Avanzi

La testa nel pallone - Pagina 33 Signbo10
Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    La testa nel pallone


    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Dom Ott 20, 2019 8:00 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Bologna per 2 a 1!  DoppioPingu  

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Dom Ott 20, 2019 8:07 am

    La Juve vola con Ronaldo e Pjanic ma al 94' è la traversa a condannare un bel Bologna

    A segno CR7, il Danilo rossoblù e il bosniaco, autore di un’altra grande partita. Santander in pieno recupero sfiora il pari. In attesa di Sassuolo-Inter, bianconeri a +4 sui nerazzurri

    La testa nel pallone - Pagina 33 Ronald14
    Cristiano Ronaldo e Miralem Pjanic.

    Ronaldo che scavalla la vertigine dei 700. Pjanic che, oltre a dare la carte, tira fuori anche l’asso. E la Juve che si conferma bella, sarriana e, soprattutto, prima. Questo Bologna di Mihajlovic in trasferta a Torino è pur sempre una squadra di ottima fattura e spaventa pure con la perla di Danilo e con la traversa finale di Santander, ma i bianconeri hanno ormai preso l’ascensore: al netto di pericolosi cali di tensione, stanno decisamente salendo di livello. Hanno perfino superato la vecchia legge della sosta: raramente si era vista una squadra così in palla dopo la pausa delle nazionale. Martedì arriva la Lokomotiv in Champions e, forse, bisognerà capitalizzare di più e rischiare meno nel finale.

    L’AVVIO - All’inizio l’applauso emozionato per il grande Sinisa, che da queste parti è stato sempre “nemico” ma poteva pure diventare allenatore, ha sciolto il cuore dell’Allianz. Questo stadio, però, ha un soltanto un sovrano, fresco di vetta hymalaiana raggiunta, omaggiato dal presidente Agnelli con una maglia metà bianca e metà nera con dietro il numero 700. Può sembrare impossibile, ma sono tanti i gol segnati da Cristiano in carriera. Anzi no, non fai neanche in tempo a celebrarlo che lui sposta i mirino: il portoghese ha segnato il numero 701. Oltre a Ronaldo, da notare però la novità più interessante nell’ormai solita architettura sarriana: al posto di Matuidi, Rabiot che un po’ fa il play aggiunto e un po’ si allarga.

    LA MANOVRA - Per il resto è la solita manovra armoniosa vista nelle ultime settimane, col pallone che guizza via veloce sul campo bagnato. Il Bologna di Mihajlovic “buca” soprattutto a destra dove alle spalle di Mbaye ha spazio Alex Sandro: da lì arrivano le azioni pericolose del primo tempo, anche se il gol arriva curiosamente da destra. Il tiro dell’1-0 di CR7 (errore di Skorupski) è affilatissimo, ma non quanto quello del Danilo bolognese, che in libera uscita dalla difesa pesca un incredibile destro qualche minuto dopo: è l’1-1 che beffa Buffon. Sull’azione si nota che è in ritardo nell’uscire Cuadrado: spingerà pure parecchio, ma nel nuovo ruolo di terzino deve ancora imparare certi movimenti. Il pari suona come una sveglia per i bolognesi che crescono in fiducia ed escono dal nascondiglio in cui la Juve li aveva messi. Così Palacio punzecchia un imperfetto De Ligt, l’ex Orsolini inizia ad accentrarsi e cadono palloni pericolosi nell’area bianconera.

    SECONDO TEMPO - Nella ripresa i bianconeri si riprendono subito la scena, portando più in alto il baricentro, pressando e aumentando la velocità dei triangoli. Certo, il gol del nuovo sorpasso arriva in un’azione buffa e confusa: errore in disimpegno di Soriano che riceve una palla imperfetta da Danilo, Orsolini e Poli inciampano sul pallone, palla a Ronaldo che in piena area tira in porta ma centra un avversario. Alla fine la sfera finisce a Pjanic che segna da due passi. Per il bosniaco il coronamento di una partita deliziosa, l’ennesima, da quando il nuovo tecnico gli ha dato le chiavi della macchina. Da quel momento piovono le occasioni per il tris, ma un po’ Skorupski e un po’ gli errori davanti negano ai bianconeri il gol della sicurezza. Per come hanno giocato, soprattutto nel secondo tempo, l’avrebbero pure meritato, mentre il Bologna a immagine e somiglianza di Sinisa ha confermato di aver tutto per stare dalle parti nobili della classifica. Anzi, può mangiarsi le mani per quell’ultima azione maledetta: quando l’arbitro fischia, trema ancora la traversa colpita di testa da Santander. E subito dopo è il numero 9 a tentare una rovesciata spettacolare: Buffon, stavolta, ci mette le mani e protegge il risultato. Pareva sicuro e, invece, poteva scivolare via.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 33 2P5tFqv


