claude per avvertirlo. Il Master è stupito del fatto che Anita voglia davvero ucciderlo, ma la ringrazia per la soffiata. Anita ed Edward vanno al Circo dei Dannati a prepararsi alla battaglia.

    Jean-Claude spiega che lui e Mr Oliver hanno pattuito di battersi per il controllo della città: di fronte al pubblico del circo, i loro servitori combatteranno fisicamente, mentre loro ingaggeranno una battaglia con i loro poteri di vampiri. Edward, Anita, Rashida, Yasmeen, Marguerite, Richard e Stephen combattono per Jean-Claude, mentre Karl Inger, Melanie, Alejandro e il suo branco di vampiri combattono per Mr Oliver.

    Durante la battaglia, Alejandro impone ad Anita il terzo e il quarto marchio, facendo di lei la sua serva umana. Attraverso il legame, lei scopre che Oliver sta pianificando di scatenare i vampiri della città per mettere fine agli esperimenti sulla legalizzazione dei vampiri. Oliver vince la battaglia e chiede ad Anita di impalare Jean-Claude, sostenendo che se il vampiro sarà ucciso nientemeno che dalla sua presunta serva umana sarà screditato del tutto. Tuttavia, i poteri di negromante e quelli ricevuti da Alejandro impediscono ai due di controllarla totalmente. All'ultimo momento, Anita pianta il paletto nel cuore di Oliver e poi lo decapita. A quel punto, è Alejandro a cercare di uccidere Jean-Claude, ma Anita gli strappa il cuore e lo strangola.

    Più tardi, Anita rinviene in ospedale e scopre che Jean-Claude è tuttora vivo e che anche Richard è sopravvissuto all'attacco di Oliver perché è un lupo mannaro, sufficientemente potente da riuscire a mascherare la sua identità. Apprende inoltre che i marchi di Jean-Claude erano stati cancellati da quelli di Alejandro e che, essendo morto, lei è libera. Decide di continuare a uscire con Richard, anche se non è sicura di riuscire ad adattarsi alla licantropia. Nel frattempo Melanie, la lamia, ha iniziato a lavorare per Jean-Claude come attrazione al Circo dei Dannati.

    Personaggi principali
    • Anita Blake: Anita continua a fare progressi, inizialmente voleva uccidere Jean-Claude piuttosto di essere marchiata come sua serva umana, ma ora accetta il suo ruolo di “ponte” tra il mondo degli umani e quello dei “mostri” per poter salvare la città. Alla fine del romanzo, Anita vede finalmente Jean-Claude come qualcosa più di una persona e vuole continuare ad uscire con Richard, anche se è uno dei mostri.
    • Jean-Claude: vengono rivelate nuove notizie sul persognaggio di Jean-Claude. Il suo controllo sulla città è apparentemente precario e tenta di usare la sua forza per sottomettere Anita al suo volere mostrandole la sua natura seduttiva, manipolatrice e per certi versi anche spietata. Inoltre, il vampiro si dimostra molto coraggioso nella battaglia contro Mr. Oliver e molto attaccato ad Anita quando non cerca di ucciderla per vendicarsi di averlo quasi ammazzato né di smettere di corteggiarla.
    • Richard Zeeman: un “bravo ragazzo”, alternativo alla seduzione di Jean-Claude. Ad Anita ricorda molto Phillip, lo stripper di Nodo di sangue. Il suo modo di fare e la vulnerabilità emozionale contribuiscono alla relazione che Anita svilupperà con lui nei romanzi seguenti.
    • Mr. Oliver: è l'avversario più minaccioso mai incontrato da Anita. Personificando l'idea di Anita che i vampiri siano mostri senza speranza, Mr. Oliver le fa cambiare idea.
    • Alejandro: è un vampiro antico, il primo a imporre tutti quattro i marchi ad Anita e a fare di lei la sua serva umana, anche se lei non si comporta affatto in modo servile. Dopo aver ricevuto i marchi di Alejandro, Anita torna libera da quelli che aveva ricevuto da Jean-Claude.

    Altri personaggi
    • Collaboratori di Anita: Bert Vaughn, Veronica Sims e Larry Kirkland
    • Agenti di polizia: Rudolph “Dolph” Storr e Zerbrowski
    • John Burke
    • Stephen
    • Jeremy Rubens, leader dei gruppo Humans Against Vampires
    • Karl Inger, servo umano di Mr Oliver
    • Rashida e Melanie, licantrope
    • Marguerite, serva umana e amante di Yasmeen
    • Yasmeen
      Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:44 pm

    Luna Nera



    Titolo originale - The Lunatic Café
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1996
    1ª ed. italiana - 2004
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Il circo dei dannati (2004)
    Seguito da - Polvere alla polvere (2005)

    Luna nera è un romanzo del 1996 di Laurell K. Hamilton, nonché il quarto libro della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri.

    Trama
    Il libro si apre con un caso che viene presentato ad Anita in qualità di Risvegliante: la denuncia di scomparsa di una licantropa, Peggy Smitz, da parte del marito George: Anita affida il caso a Ronnie, sua amica ed investigatrice privata.

    La Spook Squad chiama Anita nel bel mezzo di un appuntamento con il suo ragazzo, Richard Zeeman, per analizzare il corpo di un uomo apparentemente sbranato da un orso. Un rapido sopralluogo invece chiarisce che non è così: ad uccidere l'uomo sarebbe stato un lupo mannaro.

    Nel frattempo, il capo branco dei lupi mannari, Marcus Fletcher, convoca la Sterminatrice per ordinarle di fare chiarezza su una recente serie di scomparse nella comunità dei licantropi, consegnandole una cartella. La visita al Lunatic Café, il ristorante gestito da Fletcher, non ha buon fine: rifiutandosi di farsi perquisire e farsi togliere l'unico vantaggio che ha in una stanza piena di licantropi, Anita finisce per dover sparare ad Alfred, la guardia del corpo del capobranco, il cui sangue eccita il pubblico di licantropi presente, che rendono difficile la fuga di Anita; viene aiutata da Rafael e Kaspar, un uomo-cigno, che le consegna tra l'altro la cartella che Marcus non è riuscito a darle.

    Consultando la cartella, la Sterminatrice scopre che sono sei le scomparse, esclusa quella della signora Smitz; decide di contattare il suo collega assassino, Edward, per sapere se ha qualcosa a che fare con le scomparse, e si mette d'accordo con lui per incontrarsi.

    Sul posto di lavoro, Anita riceve due potenziali clienti, nessuno dei quali è lì per far resuscitare un morto: la prima è una scrittrice, Elvira Drew, che le chiede di metterla in contatto con un ratto-mannaro per poter completare il suo libro sulle creature mutaforma. Lei è riluttante a darle nomi, dato che la segretezza è molto importante per i licantropi, ma promette di trovarle qualcuno disposto a parlarle. Il secondo è Kaspar, mandato da Marcus che vuole chiederle scusa per la notte appena trascorsa e chiederle di nuovo aiuto per le sparizioni; oltretutto l'uomo-cigno svela la sua vera storia: era stato maledetto da una strega secoli prima, forzandolo a trasformarsi in cigno, una creatura indifesa.

    Dopo il lavoro, Anita raggiunge Richard per la cena; quest'ultimo ha problemi ad accettare la facilità con cui la Sterminatrice ha eliminato Alfred, che era suo amico, e crede che lei abbia problemi ad intrecciare una vera relazione con lui perché è un lupo mannaro; dopo la riconciliazione tra i due, egli le chiede di sposarlo, ed Anita accetta d'impulso.

