Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    TOKIO HOTEL

    Condividi
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 138835
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    TOKIO HOTEL

    Messaggio Da APUMA il Ven 29 Giu - 20:23:21

    Tokio Hotel



    I Tokio Hotel sono un gruppo pop rock tedesco, formatosi a Magdeburgo nel 2001 e costituito da quattro giovani tedeschi: i gemelli Bill e Tom Kaulitz, Georg Listing e Gustav Schäfer. La band vanta circa 5 milioni di copie vendute mondialmente.

    Gli inizi
    Nel 2001, durante il talent show di Wolmirstedt, una cittadina a sud di Loitsche, i gemelli Kaulitz, che vi partecipavano, conoscono Gustav.[6][7] Gustav presentò loro Georg che conosceva dalla scuola di musica che frequentava. Insieme, i quattro formarono un gruppo chiamato Devilish ed iniziarono ad esibirsi in numerosi club di Magdeburgo e dintorni, in Germania. Per loro stessa ammissione il nome del gruppo non aveva un vero e proprio significato ma aveva soltanto un bel suono. Nel 2003 Bill Kaulitz partecipò al Talent-Show Star Search, dove arrivò solamente secondo, e venne notato dal produttore Peter Hoffmann che iniziò a far fare strada al gruppo attraverso numerose esibizioni. Nel 2004, i quattro ribattezzarono il gruppo Tokio Hotel, nome che, secondo quanto da loro affermato[8], coniuga il nome della capitale giapponese, Tokyo, scelta perché città dinamica ed in espansione, con il termine Hotel, riferimento del fatto che l'attività professionistica li costringa passare gran parte del loro tempo appunto negli hotel. Quello stesso anno, il gruppo iniziò a lavorare con un gruppo di produttori di Amburgo: il già citato Peter Hoffmann, Pat Benzner, Dave Roth e David Jost, che contribuirono a rendere il loro approccio più professionale. Hoffmann presentò il gruppo a numerose case discografiche e finalmente la Sony BMG decise di mettere i Tokio Hotel sotto contratto. Prima dell'uscita della loro prima hit Durch den Monsun, che scalerà tutte le classifiche in Germania e successivamente in altri Paesi, i Tokio Hotel ottennero un contratto con la Universal Music.

    Schrei (2005-2006)
    I Tokio Hotel si fecero conoscere nell'estate del 2005 quando in agosto venne pubblicato il loro singolo di debutto dal nome Durch den Monsun, rilasciato inizialmente solo in Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca, e che divenne un vero e proprio tormentone nelle radio tedesche e non[senza fonte]. Quest'ultimo debuttò al 15º posto della classifica dei singoli più venduti ma riuscì ad ottenere il primo posto dopo soli 7 giorni. Nel settembre dello stesso anno uscì l'album di debutto della band dal nome Schrei (Urla). Successivamente uscì il secondo singolo, la titletrack Schrei, che bissò il successo del primo singolo. Il successo fu tale che portò i Tokio Hotel alla produzione di un DVD dal titolo Leb' die sekunde - Behind the scenes che mostra la loro vita nello studio di registrazione e un'esibizione live. I quattro giovani intanto non perdono tempo e dopo pochissimo esce una seconda edizione dell'album Schrei che prende il nome di Schrei - So Laut Du Kannst, in cui vennero aggiunte famosissime hit quali Rette Mich; questo fu seguito immediatamente da un secondo DVD dal nome Schrei Live che comprendeva come il primo un documentario del backstage (2006) e l'esibizione live a Oberhausen.

    Zimmer 483 (2007-2008)
    Nel frattempo il gruppo cominciò a lavorare a un secondo album che usci nel febbraio del 2007 e portante il nome di Zimmer 483. L'uscita dell'album è anticipata dal singolo apripista Übers Ende Der Welt. Il successo fu enorme quanto inaspettato e l'album vendette oltre 3 milioni di copie nella sola Germania. Il secondo singolo ad essere estratto fu Spring Nicht inciso in tre versioni diverse. Anche quest'album fu rilasciato solo per il mercato di Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca. Il disco poi venne registrato in lingua inglese con il nome di Scream per tutta l'Europa e Room 483 per la sola Germania.

