Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Wrestling!

    Condividi

    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun 25 Giu 2018 - 10:15

    Report: WWE Smackdown Live 12-06-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Siamo giunti all’ultima puntata prima di Money In The Bank e siamo in onda live da Memphis, in Tennessee, con i nostri Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton.

    La General Manager di Smackdown Paige ci aspetta sul ring insieme a Charlotte Flair, Naomi, Becky Lynch e Lana per un Summit per il Women’s Money In The Bank.
    Il segmento termina quando Billie Kay e Peyton Royce fanno il loro ingresso. Arrivano anche Sonya Deville e Mandy Rose e parte una rissa.

    Vediamo Daniel Bryan che si prepara nel backstage. Lo show va in pausa.

    Tornati dal break, viene sancito un eight-women match, al quale assisteremo più tardi.

    Daniel Bryan vs. Shelton Benjamin
    Benjamin parte piuttosto aggressivo e attacca Bryan prima in un angolo e poi in un altro. Bryan prova ad applicare uno Yes Lock, ma Benjamin lo blocca.
    Benjamin atterra Bryan sul’apron e poi lo spedisce fuori dal ring con un colpo al ginocchio. L’arbitro inizia a contare, mentre Bryan si tiene il ginocchio. Benjamin esce dal ring e schianta il ginocchio di Bryan contro il tavolo di commento, facendolo urlare dal dolore. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Benjamin ha intrappolato Bryan in una half-crab. Bryan riesce a raggiungere le corde e interrompe la presa. Bryan esegue un Dragon Screw leg whip ed inizia a caricare i suoi “yes!” kicks. Bryan atterra Benjamin.
    Bryan porta Benjamin sulla terza corda, ma lui si libera e sferra un big knee. Quindi, si arrampica ed esegue un superplex, trovando un conto di 2.
    Alla fine, Bryan intrappola Benjamin in un Heel Hook, costringendolo a cedere.
    Vincitore: Daniel Bryan

    Dopo il match, Bryan si erge vittorioso, mentre parte la sua musica e dà inizio ai cori “yes!” del pubblico.

    I commentatori ci ricordano la card di Money In The Bank.

    Vediamo il WWE Champion AJ Styles che si prepara nello spogliatoio e lo show va in pausa.

    Paige è nel backstage quando vede Asuka. Asuka vuole affrontare la Smackdown Women’s Champion Carmella stanotte. Paige le dice che non può farlo, ma decide di trasformare l’eight-women match in un ten-women match, aggiungendo lei e Carmella. Paige chiede ad Asuka se va bene e la giapponese risponde che per lei va bene, mentre per Carmella un po’ meno. Paige poi incontra The Miz che indossa una maglietta da arbitro e le chiede se può essere l’arbitro speciale del match tra Rusev e Samoa Joe. Paige sa bene che vuole sbarazzarsi dei suoi avversari per il Money In The Bank ladder match, ma non sarà certo lei ad aiutarlo in questo. Paige sancisce il match tra Rusev e Samoa Joe con Miz come arbitro speciale. Miz promette di mettere una buona parola per il suo film “Fighting With My Family” con lo studio e se ne va.

    Rivediamo quanto accaduto di recente tra Shinsuke Nakamura e AJ Styles.

    Ci dirigiamo sullo stage e fa il suo ingresso il WWE Hall of Famer Jerry “The King Lawler”. Lawler parla del Last Man Standing match per il WWE Title di Money In The Bank e introduce il suo ospite, il WWE Champion AJ Styles.
    Lawler chiede a AJ perché ha schiaffeggiato Shinsuke Nakamura durante la firma del contratto di settimana scorsa. AJ ammette di aver perso la pazienza e dice di essere dispiaciuto…di non aver staccato la testa a Nakamura. Questa è Smackdown, la casa che lui ha costruito, ed è così che si comporta un vero uomo. AJ dice che ci sono delle regole e se Nakamura non vuole rispettarle, avrà ciò che si merita. Nakamura può continuare a comportarsi come un bambino, ma lui continuerà a comportarsi da uomo…come l’ultimo uomo che rimarrà in piedi. Infine, AJ dice che andrà via da Money In The Bank con il titolo.

    Vediamo The Miz nel backstage che riceve consigli da un arbitro.

    Samoa Joe vs. Rusev
    Joe carica subito Rusev nell’angolo. Joe scambia qualche parola con Miz e Rusev lo attacca. Joe esce dal ring per rifiatare. Joe spedisce Rusev fuori dal ring ed esegue un dive.
    Joe atterra Rusev e Miz controlla le sue condizioni. Joe trova un conto di 2. Rusev con un big running splash nell’angolo e un heel kick. Joe evita un Machka Kick e va per eseguire una Coquina Clutch. English va sull’apron per una distrazione e Joe colpisce per errore Miz.
    Joe schiena Rusev, ma Miz non conta, a causa di quanto appena accaduto. Joe se la prende con Miz. Rusev ne approfitta ed esegue un Machka Kick che gli vale lo schienamento vincente.
    Vincitore: Rusev

    Dopo il match, English estrae una scala da sotto al ring e la porta sul ring. Joe si rialza e Rusev sistema la scala e si arrampica verso le valigette.

    Miz fa cadere Rusev dalla scala e lo atterra con una Skull Crushing Finale. Miz sale la scala e afferra una valigetta, la stacca e la porta giù dalla scala per festeggiare. Miz porta la valigetta ai commentatori. Saxton la apre ed è piena di pancakes. Miz si infuria, mentre vediamo i New Day che ridono nel backstage.

    Vediamo Nakamura che si prepara nel backstage e lo show va in pausa.

    Jeff Hardy vs. Shinsuke Nakamura
    I due partono subiti molto aggressivi e si attaccano nell’angolo. Jeff ottiene il controllo nella fase iniziale.
    L’azione si sposta fuori dal ring e Jeff schianta Nakamura contro le barriere. Lo show va in pausa. Tornati dal break, Nakamura ha atterrato Hardy al centro del ring. Jeff atterra Nakamura con un forearm ed esegue un inverted atomic drop. Quindi, trova un conto di 2 con un leg drop e un dropkick. Nakamura blocca una Twist of Fate, ma manca un running knee nell’angolo. Quindi, blocca un Hardyac Arrest e atterra Jeff con un big shot. Jeff sale sulla terza corda e realizza un Whisper In The Wind, ma Nakamura resiste allo schienamento. Nakamura tenta una Kinshasa, ma Jeff esegue una Twist of Fate. Jeff trova un conto di 2.
    Nakamura blocca una Twist of Fate e sferra un low blow a Jeff, facendo scattare la squalifica.
    Vincitore per squalifica: Jeff Hardy

    Nakamura aspetta che Jeff si rialzi e lo colpisce con una Kinshasa, tra i fischi del pubblico. Quindi, conta fino a 10, prendendosi gioco di AJ Styles prima del loro Last Man Standing match di domenica.

    Carmella è nel backstage. Arriva Renee Young e le chiede se è preoccupata per il suo match di domenica contro Asuka. Carmella ride e ricorda che la settimana scorsa ha messo la giapponese fuori gioco e che Charlotte ha sconfitto Asuka, mentre lei ha sconfitto la Flair due volte. Lei è la campionessa e, quindi, non si preoccupa per nessuno. Sono le contendenti alla valigetta di Money In The Bank che dovrebbero preoccuparsi. Asuka dovrebbe preoccuparsi. Lei è pronta per Asuka, perchè Mella Is Money. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Renee Young è nel backstage con Big Cass. Sta per chiedergli di Money In the Bank, ma Cass la interrompe, le strappa il microfono di mano e la caccia via.

    Cass parla di come oggi ha guadagnato 25.000 dollari perchè è andato in un luna park per promuovere il lancio di una nuova montagna russa. Ha portato con sè un souvenir, il cartonato che mostra l’altezza minima che devono avere i bambini per salire sulla giostra. Cass lo utilizza per prendersi gioco di Bryan per la sua statura. Il match di domenica non sarà una montagna russa, ma una caduta libera, perchè non appena Bryan proverà a raggiungere il suo livello, verrà schiantato al suolo.

    È tempo di main event.

    Charlotte Flair, Asuka, Becky Lynch, Lana e Naomi vs. Peyton Royce, Billie Kay, Mandy Rose, Sonya Deville e Carmella
    A dare inizio al match sono Naomi e Sonya Deville. Sonya sferra un calcio a Naomi. Entra in azione Lana e trova un conto di 2 su Sonya. Sonya schianta Lana nell’angolo ed entra in azione Carmella. Carmella tenta un Bronco Buster, ma Lana si scansa. Becky ottiene il cambio e carica su Carmella.
    Becky trova un conto di 2 su Carmella. Accorre Sonya, ma riceve un calcio da Becky. Carmella ne approfitta, ma viene atterrata da Becky. Becky fa cadere Billie dall’apron, ma Peyton ottiene il cambio e trova un conto di 2. Billie ottiene il cambio e le due attaccano Becky in double team e trovano un altro conto di 2. Entra in azione Sonya e lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Carmella e Billie attaccano Becky. Sonya ottiene il cambio, ma Becky blocca un suplex e trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Sonya trova un conto di 2 su Becky con una Spear. Entra in azione Billie e tiene a terra Becky.
    Charlotte ottiene il cambio. Charlotte sale sulla terza corda per un moonsault, ma Peyton alza le ginocchia. Mandy e Sonya attaccano Charlotte. Entra in azione Asuka che applica subito un Asuka Lock a Mandy, ma la mossa viene interrotta dalle IIconics. Alla fine, Asuka affronta Carmella e la costringe a cedere grazie ad un Asuka Lock.

    Vincitrici: Asuka, Charlotte Flair, Lana, Becky Lynch e Naomi

    Dopo il match, le vincitrici festeggiano. Carmella percorre la rampa con il titolo. La musica di Asuka si interrompe e le vincitrici si scambiano uno sguardo e poi guardano le valigette appese sopra al ring.

    Su queste immagini termina la nostra puntata.

    Io vi saluto, vi ringrazio per avere scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per la puntata di Smackdown Live immediatamente successiva a Money In The Bank. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun 25 Giu 2018 - 15:50

    Report: WWE Money In The Bank 17-06-2018


    Dalla Allstare Arena di Chicago, Illinois, benvenuti su SpazioWrestling, con il nostro consueto Report Live!

    Questa sera c’è tanta carne al fuoco, ma come sempre, prima della card principale, assisteremo insieme al KickOff, che ci regalerà un match valido per i titoli di coppia di SmackDown tra i Bludgeon Brothers e il Club!

    Renee Young ci accoglie come al solito dal Panel, insieme a David Otunga, Booker T e Peter Rosenberg. I quattro ci augurano un buon #fathersday e iniziano a presentarci la card!

    Charly Caruso nel backstage chiede a Kevin Owens (con un sacco della spazzatura pieno sulle spalle) come si senta prima del Ladder Match. KO risponde che si sente benissimo dopo aver subito una Powerslam sulle scale d’acciaio lunedì! Che razza di domanda è? Il prizefighter dice di aver cambiato strategia visto che non potrà contare su Bobby Roode e Finn Balor. Un addetto della WWE consegna al canadese dello sciroppo d’acero e Charly gli chiede se per caso nella sacca che si porta dietro ci siano dei Pancakes, ma non ottiene una risposta.

    Dopo alcuni classici video recap, Bryan è intervistato da Renee Young che le chiede un parere sulle dichiarazioni di Big Cass, l’American Dragon dice che ha combattuto con gente più grosse e l’ha fatta cedere senza problemi. Otunga citando un utente twitter chiede se gli sia piaciuto fare il GM, Bryan risponde che è stato divertente ma stare così vicino al ring senza poterci tornare a combattere è stato davvero difficile. All’ultimo quesito risponde che in più del gigante ha almeno tre cose, gambe, polmoni e cuore e stasera lo dimostrerà facendolo cedere alla Yes Lock.

    Charly Caruso è con Seth Rollins intento a suonare la chitarra frantumata di Elias. The Architect dice che il Drifter è un super intrattenitore è sarà un avversario tosto, ma non è al suo livello e stasera sarà un’altra serata in cui difenderà con successo la sua cintura.

    Samoa Joe raggiunge il tavolo dei presentatori, il frastuono del pubblico però rende difficile la comprensione delle parole, la Submission Machine mentre parla del match di stasera viene raggiungo da Kevin Owens che cerca di stringere un’allenza insieme a lui per fermare Braun Strowman. Joe dice che non si fida per niente di lui anche se concorda con ciò che ha detto. Il Prizefighter dice non è questione di fiducia, ma di buon senso. L’ex TNA dice che non ci sta e il suo buon senso può andare a farsi benedire insieme a lui. KO se ne va visibilmente contrariato.

    Match per i titoli di coppia di SmackDown: Bludgeon Brothers (c) vs The Club
    Partono Gallows e Rowan mentre l’Arena intona già il nome di CM Punk. I due contendenti intanto mettono in difficoltà i campioni lavorando in coppia e sbattendoli fuori dal quadrato. Rowan però afferra di peso Gallows e lo schianta contro Anderson. Doppio dropkick su Gallows, Anderson viene schiantato contro l’apron e riportato sul ring. Slingshot tra le corde di Harper, conto di due e cambio per il “fratello” che continua il dominio. Altro tag. Karl prova una reazione, chop, uppercut! Ma dura poco, chop dell’ex Wyatt Family, standing elbow! 1..2… no! cambio per Rowan, splash. Due! Altro splash, stavolta all’angolo. Il membro del Club sfrutta un irish whip per abbattere Harper! Shoulder block a vuoto di Rowan che si schianta contro il paletto! Tag di Harper che però si becca una Spinebuster! Cambio per Gallows, serie di calcioni in faccia! Splash all’angolo! Big Boot su Rowan! Pumphandle slam su Harper, cambio per Anderson! Lavoro in coppia per mettere fuori gioco il rosso! Dal nulla superkick di Harper su Gallows! 1..2… Anderson salva tutto! Tentativo di vertical suplex di Harper, rovesciata in una Magic Killer che però viene interrotta da Rowan con una spear! Powerbomb in coppia dei campioni! 1..2…3!

    Vincitori e ancora campioni: Bludgeon Brothers

    Il Pre Show giunge al termine, ora si fa sul serio… ora è tempo di WWE Money In The Bank!

    Daniel Bryan vs Big Cass
    Big Cass mette all’angolo Bryan ma si becca dei leg kicks in serie e poi parte con dei pugno al paletto. Spinta del gigante ma doppio tentativo di Heel Hook dell’ex GM, evitati entrambi. Altri calcioni, dell’American Dragon, ma un irish whip lo fa finire sull’apron e il 7 foot lo spinge contro le barricate! L’ex campione WWE è in balia della potenza fisica del rivale. Serie di clothesline e doppia gomitata cadente, solo due. Timida reazione del face, che però finisce in un bearhug a centro ring. Con una serie di gomitate riesce a liberarsi, ma l’inerzia è tutta per l’heel. Assalto al paletto evitato dal classico backflip di Bryan, ma lo porta solamente in uno Spinning Belly to Back Suplex! Conto di due! Il gigante si prende gioco del classico Yes dell’avversario e lo carica in corsa, mancandolo! Leg Kicks! Dragon Screw! Un altro! Bryan afferra la gambona dell’ex partner di Enzo e la schianta sull’apron! E poi contro il paletto! E ancora! Missile dropkick sulla schiena! Running Dropkick al paletto! Un altro! HEADSCISSOR INTO YES LOCK A CENTRO RING SPETTACOLARE! Ma Cass raggiunge  strisciando la corda più bassa! Il gigante rotola fuori dal ring ma si becca un dropkick tra le corde! L’ex GM sale sulla corda più alta, Crossbody fuori dal ring che abbatte il rivale! Si torna sul quadrato, l’American Dragon sale di nuovo sul paletto ma viene abbattuto da dei pugni. SUPER FALL AWAY SLAM DI CASS! Torture Rack e Samoan Drop! 1..2… no! Il gigante va a vuoto con un Big Boot e si incastra tra le corde, chop block di Bryan per abbatterlo… Yes Kicks! L’ultimo viene bloccato con una presa al collo da parte dell’heel, ma solo per un attimo! Perché arriva anche il calcione conclusivo! L’arena esplode con gli Yes! MA L’ASSALTO VIENE BLOCCATO DA UN LANCIO VERSO IL CIELO! BIG BOOT! 1..2… NO! PER POCHISSIMO! Torture Rack, Bryan si libera, running knee e Heel Hook a centro ring! Cass cede!
    Vincitore: Daniel Bryan

    Il New Day è nel backstage con un pc, i tre stanno elaborando un piano per stanotte, però Owens li interrompe con un sacco pieno di Pancakes e dello sciroppo d’acero. Il canadese chiede chi parteciperà ma la stable decide di non rivelarlo, allorza il Prizefighter chiede ai tre di considerare il fatto di mettere fuori gioco Braun Strowman. Kofi lo ferma subito dicendo che non sono degli imbroglioni, però capiscono il suo punto di vista quindi lo invitano a sedersi per discuterne mangiando qualche Pancake insieme a loro. L’ex campione Universale dice che i Pancakes non gli piacciono e fanno schifo. Il trio di SmackDown Live impazzisce invitandolo ad andarsene. Kevin da di matto dicendogli che li ha avvisati e si pentiranno di questa decisione dopo che il Monster Among Men distruggerà tutti e strapperà la valigetta, inoltre dice che Hamburger e Bistecche sono nettamente meglio dei Pancakes e di qualsiasi cibo da colazione. Big E si calma e lo ferma solamente per rubargli lo sciroppo d’acero dalle mani.

    Bobby Lashley vs Sami Zayn
    Sami scappa subito dal ring temporeggiando per diverso tempo. Mettendo due dita negli occhi all’avversario, il canadese riesce a connettere con un calcione che scaraventa fuori dal quadrato il Dominator. Zayn scaglia due volte contro il paletto Lashley cercando di ottenere una vittoria per count out.  L’Underdog continua a dominare anche a centro ring con dei pugni, ma arriva la reazione dell’ex Impact con una Clothesline. Crossbody intercettato al volo e Fall Away Slam di Bobby! Braccio teso in corsa e shoulder block! Gomitata al mento di Sami, chop… Spinebuster di Lashley! E parte il Vertical Suplex mantenuto. Il pubblico canta “One More Time” e il face li accontenta! Torture rack e terzo vertical Suplex! 1..2…3.
    Vincitore: Bobby Lashley

    Negli spogliatoi vediamo Ronda scaldarsi in compagnia di Natalya.

    Ladies and Gentlemen… Elias! Who wants to walk with Elias?! Buon responso dal pubblico! Lunedì distruggendo la sua chitarra gli ha portato via un pezzo di anima, ma stasera lui gli porterà via il suo titolo! E tutti sanno che WWE sta per…. WALK WITH ELIAS! Partono i classici insulti verso il pubblico, dicendo che la gente di Chicago è un branco di idioti che fa casino per attirare attenzione. Il pubblico canta “We are Scumbags” dandogli ironicamente ragione. Ora però parte la sua performance canora, ma si interrompe subito dicendo che non se la meritano.

    Match per il titolo intercontinentale: Seth Rollins (c) vs Elias
    Serie di prese a centro ring senza che nessuno dei due atleti riesca a prevalere sull’altro. L’inerzia passa ad Elias, con una serie di calci al tappeto. L’Architetto non ci sta, serie di chop, irish whip e dropkick! L’avversario rotola fuori, flying clothesline saltando oltre la terza corda! Si torna sul quadrato, springboard clothesline! Braccio teso in corsa al paletto, il Kingslayer sale sull’apron e tenta di colpire Elias con un calcio, quest’ultimo evita e va a segno con una clothesline che affonda malamente il campione! L’heel afferra la testa di Seth e la schianta due volte sull’apron! 1..2… no! Reazione di Rollins, Irish Whip, DDT DAL NULLA DI ELIAS! 1..2… per poco! Jumping Knee! Rollins evita un assalto in corsa e prova un vertical suplex ma viene atterrato! Jumping Knee del Drifter, a vuoto! Chop di The Architect, che poi schianta la faccia del rivale sul paletto! Serie di running forearm, Slingblade! Clothesline e Elias è fuori dal ring! SUICIDE DIVE! Di nuovo tra le corde, blockbuster! 1..2… no! L’Heel evita un assalto dal paletto e Rollins soffre per l’atterraggio… RUNNING KNEE DI ELIAS! 1..2… NO! Roll Up di Elias! 1..2… no! Scambio di pugni a centro ring, Big Boot di Elias! Superkick di Rollins! Solo due! Terza corda per l’ex Shield, Frog Splash ma l’avversario alza le ginocchia! 1..2… NO! Elias prova a salire sulla terza corda ma viene raggiunto e fermato… SUPERPLEX! Rolling through… FALCON ARROW! SOLO DUE! The Architect batte il piedi, Burn it Down! Tentativo di Curb Stomp evitato da Elias che rotola fuori dal ring.. SUICIDE DIVE INTERCETTATO! ROLLINS FINISCE CONTRO LE BARRICATE, CONTRO IL PALETTO, CONTRO LE SCALETTE E DI NUOVO SUL RING! TERZA CORDA PER IL CHITARRISTA, FLYING ELBOW DROP! 1..2… NOOOOO! L’ex Mr Money in The Bank viene posizionato sulla terza corda ma evita, tentativo di Buckle Bomb e il ginocchio cede! Drift Away pronta! ROLL UP DI SETH! 1..2… NO! ROLL UP DI ELIAS! 1..2… NO! ROLL UP DI SETH! 1..2…3!

    Vincitore e ancora campione: Seth Rollins

    Money in the Bank femminile: Charlotte vs Becky Lynch vs Lana vs Naomi vs Sasha Banks vs Natalya vs Alexa Bliss vs Ember Moon
    Ovviamente parte la rissa fuori controllo, Becky Lynch è l’unica sul ring e connette con due baseball slide contro Charlotte e Natalya armate di scale mettendole KO! Ember Moon schianta proprio Nattie contro i gradoni, Naomi non ci sta ma viene stesa dalla ex NXT! Sasha si arma di scalda e prova a colpire Ember ma si becca un calcione e poi un Enziguri! La Boss la ferma… SPRINGBOARD CROSSBODY DELLA MOON SULLA SCALA! Lana da dietro atterra Ember Moon e la colpisce alle gambe con una scala! X Facton sulla scala! Natalya assale la Russa con un braccio teso, bodyslam sulla scala! Arriva Naomi, back drop anche per lei sulla scala! La canadese la calpesta e la colpisce con un dropkick! Charlotte intercetta la Hart, serie di Chop ed exploder suplex! Kick Up! La Queen prova a raggiungere la valigetta ma Becky si pone davanti e ora le due litigano per la scala strattonandola! Arriva Naomi, springboard clothesline su Natalya utilizzando la scala come appoggio! Ci scivola sotto, dropkick per abbattere l’irlandese e la figlia di Flair! L’ex compagna di Cameron è carichissima! Flying clothesline oltre la terza corda su Alexa Bliss, Blockbuster dall’apron su Sasha Banks! Ora riparte la rissa a centro ring, Naomi e Ember abbattono la Lynch con un doppio calcio e litigano per ottenere la scala BECKY LA SCALA E SFIORA LA VALIGETTA! Le due se ne accorgono e la scaraventano a terra, doppio dropkick basso all’angolo! La Glow Queen parte con una serie di calci all’addome sull’ex NXT, spinning kick all’addome di Ember che poi lancia l’ex Funkadactyls sulla scala! Arriva Sasha che schianta la Moon contro il paletto utilizzando le gambe. La Boss posiziona Ember e Lana su una scala all’angolo, doppia ginocchiata su entrambe! Ora la Banks prova la scalata senza nessuno intorno! Ma arriva Charlotte che la fa volare giù! Le due lottano senza esclusione di colpi sulla scala ed entrambe finiscono a terra, neckbreaker della Regina! La figlia di Ric afferra la Boss per una Powerbomb su una scala ma Sasha si aggrappa ad un’altra scala a centro ring sfiorando la valigetta, Natalya ferma entrambe e arriva Becky Lynch a fare piazza pulita raggiungendo la valigetta! Alexa Bliss la ferma! Ora l’azione è fuori controllo e tutte se le suonano di santa ragione. Ora ci sono Becky e Sasha sulla scala centrale, Alexa che scala dietro a Becky e Lana che prende una scala più altra raggiungendo tutte! Arrivano anche Ember Moon e Natalya e tutte si malmenano abbattendosi e sbattendo la testa delle altre sui gradini! Natalya con una powerbomb su Sasha contro la scala! Alexa spinge giù la scala con su Becky! Charlotte butta fuori dal ring Natalya! La Moon prende a schiaffi Lana! La queen prende Ember e la schianta con una powerbomb su una scala all’angolo! Alexa atterra Lana! Charlotte butta la Ravishing Russian fuori dal quadrato e poi afferra la Bliss! Code Red dal nulla! Lana prova ad approfittarne ma viene fermata dall’ex campionessa di Raw, le due si prendono a spintoni. MACHKA KICK DI LANA! ACCOLADE! Ora la moglie di Rusev ha la strana spianata NAOMI SALTA DALLE CORDE SULLA SCALA E ATTERRA LANA! ORA NAOMI è DA SOLA E HA LA VALIGETTA IN MANO! Arriva però Becky MA VA CON L’EXPLODER SUPLEX SU LANA, NAOMI HA TUTTO IL TEMPO DEL MONDO PER STRAPPARE LA VALIGIA MA NON CI RIESCE! Becky la ferma e tenta la scalata! Charlotte la blocca in cima alla scala, Alexa abbatte la scala ma sia la Queen che la Lass Kicker atterrano in piedi! Charlotte le mette fuori gioco entrambe ma Sasha non ci sta e la tira giù dalla scala! Naomi getta oltre la terza corda Sasha, Natalya però ferma la Glow Queen e parte per afferrare la valigetta, Superkick di Ember Moon per fermarla! SPEAR DI CHARLOTTE SULLA MOON CONTRO UNA SCALA! ARRIVA BECKY, BECKXPLODER! BECKY SGANCIA LA VALIGETTA MA ALL’ULTIMO SECONDO ALEXA RIBALTA LA SCALA E LA SCHIANTA CONTRO UN’ALTRA SCALA! PARTE LA SALITA E STACCA LA VALIGETTA! LA GODDESS È LA MISS MONEY IN THE BANK 2018!
    Vincitrice e nuova Miss Money in the Bank: Alexa Bliss

    Roman Reigns vs Jinder Mahal (con Sunil Singh)
    Jinder Mahal viene introdotto da un Sunil Singh in carrozzina, con tutore al braccio e collarino. Il pubblico come prevedibile intona a gran voce il nome di “CM Punk”, mentre sul ring Roman connette con un samoan drop e costringe alla fuga Mahal. Drive by a vuoto e Sunil si alza dalla carrozzina mentre l’arbitro è distratto e lo schianta contro il paletto! Il Maharaja ne approfitta per scaraventare contro il tavolo e contro l’apron l’ex Shield. Il pubblico è partito davvero prevenuto e sta cantando “Boring” dall’inizio. Mahal mantiene l’inerzia dell’incontro, con un potente Irish Whip e una spallata che dall’apron fa volare Reigns contro le barricate. Flying Knee a vuoto di Jinder, serie di clothesline del Big Dog, splash. Uppercut! Serie di Clothesline all’angolo ma il pubblico non le conta nemmeno perché si dedica ad una ola! Running Knee di Mahal! 1..2… solo due! Tentativo di Khallas, a vuoto, tentativo di Samoan Drop, a vuoto! Big Boot di Roman! 1..2… no! Superman Punch, evitato dal Maharaja, Gutbuster! 1..2… PER POCO! Khallas, a vuoto, superman punch! 1..2… no! UUUAAAH, Spear… intercettata da un calcione! Jinder spedisce la testa del Big Dog contro il paletto! Reigns evita l’offensiva dell’indiano e connette con un LegDrop sull’apron! Drive By! Sunil prova di nuovo a intervenire ma stavolta il Face riesce a evitare. Superman Punch sul Singh, Superman Punch su Mahal! Spear su Sunil, MAHAL NE APPROFITTA! ROLL UP! 1..2… NO! Spear su Jinder! 1..2…3!

    Vincitore: Roman Reigns

    Match per il titolo femminile di SmackDown: Carmella (c) vs Asuka
    Carmella parte con un moonwalk sull’apron e schiaffeggia la nipponica violentemente. Hip attack di Asuka, un altro, un altro e un altro ancora. L’ex NXT Champion prosegue l’offensiva, altro hip attack stavolta per far volare la Fabolous fuori dal quadrato! Carmella ne ha abbastanza e prende il titolo per andarsnee via ma Asuka la intercetta lanciandosi con uno sliding knee dall’Apron! Carmella riesce a far impattare la testa dell’Imperatrice del domani contro il paletto, chiudendola poi in una presa di sottomissione a centro ring. Tentativo di Asuka Lock che finisce in un superkick da parte della Princess of Staten Island! Dominio assoluto di Mella, che evita anche un missile dropkick. La campionessa però fallisce un superkick e viene chiusa in una knee lock, subito annullata aggrappandosi alle corde. Ginocchiata in faccia di Asuka, serie di calcioni, german suplex! Hip attack! 1..2… no! Altro tentativo evitato di Asuka Lock, Hip attack schivato dalla prima Miss Money in The Bank e la Empress vola fuori ring. Suicide Dive di Carmella! 1..2… no! 1..2… no! 1..2… no! Tre schienamenti (e altrettante urla assordanti) da parte della Fabolous. Tentativo di Superkick da parte della campionessa, roll up di Asuka! 1..2… no! MA ATTENZIONE! ARRIVA QUALCUNO VESTITO COME ASUKA E DOTATO DI MASCHERA! ASUKA È SCIOCCATA E CONFUSA! ROLL UP DI MELLA! 1..2… NO! Uppercut di Asuka! JAMES ELLSWORTH IS BACK E DISTRAE LA NIPPONICA! SUPERKICK! 1..2…3!
    Vincitrice e ancora campionessa: Carmella

    Last Man Standing Match per il titolo WWE: AJ Styles (c) vs Shinsuke Nakamura
    Il pubblico è diviso coi cori, incitando a gran voce entrambi! Scambio di colpi, con AJ che sembra inizialmente prevalere sbattendo la testa del nipponico contro il paletto. Backbreaker del Phenomenal. Hurricanrana di Styles che fa volare fuori Shinsuke, Flying Forearm da dentro a fuori ring! Il conteggio arriva al 4, Nakamura si alza e allora il campione lo schianta due volte contro l’apron. Tentativo di suplex, rovesciato dal King of Strong Style! Northern Light Suplex sulla rampa! AJ si alza al 6 ma finisce sull’apron! Ginocchiata alla nuca! Si torna sul quadrato! Altra flying Knee di The Artist, conto di 5. Il giapponese cerca di soffocare l’avversario col piede alle corde ma il campione lo blocca… solo per un attimo! Spinning kick del number one contender! Il Champ that runs the camp viene posizionato sulla terza corda, running knee! Si torna all’esterno del quadrato, AJ prova una reazione ma finisce contro i gradoni d’acciaio! Soffocamento anche contro i gradoni e poi il Fenomenale viene spedito oltre le barricate tra il pubblico! Calcione in faccia! Finalmente l’ex TNA reagisce con dei pugni e abbatte il rivale. È pronto il Phenomenal Forearm usando le barricate ma arriva lo sgambetto di Shinsuke che abbatte l’ex US Champion! Testata contro i gradoni e si torna tra le corde. Reverse Exploder del King of Strong Style, rovesciato, calcione! Dropkick adi AJ ad intercettare un volo dalle corde da parte di Nakamura! Classica combo di Styles, clothesline all’angolo! Tentativo di Styles Clash… LOW BLOW A VUOTO DI NAKAMURA! PELE KICK! (Più o meno…) Nakamura evita un Phenomenal Forearm, Reverse Exploder e Kinshasa pronta… Running forearm del campione come contromossa! Fireman’s Carry Backbreaker di AJ! Nakamura si rialza all’8! Phenomenal Forearm carico… flying kick di Shinsuke al volo! Il nipponico raggiunge fuori dal ring l’avversario e lo schianta contro le barricate. Inverted suplex contro di esse e ora si sparecchia il tavolo dei commentatori! Suplex contro il tavolo che non si rompe e allora si sparecchiano anche gli altri due! The Artist sale su più lontano… KINSHASA CON LA RINCORSA DA TAVOLO A TAVOLO! 1..2..3..4..5..6..7..8..9.. NO! AJ SI ALZA! Ma viene schiantato contro il paletto! Il King of Strong Style tira fuori un altro tavolo, stavolta da sotto al ring! Lo apre e lo sistema vicino a un paletto posizionando AJ sulla terza corda… MA IL CAMPIONE SCIVOLA TRA LE GAMBE PROVANDO UNA POWERBOMB CHE VIENE BLOCCATA! Inverted Suplex sul bordo del tavolo! Ora il sostegno viene messo all’angolo e Nakamura ci scaraventa violentemente Styles contro frantumandolo! 1..2..3..4..5..6..7..8..9.. ANCORA IN PIEDI CON UNO SCATTO FELINO ALL’ULTIMO SECONDO! RIDE! EEEE… COOOOOME OOOOOOOON…. LOW BLOW DEVASTANTE DI STYLES! CALCIONE NEI GIOIELLI DI FAMIGLIA! AJ TORNA SUL RING, PHENOMENAL FOREARM DA DENTRO A FUORI RING SUL TAVOLO CHE VA IN FRANTUMI! ENTRAMBI SONO A TERRA! 1..2..3..4..5..6..7..8..9..10!
    Vincitore e ancora campione: AJ Styles