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Mer Ott 23, 2019 8:51 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    Champions League: La Juventus batte la Lokomotiv Mosca per 2 a 1! DoppioPingu DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Gio Ott 24, 2019 1:58 pm

    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata

    La Pistoiese pareggia contro Alessandria per 1 a 1!

    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Dom Ott 27, 2019 9:08 am

    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata 

    La Juventus pareggia contro il Lecce 1 a 1!  castigo

    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 28, 2019 9:24 am

    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata

    La Pistoiese pareggia contro Novara per 0 a 0!

    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Gio Ott 31, 2019 3:32 pm

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Genoa per 2 a 1!  DoppioPingu  

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Gio Ott 31, 2019 3:38 pm

    Rigore di CR7 all’ultimo respiro: la Juve batte il Genoa e resta prima

    Al 94’ Ronaldo si guadagna e trasforma il penalty (ingenuità di Sanabria). Nel primo tempo gol di Bonucci e Kouame, espulsi Cassata e Rabiot

    Suda, soffre, deve sprecare tutte le energie che ha in corpo, ma alla fine la Juve riesce a portarla a casa. Ma deve ringraziare il solito Cristiano Ronaldo, un campione vero: in una serata per lui storta prima si procura il rigore e poi lo segna, quando era già cominciato il recupero. Esecuzione perfetta dal dischetto quella del portoghese, a cui poco prima era stato annullato un gol dalla Var per fuorigioco. E così la Juve può festeggiare il sorpasso sull’Inter, vittoriosa martedì a Brescia. La squadra di Sarri fa comunque tanta fatica sul piano del gioco e neanche l’aver giocato buona parte del secondo tempo in superiorità numerica per l’espulsione di Cassata al 50’ (doppia ammonizione “guadagnata” da Dybala) gli serve per sbloccarla prima. Il 2-1 finale (anche Rabiot all’87’ è stato espulso) fa comunque felice Sarri che in qualche maniera riesce a sfruttare la gran mole di gioco prodotta contro un Genoa che si merita gli applausi dei suoi tifosi. I rossoblù giocano un buon calcio almeno finché hanno fiato, mentre la Juve del secondo tempo va a strappi, cerca la soluzione individuale con i vari Dybala, Ronaldo, Rabiot e Barnardeschi senza mai trovare la via della rete. Clamorosa l’occasione fallita da CR7 al 73’, quando a due passi da Radu mette fuori di testa un assist al bacio di Dybala. Ma CR7 si tiene sempre un colpo in canna e spesso lo spara quando tutto sembra perduto.

    MAGLIE NUOVE - Nella Juve, scesa in campo con una maglia nuova (numeri e nomi dei giocatori verde fluo e un tocco di arancione sul bordo delle maniche), esordio stagionale per Rugani che si sistema al centro della difesa accanto al capitano Bonucci. Prima fase di studio con la Juve che non è riesce a trovare spazio contro un Genoa ben messo in campo da Thago Motta. E il primo tiro in porta è proprio dei rossoblù, dopo 11 minuti: diagonale di Pinamonti bloccato facilmente a terra da Buffon. Al 17’ reazione bianconera con la gran botta dal limite di Dybala, salvata in angolo da Radu. Poi è ancora l’argentino a provarci due minuti dopo, ma la sua conclusione esce di poco. Il primo lampo di Ronaldo (destro rasoterra da limite) arriva al 31’ ma Radu non si fa sorprendere. Poco dopo magia di Dybala che salta due genoani e da posizione defilata conclude a rete: Radu è prodigioso a impedirgli il gol. Ma due minuti più tardi (36’), su azione da calcio d’angolo, il portiere romeno esce male e viene beffato da Bonucci che sblocca la partita. Il vantaggio dura quattro minuti: Alex Sandro perde una palla sanguinosa in difesa e Kouame con un tiro rocambolesco (si tira la palla sul suo piede sinistro) spiazza Buffon. Nel secondo tempo la Juve le tenta tutte ma solo al fotofinish riesce a risolverla.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 33 2P5tFqv