    Scream/Room 483 (2007-2008)
    Nel 2007 la Universal offre ai Tokio Hotel di incidere un album completamente in lingua inglese e di conseguenza il debutto per il gruppo in tutta Europa. Il 18 maggio 2007 viene rilasciato in tutto il continente il singolo di debutto internazionale Monsoon, versione inglese della hit tedesca Durch Den Monsun, che riscuote un successo inaspettato raggiungendo la 1º posizione delle classifiche di tutta Europa. Il 1º giugno 2007 in Italia e il 4 giugno 2007 nel resto d'Europa viene rilasciato l'album di debutto internazionale della band intitolato Scream e contenente le loro migliori canzoni degli album Schrei e Zimmer 483, ma incise completamente in lingua inglese; in Germania l'album venne rilasciato con il nome di Room 483. L'album riscuote successo in tutta Europa e in Italia raggiunge la 2º posizione della Hit List Italia. Nel settembre 2007 venne rilasciato il secondo singolo intitolato Ready, Set, Go!, versione inglese della hit tedesca Übers Ende Der Welt che bisserà il successo del singolo precedente riuscendo a rimanere alla 1ª posizione della classifica di Total Request Live per svariate settimane[senza fonte]. Il terzo singolo estratto fu la pluripremiata By Your Side, pubblicata nel dicembre 2007 e che otterrà il successo dei due singoli precedenti. Il video diviene, sin dalla pubblicazione, uno dei video in rotazione continua su MTV Italia. Il 30 ottobre 2007 si sono esibiti per la prima volta in Italia al Mediolanum Forum di Assago per l'unica data italiana del loro tour, dopo che la location era stata spostata dall'Alcatraz al primacitato Mediolanum Forum (capienza dodicimila persone) per la troppa richiesta, che ha registrato il tutto esaurito. Per l'inizio del 2008 venne previsto un nuovo tour, che avrebbe toccato l'Italia il 23 marzo al Palasport Olimpico di Torino, il 25 marzo al PalaLottomatica di Roma, e il 26 marzo al Palamaguti di Bologna ma a causa di un problema vocale del frontman Bill Kaulitz, (una cisti nella zona delle corde vocali) le 3 date sono state rinviate. Bill ha quindi dovuto subire un intervento chirurgico molto delicato alle corde vocali che lo hanno tenuto lontano dalla scena musicale con il suo gruppo per più di un mese. Fortunatamente l'intero 1000hotels tour previsto per marzo-aprile in tutta Europa ed andato quasi completamente cancellato (tranne le prime 6 date) è stato recuperato durante l'estate con il 1000hotels tour-open air, che ha toccato l'Italia per due date, il 6 luglio all'ippodromo Capannelle a Roma e l'11 luglio al parco Novi Sad a Modena (data sostitutiva di Bologna). Visto l'immenso successo, la band è sbarcata anche negli Stati Uniti: nel dicembre 2007 è stato rilasciato il singolo in edizione limitata Scream America e durante il mese di febbraio 2008 i ragazzi hanno suonato a New York e a Los Angeles, facendo tappa anche in Canada a Montreal e a Toronto. Alla fine di aprile visto il successo del primo viaggio hanno fatto tappa per un mese negli Stati Uniti dove hanno tenuto una serie di concerti sold out. La stessa cosa è successa in agosto 2008 quando i quattro ragazzi hanno deciso di ritornare negli Usa e in Canada per ripetere il successo del tour precedente. Questa volta hanno fatto anche tappa in Messico e Cile, visto il successo che stanno riscuotendo anche oltreoceano.