    Match per il titolo femminile di Raw: Nia Jax (c) vs Ronda Rousey
    Nia Jax parte fortissimo scaraventando all’angolo Ronda con una serie di Shoulder block e dei lanci da una parte all’altra del ring. La Rousey evita uno splash e parte all’attacco con la classica serie di pugni. Headbutt di Nia! Splash all’angolo! Tentativo di Samoan Drop… ARMBAR DAL NULLA! ARMBAR DI RONDA DAL NULLA! Quasi una Triangle Choke! SITOUT POWERBOMB DELLA CAMPIONESSA! La Rowdy cerca di rialzarsi ma finisce attraverso le corde cadendo malamente fuori dal quadrato! La Forza Irresistibile la afferra per una nuova Powerbomb, l’ex UFC prova una Hurricanrana ma viene bloccata a metà e scaraventata contro le barricate! Military Press della Jax! 1..2… no! Dal nulla però Ghigliottina di Ronda! Ma fallisce l’offensiva, venendo schiantata a terra e finendo preda di un bearhug. Cazzottoni della Baddest on Earth… SAMOAN DROP DAL NULLA! 1..2… NO! DUE! Leg Drop della campionessa a vuoto… Nia cerca uno shoulder block ma si schianta contro il paletto… ARMBAR ALLA TERZA CORDA DI RONDA! LA ROUSEY SALE SUL PALETTO… CROSSBODY! 1..2… NON BASTA! PARTONO I CAZZOTTONI DELL’EX UFC… GINOCCHIATA IN FACCIA DEVASTANTE! JUDO TOSS A SEGNO! SOLLEVATA NIA! 1..2… NO! Armbar a centro ring rovesciato in un roll up… BACKDROP DI RONDA SU NIA JAX! ARMBAR A CENTRO RING! ALEXA BLISS ALLE SPALLE E PARTE LA SQUALIFICA!
    Vincitrice per squalifica: Ronda Rousey

    Incasso per il titolo femminile di Raw: Alexa Bliss vs Nia Jax (c)
    COLPO CON LA VALIGETTA AI DANNI DI ENTRAMBE! RONDA FINISCE CON LA TESTA AL PALETTO ED È FUORI DAI GIOCHI. LA GODDESS CONTINUA AD INFIERIRE SULLA ROUSEY INVECE DI INCASSARE! LA SCARAVENTA CONTRO IL TAVOLO DI COMMENTO! E ORA INCASSA SU NIA JAX! BLISS DDT! TWISTED BLISS! 1..2…3!
    Vincitrice e nuova campionessa: Alexa Bliss

    Money in the bank ladder match maschile: Samoa Joe vs Kevin Owens vs Braun Strowman vs Finn Bàlor vs Bobby Roode vs The Miz vs Rusev vs Kofi Kingston
    Il membro ufficiale scelto dal New Day dopo un simpatico siparietto è Kofi! Tutti se la prendono subito con Strowman ma non ha molto effetto infatti il mostro abbatte facilmente la concorrenza. Joe da dietro riesce a stordirlo, Kofi vola dai gradoni e tutti si focalizzano sul gigante, clothesline dell’ex Wyatt su Owens, ora tutti i partecipanti si armano di scale e lo demoliscono violentemente sotterrandolo con tutta la scenografia dello stage. MIZ DAL NULLA PIAZZA UNA SCALA E SI PREPARA A SCALARE MA JOE SE NE ACCORGE IN TEMPO E SPINGE GIU’ LA SCALA! I due mettono fuori gioco gli altri ma KOFI ALLE SPALLE! Trouble in paradise su Joe e dropkick sulla scala che aveva in mano The Miz. Boom drop sulla scala con sotto l’Awesome One! Parte la scalata ma KO non ci sta, tentativo di Pop Up evitato, Superkick di Owens e ora tocca a lui! Tocca la valigetta ma non riesce a prenderla a causa dell’intervento di Balor, i due scendono dalla scala, double stomp del Demon King, ecco Bobby Roode! Schianta la testa di Finn sulla scala e tenta il Glorious DDT ma si becca un dropkick! Il Prizefighter torna sul quadrato colpendo con una scala l’irlandese! Il canadese spedisce fuori dal ring il primo Universal Champion e lo piazza con un superkick su un tavolo dei commentatori… E PREPARA UNA SCALA! CI SALE! Ma Rusev si avvicina alla scala e lo distrae… Fall Away Slam sulla scala da parte del Bulgaro! Joe schianta il marito di Lana su una scala e va a segno con uno Step Up Enziguri all’angolo! Kofi sulla Submission Machine, springboard clothesline! Il pubblico è tutto per il membro del New Day che inizia ad arrampicarsi! Miz lo ferma ma finisce fuori ring, ora Kingston dal paletto, Crossbody su tutti gli altri tranne Balor e Strowman! Ma viene preso al volo… E ALLORA ECCO FINN CHE VOLA SU TUTTI ABBATTENDOLI E AVVICINANDOSI A UNA SCALA SULLO STAGE! LA PRENDE MA FA FATICA A TIRARLA PERCHÈ BRAUN RINVIENE E LA TIRA A SE! LO STENDE! Running Shoulder Tackle su Kofi! SAMOA JOE CON IL SUICIDE DIVE SU STROWMAN! SUPERKICK DI KEVIN OWENS! BRAUN È IN DIFFICOLTA! IL PRIZEFIGHTER SI ARMA DI TAVOLO E CHIEDE L’AIUTO DI RUSEV PER PIAZZARLO SU ESSO! Il mostro rinviene e atterra i due ma alle spalle Joe chiude la Coquina Clutch sul gigante! Superkick di Owens! Braun sembra esausto e viene messo sul tavolo! KO SALE SU UNA SCALA ALTISSIMA ED È PRONTO ALLA FROG SPLASH MA RINVIENE L’EX WYATT E FA PIAZZA PULITA RAGGIUNGENDO L’EX AMICO DI JERICHO! LO AFFERRA E LO SCARAVENTA DA ALTEZZA SIDERALE SU UNA PILA DI TAVOLI! PAZZESCO! E ORA RIPRENDE CON LA DISTRUZIONE! CHOKESLAM A DUE MANI SU KOFI CONTRO DELLE SCALE! BALOR E ROODE PRENDONO UNA SCALA E STROWMAN CI CORRE ATTRAVERSO SPEZZANDOLA A META’! MIZ ERA PRONTO A STRAPPARE IL CONTRATTO MA È CONGELATO DAL TERRORE! Braun lo afferra e lo getta oltre la terza corda. Samoa Joe però con la scala lo ferma e con un braccio teso lo fa volare fuori ring. Balor con un dropkick spedisce Il Monster Among Men oltre la barricata. Proprio il demon king interrompe la scalata di Roode che ne stava approfittando, ma Bobby ha la meglio! Joe dal nulla, Uranagi sul Glorious! Rusev alle spalle atterra Bobby e blocca un tentativo di Trouble in Paradise di Kofi! Doppia Accolade su Roode e Kofi insieme! Arriva Miz e tenta una Skull Crushing Finale ma il Bulgarian Brute la evita, machka Kick! TRIPLA ACCOLADE! Joe la interrompe con una Coquina Clutch ma il marito di Lana ha la meglio scaraventando fuori ring la Submission Machine! Parte la scalata! Miz getta a terra la scala con sopra Rusev! E ora scala! L’Awesome One ormai ce l’ha fatta ma temporeggia! Kofi lo raggiunge e i due lottano in cima! ROODE LI FA VOLARE GIU! Slingblade di Balor sul Glorious! Calcione dall’apron su Bobby e ora sale su una scala posizionata fuori ring… SUPER COUP DE GRACE! Riecco Strowman che ferma la scalata del Demon King! E ora sono Powerslam a destra e a sinistra! Su Joe! Su Miz che provava di rapina a vincerla! Balor e Braun sono sulla scala! KOFI SALTA DALLE CORDE SULLE SPALLE DEL MOSTRO E CERCA DI APPROFITTARNE PER STRAPPARE IL CONTRATTO! Ma Braun se lo scrolla di dosso, atterra Balor E STRAPPA LA VALIGETTA!
    Vincitore e nuovo Mr Money in The Bank: Braun Strowman

    Con queste immagini si chiude l’edizione del 2018 di Money in The Bank! Rimanete con noi, sempre qui su SpazioWrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 1 Lug 2018 - 16:04

    Report: WWE Raw 18-06-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling!
    La puntata si apre con un filmato che ci mostra gli highlights di Money In The Bank, concentrandosi in particolare sullo scontro tra Ronda Rousey e Nia Jax e sull’incasso che ha visto Alexa Bliss diventare la nuova Raw Women’s Champion.

    La puntata di oggi va in onda live dalla Van Andel Arena di Grand Rapids, in Michigan e riceviamo il benvenuto di Michael Cole, Corey Graves e Jonathan Coachman.

    Ma, ora, bando ai convenevoli, perchè sul ring ci aspetta il General Manager di Raw Kurt Angle, microfono alla mano. Angle ci dà il suo benvenuto e si dichiara orgoglioso del fatto che entrambe le valigette di Money In The Bank siano state vinte da Superstars di Raw. Quindi, Angle introduce la nuova Raw Women’s Champion Alexa Bliss, che fa il suo ingresso.
    Angle ricorda ad Alexa che è stata proprio lei a chiedere questa presentazione e lei alza il titolo, suscitando qualche “boooo” da parte del pubblico. Angle, quindi, dice che Nia Jax, al momento è in Alabama a fare un po’ di fisioterapia, ma vuole il suo rematch a WWE Extreme Rules. Alexa chiede al General Manager se davvero intende passare direttamente al mese prossimo senza soffermarsi sulla sua grande vittoria della scorsa notte. Quindi, la nuova campionessa ringrazia tutti per l’opportunità e dal pubblico si alzano cori “you deserve it”. Ma, appare presto chiaro che Alexa intendeva ringraziare tutti per l’opportunità di sbattere in faccia a tutti che lei è la nuova campionessa, e questo scatena i cori dei fan per Ronda Rousey. Alexa dice che ha mostrato a tutti cosa significa sconfiggere due bullette, Nia e Ronda. Lei ha scioccato il mondo quando ha incassato con successo, quindi da ora in avanti, non si parlerà più della Irresistible Force o della Baddest Woman on the Planet, si parlerà solo della Bliss, l’unica donna che conta. Parte la musica e arriva Ronda Rousey.
    Ronda sale sul ring pronta a combattere, ma Alexa le si para davanti e vediamo che sul ring ci sono un tappeto rosso e un tavolo con la valigetta in bella mostra. Alexa dice che pensava che Ronda fosse a fare fisioterapia con Nia e le chiede se sia venuta qui per mostrare le ferite e i segni causati dai colpi di valigetta, o per imparare che la UFC è tutta un’altra cosa rispetto alla WWE. Alexa dice che quello che ha fatto la scorsa notte è perfettamente legale ed è meglio che Ronda si metta in fondo alla fila se vuole una title shot. La campionessa definisce Ronda una “rookie sopravvalutata” e Ronda la atterra, ma arriva Angle a fermarla. Ronda colpisce il General Manager. Alexa tenta di colpire Ronda con la valigetta, ma lei evita i colpi. Quindi, è Ronda che colpisce Alexa con la valigetta. Angle arriva per fermarla di nuovo, ma viene colpito anche lui. Ronda sembra impazzita e attacca anche due arbitri. Quindi, afferra Alexa, la solleva sulle spalle e la porta via. Ronda schianta Alexa su un tavolo, tra il boato del pubblico. Quindi, Ronda se ne va, inneggiata dai fan e accompagnata dalla sua musica. Angle si avvicina a Ronda sullo stage, ma lei si volta dall’altra parte e va nel backstage.

    Ci spostiamo nel backstage e vediamo Alexa sdraiata sulla schiena, mentre gli arbitri controllano le sue condizioni. Le telecamere si spostano e vediamo Ronda Rousey e Kurt Angle che discutono animatamente. Il General Manager sospende Ronda per 30 giorni e le dice di prendere le sue cose e di andarsene. Ronda se ne va infuriata e lo show va in pausa.

    Torniamo dalla pausa e vediamo quello che è appena successo con Ronda. Renee Young prova a parlare con lei nel backstage, ma la wrestler continua a camminare. Ad un certo punto, Ronda si ferma e dice che Angle può sospenderla, ma Alexa ha bisogno di tanta fortuna, perchè tra 30 giorni tornerà per prenderla a calci in c..o, che sia campionessa o meno. Ronda se ne va.

    WWE INTERCONTINENTAL TITLE MATCH
    Dolph Ziggler vs. Seth Rollins (c)
    Il primo ad arrivare sul ring è l’Intercontinental Champion Seth Rollins, che dice di voler continuare con le sue Open Challenges. Quindi, chiama qualcuno dal backstage e arriva Dolph Ziggler, accompagnato da Drew McIntyre.
    La campana suona e Ziggler tenta subito una Zig Zag, ma manca il bersaglio. Lo show va in pausa.
    Torniamo dalla pausa e Ziggler ha assunto il controllo del match e trova due conti di 2 ravvicinati. Rollins cerca di contrattaccare, ma Ziggler trova un altro conto di 2. Dolph sembra davvero inarrestabile. Rollins si riprende e spedisce Ziggler fuori dal ring, seguendolo con un bellissimo suicide dive. L’azione torna sul ring e Rollins trova un conto di 2. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Rollins trova tre conti di 2 molto ravvicinati. Ziggler evita uno Stomp e trova un conto di 2 sul campione con un Fame-asser.
    Rollins trova un altro conto di 2 con un superkick. Quindi, sale sulla terza corda per una Frogsplash, ma Ziggler si scansa. Ziggler sale sulla terza corda, ma Rollins lo ferma. Rollins sale sulla terza corda per un superplex, ma Ziggler lo fa cadere al tappeto. Ziggler trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Tra i due nasce uno scambio di roll up che termina quando Ziggler trova il conto di 3.
    Vincitore e nuovo WWE Intercontinental Champion: Dolph Ziggler

    Dopo il match, Ziggler festeggia con il titolo. McIntyre attacca Rollins da dietro e lui e Ziggler danno vita ad attacchi in double team. I due mettono fuori gioco Rollins con una combo Claymore/Zig Zag e si ergono vittoriosi. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e vediamo quanto appena accaduto tra Ziggler e Rollins.

    Renee Young è nel backstage con Ziggler e McIntyre. Ziggler annuncia che Monday Night Rollins è stato cancellato per sempre e questo, ora, è il loro show. McIntyre dice che questo è solo il primo di molti altri titoli che verranno e che, a differenza dei campioni che li hanno preceduti, non si adageranno sugli allori solo perchè hanno vinto. Quindi, Ziggler dice che la differenza tra loro e gli altri è che quando loro dicono qualcosa, fanno sul serio.

    Bobby Roode vs. Curt Hawkins
    Ci dirigiamo sul ring e arriva Bobby Roode, mentre vediamo alcuni highlights di Money In The Bank. Curt Hawkins lo aspetta sul ring, con le sue 203 sconfitte consecutive. Roode è fasciato alle costole grazie a Finn Balor.
    Hawkins tenta subito lo schienamento, ma subisce uno Spinebuster di Roode. Roode trova una velocissima vittoria con una Glorious DDT. Mi spiace Curt, ma saliamo a quota 204.
    Vincitore: Bobby Roode

    Dopo il match, Roode festeggia e si erge vittorioso. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e vediamo che Braun Strowman ha vinto il Men’s Money In The Bank Ladder Match. Ci dirigiamo sul ring e JoJo ci presenta Braun come nuovo Mr. Money In The Bank, ma si corregge subito e lo introduce come Mr. Monster In The Bank. Strowman fa il suo ingresso con la valigetta.
    Braun parla dei grandi traguardi che ha raggiunto e dice che questo è il più grande di tutti e solleva in aria la valigetta. È salito sul ring con altre sette Superstars, si è sbarazzato di tutti e ha vinto il contratto. Tutto quello che deve fare Brock Lesnar è farsi vedere, così che lui possa incassare il contratto e diventare il nuovo WWE Universal Champion. La Beast finirà tra queste mani, dice Strowman, inneggiato dal pubblico. All’improvviso, arriva Kevin Owens.
    Strowman è sorpreso di vedere Kevin qui dopo che lo ha gettato da una scala alta 6 metri la scorsa notte. Owens parla dallo stage e dice che forse non dovrebbe essere qui perché sente dolore quando respira, figurarsi quando parla. Ma è venuto qui solo per parlare con Braun, dato che non può rubargli la scena o vendicarsi. Owens vuole essere il primo a congratularsi con lui perché si merita tutto questo. Owens sapeva che Braun avrebbe vinto, ed è per questo che ha convinto gli altri a fare squadra contro di lui. Braun deve farsi furbo e ha bisogno di una strategia e lui è qui proprio per questo. Owens continua dicendo che ha un cuore grande e sale sul ring. Finora Braun non ha avuto bisogno di nessuno che gli guardasse le spalle, ma ora le cose sono cambiate. Kevin chiede a Braun di chi può fidarsi, ricordandogli che ha dovuto scegliere un bambino di 10 anni come partner a Wrestlemania 34. Quindi, Owens dice che il suo migliore amico Sami Zayn è stato infortunato da Bobby Lashley la scorsa notte e non sa quando lo rivedrà. Questo ha portato lui e Braun qui ad essere amici. Ok, forse “amici” è una parola grossa, dice Kevin, ma forse possono aiutarsi a vicenda.
    Owens dice che forse Braun potrebbe garantirgli una title shot quando incasserà la valigetta e vincerà il titolo. Owens dice che stanotte inizia un rapporto Monster & Man. Owens porge la mano a Braun per una stretta e Braun accetta. Owens fa per andarsene, ma Strowman non gli lascia la mano. Braun tira Owens verso di lui e va per eseguire un powerslam, ma Owens si libera e batte in ritirata sulla rampa, tra i “booo” del pubblico. Braun fissa Owens, mentre parte la sua musica.

    Vediamo l’attacco perpetrato ai danni di Bayley dalla Riott Squad la scorsa notte. Ci spostiamo nel backstage e Bayley va incontro a Sasha Banks nello spogliatoio. Bayley si scusa per quanto avvenuto a Money In The Bank e chiede a Sasha se va tutto bene. La Boss risponde di sì e Bayley propone un tag team match come nuovo inizio per entrambe. Le due si stringono la mano.

    Ci dirigiamo sul ring e fanno il loro ingresso i Raw Tag Team Chanpions Matt Hardy e Bray Wyatt. Lo show va in pausa.

    Bray Wyatt e Matt Hardy vs. Rhyno e Heath Slater
    Torniamo dal break e i campioni aspettano sul ring. Rhyno e Heath Slater sono già qui. All’improvviso appare il B Team sul grande schermo, travestiti da Bray Wyatt e Matt Hardy. I due ricordano ai campioni che stanno arrivando per i loro titoli. La campana suona e Slater e Rhyno attaccano i campioni alle spalle.
    Rhyno trova un veloce conto di 2 su Wyatt. Matt ottiene il cambio e va per eseguire una Twist of Fate, ma prima deve sbarazzarsi di Slater. Slater ottiene il cambio e trova un conto di 2 su Hardy. Slater sale sulla terza corda, ma Hardy sferra un Side Effect.
    Wyatt ottiene il cambio. Wyatt va per eseguire una Sister Abigail, ma Rhyno accorre a salvare Slater. Matt sferra una Twist of Fate, spedendo Rhyno fuori dal ring. Matt ottiene il cambio e i due trovano la vuttoria con un Kiss of Deletion.
    Vincitori: Matt Hardy e Bray Wyatt

    Dopo il match, Wyatt e Hardy posano al centro del ring con i titoli, mentre parte la loro musica.

    Rivediamo il segmento di apertura con Ronda Rousey, Alexa Bliss e Kurt Angle.

    Kurt Angle è nel backstage, quando arriva il “Controllore” di Raw Baron Corbin. Corbin dice che Stephanie McMahon è rimasta soddisfatta di come Angle ha gestito la situazione con Ronda Rousey. Angle chiede a Corbin di dire a Stephanie che non lo ha fatto per lei. Corbin passa il telefono a Angle e gli dice di parlare con Stephanie di persona. Angle prende il telefono e dice a Stephanie che la sta ascoltando. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Angle è ancora al telefono con Stephanie e dice che capisce. Questa è davvero una grande news e lui la annuncerà più tardi. Angle ride e dice a Corbin che hanno del lavoro da fare, prima di andarsene.

    Jinder Mahal vs. Chad Gable
    Sul ring fa il suo ingresso Jinder Mahal, accompagnato da Sunil Singh, che indossa un collare ortopedico. Chad Gable aspetta sul ring.
    Mahal si arma di microfono e dice che dobbiamo essere aperti al cambiamento, perché lui ha sentito aria di cambiamento, la notte scorsa, a Money In The Bank. Roman Reigns ha vinto il loro match, ma lui ha vinto la battaglia per migliorarsi. Roman è sempre arrabbiato, proprio come i fan, mentre lui ha trovato la sua pace. Quindi, Mahal dice che, a differenza di Gable, lui è aperto al cambiamento, in quanto essere spirituale. Gable vive la sua gloria passata di wrestler amatoriale, ma dovrebbe dimenticare il passato. Ora, dice Mahal, Gable vedrà la luce.
    La campana suona e Jinder carica Gable nell’angolo. Gable esegue uno Spinebuster, ma Mahal lo atterra. Gable contrattacca con un big suplex. Gable va sulla seconda corda e applica una arm submission alle corde. Jinder blocca un altro suplex, ma Gable lo spedisce fuori dal ring. L’azione torna sul ring e Gable trova un conto di 2 con un moonsault.
    Mahal atterra Gable con un big boot al volto e trova la vittoria con una Khallas.
    Vincitore: Jinder Mahal

    Dopo il match, Mahal si erge vittorioso, mentre parte la sua musica.

    Vediamo la Riott Squad nel backstage che si prendono gioco dei membri dello staff. lo show va in pausa.

    Cole ci mostra un video in cui Big Show intervista l’atleta Joshua Oakley e la sua famiglia. Joshua è un atleta Paraolimpico e disputerà i Giochi del 2018, che inizieranno il prossimo mese e saranno sponsorizzati dalla WWE e da altri sponsor. Lo show va in pausa.

    Sasha Banks e Bayley vs. The Riott Squad
    A dare inizio al match sono Bayley e Liv Morgan. Sarah Logan ottiene il cambio e Bayley trova un conto di 2. Sasha si prende il cambio da sola e sembra che tra lei e Bayley nasca una discussione, che si ripresenta non appena Bayley ottiene il cambio. Bayley fa cadere Sarah dall’apron e lei e Sasha lavorano in double team. Lo show va in pausa.
    Tornati dalla pausa, Bayley prova a dare il cambio, ma la Logan glielo impedisce. Liv e Sasha ottengono il cambio e la Boss trova un conto di 2. Liv blocca un backstabber e trova un conto di 2 su Sasha. Sarah prova a far cadere Bayley dall’apron, ma Bayley la spedisce fuori dal ring. Sasha prova a dare il cambio, ma Bayley non è lì. Sasha va per eseguire un double knees, ma Sarah Logan sale sull’apron. Bayley carica, distraendo l’arbitro e Sarah ne approfitta, colpendo Sasha. Questo permette a Liv di vincere il match grazie ad un roll up.
    Vincitrici: The Riott Squad

    Dopo il match, la Riott Squad festeggia la vittoria. Bayley prova ad aiutare Sasha a rialzarsi, ma lei la spinge via. Tra le due scoppia una discussione al centro del ring e Bayley impedisce a Sasha di andarsene. Arriva un arbitro per separarle. Sasha manda Bayley al tappeto e se ne va.

    Kurt Angle è nel backstage che parla con Corbin. Lo show va in pausa.

    Tornati dalla pausa, ci spostiamo nel backstage, dove Bayley dice a Sasha di fermarsi, perchè non ha ancora finito con lei. Sasha dice che lei ha chiuso. Tra le due scoppia una rissa e Sasha ha la meglio. Sasha se ne va, mentre Bayley recupera le forze a terra.

    Il General Manager di Raw Kurt Angle è sul ring e dice che non riesce più a controllare lo show. Angle dice che ha parlato con Stephanie poco fa e che è stata presa una decisione riguardo la prossima difesa del WWE Universal Championship da parte di Brock Lesnar. Chi sarà il suo avversario? Parte la musica e arriva Roman Reigns.

    Reigns fissa Angle e dice che lui è la risposta alla domanda. Reigns dice che ha sconfitto Lesnar a Greatest Royal Rumble e tutti lo sanno, incluso Lesnar stesso. Questo, dice Roman, fa di lui lo Universal Champion senza cintura. Non è un segreto che Angle, ultimamente, fatichi a gestire Raw e sembra che un campione che difenda il titolo ogni settimana possa essere la soluzione al suo problema. Angle sta per fare il suo annuncio, ma parte la musica e arriva Bobby Lashley.
    Lashley dice che Roman non ha le carte in regola per finire il lavoro con Lesnar. Questo sarà anche il territorio di Reigns, ma lui cerca di mettere le mani su Lesnar da quando Roman era solo un bimbo in fasce. Quindi, perchè Roman non si fa da parte e non lascia il posto a qualcuno in grado di battere Brock? Lashley dice che può sconfiggere anche Roman. Angle dice che entrambi meritano una title shot, così come altri atleti. Quindi, il General Manager annuncia un match multiplo a Extreme Rules e dice che Lashley e Reigns ne faranno parte. Più avanti, dice Angle, annuncerà gli altri partecipanti. Parte la musica e fanno il loro ingresso i Revival.
    I Revival si prendono gioco di Lashley e Reigns e delle loro continue richieste. Quindi, li sfidano ad un match tra le migliori star del mondo contro il miglior tag team del mondo. Dawson dice che saranno loro a vincere, perché Lashley e Reigns non saranno in grado di collaborare. Reigns dice ai Revival di chiudere la bocca e Angle chiama un arbitro.

    The Revival vs. Roman Reigns e Bobby Lashley
    A dare inizio al match sono Reigns e Dawson. Reigns ottiene il controllo e dà il cambio a Lashley. Wilder ottiene il cambio e viene mandato al tappeto da Lashley. L’arbitro si distrae e Wilder attacca Lashley alle spalle. I Revival trovano un conto di 2. Dawson ottiene il controllo e Reigns e Wilder ottengono il cambio. Reigns atterra Wilder.
    Reigns chiama il Superman Punch e colpisce Dawson. Wilder trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Reigns sferra un Superman Punch su Wilder. Quindi, chiama una Spear, ma Lashley si prende il cambio e trova la vittoria con una Spear.
    Vincitori: Roman Reigns e Bobby Lashley

    Dopo il match, parte la musica di Lashley e lui posa fissando Reigns. Lashley è il primo a lasciare il ring, mentre Reigns annuisce.

    Angle e Corbin camminano nel backstage. Arriva Finn Balor e dice a Angle che farà tutto il possibile per entrare a far parte del match di Extreme Rules, in modo da riprendersi lo Universal Champion. Corbin si prende gioco di lui. Arriva Kevin Owens e prova a calmare le acque. Balor si sbarazza di entrambi e dice che Owens non si accorge nemmeno di quando ha il pericolo alle spalle. Appare Braun Strowman. Braun dice che è qui per guardare le spalle al suo amico Finn, ma è pronto in caso vogliano un tag team match. Owens batte in ritirata spaventato.

    Cole ci mostra un video dell’annuncio riguardante WWE 2K19, con AJ Styles in copertina. lo show va in pausa.

    Torniamo dalla pausa e Angle ha sancito il main event della serata: Finn Balor e Braun Strowman vs. Baron Corbin.

    Mojo Rawley vs. No Way Jose
    Mojo atterra subito Jose e lo atterra al centro del ring. Jose esegue una clothesline e un big boot. Quindi, trova un conto di 2 su Mojo, Mojo esegue un Light Out punch nell’angolo e trova lo schienamento vincente.
    Vincitore: Mojo Rawley

    Dopo il match, Charly Caruso sale sul ring e chiede a Mojo se spera di ottenere un maggiore successo in futuro. Mojo dice che ora la WWE è molto più competitiva di prima e per avere successo bisogna impegnarsi molto duramente. Ora, lui è molto concentrato. Detto questo, Mojo se ne va, mentre parte la sua musica.

    Vediamo Bayley che ferma Sasha che sta lasciando l’arena, dicendo di non avere ancora finito con lei. Sasha ripete che lei ha chiuso e sale in macchina. Bayley prova ad aprire la portiera, ma Sasha mette in moto e parte. Bayley getta qualcosa addosso alla macchina e lo show va in pausa.

    Tornati dalla pausa, JoJo introduce Elias che è sul ring con la chitarra. Elias canta una canzone sul suo match di Money In the Bank contro Rollins e si prende gioco di Seth per aver perso il titolo contro Ziggler stanotte. La canzone parla anche di Elias che vuole far parte del match multiplo a Extreme Rules.

    Renee Young è nel backstage con Seth Rollins e gli chiede se il match di Domenica ha a che fare in qualche modo con la sconfitta di stanotte. Rollins non ha scusanti e dice che Ziggler lo ha sconfitto e lui ha perso. Renee gli chiede dell’interferenza di Drew nel match e Seth risponde che Drew è un problema che risolverà tra una settimana, perchè Lunedì prossimo invocherà la sua clausola di rematch.

    È tempo di main event.

    Finn Balor e Braun Strowman vs. Kevin Owens e Baron Corbin
    A dare inizio al match sono Balor e Corbin. Corbin ha la meglio e Owens ottiene il cambio per un attacco in double team. Owens esegue un back elbow e finge di essersi fatto male, restituendo il cambio a Corbin. Braun ottiene il cambio e atterra Corbin. Owens mette in atto una distrazione, permettendo a Corbin di colpire Strowman. Balor ottiene il cambio e viene gettato fuori dal ring da Strowman. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Corbin ha atterrato Balor. Owens ottiene il cambio e trova un conto di 2 con un senton. Poco dopo, ne trova un altro con un backbreaker. Corbin ottiene il cambio. Corbin porta Balor fuori dal ring e lo schianta contro le barriere, mentre l’arbitro conta fino a 9. Corbin trova due conti di 2 ravvicinati.
    Owens ottiene il cambio e Corbin impedisce a Strowman di ottenerlo anche lui. Braun sale sul ring e carica Corbin, che ha riottenuto il cambio. Braun trova un conto di 2, ma lo schienamento viene interrotto da Owens. Owens viene inseguito da Strowman intorno al ring. L’azione torna sul ring e Strowman trova un conto di 2.
    Balor ottiene il cambio e colpisce Corbin alla testa con un calcio. Balor atterra Corbin e trova un conto di 2, poichè Owens interrompe lo schienamento. Braun atterra Owens e lo spedisce fuori dal ring. Braun lascia il ring e schianta Owens contro la barriera. Balor sale sulla terza corda, ma Corbin lo fa cadere e trova la vittoria con una End of Days.
    Vincitori: Baron Corbin e Kevin Owens

    Dopo il match, i commentatori promuovono la puntata di settimana prossima, che andrà in onda da San Diego e vedrà il rematch titolato tra Dolph Ziggler e Seth Rollins. Owens recupera le forze fuori dal ring e Corbin alza il pugno in segno di vittoria sullo stage.

    Qui termina la nostra puntata.
    Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla prossima settimana per un altro episodio di Raw, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 1 Lug 2018 - 16:12

    Report: WWE Smackdown Live 19-06-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling!
    La puntata di oggi è quella post-Money In The Bank e siamo in onda live dall’Huntington Center di Toledo, in Ohio.

    L’episodio si apre con un video nel backstage con la General Manager di Smackdown Live Paige. Paige parla dei match disputati dagli atleti del roster blu a Money In The Bank e del Gauntlet Match che stanotte decreterà l’avversario del WWE Champion AJ Styles a Extreme Rules.

    Quindi, riceviamo il benvenuto di Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton e ci dirigiamo subito sul ring, dove arriva la Smackdown Women’s Champion Carmella.

    Carmella rivela che, quando era una ragazzina, aveva problemi di autostima, ma non ha permesso che questo la bloccasse nella vita. Ha capito di avere qualcosa di speciale prima che lo vedessero tutti gli altri ed è diventata una campionessa. Quello che sta cercando di dire, è che vuole che tutti i ragazzi e le ragazze là fuori che pensano di non valere abbastanza, si guardino allo specchio e ripetano le parole “Mella Is Money”. Questa affermazione scatena i “boooo” del pubblico. Carmella ammette che, in realtà, non ha mai avuto problemi di autostima. Chiunque può lavorare il doppio rispetto a quanto fa lei, ma comunque varranno sempre tutti la metà di quanto vale lei. Ricorda quando ha incassato il suo contratto di Money In The Bank per diventare campionessa e di come ha sconfitto Charlotte Flair due volte. Inoltre, Domenica a Money In The Bank, ha fatto l’impensabile sconfiggendo Asuka.
    Quindi, Carmella si vanta di avere sconfitto Asuka tutta da sola. Parte la musica e arriva Asuka, tra il boato del pubblico. Si avvicina al ring e capiamo che non è davvero Asuka. La Asuka fasulla sale sul ring e scopriamo che si tratta di James Ellsworth. Ellsworth dice che nessuno è pronto per lui, soprattutto Asuka. Quindi, Ellsworth intima al pubblico di fare silenzio perchè ha qualcosa da dire alla sua principessa. Quindi, parla di amare qualcuno e dice che non è importante perchè quello che conta è che è tornato qui per servire Carmella. Per lui, Carmella è meglio di tutte le altre. È meglio di Charlotte, delle WWE Hall of Famers Lita e Trish Stratus, di Madre Teresa, di Beyonce, di Ronda Rousey e di Asuka. Riparte la musica e, questa volta, arriva la vera Empress of Tomorrow.
    Asuka corre sul ring. Ellsworth si toglie il vestito da Asuka e Carmella sembra sul punto di battere in ritirata. Ellsworth fa un passo verso Asuka e viene atterrato con un calcio. Carmella, a sua volta, atterra Asuka con un calcio e spinge Ellsworth fuori dal ring. Carmella percorre la rampa insieme a Ellsworth, sollevando il titolo e prendendosi gioco di Asuka. Asuka osserva la scena e ride, mentre parte la musica di Carmella.