    Più tardi, la Sterminatrice incontra Edward al suo hotel, dove lui le mostra uno snuff movie in cui Alfred ed un leopardo mannaro mascherato copulano con una ragazza sia in forma umana che in forma animale, e la uccidono. Edward spiega che il padre della ragazza lo ha ingaggiato per uccidere tutti quelli che sono coinvolti nel film, ed Anita accetta di aiutarlo, avendo tra l'altro già ucciso Alfred. Contatta inoltre Richard per sapere se può identificare il leopardo mannaro, ma dopo aver visto il film, egli è sia sconvolto che eccitato dal sesso e dalla violenza a causa del lupo che è in lui, ed Anita comincia ad avere ripensamenti sul loro fidanzamento. Richard, comunque, rivela che Raina, la moglie di Marcus, fa dei film pornografici, ma non crede che lei possa fare degli snuff; comunque il lupo mannaro andrà a parlare con Marcus per sapere se sa niente di questi film.

    La sera seguente, Anita incontra Louis Fane, un ratto mannaro, per avere la conferma che la vittima dell'omicidio è stata uccisa da un licatropo; inoltre la ragazza gli chiede se conosce qualche ratto-mannaro che possa collaborare con Elvira Drew, ed in seguito discutono sul rapporto tra Anita e Richard, di cui Louis è un grande amico. Uscendo, Anita viene attaccata da Gretchen, una vampira innamorata di Jean-Claude che minaccia di ucciderla; Louis, trasformato, attacca la vampira, ma viene battuto, morso ed usato come scudo umano contro la pistola di Anita dalla sua avversaria; la situazione di stallo si risolve quando la Sterminatrice rivela alla vampira che si è fidanzata con Richard; ma Gretchen pretende che quella sera stessa lo comunichi a Jean-Claude.

    Pur avendo una probabile commozione cerebrale, Anita riesce a trascinare l'incosciente Louis alla sua auto ed allontanarsi di qualche isolato, per evitare che la polizia lo identifichi come un ratto mannaro; avvisa Richard, che accorre con Stephen e porta Anita e Louis da Lillian, una dottoressa che è anche un ratto-mannaro.

    Dopo la visita, Anita raggiunge Jean-Claude e gli comunica che si è fidanzata con Richard davanti ad una soddisfattissima Gretchen; tuttavia la reazione di Jean-Claude è rabbiosa, ed Anita è costretta ad ammettere che non è così sicura di sposare il lupo mannaro; alla minaccia di uccidere quest'ultimo, il Master oppone una seconda possibilità: che la Sterminatrice frequenti sia lui che Richard per un po' di mesi, per dargli l'opportunità di conquistarla. Di fronte all'ultimatum, lei è costretta ad accettare. Gretchen viene punita per aver attaccato Anita dal Master, che la fa rinchiudere nella sua bara.

    Raina, Gabriel e Kaspar entrano nella stanza dopo aver tolto di mezzo Robert. Gabriel attacca Anita, forzandola a colpirlo con un pugnale d'argento, ma sembra non sortire alcun effetto su di lui. Lui allora spinge il pugnale più a fondo, apparentemente come fosse una forma di masochismo. Anita scopre anche che Jean-Claude continua ad avere difficoltà a mantenere il controllo sulla città e che è dipendente dall'alleanza con Marcus, Raina e il resto del branco di lupi mannari. Per mantenere tale alleanza, Raina esige che Jean-Claude fornisca un vampiro per le sue operazioni pornografiche e Jean-Claude affida l'incarico a Robert, sia per calmare Raina che per punizione. Appena Anita se ne va, Raina e Gabriel iniziano a costringere Kaspar a mostrare la sua trasformazione a Jean-Claude.

    Quella stessa notte, una telefonata da Dolph sveglia Anita e Zebrowski passa a prenderla. Durante il viaggio la stuzzica a proposito di Richard e gli offre dei consigli sulla relazione. Nella scena del crimine trovano un'enorme pelle di serpente agganciata ad una roccia accanto e un corpo umano, ancora vivo, nel fiume. Anita deduce che può trattarsi di un naga, una creatura immortale che può assumere forma umana o di serpente, e viene quindi portato all'ospedale per essere curato.

    Il giorno successivo, Anita riceve una chiamata da Ronnie, che le comunica di poter provare che George Smitz ha una relazione. Le donne considerano plausibile che George abbia ucciso la moglie e gli altri mutaforma. Richard la chiama poco dopo per avvertirla che anche Jason è sparito. Anita chiede dunque a Richard di mandarle dei rinforzi per lo scontro con George. Il licantropo non può andare di persona e incarica quindi Raina e Gabriel.

    Durante il viaggio, Anita riconosce in Gabriel uno dei partecipanti allo snuff movie. Quando arrivano, Anita e Ronnie si scontrano con George ma non riescono a farlo confessare. Raina interviene quindi per intimidirlo e fargli ammettere di aver ucciso Peggy per ereditare la sua macelleria. Ciononostante George continua ad affermare di non sapere niente a proposito degli altri licantropi scomparsi, ma accetta di confessare alla polizia pur di non essere sbranato da Raina e dal resto del branco.

    Anita si reca poi in ospedale per interrogare il naga con Dolph. Il naga non è particolarmente coerente ma riesce a dire loro che è stato attaccato da alcune streghe, una delle quali con gli occhi colore dell'oceano. Anita capisce quindi che Elvira Drew sta cacciando i mutaforma, contatta l'ufficio e scopre che Bert ha messo in contatto Elvira con Louie Fane, che ora è scomparso.

    Anita, Dolph, Zerbrowski ed altri poliziotti vanno a casa di Elvira, ma questa non li lascia entrare. Anita allora entra dalla veranda posteriore e chiama aiuto per far entrare anche i poliziotti. A quel punto vengono attaccati da altre due streghe, che hanno usato la pelle dei licantropi spariti per trasformarsi. Le streghe, tranne Elvira, vengono uccise e Louie viene ritrovato in casa. Le streghe non sono però colpevoli di tutte le sparizioni perché Jason e altri non sono ancora stati rintracciati.

    Più tardi Anita riceve una chiamata da Sam Williams, il custode della riserva dove era stata trovata la vittima dell'omicidio. L'uomo aveva riascoltato le sue registrazioni e aveva sentito il verso di una iena, deducendo quindi che deve esserci una iena mannara nel parco. Prima che possa finire la telefonata, però, la polizia fa irruzione nella casa di Williams e lo attacca. Anita corre alla riserva insieme a Richard ed Edward e scopre che Williams e due poliziotti sono morti, poi viene chiamata da Kaspar che la vuole a casa sua.

    Quando i tre arrivano da Kaspar, vengono catturati da Titus, Aikensen e tre cacciatori. Anita scopre che un tempo Kaspar era un principe e cacciatore europeo, trasformato in cigno per maledizione. Rinchiudono Edward e Richard in una gabbia e Anita in un'altra insieme a Jason programmando che con la luna piena Jason si sarebbe trasformato e avrebbe sbranato Anita. In seguito avrebbero potuto ucciderlo.

    Inizialmente Richard riesce a frenare Jason in quanto lupo mannaro alfa. A quel punto i cacciatori feriscono Anita, prevedendo che il sangue avrebbe fatto perdere il controllo a Jason. Appena si avvicinano, però, Anita si impossessa del fucile di uno di loro e gli spara. Nella confusione che segue, Edward e Richard uccidono il secondo cacciatore, poi usano il suo stesso fucile per ammazzare Titus e il terzo cacciatore. Anita pugnala Aikensen e i quattro riescono a scappare prima che arrivi la polizia.