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 03, 2019 8:48 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus vince il Derby battendo il Torino per 1 a 0!   PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 03, 2019 8:52 am

    De Ligt, il primo gol è pesantissimo: battuto un buon Toro, la Juve torna in testa

    Partita intensa, con un Sirigu portentoso in almeno quattro occasioni. Decide il difensore su assist del nuovo entrato Higuain. Proteste granata per un mani in area dell'olandese

    Matthjis de Ligt è l’uomo del giorno, anzi l’uomo del derby. Poteva esserlo per quel tocco malandrino in area a inizio primo tempo, che poteva costare ai bianconeri il fallo da rigore e che ha fatto arrabbiare tantissimo il Torino, invece lo è diventato per il gol partita segnato a un quarto d’ora dalla fine, quando la ciurma di Mazzarri, che ha preparato molto bene la partita, stava già accarezzando il piacere di aver strappato un punto alla capolista. E invece no, è arrivato il piedone dell’olandese a decidere un derby giocato meglio dai padroni di casa che dalla Juventus, ma con un’evidente differenza di valori che alla fine è venuta fuori.

    RABBIA GRANATA - Il primo tempo della Juventus (con Pjanic, recuperato in extremis, in cabina di regia e Bentancur mezzala) non è di quelli che passeranno alla storia, come dimostrano le statistiche: per il primo tiro in porta bisognerà aspettare la mezz’ora abbondante (sinistro di Dybala ribattuto da Sirigu). Meglio il Toro, che pur senza creare grosse apprensioni a Szczesny (l’azione più bella nasce dal piede di Belotti, che supera De Sciglio e mette in mezzo per Meite: alto) è combattivo è sempre pronto a sfruttare ogni pallone perso per ripartire. Intorno al quarto d’ora c’è l’episodio che farà discutere: tocco di mani in area molto dubbio di De Ligt (ancora lui), i granata chiedono il rigore che però l’arbitro non assegna. L’episodio è molto simile a quello di Lecce, dove venne assegnato penalty contro i bianconeri. L’olandese cerca di farsi perdonare nel finale, quando gli capita l’occasione migliore del primo tempo: tiro a botta sicura su assist di Ronaldo, ma Sirigu è sul pezzo e respinge.

    SUPER SIRIGU - Il portiere del Toro si conferma in grande spolvero a inizio ripresa, quando intercetta il diagonale di CR7 (innescato da Dybala) destinato all’angolino. La strategia di Mazzarri sembra funzionare: il Toro gioca a togliere l’aria ai bianconeri, che faticano a costruire, e regge molto bene sul piano dell’agonismo.

    DECIDE DE LIGT - Però non ha in panchina le risorse della Signora, che la sblocca al 25’ inserendo Higuain e Ramsey per Dybala e Bernardeschi. Il Pipita prima esalta ancora Sirigu con una gran botta al volo (altra grande parata), poi mette sul piede di De Ligt il pallone per l’1-0. L’acquisto più caro del mercato bianconero non ha scelto una partita qualsiasi per la prima rete con la Juventus. Il Toro non s’arrende e cerca il pari fino all’ultimo secondo. Nel recupero c’è pure un gol annullato a Bremer per fuorigioco. La Juventus vince ancora soffrendo, ma il Torino merita gli applausi che il pubblico dell’Olimpico gli riserva a fine partita.
    Fonte: Gazzetta.It
    La testa nel pallone - Pagina 33 2P5tFqv


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 04, 2019 9:36 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese batte la Pianese per 1 a 0!   PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 04, 2019 9:42 am

    Pistoiese-Pianese 1-0, Pancaro:«Vittoria importantissima»

    La Pistoiese batte la Pianese e conquista la seconda vittoria al Melani in questa stagione. Stijepovic: «Tutti insieme abbiamo vinto una grande battaglia»