    Humanoid (2009-2010)
    I Tokio Hotel durante il 2009, hanno subito parecchi problemi (denunce e risse), tra quali un'aggressione da parte di un gruppo di "stalkers" al chitarrista Tom Kaulitz e più di recente una scazzottata al batterista Gustav Schäfer. Tom Kaulitz annunciò sul suo blog il nome del nuovo album, Humanoid, che è stato pubblicato sia in inglese che in tedesco il 2 ottobre 2009.[9] L'album è stato concluso con un totale di 12 canzoni (più quattro canzoni bonus nell'edizione Deluxe, ndr), ed il primo singolo ad essere pubblicato è stato Automatic, che è uscito esattamente il 18 settembre 2009.[10] Poche settimane dopo l'uscita di Humanoid sono state annunciate le date del Welcome to Humanoid City Tour che comprende anche quattro date in Italia: Torino, Padova, Milano e Roma. Il secondo singolo dell'album è World Behind My Wall,che è stato pubblicato il 22 gennaio 2010 in tutto il mondo, ed è stato annunciato da Tom Kaulitz nel suo blog. Nel luglio 2010 è uscito il DVD "Humanoid City Live" registrato durante la tappa del 12 aprile 2010 a Milano. L'album in Italia è uscito in anteprima solo per il 16 luglio in un solo negozio di Catania, in occasione della prima visita in sud Italia della band, purtroppo con la sola presenza dei gemelli Bill e Tom, in occasione dell'ultima giornata di TRL On The Road; questo servì a dare la possibilità a 300 fans di ottenere un pass per partecipare alla signing session avvenuta dopo la diretta della puntata di TRL. Successivamente, il 20 luglio, l'album è uscito in Italia.

    Best of
    Il 22 novembre 2010 la loro nuova canzone Hurricane and Suns viene inclusa come bonus track della raccolta Best of contenente tutti i loro migliori successi attuali. L'album, dal 14 dicembre venduto anche in Italia, è in commercio in tre versioni: English Version (versione inglese), German Version (versione tedesca) e Deluxe Limited Edition (versione limitata deluxe). È inclusa anche una traccia registrata dal gruppo nel 2003, mai pubblicata prima, dal titolo "Mädchen Aus Dem All".
    Fonte: WIKIPEDIA


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Good Girls go to Heaven, Bad Girls go Hunting with Dean!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 30 Giu - 17:46:01

    GRAZIEEEEEE APUMAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! bravobambino ammmore :123: tevojobene
    stellinaciao
    è STATO UN PENSIERO BELLISSIMO!!!!!!!! abbraccione abbraccione

    :267:

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Lun 2 Lug - 20:05:46

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 14 Lug - 16:43:25


    morto :255: abbraccione
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 138835
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da APUMA il Mar 7 Ago - 11:18:51

    ammmore ammmore ammmore Per la mia piccola e dolce Angel's Tears...

    ...sperando ti passi presto la timidezza! ammmore ammmore ammmore


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Good Girls go to Heaven, Bad Girls go Hunting with Dean!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Mar 7 Ago - 17:14:36

    APUMA ha scritto: ammmore ammmore ammmore Per la mia piccola e dolce Angel's Tears...

    ...sperando ti passi presto la timidezza! ammmore ammmore ammmore

    grazie dolce Apumina!!! abbraccione monkeykiss bravobambino
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Ven 5 Ott - 20:07:40

    ma quanto siete belliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!! soinlove soinlove soinlove :280: :280:
    grazie per essere tornati ammmore tevojobene
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 6 Ott - 15:34:57

    IL TUO SORRISO è MAGICO!!!!!!!! abbraccione abbraccione abbraccione
    soinlove tevojobene tevojobene tevojobene ballerina
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 6 Ott - 15:37:13


    ULTIMO TATTOO
    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Sab 6 Ott - 16:06:33



    X ANGEL"S TEARES TUTTA X TE ammmore ammmore ammmore ammmore ammmore abbraccione abbraccione
    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Sab 6 Ott - 16:07:35

    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Sab 6 Ott - 16:08:50

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Dom 7 Ott - 21:49:15

    rosy73 ha scritto:

    X ANGEL"S TEARES TUTTA X TE ammmore ammmore ammmore ammmore ammmore abbraccione abbraccione

    GRAZIEEEEEEEEEEEEE ROSYYYYYYYYYYYYY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! tevojobene tevojobene monkeykiss monkeykiss monkeykiss monkeykiss monkeykiss monkeykiss monkeykiss :154: :154: :154: :154: :154:
    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Dom 7 Ott - 21:55:48

    ammmore ammmore ammmore ammmore
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Lun 8 Ott - 17:38:28

    rosy73 ha scritto: ammmore ammmore ammmore ammmore

    quanti regaliiii Rosyyyy bravobambino bravobambino bravobambino dankeeeeeeeeeeeeee!!! tevojobene abbraccione :280:
    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Lun 8 Ott - 21:55:08