    Gli agenti prendono per buona la storia raccontata da Anita ed Edward, così come la falsa identità di Edward. Nell'epilogo, Anita spiega che sta continuando a uscire con Richard e con Jean-Claude e che ha scambiato i regali di Natale con entrambi. Raina e Gabriel continuano ad affermare di non avere idea che Alfred volesse uccidere la donna nel film ed Anita per il momento accetta la spiegazione. Qualche mese dopo, Edward spedisce ad Anita una pelle di cigno, spiegando che è stato pagato da Marcus per uccidere Kaspar.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 2:53 pm

    Polvere alla Polvere



    Titolo originale - Bloody Bones
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1996
    1ª ed. italiana - 2005
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Missouri
    Protagonisti - Anita Blake
    Coprotagonisti - Jean-Claude, Richard Zeeman
    Antagonisti - Serephina
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Luna nera (2004)
    Seguito da - Il ballo della morte (2005)

    Polvere alla polvere (Bloody Bones) è il quinto libro della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri scritto da Laurell K. Hamilton.

    Introduzione
    Polvere alla polvere continua la narrazione delle avventure di Anita Blake. Questa volta Anita va a Branson (Missouri) dove viene subito coinvolta in una serie di delitti sovrannaturali e sparizioni che lei e Jean-Claude dovranno risolvere. Come gli altri romanzi, Polvere alla polvere mescola elementi soprannaturali, hard boiled e polizieschi.

    Spiegazione del titolo originale
    Nel romanzo appare un ristorante chiamato "Bloody Bones", di proprietà di due dei coprotagonisti, Dorcas e Magnus Bouvier. La Hamilton dà spesso il titolo (in inglese) ai suoi libri basandosi sul luogo in cui si svolge la vicenda. In questo caso, anche il ristorante prende il nome da un personaggio del romanzo, Rawhead and Bloody Bones, uno degli spauracchi dei bambini.

    Trama
    Polvere alla polvere inizia il giorno di San Patrizio, poco dopo gli eventi del romanzo precedente, Luna nera. La narrazione si apre con Anita che è convocata dal suo capo, Bert, per un nuovo lavoro. L'uomo spiega che ha avuto una richiesta da parte di uno studio legale di risvegliare un intero cimitero a Branson, in Missouri, per scoprire a chi appartiene il terreno su cui verrà eretto un complesso residenziale. Le lapidi non hanno nomi e potrebbero contenere salme sepolte almeno 200 anni prima, il che farebbe diventare il risveglio molto difficile. Secondo Anita, lei è l'unica a poter riuscire nell'impresa senza avvalersi di un sacrificio umano. Accetta quindi il lavoro e parte con Larry, il suo aiutante.

    A Branson, Anita incontra l'avvocato Raymond Stirling e i suoi assistenti, Lionel Bayard, Ms Harrison and Beau. Scopre quindi che Stirling ha in atto una controversia con Magnus e Dorcas Bouvier, due fratelli che affermano di possedere la terra e rifiutano di vendere. Se i cadaveri del terreno confermeranno di essere antenati dei Bouvier, il progetto di Stirling non potrà continuare.

    Dopo aver controllato il sito e pianificato di tornarci la sera, Anita riceve una telefonata da Dolph, il quale le chiede consiglio per un crimine avvenuto a St. Louis e le domanda anche di assistere la polizia del luogo in un'altra scena del crimine. Anita e Larry incontrano così il sergente Sergeant Freemont, che pare intenzionata a risolvere il caso da sola ed è scocciata dall'intrusione della negromante. Anita controlla lo stesso le vittime, tre ragazzi, al massimo teenager, tagliati a pezzi. Ognuna delle facce dei ragazzi è stata sfigurata o rimossa e la Freemont le rivela che altri due ragazzi, un maschio e una femmina, erano stati uccisi in precedenza, con lo stesso modus operandi. Anita comunica al sergente i suoi sospetti sull'assassino, il quale non può essere altri che un vampiro con un forte potere mentale.

    Anita e Larry si recano poi al ristorante dei Bouvier, chiamato "Bloody Bones", per investigare a proposito della terra e per cenare. Lì incontrano Magnus e Dorcas, entrambi mezzi fatati. Dopo aver provato inutilmente di sedurre Anita col glamour, Magnus spiega in modo molto evasivo il perché non vogliono vendere il terreno e ammette anche di aver distrutto alcuni alberi da sbronzo, cosa che lo fa rientrare nella lista dei sospettati di Anita.

    Durante la cena, Dolph richiama Anita e le chiede di andare a controllare il luogo di un altro probabile crimine del vampiro. La negromante e Larry si recano quindi a casa dei coniugi Quinlan. La figlia maggiore, Ellie, è morta per un morso di vampiro. Probabilmente è stata una morte volontaria, in quanto il fidanzato di Ellie, Andy, è scomparso recentemente. L'ipotesi più probabile è quindi che anche lui sia diventato un vampiro e che sia tornato per trasformare la ragazza, ma Mr. Quinlan non accetta l'idea e chiede ad Anita di impalarla seduta stante per evitare che si trasformi. Anita propone allora di aspettare 24 ore per far calmare i suoi e accetta di ucciderla dopo quel tempo se i genitori continueranno a pensarla allo stesso modo.

    Dopo aver raccomandato ai Quinlan di piazzare delle ostie consacrate alle porte e alle finestre per impedire ai vampiri di entrare nuovamente, Anita esce con Larry, lo sceriffo St. John, il suo vice ed altri due poliziotti per dare la caccia al vampiro.

    Durante la caccia, un branco di vampiri tende un agguato ad Anita e gli altri. Nella lotta, vengono uccisi due vampiri, ma Granger viene morso, Wallace si rompe un braccio e Xavier uccide Coltrain con la spada. Granger tenta quindi di uccidere Larry ed Anita è costretta a sparargli. Tornati alla casa dei Quinlan, scoprono che Beth St. John è morta e che Jeff è stato rapito dai vampiri (apparentemente Xavier è in grado di passare dalla porticina del gatto).

    In seguito, arriva il sergente Freemont, la quale spiega che è andata ad arrestare Magnus in quanto in possesso di poteri fatati. L'uomo aveva però fatto uso del glamour per scappare ed è quindi ricercato per aver usato i suoi poteri contro la polizia. Gli agenti dell'FBI Elwood e Bradford arrivano per parlare con Anita, che accetta di provare a identificare e contattare il Master della città. Chiama quindi Jean-Claude per farsi dare delle informazioni. Questi le spiega che crede di conoscere il vampiro spadaccino visto da Anita e accetta di recarsi a Branson per un meeting con il master di quella città. Con Jeff rapito, Anita è cortetta ad accettare.

    Anita e Larry tornano quindi al cimitero abbandonato e i loro poteri uniti attirano Magnus, il quale li prega nuovamente di non resuscitare i morti. Stirling ordina allora a Beau di sparare a Magnus in quanto ha invaso la proprietà privata, ma Anita capisce che è una trappola e da a Magnus il tempo di fuggire nuovamente. Tornati all'hotel, Anita e Larry trovano la loro suite occupata da Jean-Claude e dal suo licantropo Jason. Il vampiro è arrivato col suo jet privato, ma resta troppo poco tempo per rintracciare il Master di Branson prima dell'alba.