    Vediamo Becky Lynch nel backstage che si prepara per il suo match contro Billie Kay. Lo show va in pausa.

    Billie Kay vs. Becky Lynch
    Becky ottiene subito il controllo ed esegue un Bexploder suplex. Billie ribalta la situazione e spedisce Becky di faccia contro un paletto del ring. Lo show va in pausa.
    Torniamo dalla pausa e Billie ha atterrato Becky a centro ring. Peyton Royce sferra un colpo a Becky, mentre l’arbitro è distratto, permettendo a Billie di trovare un conto di 2.
    Becky si riprende e atterra Billie. Quindi, trova un conto di 2 grazie ad un Bexploder suplex. Becky sale sulla terza corda, ma prima deve sbarazzarsi di Peyton sull’apron. Becky salta e atterra Peyton, tra il boato del pubblico. Billie va per eseguire un suplex, ma subisce un roll up di Becky. Alla fine, Becky costringe Billie alla resa, con una Dis-Arm-Her.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Dopo il match, Becky festeggia la vittoria, mentre parte la sua musica.

    Rivediamo il match di settimana scorsa tra Jeff Hardy e Shinsuke Nakamura.

    Ci spostiamo nel backstage, dove troviamo il WWE United States Champion Jeff Hardy. Jeff dice che Shinsuke Nakamura non è riuscito a vincere il WWE Title a Money In The Bank e AJ Styles sta andando avanti. Lui, invece, ha un ricordo che non gli permette di lasciarsi tutto alle spalle. Quindi, Jeff analizza i dettagli della ginocchiata al volto che ha ricevuto la scorsa settimana da Nakamura, dicendo che tormenta la sua anima e che non lo ha annientato, ma lo ha reso più concentrato. I suoi occhi erano chiusi prima, ma ora sono più aperti che mai. Dicendo questo, si volta e mostra un nuovo face paint con gli occhi bianchi e dice a Nakamura “Io ti vedo”.

    I commentatori promuovono il debutto dei SAnity che avverrà stanotte. Le ombre dei SAnitY appaiono sullo schermo. Eric Young dice che il caos è arrivato, e i tre se ne vanno. Graves promuove lo scontro tra i SAnitY e gli Usos e lo show va in pausa.

    Torniamo dalla pausa e i commentatori promuovono WWE Super Show-Down, in Australia.

    Renee Young è nel backstage con Daniel Bryan. Renee rivela che Daniel entrerà per primo nel Gauntlet Match e gli chiede come farà a sopravvivere. Bryan risponde che non sopravvivrà, vincerà il match. Quindi, elogia Rusev, Big E e Samoa Joe, ma lancia una frecciatina a The Miz. Daniel chiede, poi, a Renee se crede che sia pronto per affrontare le più grosse e le più cattive Superstars della WWE. Le fa un’altra volta la domanda e Renee risponde “”. Questo porta Bryan a dare inizio ai cori “yes!”.

    SAnitY vs. The Usos
    I primi a fare il loro ingresso sono gli Usos, armati di microfono. Jey dice che sembra sia arrivato un nuovo tag team che vuole costruirsi una reputazione. Jimmy dice che, per fare questo, bisogna mostrare il proprio cuore, essere se stessi al 100% e avere qualche rotella fuori posto, proprio come loro. Quindi, Jimmy e Jey danno il benvenuto ai SAnitY nell’Uso Penitentiary. Si spengono le luci, parte la musica, e arrivano Eric Young, Killian Dain e Alexander Wolfe.
    Wolfe prova ad attaccare gli Usos. Scoppia una rissa prima ancora che il match possa avere inizio. I SAnitY distruggono gli Usos. Young costringe Jey a guardare, mentre Dain brutalizza Jimmy. Wolfe e Young attaccano Jey in double team. I SAnitY si ergono vittoriosi, mentre parte la loro musica.

    Più tardi vedremo un match titolato tra Gallows e Anderson contro i Bludgeon Brothers. Ci dirigiamo nel backstage, dove i Good Brothers si stanno riscaldando. Ci spostiamo e troviamo i Bludgeon Brothers, che si voltano e fissano la telecamera. Lo show va in pausa.

    Vediamo alcune immagini della sconfitta di Shinsuke Nakamura nel Last Man Standing match di Money In The Bank. Renee Young è nel backstage con Shinsuke Nakamura. Il giapponese dice che l’unico motivo per cui ha perso contro AJ Styles è che l’arbitro ha contato troppo velocemente. In risposta alle affermazioni di poco fa di Jeff Hardy, Nakamura dice che gli occhi di Jeff possono anche essere aperti, ma lui li chiuderà per sempre se Jeff incrocerà ancora il suo cammino in futuro.

    SMACKDOWN TAG TEAM TITLES MATCH
    Luke Gallows e Karl Anderson vs. The Bludgeon Brothers (c)
    A dare inizio al match sono Gallows e Rowan. Harper prova ad interferire, ma viene spedito fuori dal ring. Anderson si tuffa su Harper, ma viene schiantato contro il bordo del ring. Rowan sale sulla terza corda per un superplex, ma Gallows resiste. Rowan trova un conto di 2 con un superplex, ma Anderson interrompe lo schienamento.
    Rowan trova un altro conto di 2. Harper e Rowan mantengono il controllo grazie a dei velocissimi cambi. Harper ottiene il cambio.
    Anderson ottiene il cambio e trova un conto di 2 grazie ad uno Spinebuster. Harper trova un conto di 2 con un big sideslam. Gallows trascina via Rowan dall’apron, ma Rowan lo schianta nell’area dei timekeepers. Anderson trova un conto di 2 su Harper grazie ad un roll up, ma Rowan ottiene il cambio e i Bludgeon Brothers trovano la vittoria grazie ad un attacco in double team.
    Vincitori e ancora campioni: The Bludgeon Brothers

    Dopo il match, Rowan e Harper sollevano i titoli, mentre parte la loro musica. Rowan e Harper escono di scena, mentre Daniel Bryan fa il suo ingresso per il main event. Bryan si ferma tra Harper e Rowan sulla rampa e si fissano per circa un minuto.

    Vediamo The Miz nel backstage che si riscalda per il main event. Vediamo anche Rusev e Aiden English, Samoa Joe e i New Day. Lo show va in pausa.

    GAUNTLET MAN MATCH PER DECRETARE IL NUOVO NUMBER ONE CONTENDER AL WWE CHAMPIONSHIP
    Daniel Bryan vs. Big E vs. Rusev vs. Samoa Joe vs. The Miz
    Tornati dalla pausa, fa il suo ingresso Big E, accompagnato da Xavier Woods e Kofi Kingston, e si unisce a Daniel Bryan sul ring. Il match ha inizio e Big E ottiene il controllo.
    Big E corre alle corde, ma viene atterrato da Daniel Bryan. Bryan intrappola Big E in una Dragon Sleeper, ma lui riesce a liberarsi. Big E atterra Bryan con un big splash e lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Big E trova un conto di 2. Bryan sferra i suoi Yes Kicks nell’angolo e atterra Big E con un’hurricanrana. Big E trova un conto di 2 con un big backbreaker.
    Big E applica una Stretch Muffler submission e Bryan prova a trasformarla in uno Yes Lock, ma Big E resiste. Big E evita un Heel Hook e sferra una spear che fa finire lui e Bryan fuori dal ring. Big E va per eseguire una Big Ending, ma Bryan si scansa, facendolo schiantare contro un paletto del ring. Bryan trova lo schienamento ed elimina Big E.
    Tocca a Samoa Joe fare il suo ingresso. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Joe ottiene il controllo e vediamo AJ che segue il match nel backstage. Joe trova un conto di 2. Joe trova un altro conto di 2 con una powerbomb. Joe applica un Boston Crab e lo trasforma in un STF. Bryan riesce a raggiungere la prima corda. Bryan esegue un Dragon Screw leg whip. Joe trova un altro conto di 2 con un senton. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Joe intrappola Bryan in una Sleeper hold. Joe esce dal ring per prendere un po’di tempo. L’azione torna sul ring e Bryan esegue un missile dropkick e gli Yes Kicks. L’azione torna fuori dal ring e Joe applica una Coquina Clutch.
    Bryan inizia a perdere i sensi, mentre l’arbitro inizia a contare. Bryan si libera e l’azione torna sul ring. Joe subisce il count out e viene eliminato. All’improvviso, arrivano i Bludgeon Brothers e mandano Bryan al tappeto. I due lasciano il ring e arriva The Miz.
    Miz esegue la Skull Crushing Finale su Bryan e lo elimina.

    È il turno di Rusev, accompagnato da Aiden English. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Rusev trova due conti di 2 ravvicinati. Miz scaglia Rusev fuori dal ring con un dropkick. Miz schianta Rusev contro la barriera e poi trova un conto di 2 sul ring.
    Miz blocca un Machka Kick e va per la Skull Crushing Finale, ma Rusev resiste. Rusev trova un altro conto di 2. Miz spedisce Rusev fuori dal ring e lo schianta contro i gradoni, quindi trova un conto di 2 sul ring. Miz esegue gli It Kicks. Rusev evita l’ultimo calcio e va per eseguire l’Accolade, ma Miz la blocca e trova un conto di 2 grazie ad una DDT.
    Rusev sferra un Machka Kick e applica un’Accolade, costringendo Miz alla resa.
    Vincitore e nuovo Number One Contender: Rusev

    Dopo il match, Rusev si erge vittorioso e festeggia perchè affronterà Styles a Extreme Rules. Parte la musica e arriva AJ Styles. AJ sale sul ring e appoggia il titolo a terra tra lui e Rusev. Quindi, i due si stringono la mano. English dice qualcosa a AJ e il WWE Champion offre anche a lui una stretta di mano. English ritrae la mano e viene atterrato da AJ. AJ prende il titolo e se ne va, mentre parte la sua musica.

    Su queste immagini termina la nostra puntata.
    Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Smackdown Live, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 8 Lug 2018 - 15:59

    Report: WWE Raw 25-06-2018


    Amici ed amiche di Spazio Wrestling, benvenuti ad nuova puntata di Monday Night Raw!

    Andiamo subito sul ring dove ad aspettarci ci sono il General Manager Kurt Angle e “il controllore” Baron Corbin e Jojo che annuncia i due ma sbaglia a non dare la giusta nomina a Corbin, che quindi si fa annunciare due volte.
    Dopo il siparietto, Angle ci fa vedere un post su facebook di Paul Heyman che riferendosi agli atleti di Raw, in particolare Reigns e Lashley, parla del record distrutto da Lesnar come campione. Il tutto si interrompe però con la musica di Roman Reigns, che arriva nell’arena.
    Roman Reigns però non è solo, Bobby Lashley infatti deve dire la sua. Lashley dice che Reigns nelle ultime settimane ha avuto chance, è stato anche inserito nel match a Extreme Rules ma diciamoci la verità. Reigns ha avuto l’opportunità di battere Lesnar per tre anni ma l’unica cosa che è riuscito a dimostrare, è che non è in grado di farlo. Ora crede che per Roman sia tempo di andare avanti.
    Reigns domanda se dovrebbe fare come lui? 10 anni fa lui era nel main event, era a Wrestlemania e poi ha deciso di cambiare aria,di andare oltre, di andare via. È andato nelle MMA dove comunque non ha avuto un grande impatto. Reigns dice che da quando è tornato, Lashley non ha fatto nulla e mentre lui faceva il nulla, Roman era nel main event di Wrestlemania anno dopo anno.
    Lashley dice di non prendere in giro il suo palmares e la sua carriera, perché sono la prova che lui è l’unico che può battere Brock Lesnar e lo dimostrerà a Extreme Rules! Angle tuttavia ferma i due e dice che non ci saranno match ad Extreme Rules poiché Lesnar ha avuto problemi contrattuali e quindi non vuole combattere. Reigns comincia allora con la solita cantilena, tanto vera quanto vecchia, che Lesnar se ne sbatte di tutti e non ha considerazione della WWE. Lashley allora incalza e dice che forse Lesnar non è stimolato perché non ha un avversario degno come lui. Reigns allora non ci sta e chiede un match con Lashley stasera, tuttavia, Angle dice che penserà a un loro match per Extreme Rules.
    Ancora una volta nell’arena irrompe qualcuno e arrivano i Revival, Dawson e Wilder che chiedono un match contro Reigns e Lashley! Angle coglie la palla al balzo, chiama un arbitro e sancisce il match!

    The Revival vs. Roman Reigns e Bobby Lashley
    I due team cominciano a darsele a centro ring e risuona la campanella. Inizia Reigns contro Dawson. Reigns colpisce con violenza l’avversario e subito cambia per Lashley che iniza bene ma tuttavia viene con l’inganno colpito e lanciato nell’angolo nemico, dove ora i Revival hanno il controllo scambiandosi i tag ed effettuando mosse di coppia. Lashley è in difficoltà e prova una reazione, mentre Reigns guarda dall’angolo. Dopo un doppio suplex Wilder prova il conteggio ma trova solo il conto di 2. Lashley ora reagisce e fa cadere il suo avversario cercando il tag, ma interviene Dawson che però non ce la fa ad evitarlo e dentro Reigns che cerca subito il superman punch, ma Dawson viene salvato dal suo partner mentre Reigns li colpisce entrambi.
    Torniamo dallo spot e Dawson è in controllo su Reigns, con i due heel che distraendo l’arbitro riescono a colpire i loro avversari in modo scorretto. Ora Dawson prova la sottomissione su Reigns che però poco dopo si rialza e riesce a dare il tag a Lashley che subito si scaglia sugli avversari e li stende con un incredibile suplex poi ai danni di Wilder! Lashely aspetta il suo avversario ma Roman si prende il tag, entra nel ring e colpisce l’avversario con un superman punch!Baruffa poi sul ring ma Reigns riesce a connettere una spear su Dawson non ricordandosi che è Wilder l’uomo legale che infatti prova il roll up e trova l’incredibile vittoria!
    Vincitori: The Revival

    Dopo il match Roman Reigns non crede alla sconfitta e si guarda intensamente con aria di sfida con Lashley! La sfida pare partita!

    Nel backstage vediamo i campioni di coppia con alcuni oggetti di scena di settimana scorsa che sono stati usati dal B-Team per imitarli. A un certo punto Wyatt e Hardy ridono e dicono che i loro avversari si sono così concentrati sul premio, ma non si sono accorti che stanno girando nella tana del nemico. Wyatt spegne la lanterna e la musica irrompe nell’arena.

    Curtis Axel vs. Matt Hardy
    Il B team è con gli oggetti di scena e Bo è vestito da Wyatt mentre Axel da Hardy. I due dicono che si, forse sono entrati nella tana del leone ma i loro avversari sono entrati nel B-hive! I due però non riescono a non smettere di tossire a causa dei fumi dell’entrata.
    Wyatt e Hardy non sembrano divertiti e il match parte. Hardy va verso l’angolo contro Axel ma tuttavia scivola e viene subito coperto da Axel che trova una rocambolesca non che rapida vittoria!
    Vincitore: Curtis Axel

    Dopo la vittoria, il B- team festeggia e va via con i campioni che gli chiedono di tornare sul ring e di rendere il tutto “wonderful”. I due se la ridono mentre anche gli sfidanti, vanno via contenti.

    Vediamo gli Authors of Pain negli spogliatoi che camminano, con Akam che arrabbiato con un membro dello staff, lo spinge via attirando su di se l’attenzione di Titus O’Neil che difende il lavoratore, dicendogli che devono rispettare i lavoratori. I due lo guardano male e gli rispondono che non gliene importa, andando via sdegnati.

    Intanto Bayley è negli spogliatoi con Alicia Fox, dicendosi contenta che sia tornata dall’infortunio, ma Angle le interrompe dicendo di dover parlare con Bayley. Angle dice a Bayley che ha ancora bisogno che lei collabori con Sasha stasera, poiché hanno un match con la Riott Squad. Bayley non sembra entusiasta.

    The Authors of Pain vs. Rich e Rex Gibson
    I due affrontano due talenti locali e Rezar da subito colpisce duro il suo avversario sferrando dei colpi molto duri. Questo si avvicina all’angolo e comincia con mosse combinate con Akam e con una last chapter chiudono la contesa.
    Vincitori: The Authors of Pain

    Dopo il match i due continuano a infierire sugli avversari e accorrono dal backstage Titus O’Neil e Apollo Crews, ma i due heel si danno alla fuga e evitano lo scontro.

    Angle e Corbin stanno discorrendo negli spogliatoi, finchè non sono interrotti da Finn Balor, che si dice deluso per l’annulamento del match al PPV, dato che voleva tornare campione. Braun Strowman, intanto entra in scena con tanto di valigetta appena vinta. Il gigante dice che si sente in colpa per come è stato cattivo con Kevin Owens, è stanco di buttarlo sui tavoli o conto i muri e per rifarsi, stasera lo vuole come suo tag team partner! Angle apprezza l’idea e approva mente Balor e Corbin, si “punzecchiano” sul gilet e sulla giacche di entrambi.

    Sul ring intanto arriva la campionessa, Alexa Bliss con Mickie James che subito mandano in onda un filmato che riassume l’impresa della Bliss a Money in the Bank.
    Mickie chiede a tutti di riconoscere che Alexa è l’unica dea della WWE! Alexa la ringrazia e le dice che è una buona amica ma crede che la settimana scorsa le sue celebrazioni e la sua festa siano state rovinate e pensa che Ronda sia una maniaca arrabbiata e per questo è stata sospesa per un mese da Raw.
    La Bliss dice che è stata premiata per ciò che le è successo contro Nia Jax e mentre Mickie James continua a baciarla e dirle che questo è stato il miglior incasso della storia, il pubblico comincia a fischiare ma Alexa dice che se ne frega, che fischino pure, tanto lei ora è campionessa e del pubblico non le importa. Risuona però la musica di Natalya, che arriva sullo stage.
    Natalya dice che il conto alla rovescia è appena cominciato e che mancano solo 23 giorni al ritorno di Ronda che tornerà e si occuperà della Bliss. Alexa snobba Natalya e dice che lei e la sua amica possono contare da ora a 30 anni se vogliono e poi passa a prendere in giro Natalya per il suo spammare la sua vita totalmente sui social. Natalia dice che ha parlato con Angle e ha avuto un match, tuttavia però non è da sola!
    Parte la musica di Nia Jax e le due si avviano verso il ring per il loro match.

    Natalya vs. Alexa Bliss
    Le due quindi hanno ognuna qualcuno nel loro angolo e il match comincia con le due che cominciano a darsele e con Natalya che per poco non trova già la sharpshooter. La Bliss però reagisce colpendo forte il ginocchio infortunato di Natalya e la stende con una bodyscissor. Natalya però reagisce e colpisce l’avversaria con un michinoku driver e trova solo un conto di 2. Tuttavia subito dopo dà le spalle alla sua avversaria e viene stesa da un braccio teso e da un suplex.
    Natalya sembra avere problemi alla gamba e anche Mickie sembra accorgersene, provando a distrarla ulteriormente e facendola colpire da un brutto dritto. L’arbitro si distrae quindi per allontanare la James e quindi Nia Jax fa cadere Alexa Bliss e Natalya trova il conteggio vincente!
    Vincitrice: Natalya

    Seth Rollins intanto viene intervistato negli spogliatoi riguardo il match di settimana scorsa e la sua sconfitta. Rollins non trova scuse e dice di aver lanciato un open challenge settimana scorsa e ha perso ma ha avuto un’intera settimana per pensare a quella sconfitta e staserà pesterà Ziggler come non è mai stato pestato prima. Per quanto riguarda Drew McIntyre, invece,dice che avrà un posto in prima fila per guardare il suo amico preso a calci nel c..o .

    Intanto Sunil Singh e Jinder Mahal stanno posando per un servizio fotografico nel backstage ma la Riott Squad arriva e distrugge la telecamera, lasciando interdetti i due.
    Il trio va verso il ring, avremo un match a 6 a breve!

    The Riott Squad vs. Ember Moon, Sasha Banks e Bayley
    All’arrivo la tensione tra Sasha e Bayley sembra già alta e infatti le due si ignorano e aspettano la loro compagna, Ember Moon.
    Sarah Logan comincia subito contro Ember Moon ma si becca un doppio suplex e quindi cambia per Liv. Liv sembra essere in controllo ma poi viene colpita e cerca di riprendere fiato uscendo dal ring con le sue compagne. Il team face però interviene.
    Tornando sul ring dopo lo spot, Ruby colpisce Ember con una STO e va per un conto di 2. Bayley viene poi lanciata fuori dal ring ma mentre l’arbitro è distratto Liv colpisce l’avversaria. Entra Sasha Banks che di gran carriera si butta sulle avversarie e le stende. Ruby però prende il sopravvento e sbatte all’angolo Sasha e approfittando della distrazione delle avversarie, chiude il match trovando la vittoria!
    Vincitrici: The Riott Squad

    Subito dopo il suono della campana, Bayley si avventa sul ring e aggredisce Sasha colpendola con numerosi colpi e la stende sul ring. Dopo prende la Banks e la schianta contro i gradoni d’acciaio acclamata dal pubblico che le chiede di andare avanti. Bayley si avvicina a Sasha e le chiede urlandole in faccia chi crede che adesso sia la migliore e va via, lasciando Sasha nel ring esamine con degli arbitri che si sincerano delle sue condizioni.

    Angle intanto è nel backstage e parla con un arbitro di quello è appena successo e vuole che Bayley venga trovata.

    Entra intanto Owens che non sembra contento della sua collaborazione di stasera. Angle dice che solo settimana scorsa voleva essere amico di Braun e ora è stato accontentato, aggiungendo che questo potrebbe essere l’inizio di una bella amicizia!

    No Way Jose vs. Mojo Rawley
    Mojo Rawley raggiunge Jose sul ring e gli chiede se vuole una rivincita del match di settimana scorsa e andando verso il ring ha da ridire con alcuni componenti del corpo di ballo di Jose.
    Mojo se la prende con tale “Todd” un uomo vestito da cheeseburger che comincia a ridicolizzare dicendo che deve godersi questo momento poichè è l’unico momento in cui è in un ring della WWE perché se la sua speranza è quella di essere un wrestler, beh, non succederà mai! Mojo fa cadere poi Jose e va via, con il pubblico che sembra aver tifato “Todd” per tutto il tempo.

    Finn Balor e Baron Corbin vs. Braun Strowman e Kevin Owens
    Il match pare cominciare ma Balor non è molto contento della scarna partecipazione di Corbin ,che pare non troppo convinto di voler aiutare.
    Corbin e Owens allora si affrontano con il primo che colpisce l’avversario con una spallata. Corbin porta l’avversario all’angolo ma Owens si libera e cambia con Strowman che va ad una prova di forza con Corbin che inizialmente crede di star vincendo, ma poi Strowman pare far forza e lo schianta al ring. Strowman cambia allora per Owens mentre Corbin cambia per Balor e i due si scambiano una serie di colpi ma Balor pare voler interferire e allora interviene Strowman che seda il tutto con la sua solita “diplomazia”.
    Cannonball di Owens ai danni dell’avversario ma Balor si riprende poco dopo e prende il sopravvento. Owens pare in difficoltà e dopo una lunga tiritera riesce a dare il cambio a Strowman che entra gasatissimo e corre contro Corbin, schiantandolo prima all’angolo e poi lanciandolo fuori e correndogli incontro stendendolo. Braun torna sul ring si avvicina a Owens e gli fa cenno di voler cambiare, invitandolo ad entrare.
    Owens allora prova a fare come Strowman ma viene fermato da Corbin che però viene mandato contro le barricate da Strowman, che salva il suo compagno. Owens torna sul ring ma viene colpito da uno swing blade di Balor ma Baron Corbin torna e si prende il tag da solo facendo stufare Balor che comincia allora a colpire il compagno di squadra e cadono fuori dal ring, con l’arbitro che comincia il conteggio. I due continuano a darsela sulla rampa e Strowman e Owens vincono per count out.
    Vincitori per count out: Strowman e Owens

    I due festeggiano sul ring con Owens che dà dei colpetti al gigante come fanno gli amici quando festeggiano, ma Braun non pare prenderla bene e comincia a fissarlo in modo strano. Owens fugge via oltre le barricate e chiede a Braun qual è il suo problema e che cos’ha che non va. Braun afferra la sua valigetta e corre verso il backstage.
    Nel backstage Owens è arrampicato su una scala con Strowman che urla e lo cerca. Owens in fuga chiede a due guardie di scortarlo fuori e di farlo uscire. Owens chiede al cameriere le chiavi della sua macchina ma pare che questo non le abbia. Strowman viene inquadrato e ha lui le chiavi e dice a Owens che spera abbia una buona assicurazione, si avvicina alla macchina e la ribalta. Strowman va via ridendo mentre Owens pare distrutto nel vedere i danni alla sua auto.

    INTERCONTINENTAL TITLE MATCH
    Dolph Ziggler (c) vs. Seth Rollins
    Rollins parte subito all’attacco ma Ziggler si tira indietro ed evita. I due poi arrivano allo scontro e si scambiano una serie di colpi con uno che prova a prevalere sull’altro. Ziggler tiene a terra l’avversario ma Rollins ha un ritorno e dà un calcio in faccia all’avversario che però rotola fuori dal ring verso il suo alleato.
    Torniamo sul ring dove Ziggler ora colpisce al ginocchio Rollins e vediamo che durante la pubblicità, Ziggler è riuscito ad ottenere un vantaggio grazie a McIntyre che ha fatto cadere il suo avversario. Rollins però reagisce e manda Ziggler all’angolo e lo colpisce duro trovando il solo conto di 2. Ziggler allora comincia a colpire Rollins e neutralizza un suplex tentato dall’avversario. Entrambi provano un crossbody e vanno entrambi al tappeto. Tuttavia l’arbitro si distrae e durante un controllo su Ziggler, McIntyre ne approfitta e colpisce Rollins!
    L’arbitro anche se non ha visto capisce che c’è qualcosa che non va e quindi espelle McIntyre! Ziggler ora è solo! Ora Drew e Dolph discutono con l’arbitro e Rollins trova un roll up vincente di tre su Ziggler ma l’arbitro non vede! Incredibile Rollins beffato! Rollins lancia McIntyre fuori dal ring poi ci lancia anche Ziggler e suicide dive! Rollins riporta Ziggler sul ring ma trova solo il conto di 2. Rollins prova allora una manovra ma Ziggler lo colpisce con una DDT e l’arbitro comincia il conteggio, ma al 9 Rollins si alza!
    I fan sembrano apprezzare tantissimo il match e Ziggler si prepara per il superkick ma Rollins lo blocca e subisce una buckle bomb. Conteggio di Rollins e solo 2! il pubblico non ci crede! Rollins va dal paletto ma Ziggler lo insegue e lo intercetta provando lo zig zag neutralizzato però da Rollins una prima volta ma non una seconda. Prova il conteggio Ziggler ma solo 2 ancora! Incredibile! Ziggler lancia allora all’angolo Seth ma è lento e i suoi tentativi di suplex vengono fermati e cade al centro ring.
    Rollins è pronto a saltare ma interviene McIntyre che tira giù l’arbitro facendo squalificare Dolph! Rollins vince per squalifica dunque niente titolo!
    Vincitore: Seth Rollins per squalifica

    Dopo la squalifica Drew sale sul ring e comincia a pestare Rollins, poi aiuta Ziggler a rialzarsi e a colpire l’avversario con una double team.
    Arriva però a sorpresa Roman Reigns che va a muso duro con Drew e lo colpisce con un superman punch! McIntyre si tocca la mascella ma prende il suo compagno e va via verso l’apron.
    La puntata si chiude con Rollins e Reigns che sul ring guardano da lontano Ziggler che alza la cintura al cielo!

    Un’altra puntata passa agli archivi. Non ci resta che darci appuntamento a settimana prossima ancora con noi, ancora con Spazio Wrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 8 Lug 2018 - 16:09

    Report: WWE Smackdown Live 26-06-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling!

    La puntata di questa settimana va in onda live dalla Citizens Business Bank Arena di Ontario, in California e si apre con The Miz sul ring per un’altra imperdibile edizione di MizTV. Noi, intanto, riceviamo il benvenuto di Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton.

    Miz introduce i suoi ospiti di stanotte, gli Smackdown Tag Team Champions, The Bludgeon Brothers. Miz dice che lui e i due hanno qualcosa in comune, tutti e tre hanno distrutto Daniel Bryan la scorsa settimana. Il WWE Universe conosce molto bene i suoi trascorsi con Daniel Bryan, ma lui vuole capire perchè Rowan e Harper hanno attaccato il Leader dello “Yes!” Movement. Semplice: loro erano là e i fan hanno iniziato a inneggiare Bryan. Il pubblico inizia a scaldarsi e Miz riporta tutti all’ordine chiedendo di mostrare ai suoi ospiti il rispetto che meritano.
    Miz ci mostra dei replay dei segmenti di Bryan della scorsa settimana, prendendosi gioco di Bryan tra una scena e l’altra. L’Awesome One lancia anche una frecciatina a Rowan e Harper perchè non conoscono Hollywood. Quindi, Miz ci mostra la sua scena preferita, ossia quella in cui i Bludgeon Brothers mettono fuori gioco Bryan sul ring. Miz elogia i due, dicendo che meritano un Emmy o ancora meglio, un Mizzie. Il momento migliore è arrivato quando Bryan si è alzato dopo che se ne erano andati e Miz ha rubato le luci della ribalta sconfiggendolo. Miz dice che sembra che Rowan e Harper stiano facendo dei provini per diventare il nuovo Miztourage. Miz continua a parlare finchè non gli viene tolto il microfono di mano. Miz è terrorizzato, mentre i campioni lo fissano minacciosi. Parte la musica e, sullo stage, arriva Daniel Bryan.
    Miz inizia subito a parlare a vanvera, cercando di far scoppiare una rissa e Bryan gli dice di stare zitto. La scorsa settimana, dice Bryan, i due gli sono costati una shot al WWE Championship. Sa che loro hanno la stazza, ma lui ha il cuore e non ha paura di loro, o di Miz. Lui non è qui per chiedergli di combattere contro di lui, è qui per scoprire chi di loro lo affronterà per primo. Harper dice che Bryan non impara mai, ma imparerà stanotte. Sembra che stanotte ci sarà, quindi, uno scontro Bryan vs. Harper. Parte la musica dei Bludgeon Brothers, mentre i due fissano Bryan sullo stage.

    Ci spostiamo nel backstage, dove troviamo i New Day che stanno facendo uno shake proteinico ai pancakes. Xavier Woods lo prende e sembra che si stia preparando per il suo match. Lo show va in pausa.

    Tornati dalla pausa, Tom ci informa del fatto che la General Manager di Smackdown Paige ha sancito ufficialmente lo scontro tra Bryan e Harper di stanotte.

    Rusev vs. Xavier Woods
    La campana suona e immediatamente dal pubblico si alzano cori “Rusev Day”. Rusev manda al tappeto Xavier Woods e gli rifila una stomp. Woods risponde subito e spedisce Rusev contro alle corde con un’hurricanrana. Big E solleva una nuvoletta dei fumetti con la scritta “Ouch!” vicino alla faccia di Rusev, mentre Woods lo carica e lo manda contro alle corde. Woods mantiene il controllo fino a quando Rusev trova un conto di 2 grazie ad uno Spinebuster. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Rusev applica un bearhug. Woods riesce a liberarsi e sembra entrare in fase offensiva, arrivando a trovare un conto di 2 grazie ad una DDT.
    Woods sferra un superkick, ma Rusev trova un conto di 2 grazie ad un Samoan Drop. Woods manda Rusev al tappeto. Il bulgaro carica, ma Woods si scansa e Rusev impatta contro un paletto del ring. Woods va sulla terza corda, ma è costretto ad atterrare sui suoi piedi, dato che Rusev si rialza. Rusev colpisce Woods con un calcio alla testa e poi sferra un Machka Kick. Quindi, Rusev esegue uno stomp su Woods e applica una Accolade per la vittoria.
    Vincitore: Rusev

    Dopo il match, English sale sul ring e solleva il braccio di Rusev, mentre parte la sua musica. Rusev si arma di microfono e dice che stanotte non si trattava di Woods, di tromboni, di pancakes o di Booty Os. Stanotte si trattava di AJ Styles. AJ sta guardando la scena da casa ed è spaventato, cosa che ha dimostrato la scorsa settimana quando ha dato un pugno in faccia a English. Rusev dice che a Extreme Rules vincerà il titolo e sarà un grandioso Rusev Day. Il bulgaro lascia cadere il microfono, mentre riparte la sua musica.

    Ci spostiamo nel backstage, dove vediamo Jeff Hardy pronto a combattere. I commentatori ci informano del fatto che Hardy stanotte lancerà una Open Challenge perchè Shinsuke Nakamura non può combattere a causa di un infortunio.