    Dopo tre pareggi consecutivi, la Pistoiese torna al successo contro la Pianese grazie al rigore trasformato da Stijepovic nel primo tempo: fondamentale era raccogliere il massimo della posta in palio: « Una vittoria importantissima – ha commentato nel post gara “Pippo” Pancaro – che valorizza i due precedenti pareggi con Alessandria e Novara. Sono veramente contento e faccio i complimenti ai ragazzi che partita dopo partita stanno crescendo sia fisicamente che dal punto di vista del gioco»

    Partenza con il brivido per la truppa arancione che nei primi minuti ha rischiato in più occasioni di subire lo svantaggio: « All’inizio volevamo impostare la palla da dietro, come chiedo sempre alla squadra – ha spiegato il tecnico arancione – ma il campo oggi non ci ha permesso di farlo. I ragazzi sono stati bravi e maturi a capirlo e dal quel momento abbiamo preso in mano la gara, diventando molto solidi. Forse l’unico neo è quello di non aver sfruttato le occasioni chiare e limpide per chiudere la partita, perché poi alla fine potevi rischiare di pareggiarla. Come ho già ripetuto nell’ultima settimana, tutte le partite sono da giocare allo stesso modo, perché ho la sensazione che non ci siano partite facili ne tanto meno difficili»

    Con un vero siluro sotto la traversa, Ognjen Stijepović ha messo a segno il suo terzo sigillo personale: «Sono molto contento per aver fatto gol – ha commentato l’attaccante montenegrino con un italiano non ancora perfetto – è stata una vera battaglia e grazie alla grande prova della squadra, tutti insieme l’abbiamo vinta»

    Dopo l’incertezze iniziale, la difesa si è ricomposta in maniera ordinata concedendo veramente poco agli avanti maremmani:«Sapevamo che era durissima contro una squadra organizzata – ha spiegato Leonardo Terigi – in più con un campo pesante e un’ incessante pioggia, eravamo ancor più consapevoli che sarebbe stata una vera battaglia. Come è successo in altre occasioni, l’approccio alla partita non è stato delle migliori. Sicuramente è un punto sul quale dobbiamo lavorare, cercando di migliorarsi. Oggi comunque era importante battagliare e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi ma dobbiamo essere più cinici sotto porta»
    Fonte: PistoiaSport.Com
    La testa nel pallone - Pagina 33 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Ven Nov 08, 2019 9:42 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    Champions League: La Juventus batte la Lokomotiv Mosca per 2 a 1! DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Ven Nov 08, 2019 9:49 am

    Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2: decide Douglas Costa al 93', bianconeri agli ottavi

    La testa nel pallone - Pagina 33 Champi12
    Douglas Costa festeggiato da Dybala dopo il gol.

    La squadra di Sarri non brilla ma conquista la qualificazione con due giornate di anticipo

    MOSCA - Il macchinista Maurizio Sarri prende la pala e, nel motore mette il carbone ardente di Douglas Costa. Ancora una volta il toscano pesca la carta vincente per risolvere un rebus complicato. Così, la Lokomotiv che viaggia è bianconera e a Mosca - spinge la Juventus direttamente alla fase a eliminazione diretta della Champions con due turni di anticipo.

    Avvio chock per i russi
    Torna a vincere fuori, la squadra di Torino, Sarri si conferma imbattibile in Continente, con un cinismo da grande squadra. Non è bella sotto la pioggia, questa Juventus moscovita. Ma spietata. La apre e la chiude, due coltellate al cuore della partita per centrare l'obiettivo. Si comincia in senso incredibilmente contrario rispetto all'andata. Al primo giro di palla, infatti, la Juventus è già in gol. Accade per gentile omaggio del portiere brasiliano naturalizzato russo Guilherme che s'impappina su un velenoso tiro su punizione rimbalzante di CR7 da sinistra, facendosi passare la palla in mezzo alle gambe e, come non bastasse, col tacco la spinge dentro. Il tocco decisivo è di Ramsey. Uno a zero senza neppure fiatare, mica come nella sudata andata, con Joya finale... La Juventus potrebbe avere spalancate le porte del (primo) paradiso europeo, la qualificazione.