    La mattina seguente, Dorcas irrompe nella stanza di Anita pretendendo di vedere Magnus. Dopo aver visto Jason e Jean-Claude, si convince del fatto che Anita non è rimasta vittima del fascino di Magnus e le spiega il motivo per cui non intendono vendere il terreno. Secoli prima, un loro antenato, membro del popolo fatato, emigrò in Nordamerica portando con sé Rawhead and Bloody Bones rinchiuso in una scatola magica. Mentre Bloody Bones era intrappolato, l'uomo poteva creare una pozione col sangue della creatura e accrescere i suoi poteri, ma un giorno Bloody Bones scappò. Dopo una dura battaglia, la creatura venne nuovamente catturata e sigillata sotto terra e i Bouvier sono sempre rimasti a Branson per controllarla ed impedirgli di scappare. Anita convince Dorcas a portarla nel luogo dove Blooy Bones è intrappolato il giorno seguente.

    Quella sera, Jean-Claude prepara il gruppo per incontrare Serephina, la Master di Branson. Spiega che la sua visita solleverà questioni di “politica”: anche se le interazioni tra vampiri sono controllati dalle leggi del Consiglio, i conflitti sono comunque possibili e lui ha negoziato una delicata tregua con Serephina. Il gruppo dovrà essere preparato a combattere, ma non potranno attaccare per primi. Jean-Claude ed Anita, accompagnati da Larry e Jason si recano quindi nel covo di Serephina e incontrano Ivy, Bruce, Kissa, Janos, Pallas e Bettina.

    I vampiri di Branson mettono in atto un piano per forzare il gruppo di Jean-Claude a rompere la tregua. Senza fare violenza a loro, minacciano di torturare due ragazze, poi molestano sessualmente Jason. Jean-Claude è obbligato a sfidare Janos e rischia di perdere. Anita riesce però a convincere Ivy ad attaccarla, permettendo quindi al suo gruppo di fare uso della violenza per difendersi. Larry uccide Bruce, Pallas e Bettina vengono colpite. Anita è costretta a dare il suo sangue a Jean-Claude per salvargli la vita.

    Quando Jean-Claude si è stabilizzato, arriva Magnus e si offre di accompagnare il gruppo da Serephina. La Master si prende gioco di loro ma poi ammette che un vampiro pedofilo che caccia nel suo territorio è effettivamente un problema e accetta di catturare Xavier.

    Il gruppo torna all'hotel per ripulirsi. Anita scopre dei particolari sulla storia di Jean-Claude e, sopraffatta dal desiderio lo bacia, fermandosi poi quando si accorge di essere stata morsa. Resta col vampiro fino all'alba, quando lui “muore” e si stupisce di quanto stia crescendo la sua simpatia per lui, poi si addormenta anche lei, e viene visitata in sogno da Serephina, che le promette di riunirla alla madre morta nel caso lei accettasse di servirla. Quando si sveglia, Anita inizia a pianificare di uccidere la Master.

    Anita e Larry incontrano Dorcas, la quale li accompagna alla collina in cui è imprigionato Bloody Bones. Quando arrivano, sorprendono Magnus intento a bere il sangue della creatura e capiscono che per tutti gli anni di cui si è occupato di Bloody Bones, Magnus ha potenziato i suoi poteri in quel modo. Anita propone di resuscitare solo alcune salme invece di tutto il cimitero, in modo da sapere chi appartiene il terreno senza però liberare Bloody Bones.

    La sera stessa, accompagnati di Stirling, Bayard e Harrison, Anita e Larry combinano i loro poteri per rianimare alcuni dei corpi. Appena prima che Anita possa completare il cerchio di sangue, però, si rende conto che anche svegliare pochi cadaveri libererebbe il mostro quindi si ferma. Ivy però esce dalle tenebre e l'attacca. Anita è costretta ad ucciderla e il sangue della vampira completa il cerchio ed essendo particolarmente potente, fa resuscitare tutto il cimitero.

    In quel momento, Stirling e Harrison estraggono i fucili. Apparentemente, Serephina aveva promesso a Stirling la terra a patto che Bloody Bones venisse liberato, e l'avvocato aveva pianificato di togliere di mezzo la risvegliante subito dopo la fine del suo lavoro. Anita, per difendersi, ordina agli zombie di attaccare Stirling e i suoi. Mentre considera di ucciderli, arrivano Janos, Ellie, Bettina, Pallas, Kissa, Xavier e Jeff Quinlan in loro ostaggio. I vampiri si nutrono di Stirling e Harrison uccidendoli ed informano Anita che Xavier è stato alle dipendenze di Serephina dal suo arrivo a Branson.

    I vampiri se ne vanno e Anita va ad affrontarli per cercare di salvare Jeff, accompagnata da Jean-Claude, Larry e Jason. Bloody Bones arriva a reclamare la sua libertà ma Serephina si rimangia la parola data e annuncia il suo intento di continuare a bere il sangue del mostro per accrescere i suoi poteri all'infinito. Rompendo il giuramento, però, permette a Larry ed Anita di rompere l'incantesimo, così Bloody Bones estrae la spada e impala Serephina. La creatura ammette di aver ucciso i ragazzi trovati all'inizio del romanzo perché si erano comportati male. Capendo che Bloody Bones è mortale fino a quando continua a dividere i poteri con Magnus, gli spara e Xavier lo uccide con una spada di ferro. Serephina accetta di lasciare liberi tutti a patto che Anita si consegni a lei.

    La mattina seguente, Anita si sveglia accanto a Serephina nella bara. Quando ne esce, scopre che le bare sono state spostate e si trovano al ristorante dei Bouvier. Prova allora a scappare, ma Magnus la ferma. Durante la lotta, Anita si accorge di poter risvegliare Ellie come se fosse uno zombie, quindi le ordina di tenere stretto Magnus mentre la fa scappare.

    Anita contatta l'agente Bradford e gli comunica che i vampiri stanno dormendo. Gli agenti allora danno fuoco al locale e, mentre il fuoco uccide i vampiri, Serephina costringe Anita a rivivere la morte della madre.

    Nell'epilogo, Anita spiega che Dorcas, ora libera dalla maledizione della sua famiglia, ha venduto la terra e ha lasciato Branson con il suo bambino, che i Quinlan stanno facendo causa alla Animators, Inc. in quanto Anita aveva rifiutato di impalare Ellie.

    Personaggi principali
    • Anita Blake: in Polvere alla polvere, Anita sviluppa il suo ruolo di mentore di Larry, ed è obbligata a chiedere aiuto a Jean-Claude per la prima volta. Rivive inoltre il trauma della morte della madre. Secondo le note della Hamilton, è stato traumatico anche per l'autrice scrivere il romanzo, in quanto ha dovuto ripensare alla morte della sua madre, usando la sua esperienza come modello per gli eventi dell'infanzia di Anita.
    • Jean-Claude: l'ammissione di Jean-Claude che il Consiglio ha diviso il suo territorio, insieme al conflitto con Serephina e Janos, sottolinea in seguito la difficoltà che ha il vampiro come nuovo Master della città. Inoltre, l'apparizione di vampiri già conosciuti da Jean-Claude in passato, permette ad Anita di capire di più sulle circostanze che hanno fatto di lui il vampiro che ora lei conosce.
    • Richard Zeeman: Richard appare solo all'inizio del romanzo, quando Anita va a trovarlo a scuola per comunicargli che non può passare il fine settimana con lui dato che deve andare a Branson. Viene poi menzionato nell'epilogo.