    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Lun 8 Ott - 21:57:12

    avatar
    rosy73
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 23099
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 44
    Località : provincia di padova

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da rosy73 il Lun 8 Ott - 22:00:52

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 20 Ott - 16:08:47

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 24 Nov - 17:08:52

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 24 Nov - 17:10:21

    MANCATE TROPPO PERò....
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Gio 6 Dic - 18:14:21

    BTK Twins ITALY - APP
    3 ore fa
    "Dormi bene piccola bimba
    é stata la notte più buia e uno dei giorni più tristi. Ieri la nostra piccola bimba Bassotta è morta in modo terribile e con lei una parte di noi. Le parole non possono descrivere come ci sentiamo... Noi ti ameremo per sempre e sarai sempre nei nostri cuori. Dormi bene piccola bambina. Ci vediamo dall'altra parte. Resta in pace...
    //
    Sleep well little girl!
    It's been the darkest night and one of the saddest day. Yesterday our little Dachshund girl passed away in a terrible way and with her a part of us. Words couldn't describe how we feel... We will always love you and you'll always be in our hearts. Sleep well little girl. We'll see you on the other side. Rest in peace"
    lacrimoni :571: :571: :571: :571: :571:

    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 8 Dic - 17:26:54

    nuova intervista a Bill ..finalmente!!!!
    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 22 Dic - 16:15:17

    "La libertà per me è la cosa più importante."
    pubblicata da Tokio Hotel Last Minute News il giorno Martedì 11 dicembre 2012 alle ore 9.11 •
    Bill Kaulitz parla in un intervista con Ulrich Wickert della ribellione, di suo fratello gemello Tom e della libertà personale.

    Bill Kaulitz, da tempo non parlava così apertamente di se stesso. Nell'intervista a Berlino con Ulrich Wickert il cantante dei Tokio Hotel parlava dei suoi personali valori, dell'importanza di suo fratello gemello Tom e della ricerca della sua identità. "Fino all'età di 6-7 anni io e Tom eravamo vestiti completamente uguali" dice il 23enne. "Più tardi i nostri interessi diventarano diversi. Tom ascoltava una musica completamente diversa dalla mia, e ci siamo sviluppati in direzioni diverse. Probabilmente questo è accaduto anche perché si è sempre solo riconosciuti come i gemelli. Abbiamo provato a creare ognuno una propria identità, e questo ha colpito sopratutto il nostro modo di apparire. Eravamo molto estremi in tutto. Lui appariva molto estremo, io pure e diamo totalmente nell'occhio."

    Bill Kaulitz e la via più difficile

    Bill non voleva fare a meno di suo fratello, anche quando la strada per arrivare alla propria identità non era facile. "Ho sempre scelto la strada più difficile. Avevo la mia opinione, finché ne avevo il diritto, volevo che andasse bene anche agli altri. Se ripenso al mio passato, mi rendo conto di quanto sia stato difficile. Avrei potuto rendere tutto più facile. Quando la gente mi diceva "Non puoi venire a scuola con gli occhi truccati" i miei occhi sarebbero stati più neri il giorno dopo." Comunque queste esperienze hanno aiutato Bill Kaulitz a continuare la scoperta di se stesso e ad andare per la sua strada. "La libertà per me è la cosa più importante. Già, quando ero più piccolo era importante. Se si diffonde un certo tipo di libertà, l'amore e l'odio possono stare l'uno accanto all'altro. Ho la sensazione che, in realtà tutto va per il verso giusto. Ho sempre saputo che non si può piacere a tutti. Alla fine tutto ciò ti porta sempre avanti, in qualche modo."



    avatar
    Angel's Tears
    Guardati le spalle Cacciatore!
    Guardati le spalle Cacciatore!