    Ma la Juve canta Let it be
    Ma gioca sotto ritmo, accetta le repliche, sta a guardare anziché azzannare la partita. Soprattutto in difesa è una Juve troppo... "Let it be": lascia che accada. E la Lokomotiv ha qualità tecnica, fisica e serenità per raddrizzarla subito. Dopo 13'. In una difesa di belle statuine, il trequartista Miranchuk - migliore dei suoi - riceve il cross del maratoneta Rybus, salta più in alto di tutti, colpendo la base del palo e poi va indisturbato al tap in: 1 a 1. Ritmi non indiavolati, qualche colpetto sugli stinchi vicendevole, Gulherme deve intervenire, bene stavolta, solo su un cross calciato forte da destra da parte di Khedira, nel traffico, sbrogliando la matassa. E Szczesny assiste a una danza di maglie bianche davanti a sé, ma senza dover intervenire. Va così all'archivio un primo tempo decisamente in linea con la temperatura che, ovviamente - pur in tempi di cambiamenti climatici - non è esattamente mediterranea.

    Ronaldo ci prova, Guilherme si riscatta
    La ripresa sembra inizialmente un po' più veloce nei ritmi, mentre l'acqua dal cielo non dà tregua. Non ci sono tuttavia grandi occasioni da segnalare, ma Ronaldo - che all'inizio aveva beffato il brasiliano Guilherme - adesso perde la sua sfida personale perché un paio di volte cerca dalla distanza il bersaglio grosso e un paio di volte trova pronto l'ultimo difensore cresciuto nel Paranaense. Una punizione dai 35 metri, stavolta centrale, costringe l'estremo di Semin a distendersi e a respingere corto; poi vola a mettere in angolo una bordata del Fenomeno dalla distanza che viaggiava verso l'incrocio. Dall'altra parte le amnesie non sono più ammesse: eppure su un pallone perso da Betancour, subentrato allo scoccare dell'ora a un Ramsey tatticamente camaleontico, consente al Lokomotiv di costruire la migliore azione della seconda parte (eccezion fatta per il guizzo finale del marziano Douglas Costa).

    Bonucci provvidenziale
    Krychowiak, liberato in area sull'uscita del suo connazionale Szczesny, perde l'equilibrio ma cadendo calcia in porta, innescando così una carambola che consente a Joao Mario di calciare a colpo sicuro. Bonucci ha capito tutto, sulla linea di porta è nel punto giusto al momento giusto per ribattere di piattine destro la potente conclusione. Col passare dei minuti si fanno sempre più rade le ripartente dei russi, il cui centrocampo è affaticato. La squadra di Semin perde sempre più spesso tempo e si arrocca, alla ricerca di un punto importante per sperare ancora. Questo perché i suoi polmoni d'acciaio Rybus e Barinov non ne hanno più. Il punto pare praticamente in cassaforte, la Lokomotiv sta per entrare in stazione.

    Giocata da marziano
    Ma il macchinista Sarri riempie la caldaia di... Douglas Costa: l'ex Shaktar prende palla all'estrema sinistra e avvia uno slalom speciale, ad altissima velocità, accentrandosi. Nel salta tre, di slancio poi, dopo scambio stretto con Higuain, ne mette a sedere altri due e deposita in porta con tocco dolcissimo sull'uscita di Guilherme. Game, set e match: Juventus qualificata e Lokomotiv inguaiata.

    Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2 (1-1)
    Lokomotiv Mosca (4-4-2): Guilherme, Ignatjev, Corluka, Howedes, Rybus, Zhemaletdinov (36' st Murilo), Krychowiak, Barinov, Joao Mario (40' st Kolomeytsev), Aleksey Miranchuk, Eder. (77 Kochenkov, 2 Zhivoglyadov, 3 Idowu, 37 Magkeev, 67 Tugarev). All.: Semin.
    Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro, Khedira (25' st Douglas Costa), Pjanic, Rabiot, Ramsey (19' st Bentancur), Higuain, Ronaldo (36' st Dybala). (77 Buffon, 2 De Sciglio, 11 Douglas Costa, 14 Matuidi, 28 Demiral). All.: Sarri.
    Arbitro: Buquet (Francia).
    Reti: nel pt 4' Ramsey, 12' Miranchuk. Nel st 48' Douglas Costa.
    Angoli: 7 a 5 per la Juventus.
    Recupero: 1' e 4'.
    Ammoniti: Bonucci, Rybus per gioco scorretto. Douglas Costa per comportamento non regolamentare.
    Spettatori: 26.821.
    Fonte: Repubblica.It
    La testa nel pallone - Pagina 33 2P5tFqv