    OPEN CHALLENGE PER IL WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP
    Eric Young vs. Jeff Hardy (c)
    Ci dirigiamo sul ring, dove fa il suo ingresso il WWE United States Champion Jeff Hardy, tra il boato del pubblico, lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Naomi sta discutendo con Lana nel backstage riguardo alla loro recente gara di ballo. Arriva il cast della serie di Netflix “Glow” e le attrici dichiarano di essere fan di Naomi. Quindi, suggeriscono a Naomi e Lana di iniziare a lavorare insieme e Naomi dice che insieme potrebbero essere incantevoli e distruttive e farebbero sentire a tutti il glow.
    Torniamo sul ring, dove Hardy sta aspettando il suo avversario. Le luci si spengono, parte la musica e arrivano i SAnitY, Killian Dain, Eric Young e Alexander Wolfe. Young ha accettato la sfida di Jeff.
    Suona la campana e Young carica subito Jeff nell’angolo. Hardy prova una Twist of Fate, ma non riesce a completarla. Young evita un colpo, ritirandosi fuori dal ring. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Young mantiene il controllo, trovando un colpo di 2. Young si siede sulla terza corda e soffoca Jeff, tra i “boooo” dei fan. Young tenta un altro schienamento, senza successo. Young trova un altro conto di 2.
    Jeff prova a contrattaccare, ma Young lo schianta con violenza contro i turnbuckles. Young trova altri due conti di 2 molto ravvicinati. Finalmente, Jeff si riprende e trova un conto di 2 grazie ad un double leg drop e a un dropkick. Young blocca una Twist of Fate e i due eseguono delle clothesline nello stesso momento e finiscono entrambi a terra. Vediamo gli Usos che arrivano nell’area dei timekeepers e danno vita ad una rissa con Dain e Wolfe.
    Young lascia il ring e porta dentro Jey Uso, facendo scattare la squalifica.
    Vincitore: Eric Young per squalifica

    Dopo il suono della campana, Hardy attacca Young mentre sta lottando con Uso. Scoppia una grande rissa tutti-contro-tutti. I babyface fanno piazza pulita dei SAnitY e lo show va in pausa.

    SAnitY vs. The Usos e Jeff Hardy
    Torniamo dal break e questo six-men match è in corso di svolgimento dopo essere stato sancito da Paige. Dain si lancia contro Jey e lo atterra. Wolfe ottiene il cambio e lavora su Jey fuori dal ring. Wolfe riporta l’azione sul ring e trova un conto di 2. Young ottiene il cambio e tenta un altro schienamento. L’arbitro cerca di impedire a Jimmy Uso di entrare e questo permette a Dain di sferrare un colpo sporco a Jey.
    Dain ottiene il cambio e trova un conto di 2 con un suplex. Young ottiene il cambio per un attacco in double team. Finalmente, Jey si riprende e spedisce Young fuori dal ring. Jey va per dare il cambio a Jeff, ma Young tira il campione giù dall’apron e lo schianta contro la barriera.
    Young sferra un elbow a Jey. Jey lo rispedisce fuori dal ring e schianta Dain contro il paletto del ring. Jimmy ottiene il cambio e carica su Wolfe con un Samoan Drop. Jimmy trova un conto di 2 grazie ad un crossbody dalla terza corda. Jimmy esegue uno splash Umaga/Rikishi, ma Young interrompe lo schienamento. Hardy spedisce Young fuori dal ring e viene spedito a sua volta fuori dal ring da Dain.
    Gli Usos eseguono un double superkick su Dain e lo spediscono fuori dal ring. Jey si tuffa e atterra sia Dain che Young. Wolfe trova un conto di 2 grazie ad un roll up, mentre Jimmy è distratto. Hardy ottiene il cambio. Jeff trova la vittoria grazie ad una Swanton Bomb su Wolfe.
    Vincitori: Jeff Hardy e The Usos

    Dopo il match, gli Usos e Hardy si ergono vittoriosi, mentre parte la musica di Jeff. I SAnitY osservano i festeggiamenti dallo stage.

    Vediamo Becky Lynch nel backstage che si prepara per il suo match. Arriva uno staffer e le dice che tocca a lei. Becky affronterà Sonya Deville. Lo show va in pausa.

    Becky Lynch vs. Sonya Deville
    Torniamo dal break e fa il suo ingresso Becky Lynch. Vediamo un video di poco fa che ci spiega come è stato sancito questo match. Sonya Deville fa il suo ingresso con Mandy Rose.
    Sonya trova subito un conto di 2. Becky contrattacca e Sonya batte in ritirata fuori dal ring. Becky la segue e la schianta contro il tavolo di commento. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e l’azione è tornata sul ring. Sonya ha assunto il controllo del match e trova alcuni conti di 2 molto ravvicinati.
    Becky torna in fase offensiva e trova un conto di 2 grazie ad un Bexploder suplex. Sonya trova a sua volta un conto di 2. Becky atterra Sonya per un altro conto di 2. Sonya evita una Dis-Arm-Her e trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Le due finiscono a terra dopo un enziguri.
    Sonya tenta un altro schienamento, senza successo. Becky sale sulla terza corda, ma Mandy la distrae. Sonya ne approfitta e trova un altro conto di 2. Sonya finisce per impattare erroneamente contro Mandy alle corde e Becky applica una Dis-Arm-Her che le vale la vittoria.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Dopo il match, Becky festeggia mentre parte la sua musica. Vediamo Mandy Rose che recupera le forze fuori dal ring.

    Vediamo James Ellsworth nel backstage, che indossa una maschera di Asuka e prova a parlare con Tye Dillinger, ma lui non è per niente interessato. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Andrade “Cien” Almas è nel backstage con Zelina Vega. Zelina dice che hanno mandato un messaggio, tre settimane fa, quando hanno messo fuori gioco Sin Cara, e ora tutti hanno paura di Almas. La manager conclude dicendo che tutti faranno meglio a non mettere i bastoni tra le ruote ad Almas, per il loro bene.

    Ci dirigiamo sul ring, dove fa il suo ingresso James Ellsworth tra i “booo” del pubblico.
    Ellsworth dice di essere un vero uomo. Asuka, la scorsa settimana, ha rovinato i festeggiamenti per la Smackdown Women’s Champion Carmella e lo ha attaccato senza motivo. Ellsworth dice che sa che Asuka è qui stanotte e, prima che i fan inizino a prendersi gioco di lui su Twitter, chiarisce che lui ama e rispetta le donne. Ma, tra lui e Asuka, non c’è affetto e non c’è rispetto. Ellsworth continua a parlare fino a quando parte la musica della General Manager di Smackdown Paige, che fa il suo ingresso. Paige chiede a Ellsworth come mai è qui e dice che Asuka non è qui stanotte. Quindi, Paige annuncia un match per Extreme Rules: Asuka vs. Carmella. Ellsworth protesta e dice che Asuka non merita un match simile. Chiede a Paige se vuole un appuntamento con lui e Paige sancisce un match per la settimana prossima tra lui e Asuka.

    Vediamo Harper e Bryan nel backstage che si riscaldano.

    È tempo di main event.

    Daniel Bryan vs. Harper
    Harper attacca subito Bryan. I due entrano ed escono dal ring. Bryan effettua uno slide tra le corde e Harper lo afferra e lo atterra. I due si affrontano fuori dal ring.
    L’azione torna sul ring e Harper viene spedito di nuovo fuori. Bryan sta per eseguire un dive, ma Harper lo afferra e lo schianta prima contro il tavolo di commento e poi nell’area dei timekeepers. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Harper ha atterrato Bryan. Bryan contrattacca, ma Harper trova un conto di 2 grazie ad un big side-slam. Bryan esegue un jawbreaker, ma Harper mantiene il controllo.
    Bryan contrattacca, ma Harper lo spedisce contro alle corde. Harper trova un altro conto di 2 con un Michinoku Driver. Harper porta Bryan sulla terza corda per un superplex, ma lui contrattacca. Bryan applica uno Yes Lock, ma Rowan sale sul ring e interrompe la presa, facendo scattare la squalifica.
    Vincitore: Daniel Bryan per squalifica

    Dopo il suono della campana, i Bludgeon Brothers attaccano Bryan e lo brutalizzano. All’improvviso, si accendono i pyro e Kane fa il suo ritorno tra il boato del pubblico.

    Kane si dirige sul ring e fissa i campioni. Prima colpisce Harper e poi Rowan. Kane va per eseguire una doppia chokeslam e i due lo attaccano. Bryan sale sulle terza corda e sferra un dropkick ad entrambi. Bryan e Kane fanno piazza pulita dei Bludgeon Brothers, tra il boato dei fan che scoppiano in cori per il Team Hell No. Bryan si rialza e i fan vorrebbero un abbraccio tra i due. Kane apre le braccia verso Bryan e i fan scoppiano in cori “Yes!”. Bryan scuote la testa e sembra in procinto di lasciare il ring. Ma, all’improvviso salta tra le braccia di Kane e i due si abbracciano, tra il boato del pubblico. Parte la musica di Daniel Bryan e lui dà inizio al coro “Yes!”.

    La musica si interrompe e sullo stage arriva Paige. La General Manager sancisce un match per Extreme Rules: Team Hell No vs. The Bludgeon Brothers con i titoli di coppia di Smackdown in palio. Parte di nuovo la musica di Bryan e lui e Kane festeggiano.

    Su queste immagini termina la nostra puntata.
    Io vi saluto, vi ringrazio per avere scelto il nostro report e vi do appuntamento alla prossima settimana con un altro episodio di Smackdown Live, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 15 Lug 2018 - 15:44

    Report: WWE Raw 02-07-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling!

    La puntata va in onda dal Denny Sanford Premier Center di Sioux Falls, in South Dakota, e si apre con alcuni filmati che ci ricordano gli eventi della settimana scorsa.
    Riceviamo il benvenuto di Michael Cole, Corey Graves e Jonathan Coachman e ci dirigiamo subito sul ring, dove fa il suo ingresso Roman Reigns.

    Roman si arma di microfono e dice che non avrebbe mai pensato di perdere contro i Revival. Non è qui per accampare scuse, ma ha avuto il peggior partner di sempre, Bobby Lashley. Reigns continua dicendo che il GeneralvManager di Raw Kurt Angle pensa sia una buona idea sancire un rematch, ma lui vuole affrontare Bobby, non fare squadra insieme a lui. Se non possono affrontarsi ad Extreme Rules, dice il Big Dog, possono sempre farlo qui e ora. Reigns continua a riferirsi a Lashley con l’appellativo di “Bob” e dice che non è lo stesso uomo di dieci anni fa e non sarà nemmeno l’uomo di punta tra dieci anni, perchè lui è la Star di punta qui e questo è il suo territorio. Parte la musica e arrivano Drew McIntyre e il WWE Intercontinental Champion Dolph Ziggler.
    I due salgono sul ring e Drew dice che devono restituire un favore dopo che Reigns, la settimana scorsa, ha messo il naso nei loro affari. Reigns colpisce i due prima che possano attaccarlo, ma ben presto soccombe alla superiorità numerica. In suo aiuto accorre Seth Rollins, che spedisce McIntyre fuori dal ring e attacca Ziggler. McIntyre trascina Dolph fuori dal ring e Rollins si erge vittorioso. Parte la sua musica e lui e Reigns fissano Ziggler e McIntyre. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Kurt Angle è nel backstage con Roman Reigns e Seth Rollins. Aveva sancito il match contro Drew McIntyre e Dolph Ziggler per la settimana prossima, dice il General Manager, ma Reigns lo vuole stanotte. Angle accetta. Reigns e Rollins se ne vanno.

    Matt Hardy vs. Curtis Axel
    Michael Cole conferma che Bray Wyatt ha subito un infortunio nel weekend, omettendo che è avvenuto durante un incidente d’auto.
    Hardy cerca subito lo schienamento. Axel parla con Dallas e attacca Hardy. Hardy trova un conto di 2 con un elbow drop.
    Axel effettua degli stomp nell’angolo. Bo quasi interferisce nel match, quando Hardy sferra dei calci all’avversario. Axel evita una Twist of Fate ed esce dal ring per rifiatare. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Axel ha assunto il controllo ed esegue un dropkick, trovando poco dopo un conto di 2 grazie ad un backbreaker. Matt esegue un modified Side Effect sull’apron e alcuni forearm shots al centro del ring. Quindi, trova un conto di 2 con un altro Side Effect.
    Hardy sale sulle corde e tenta lo schienamento con un elbow drop, ma solo conto di 2. Bo provoca una distrazione dall’apron. Axel fa cadere Matt da in cima ad un paletto del ring e trova lo schienamento vincente.
    Vincitore: Curtis Axel

    Dopo il match, Dallas sale sul ring e festeggia insieme ad Axel, sotto lo sguardo di Hardy. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Roman Reigns sta parlando con Seth Rollins nello spogliatoio, quando arriva Bobby Lashley. Rollins chiede se Reigns ha tutto sotto controllo e se ne va. Lashley chiede a Reigns se stava giocando a fare il supereroe quando ha chiesto il rematch stanotte. Lashley, quindi, chiarisce che nemmeno a lui piace Reigns e gli chiede di controllare il suo ego smisurato prima del rematch contro i Revival. Reigns dice a Lashley di chiudere il becco. Lui inizierà il match e lo vincerà. Tutto ciò che Lashley dovrà fare è fare presenza e sorridere. Lashley dice che riterrà Reigns responsabile di un’eventuale sconfitta e Reigns chiede se sia una minaccia. Sì, dice Lashley, è una minaccia.

    Vediamo quanto accaduto di recente tra Bayley e Sasha Banks. Cole ci mostra la prima seduta di counseling di Bayley, registrata poco fa. Bayley è in sala d’attesa, quando arriva Sasha. Le due discutono sull’orario dell’appuntamento. Arriva il Dr. Shelby e dice che è qui per guidarle nel loro counseling. Quindi, dice loro di seguirlo nella Friend Zone. Le due sono sedute sul divano nell’ufficio di Shelby. Shelby dice che sono al sicuro perchè lui conosce tutti e sette i principi dell’amicizia. Li elenca, ma Bayley e Sasha non sembrano per niente interessate. Lo show va in pausa.

    Titus Worldwide vs. The Authors of Pain
    A dare inizio al match sono Titus e Rezar. Titus spedisce Rezar nell’angolo con un shoulder. Crews ottiene il cambio ed esegue uno splash. Rezar spedisce Crews nell’angolo ed entra in azione Akam.
    Rezar ottiene il cambio e i due attaccano Crews in double team. Rezar brutalizza Crews, fino a quando Akam ottiene il cambio. I due tentano lo schienamento dopo una double team powerbomb, ma Titus interrompe. Crews trova un conto di 2 grazie ad un roll up su Akam. Akam lo attacca con un tilt-a-whirl sideslam. Rezar ottiene il cambio e i due eseguono un Last Chapter che vale il conto di 3.
    Vincitori: The Authors of Pain

    Dopo il match, gli Authors of Pain si ergono vittoriosi al centro del ring. Crews si tiene la spalla fuori dal ring, mentre Dana Brooke controlla le condizioni di Titus, spedito bruscamente fuori dal ring durante il match.

    Seth Rollins e Roman Reigns sono nel backstage che si preparano per il loro match. Lo show va in pausa.

    Torniamo dalla pausa e vediamo Kevin Owens che arriva in arena. Cole commenta dicendo che, solitamente, Owens non è mai in ritardo. Owens sembra terrorizzato e rifiuta di dare le chiavi della sua auto al parcheggiatore.

    Seth Rollins e Roman Reigns vs. Drew McIntyre e Dolph Ziggler
    A dare inizio al match sono Ziggler e Rollins. Ziggler tenta subito lo schienamento e, poco dopo, trova un altro conto di 2. McIntyre ottiene il cambio. Anche Roman ottiene il cambio.
    Reigns inizialmente subisce, ma poi si riprende. Vediamo Lashley che segue il match dal backstage. Reigjs affronta Ziggler sull’apron, mentre questi prova ad interferire. McIntyre ne approfitta e sferra un headbutt. Entra in azione Ziggler e trova un conto di 2. Drew ottiene il cambio e trova un conto di 2 con un neckbreaker.
    Rollins ottiene il cambio e sferra uno springboard a Ziggler. McIntyre viene spedito contro la barriera e subisce un suicide dive. Reigns sferra un Drive By su Ziggler. Rollins esegue una Frogsplash su Ziggler, ma McIntyre interrompe lo schienamento. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Reigns fa per dare il cambio, ma Ziggler fa cadere Rollins al tappeto. Ziggler trova un conto di 2 su Rollins grazie ad un Fame-asser. McIntyre ottiene il cambio.
    Rollins non molla e spedisce Drew fuori dal ring. Quindi, Seth salta per dare il cambio, ma McIntyre tira giù Reigns dall’apron. Ziggler ottiene il cambio e spedisce Seth fuori dal ring e lo segue. Rollins schianta Dolph contro la barriera e torna sul ring per dare il cambio, ma anche McIntyre ottiene il cambio.
    Reigns è pronto per dare il cambio a Rollins, ma arrivano i Revival e lo tirano giù dall’apron, facendo scattare la squalifica.
    Vincitori per squalifica: Roman Reigns e Seth Rollins

    Dopo il suono della campana, Wilder e Dawson attaccano Reigns a bordo ring. McIntyre e Ziggler si scagliano contro Rollins. I Revival spediscono Reigns contro la barriera e contro i gradoni. Quindi, riportano Rollins sul ring per un attacco in double team. I due eseguono una combo Claymore/Zig Zag. Quindi, i Revival portano Reigns sul ring per una Shatter Machine. Parte la musica e i commentatori ci ricordano che Reigns, più tardi, farà squadra con Lashley.

    Vediamo come Braun Strowman, la settimana scorsa, ha distrutto la macchina di Kevin Owens.

    Kurt Angle e nel backstage, quando arriva Kevin Owens. Owens dice al General Manager che deve fare qualcosa perchè Strowman è pazzo. Angle dice che qui le cose si sistemano sul ring. Owens vuole che faccia qualcosa, che licenzi Strowman o che lo sospenda. Angle sancisce un match tra Owens e Strowman per stanotte.

    Ci dirigiamo sul ring, dove fa il suo ingresso il Constable Baron Corbin. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e vediamo che la seduta di counseling con il Dr. Shelby sembra procedere molto bene. Torniamo sul ring e Corbin dice che Stephanie lo ha assunto per tenere Angle al suo posto e per aiutare le Superstars a raggiungere il loro massimo potenziale. Quindi, parla di quanto accaduto la scorsa settimana con Finn Balor e ci mostra un replay. Corbin invita Balor a salire sul ring per scusarsi. Parte la musica e arriva Finn Balor.
    Corbin invita Balor sul ring perchè ammetta di aver sbagliato e prometta di non fare mai più una cosa simile. Corbin si offre di scusarsi per primo. Il segmento termina con Balo che dice che Corbin ha rinunciato al rispetto il giorno in cui ha accettato di diventare un lacchè di Stephanie. Corbin atterra Balor e lo spedisce alle corde, ma Balor evita un colpo ed esegue uno Slingblade che spedisce Corbin fuori dal ring. Balor sta per eseguire un dive, ma Corbin batte in ritirata sulla rampa.

    Vediamo Elias nel backstage che suona la sua chitarra. Arrivano Liv Morgan e Sarah Logan e gli chiedono se si esibirà stanotte. Elias risponde che non si esibirà per i fan, ma ha qualcosa in mente per loro due e inizia a suonare. Lo show va in pausa.

    Ember Moon vs. Liv Morgan
    Tornati dal break, Michael Cole conferma che Ruby Riott ha subito un infortunio al ginocchio durante un live event nel weekend.
    Ember trova subito un conto di 2. Liv assume il controllo e manda Ember al tappeto. Ember trova un conto di 2 con un crossbody dalla seconda corda. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Liv tiene Ember a terra al centro del ring. Ember si libera e trasforma la presa in un ankle lock. Liv si libera e trova un conto di 2 con un enziguri. Alla fine, Ember trova la vittoria con un Eclipse.
    Vincitrice: Ember Moon

    Diamo un altro sguardo alla seduta di counseling. Sasha dice che sono lì da ore e vuole andarsene perchè la seduta non sta funzionando. Shelby vuole provare ancora. Sasha si prende gioco di Bayley e Bayley la definisce una traditrice e parla di suo cugino Snoop Dogg. Le due iniziano a litigare di fronte al Dr. Shelby, che prova a separarle. Ad un tratto, Shelby urla “Basta!” e appare una grafica “to be continued”.

    The Revival vs. Roman Reigns e Bobby Lashley
    A dare inizio al match sono Reigns e Dawson, con Reigns che ha subito la meglio. Lashley vuole il cambio, ma Reigns dice che ha tutto sotto controllo. Dawson torna sul ring, dopo essere stato sbalzato fuori, e Dash prova ad interferire. Questo permette a Dawson di colpire Reigns. Dash ottiene il cambio.
    Dash mantiene il controllo e Dawson ottiene il cambio. Poco dopo, Dawson trova un conto di 2 su Reigns. Lashley aspetta il cambio, ma Reigns lo ignora. Dash ottiene il cambio e trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Reigns trova un conto di 2. Entra in azione Lashley ed esegue uno Spinebuster su Dash. Lashley supplica per ricevere il cambio, ma Reigns scuote la testa. I Revival attaccano Reigns in double team e lo brutalizzano, fino a quando l’arbitro fa scattare la squalifica.
    Vincitori per squalifica: Roman Reigns e Bobby Lashley

    Dopo il suono della campana, Lashley lascia l’apron e se ne va infuriato. I Revival attaccano Reigns in double team e realizzano una Shutter Machine. Lashley continua a camminare nel backstage, mentre Reigns subisce un’altra Shutter Machine. I Revival se ne vanno, mentre parte la musica di Reigns.

    Vediamo Kurt Angle che segue il tutto dal backstage, quando arriva Kevin Owens. Owens dice che Angle deve fermare questo caos. Owens vuole che il General Manager cancelli il suo match con Strowman, ma Angle rifiuta e dice che non c’è nulla che Kevin possa fare per evitare questo scontro. Lo show va in pausa.

    Tornati dal break, rivediamo quanto appena successo tra Reigns, Lashley e i Revival. Reigns entra nell’ufficio di Angle e vuole Lashley. Angle dice che Lashley se n’è appena andato e che avranno un match uno-contro-uno ad Exteme Rules.

    Mojo Rawley vs. No Way Jose
    Mojo si arma di microfono e dice che, secondo lui, Jose non merita questo rematch. Quindi, atterra Jose da dietro e si dirige a bordo ring,dove attacca un membro del trenino conga, lanciandolo sui gradoni. Jose accorre in suo soccorso, ma Mojo lo atterra. Mojo solleva Jose e lo schianta sull’apron. Un arbitro invita Mojo a tornare nel backstage e controlla le condizioni di Jose.
    Cole ci mostra un filmato che ripercorre quanto avvenuto tra Ronda Rousey, Alexa Bliss e Nia Jax. Cole ci mostra un’intervista di oggi sul sito web della WWE, tra Ronda Rousey e Renee Young. Ronda dice che può essere stata sospesa da Raw, ma non è stata sospesa da Extreme Rules e comprerà un biglietto a bordo ring per lo show.

    Mickie James vs. Nia Jax
    Nia si arma di microfono e dice che sperava di aver chiuso la questione con Alexa Bliss a Wrestlemania 34, ma si sbagliava. Quindi, ha distrutto la piccola Miss Bliss a Backlash e credeva di aver concluso una volta per tutte, ma si sbagliava di nuovo. C’è stato l’incasso a Money In The Bank e sono ancora al punto di partenza, ma ora tutto questo deve finire. Tutto questo, dice Nia, finirà ad Extreme Rules, con Ronda Rousey seduta a bordo ring. Nia si trovava fino a poco fa con Kurt Angle e il General Manager ha confermato il loro match per Extreme Rules. Parte la musica e arriva Natalya, che si dirige sul ring insieme a Nia Jax, mentre Alexa Bliss aspetta insieme a Mickie James.
    Mickie attacca Nia da dietro. Nia spedisce l’avversaria al tappeto con un headbutt e la schianta nell’angolo. Nia ottiene il controllo e lo show va in pausa.
    Tornati dal break, Mickie sta lavorando sul ginocchio di Nia a bordo ring. Mickie torna sul ring e Nia la segue sul conto di 8. Nia prova ad attaccare, ma Mickie la tiene a terra, continuando a lavorare sul suo ginocchio. Nia riesce ad intrappolare la James in una leg scissors, ma lei riesce a raggiungere le corde.
    Nia prova a costruire un momentum, ma è molto lenta a causa del ginocchio. Nia sferra una sitdown powerbomb, ma Alexa Bliss crea una distazione. Natalya fa cadere Alexa dall’apron. Nia Jax ne approfitta e trova la vittoria grazie ad un Samoan Drop.
    Vincitrice: Nia Jax

    Kevin Owens è nel backstage e chiede a Jinder Mahal e Sunil Singh dei consigli per trovare la pace interiore. Arriva Charly Caruso e chiede a Owens dei commenti sul suo match con Braun Strowman. Owens dice di essere elettrizzato. Ha già affrontato il mostro e stanotte dimostrerà al mondo che è possibile distruggere i mostri. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Renee Young è nel backstage con Lashley. Lashley dice che è stato bello vedere Roman Reigns che veniva brutalizzato e che non vede l’ora che arrivi Extreme Rules perchè Roman Reigns si è costruito una reputazione in sua assenza, solo perchè lui non c’era. Se lui fosse stato qui, il territorio di Roma sarebbe solo uno spiazzo nel parcheggio.

    E’ tempo di main event.

    Kevin Owens vs. Braun Strowman
    Graves ci ricorda che, a 205 Live, assisteremo ad un No DQ match tra Mustafa Ali e Buddy Murphy.
    La campana suona e Strowman spedisce Owens dall’altra parte del ring. Owens esce per rifiatare, ma in realtà scappa nel backstage, tra i “booo” del pubblico. L’arbitro inizia a contare e sancisce il count out su Kevin Owens.
    Vincitore per count out: Braun Strowman

    Strowman si dirige immediatamente nel backstage. Owens prova a salire sulla sua auto, ma non ha le chiavi. Allora, prova a nascondersi in un furgone della produzione, ma è chiuso a chiave. Alla fine si nasconde in un bagno chimico. Arriva Strowman, oltrepassa il bagno, ma poi si gira e chiede se c’è qualcuno, camuffando la sua voce. Owens dice alla donna dalla voce profonda di andarsene. Strowman afferra del nastro adesivo e inizia ad avvolgerlo intorno al bagno chimico per intrappolare Owens. Owens supplica Strowman, ma lui trascina il bagno nell’arena, tra il boato dei fan. Braun porta il bagno fin sullo stage, corre sullo stage e attera il bagno chimico. Alcuni arbitri aiutano Owens ad uscire. Strowman posa sulla rampa, mentre parte la sua musica.

    Su queste immagini si chiude la nostra puntata.
    Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Raw, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 15 Lug 2018 - 15:51

    Report: WWE Smackdown Live 03-07-2018


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling!

    La puntata si apre con un video che ripercorre la reunion del Team Hell No, avvenuta la scorsa settimana.
    Siamo in onda live dal Century Link Center di Omaha, in Nebraska e riceviamo il benvenuto di Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton.

    Ci dirigiamo sul ring, dove Renee Young ci dà il suo benvenuto e introduce il Team Hell No, Kane e Daniel Bryan, che fanno il loro ingresso.
    Renee racconta che il team ha sempre avuto successo, nonostante la relazione complicata tra i due. Bryan dice che questo è il bello della loro relazione: a volte litigano, a volte si abbracciano, ma quando sono sul ring insieme sono inarrestabili. Kane ricorda alcuni dei traguardi che hanno raggiunto e dice che il Team Hell No è tornato più in forma che mai. Renee chiede a Kane come mai ha deciso di tornare e il wrestler risponde che Bryan ha un bel caratterino e quando, due settimane fa, i Bludgeon Brothers lo hanno attaccato, lui sapeva che non poteva fargliela passare liscia, perchè era solo questione di tempo prima che anche lui si trovasse nei guai. Bryan ha sempre un demone che gli guarda le spalle. Bryan dice che sono tornati e non ha dubbi sul fatto che diventeranno i nuovi Smackdown Tag Team Champions a Extreme Rules. Kane non era del tutto sincero quando ha detto che gli guarda sempre le spalle, perchè l’ultima volta che sono saliti sul ring erano l’uno contro l’altro e Kane ha provato a mettere fine alla sua carriera. Kane dice a Bryan di non rivangare il passato perchè ora devono unirsi contro i Bludgeon Brothers. Bryan dice che Kane ha tentato di rapire sua moglie e Kane fa notare che ci ha solo provato. È vero, dice Kane, loro hanno le loro divergenze, ma lui ha sempre guardato le spalle a Bryan. I due sono in disaccordo su questo punto. Parte la musica e arrivano gli Usos.
    Gli Usos ricordano il Team Hell No ma, secondo loro, i due non meritano una title shot a Extreme Rules. Quindi, Team Hell No, benvenuti nell’Uso Penitentiary! Jimmy e Jey non riescono a credere che il Team Hell No pensi di meritare una title shot solo perché vanno li fuori ad abbracciarsi. Bryan sfida gli Usos a salire sul ring, se pensano di essere meglio di loro e chiede a Kane se è pronto, ma poi capisce che Kane lo considera ancora l’anello della catena.
    Parte la musica e fa il suo ingresso la General Manager di Smackdown Paige. Paige dice che il suo lavoro consiste nel fare ciò che è giusto per il WWE Universe. Il Team Hell No avrà la sua title shot a Extreme Rules, ma devono dimostrare quanto valgono nel main event di stanotte contro gli Usos. Se gli Usos vinceranno, si aggiungeranno al match di Extreme Rules, che diventerà un Triple Threat.

    Il WWE United States Champion Jeff Hardy è nel backstage e parla dell’aquila dalla testa bianca e di come sia un simbolo dell’America. Hardy dà il via alla Indipendence Day US Open Challenge, mentre lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e vediamo Asuka nel backstage. La giapponese dice che non le importa se deve affrontare un uomo o una donna, nessuno è pronto per Asuka, nemmeno James Ellsworth.

    INDEPENDENCE DAY OPEN CHALLENGE PER IL WWE UNITED STATES TITLE
    The Miz vs. Jeff Hardy (c)
    Miz parte subito bello carico e atterra Hardy, per poi portarlo nell’angolo e alle corde. Miz blocca una Twist of Fate, ma manca il bersaglio nell’angolo.
    Hardy sale sulla terza corda, ma Miz lo ferma. Miz va per un superplex, ma Hardy lo blocca e lo fa finire al tappeto. Hardy sta per eseguire una Swanton Bomb, ma atterra sui suoi piedi, dato che Miz esce dal ring per rifiatare. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Hardy si riprende e porta Miz in tutti e quattro gli angoli, schiantandolo di faccia. Miz trova un conto di 2 dopo aver sferrato un knee e un calcio al volto. Jeff trova un conto di 2 grazie ad un inverted atomic drop e ad un low dropkick. L’azione si sposta fuori dal ring e Jeff spedisce Miz contro la barriera. Jeff salta dai gradoni, ma Miz si scansa, facendolo finire contro la barriera. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, i due si scambiano dei colpi al centro del ring. Hardy blocca una Skull Crushing Finale e Miz blocca un Hardyac Arrest. Miz trova un conto di 2 con una DDT. Miz va sulla terza corda e salta, ma Jeff si scansa. Jeff sale sulla terza corda e trova un conto di 2 con un Whisper In The Wind.
    Miz neutralizza una Twist of Fate. Miz atterra Hardy e mette un piede sulle corde per lo schienamento, ma l’arbitro se ne accorge. Miz inizia a discutere con l’arbitro e subisce una Twist of Fate. Jeff sale sulla terza corda ed esegue una Swanton Bomb per la vittoria.
    Vincitore e ancora campione: Jeff Hardy

    James Ellsworth è nel backstage e si guarda allo specchio. Ellsworth dice che gli uomini sono superiori alle donne e la battaglia dei sessi finirà stanotte quando metterà Asuka al suo posto. Perchè Mella is Money e Ellsworth is Exquisite. Lo show va in pausa.

    Tornati dal break, Byron Saxton è sul ring per il primo New Day’s Pancake Eating Contest annuale del 3 luglio. Vediamo un tavolo dall’aspetto molto patriottico sul ring. Saxton introduce i New Day, che fanno il loro ingresso.
    Saxton spiega le regole e c’è un arbitro per assicurarsi che nessuno bari. I New Day hanno cinque minuti per mangiare il maggior numero di pancakes possibile. I tre iniziano a mangiare, ma le luci si spengono e parte la musica dei SAnitY. Le luci si riaccendono e vediamo Eric Young, Killian Dain e Alexander Wolfe che attaccano i New Day da dietro. Dain porta Big E fuori dal ring e lo schianta contro i gradoni e contro il tavolo di commento. Quindi, Dain si accanisce su Kofi fuori dal ring. Sul ring, Young tiene Woods, mentre Dain e Wolfe sistemano il tavolo. I due tengono Woods sul tavolo e Young lo schianta con un big elbow drop. Parte la musica e i SAnitY si ergono vittoriosi. Lo show va in pausa.

    Asuka vs. James Ellsworth
    Parte la musica prima dell’inizio del match e fa il suo ingresso la Smackdown Women’s Champion Carmella. Carmella sale sul ring e si prende gioco di Asuka, quindi si unisce al team di commento.
    Asuka atterra Ellsworth e lo spedisce fuori dal ring. Ellsworth cerca di intrappolare Asuka in una presa, ma lei lo colpisce. Asuka insegue Ellsworth tra il pubblico e nel backstage.
    Il match termina in doppio Count Out

    Dopo il suono della campana, vediamo Asuka che insegue Ellsworth nel backstage. I due arrivano alla barriera e Carmella ne approfitta e atterra Asuka a bordo ring. Carmella fa un po’ di trash talking e spinge Ellsworth sulla rampa, e si erge vittoriosa con il titolo, mentre parte la sua musica.