    Messaggi : 451
    Data d'iscrizione : 17.06.12
    Età : 28
    Località : In Die Unendlichkeit

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Angel's Tears il Sab 22 Dic - 16:18:05

    [TRADUZIONE VIDEO] "Werte schaffen Werte": Wickert trifft...Kaulitz
    pubblicata da Tokio Hotel Last Minute News il giorno Giovedì 6 dicembre 2012 alle ore 5.07 •

    Wickert: Berlino è la città in cui più mi piacerebbe vivere, perché Berlino è una metropoli. Che cos'è che rende una città una metropoli? In primo luogo se stessa e la sua cultura internazionale. E mi piacciono le città che sono "rotte". Perché se sono rotte, è destinato a crescere qualcosa di nuovo e la gente vuole provare qualcosa di nuovo. Qui ci sono giovani cinesi, russi, francesi, i quali sentono che troveranno un posto nuovo e la libertà di creare qualcosa di nuovo, che non è possibile in altre città.
    Trovo molto affascinante la biografia di questo giovane ragazzo, perché egli ha fatto crescere la propria identità da subito, da quando era molto giovane. Ha detto: "Voglio essere diverso dagli altri e lo faccio anche se mi giudicheranno e criticheranno". E lo trovo molto interessante.
    Bill: Per me Ulrich Wickert è.. è stato quando avevo all’incirca 16/17 anni che ha ideato "Tagesthemen" ( una sorta di programma di news che viene trasmesso quotidianamente in Germania ). E, naturalmente, non l’ho mai guardato. Ma Wickert è molto conosciuto e rappresenta una personalità molto amata e conosciuta anche dalla mia generazione. Egli è molto conosciuto e ha un lavoro molto importante in questo momento e si capisce che tiene molto ai temi che tratta. Non è un uomo noioso che parla solo ed esclusivamente delle ultime notizie ed è semplice capire ciò che spiega. Non ho mai avuto la sensazione che lui volesse puntare il dito contro delle persone ( e quindi giudicarle ). Soprattutto la mia famiglia era molto emozionata ed entusiasta quando ho detto loro che avrei incontrato Ulrich Wickert e che avrei passato la giornata con lui. Suppongo che non potrei ottenere di più che parlare con lui. Quindi sono felice di avere la possibilità di incontrarlo.
    Bill: Questo Hotel è l'albergo che ci ospita sempre quando siamo in Germania. E ci si sente quasi come “a casa”.
    Wickert: Sei stato qui una volta per tre mesi dopo l'intervento chirurgico?
    Bill: Esattamente e ora sono tornato. Non sono venuto qui per molto tempo e pensavano di farmi un grosso favore nel ridarmi la stanza che avevo durante il periodo dell’operazione alle corde vocali. Ma quando sono rientrato nella stessa camera ho pensato "Oh no, devo uscire di qui", perché il tempo che ho trascorso in quella camera è stato probabilmente il periodo più brutto e faticoso della nostra carriera. Fu allora che la mia voce scomparve e in quel momento avevo tutto e tutti sulle mie spalle. Eravamo ansiosi di ciò che sarebbe successo e di come saremmo andati avanti.
    Wickert: Che cosa è successo esattamente alla tua voce?
    Bill: Avevo delle cisti sulle corde vocali e non riuscivo nemmeno ad emettere una nota. La mia voce era completamente sparita.
    Wickert: Oh Dio.. e come comunicavi, quindi? Scrivevi su dei fogli?
    Bill: Sì avevo dei foglietti su cui scrivevo e, naturalmente, c'era anche mio fratello ad aiutarmi. Noi abbiamo un rapporto davvero speciale. Ci basta solo uno sguardo per capirci. Quindi parlava lui per me quando avevo bisogno di qualcosa.
    Wickert: Quindi tuo fratello è la persona perfetta per te?
    Bill: Assolutamente, voglio dire, sì. Questo nostro rapporto speciale durerà per tutta la nostra vita.