    Altri personaggi
    • I colleghi di lavoro di Anita: Bert Vaughn e Larry Kirkland;
    • L'agente Dolph Storr;
    • Il pomme de sang di Jean-Claude, Jason Schuyler.
      Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:04 pm

    Il Ballo della Morte



    Titolo originale - The Killing Dance
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1997
    1ª ed. italiana - 2005
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Polvere alla polvere (2005)
    Seguito da - Dono di cenere (2007)

    Il ballo della morte (The Killing Dance) è un romanzo horror della scrittrice statunitense Laurell K. Hamilton, sesto capitolo della saga di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri.

    Trama
    Il romanzo si apre con la protagonista, Anita Blake, che viene convocata in qualità di negromante da un potente vampiro, Sabin, che vuole che lei lo aiuti a guarire dall'inarrestabile corruzione che l'astinenza da sangue sta creando in lui, accompagnato da un altro necromante, Dominic Dumare. Più tardi, durante una festa, scopre dal suo collega Edward che qualcuno sta cercando di assoldare un assassino che possa ucciderla entro ventiquattro ore. Tornati a casa di lei, Anita viene attaccata da Jimmy Dugan, un delinquente locale, evidentemente ingaggiato dagli stessi che hanno messo la taglia. Eliminatolo, dopo essere stata portata in centrale dai poliziotti, che si accertano che fosse stata veramente legittima difesa, Richard l'accompagna a casa sua, che è isolata e non avrebbe messo in pericolo nessuno.

    Dopo aver salvato Stephen dal set di uno degli film snuff di Raina, ciò è oggetto di litigio tra il lupo mannaro ed Anita, perché tutto sarebbe stato più facile (e Stephen più protetto) se Richard avesse fatto un compromesso coi suoi principi. Anita passa la notte seguente a casa di Richard ed i due, dopo aver litigato, hanno una calorosa riconciliazione, interrotta dai licantropi partecipanti alla riunione che era stata indetta in precedenza. Si rende nel frattempo per Richard sempre più impellente la decisione di definire la situazione di stallo tra l'Ulfric Marcus e lui nella lotta per il dominio nel branco, ma non riesce a superare lo scoglio di dover per forza uccidere l'attuale capobranco per farlo.

    Anita scopre che il branco di Marcus è ancor più diviso, a causa delle mire imperialistiche di quest'ultimo; i sostenitori di Richard tra i licantropi sono molti, e non solo i lupi mannari. Alla fine della riunione Anita affronta l'attacco di Neal, un licantropo che l'ha sfidata perché non la riconosceva come dominante, ma vince la sfida. A questo punto arriva Edward, che ha intenzione di occuparsi di proteggerla mentre andrà al suo appuntamento con Jean-Claude, che consisterà nell'inaugurazione del nuovo locale del Master della città, il Dance Macabre. In quell'occasione, Anita è costretta ad interrompere lo spettacolo per impedire l'ipnosi permanente di una degli ospiti, la porta nel bagno con l'aiuto di un'altra donna, Annabelle Smith; sole nel bagno, la Smith si rivela una sicaria e cerca di spararle, ma Anita riesce a tirare fuori un pugnale ed ucciderla. In consegna alla polizia - due arresti in un giorno - un detective cerca di interrogarla, ma Dolph si fa affidare il caso e riesce anche a portarla sul luogo di un nuovo delitto: Robert, vampiro al servizio di Jean-Claude, è stato ucciso in un campo di forza mediante l'asportazione del cuore; il campo di forza è inaccessibile ad Anita, e secondo Tammy Reynolds, una strega entrata recentemente a far parte del RPIT, svela che è perché non l'ha fatto lei. Questo scagiona Anita agli occhi di Dolph, e parlandone lei identifica Dominic Dumare, il servo umano di Sabin, come l'unico possibile responsabile della morte.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:10 pm

    Dono di Cenere



    Titolo originale - Burnt Offerings
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1998
    1ª ed. italiana - 2007
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Antagonisti - Vampiri del Consiglio
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Il ballo della morte (2005)
    Seguito da - Blue Moon (2008)

    Dono di cenere (Burnt Offerings) è un romanzo horror di Laurell K. Hamilton, il settimo della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri, pubblicato in lingua originale nel 1998 e pubblicato in Italia nel 2007 dalla Casa Editrice Nord.

    Trama
    Strane morti e attentati incendiari stanno colpendo le comunità dei vampiri e dei licantropi di St. Louis. Anita Blake indaga, e gli indizi sembrano condurre verso Humans First, l'associazione di fanatici che nega ogni diritto alle creature soprannaturali; ma i sospetti toccano anche la delegazione che il Consiglio dei Vampiri ha inaspettatamente mandato a St. Louis. Lo scopo dei consiglieri ' il Padrone delle Bestie, il Viaggiatore e Asher, compagno di Jean-Claude ai tempi dell'Inquisizione ' è quello di accertare se il Master della città sia colpevole di aver ucciso il vampiro preistorico Oliver e se debba dunque essere punito con la morte; Jean-Claude è inoltre accusato di tradimento, cioè di voler fondare un nuovo e autonomo consiglio di vampiri negli Stati Uniti grazie all'enorme potere derivante dal triumvirato che ha formato con Anita e con Richard, il maschio alfa dei licantropi. La Sterminatrice è sempre più invischiata in questo triangolo amoroso e deve fare i conti coi nuovi poteri che si stanno ridestando in lei: oltre a essere una Risvegliante e una Negromante, ora Anita è diventata la Lupa ' cioè la femmina dominante del branco ' e sembra avere uno strano ascendente anche sui leopardi mannari...
    Fonte: Wikipedia - EditriceNord


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:16 pm

    Blue Moon



    Titolo originale - Blue Moon
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 1998
    1ª ed. italiana - 2008
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Tennessee
    Protagonisti - Anita Blake
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Dono di cenere (2007)
    Seguito da - Butterfly (2009)

    Blue Moon è un romanzo horror di Laurell K. Hamilton, l'ottavo della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri, pubblicato in lingua originale nel 1998 e in Italia nel 2008.

    Trama
    In questo romanzo Anita Blake si troverà a dover scagionare il suo ex-ragazzo Richard Zeeman da un'accusa di stupro e che con questo fine si reca in Tennessee; quando però lo incontra, si troverà in situazioni oscure che la porteranno al vero motivo per cui è stata chiamata in Tennessee. Dopo aver liberato Richard, Anita sarà coinvolta in molteplici lotte per la supremazia tra la comunità dei vampiri e quella dei licantropi, durante le quali scoprirà, con disgusto, di aver sviluppato nuove capacità in quanto negromante. Fortunatamente uscirà da questi “scontri” sempre vincitrice e capirà che per poter continuare ad essere considerata la “Nimir-Ra” dei leopardi mannari e la Lupa dal branco di Richard, dovrà rinunciare al suo amore per lui e per Jean-Claude, il master di St. Louise; dovrà dedicarsi completamente ad imparare come sfruttare i marchi che le sono stati imposti e incanalare le sue energie di negromante.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:22 pm

    Butterfly



    Titolo originale - Obsidian Butterfly
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 2000
    1ª ed. italiana - 2009
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Nuovo Messico
    Protagonisti - Anita Blake
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Blue Moon (2008)
    Seguito da - Narcissus (2010)

    Butterfly (Obsidian Butterfly) è un romanzo horror di Laurell K. Hamilton, il nono della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri, pubblicato in lingua originale nel 2000 e in Italia nel 2009.