    Vediamo Kane nel backstage. Daniel Bryan cammina con dei fogli in mano. Kane gli chiede se sono degli schemi per il match. Bryan risponde che non hanno tempo per gli schemi e devono essere dalla stessa parte, quindi Kane deve scusarsi. Bryan legge dal foglio alcuni eventi per cui Kane deve scusarsi, da oggi andando a ritroso fino al 2012. Kane si scusa e Bryan gli chiede per quale evento si stia scusando. Kane dice che si sta scusando per tutto, quindi prova a cambiare argomento e dice che gli Usos sono al meglio della forma, ma quando il Team Hell No è sulla stessa lunghezza d’onda, è imbattibile. Diveneranno i nuovi Smackdown Tag Team Champions. Kane chiede a Bryan se è pronto per gli Usos e Bryan getta via i fogli e dà inizio ad un coro “Yes!”.

    AJ Styles si sta preparando nel backstage. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e viene annunciato un match per Extreme Rules. Jeff Hardy difenderà il titolo contro Shinsuke Nakamura.

    AJ Styles vs. Aiden English
    AJ si arma di microfono e dice che a Extreme Rules difenderà il titolo contro un uomo più grosso e più forte di lui, ma questo è ciò che rende divertente il suo lavoro e a lui è sempre piaciuto dimostrare alle persone che sbagliano. Parte la musica e fa il suo ingresso il Bulgarian Brute, insieme ad Aiden English. Rusev dice che sconfiggerà AJ e lo prenderà a calci a Extreme Rules, quindi entrerà nella casa che AJ ha costruito e lo farà nel Rusev Day.
    Suona la campana, ma Rusev ottiene l’attenzione di AJ al microfono, permettendo a English di colpirlo con un colpo sporco. Lo show va in pausa.
    English trova un conto di 2. AJ esegue una clothesline e un flying forearm. English neutralizza uno Styles Clash e AJ trova la vittoria con un Calf Crusher.
    Vincitore: AJ Styles

    Dopo il match, Rusev trascina AJ fuori sal ring per una gamba e lo schianta contro un paletto del ring. AJ subisce un Macka Kick. Parte la musica di Rusev, ma il bulgaro non è ancora soddisfatto. Rusev riporta AJ sul ring e applica una Accolade al centro del ring. Rusev interrompe la presa e guarda AJ mentre riparte la musica.

    Vediamo un video delle IIconics nel backstage. Peyton Royce dice che stanotte dimostrerà che Becky Lynch non vince mai nelle occasioni importanti. Peyton dice che finirà il lavoro iniziato di recente da Billie. Sconfiggerà Becky, la prima le farà molto male. Lo show va in pausa.

    James Ellsworth e Carmella stanno camminando nel backstage, quando arriva Paige. Paige annuncia un rematch tra Ellsworth e Asuka per la prossima settimana. Il match sarà un Lumberjack Match con la divisione femminile di Smackdown intorno al ring.

    Becky Lynch vs. Peyton Royce
    Peyton parte subito aggressiva. Billie prova ad interferire, ma Becky trova un conto di 2 grazie ad un roll up. Becky va sulla terza corda, ma Billie interferisce e Peyton trova un conto di 2.
    Peyton applica un’abdominal stretch, ma Becky si libera. Becky trova un conto di 2 grazie ad un roll up.
    Peyton solleva Becky sulle spalle, ma Becky esegue un roll up e trova la vittoria con una Dis-Arm-Her.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Tom ci mostra un video in cui Shinsuke Nakamura commenta il suo match di Extreme Rules contro Jeff Hardy. Il giapponese si chiede perchè Jeff si dipinge il volto: si vergogna o è un clown? A Extreme Rules, lui gli porterà via tutto, inclusi il suo titolo e il suo orgoglio.

    È tempo di main event.

    The Usos vs. Team Hell No
    A dare inizio al match sono Jimmy e Bryan. Bryan applica una surfboard submission. Kane ottiene il cambio e sferra un big boot. Bryan torna in azione per un attacco in double team. Jimmy spinge Bryan nell’angolo ed entra in azione Jey. Gli Usos attaccano Bryan in double team. Kane riottiene il cambio. Jimmy sale sulla terza corda, ma Kane lo afferra per la gola e spedisce entrambi i fratelli fuori dal ring. I due attaccano Kane fuori dal ring, ma Bryan accorre in suo soccorso. Lo show va in pausa.
    Torniamo dal break e Bryan carica Jimmy sul ring con un corner dropkick e alcuni calci. Bryan porta Jimmy sulla terza corda ed esegue una hurricanrana e alcuni “Yes!” kicks. Uso evita un calcio e spedisce Bryan sull’apron. Bryan colpisce Jey. Jimmy spedisce Bryan fuori dal ring. Jey ottiene il cambio ed esegue una clothesline. L’azione torna sul ring. Jimmy ottiene il cambio ed esegue uno splash Rikishi/Umaga nell’angolo, trovando un conto di 2. Jimmy finisce sulla schiena di Byan mentre questi prova a dare il cambio a Kane. Jey ottiene il cambio e sale sulla terza coda, per poi saltare, mentre il fratello tiene fermo Bryan. Jimmy ottiene il cambio e attacca Bryan. Kane e Jey ottengono il tag nello stesso momento.
    Kane atterra Jey con un big boot e un sideslam e trova un conto di 2, dato che Jimmy interrompe lo schienamento. Kane atterra Jimmy con un uppercut. Jey corre alle corde per un dive, ma Kane lo schianta contro la barriera. Jimmy core alle corde, ma Kane lo colpisce. Jimmy ottiene il cambio e i due sferrano un double superkick a Kane. Jey ottiene il cambio. Gli Usos vanno agli angoli opposti per un big double splash, ma Kane lo blocca e afferra i fratelli per la gola. Kane spinge Jimmy addosso a Bryan facendogli subire un knee. Quindi, Kane trova la vittoria con una clothesline su Jey.

    Vincitori: Team Hell No

    Dopo il match, parte la musica di Kane. Bryan prova a far eseguire a Kane il coro “Yes!”. I fan si uniscono al coro, seguiti da Kane. Parte la musica di Bryan e i due si abbracciano. La musica si interrompe e arrivano i Bludgeon Brothers sullo stage. Rowan e Harper fissano il Team Hell No. Qui si conclude la nostra puntata.

    Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla settimana prossima per un altro episodio di Smackdown Live. Ciao!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 22 Lug 2018 - 15:59

    Report: WWE Raw 09-07-2018


    Amici ed amiche di Spazio Wrestling ben ritrovati per una nuova puntata di Monday Night Raw che stasera è live dal TD Garden di Boston.

    Subito inquadrati i protagonista di uno degli ultimi feud, Roman Reigns e Bobby Lashley che sono negli spogliatoi e si dirigono verso il ring. La folla letteralmente è entusiasta quando i due si incrociano e cominciano a lanciarsi occhiatacce, con Roman che dice che è qui al suo show e si sta dirigendo sul suo ring e Lashley farebbe bene a togliersi dalla sua strada.
    Lashley risponde che a differenza di Roman, lui potrebbe passare direttamente ai fatti invece che alle minacce,infatti è intenzionato a farlo a pezzi! Alla fine però, Bobby si scosta e lascia passare Reigns, che entra nell’arena accompagnato dalla solita bordata di fischi.
    Roman sul ring dopo qualche minuto dice che è arrivato al faccia al faccia con Lashley e che è stufo di aspettare, dunque lo invita sul ring per affrontarlo.  Lashley non si fa attendere e i due arrivano ad un faccia a faccia che però viene interrotto dall’arrivo di Angle e di Baron Corbin.
    Angle dice che ciò non accadrà stasera e subito il pubblico inizia a fischiare. I due però non ne vogliono sapere e fanno partire la campanella, dunque Angle con la sicurezza e parte del roster accorre sul ring per dividere i due che inizialmente vengono fermati, ma poi si liberano e arrivano nuovamente alle mani!
    I due se le danno di santa ragione e Reigns abbatte anche quei wrestler che tentano di dividerli e quasi riescono a portare via Lashley, ma questo si libera di nuovo e si getta di corsa verso il ring e verso il suo avversario! Reigns risponde ai colpi e Lashley lo porta sul ring, quando però viene ripreso e portato via prima che potesse fare chissà cosa.
    Reigns però non ci sta e va verso le corde, prende una bella rincorsa e si getta su Lashley e su una dozzina di Superstars!

    Incredibile Reigns! Reigns viene fermato ancora una volta da Angle e da Balor mentre Lashley viene mantenuto dal restante roster e le musiche dei due partono. I due, finalmente separati, si guardano in cagnesco da lontano. Inizio scoppiettante!

    Alexa Bliss e Mickie James intanto nel backstage parlano di ciò che è successo, aggiungendo però che tutto questo baccano è nulla confronto a quello che hanno preparato per Natalya e Nia Jax!

    Alexa Bliss e Mickie James vs. Nia Jax e Natalya
    Nia comincia con Alexa e subito questa cambia per Mickie ed evita subito la nemica. La Jax allora prende Mickie, la sbatte al tappeto e la porta all’angolo, cambia per Natalya e colpisce l’avversaria che però reagisce e cambia con la Bliss. Alexa viene stesa da Natalya e interviene anche Mickie James che però non ha sorte migliore e viene colpita, mentre Alexa viene sbattuta contro le barricate.
    Le due Heel si ricongiungono sul ring e Nia allora interviene al fianco di Natalya mentre le avversarie scendono dal ring per rifiatare e ricomporsi. Mickie adesso è in controllo su Natalya e la porta all’angolo cambiando per Alexa che cerca il conteggio che è soltanto di 2. Le due Heel continuano a infierire all’angolo su Natalya che però si sbarazza di entrambe e comincia a strisciare verso l’angolo, cambiando per Nia. Nia entra come una furia e si occupa delle avversarie, abbattendo da prima di Alexa e poi chiude Mickie in una mossa di sottomissione, facendola cedere.
    Vincitrici: Nia Jax e Natalya

    Alexa non appena suona la campanella però attacca Nia utilizzando una mazza da Kendo! La Bliss prima colpisce ma poi Nia le strappa la mazza e la campionessa, aiutata dalla James si dà alla fuga e parte la musica di Nia Jax, mentre questa le guarda allontanarsi dal ring.

    Dopo lo spot Charly Caruso è con Nia Jax e le chiede cosa ne pensa di Alexa Bliss. La Jax dice che quello che Alexa ha fatto stasera non era che un promemoria del fatto che lei farà di tutto per distruggerla ma non ci riuscirà. Lei però può distruggere Alexa e le giura che lo farà, non dimenticherà tutto quello che le ha fatto subire e ad Extreme Rules, le farà pagare tutto quello che le ha fatto.

    Angle è nel backstage e viene raggiunto da Kevin Owens che se la prende con il General Manager per non aver fatto nulla contro Braun Strowman. Angle dice che vorrebbe licenziarlo ma ha le mani legate e aggiunge qualche commento ilare per la situazione della settimana scorsa tra i due. Owens mostra però un certificato medico secondo il quale lui non è idoneo per combattere stasera e dunque è in cerca di un posto sicuro e questo, è lo studio del GM, nel quale rimarra tutta la serata! Angle non pare contentissimo della cosa.

    Mojo Rawley vs. No Way Jose
    Mente Jose sta facendo la solita entrata, Mojo lo aggredisce subito con del colpi ai quali Jose prova una reazione ma pare in difficoltà. Mojo allora si arrabbia e si carica Jose sulle spalle e lo getta a terra, poi lo alza e lo lancia contro le corde stendendolo con una forte spallata e tentando il conteggio che però è soltanto di 2.  Jose sembra in enorme difficoltà e non si riprende e Mojo lo colpisce con un suplex e lo porta a centro ring. Il domnicano allora accenna ad una reazione e si rialza e i due cominciano a colpirsi fino a che, Jose, portato all’angolo viene alzato e steso con un Alabama Slam che vale il conto di 3.
    Vincitore: Mojo Rawley

    Subito dopo il match, Cole ci fa vedere una seduta dal consulente di Bayley e Sasha Banks. Bayley è stanca di sentire scuse e dice che Sasha se ne e approfittata pugnalandola alla schiena. Sasha non cambierà mai perchè pensa sempre e solo a se stessa. Mentre Bayley esterna queste cose, Sasha ha lo sguardo basso e non pare dir nulla.

    Nello spogliatoio Jinder Mahal e Sunil Singh si imbattono in Rollins e il Maharaja dice a Seth di godersi la spiritualità e che dovrebbe trovare la pace interiore e abbracciare la vita senza bruciarla. I due si mettono in posa per mostrargli come si fa, ma Rollins li prende in giro e si allontana lasciandoli lì.

    Rollins raggiunge il ring e dopo qualche minuto, microfono alla mano, dopo aver elogiato la città di Boston si dice amareggiato per aver perso il titolo Intercontinentale ma si dice anche determinato a riconquistarlo dato che ne avrà l’occasione. Nel loro match, lui e Ziggler avranno 30 minuti per fare punti l’uno contro l’altro e vincerà solo chi avrà accumulato più vittorie. Rollins è ansioso e non vede l’ora di mettersi alla prova in una sfida simile con Ziggler, anche se non può non preoccuparsi di Mcaintyre.
    Proprio mentre Seth stava per finire il discorso, McIntyre e Ziggler arrivano nell’arena. Ziggler parla per primo e con il titolo, comincia a prendere in giro Seth e dice che a Extreme Rules uscirà ancora campione. Lui infatti, potrebbe vincere ad Extreme Rules per 10 a 0, o per 100, addirittura 1000 a 0 per quanto è bravo. McIntyre incalza e dice che tutto sommato per Seth non sarà poi tanto male, d’altronde, avrà ancora i suoi soprannomi anche se la sconfitta sarà un trauma duro da superare.
    Seth se la ride e dice che forse Dolph è da troppo tempo che si ossigena i capelli, forse il perossido gli ha datto alla testa ed è arrivato al cervello, perchè dice cose senza senso. Ziggler continua con la sua parte. Mentre Drew si avvicina minaccioso al ring tuttavia, il campione, lo ferma. Drew si dice annoiato di tutto ciò, vuole vedere cosa sa fare Rollins e lo sfida per un match stasera!
    Rollins accetta ma dice al suo avversario di stare molto attento, perché potrebbe essere molto cattivo.

    Matt Hardy vs. Bo Dallas
    Il B Team arriva sul ring vestito come i loro avversari ma i veri campioni compaiono dallo schermo e lanciano loro un avvertimento. Non vogliono aspettare fino ad Extreme Rules, sono qui stasera.
    Le luci si spengono e quando si riaccendono, i due sono dietro il B Team, che spaventato indietreggia e il match può cominciare.
    Hardy manda Dallas a terra con una gomitata e poi con un suplex. Hardy è in una versione particolarmente aggressiva stasera e pare in controllo su Dallas che è costretto ad uscire dal ring per rifiatare. Hardy ancora stende l’avversario con una clothesline e poi lo lancia contro le barriere. Hardy poi lo colpisce con un side effect dopo una timida reazione di Bo e poi inizia la sua cantilena al suono di “Delete”.
    Interviene però Axel che crea scompiglio e approfitta di tutto Bo Dallas che con un roll up si porta a casa la vittoria.

    Vincitore: Bo Dallas

    Il B Team festeggia ma parte la musica degli avversari e si spengono le luci, Wyatt urla che ci sarà una punizione per il team.

    Renee Young è nel backstage con Lahsley e gli chiede cosa pensa succederà domenica. Lashley dice che egli ha sempre avuto rispetto per gli avversari sul ring, persino per Zayn aveva rispetto ma per Roman, non ne prova affatto. Tuttavia gli piace l’idea che Roman provi ad affrontarlo anche se Reigns non uscirà vivo da Extreme Rules.

    Intanto Tyler Breeze negli spogliatoi si dirige verso Liv Morgan e Sarah Logan, alle quali passa delle magliette, ammonendole di non essere troppo cool. Le ragazze di tutta risposta strappano le maglie e Breeze dice che voleva solo aiutarle ad essere alla moda. Le due vanno verso il ring.

    Ember Moon vs. Liv Morgan
    Il match comincia con un clinch tra le due, poi la Moon sbatte l’avversaria sul ring ma la bionda risponde con un superkick e si avvicina all’angolo bisbigliando qualcosa a Sarah Logan e irridento chiaramente l’avversaria. Ember allora corre e salta le corde ma Liv si sposta e la Moon cade al tappeto. Liv ora sembra in controllo e colpisce Ember con una DDT ottenendo il solo conteggio di 2.
    La Moon allora prova il contrattacco e colpisce duramente Liv Morgan che viene coperta poco dopo per il conto di 3.
    Vincitrice: Ember Moon

    Torniamo nel Backstage dove Renee Young è in compagnia di Finn Balor e gli chiede del match di coppia che ha stasera contro Corbin. Bobby Roode interrompe però subito dicendo che stasera se ne vedranno delle belle, perchè loro due sono duri allo stesso modo e sono fatti della stessa pasta e alla fine loro saranno….gloriosi? No, saranno vittoriosi, ma ora che gli viene detto sì, saranno sicuramente anche Glorious!
    Balor allora si rivolge a Baron Corbin, avvertendolo che stasera gli daranno filo da torcere nel match. Corbin però quasi lo snobba e dice che a differenza loro che fanno i loro bei discorsi, lui le cose le mostra sul ring.
    Torniamo nello studio di Angle dove Owens è ancora a lamentarsi quando arriva Drew McIntyre con Dolph Ziggler. Angle li ha chiamati per stabilire alcune cose per il match di stasera. Se Drew stasera perderà, non potrà essere a bordo ring nel match ad Extreme Rules! Drew pare accettare la cosa, dichiarando che la vittoria di Rollins è impossibile.

    Elias e Baron Corbin vs. Bobby Roode e Finn Balor
    Elias come sempre ci allieta con la sua solita canzone, solo che a un certo punto si unisce a lui Corbin che gli chiede di cambiare qualche parola, poichè vuole dedicare una ninna nanna a Finn Balor. I due cominciano il “duetto” che però viene interrotto dall’arrivo degli avversari.
    Dopo lo spot pubblicitario comincia il match e Roode pare aver intrappolato Elias in una presa e lo colpisce con un atomic drop.  Elias scansa la Glorious DDT per un soffio e cambia per Corbin che stende subito Roode. Questo si alza in piedi ma Corbin lo butta all’angolo e i due si scontrano con una doppia clothesline.
    Elias e Balor entrano nello stesso momento e Balor colpisce per primo Elias e poi colpisce anche Corbin nell’angolo! I due però non ci stanno e distraggono Balor colpendolo a tradimento e lanciandolo fuori dal ring.
    Dopo la pausa pubblicitaria Corbin stende Balor e lo colpisce con un uppercut, trovando solo il conto di 2. Balor vorrebbe il cambio ma Corbin lo intercetta e glielo evita sbeffeggiando Roode prima di tornare a colpire Balor. Balor però si riprende e colpisce l’avversario con una swing blade cambiando poi finalmente per Roode! Questo fa cadere Corbin dal ring e colpisce duro Elias. Roode va dal paletto ma Corbin e Elias lo colpiscono con una chokeslam e un neckbreacker e a salvare dal pin deve intervenire Finn Balor.
    Elias allora va sull’apron e aspetta il tag ma mentre Corbin comincia ad azzuffarsi con Balor, questo lo stordisce e lo rimanda sul ring, sale sul paletto e prova il coup de grace, che però viene interrotto dal ritorno di Corbin. Ora Roode chiama la Glorious DDT ma in qualche modo i due heel distraggono gli avversari con i loro trucchi e il buon Baron Corbin approfitta della distrazione e colpisce con la End of Days l’avversario, vincendo il match.
    Vincitori: Elias e Baron Corbin

    Kevin Owens è ancora nel backstage con Angle. Arriva però Braun Strowman e Kevin salta dalla sedia nascondendosi dietro Kurt. Kevin inizia ad urlare che il ruolo del GM è quello di proteggerlo.
    Angle dice che per stasera va bene, i due non potranno affrontarsi ma lo fa soltanto per preservare Owens per il suo match di domenica. Di cosa sta parlando? Ma del match tra Kevin Owens e Braun Strowman, uno steel cage per l’esattezza, che sancisce proprio in questo momento! Braun va via dopo aver spruzzato del deodorante su Owens, dicendo che cominciava a sentire puzza di paura.

    Renee Young è nel backstage con Roman Reigns e gli chiede se forse non ha esagerato a provocare Lashley. Roman dice che questa era proprio la sua intenzione e che Lashley in nessun modo può batterlo.

    Drew McIntyre vs. Seth Rollins
    I due si guardano all’inizio e poi si chiudono in un forte clinch e Drew stende Seth con una forte spallata e poi lo colpisce con una headlock takedown al centro del ring. Seth allora prova la reazione con un dropkick ma il suo avversario pare non averlo nemmeno accusato. Drew allora ci prova ancora di potenza e prova anche un conteggio che però si ferma al solo conto di 2.
    Ziggler guarda mentre Drew tiene Rollins a terra con una presa su un braccio. Rollins prova a rialzarsi ma Drew McIntyre pare essere in totale controllo e lo sbeffeggia lanciandolo contro le corde!
    Dopo la pausa vediamo un McIntyre ancora dominante su Rollins che però piano piano comincia a carburare e a colpire Drew con Ziggler che ora pare preoccupato della cosa. Rollins continua ad incalzare e Drew scende dal ring prendendosi una pausa ma Seth ne approfitta e vola dalla terza corda: suicide dive! Rollins va a segno e torna sul ring per un bis della sua mossa che va ancora a segno!
    Rollins riporta Drew sul ring e prova il conteggio che però è soltanto di 2! Rollins allora prova lo stomp che però McIntyre evita e di risposta stende Rollins con un colpo molto potente e poi lo stende con una sit down powerbomb! Drew pare essere tornato a comandare e il pubblico continua a sollervarsi per inneggiare Seth Rollins, che ora pare provato dai colpi dell’avversario. Drew sbatte la testa di Rollins sul paletto e sale sulla terza corda per un suplex ma l’avversario lesto gli scivola sotto e lo fa cadere dal paletto! Seth prova allora a controbattere ma
    Drew si rialza e sbatte l’avversario a centro ring poi prova il Claymore che però viene evitato dall’avversario con un falcon arrow e prova un nuovo roll up che però è ancora solo 2! McIntyre ora pare essersi arrabbiato e aver perso la pazienza. Drew prende Rollins sulle spalle e sale sul paletto, ma questo ancora una volta reagisce e reversa con una bukle bomb e con un successivo superkick!
    Ziggler allora pare volersi intromettere e lancia Seth alle corde ma Rollins si libera va dalle corde e connette una frog splash su McIntyre! prova ora il conteggio 1..2..! no, ancora solo conto di 2! Ziggler si intromette di nuovo e Rollins prova su di lui lo stomp, ma si becca distratto la claymore di McIntyre che lo manda al tappeto e ottiene un importante vittoria!
    Vincitore: Drew McIntyre

    McIntyre alza le braccia al cielo e si alza Ziggler sulle spalle portandolo in trionfo verso l’apron mentre sul ring l’arbitro si accerta delle condizioni di Rollins.

    Un’altra puntata di Raw passa dunque agli archivi e non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima settimana con una nuova puntata di Monday Night Raw, sempre con noi, sempre con Spazio Wrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun 23 Lug 2018 - 10:24

    Report: WWE Smackdown Live 10-07-2018


    Salve a tutti e benvenuti ad una nuova puntata di Smackdown Live, qui in compagnia di SpazioWrestling!
    Vi diamo il benvenuto all’ultima puntata dello show blu prima del PPV Extreme Rules!

    Siamo a Manchester nel New Hampshire all’interno della SNHU Arena e siamo subito accolti da Michael Cole, affiancato da Corey Graves e Byron Saxton.

    Eccoci sul ring con The Miz per una nuova puntata di MizTv! Il Magnifico ci ricorda che prossimamente ci sarà premiere della serie “Miz & Mrs” su USA Network e dice che vincerà un Emmy per questo. Miz presenta poi i suoi ospiti, il Team Hell No, Kane e Daniel Bryan.

    Miz ricorda a Bryan della recente puntata del Gauntlet Match, ma dice che è qui per essere un professionista, e chiede a Bryan di fargli la stessa cortesia. Bryan dice che se Miz sta chiedendo se gli darà un pugno in faccia, la risposta è … i fan iniziano a gridare “yes!”. Bryan parla con Kane ma non possiamo sentire quello che stanno dicendo. Bryan dice che sarà professionale. Alcuni fan fischiano. Miz si rivolge alla folla per aver fischiato qualcuno che cercava di essere civile. Miz interroga il Team sulla sfida importantissima di Domenica contro i campioni di Smackdown, i Bludgeon Brothers ad Extreme Rules.
    Kane dice che sanno bene di cosa sono capaci Harper e Rowan – sono barbari, impavidi e imbattuti da quando sono diventati campioni, ma non sono il Team Hell No. Miz dice che se c’è una squadra là fuori che può far fuori The Bludgeon Brothers quella è il Team Hell No. Miz ci mostra un video con gli highlights della storia tra Bryan e Kane, il buono e il cattivo.
    Miz si scusa e dice che non era il film che intendeva mostrare. Dice che Kerwin nel camion della TV sarà licenziato per questo. Bryan interrompe Miz e gli dice di fermare tutto. Il Team Hell No vede che Miz sta cercando di mescolare le carte. Bryan dice che non funziona perché lui è The Miz e lui è terribile in ogni cosa. I fan iniziano con gli “yes”.
    Oltre a mescolare la pentola, Bryan dice che l’unica cosa in cui Miz è tanto cattivo è il wrestling. Miz si arrabbia e dice che sa che tutto questo fallirà. Dice che Bryan ha avuto paura di lui da quando è tornato perché sa che non può più restare con Miz sul ring. Kane cerca di calmare Bryan, dicendogli di respirare in modo da poter mantenere la loro energia concentrata sui Bludgeon Brothers. Miz continua a schernire Bryan, chiamando anche Kane un demone demolito. Kane prende Miz per la gola ma la musica lo interrompe e arrivano i campioni Tag Team di Smackdown.
    Harper e Rowan arrivano, ma si fermano e tornano alla rampa quando parte la musica dei SAnitY parte. Eric Young, Killian Dain e Alexander Wolfe compaiono sul ring per attaccare il Team Hell No. Lanciano Kane verso l’esterno e lavorano in tre su Bryan. La musica del New Day risuona e il trio entra in aiuto.
    Tutte e quattro le squadre vanno avanti e indietro sul ring e all’esterno. Dain colpisce Bryan sul ring. Young connette su Xavier Woods un neckbreaker. Big E viene colpito anche da una mossa in tag, mentre gli arbitri raggiungono il ring per mettere fine a tutto ció. I SAnitY sono in piedi come i Bludgeon Brothers. I due team si fissano l’un l’altro mentre parte  la musica di Rowan e Harper. Harper e Rowan lasciano il ring mentre gli officials controllano il Team Hell No e i New Day.

    La grafica ci mostra il Lumberjack match di stasera tra Asuka e James Ellsworth.

    Vediamo Shinsuke Nakamura camminare nel backstage. Pubblicità per noi.

    Appena tornati dal break, il team dei commentatori ci annuncia che la GM di Smackdown Paige ha preparato un grande match a squadre per stasera, dopo aver visto come è finito MizTv.

    AJ Styles vs. Shinsuke Nakamura
    Andiamo sul ring e arriva Shinsuke Nakamura. AJ Styles arriva con il suo WWE Title, che non sarà in palio in questo match.
    La musica interrompe l’inizio del match e fa il suo ingresso Rusev con Aiden English. Rusev schernisce AJ e dice che verrà a prenderlo ad Extreme Rules. I fan cantano “Rusev Day”. Rusev dice che quel giorno perseguiterà AJ per sempre. la campana suona e Nakamura approfitta della distrazione per colpire AJ. Nakamura colpisce ancora ma AJ ribalta la situazione con un dropkick mentre andiamo in pubblicità.
    Tornati dalla pausa vediamo Rusev al tavolo di commento. Nakamura colpisce AJ con ginocchiate e calci nell’angolo. AJ ribalta con una serie di dropkicks su Nakamura. AJ prova uno springboard dall’apron ma Nakamura lo spinge a terra. Nakamura mantiene il controllo e poi ottiene un conto di 2. Nakamura mantiene AJ a terra.
    AJ combatte sull’apron e Nakamura lo colpisce e lo fa cadere con un calcio alla nuca. Nakamura sbatte AJ faccia a terra. Nakamura chiama la Kinshasa mentre aspetta che AJ si alzi. AJ ribalta con un roll-up per un conteggio di 2. AJ torna subito con un colpo in faccia. Nakamura posiziona AJ sulla corda più alta e lo colpisce con una ginocchiata all’altezza delle costole. Nakamura mantiene il controllo e atterra di nuovo AJ per un altro conteggio di 2. Cori dei fan per entrambi.
    Nakamura colpisce con dei calci mettendo AJ alle corde. AJ prende un calcio ma Nakamura lo lascia cadere per un altro tentativo di pin. Andiamo in pubblicità con Nakamura in pieno controllo.
    Tornati dalla pausa, AJ lascia cadere Nakamura con colpi nel mezzo del ring. AJ con una clothesline volante nell’angolo. Nakamura sfugge a una mossa e schernisce AJ, dicendogli di colpirlo. AJ lascia cadere Nakamura con un colpo alla nuca ed ottiene un conto di 2. Styles chiama la Styles Clash ma viene bloccato. AJ prova ancora, ma Nakamura trasforma il tutto in un triangolo. AJ si blocca e cerca di combattere.
    AJ lancia Nakamura in un conteggio di 2 per interrompere la presa. AJ blocca il reverse Exploder e prende in giro Nakamura, dicendogli di colpirlo. AJ manda Nakamura a terra e connette un Phenoman Forearm. Aiden English schernisce AJ dal tavolo degli annunci. AJ lo colpisce. AJ si gira e prende un calcio da Nakamura. Rusev urla “finiscilo!” e Nakamura prepara la Kinshasa. Nakamura colpisce per sbaglio English invece di AJ. AJ porta di nuovo Nakamura e cerca di colpirlo con un Phenomenal Forearm, ma Rusev lo toglie dall’apron e l’arbitro chiama la squalifica.
    Vincitore per DQ: AJ Styles

    Dopo la campana, i fan fischiano mentre Rusev riporta AJ sul ring. Nakamura aspetta di connettere la Kinshasa ma la musica lo interrompe e arriva il campione degli Stati Uniti Jeff Hardy. I fan sono dalla parte di Hardy ma questi viene colpito dagli altri. Hardy reagisce e colpisce Rusev e Nakamura contemporaneamente. Hardy manda entrambi al tappeto e poi li prende a calci alle corde mentre partono i cori “delete”. Il General Manager di SmackDown fa il suo ingreso e sancisce un tag team match. Andiamo in pubblicità.

    AJ Styles & Jeff Hardy vs. Shinsuke Nakamura e Rusev
    Torniamo dalla pausa ed il match è in corso.
    Rusev domina AJ Styles e lo colpisce con diverse mosse mentre Jeff Hardy e Shinsuke Nakamura guardano. Rusev applica una seconda bearhug ad AJ quando lo schermo ci mostra la pubblicitá per il match di Nia Jax contro la Rae Women’s Champion Alexa Bliss ad Extreme Rules. AJ finalmente si libera e applica una Sleeper Hold. Rusev porta Stiles indietro nell’angolo per rompere la presa.
    Hardy finalmente ottiene l’hot tag da AJ e si scaglia su Rusev. Hardy con alcune delle sue mosse e un dropkick va per un conto di 2. I fan cantano “delete”. Hardy mantiene il controllo. Hardy colpisce con una Whisper in the Wind Rusev ma Nakamura interrompe il tag. AJ corre dentro e getta Nakamura al tappeto. AJ con una grande ginocchiata sul viso dall’apron ring. Rusev colpisce con un Machka Kick AJ, buttandolo giù dall’apron.
    Hardy schiva un calcio da Rusev e colpisce il Twist of Fate. Hardy sale in cima ma Nakamura lo calcia dall’apron. Hardy cade al tappeto. Rusev va con un Machka Kick mentre Hardy si rialza in piedi. Schienamento di Rusev.
    Vincitori: Rusev e Shinsuke Nakamura

    Dopo il match, parte la musica di Rusev e English è al suo fianco. Nakamura recupera in un angolo. Rusev insulta AJ, che è fuori a terra. Vediamo i replay. Rusev, English e Nakamura stanno in piedi sulla rampa mentre i campioni si riprendono.

    Il team di commenta pubblicizza Extreme Rules sul WWE Network.
    La grafica ci ricorda il main event di stasera: Team Hell No e The New Day vs. SAnitY e The Bludgeon Brothers.

    Vediamo James Ellsworth nel backstage che prova ad allenarsi per il Lumberjack Match. Carmella appare e gli ordina di alzarsi, dicendo che è meglio prendersi cura di Asuka stasera. Lui la chiama piccola, le fa l’occhiolino e dice che ce la farà. Lei minaccia di picchiarlo se le fa l’occhiolino di nuovo. Carmella gli dice che è meglio non deluderla. Lei si allontana.