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 11, 2019 9:30 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader

    La Pistoiese batte la Juventus u23 per 2 a 0!   DoppioPingu

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Pistoiese_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 11, 2019 9:34 am

    Pistoiese, gioia a metà. Tammaro: «Non è giornata per festeggiare»

    La Pistoiese batte la Juve U23 ma in sala stampa arriva il vice di Pancaro: «Vittoria dedicata ad un componente dello staff che sta vivendo un momento difficile»

    Nonostante il successo al Moccagatta di Alessandria contro la Juventus Under 23, la Pistoiese non può sorridere a pieno. A parlare a nome della squadra e dello staff sono Vito Tammaro e il presidente Orazio Ferrari: «Mister Pancaro si scusa per non essere in conferenza stampa – ha spiegato il secondo allenatore – ma volevamo dedicare solo questa vittoria al preparatore dei portieri Biato che sta vivendo un momento difficile e oggi parlare di calcio e della partita è sicuramente inopportuno».

    Il presidente del sodalizio arancione si unisce anche al dolore dei fatti accaduti ad Alessandria che nei giorni scorsi hanno portato alla morte tre Vigili del Fuoco: «Voglio portare l’affetto della città di Pistoia e le nostre più sentite condoglianze a tutti i cittadini – ha commentato Orazio Ferrari – all’amministrazione, al comando dei Vigili del Fuoco e a tutte le istituzioni, per i fatti che sono accaduti purtroppo ad Alessandria. Partecipiamo al dolore delle famiglie – ha evidenziato – ed è doveroso tener conto di queste disgrazie che vanno oltre lo sport».
    Fonte: PistoiaSport.Com
    La testa nel pallone - Pagina 33 092581b37f800a527ecefb8747fbd044


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 11, 2019 9:35 am

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  

    La Juventus batte il Milan per 1 a 0!   PinguHop

    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader
    La testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animataLa testa nel pallone - Pagina 33 Juventus_Calcio_1_bandiera_animata
    Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader  Cheerleader


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx
    APUMA
    APUMA
    Sempre per un bene superiore!
    Sempre per un bene superiore!

    Messaggi : 169205
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 19
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 11, 2019 9:46 am

    Juventus-Milan 1-0: Dybala entra e segna, Ronaldo esce e si arrabbia

    La testa nel pallone - Pagina 33 Cristi14
    Il momento della sostituzione di Ronaldo con Dybala.

    Una rete nel finale dell'argentino permette ai bianconeri di tornare al comando della classifica. Il portoghese, sostituito nella ripresa, entra negli spogliatoi molto contrariato lasciando lo stadio prima della fine della partita. Per i rossoneri settima sconfitta in 11 giornate

    TORINO - La Juventus si riprende la testa della classifica. I bianconeri battono il Milan 1-0 con un gol di Dybala nel finale e scavalcano nuovamente l'Inter dell'ex Conte. Un ko pesante per il Milan, il 13esimo negli ultimi 14 confronti con i bianconeri, il nono di fila in altrettante partite giocate allo Stadium. Per la squadra di Pioli arriva la settima sconfitta in 12 giornate, mai così male negli ultimi 80 anni. Una punizione severa quella che gli uomini di Sarri infliggono a Romagnoli e compagni che oggi hanno messo in mostra la miglior prova della stagione sbattendo continuamente contro un ottimo Szczesny.

    Ronaldo furiuoso
    La Juventus, quindi, si gode l'ennesima sosta in testa alla classifica, ma Maurizio Sarri dovrà risolvere la "grana" Ronaldo. Il portoghese, non al meglio della condizione, è uscito dal campo al 55′ per Dybala, ma al momento del cambio è apparso visibilmente contrariato prima rivolgendo alcune parole al tecnico, poi dirigendosi direttamente negli spogliatoi. Un episodio del genere era già accaduto nell'ultimo turno di Champions giocato a Mosca, ma in quell'occasione l'allenatore aveva giustificato il tutto col fastidio al ginocchio da parte del giocatore. Ronaldo avrebbe poi lasciato lo stadio 3′ prima della fine della partita non attendendo il rientro nello spogliatoio da parte della squadra.