    Trama
    Anita Blake si ritrova a dover affrontare un viaggio in Nuovo Messico per saldare un debito ad un suo amico di vecchia data Ted Forrest, ovvero Edward. Se Edward ha chiesto il suo aiuto ci sarà pure un motivo: ciò che devono abbattere è apparentemente più forte di tutte le creature affrontate finora dalla Necromante. Infatti da un periodo di tempo tra Albuquerque e Santa Fe accadono vicende spaventose: intere famiglie mutilate e scuoiate; dietro tutto ciò un Dio Azteco che riposa dall'arrivo degli spagnoli.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:27 pm

    Narcissus



    Titolo originale - Narcissus In Chains
    Autore - Laurell K. Hamilton
    1ª ed. originale - 2001
    1ª ed. italiana - 2010
    Genere - Romanzo
    Sottogenere - Horror
    Lingua originale - inglese
    Ambientazione - Saint Louis (Missouri)
    Protagonisti - Anita Blake
    Antagonisti - Chimera
    Serie - Anita Blake - Cacciatrice di vampiri
    Preceduto da - Butterfly (2009)
    Seguito da - Cerulean Sins

    Narcissus (Narcissus In Chains) è un romanzo horror di Laurell K. Hamilton, il decimo della serie di Anita Blake - Cacciatrice di vampiri, pubblicato in lingua originale nel 2001 e pubblicato in Italia nel 2010 dalla Casa Editrice Nord.

    Trama
    La storia si svolge a giugno, molti mesi dopo gli eventi raccontati nel precedente romanzo, durante i quali Anita ha tagliato i ponti con gli esseri soprannaturali della sua vita a Saint Louis, in particolare con i suoi due amanti: il vampiro Jean-Claude e il licantropo Richard. Ma la Sterminatrice è costretta a cercare il loro aiuto per salvare due membri del branco di leopardi mannari di cui lei è Nimir-Ra, presi in ostaggio nel locale al luci rosse Narcissus In Chains, gestito dal capo del branco delle iene mannare della città, Narciso.

    Prima di liberare i suoi leopardi, Anita congiunge i marchi con Jean-Claude e Richard, indebolitisi durante la sua lunga assenza.

    Una volta raggiunta la stanza in cui sono imprigionati i due leopardi, Anita si trova a fronteggiare un gruppo di serpenti mannari, capitanati da Coronus, che hanno rapito e tornurato Gregory e Nathaniel, i due leopardi mannari, assieme a delle fanciulle cigno. Anita e i suoi li affrontano, ma durante il combattimento lei rimane ferita e Gregory, per proteggerla, le si butta addosso in forma animale infilando la zampa nella ferita profonda, che porta al coma la Sterminatrice.

    Anita si risveglia nuda tra due leopardi mannari, Caleb e Micha, quest'ultimo è il Nimir-Raj di un branco esterno ed è stata proprio la presenza costante dei leopardi mannari nel suo letto a guarirla. La guarigione della Sterminatrice fa supporre che essa abbia contratto la licantropia da Gregory durante il combattimento, inoltre la protagonista viene a sapere che Jean-Claude è in prigione, accusato di averla uccisa e in una conversazione teleofnica, Richard dichiara di non volerla più come amante e che i lupi mannari hanno rapito Gregory per punirlo di ciò che ha fatto alla loro Lupa; inoltre lei si rende conto che il branco è stato indebolito dal regime democratico introdotto da Richard e che un aspirante al potere, Jacob, potrebbe uccidere l'Ulfric.

    Poco dopo il suo risveglio, mentre Anita si trova nelle docce dell'ospedale dei licantropi a parlare con Micha, sopraggiunge per la prima volta l'ardeur, una lussuria incontrollabile che la Sterminatrice ha ereditato da Jean-Claude dopo il congiungimento dei marchi e che la porta a nutrirsi soddisfando il desiderio sessuale con la prima persona disponibile. Allora Anita e Micha, nonostante si siano appena conosciuti, a causa dell'ardeur consumano un rapporto sessuale e questo fatto scombussola l'anima della protagonista, da sempre pudica e non dedita a perversioni di questo genere.

    Quella stessa notte, Anita si reca con Nathaniel alla stazione di polizia di Saint Louis, per dimostrara di essere viva e smentire le accuse con cui Jean-Claude è stato arrestato. Prima della liberazione dell'amante la protagonista ha un'accesa discussione con Dolph, il suo amico luogotenente della squadra RPIT con cui collabora da anni, il quale non è d'accordo con i suoi legami con i vampiri della città, da lui considerati mostri, probabilmente a causa di vicende personali.

    Anita, Jean-Claude e Nathaniel si recano al Circo dei Dannati, dove la protagonista dormirà durante il giorno con il suo leopardo e Jason, il lupo mannaro da compagnia, nonché Pomme de Sang del Master.

    Al suo risveglio, la protagonista si trova invasa dall'ardeur e, dopo un tentativo fallito di placarlo, marchia con i denti in corpo di Nathaniel soddisfando momentaneamente la fame. Ma il desiderio è ancora presente e Anita lo soddisfa completamente insieme a Jean-Claude e Asher, mentre i due vampiro|vampiri si nutrono di Nathaniel e Jason. Presa dalla fame, la protagonista arriva a mordere Jason con tanta violenza da staccargli un pezzo di pelle e, sconvolta, corre in bagno a rimettere; poco dopo Jean-Claude la raggiunge e in un'importante discussione le espone le implicazioni dell'ardeur e tutto ciò che è cambiato durante la sua assenza, con riferimenti al passato del vampiro e al potere del triumvirato che i tre hanno con Richard. Inoltre Anita viene a sapere che un vampiro a lei profondamente legato, Damian, è stato rinchiuso sei mesi addietro da Jean-Claude in una bara circondata da croci perché impazzito per l'assenza della Sterminatrice.
    Fonte: Wikipedia


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:40 pm

    Cerulean Sins



    Trama
    La traumatica rottura con Richard è ancora una ferita aperta per Anita Blake. Ed è quindi il bisogno di avere una vita sentimentale stabile che la spinge a impegnarsi in una relazione normale... anche se, per una negromante che di lavoro resuscita i morti, «normale» significa frequentare Micah, un leopardo mannaro, senza però rinunciare alle irresistibili tentazioni incarnate da Jean-Claude, il Master della Città, e del suo bellissimo e seducente luogotenente, Asher. È inevitabile che un equilibrio così fragile sia destinato a spezzarsi e, infatti, l’inatteso arrivo dall’Europa di Musette, la temuta rappresentante del Consiglio dei Vampiri, trascina prima Jean-Claude e poi la stessa Anita in un vortice d’intrighi e lotte di potere dai risvolti imprevedibili. Inoltre, quando St. Louis viene scossa da una serie di brutali omicidi, la situazione diventa ancora più torbida: Anita capisce subito che le morti sono opera di una creatura della notte e gli indizi la portano ben presto a sospettare proprio di Musette. Tuttavia la cacciatrice deve agire con la massima cautela, se vuole evitare che le sue indagini abbiano conseguenze devastanti per lei e, soprattutto, per i suoi amanti: perché con le sue mosse si è conquistata l’attenzione della Madre di Tutte le Tenebre, l’essere oscuro che ha generato le stirpi dei licantropi e dei vampiri...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:46 pm