    LUMBERJACK MATCK
    Asuka vs. James Ellsworth
    Andiamo sul ring e arrivano le Lumberjacks: Lana, Peyton Royce, Billie Kay, Mandy Rose, Sonya Deville, Naomi e Becky Lynch. Andiamo in pubblicità .
    Di ritorno dalla pausa, arriva la campionessa femminile di SmackDown, Carmella, sul ring. James Ellsworth è fuori, mentre Greg Hamilton fa le presentazioni. Ellsworth prende il microfono, si toglie la maglietta e dice alle Lumberjack che il suo petto nudo deve essere allettante ma ha bisogno che mostrino moderazione stasera. Ellsworth dice che nessuno di loro è pronto per Asuka, ma lui lo è.
    La campana suona e Ellsworth esce dal ring dopo aver evitato dei colpi. Ellsworth viene rimesso sul ring. Asuka lo rialza. Ellsworth evita più colpi e va a terra, ma Rose e Deville lo rimettono in gioco. Ellsworth finisce di nuovo fuori ma le Lumberjacks lo rimettono dentro. Asuka con più cattiveria manda fuori Ellsworth. Le Lumberjacks finiscono per litigare l’una con l’altra. Ellsworth prova a scappare sulla rampa, ma loro lo riportano indietro. Asuka si dirige verso l’alto, saltando fuori per prendere Ellsworth e le Lumberjacks sul pavimento. Ellsworth ritorna e Carmella gli porge una specie di spray. Asuka lo evita e fa cadere Ellsworth con dei colpi. Asuka allontana Carmella e fa poi cedere Ellsworth per la vittoria.

    Vincitrice: Asuka

    Dopo la campana, Carmella entra nel ring e attacca Asuka. Asuka cerca di respingere ma viene spruzzata in faccia da Ellsworth. Il segmento termina con Carmella in piedi sopra Asuka mentre suona la sua musica.

    Vediamo cosa è successo prima stasera alla fine di MizTv. Eccoci con The New Day e Team Hell No nel backstage che parlano del main event di stasera. Il New Day è frustrato, come sostengono Kane e Daniel Bryan. Big E fa squadra e porta l’entusiasmo fra tutti. Break pubblicitario.

    Di ritorno dalla pausa vediamo Paige nel backstage con Carmella e James Ellsworth. Ellsworth si offre di baciare Paige ma lei lo rifiuta. Paige annuncia che Ellsworth sarà sospeso sopra il ring in una Shark Cage durante Asuka vs. Carmella ad Extreme Rules.

    Sin Cara vs. Andrade “Cien” Almas
    Andiamo sul ring e Sin Cara è già sul ring. Andrade “Cien” Almas fa il suo ingresso accompagnato da Zelina Vega.
    Suona la campana, Cara prende il controllo in anticipo con delle mosse, mandando Almas fuori dal ring e sulla rampa. Cara riporta Almas sul ring mentre la Vega guarda. Almas lo gira e porta Cara con le corde. Almas ottiene un conteggio di 2, mentre noi andiamo in pubblicità.
    Torniamo dalla pausa e i due stanno combattendo. Cara lascia Almas ed esegue un moonsault dalla seconda corda. Cori del pubblico. Almas esce dall’angolo ma Cara lo neutralizza e porta Almas al tappeto per un conteggio di 2. Almas sfugge a un tentativo di suplex ma Cara mantiene il controllo. Almas si riprende e sembra voler finire Cara con il DDT Hammerlock, ma Cara lo tira su per un conteggio di 2. Cara finisce per scaricare Almas sul tappeto.
    Cara va a terra per un altro takedown. Cara lo riporta sul ring e va in cima, ma Almas si rialza con le ginocchia. La Vega dà ordini. Almas va in cima ma Cara lo interrompe. Almas porta Cara vicino alle corde. Almas colpisce in faccia Sin Cara con una running knee. Schienamento.
    Vincitore: Andrade “Cien” Almas

    Dopo il match, Almas è in piedi con Zelina Vega mentre guardiamo i replay.

    Altra pubblicità di Extreme Rules, questa Domenica sul WWE Network.

    Andiamo nel backstage con i SAnitY che hanno degli avvertimenti per il New Day e il Team Hell No. I Bludgeon Brothers si avvicinano e dicono di lasciare che il rantolo inizi. Le due squadre annuiscono mentre andiamo in pubblicità.

    The New Day e Team Hell No vs SAnitY e The Bludgeon Brothers
    Di ritorno dalla pausa, andiamo sul ring per il main event a dieci uomini di stasera. I New Day, Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods sono i primi ad entrare. Poi è il turno del Team Hell No, Kane e Daniel Bryan. I prossimi sono gli SmackDown Tag Team Champions The Bludgeon Brothers ed infine i SAnitY, il team di Eric Young, Killian Dain e Alexander Wolfe.
    La campana suona e Bryan attacca Young per far partire una rissa generale. Il Team Hell No e The New Day puliscono velocemente il ring mentre andiamo allo spot.
    Tornati dalla pausa, Wolfe subisce dalla coppia Woods e Kofi. Wolfe e Woods sul ring ora. Woods prende il controllo e mette fuori combattimento gli altri membri dei SAnitY. Wolfe sbatte Woods da dietro. Rowan si auto tagga dentro e colpisce Woods con un backbreaker. Rowan lancia Woods e lo colpisce con una gomitata. Il tag team partner Harper entra e si lancia sulla corda superiore per conto di 2. Harper mantiene Woods a terra mentre lo schermo si divide con la pubblicità per Roman Reigns contro Bobby Lashley a Extreme Rules. Tag per Dain in avanti che parla con Harper e Rowan mentre entra.
    Dain va dritto a lavorare su Woods e lo tiene bloccato. Woods si riprende e butta via qualcuno dall’apron ma Dain lo pianta e connette una Senton. Dain si prende tempo con Woods mentre diamo spazio alla pubblicità.
    Tornati, Rowan ha messo al tappeto Woods. Harper arriva per un secondo conteggio che il New Day interrompe. Scoppia una rissa con tutte e 4 le squadre. Abbiamo Bryan e Young sul ring ora. Bryan prende Dain e Wolfe dall’apron. Bryan mantiene il controllo di Young e lo porta in cima per l’hurricanrana. Bryan connette degli Yes Kicks su Young ora. Young evita un calcio e tira su Bryan per un conteggio di 2. Bryan lo trasforma in una YesLock ma Wolfe lo interrompe. Kane colpisce Wolfe. Rowan attacca Kane. Woods tira fuori Rowan. Harper connette una sideslam su Woods. Kofi colpisce con una Trouble In Paradise Harper. Kofi va in volo e porta Harper sul tappeto con l’aiuto di Big E. Dain con un tuffo in volo stende Kofi.
    Dain ritorna sul ring e si trova con Big E. Big E connette una spear che porta Dain dall’apron al tappeto. Sul ring ora c’è Bryan che si mette all’angolo e poi va per colpire Young con il suo running knee per il conteggio finale.
    Vincitori: Team Hell No e The New Day

    Dopo il match vediamo i replay, con la musica di Daniel Bryan che risuona nell’arena ed il pubblico che si scatena con gli “Yes” chants insieme al Team Hell No sullo stage.

    Io vi saluto e vi do l’appuntamento fra 7 giorni per un’altra puntata di Smackdown, quella dopo il PPV Extreme Rules.
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun 23 Lug 2018 - 10:42

    Report: WWE Extreme Rules 15-07-2018


    Dalla PPG Paints Arena di Pittsburgh, in Pennsylvania, benvenuti nel classico Report Live, made in SpazioWrestling, per l’evento più ESTREMO dell’anno, Extreme Rules!

    Il Preshow di questa sera è molto ricco, presenta infatti un single match tra Andrade “Cien” Almas vs Sin Cara e un Tables Match tra la stable del Sanity e quella del New Day!

    Renee Young, Booker T, David Otunga e Sam Roberts ci accolgono nell’arena e iniziano con i classici recap della card!

    Charly Caruso dal backstage ci informa che Hulk Hogan è stato reinserito nella Hall of Fame ed è presente stasera! Inoltre utilizzando l’hashtag #AskShin, Nakamura risponderà a tre domande a caso dai social media!

    Finn Bàlor raggiunge il tavolo degli hosts e gli viene chiesto un parere sullo Steel Cage Match tra Strowman e Owens, il demon king risponde che ha affrontato entrambi e assolutamente non vorrebbe trovarsi nei panni di KO. Parlando del suo match, dice che è tutta la carriera che affronta dei big men, Baron Corbin può essere grosso quanto vuole, ma più sono grandi, più fanno rumore quando cadono. Affrontare il Lone Wolf ora che è molto vicino a Stephanie potrebbe essere una svolta importante per la sua carriera, perché potrebbe finalmente riavvicinarsi al titolo Universale.

    Andrade “Cien” Almas (con Zelina Vega) vs Sin Cara
    Bella headscissor del luchador mascherato per iniziare la contesa, seguita da un lancio oltre la terza corda! Suicide Dive si Sin Cara, evitato però da Almas! L’inerzia passa dalla parte dell’ex NXt, dropkick al tappeto e neckbreaker! Conto di uno. Almas finge un suicide dive e assume la “Tranquilo” pose tra le corde! Dopo un video recap della faida tra Lashley e Reigns, si torna sul ring con un lucchetto al braccio da parte di Cien, ma il mascherato si libera e evita un assalto al paletto dell’heel. Chop di Hunico, altre due, springboard cross body! Springboard moonsault! Bella combinazione! HURRICANRANA NECKBREAKER SPETTACOLARE! Solo conto di due! Rinviene Andrade che sale sulla terza corda, Step Up Enziguri però di Sin Cara! I due lottano sul paletto e l’ex partner di Kalisto lancia contro l’apron Almas demolendolo E POI VOLA CON UNA SPETTACOLARE HEADSCISSOR DALLA TERZA CORDA FUORI RING! FROG SPLASH! Ma Zelina Vega distrae l’arbitro e l’ex NXT Champion va a segno con un dropkick! Double running knee all’angolo e Hammerlock DDT! 1..2…3!
    Vincitore: Andrade “Cien” Almas

    Shinsuke Nakamura è pronto a rispondere alle classiche domande dei fan anche se non sembra molto convinto, infatti non risponde a Renee Young se non con un sorriso beffardo. Al primo quesito risponde con un “Pessima connessione” con il panel, a Sam Roberts dice semplicemente che non parla con i clown come Jeff Hardy e conclude dicendo che stasera si porterà via il titolo.

    Ziggler e Drew McIntyre interrompono il tavolo dei presentatori mentre sta parlando del match per il titolo femminile di Raw. Lo ShowOff dice che ha costruito la sua carriera sulle piccole opportunità, sfruttandole sempre al massimo. Il campione dice che Seth Rollins può avere anche il WWE Universe dalla sua parte, ma sa quanto questa gente possa cambiare idea velocemente. Tutti parlano di quanto sia bravo The Architect, ma qui con lui c’è un gigante scozzese che nel main event dell’ultima puntata di Raw che lo ha sconfitto e stasera sarà al suo angolo per assisterlo.

    Tables Match: Sanity vs New Day
    Clap for your world famous 4 time champs, and FEEEEEL THE POWEEEEEEER! Siamo pronti per il secondo e ultimo match del kickoff e avremo un assaggio di EXTREME! Suona la campanella e parte la rissa fuori controllo, i face sembrano avere la meglio e si armano subito di tavolo! Gli ex NXT però rinvengono e ottengono l’inerzia, Wolfe e Young lavorano su Big E. Il gigante del New Day però si libera e carica entrambi cercando di schiantarli su un tavolo sistemato fuori ring ma viene intercettato, swinging neckbreaker di Wolfe, flying Elbow Drop di Young! Kofi e Woods arrivano in soccorso del compagno e volano entrambi con un doppio suicide dive oltre la terza corda su Wolfe e Young! Ma arriva Killain Dain a sua volta! Altro volo oltre le corde fuori ring! Ora il Sanity si arma di due tavoli, preparandoli fuori ring uno sopra l’altro! Il tedesco dei cattivi prova a schiantarci Kofi dal paletto, ma Big E e Woods combinano una Uranagi e un backstabber su Dain! I due poi raggiungono Wolfe e Young al paletto e se li caricano sulle spalle in posizione di powerbomb… IL GHANESE VOLA DAL PALETTO CON UN DOUBLE STOMP SU ENTRAMBI! UN PIEDE PER UNO! Gli ex Tag Champions sono pronti a schiantare sul tavolo i rivali ma Killain non ci sta e stende tutti e tre! TROUBLE IN PARADISE DAL NULLA DI KINGSTON! Wolfe raggiunge l’ex Jamaican Sensation e lo afferra sull’apron, Young vola con un elbow drop dal paletto e lo frantuma su un tavolo!
    Vincitori: Sanity

    Dopo gli ultimi video in vista della main card, siamo pronti a fare sul serio, siamo pronti all’ESTREMO, siamo pronti a WWE Extreme Rules 2018!

    Match per i titoli di coppia di Raw: Matt Hardy & Bray Wyatt vs B-Team
    Partono Hardy e Dallas, doppio irish whip del campione e serie di pugni Delete al tappeto! Ginocchiata, conto di uno e ritirata dello sfidante. Bray vuole affrontare il fratello, ecco il cambio! Il boliever però scappa e fa entrare Axel che subisce la furia del divoratore di mondi. Clothesline devastante! Headbutt! Cambio per il Woken! Delete headbutts all’angolo! Doppia clothesline! Tripla! Bulldog evitato dall’heel che però viene atterrato da un calcio all’angolo, elbow drop dalla seconda corda! DELETE! DELETE! DELETE! Tentativo di Side Effect evitato, soffocamento sulla seconda corda di Curtis che poi distrae l’arbitro e Bo può infierire con un calcione! Lavoro all’angolo dei number one contenders! Continui tag tra l’ex Miztourage che infierisce sul fratello di Jeff, DDT di Axel! 1..2… no! Ma dal nulla, Side Effect e cambio per Bray! Clothesline su Dallas, running splash all’angolo! Sister Abigail pronta ma Curtis interrompe. L’heel viene spedito fuori, Uranagi sul fratello! Cambio per Matt! Tentativo di Twist of Abigail ma interviene Curtis Axel che distrae i campioni, Bo Dallas ne approfitta per schiantare il Woken contro il compagno e connette con lo Swinging Neckbreaker con i piedi sulle corde! 1..2…3!

    INCREDIBILE, IL B TEAM VINCE I TITOLI!
    Vincitori e nuovi campioni: B-Team

    Renee Young è nel backstage con Kurt Angle. Il GM ci dice che è stanco come il WWE Universe di Brock Lesnar, se domani non si presenterà a Raw per ufficializzare il suo prossimo sfidante, verrà privato del suo titolo Universale!

    Finn Balor vs Baron Corbin
    Il Constable parte forte con la sua forza fisica superiore, sbattendo a destra e a sinistra il Demon King. Serie di clothesline del Lupo, solo conto di due! Finn sembra in totale balia dell’avversario. Finalmente il face evita un’offensiva all’angolo rifugiandosi sull’apron MA UN DESTRO DEVASTANTE DI CORBIN INTERCETTA UN TENTATIVO DI SPRINGBOARD E LO DEMOLISCE LASCIANDOLO ESANIME A TERRA! 1..2… no! Ma che Corbin! Grazie alla spinta del pubblico il primo Universal Champion reagisce! Dropkick che costringe Corbin all’angolo, step up enziguri! Coupe de Grace intercettata dall’Heel che afferra per il collo Balor, Chokeslam Backbreaker! 1..2… NO! Il Lone Wolf si dispera con l’arbitro! Serie di splash all’angolo del bigmen, SLINGBLADE DAL NULLA! Rincorsa di Balor… DEEP SIX! 1..2… PER POCHISSIMO! Serie di gomitate devastanti dell’ex membro di Smackdown, sgambetto di Finn, double stomp al petto… Running dropkick al paletto! Terza corda! Ma Corbin lo sgambetta e tenta la End of Days… ROLL UP DAL NULLA! 1..2…3!
    Vincitore: Finn Balor

    Intanto nel backstage i Bludgeon Brothers stanno massacrando il Team Hell No! MARTELLATA SULLA PORTA CON LA GAMBA DEL BIG RED MONSTER DENTRO! Paige accorre in soccorso dei due ma sembra proprio che stasera i due face non riusciranno a competere!

    Match per il titolo femminile di SmackDown: Carmella (c) con Ellsworth in una gabbia per squali vs Asuka
    Ellsworth viene sollevato sopra al ring dentro la gabbia metallica e il match comincia. La nipponica parte forte atterrando la campionessa e connettendo con un calcione! Carmella però atterra la number one contender e si fa passare una catena da James! Asuka se ne accorge e la lancia lontana! Running knee dell’imperatrice del domani! La bionda però atterra di nuovo la sfidante e stavolta Ellsworth le passa lo spray al peperoncino! Anche questa volta la giapponese se ne accorge e intercetta l’offensiva dell’avversaria! Hip attack e solo conto di due! Tentativo di Asuka Lock! Le corde però salvano la principessa di Staten Island! Il senzamento prova a scassinare con delle forcine il lucchetto della gabbia, intanto l’ex NXT Champion fuori ring connette con un Suplex! INTANTO ELLSWORTH SI LIBERA MA SI INCASTRA CON UN PIEDE NELLA STRUTTURA E DONDOLA A TESTA IN GIU’ COME UNA PIGNATTA! Massacro da parte della sfidante! Dropkick! Alcuni membri della crew a bordo ring cercano di liberare il manager della campionessa ma Asuka li attacca e poi prende a calcioni James! Carmella però alle spalle spinge la testa di Asuka contro la gabbia! 1..2…3!
    Vincitrice e ancora campionessa: Carmella

    Asuka non ci vede più dalla rabbia e massacra Ellsworth a suon di calcioni, schiaffi, gomitate e German Suplex. Asuka Lock chiusa a centro ring!

    Match per il titolo degli Stati Uniti: Jeff Hardy (c) vs Shinsuke Nakamura
    LOW BLOW PRIMA DELLA CAMPANELLA DA PARTE DI NAKAMURA! KINSHASA! 1..2…3!

    Vincitore e nuovo campione: Shinsuke Nakamura



    Steel Cage Match: Braun Strowman vs Kevin Owens
    KO prova subito la fuga ma Strowman lo intercetta atterrandolo. Il mostro gli urla contro di combatterlo, visto che il suo motto è Fight Owens Fight! Il canadese reagisce e lo assale! Serie di colpi ma il mostro reagisce subito ma manca una carica schiantandosi sulla parete della gabbia! SUPERKICK CHE ABBATTE L’EX WYATT! CANNONBALL! FROG SPLASH! 1… solo conto di uno. Owens prova la fuga dalla porta ma Mr. Money in The Bank non ci sta e lo afferra demolendolo con un pugno. Il gigante schianta il Prizefighter contro la gabbia più volte! Stunner dal nulla di KO! Che poi fa aprire la porta! Ci si avvicina strisciando ma Braun lo ferma con un piede sbattendogli la porta sul muso! Splash all’angolo evitato dall’ex Universal Champion che va a segno con due superkick E POI AMMANETTA STROWMAN ALLE CORDE! KO lo riempie di cazzotti cercando di mandarlo al tappeto! CHOKESLAM CON UNA MANO DI BRAUN! Kevin chiama Mr. Money in The Bank e gli mostra il SUCK IT! Poi gli manda un bacio e parte con la scalata MA LA MONTAGNA SPEZZA LE MANETTE E LO RAGGIUNGE SULLA CIMA DELLA GABBIA. CHOKESLAM DALLA CIMA DELLA GABBIA SUL TAVOLO DEI COMMENTATORI! MA COSI’ KEVIN VINCE IL MATCH!

    Vincitore: Kevin Owens

    Nonostante la vittoria del canadese, sicuramente il vincitore morale è il Monster in The Bank, che esce trionfante, mentre KO è accompagnato dai medici in barella nel backstage.

    Match per i titoli di coppia di SmackDown: Bludgeon Brothers (c) vs Team Hell No
    Bryan si presenta infortunato e da solo. Prova ad assalire Rowan a inizio match, ma la potenza fisica dei due campioni si fa sentire, running dropkick però dell’American Dragon su Rowan che finisce fuori ring! Hurricanrana dalla seconda corda su Harper e Yes Lock! Ma la superiorità numerica è cruciale, infatti i due heel prendono il comando delle azioni! Bodyslam di Harper su Rowan addosso all’ex GM! Running splash del barbarossa! 1..2… niente da fare! Continua però il massacro da parte degli ex Wyatt! Pumphandle backbreaker e bodyslam della white sheep! Solo conto di due! Dopo minuti di strapotere finalmente il GOAT reagisce evitando un attacco in corsa! Classica capriola al paletto per schivare Harper! Suicide Dive su Rowan ma il face viene afferrato al volo! Tuffo di Harper, Daniel si sposta e i due campioni collidono tra di loro! MA PARTE LA THEME DI KANE CHE CON UN TUTORE ALLA GAMBA SI PRESENTA SUL RING! Il suo partner cerca di dargli il tag E CI RIESCE! Serie di pugni su Harper, CHOKESLAM SU ROWAN! CHOKESLAM SU HARPER! Tentativo di Tombstone evitato dal campione! Lo Yes man però si prende il tag e vola con un missile dropkick dalla terza corda e poi si carica il pubblico! YES KICKS A SEGNO! Rowan si prende il cambio ma Bryan non se ne è accorto e viene spedito addosso a Kane! Cambio con Harper e i due vanno a segno con una mossa combinata, powerbomb più clothesline dal paletto! 1..2…3!

    Vincitori e ancora campioni: Bludgeon Brothers

    Roman Reigns sta camminando nel backstage ma viene interrotto dal B-Team che gli dice che se ce l’hanno fatta loro potrà farcela anche lui! Potrà diventare parte del B-Team se batterà Bobby, così potranno festeggiare insieme! Il big dog non sembra molto convinto dai due…


    Roman Reigns vs Bobby Lashley

    Serie di prove di forza a centro ring, finché un belly to belly sposta l’asticella verso Lashley. Altro Suplex dell’ex artista marziale misto, il Big Dog non ci sta e va a segno con un uppercut! Clothesline che stende il Dominatore, che viene poi soffocato sulla corda più bassa! L’arbitro richiama il Samoano che di tutta risposta va a segno con il Drive By! 1..2… no! I due si spostano fuori ring con The Guy che continua a dominare schiantando qua e là l’avversario mentre il pubblico canta a gran voce “Rusev Day”, dimostrandosi del tutto disinteressato. Bobby evita di schiantarsi contro i gradoni saltandoci sopra, ma viene spinto giù alle spalle dal Reigns. Irish whip contro gli scalini stavolta a segno! Il Big Dog tenta di colpire l’avversario con gli step d’acciaio ma Lashley lo blocca lanciandoli via. Si torna sul ring, belly to belly del tartufone! Running clothesline all’angolo! Big boot ad intercettare l’offensiva del rivale da parte del Juggernaut! Classiche clothesline in sequenza al paletto, ma l’ultima in corsa viene bloccata, Powerslam di Bobby! 1..2… no! Running crossbody dell’afroamericano che poi sale sulla terza corda! Double axe Handle! Tentativo di vertical suplex rovesciato in un FIREMAN’S CARRY OLTRE LA TERZA CORDA DA PARTE DI ROMAN!

    Il Dominator rotola lentamente sul ring, Leg Drop di Reigns! 1..2… no! Partono i classici “Let’s go Roman/Roman Sucks!” mentre il Samoano carica il Superman Punch, intercettato da uno spinebuster! Vertical Suplex mantenuto! Connesso! 1..2… NOOOO! NOOOOO! PER POCO! Lashley è pronto per la spear, la carica! SUPERMAN PUNCH! 1..2… NO! Bobby reagisce atterrando l’avversario e risale sulla terza corda… SUPERMAN PUNCH PERO’!

    UUUUUUUUUUAAAAAAA! SPEAR PRONTA! MA LASHLEY LO INTERCETTA CON UNA SPEAR! 1..2…3!
    Vincitore: Bobby Lashley

    Match senza squalifica per il titolo femminile di Raw: Alexa Bliss (c) con Mickie James vs Nia Jax con Natalya
    Ronda Rousey è tra il pubblico pronta ad assistere alla contesa. Mentre entrambe si sono portate le amichette a bordo ring. Schiaffone della campionessa alla gigante che non la prende benissimo e inizia ad inseguirla! Mickie passa una Kendo stick alla bionda che va a colpire l’avversaria senza però causarle alcun danno. La number one contender la spezza col ginocchio, allora la James passa di tutto alla Goddess, come bidoni e sedie, ma ogni colpo è inutile. Nia blocca ogni attacco e lancia gli oggetti sul ring, atterrando poi l’avversaria. Si torna sul quadrato e la forza inarrestabile scaraventa la campionessa sul mucchio di sedie. Headbutt della face che sistema un bidone a centro ring e ci schianta sopra la rivale con una military press appiattendo il cestino! La Five Feet of Fury però afferra il coperchio di un bidone e inizia l’offensiva abbattendo la gigante! Alexa sistema una sedia tra la seconda e la terza corda all’angolo, dropkick della Harley Queen! Solo conto di uno! La colossa però le molla un cartone violentissimo in faccia e poi la carica all’angolo ma la piccola heel si scansa e Nia finisce contro la sedia sistemata prima! Mickie cerca di passare un altro coperchio all’amica ma Natalya la abbatte e inizia a malmenarla! La Bliss accorre in suo soccorso e le due malmenano la membra della Hart Dynasty! RONDA NE HA ABBASTANZA E MASSACRA MICKIE JAMES! LA SCHIANTA SULLE BARRICATE, LA PORTA SUL RING E CONNETTE CON UN SAMOAN DROP! POI PASSA A SBATTERLE LA TESTA SUL TAVOLO DEI COMMENTATORI! L’obiettivo diventa Alexa che viene inseguita e afferrata dalla Rowdy! Ma Mickie rinviene e la bastona con la Kendo Stick mettendola fuori gioco! La campionessa sale sulla terza corda e prova a volare dal paletto ma viene intercettata al volo! Samoan Drop pronto! Ma ancora la perfida amichetta con la sedia demolisce Nia e permette alla Bliss di connettere col suo DDT su una sedia! 1..2…3!
    Vincitrice e ancora campionessa: Alexa Bliss

    Match per il titolo WWE: AJ Styles (c) vs Rusev (con Aiden English)
    Serie di Leg Kicks del campione che mette in ginocchio l’avversario! La potenza fisica del Bulgaro emerge e AJ finisce al tappeto. Reazione di nuovo con dei calcioni di Styles, mentre il pubblico si alterna tra “AJ Styles/Rusev Day” in una bellissima atmosfera! Spinebuster di Rusev! Conto di uno! Vertical suplex! Un altro! Standing Elbow Drop! Altro conto di uno! Elbow Drop questa volta a vuoto e ripartono le staffilate alle gambe del Fenomenale! Back body drop di Rusev! Gomitata alla schiena del Bulgarian Brute, seguito da un forearm! Conto di due! Bearhug a centro ring da parte del marito di Lana! Il Champ si libera ma solo per un attimo, perché viene posizionato sulla terza corda! Styles scivola via tra le gambe del Number One Contender e va a segno con un enziguri alla gamba che fa finire fuori dal quadrato il rivale! Forearm oltre la terza corda del WWE Champion! Rusev spinge contro le barricate il face, i due tornano sul ring, classica combo del ragazzo di Atlanta! Sitting Forearm! Flying Clothesline all’angolo! Reverse DDT di AJ! 1..2… no! Styles Clash… evitata! Calf Crusher, evitata! Cazzottone del contendente al titolo e il Phenomenal finisce fuori dal ring! L’assistito di Aiden English si carica per un Suicide Dive MA FOREARM TRA LE CORDE AD INTERCETTARLO! Enziguri sull’apron! 450 Splash evitato! Big Boot di Rusev! Calf Crusher evitato di nuovo! Accolade evitata! LEG KICK DEVASTANTE DI AJ! Tentativo di Forearm al tappeto MA RUSEV LO INTERCETTA CON UN CALCIONE DA SEDUTO! Fall Away Slam ROVESCIATO IN UN CALF CRUSHER DA AJ! La corda più bassa però è vicina E AIDEN ENGLISH LA SPINGE VERSO IL SUO AMICO AIUTANDOLO AD AFFERRARLA! AJ non ci sta e parte all’inseguimento, MA RUSEV LO INTERCETTA! BELLY TO BELLY FUORI DAL RING! Si torna sul quadrato… MACHKA KICK! 1..2… NOOOOOO! PER POCHISSIMO! Secondo Machka Kick, a vuoto, PELÈ KICK DEL FENOMENALE! Rincorsa alle corde di AJ, SUPERKICK DEL BULGARIAN BRUTE! 1..2…TR-NOOOOOO! ANCORA PER POCHISSIMI CENTIMETRI! Tentativo di Accolade ma Rusev fa fatica, è danneggiato gravemente! La chiude solo per metà e il campione ha vita facile a raggiungere la corda più bassa! AIDEN ENGLISH INTANTO TOGLIE LA PROTEZIONE DAL PALETTO! Il Bulgaro si carica tantissimo, altro tentativo di Accolade, evitato, assalto di Rusev al paletto scoperto, EVITATO E IL RIVALE CI FINISCE CON LA TESTA! SPRINGBOARD 450 SPLASH A SEGNO! È FINITA! STYLES MANTIENE! 1..2… NOOOOOOOOOOO! INCREDIBILE! PAZZESCO! RUSEV RESISTE! Styles ne ha abbastanza, abbatte English… PHENOMENAL FOREARM! 1..2…3! MA CHE BEL MATCH!
    Vincitore e ancora campione: AJ Styles

    Iron Man Match da 30 minuti per il titolo Intercontinentale: Dolph Ziggler (c) con Drew McIntyre vs Seth Rollins

    Dopo le classiche fasi di studio iniziali, i due cercano una serie di culle per ottenere il primo punto, ma sono solo conti di uno. Chop di Seth, gomitata in volto, bodyslam! Conto di due! Altro sberlone devastante! Cazzottone di Dolph! Neckbreaker evitato dall’architetto, BUCKLEBOMB! ROLL UP! 1..2…3! PRIMO PUNTO INCREDIBILE! 1 a 0 ROLLINS! Backdrop di quest’ultimo. Plancha oltre la terza corda! Dominio dell’ex Shield!

    Irish whip contro le transenne, si torna sul ring, neckbreaker del biondo! Solo due. L’Architect prepara il Curb Stomp ma DREW MCINTYRE NON CI VEDE PIU’ DALLA RABBIA E ATTACCA IL NUMBER ONE CONTENDER! PARTE LA SQUALIFICA! 3 A 0 SETH! CONTINUA IL BRUTALE ASSALTO DELLO SCOZZESE! SCHIANTANDOLO CONTRO L’APRON E CONTRO LE TRANSENNE! Il Chosen One è una furia fuori controllo E L’ARBITRO LO CACCIA! Ma prima di andarsene… CLAYMORE! Ziggler ne approfitta! 1..2…3! 3 a 1 Rollins! SUPERKICK DI ZIGGLER! 1..2…3! 3 a 2 sempre per Rollins! Altro Superkick, evitato! Roll Up! 1..2… no! Uppercut dello Show Off che poi spedisce contro il paletto l’avversario… ZIG ZAG! 1..2…3! 3 PARI! IN MENO DI DUE MINUTI! The Architect evita un assalto all’angolo, Slingblade! L’#Heel rotola fuori e l’ex Shield prepara il Suicide Dive ma viene intercettato da un pugno dell’ex Spirit Squad che poi tenta uno schienamento METTENDO I PIEDI SULLE CORDE! L’ARBITRO NON SE NE ACCORGE! 1..2…3! 4 A 3 ZIGGLER, RIBALTATO TUTTO! Fase di studio a centro ring, tentativo di Sleeper Hold che sembra andare a segno, Seth riesce a liberarsi solamente dopo qualche minuto, facendo volare fuori il campione, Suicide Dive a segno! Si torna sul quadrato ma di nuovo il biondo se ne va e allora altro Suicide Dive! Springboard Clothesline! 1..2…no! L’Architetto sale sul paletto! Blockbuster! 1..2… non basta di nuovo! Terza corda per l’ex Shield, DROPKICK AD ALTEZZE SIDERALI DA PARTE DI DOLPH CHE FA VOLARE FUORI LO SFIDANTE! L’arbitro conta e arriva a 9 ma il Kingslayer riesce a salvarsi E A CONNETTERE CON LA SUA GINOCCHIATA! 1..2… NOOO! Terza corda, di nuovo! Ma ancora lo ShowOff lo fa cadere sgambettandolo e lo raggiunge all’angolo… Testata di del Freakin… FROG SPLASH A SEGNO! 1..2… NO! PAZZESCO! Mancano solo 6 minuti! L’intercontinental Champion si aggrappa alla corda più bassa ma viene abbattuto da una baseball slide e tornando tra le corde viene posizionato sul paletto… SUPERPLEX E FALCON ARROW! 1..2… NON È ANCORA ABBASTANZA! ZIGGLER EROICO! 4 MINUTI! Caricato lo stomp! BURN! IT! DOWN! Evitato però! Culla di Dolph! 1..2… no! Slingshot contro il paletto da parte di Rollins, Roll Up! 1..2…3! 4 PARI A TRE MINUTI DALLA FINE! I due sono stremati ed in pareggio! Il campione impazzisce e assale l’avversario CHE PERO’ ROVESCIA IN UNA SHARPSHOOTER A CENTRO RING! MANCANO DUE MINUTI! DOLPH È DISPERATO! ROLLINS PERO’ MOLLA LA PRESA PER CHIUDERNE UN’ALTRA, CROSSFACE A CENTRO RING! 1 MINUTO E MEZZO ALLA FINE! ZIGGLER CERCA DI RESISTERE! L’ARCHITETTO PROVA IL BLACKOUT! EVITATO! IL CAMPIONE SCAPPA DAL RING E CERCA DI ANDARE TRA IL PUBBLICO, IL FACE NON GLIELO PERMETTE MA TORNANDO SUL RING SI BECCA UNA FAMOUSER! 1..2… NOOOOO! MANCANO 15 SECONDI, TENTATIVO DI SUPERKICK ! MA DAL NULLA CURB STOMP DI SETH A 5 SECONDI DALLA FINE! SCHIENAMENTO! MA IL TEMPO È SCADUTO! IL TEMPO È SCADUTO! ZIGGLER MANTIENE LA CINTURA!
    Pareggio: Dolph Ziggler mantiene la cintura

    MA ARRIVA KURT ANGLE A INTERROMPERE TUTTO! Il WWE Universe non vuole vedere un pareggio… LA SUA CITTA’, PITTSBURGH, NON VUOLE VEDERE UN PAREGGIO. DOLPH, DEVE TORNARE SUL RING! SI VA AL TEMPO SUPPLEMENTARE!