    Wickert: E come descriveresti entrambi? Chi è il più debole e il più forte dei due?
    Bill: Beh, siamo senza dubbio complementari. Voglio dire, lui ha.. entrambi abbiamo i nostri punti deboli e in realtà noi ci aiutiamo a vicenda quando qualcuno di noi ha una mancanza di energia. Ci aiutiamo e ci diamo forza.
    Bill: Questo è uno studio molto famoso ed è stata la sala di registrazione di artisti molto famosi, come David Bowie.
    Wickert: Ho una domanda da porti. Ognuno ha la propria identità. L'identità cresce grazie alle cose che si verificano nella nostra vita e grazie al linguaggio e alle cose che sentiamo o impariamo dalla nostra famiglia. Tu hai iniziato a “coltivare” la tua identità proprio a 8/9 anni. Come mai?
    Bill: Tom e io eravamo identici a 6/7 anni. Fino a quel momento eravamo assolutamente indistinguibili, indossavamo una maglia con i nostri nome in modo che le persone all’asilo o gli insegnanti potessero vedere chi era chi. Dopo siamo cresciuti un po’ a parte e abbiamo iniziato ad avere interessi diversi, anche i nostri gusti musicali erano completamente diversi. Probabilmente questo è accaduto anche perché, da gemello, si è sempre solo riconosciuti come "i gemelli". Molto spesso la gente non ci chiamava con i nostri nomi, ma solo "i gemelli". E probabilmente questa è stata la ragione per cui abbiamo sviluppato personalità individuali e l’abbiamo sviluppata in modo davvero estremo. Questo è accaduto con il nostro look sopratutto, che ognuno di noi ha sviluppato a modo suo. Naturalmente abbiamo avuto un sacco di “fasi” molto diverse, ma erano sempre molto estreme. Così attiravamo l’attenzione di tutti e, naturalmente, le conseguenze non sono state delle migliori. Ma per me era molto importante essere libero di fare quello che volevo. Ho sempre avuto un piccolo ribelle in me e ce l'ho ancora adesso. Voglio essere libero e voglio esserlo anche nella musica. La libertà è molto importante per me. Lo è sempre stata.
    Wickert: Ebbene sì, la libertà è importante e impressionante anche per me. Ma suppongo che sentivi il bisogno di essere diverso, perché la gente non ti ha dato la libertà che desideravi, giusto?
    Bill: Beh, sì. Una persona può essere trattata molto spesso in modo ingiusto. E in realtà ho sempre scelto la strada più difficile dal momento in cui ho sentito dentro di me che fosse giusto che la gente mi accettasse per quello che ero. Ed è iniziato tutto a scuola. In quel posto abbiamo avuto enormi problemi. Odiavo andare lì tutte le mattine e tutti i giorni. Se oggi guardo indietro, penso anche a quanto è stato duro per me quel periodo. Non appena gli insegnanti e le altre persone a scuola mi hanno detto "Non puoi venire a scuola truccato, non va bene", il giorno dopo mi truccavo ancora di più del giorno precedente e i miei capelli diventato ancora più neri. Così siamo andati da un estremo all'altro e la maggior parte delle persona non ce l’hanno mai fatta passare liscia. Ma questo era il mio desiderio: essere diverso. Ho sempre avuto ottimi risultati a scuola e lo facevo per me stesso, non per altro, ma volevo semplicemente essere trattato come tutti gli altri.
    Wickert: Se avessi conosciuto persone di quel tipo, avrei rotto qualsiasi tipo di rapporto con loro, subito, senza dargli una seconda possibilità. Quindi, qualche volta sono molto radicale ed estremo, ma forse perché voglio solamente salvare me stesso.
    Bill: Sì, e penso che ognuno è alla ricerca di una persona che abbia i suoi stessi valori. E a volte si incontra qualcuno e si pensa che "potrebbe" funzionare, ma poi ci si rende conto che non funziona. E alla fine credo che in una società - privato o azienda - si debba sempre trovare qualcuno con cui si va d'accordo. Perché altrimenti non funziona. Finché ci sono persone che davvero ti odiano, ci saranno anche persone che ti amano davvero. Se qualcuno è libero di esprimere ciò che vuole fare e che ama fare ( e che gli altri non gli consentono di fare ) ci sono estremi molto vicini gli uni agli altri. Ho sempre avuto la sensazione di fare tutto bene, fino a quando ci sono persone che ti odiano e sono sempre andato d’accordo con questo, perché a fine giornata questa sensazione ti porta a fare un passo avanti, in qualche modo.





    Contenuto sponsorizzato

    Re: TOKIO HOTEL

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 16 Lug - 23:47:12