    Incubus Dreams



    Trama
    Anita Blake vorrebbe assistere in pace alle nozze dell'amico e collega Larry Kirkland. Ma, per una cacciatrice di vampiri che collabora col Preternatural Investigation Team - l'agenzia che indaga sui delitti commessi dalle creature della notte -, è impossibile godersi anche un solo giorno di meritato riposo: una giovane spogliarellista è stata trovata morta nel vicolo di fronte al locale in cui lavorava, quindi Anita è costretta a lasciare la cerimonia per raggiungere la scena del crimine. Perché il cadavere, oltre a essere completamente dissanguato, presenta anche i segni di numerosi morsi di vampiri. Mentre il detective incaricato del caso punta subito il dito contro i seguaci di Jean-Claude, Master della Città nonché amante di Anita, la Sterminatrice si convince che l'omicidio sia opera di rinnegati, cioè di vampiri che si sono ribellati ai propri padroni. Determinata a scagionare Jean-Claude, Anita si lancia a capofitto nelle indagini, che ben presto le rivelano una verità di gran lunga peggiore dei suoi più cupi sospetti: qualcuno infatti sta tramando per eliminare il Master e diventare così il nuovo capo dei vampiri di St. Louis...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Dom Lug 15, 2018 3:50 pm

    Micah



    Trama
    Anita Blake viene svegliata all'alba per un'emergenza: l'amico e collega Larry Kirkland deve correre in ospedale, perché la moglie sta per partorire, e ha bisogno che qualcuno lo sostituisca per un paio di giorni. Sebbene abbia una paura tremenda di prendere l'aereo, Anita accetta di andare al posto suo a Philadelphia. In fondo si tratta di un lavoro di routine: risvegliare il testimone oculare di un omicidio, stroncato da un infarto prima dell'inizio del processo. Tuttavia qualcosa va subito storto: i suoi poteri di negromante, infatti, non si concentrano su un'unica tomba, ma si diffondono all'intero cimitero e per poco non resuscitano tutti i defunti. Per fortuna, con lei c'è Micah, re dei leopardi mannari nonché suo nuovo amante, che la aiuta a riprendere il controllo e interrompe la seduta. Anita però non ha molto tempo per capire cosa sia successo: la polizia deve chiudere il caso al più presto, altrimenti l'assassino verrà assolto per insufficienza di prove. Pur di portare a termine l'incarico, decide quindi di correre il rischio, anche perché tener testa a un esercito di non-morti la spaventa meno di rimanere sola con Micah e affrontare i sentimenti sempre più profondi che prova per lui...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:23 am

    Death Dance



    Trama
    Dopo mesi di scaramucce e agguati, finalmente Jean-Claude ha riportato l'ordine nella comunità di vampiri di St. Louis e, per dar prova del suo rinnovato potere, invita in città i più antichi Master d'America. Essendo la sua serva umana, Anita Blake dovrebbe aiutarlo a organizzare l'evento; invece è distratta da una minaccia più spaventosa di qualsiasi mostro abbia mai affrontato: un test di gravidanza. Positivo. E se - come lei teme - il padre fosse davvero Richard, lei sarebbe obbligata a lasciare il suo pericolosissimo lavoro di Risvegliante, nonché i suoi amanti, per iniziare una relazione stabile con lui. Eppure, per quanto una simile prospettiva sia atroce, al momento Anita è costretta a mettere da parte i problemi personali, perché uno degli ospiti di Jean-Claude, Augustine, si è presentato all'incontro con due affascinanti leoni mannari. Ufficialmente sono le sue guardie del corpo, ma Anita capisce subito che la realtà è ben diversa: Augustine li ha portati con sé per sfidare Joseph, il capo dei leoni mannari di St. Louis. Se uno dei due riuscisse a sconfiggerlo, aizzerebbe l'intero branco contro Jean-Claude, seminando il caos tra le creature della notte...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:25 am

    Harlequin



    Trama
    Proprio quando sperava di rilassarsi e di trascorrere una serata romantica in compagnia di Nathaniel, Anita Blake scopre che qualcuno si è introdotto in casa sua per lasciare un pacco: all'interno, c'è una maschera bianca. Preoccupata, Anita avverte subito Jean Claude, e la sua reazione è sconvolgente: per la prima volta dopo secoli, il vampiro Master ha paura. Perché quell'oggetto è il simbolo dell'Arlecchino, la setta di vampiri che ha ricevuto dalla Madre delle Tenebre il compito di punire chiunque infranga le leggi delle creature della notte. Di solito con la tortura o con la morte. Ma che cosa può aver fatto Anita per attirare la loro attenzione? Per fortuna, il colore bianco significa che, almeno per il momento, stanno solo raccogliendo informazioni su di lei, perciò non possono farle del male, non prima di averle mandato pure una maschera rossa, come prevede il protocollo. Purtroppo, però, i membri dell'Arlecchino che hanno preso di mira la Sterminatrice non hanno nessuna intenzione di seguire le regole, anzi stanno già usando i loro poteri occulti per manipolare le menti di Jean-Claude e di Richard, che per poco non si uccidono a vicenda. Solo Anita può spezzare l'incantesimo che li tiene prigionieri, ma dovrà muoversi in fretta, prima che l'Arlecchino riesca a prendere il sopravvento anche su di lei?
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:28 am

    Blood Noir



    Trama
    Ancora una volta, Anita Blake è costretta ad affrontare la sua paura più grande: prendere l’aereo. Ormai è troppo tardi per tirarsi indietro: in uno slancio di generosità, la Sterminatrice ha accettato di accompagnare Jason a trovare il padre – ricoverato in ospedale ad Asheville, nel North Carolina – e di recitare la parte della fidanzata modello. Presentandola come la sua promessa sposa, Jason spera infatti di riconciliarsi con i genitori, che hanno sempre criticato il suo stile di vita molto... stravagante. Ma quella breve e innocua gita diventa la notizia del giorno quando, all’aeroporto, Jason viene scambiato per suo cugino e, nel giro di poche ore, inizia a circolare la voce che il politico più in vista della città è stato sorpreso in compagnia dell’amante. Per sfuggire all’assalto dei giornalisti, Jason e Anita non possono fare altro che barricarsi in albergo, dove però li attende una minaccia ben più grave. Senza poter contare sulla protezione di Jean-Claude, la Sterminatrice è vulnerabile come mai prima d’ora, e c’è qualcuno deciso ad approfittarne per toglierla di mezzo...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:32 am

    Skin Trade



    Trama
    Anita Blake è abituata alle sorprese sgradevoli, persino a ricevere minacce di morte, ma questa volta è troppo anche per lei: qualcuno ha spedito alla sede della Animators Inc. un pacco con dentro una testa mozzata. Dal momento che l'indirizzo del mittente è un albergo di Las Vegas, la Sterminatrice teme che dietro quel macabro gesto ci sia Vittorio, il vampiro-killer che sta terrorizzando la città. Purtroppo c'è un solo modo per scoprirlo: partecipare attivamente alle indagini. Tuttavia Anita non può pensare di partire da sola, né può coinvolgere i vampiri di Jean-Claude, a meno che non voglia attirarsi le ire del potentissimo Master di Las Vegas, che non vedrebbe di buon occhio la presenza della Cacciatrice sul suo territorio. Chiede quindi aiuto a Edward, l'assassino di creature soprannaturali. Ci vuole un serial killer per trovarne un altro, e Edward potrebbe rivelarsi un alleato prezioso. Sempre che non ricada nelle sue vecchie abitudini e non inizi anche lui a seminare il panico tra la popolazione inerme...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:35 am