    Supplementare:
    MCINTYRE APPARE DAL NULLA DISTRAENDO ROLLINS! ZIG ZAG! 1..2…3!
    Vincitore e ancora campione: Dolph Ziggler

    Su queste immagini si chiude l’edizione 2018 di Extreme Rules! Continuate a seguire le pagine di SpazioWrestling, noi ci vediamo alla prossima!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 29 Lug 2018 - 15:48

    Report: WWE Raw 16-07-2018


    Amici ed amiche benvenuti ad una nuova puntata di Monday Night Raw!

    Lasciamoci dietro però le chiacchiere perchè si comincia subito. Kurt Angle è infatti sul ring e ci dà il benvenuto a questa puntata. Il GM ci tiene a ringraziare tutti per Extreme Rules e si dice orgoglioso dell’evento. Angle giunge però subito al dunque e ci parla dell’ultimatum a Lesnar, perchè tra tutti quelli che si sono impegnati per Extreme Rules il campione era assente e dunque ha dimostrato che non gli importa di niente e di nessuno. Angle si dice favorevole addirittura alla possibilità di spogliare Lesnar del titolo e di fatti in 24 ore non ha avuto nemmeno una degna risposta da lui o dai suoi avvocati.
    A interrompere il tutto interviene però Paul Heyman, che fa il suo ingresso in arena. Angle lo stoppa però subito e dice che non significa nulla che lui è qui, vuole Lesnar. Heyman afferma che il suo assistito tuttavia non è qui e sa che tutti lo criticano sostenendo che Lesnar pensi solo alla UFC, ma questo non è vero: Brock ama essere in WWE ed è felice! Angle allora ribatte che se è contento, perchè non è qui? Heyman incalza dicendo che Lesnar vuole rappresentare tutto il mondo della WWE ovunque e ha dunque l’intenzione di sfidare il campione della UFC con la cintura della WWE alla vita! Quando Brock vincerà il titolo in IFC, lo farà da rappresentante della WWE e sarà un segnale per tutti!
    Angle dice che non gli interessa e se Lesnar vuole essere ancora campione dovrà difendere il titolo a Summerslam! Heyman accetta e dice che adesso che ha ottenuto ciò, attende con ansia di scoprire chi sarà la vittima sacrificale del suo assistito. Risuona quindi la musica di Bobby Lashley, che fa il suo ingresso nell’arena.
    Lashley dice che da quando è tornato in WWE aveva due obiettivi: sconfiggere Roman Reigns, e lo ha ottenuto e poi vincere lo Universal Championship e sconfiggere Brock Lesnar, e crede che sia dunque arrivato il momento di realizzare il secondo.
    Drew McIntyre fa il suo ingresso in arena e ferma Lashley, dicendo che non è di certo venuto a Raw per stare nell’angolo di Ziggler. Quella era la fase Uno del suo piano, dare una cintura a ziggler e adesso, è il momento di mettere una cintura intorno alla sua vita! I fan danno una reazione positiva alle parole di Drew ma a interrompere ulteriormente arriva Seth Rollins!
    Rollins arriva sul ring e va faccia a faccia con McIntyre dicendo che se Kurt sta cercando un avversario per Lesnar, lui è perfetto ed è qui pronto a dimostrarlo.
    Arriva però anche Elias che con la sua chitarra annuncia a tutti che il suo album uscirà settimana prossima e che quindi Kurt dovrebbe approfittare e cavalcare l’onda, mettendo lui contro Lesnar a Summerslam.
    Finn Balor fa il suo ingresso e dice la sua: lui è stato il primo Universal Champion, non c’è da dire altro, l’unica cosa che ha un senso è Lesnar vs. Balor a Summerslam!
    Arriva allora in ultimo Roman Reigns che si avvia verso il ring osservato da tutti gli altri. Reigns dice che non è qui per Lesnar o per Summerslam, vuole un avvarsario per stasera, ora e subito! Angle ferma tutti e dice che tutti quelli che sono qui, meritano di esserci e decide di indire due Triple Threat match per la serata, a partire da adesso:  Seth Rollins vs. Bobby Lashley vs. Elias e Roman Reigns vs. Drew McIntyre vs. Finn Balor. I due vincitori dei match si affronteranno la prossima settimana per decretare chi affronterà Brock Lesnar a Summerslam. Lo show va in pausa.

    Dopo la pausa vediamo Angle venire avvicinato da Baron Corbin che sembra non gradire i match indetti dal GM e dice che avrebbe dovuto chiedere il permesso. Angle dice che non sapeva di doverglielo dire ma i match sono ufficiali e si faranno. Corbin chiede come mai lui non è in nessuno dei due match e Angle gli dice che non lo ha ritenuto in grado.

    Drew McIntyre vs. Roman Reigns vs. Finn Balor
    Il match comincia subito a mille con i tre che si scambiano una serie di mosse e con Balor che ha la meglio su Reigns con un tuffo, buttando fuori il suo avversario. McIntyre ora gira intorno a Balor sul ring, Reigns tuttavia rientra e McIntyre pronto lo respinge e poi lo colpisce con un suplex ottenendo il solo conto di 2! McIntyre prima va su Balor poi torna da Reigns e lo appende per le gambe al paletto e colpendolo. L’arbitro interviene e avvisa McIntyre di smetterla o lo squalificherà. McIntyre poi colpisce con un neckbreaker Reigns e trova ancora un conteggio di 2. Pausa.
    Di ritorno ancora McIntyre che mette all’angolo Reigns ma torna Balor e il combattimento si sposta fuori dal ring, con Balor e Reigns che si colpiscono. McIntyre approfitta e fa un volo dal ring finendo su Reigns, subito scaltro Balor però lo spinge contro i gradoni d’acciaio . Balor poi colpisce l’avversario con un calcio e porta Reigns sul ring colpendolo con uno stomp. McIntyre però arriva e colpisce con una sedia Balor e  lo stende. Reings allora evita Drew e lo spinge all’angolo ma Drew ha la meglio e prova ancora un conteggio solo di 2. Ancora spot.
    Tornati dallo spot, McIntyre in difficoltà contro Reigns che chiama il Superman Punch ma Drew lo blocca e lo colpisce con una spinebuster! Drew va per il conteggio ma ancora solo 2. Balor però arriva sul ring e colpisce con una sedia gli avversari. Balor lancia fuori i due e poi McIntyre va contro i gradoni d’acciaio e con una swing blade colpisce Roman Reigns, portandolo poi sul ring. Ancora Swing Blade di Balor ma Reigns rinviene e lo colpisce con il Superman Punch. Reigns ora va all’angolo e chiama la spear, ma la mossa viene intercettata da un calcio di Balor che lo stende e va dal paletto per la sua Coup de Grace. interviene però McIntyre che lancia il suo avversario contro i gradoni d’acciaio. Drew sale allora sul ring e aggredisce Reigns colpendendolo e cercando un Claymore kick che fallisce ma finisce per colpire Finn Balor.
    Reigns allora approfitta e colpisce McIntyre con un Superman Punch e poi connettendo la spear su Balor, riuscendo ad ottenere il conto di 3.

    Vincitore: Roman Reigns

    Torniamo nel backstage dove Angle sta parlando con Bayley, dicendole che non riesce a sentire Sasha Banks che si è rintanata nel suo spogliatoio. Bayley dice che è tipico di lei. Angle allora le chiede come va dal consulente e la ragazza gli risponde che non va affatto bene e che crede sia davvero difficile che lei e Sasha tornino ad essere amiche. Angle preoccupato e dice che loro due insieme sono importanti e dunque per stasera ha organizzato un match, loro due contro Alicia Fox e Dana Brooke. Bayley titubante dice che non le sembra una buona idea ma Angle la stoppa subito dicendo che questa è una prova, poichè se le due non possono andare d’accordo, dovrà mandare una delle due a Smackdown.

    Tornati dallo spot, Dolph Ziggler è intervistato da JoJo e dichiara che a Extreme Rules ha dimostrato che tutto quello che dice, lui fa. Robert Downey Jr ora dovrà trovarsi un altro mestiere perchè è lui Iron Man. Ziggler dice che la scorsa notte è successo qualcosa di speciale e cioè lo spettacolo di un PPV lo ha offerto lui, non Seth Rollins e nonostante rispetti ciò che Seth ha fatto per portare questo titolo di nuovo al lustro, adesso è suo il compito di farlo brillare.
    Arriva però a interrompere tutto Bobby Roode! Roode dice che l’unica fortuna di Dolph è McIntyre e che dovrebbe inchinarsi a lui, poichè senza di lui, Ziggler sarebbe in qualche comedy club. Dolph chiede allora a Roode com’è stato guardare lo spettacolo dalla televisione e di tutta risposta, Roode gli dice che si vedeva male, per questo è venuto qui per sfidare il campione a Raw. Ziggler accetta la sfida e il match comincia adesso!

    Bobby Roode vs. Dolph Ziggler
    JoJo annuncia che il match sarà per il titolo ma il campione non ci sta e smentisce, dice che se vuole un match ora non sarà per il titolo.
    Ora che le regole sono stabilite il match comincia e i due iniziano a colpirsi. Roode parte subito in vantaggio, sbattendo sul ring Dolph e tenendolo a terra con una presa. Ziggler corre all’angolo e cerca di prendere tempo lamentandosi con l’arbitro ma poi sorprende Roode e lo sbatte al tappeto. Ziggler ora in controllo su Roode che però si rialza e spedisce l’avversario fuori dal ring facendolo impattare forte a terra. Ziggler si rialza a fatica e subito Roode lo prende e lo sbatte contro le barricate poi lo prende e lo riporta sul ring. Ziggler ora vede l’avversario avvicinarsi e comincia a pregarlo di smetterla ma lo distrae e lo getta a terra e lo colpisce poi con un calcio al volo, provando il conteggio e trovandolo solo di 2.
    I due però continuano a darsele a fasi alterne fino a che Ziggler non blocca un bulldog di Roode e poi la Glorious DDT colpendo poi l’avversario prima con un roll up e poi con uno Zig Zag, che gli vale però solo il conto di 2. Roode però rinviene e connette la spinebuster, poi evita un altro Zig Zag e prova a connettere un’altra spinebuster, ma Ziggler la evita e lo fa cadere male sul ginocchio, connettendo un superkick e chiudendo il match.
    Vincitore: Dolph Ziggler

    Nel Backstage, Lashley si sta riscaldando e dice che non teme nessuno e che summerslam vincerà il titolo. Intanto Mojo Rawley cammina negli spogliatoi e si avvicina a quello di Bobby Roode, guardandolo e chiedendogli se crede di essere “Glorious” poi lo fissa e si allontana.

    Mojo Rawley vs. Tyler Breeze
    Mojo mette subito Breeze all’angolo ma si becca poi un dropkick. Mojo si riprende, butta Breeze fuori, poi lo riporta sul ring tenendolo a terra con una presa. Mojo ora pare in controllo e lancia l’avversario contro le corde colpendolo ripetutamente e chiudendo poi con un Alabama Slam.
    Vincitore: Mojo Rawley

    Sasha Banks e Bayley vs. Alicia Fox e Dana Brooke
    Bayley e Alicia cominciano nel ring e la Hugger prova subito una presa ma si becca un calcio dall’avversaria. Entra allora Dana che subito colpisce Bayley con una gomitata e poi va a colpire anche Sasha Banks all’angolo che però poco dopo rinviene e colpisce Dana buttandola giu dal ring. Dana però ritorna e stavolta con un braccio teso lancia Bayley fuori dal ring con violenza.
    Tra le quattro scoppia una rissa fuori dal ring e dunque l’arbitro conta tutte fuori, il match finisce in count out.

    Subito dopo il match Bayley torna sul ring mentre Sasha subito va via verso l’apron e torna negli spogliatoi.

    Nel backstage intanto vediamo Sasha e Bayley che parlano e dopo poco che le cose sembravano scaldarsi. Sasha dice che ha sempre adorato Bayley e se ne va dicendo “ecco, l’ho detto”.

    Renee Young è con Braun Strowman nel backstage e gli chiede se si sente in colpa per quanto fatto a Extreme Rules. Strowman ironicamente risponde che si pente sì, ma di non essersi congratulato di più con il suo avversario per la vittoria della scorsa notte. Renee gli domanda allora come mai non si è fatto avanti nei match di stasera e subito Strowman alza la valigetta di Money In The Bank, dicendo che non gli serve qualificarsi a un match, lui può vincere il titolo quando gli pare.

    I nuovi campioni di coppia, il B-Team, sono sul ring contentissimi e affronteranno per festeggiare, gli Ascension.

    B-Team vs. Ascension
    Dallas subito parte forte e manda Konnor all’angolo cambiando per Axel che continua il suo attacco. Axel fa cadere Konnor e lo tiene a terra ma questo riesce a cambiare per Viktor e Axel cambia a sua volta per Dallas. Viktor pare avere la meglio e entrare in controllo ma proprio quando sembra essere stato colpito duramente, Dallas riesce a cambiare per Axel che entra in hot tag e con il suo partner colpisce l’avversario con una doble team neckbreaker, coprendo per la chiusura.
    Vincitori: B-Team

    Dopo il match i festeggiamenti dei due però vengono interrotti in video da Hardy e Wyatt, che consigliano ai loro avversari di festeggiare e di godersi la vittoria, perchè settimana prossima loro si riprenderanno la rivincita e riconquisteranno i titoli e inoltre li elimineranno definitivamente.

    La campionessa Alexa Bliss intanto, accompagnata da Mickie James, arriva sul ring. La Bliss si vanta di come ha difeso contro Nia e di come lei abbia dominato per così tanto tempo Raw. La Bliss aggiunge che oramai non c’è donna nello spogliatoio che non le abbia prese da lei. Il pubblico comincia a inneggiare il nome di Ronda Rousey ma Alexa li stoppa, dicendo che Ronda non è negli spogliatoi a causa della sospensione e che quindi non vale. Inoltre Ronda dopo il suo bel show a Extreme Rules, dovrebbe essere sospesa a tempo indeterminato, dato che ha fatto quel che ha fatto da semplice spettatrice.
    Ronda Rousey però anche stavolta è tra il pubblico e comincia a scendere verso il ring. Le due se ne accorgono e Alexa subito augura ai fan di passare una buonanotte e si precipita verso l’apron per scappare. Ronda però è già lì e prova a fermare sbattendo subito via Mickie James che ha provato a fermarla. La Bliss sembra essere scappata, protetta anche dalla security ma Ronda la tira fuori per i capelli e la trascina nel ring, inseguiata da un mucchio di persone. Ronda va subito per l’armbar e colpisce Alexa! La campionessa urla disperata mentre la sicurezza prende Ronda e intanto arriva anche Kurt Angle.
    Angle dice che Ronda deve darsi una calmata, mancano solo due giorni alla fine della sua sospensione e deve calmarsi. Esce però dal backstage anche Baron Corbin che dice che le azioni di Ronda non possono passare impunite. Angle dice che ha ragione e dunque aumenta di una settimana la sospensione! Corbin però non è contento e dice che la punizione non è abbastanza e che dunque è costretto a chiamare la Commissioner di Raw Stephanie McMahon per informarla.
    Dunque chiede ad Angle di tenere le cose sotto controllo poichè tornerà subito, deve recuperare il suo cellulare che non trova. Corbin va via e Angle caccia dalla tasca il telefono. Si assicura poi che Ronda capisca quanto è importante che lei non faccia più colpi di testa come quelli fatti stasera o avrà le mani legate. Angle rassicura Ronda dicendole che le darà la sua possibilità contro la Bliss e lo fara dandole un match a Summerslam per il titolo! La Rousey sorride mentre la campionessa non la prende affatto bene.

    Nel backstage Charly Caruso è con Seth Rollins che dice che deve ammetterlo, la scorsa notte non è stata la sua notte ma è concentrato per far diventare questa la sua notte e poi trasformare Summerslam nella sua notte. Rollins aggiunge poi che gli fa piacere che Roman abbia vinto, è come un fratello per lui ma se sarà in quel match lo affronterà come un vero nemico, poichè è sulla sua strada. Rollins si dice tranquillo di questo poichè sa che anche per Roman vale la stessa cosa e si daranno battaglia per la vittoria.

    The Authors of Pain vs.Titus Worldwide
    Apollo comincia con Akam ma subito questo grazie a Rezar che lo distrae riesce a colpire forte il suo avversario per primo facendolo finire fuori dal ring. Akam lo riporta sul ring ma si becca un enziguri di Apollo in pieno volto e poi un dropkick. Rezar si infila però e colpisce Crews con un forte Full Nelson. Poco dopo gli Authors of Pain chiudono con la loro Last Chapter.
    Vincitori: Authors of Pain

    Nel backstage intanto Liv Morgan e Sarah Logan camminano tra la conga di No Way Jose e vanno verso il ring.

    Sarah Logan vs. Ember Moon
    Sarah Logan colpisce per prima e subito prova un pin ma niente da fare. Moon è ora nell’angolo e prova a salire sul paletto, ma Logan la fa cadere e poi ancora la spinge facendola cadere dalla seconda corda, beccandosi una lamentela dall’arbitro che minaccia di squalificarla. Liv approfitta e colpisce l’avversaria allora Sarah prova il conteggio ma niente, solo 2. Logan ora prova una sottimissione al braccio ma la Moon si libera e dopo una serie di colpi con l’avversaria, la colpisce con una ginocchiata allo stomaco. Moon mantiene il controllo e tiene a bada anche Liv colpendola. Moon va ora dal paletto ma viene nuovamente distratta da Liv e allora Ember decide di volare: Suicide Dive sulle due! Ember poi riporta sul ring Sarah ma viene ancora distratta e subisce un roll up che regala un inaspettata vittoria a Sarah Logan.
    Vincitrice: Sarah Logan

    È tempo di main event.

    Bobby Lashley vs. Elias vs. Seth Rollins
    Elias violento aggredisce Rollins mentre guarda Lashley entrare e lo calpesta prima che il match sia cominciato. L’arbitro si assicura delle condizioni di Rollins, e dà inizio al match.
    Elias aggredisce ancora Rollins all’angolo, con Lashley che però interviene e lo ferma gettando Elias fuori. Si scontrano ora Lashley e Rollins con Elias apparentemente fuori. Rollins abbatte a sorpresa Lashley e lo tiene a terra poi lo lancia verso le corde e lo colpisce con un dropkick. Lashley però rinviene e mentre Rollins lo lancia verso le corde lo colpisce allo stomaco mentre Elias torna sul ring e colpisce Lashley. Intanto vediamo Angle, Heyman e Corbin seguire il match dal backstage e andiamo in pubblicità.
    Neckbreaker su Rollins di Lashley e poi big shoulder all’angolo su Elias. Lashley prende Elias per il vertical suplex, che però viene interrotto da Rollins che viene però colpito con un powerslam. Lashley prova il conteggio su Elias ma solo conto di 2. Lashley aspetta che Elias si alzi ma questo rotola sul pavimento e va fuori dal ring, inseguito da Lahsley. Rollins allora si tuffa dal ring, ma Elias lo evita sale sul paletto e colpisce con un elbow volante Lashley trovando però solo il conto di 2. Rollins esce dal nulla e colpisce con una frogsplash Lashley ma Elias lo getta fuori dal ring e prova allora il conteggio: 1..2..no! Non basta! Tutte e tre le Superstars adesso sono fuori dal ring e Rollins colpisce con un blockbuster Elias che però risponde con un calcio.
    Elias manda Rollins al tappeto. Lashley però rientra e colpisce Elias e va per il belly-to-belly suplex ma viene intercettato da Rollins che lo colpisce con una buckle bomb e poi Rollins corre dall’altra parte e colpisce con un suplex Elias e poi falcon arrow. Rollins prova il conteggio: 1..2..No! Elias ancora non concede!
    Elias si rialza ma inciampa a bordo ring, Lashley è sdraiato lì di fianco a lui sul pavimento e allora Rollins prende la rincorsa e va con il suicide dive! Poi Enziguri e slingblade su Elias. Rollins ora è on fire e caricato dal pubblico che lo incoraggia, colpisce Elias con la stomp.Lashley interviene e interrompe il conteggio giusto in tempo però. Incredibile questo match è davvero emozionante e merita di essere il main event!
    Tutte e tre le Superstars sono di nuovo fuori dal ring e vengono controllate dall’arbitro che si sincera delle loro condizioni. Rollins e Lashley però salgono sul ring. Seth lancia Bobby contro le corde ma Lashley lo rovescia e lo colpisce con un vertical suplex. Lashley ora aspetta Rollins e chiama la spear! Rollins però è lesto e la evita saltandola e provando un roll up che però arriva solo al conto di 2. Rollins stende allora Lashley e cerca di connettere la stomp, ma viene fermato da Elias che gli tira la gamba da bordo ring.
    Elias corre allora sul ring ma si becca in pieno la spear di Lashley che gli vale il conto di tre e di nuovo il match contro Roman Reigns contro settimana prossima, per decretare lo sfidante di Lesnar!
    Vincitore: Bobby Lashley

    Anche per stasera Monday Night Raw finisce qui. Non ci resta che darci appuntamento a settimana prossima, per una nuova puntata, sempre con noi, sempre con Spazio Wrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 29 Lug 2018 - 16:04

    Report: WWE Smackdown Live 17-07-2018


    Amici di Spazio Wrestling, benvenuti ad una nuova puntata di Smackdown Live! Extreme Rules è stato consegnato agli archivi, ci sono state conferme e cambi di titolo e ci avviamo verso il più grande PPV dell’estate: SummerSlam!

    Lo show di questa sera va in onda dalla Mohegan Sun Arena di Casey Plaza a Wilkes-Barre, in Pennsylvania.

    Stasera WWE Smackdown Live si apre con le foto del nuovo campione degli Stati Uniti della WWE Shinsuke Nakamura, che ha trionfato su Jeff Hardy ad Extreme Rules. Ci vengono mostrate anche le immagini del ritorno di Randy Orton subito dopo il match.

    Panoramica dalla Mohegan Sun Arena di Casey Plaza a Wilkes-Barre, in Pennsylvania, mentre Tom Phillips ci accoglie. Come di consueto è in compagnia di Corey Graves e Byron Saxton.

    Andiamo sul ring e Greg Hamilton introduce Jeff Hardy.

    Hardy prende il microfono, accolto dai fan che non smettono di cantare il suo nome. Hardy dice che potrebbe somigliare a Jeff Hardy, potrebbe fare un ingresso e avere il face paint come Jeff Hardy, ma non si sente davvero come Jeff Hardy. Si sente come se gli mancasse qualcosa, si sente incompleto. Il suo cuore è spezzato, dice Hardy, perché non è più un campione a causa di ciò che Shinsuke Nakamura gli ha fatto a Extreme Rules. Dice che Nakamura ha mancato di etica, di coscienza, di codice d’onore. Hardy dice che Nakamura è un idiota, un buono a nulla. Hardy rincara la dose, affermando che Nakamura lo ha colpito con un colpo basso perché non può affrontarlo. Hardy dice che stasera si riprenderà il suo titolo, ed invita tutti a godersi lo spettacolo. Più tardi avremo un rematch titolato!

    Vediamo Shinsuke Nakamura nel backstage a guardare. Renee Young chiede a Nakamura commenti su quello che ha appena detto Jeff. Nakamura lo chiama un triste clown che indossa una vernice per nascondere le lacrime che piange. Nakamura prende in giro Hardy con finte lacrime e dice che il titolo è ora il suo, che è un motivo per sorridere. Nakamura vuole che Renee sorrida e lo fa. Nakamura dice che darà a tutti una ragione per sorridere stasera facendo piangere di nuovo un clown. Dio benedica l’America, dice Nakamura mentre se ne va.

    Still to come: The Miz ospita un funerale per il Team Hell No e dà il loro elogio.

    AJ Styles vs. Andrade “Cien” Almas
    Andiamo sul ring e fa il suo ingresso il WWE Champion AJ Styles per un no title match di apertura. Andiamo in pubblicità.
    Di ritorno dalla pausa, ecco Andrade “Cien” Almas con Zelina Vega.
    Suona la campana e si parte. Almas manda AJ al tappeto presto e lo schernisce un po’. Si scambiano le prese ora mentre i fan cantano per AJ. Corsa verso le corde e AJ va per un dropkick ma Almas lo evita facendo la sua posa classica sulle corde. Vega si unisce a lui mentre AJ guarda. Ancora break pubblicitario.
    Di ritorno dalla pausa, AJ colpisce Almas con una clothesline. Almas si rialza e colpisce l’avversario con un dropkick mentre Vega lo incoraggia. I fan tutti dalla parte di AJ! Stiles va con un calcio ma Almas reagisce con i gomiti nell’angolo. Almas con un backbreaker dalle corde va per un tentativo fallito di pin su AJ. Almas porta AJ sulla terza corda, ma AJ contrattacca e manda giù Almas. Almas torna indietro e tira AJ al tappeto. Almas con un running knee ma AJ salta in alto e fa colpire il collo sopra il ginocchio. Conteggio di 2.
    Almas blocca un tentativo di Styles Clash. AJ lancia Almas con un tentativo di forearm. AJ salta in avanti per un Phenomenal Forearm ma Almas lo fa cadere a mezz’aria. Almas va sulla terza corda per il moonsault ma non riesce a colpirlo. I fan tutti per AJ anche ora. AJ inchioda un calcio e stordisce Almas. Almas finisce per prendere una mossa dalla seconda corda, con AJ che salta in alto e lo colpisce con un Pele Kick. AJ si arrampica per un superplex ma Almas lo blocca. AJ ora è  bloccato in un angolo. Almas lo mette al tappeto con un doppio stomp. Almas con un running knee su AJ per un conteggio di 2.
    Vega ordina ad Almas di chiudere il match, ma Styles rovescia la situazione e chiude Almas nella Calf Crusher  per vincere per sottomissione.
    Vincitore: AJ Styles

    Dopo la sfida, AJ recupera e si alza mentre andiamo ai replay. AJ celebra la vittoria mentre Almas se ne va.

    Vediamo le immagini della sconfitta di Rusev contro Styles ad Extreme Rules.

    Andiamo nel backstage con Aiden English che sta parlando con Lana di come si sente male per il modo in cui è finito il match. Lana dice che Rusev è arrabbiato, deluso e ha bisogno del suo spazio. Lana continua e dice che l’unica persona che deve delle scuse è English, ma Rusev lo perdonerà se è meglio per gli affari. Lana chiede ad Aiden se ció è il meglio per gli affari. English continua a parlare di come abbia sempre a cuore Rusev e i suoi interessi, e di come tutti meritino una seconda possibilità. Lana dice che lo prenderà in considerazione e English dice che è tutto quello che può chiedere. Lui si allontana.

    Becky Lynch vs. Mandy Rose
    Andiamo sul ring ed ecco che arriva Becky Lynch. Pausa pubblicitaria.
    Di ritorno dall’interruzione arriva Mandy Rose con Sonya Deville. Suona la campana ed inizia il match. Becky prende il controllo e blocca un ginocchio dell’avversaria. Rose iceve uno springboard kick.
    Subito dopo Rose porta Becky all’angolo e la colpisce con dei calci. Rose con molta cattiveria connette un suplex per un conto di 2. Rose tiene Becky in una presa ma i fan provano ad incoraggiare l’irlandese. Rose va con un dropkick ed una ginocchiata per un altro conteggio di 2. Rose ancora contro  Becky con altri colpi ora. Rose mantiene il controllo con un’altra presa di sottomissione. Rose prova una clothesline ma Becky va con un roll up  per un conto di 2. I fan sono tutti dalla parte di  Becky e  la incoraggiano.
    Becky con il Bexploder suplex. Becky applica ora la sottomissione Dis-Arm-Her. Rose cede subito dopo.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Dopo il match, Becky festeggia mentre andiamo ai replay. Becky prende il microfono e ringrazia tutti. Dice che vincendo si sente grande e che ha pazientemente aspettato, aspettando il suo tempo, senza mai smettere di lavorare sodo , accumulando vittorie dopo vittorie. Becky invia un messaggio alla campionessa femminile di Smackdown, Carmella, e le dice che sta arrivando da lei. Becky dice che è ora che ritorni campionessa. Parte la musica dell’irlandese.
    La General Manager di SmackDown Paige è nel backstage a guardare Becky. Vediamo la campionessa femminile di Smackdown Carmella nella stanza con lei. Paige chiede come sta il suo fidanzato James Ellsworth. Carmella dice che Ellsworth non è il suo ragazzo. Lei continua e si vanta di aver battuto Asuka e Charlotte Flair due volte. Carmella dice che merita un’altra Mellabration la prossima settimana e Paige gliela darà, se riuscirà a sconfiggere Becky Lynch la prossima settimana. Se Becky vince, Carmella dovrà difendere il titolo a SummerSlam.

    Tye Dillinger e R-Truth sono nel backstage. R-Truth vuole incoraggiare Tye per il suo match con Samoa Joe di stasera, ma Tye non è interessato. Dillinger se ne va. Spot per noi.

    Tye Dillinger vs. Samoa Joe
    Di ritorno dalla pausa, Tye Dillinger sta chiudendo il suo ingresso. Samoa Joe entra subito dopo.
    La campana suona e Dillinger parte in quarta, mandando Joe a terra. Ancora Tye e Joe cerca di ribaltare, ma Tye lo prende e continua a combattere. L’azione si sposta fuori ring e Tye va per una ginocchiata, ma ciò gli si ritorce contro quando Joe lo prende e lo manda verso il paletto. Joe lo riporta sul ring con una serie di colpi.
    Joe gli da un grande calcio nell’angolo. Tye cade e Joe lo insulta. Joe va per la Coquina Clutch ma viene respinto. Joe colpisce ancora Tye e poi lo intrappola nella Coquina Clutch. Tye cede.
    Vincitore: Samoa Joe

    Dopo il match parte la musica di Joe, che è al centro del ring dopo questa vittoria.

    Still to come: Hardy vs Nakamura e il funerale di The Miz per il Team Hell No. Pubblicità.

    Tornati dalla pausa, la musica funebre suona mentre The Miz esce, vestito con un completo nero.
    Miz si ferma sullo stage e aspetta mentre alcuni uomini spingono fuori un carrello che ha una testa di manichino con una maschera di Kane. Miz saluta alcuni fan a bordo ring e gli fa le condoglianze mentre si dirigono verso il ring.
    Miz entra sul ring e vediamo le foto del Team Hell No in mostra, insieme a una ghirlanda. Miz prende la testa del manichino Kane e la piazza su una base. Miz ringrazia tutti per essere qui e dice che è altrettanto triste. I fan cantano e Miz dice che stanotte non è lui il protagonista, perché stasera diamo omaggio a Kane e Daniel Bryan. Miz dice che sono stati in grado di mettere da parte le loro differenze per diventare campioni tag team 5 anni fa, ma ad Extreme Rules hanno perso contro i Tag Team Champions di Smackdown The Bludgeon Brothers. Miz prosegue parlando della loro amicizia, assicurandosi di menzionare cose cattive. Miz dice che Bryan ha fatto lo stesso errore di ricongiungersi con Kane di recente a Smackdown. Miz dice che ora il Team Hell No è ​​a 6 piedi di profondità, vorrebbe che tutti si alzassero e si unissero a lui per onorarli con un momento di silenzio.
    Miz vuole il silenzio e dice ai fan di mostrare un po’ di rispetto. Dice che aspetterà ma continuano a fischiarlo. Un grande “Yes” inizia adesso. Miz ha detto a ognuno di noi come sarebbe andata a finire. La settimana scorsa ci ha detto che Kane non era altro che un demone abbattuto ed ha avuto ragione. Miz dice che aveva ragione anche sul nostro piccolo eroe fasullo Bryan. Miz dice che Bryan non è mai stato un wrestler di livello mondiale come sosteneva, non è altro che un underdog che viene preso a cuore da tutti. Miz dice che tutto questo è molto triste, nessuno è triste come Bryan. Miz dice che Bryan sa nel profondo che il suo ritorno sul ring è stato un fallimento. Miz afferma che Bryan continua a distruggere la sua eredità e nessuno ha il coraggio di dirglielo se non Miz, nemmeno Kane o Brie Bella, nessuno. Miz dice che i giorni di Bryan sono duri.
    La musica di Bryan parte e Daniel entra ed attacca Miz da dietro. Bryan attacca anche gli altri uomini. Miz si ritira dal ring e corre sulla rampa. Il pubblico è in visibilio, partono gli Yes chants con Bryan sul ring che distrugge alcuni degli oggetti funebri. Bryan colpisce con il suo running knee uno dei becchini. Bryan indica a Miz e lo fissa mentre parte la sua musica.

    Più tardi, Hardy avrà la sua rivincita.

    Il New Day è nel backstage. Big E e Xavier Woods incitano Kofi Kingston che va verso il ring. Kofi vs. Eric Young è il prossimo match della serata. Pausa per noi.