    Szczesny tiene in piedi la Juve
    Ma veniamo alla partita. Primo tempo senza reti allo Stadium dove le occasioni migliori sono tutte di stampo rossonero. La prima palla gol, però, se la crea Higuain che, servito in area da Bernardeschi, calcia sul primo palo da posizione defilata, trovando la deviazione in angolo di Donnarumma. Il Milan risponde con un preciso colpo di testa di Paquetà al termine di una bella azione tutta di prima sull'asse Bennacer-Conti, Szczesny vola a deviare in angolo un pallone destinato sotto il sette. La Juve ci prova con Bernardeschi, ma il suo sinistro termina alto sopra la traversa, poi è Ronaldo, sempre dal limite, a impegnare centralmente Donnarumma. Al 44′ gran bolide di Theo Hernandez dai 30 metri, Szczesny deve allungarsi per impedire il vantaggio rossonero. L'estremo di casa in pieno recupero chiude bene sul primo palo su un diagonale di destro di Piatek.

    Dybala entra e fa felice la Juve
    Nella ripresa è un'altra Juve, più aggressiva. I bianconeri si fanno vedere al 53′ con Matuidi che calcia a giro sfiorando il palo alla sinistra di Donnarumma. 2′ più tardi entra in campo Dybala per Ronaldo, al 61′ Douglas Costa subentra a Bernardeschi. Saranno le due sostituzioni che cambieranno il volto del match. Il Milan, però, è vivo più che mai e prova nuovamente a far male con Piatek, ma Szczesny nega ancora la gioia del gol al polacco. I padroni di casa rispondono con Dybala che da fuori impegna centralmente Donnarumma. Al 74′ punizione di Calhanoglu sulla quale Szczesny non si fa sorprendere. Tre lancette d'orologio più tardi la Juve affonda il colpo: Douglas Costa dà il via all'azione che porta al gol Dybala. La Joya, imbeccato al limite da Higuain, manda fuori giri Romagnoli con una serie di finte e col destro batte Donnarumma. Il diavolo non ci sta, Calhanoglu dà il via a una sfida personale con Szczesny che per ben due volte gli dice di "no", poi in pieno recupero Donnarumma si supera su Dybala evitando al Milan un passivo troppo pesante.

    JUVENTUS -MILAN 1-0 (0-0)
    JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi (26′ st Rabiot); Bernardeschi (16′ st Douglas Costa); Higuain, Ronaldo (10′ st Dybala). A disposizione: Pinsoglio, Buffon, De Sciglio, Khedira, Ramsey, Danilo, Can, Rugani, Demiral. Allenatore: Sarri
    MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Krunic (17′ st Bonaventura), Bennacer, Paquetà (40′ st Rebic); Suso, Piatek (22′ st Leao), Calhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Biglia, Caldara, Gabbia, Rodriguez. Allenatore: Pioli
    ARBITRO: Maresca di Napoli
    MARCATORI: 32′ st Dybala
    NOTE: Ammoniti: Cuadrado (J); Krunic, Bennacer, Hernandez, Calhanoglu, Suso (M). Recupero: 1′ e 4′.
    Fonte: Repubblica.It
    La testa nel pallone - Pagina 33 2P5tFqv


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "sempre e per sempre" è per sempre.
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!
    La testa nel pallone - Pagina 33 2oILO4xLa testa nel pallone - Pagina 33 2oNmKt9La testa nel pallone - Pagina 33 338CWEZLa testa nel pallone - Pagina 33 2Havd0SLa testa nel pallone - Pagina 33 M7Hr8hLa testa nel pallone - Pagina 33 2knldbpLa testa nel pallone - Pagina 33 2RKllgq
    La testa nel pallone - Pagina 33 VEFPLLa Fretta è nemica della Perfezione!La testa nel pallone - Pagina 33 6qSEfL La testa nel pallone - Pagina 33 ZQHBwx

    Contenuto sponsorizzato

    La testa nel pallone - Pagina 33 Empty Re: La testa nel pallone

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 15, 2019 12:16 pm