    Flirt



    Trama
    Per via del suo lavoro di Risvegliante, Anita Blake riceve spesso richieste a dir poco bizzarre. Ma non le era mai capitato che, nell’arco di poche ore, un uomo e una donna le domandassero di riportare in vita il rispettivo coniuge: il primo perché non sopporta l’idea di vivere senza la moglie, l’altra per vendicarsi del marito dopo anni d’infedeltà. Anita ovviamente si rifiuta di mettere i suoi poteri al servizio di capricci personali, tuttavia, non appena si allontana dalla sede della Animators Inc, viene affiancata da due leoni mannari, i quali la informano che Micah, Nathaniel e Jason sono sotto il tiro di tre cecchini, pronti a fare fuoco se lei si rifiuterà di seguirli. La Sterminatrice si lascia quindi condurre in un cimitero, protetto da un incantesimo capace d’interrompere il suo contatto mentale con Jean-Claude, e scopre che i rapitori sono stati assoldati da una delle persone che lei aveva messo alla porta quella mattina. Anita non ha scelta: se non vuole perdere gli uomini più importanti della sua vita, deve obbedire agli ordini...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:37 am

    Bullet



    Trama
    In tanti anni di servizio presso la Animators, Inc., Anita Blake ne ha viste di tutti i colori e, ormai, non esiste più nulla in grado di spaventarla. O almeno così credeva... Perché una notizia le fa correre un brivido lungo la schiena: lo spirito della Madre di Tutte le Tenebre è sopravvissuto all'esplosione che ha bruciato il suo corpo, e ora si aggira per St Louis alla ricerca di un «ospite» di cui prendere possesso. E la scelta è caduta proprio su Anita. La Sterminatrice ha le ore contate, a meno di non trovare un modo per annientare la vampira primigenia una volta per tutte. Sfortunatamente, però, né lei né Jean-Claude sono abbastanza forti, e la loro unica speranza è creare un'alleanza con tutte le creature mannare: solo combattendo insieme, accumulerebbero un potere sufficiente per contrastare la Madre di Tutte le Tenebre. Anita quindi è costretta a chiedere aiuto alle tigri mannare, il clan più grande e influente di St. Louis. Ma ogni cosa ha un prezzo e, ben presto, la Sterminatrice si renderà conto che quello delle tigri mannare è pericolosamente alto...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:40 am

    Hit List



    Trama
    Una serie di brutali omicidi ha sconvolto alcune città lungo la costa dell'Oregon. Dai segni lasciati sulle vittime, sembrerebbe che il colpevole sia un branco di creature mannare. Anita Blake, però, sa che la realtà è ben diversa: dietro quei delitti si cela la mano dell'Arlecchino, una setta di vampiri potentissimi che ha ricevuto dalla Madre delle Tenebre l'ordine di vigilare sulle creature della notte. Ma ora la vampira primigenia ha dato loro un compito ben diverso: seminare il panico tra la popolazione per attirare la Sterminatrice lontana dal suo territorio. Così, senza l'influenza di Jean-Claude e di Richard, Anita Blake sarà finalmente nelle sue mani...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:42 am

    Kiss the Dead



    Trama
    Nel corso della sua lunga carriera, Anita Blake ha imparato a sue spese che i vampiri sono pronti a tutto, pur di conquistare il potere, e che le dispute tra i Master delle varie città spesso diventano vere e proprie battaglie all'ultimo sangue. Perciò non si stupisce quando le giunge voce che a St. Louis è attivo un gruppo che si batte per l'indipendenza delle creature della notte e per l'abolizione dei Master in tutto il mondo. Ciò che invece la sconcerta è che questi paladini della libertà si divertano a trasformare in vampiro chiunque gli capiti a tiro, siano essi uomini, donne o bambini. Non c'è crimine più grave della trasformazione forzata di un minorenne, e la Sterminatrice si mette subito alla caccia dei colpevoli. Tuttavia ben presto si renderà conto che dietro quegli atti apparentemente sconsiderati si cela un piano congeniato ad arte per mettere in ginocchio la città di St. Louis e soprattutto il suo vampiro Master, Jean-Claude...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:45 am

    Affliction



    Trama
    Per via del suo lavoro di Risvegliante, Anita Blake ha spesso a che fare con i non-morti e sa benissimo che non sono affatto come gli zombie che si vedono al cinema... almeno non lo sono mai stati. Dalla telefonata che riceve dalla madre di Micah Callahan, sembra invece che in Colorado sia all’improvviso comparsa un'orda di creature assetate di sangue, che trasformano tutti coloro che mordono in mostri simili a loro. E il padre di Micah è una delle vittime. Determinata a bloccare l'epidemia e a salvare Mr Callahan, la Sterminatrice si precipita sul posto. Ma le bastano pochi giorni per rendersi conto che questi zombie sono molto più pericolosi di quanto pensasse. Incredibilmente veloci e forti come vampiri, non temono nulla, né il fuoco né la luce del giorno. Eppure Anita deve trovare un modo per fermarli, prima che annientino le persone che ama...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:48 am

    Jason



    Trama
    Per Anita Blake, niente è più importante della famiglia che si è faticosamente costruita nel corso degli anni: per quanto eccentrica e fuori dagli schemi, è cementata da forti legami di affetto e lealtà. Perciò, quando il migliore amico di Nathaniel, Jason, si presenta alla porta della Sterminatrice con un delicato problema personale, lei accetta di buon grado di aiutarlo. In fondo, si tratta solo di trascorrere un po' di tempo con lui e con la sua nuova fidanzata, J.J. Nessuno più di Anita comprende le difficoltà di un rapporto con una creatura delle tenebre, e J.J. ha bisogno di qualcuno che la rassicuri e che le insegni a gestire la doppia natura di Jason, che è sia lupo mannaro sia pomme de sang di Jean-Claude. Eppure Anita scoprirà troppo tardi che quel semplice favore potrebbe cambiare per sempre la vita delle persone che lei ama...
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 147955
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da APUMA il Lun Lug 16, 2018 8:50 am

    Dead Ice



    Trama
    A causa del suo rapporto con Jean-Claude, troppo spesso Anita Blake si è vista escludere dai casi più importanti, in favore di Risveglianti meno esperti e meno preparati. Perciò, quando due agenti dell'FBI si presentano all'Animators Inc. chiedendo esplicitamente di lei, la Sterminatrice capisce subito che deve essere successo qualcosa di davvero terribile. Eppure mai si sarebbe immaginata di trovarsi di fronte a un'atrocità simile: una ragazza riportata in vita non come zombie insensibile, bensì come essere dotato di un’anima e di una coscienza, solo per essere torturata e stuprata. Secondo l'FBI, non esiste negromante al mondo così potente da richiamare l'anima di un defunto, tranne forse Dominga Salvador, la perfida sacerdotessa voodoo che in più di un'occasione aveva dato del filo da torcere ai Marshall di St Louis. Anita sarebbe pure d'accordo, se non sapesse per certo che Dominga è morta… perché è stata lei a ucciderla durante una caccia che era andata ben oltre i confini della legge. Possibile che sia uno stratagemma per incastrarla? O si tratta di un nuovo nemico da sconfiggere? Una sola cosa è certa: Anita Blake sta per affrontare l'indagine più rischiosa di tutta la sua carriera…
    Fonte: Amazon.It


    _________________
             

             

    Contenuto sponsorizzato

    Re: ANITA BLAKE - CACCIATRICE DI VAMPIRI

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Dic 19, 2018 12:06 pm