    Eric Young vs. Kofi Kingston
    Di ritorno dalla pausa arriva Kofi Kingston con Big E e Xavier Woods. Eric Young dei SAnitY è accanto a Alexander Wolfe e Killian Dain.
    Si inizia con Young che prende il controllo. Kofi cerca di contrattaccare ma Young lo colpisce. Kofi connette un dropkick. Altri colpi da parte di Kofi. Andiamo in pubblcitá con Kofi in controllo.
    Di ritorno dalla pausa, Young finisce per rimandare Kofi al tappeto. Le due squadre si fissano a vicenda, mentre Young al tappeto colpisce Kofi con delle gomitate. Young lo colpisce con un neckbreaker per il tentativo di pin. Young mantiene Kofi a terra ora. Kofi prova un contrattacco ma Young lo colpisce di nuovo. Young porta Kofi all’angolo e lo colpisce. Young si leva in piedi sulla seconda corda da dietro e soffoca Kofi con i piedi da terra. Young salta ma Kofi lo mette fuori combattimento. Big E e Woods chiedono l’aiuto dei fan per Kofi ora.
    Kofi reagisce e colpisce Young con un dropkick. Kofi passa al controllo. Kofi è acclamato dalla folla ora. Kofi con il Boom Drop al centro del ring.Kofi aspetta che Young si alzi. Young blocca la Trouble In Paradise e ribalta per un conto di2. Kofi finisce per contrattaccare in un angolo e lanciare Young verso il cuscinetto. Young poi trova un altro conto di 2. Young rotola fuori dal ring per una pausa con Dain e Wolfe. Kofi corre verso le corde e balza sopra l’arbitro, colpendo SAnitY fuori dal ring. Kofi riporta Young nel ring e connette un SOS, ma Young esce al 2.
    Young si imbatte in un calcio nell’angolo successivo. Kofi va in cima ma Wolfe sale sull’apron per causare distrazione. Big E colpisce Wolfe dall’apron. Dain sembra interferire dall’altra parte, ma Woods lo ferma e lo fa cadere sul pavimento. Dain lancia Woods verso Kofi alle corde, da fuori il ring. Young ne approfitta e colpisce Kofi con una backbreaker.
    Vincitore: Eric Young

    Dopo il match, i New Day controllano Kofi sul ring mentre i SAnitY sono sulla rampa.

    Vediamo Shinsuke Nakamura nel backstage che sta guardando il suo titolo. La telecamera passa a Jeff Hardy nel backstage. Spot pubblicitario.

    Di ritorno dalla pausa, la grafica ci mostra Becky contro Carmella per la prossima settimana. Becky guadagnerebbe una title shot per SummerSlam in caso di vittoria. Corey Graves dice che la prossima settimana Paige annuncerà l’avversario di SummerSlam anche per il campione WWE AJ Styles.

    UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH
    Jeff Hardy vs. Shinsuke Nakamura
    Andiamo sul ring per il main event di stasera con Jeff Hardy che vuole una rivincita da Extreme Rules. Il nuovo campione degli Stati Uniti della WWE, Shinsuke Nakamura, fa il suo ingresso. Riceviamo le presentazioni dei due da Hamilton.
    Il gong suona e Hardy colpisce subito Nakamura. Nakamura stuzzica un low blow e sorride. Hardy prende di nuovo il controllo e prende in giro Nakamura con Good Vibrations nell’angolo. Nakamura va a terra, ma Hardy lo segue e balza giù dai gradini d’acciaio, facendo cadere Nakamura sulla barriera.
    Hardy lo riporta sul ring e sale in cima per una Swanton Bomb, ma Nakamura rotola fuori. Hardy scende dalla terza corda e fissa Nakamura mentre andimo in pubblicità.
    Tornati dalla pausa Nakamura ha il controllo. Hardy prende un calcio ma Nakamura lo lascia cadere comunque. Nakamura copre per il pin e prova molti altri tentativi di pin di seguito. Nakamura mantiene Hardy a terra ora. Hardy combatte con i gomiti ma Nakamura lo controlla. Nakamura porta Hardy all’angolo e prende in giro i cori “Delete”.
    Nakamura Bad Vibrations nell’angolo ora. Nakamura mantiene Hardy in un angolo mentre i fan sono tutti per Hardy. Nakamura ora tiene Hardy in una sorta ghigliottina.
    Hardy sembra cercare di contrattaccare di nuovo ma Nakamura lo lascia cadere. Nakamura manca una ginocchiata. Hardy prende Nakamura da un angolo all’altro, colpendolo verso tutti e quattro i cuscinetti con dei colpi. Hardy connette un jawbreaker ora. Hardy manda Nakamura al tappeto per un conteggio di 2.
    Russian leg sweep ed un altro conteggio di 2. Hardy va per il Twist of Fate ma è bloccato. Nakamura lascia cadere Hardy con un calcio alla nuca. Nakamura appende metà del corpo di Hardy dall’apron e colpisce con un high knee. Hardy finisce sull’esterno mentre andiamo in pubblicità.
    Tornati dalla pausa, Hardy sale in cima e colpisce con Whisper In the Wind per un altro conteggio di 2. Hardy con diversi colpi ora. Hardy connette un Inverted Atomic Drop. Hardy va con un dropkick basso per un conto di 2. Hardy mostra qualche frustrazione ora. Hardy prende a calci Nakamura per il Twist of Fate, ma Nakamura lo colpisce di nuovo nell’angolo. Hardy calcia via Nakamura e va all’Hardyac Arrest, ma Nakamura lo blocca.
    Nakamura pone Hardy sulla cima della corda e gli rifila un high knee per un conteggio di 2. Nakamura con un backbreaker ed una ginocchiata. Nakamura con altre ginocchiate mentre i fan cantano per Hardy. Nakamura aspetta ora nell’angolo. Hardy blocca la Kinshasa e connette una Slingblade. Hardy va in cima ma Nakamura lo blocca. Nakamura dà un calcio a Hardy che va al tappeto.Nakamura va per la Kinshasa ma è di nuovo bloccato. Hardy con il Twist of Fate.
    Hardy torna in cima e colpisce la Swanton Bomb ma Randy Orton appare dal nulla e tira fuori Hardy dal ring durante il pin. L’arbitro chiama la squalifica.
    Vincitore per DQ: Jeff Hardy

    Dopo la campana, Orton distrugge Hardy a bordo ring e lo manda contro i gradoni d’acciaio mentre lo insulta. Nakamura prende il titolo e guarda dalla rampa mentre Orton continua a colpire Hardy a bordo ring mentre alcuni fan fischiano. Hardy reagisce ma Orton lo colpisce e poi lo lancia verso i gradoni d’acciaio.
    Orton calpesta Hardy in cima ai gradini. Orton si sporge e dice che Hardy dovrà aspettare per scoprire perché lo sta facendo. Orton prende uno degli orecchini di Hardy e lo allunga mentre gli arbitri cercano di farlo smettere.

    I fan fischiano mentre Orton lancia Hardy sul tavolo dei commentatori. Gli arbitri arrivano di corsa per fermare Orton, cercando di farlo andare via. Orton urla e si chiede dove sia Nakamura. Orton torna da Hardy e lo picchia, mettendolo in cima al tavolo dei commentatori. Gli arbitri cercano di convincere Orton a fare marcia indietro. Orton colpisce Hardy con un DDT dal tavolo mentre i fischi continuano.

    Orton va poi verso la rampa mentre la puntata di Smackdown termina qui.

    Io vi saluto, vi ringrazio per aver scelto il nostro report e vi do appuntamento alla prossima settimana con un altro episodio di Smackdown Live, sempre qui su Spazio Wrestling.
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 5 Ago 2018 - 15:45

    Report: WWE Raw 23-07-2018


    Amici ed amiche di Spazio Wrestling, benvenuti ad una nuova puntata di Monday Night Raw, stasera live da Cincinnati,Ohio.

    I tre presentatori ci danno il benvenuto e la puntata si apre con tutto il roster di Raw presente con Vince McMahon sul ring che dà il benvenuto al pubblico e apre le danze introducendo l’entrata della Commisioner, Stephanie McMahon che accompagnata come suo solito da Triple H fa il suo trionfale ingresso.

    Stephanie viene accolta con qualche fischio e subito però ci passa sopra, dicendo al pubblico di lasciarseli alle spalle, perchè la serata merita tutt’altro. Triple H prende parola e rivolgendosi prima al pubblico e poi al roster, li ringrazia, dicendo che sono un gruppo coeso e unito e sopratutto degli ottimi performer. Il Triplo poi però chiede alle donne di fare un passo avanti e le ringrazia per l’ottimo lavoro svolto dicendo che tutto il roster maschile e tutti i dirigenti della WWE le sostengono per quello che fanno dicendo che il roster femminile fa un lavoro eccellente. Stephanie aggiunge poi parole dolci, aggiungendo che tutto questo non si ottiene solo col talento o con le opportunità ma perchè qualcuno ritiene che il lavoro che fanno è importante. Stephanie si dice emozionata e orgogliosa del roster femminile, tornando sulla storia di come la Women’s Revolution sia nata da un semplice hashtag. Dunque Stephanie è orgogliosa di presentarci Evolution! il primo PPV interamente dedicato al roster femminile e che avrà luogo il 28 Ottobre e che vedrà protagoniste 50 Superstars del passato e del presente! Tutti si alzano per la standing ovation e parte un momento di applausi. I telecronisti ci dicono che l’evento si terrà al colosseo di Nassau nel Long Island e sarà caratterizzato dal Mae Young Classic e da tre titoli, quelli principali di Smackdown e Raw e il titolo femminile di NXT.

    Dopo la pubblicità e dopo il grande annuncio, torniamo alla puntata, dove vediamo il B Team intento negli spogliatoi a riscaldarsi, goffi come sempre.

    RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
    B- Team (c) vs. Bray Wyatt e Woken Hardy
    Wyatt e Dallas cominciano con un clinch a centro ring poi Wyatt tenta il controllo e quando interviene Curtis Axel anche Hardy entra nel ring. I due scherniscono gli avversari e li costringono a tornare sul ring, mentre la puntata va in spot.
    Tornati dalla pubblicità Axel ha preso il controllo su Wyatt e cambia per Bo, tuttavia anche Wyatt si riprende e quasi contemporaneamente entra anche Hardy. Questo come una furia colpisce l’avversario e lo costringe all’angolo con dei colpi e cominciando a chiamare i suoi soliti “delete”. Hardy colpisce l’avversario con un Side Effect e prova il conteggio, riuscendo però solo ad arrivare a 2. Hardy prova a chiamare la folla e colpisce ancora l’avversario alla nuca e chiama la Twist of Fate! Hardy infiamma la folla e tenta la sua finisher ma Dallas interviene e la rompe. Wyatt corre verso il ring per intervenire e carica, ma Dallas è lesto a spostarsi e dunque Bray travolge Hardy! Axel ringrazia e trova il pin vincente.

    Vincitori e ancora campioni : B-Team

    Dopo il match Dallas e Axel vanno via in festa mentre Wyatt si sincera delle condizioni di Hardy. Le due squadre arrivano però al faccia a faccia e proprio quando sembra che Hardy e Wyatt vogliano riconoscere rispetto agli avversari, li attaccano a sorpresa e li colpiscono con una Sister Abigail e una Twist of Fate e poi si ergono sui campioni esanimi a terra.

    Finn Balor e Chad Gable sono negli spogliatoi e parlando di “Evolution” mostrando entusiasmo. Mentre i due discorrono però alcuni uomini arrivano nel backstage e dicono di aver avuto da Baron Corbin, l’ordine di spostare Balor di spogliatoio, prendendo di fatto le sue cose. Gli uomini si spostano con Balor che interdetto li segue e portano il tutto nel nuovo spogliatoio di Finn: una casetta per bambini adornata di alcuni poster e magliette di Balor. Corbin si avvicina e dice a Finn che dopo la sua vittoria a Extreme Rules, non può non avere uno spogliatoio tutto suo e sopratutto della sua taglia. Balor insinua che Corbin si trova a suo agio nel suo nuovo compito, è quello che ha sempre voluto, e gli dice di goderselo finchè ce l’ha e sopratutto di godersi il suo match di stasera contro Drew McIntyre. Corbin pare irritato.

    Sasha Banks e Bayley vs. Samantha Simon e Karen Lundy
    Bayley parte subito forte e prende il sopravvento della debuttante avversaria poi subito dopo cambia per Sasha Banks ma questa viene sorpresa e portata nell’angolo avversario dove subisce una double team. Sasha però si libera colpendo le avversarie e va verso Bayley connettendo con lei una double team sull’avversaria e poi chiudendo la contesa con il suo Banks Statement.
    Vincitrici: Bayley e Sasha Banks

    Dopo il match parte la musica di Sasha e le due si abbracciano a centro ring.

    Tornando dagli spot, Elias è sul ring con la sua chitarra e annuncia a tutti che finalmente il suo album è uscito. Questo non riesce però nemmeno a finire la frase che viene interrotto dalla musica di Braun Strowman e la sua valigetta del Money in the Bank. Strowman sul ring si congratula con il roster femminile per “Evolution” e in particolar modo con la sua partner nel Mixed Match Challenge e campionessa, Alexa Bliss. Strowman si dice contento anche di Lashley e Reigns che si affronteranno, pareggiando il tiro e dicendo che non gli interessa chi uscirà campione da Summerslam, davvero, perchè presto affronteranno un mostro con la valigetta. Strowman alza la valigetta in segno di trionfo ma arriva ad interromperlo Kevin Owens! Owens dice che non può credere a questo, lui lo ha buttato fuori dalla gabbia nel loro ultimo match, e pensa al titolo? Owens si dice incredulo dinanzi al fatto che Braun faccia finta che ciò non sia mai successo. Owens grida no per qualche volta. Lui ha cercato di fare amicizia una volta con Braun, questo per il suo buon cuore e sopratutto per il fatto che ha un figlio di 10 anni. Suo figlio ha un sogno e lui pensava che magari diventando amico di Strowman, magari il figlio poteva avere la possibilità di diventare campione di coppia con lui come successo con Nicolas. Ma Braun ha schiacciato quel sogno come se fosse la sua spina dorsale a Extreme Rules.
    Braun comincia a ridersela sul ring e Owens pare non prenderla bene dicendo che prima lui era indistruttibile per i suoi figli ma questo è cambiato ed è tutto grazie a Braun. Owens dice che Braun ha ormai preso tutto da lui ma ora lui  è deciso, e prenderà tutto quello che Strowman ha. Braun invita allora Owens a salire sul ring ma Owens dice di aver vinto a Extreme rules e che non ha niente da dimostrare! Adesso cominceranno i guai per lui e se ne pentirà troppo tardi!
    Constable Baron Corbin fa il suo ingresso in arena e subito spiega a Strowman che come sa, Stephanie è qui stasera e lo ha autorizzato a gestire da solo questa situazione. Corbin dice che le azioni di Strowman a ER erano legali sì, ma estremamente immorali e brutali. Corbin comincia con un discorso, dicendo che da quando è stato promosso ha provato ad aiutare tutti nel roster e stasera aiuterà Braun insegnandogli a gestire la rabbia.
    La musica parte e dal backstage esce fuori Jinder Mahal, accompagnato da Sunil Singh. Jinder arriva sul ring e dice che sente molta rabbia all’interno di Braun. Jinder continua dicendo che Braun deve trovare la sua pace interiore e Stephanie e Corbin hanno incaricato lui di questo, cioè aiutarlo nel suo viaggio interiore per trovare la pace.  Jinder prova a guidare Braun in alcuni esercizi di respirazione ma a questo pare non interessare. Strowman pare avere allora un’idea migliore e chiede che Sunil lo raggiunga sul ring. Questo chiede al manager di Mahal di mantenergli il microfono e glielo consegna. Strowman comincia a prendere in giro gli esercizi e e la spiritualità di Mahal e i due vengono alle mani. Jinder riesce a darsela subito a gambe, mentre il pover Sunil viene preso e colpito con numerose powerslam e con il pubblico che inneggia a Strowman! Mahal osserva da lontano, mentre Braun alza la valigetta al cielo in segno di vittoria.

    Mickie James vs. Natalya
    La James arriva accompagnata dalla campionessa, Alexa Bliss e il match comincia. Il match pare non voler cominciare fino a che Natalya colpisce Alexa che era tra le corde e la cadere a terra ma Mickie ne approfitta e la stende. Natalya prova a libersarsi ma Mickie la tiene al tappeto con Alexa che le urla da bordo ring di tenerla giù. Natalya prova a reagire con un neckbreaker ma viene schiaffeggiata da Mickir che però le scatena una reazione e la colpisce con un suplex. Natalya poi spinge l’avversaria all’angolo e la stende con una spallata. Mickie cerca il tag ma ovviamente non lo trova e si becca un dropkick ancora da Natalya che ora pare in controllo. La Bliss però tira fuori Natalya approfittando di una distrazione dell’arbitro ma viene mandata giù da Natalya che però si distre e si becca il pin dell’avversaria a sorpresa.
    Vincitrice: Mickie James

    Torniamo sul ring dove troviamo nuovamente Elias che prova a parlarci di nuovo dell’uscita del suo ultimo album ma questa volta viene interrotto dagli Authors of Pain!
    Questi si dicono pronti e stanchi di aspettare: vogliono la competizione. Si sono scocciati del Titus WorldWide, hanno dimostrato di essere superiori! Dopo queste parole, O’Neil e Crews fanno il loro ingresso in scena. Titus subito parte aggressivo dicendo in pratica ai due che sono dei ragazzini e che sono appena entrati in WWE, devono ancora imparare. La stable al completo sale sul ring con Apollo che dice che tutti dovrebbero portare più rispetto per Titus e per tutto quello che fa come ad esempio insegnare il rispetto agli altri tag team. Crews aggiunge che gli Authors of Pain non mostrano il rispetto che gli spetta, anche perchè Titus è da tantissimo tempo in WWE e ha visto tanta gente venire e poi andarsene e che gli Authors of Pain sarebbero già campioni se avessero un minimo della classe che ha Titus!
    Gli Authors of Pain dicono che Titus può fare una cosa per loro: andare in pensione! Sul ring scatta la rissa e Titus e Crew riescono a buttare fuori gli avversari, restando nel ring con la loro musica di sottofondo.

    Nel backstage Kurt Angle con Stephanie ammette che quando ha saputo del suo arrivo era un po’ preoccupato ma adesso si dice contento delle notizie e sopratutto entusiasta di “Evolution”. Baron Corbin e Kevin Owens però si avvicinano poiché Corbin vuole sapere da Stephanie come intende gestire la situazione Strowman prima che lei se ne vada.

    Owens continua con la storia che Strowman gli ha portato via tutto e ora ha un’idea per portare via a Strowman tutto quello che di più caro. Vuole un match con lui a Summerslam con in palio la valigetta. Angle dice subito che la cosa è assurda ma Stephanie pare contenta dell’idea e si congratula con Owens sancendo il match! La Commissioner subito dopo sale sulla sua limousine e va via, lasciando Corbin e Owens soddisfatti.

    Tyler Breeze vs. Mojo Rawley
    Il match comincia con Mojo che manca un colpo e con Breeze che lo stende con un calcio. Mojo prova la carica e prova a spingere l’avversario oltre le corde ma questo resta ben appigliato e i due si scontrano duramente. Intanto i commentatori sono raggiunti al tavolo da Bobby Roode che si dice scontento da alcuni commenti di Mojo di settimana scorsa volti a screditarlo. Breeze intanto neutralizza una mossa e colpisce l’avversario con un calcio e trovando solo il conto di 2. Mojo si rialza però e quando Breeze prova a saltargli a dosso dalle corde lo raccoglie e lo colpisce con l’Alabama Slam, chiudendo la contesa.
    Vincitore: Mojo Rawley

    Nel backstage intanto McIntyre e Ziggler parlano di come sono arrivati a Raw con un piano e di come questo stia funzionando. Drew incrocia Balor e gli dice che stasera cancellerà quel suo stupido sorrisetto dalla faccia.

    Elias intanto è di nuovo sul palco e si dice scocciato del fatto che tutti lo interrompano stasera. Dunque lui è qui per parlar….Finn Balor fa il suo ingresso in arena! McIntyre arriva subito dopo accompagnato da Dolph Ziggler.

    Drew McIntyre vs. Finn Balor
    Il match comincia subito e Drew prova subito ad entrare in controllo ma viene fermato da un dropkick di Balor che lo colpisce in pieno. Drew finisce fuori e Balor non ci pensa due volte e si lancia su di lui fuori con un suicide dive! Subito dopo però McIntyre si riprende e tiene a terra a centro ring Balor colpendolo ripetutamente. Balor però riesce a liberarsi e a colpire Drew con una DDT. Balor va allora con vari colpi nell’angolo e lancia l’avversario a terra, provando il Coup de Grace, ma Drew è lesto ad alzarsi ma viene colpito da un enziguri in piena testa. Balor lo stende con una slingblade e va verso l’angolo. Incredibile, Dolph interviene e lo ferma davanti all’arbitro, che fa partire subito la squalifica.
    Vincitore per DQ : Finn Balor

    I due heel cominciano a pestare Balor ma poco dopo interviene Rollins in salvataggio. Il pubblico inneggia a Rollins e subito dopo arriva Kurt Angle, che trasfoma la rissa in un Tag Team match che parte adesso.

    Seth Rollins e Finn Balor vs. McIntyre e Dolph Ziggler
    I due face vanno subito a lavorare sui loro avversari. Rollins porta Drew sul ring mentre Balor lancia Ziggler fuori. I due allora cominciano a colpire in double team Drew mentre l’arbitro tenta di riportare l’ordine. Poco dopo McIntyre e Ziggler si rifugiano fuori e si prendono un momento di pausa. Ziggler torna allora sul ring e si scontra con Rollins ma questo lo rispedisce nuovamente fuori dal ring e si lancia su di lui. Ziggler è ora in balia dei suoi avversari che si danno il cambio e lo colpiscono con un basement dropkick che però vale solo il conto di 2. Ziggler sguscia però e riesce a cambiare per Drew che ora colpisce Balor e prova la sottomissione a centro ring.  McIntyre colpisce l’avversario con un violento dropkick poi lo raccoglie fuori dal ring e lo sbatte violento contro la barriera. Ziggler mantiene il controllo ora tuttavia gli avversari gli negano il pin e quando i due sono fuori dal ring, Rollins entra nel match e vola sui suoi avversari con un suicide dive! Rollins ora lancia Ziggler contro la barriera e poi torna sul ring e colpisce con un basement dropkick al volo McIntyre, mentre il pubblico sembra apprezzare! Drew però corre e lo colpisce con un big boot all’angolo. Rollins prepara lo stomp ma viene interrotto da Ziggler che però col suo partner si prende una serie di colpi, che li lascia a centro ring barcollanti. Balor allora colpisce Ziggler con una slingblade ma Ziggler ha una reazione repentina e lo colpisce con un superkick! Drew sale sul ring ma viene lanciato fuori da Rollins che poi connette lo stomp su Ziggler chiudendo la contesa.

    Vincitori: Seth Rollins e Finn Balor

    Charly Caruso è nel backstage con Bobby Lashley adesso e lui dice di essere al 100% e di sentirsi al meglio quando ci sono incontri importanti come questo. Bobby aggiunge che Roman ha fallito già due volte contro Lesnar e fallirà anche stasera. Inoltre spera che Lesnar si stia riposando adesso perchè a Brooklyn lo sfiderà e lo sconfiggerà.

    Ember Moon vs. Liv Morgan
    Sarah Logan sarà bandita da bordo ring per questo match, Liv Morgan infatti è da sola. Subito Ember manda Liv a terra ma questa prova due pin veloci che però non portano alla chiusura. Moon allora prepara l’avversaria per un suplex ma Liv oppone resistenza fino a che non viene schiantata a centro ring e poi colpita dall’Eclipse che chiude la contesa.
    Vincitrice: Ember Moon

    Nel backstage intanto un intervistato Seth Rollins ci informa che per Summerslam, Angle gli ha regalato un’altra possibilità di riconquistare il titolo contro Ziggler.

    Elias è nuovamente sul ring e prova per l’ennesima volta a parlarci del suo nuovo album. Arriva però Kurt Angle che dice che non è qui per interromperlo, anzi lo informa che vuole che Elias esegua una canzone del suo album adesso. Elias allora inizia a distribuire fogli ai musicisti di una band ma battibeccando con loro perde troppo tempo e ancora una volta viene interrotto: entra Bobby Lashley!

    È tempo di main event

    NUMBER ONE CONTENDER’S MATCH
    Bobby Lashley vs. Roman Reigns
    Roman colpisce per primo Lashley e prova il controllo colpendolo con un clothesline e facendolo finire fuori dal ring. Roman poi lo va a prendere e lo riporta sul ring. Roman va allora per un drive by ma viene intercettato da Lashley che con un suplex, lo sbatte a centro ring. Pubblicità.
    Dopo lo spot torniamo sul ring con Lashley che colpisce con uno  spinebuster e prova il conteggio ma Roman si rialza e carica e i due si colpiscono cadendo entrambi a centro ring. Lashley si riprende però e prende il sopravvento, lanciando l’avversario verso il paletto e colpendolo ripetutamente. Roman prova a reagire con un samoan drop che però fallisce poichè Bobby si mantiene alle corde. I due continuano a non risparmiarsi colpi e si colpiscono fino a che Reigns non va fuori dal ring e tira per una gamba Lashley che cade. Lashley schiva un superman punch e applica un full nelson. Reigns inizia a barcollare a centro ring ma riesce tuttavia a lanciare Lashley nell’angolo. I due continuano a scambiarsi colpi con Lashely che carica nell’angolo ma Reigns si muove e non riesce comunque ad evitare un grande powerslam, che gli vale solo il conto di 2! Lashley aspetta nell’angolo mentre Reigns a fatica si rialza. Lashely allora prova la spear ma Reigns lo evita e prova il superman punch, che però non va a segno. Reigns accusa frustrazione adesso. Lashley è fuori dal ring e prova a recuperare fiato. Reigns allora prova a saltare dai gradoni d’acciaio ma Lashley lo intercetta e lo colpisce con un suplex che fa cadere male Reigns col collo. Lashley allora torna sul ring e colpisce l’avversario con un spear: 1..2..NO, Reigns è ancora nel match!
    Lashley si gira allora e chiede spiegazioni all’arbitro. Reigns allora a sopresa con il superman punch! Roman carica la prima spear che però Lashley evita. Stessa sorte non capita però con la seconda che va a segno e consegna a Roman Reigns il pin vincente.

    Vincitore e sfidante per il titolo a Summerslam: Roman Reigns

    Anche per questa settimana, Raw arriva ai titoli di coda e non ci resta che darci appuntamento a martedì prossimo ancora con noi, ancora con Spazio Wrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 5 Ago 2018 - 16:15

    Report: WWE Smackdown Live 24-07-2018


    Amici di Spazio Wrestling benvenuti ad una nuova puntata di Smackdown! Questa sera siamo al Ford Center di Evansville, Indiana e attendiamo nuovi risvolti in attesa di SummerSlam!

    Stasera Smackdown si apre con una limousine che si ferma, vengono inquadrati i sedili posteriori ed escono Miz e Maryse. Maryse fa uscire anche la figlia. Si dirigono verso l’arena e nello show di stasera ci sarà una festa per il nuovo “Miz & Mrs.” show su USA Network.

    Inquadratura del Ford Center di Evansville, Indiana, mentre Tom Phillips ci accoglie. È accompagnato ovviamente da Corey Graves e Byron Saxton.

    Andiamo dritti sul ring mentre Randy Orton entra. Viene mandato in onda un filmato che mostra la perdita del titolo degli Stati Uniti di Jeff Hardy contro Shinsuke Nakamura ad Extreme Rules, con il ritorno di Orton di quella sera.
    Orton accenna un sorrisetto sul ring mentre alcuni fan lo fischiano. Orton dice di aver ascoltato tutte le teorie sul perché ha fatto quello che ha fatto, affari incompiuti con Hardy di anni fa, la Top 10 di SmackDown che non l’ha mai infastidito. Orton dice che non è per questo. Lo ha fatto per i fan. Orton dice di essersi rotto il c..o per 16 anni per i fan. Quando ha iniziato la sua carriera, chi è rimasto da allora in WWE? Nessuno. Orton dice che è l’unica costante in WWE. Randy ritiene di non avere il rispetto che merita. Perché? Perché non indossa la vernice per il viso, perché non cambia i colori del suo merchandising, perché non si presenta solo per WrestleMania o perché non salta dalla cima di gabbie e scale, è per questo che i fan non lo rispettano? Orton dice che non è un ex indie che lottava nelle sale da bingo e non ha copiato un gesto (fa il segno “Too Sweet” con le mani), per questo i fan non lo rispettano?
    Orton continua il suo promo dicendo che ha iniziato la sua carriera come Legend Killer ma 16 anni dopo ha finalmente capito chi è il vero Legend Killer, lo sono tutti i fan. Orton dice che non permetterà loro di vincere o batterlo, perché ora è una leggenda. Orton avrà la sua missione, quella di distruggere tutte le Superstars che i fan mettono sul piedistallo, a partire da Hardy. Orton dice che è per questo che Hardy non è qui stasera e quando avrà finito con lui, Hardy non tornerà mai. Orton dice che metterà fine alla carriera di Hardy. Orton continua e dice che possiamo chiamarlo come vogliamo, ma l’unico nome che conta sono le tre lettere più devastanti del business: RKO. Orton lascia cadere il microfono e cammina verso il backstage.

    I commentatori parlano del pay-per-view che vedrà impegnate solo le donne, WWE Evolution, prima di una pausa pubblicitaria.

    Tornati dalla pausa vediamo un video sull’annuncio di Evolution a RAW. Tom si congratula con l’intera divisione femminile.

    Rusev vs. Andrade “Cien” Almas
    Andiamo sul ring ed entra subito Rusev con Lana. Vediamo il video nel backstage di oggi, con Lana e Zelina Vega che discutono prima di questa sfida. Andrade “Cien” Almas entra con la Vega. I fan cantano Rusev Day prima che suoni la campana. Aiden English assente all’angolo di Rusev.
    Parte il match, Rusev inizia e manda Almas al tappeto. Almas lo gira e si mette alle corde con Vega per schernire Rusev. Escono e rientrano mentre Rusev prende il controllo dopo un calcio di Almas. Rusev connette un suplex per un conteggio di 1. Rusev manda Almas a terra per una pausa con Vega. Lana si unisce a Rusev sul ring per posare. Vega controlla Almas all’esterno mentre andiamo in pausa.
    Tornati, Rusev scarica una serie di calci e colpi nell’angolo. Lana applaude Rusev. Almas sembra recuperare, ma Rusev lo colpisce con un altro grande calcio per un tentativo di pin. Rusev finisce per mancare il Machka Kick. Rusev tenta di colpirlo ancora ma Almas lo respinge. Rusev blocca l’ Hammerlock DDT ma Almas lo colpisce nuovamente.
    Almas tenta un double knee ma Rusev lo interrompe con un Machka Kick. Lana e Almas tifano per i loro assistiti. I fan cantano a favore del Rusev Day. Vega e Lana discutono a bordo ring. Vega copre la bocca di Lana. Lana attacca la Vega sul pavimento e le due si colpiscono. Ecco che arriva Aiden English che correndo interviene, tirando via Lana da Vega. Aiden fallisce in questo, quando Vega salta sulla sua schiena e Lana va giù. Rusev guarda molto male dal ring, Almas sfrutta la distrazione e connette l’ Hammerlock DDT per il pin.
    Vincitore: Andrade “Cien” Almas

    Dopo la sfida, vediamo sullo stage Almas in festa con la Vega. Lana entra nel ring per controllare Rusev. Aiden English si sente male per quello che è successo.

    Still to come: la prima festa per “Miz & Mrs.” show con The Miz e Maryse.

    R-Truth sta preparando nel backstage il suo primo match da WrestleMania 34, contro Samoa Joe. Tye Dillinger è con lui. Spot pubblicitario.

    Tornati dalla pausa, Lana sta discutendo nel backstage con Aiden English. Quest’ultimo dice che ha fatto tutto per Rusev e Lana, ma Rusev non risponde alle sue chiamate, cosa avrebbe dovuto fare? Lana dice che forse Rusev non voleva parlare con lui. Rusev cammina avanti e indietro ma poi si ferma e li interrompe, dicendo che è abbastanza e forse nessuno di loro è abbastanza buono per il Rusev Day.

    R-Truth vs. Samoa Joe
    Andiamo sul ring ed entra R-Truth rappanda. Poi entra Samoa Joe.
    Si parte e Joe va dritto su R Truth colpendolo. Truth blocca un colpo e gli rifila un calcio alla mascella. R Truth ancora con un altro colpo nell’angolo, poi mantiene il controllo con un attacco più rapido. Joe evita uno scissor kick e reagisce con una testata.
    Joe mantiene il controllo e prende di nuovo Truth, facendolo cadere duramente sul tappeto. Joe applica la Coquina Clutch per la facile vittoria.
    Vincitore: Samoa Joe

    Dopo il match, Joe posa mentre vediamo i replay.

    Still to come: New Day vs. SAnitY in una sfida per il torneo dei tag team.

    Asuka è nel backstage quando Dasha Fuentes si avvicina per chiederle commenti sul pay-per-view WWE Evolution. Asuka dice che è pronta e così eccitata ma stasera Billie Kay non è pronta per lei. Andiamo in pubblicità.

    Asuka vs. Billie Kay
    Di ritorno dalla pausa, arriva Asuka. Billie Kay è fuori con Peyton Royce. Appare un video di backstage da The IIconics con commenti sul pay-per-view Evolution e su Asuka.
    Suona la campana e Billie insulta Asuka. Billie prende il controllo del match in anticipo per conteggio di 1. Asuka connette una Shining Wizard per un conto di 2, mentre Peyton osserva il match.
    Asuka va per una sottomissione alla caviglia, ma Billie resiste. Peyton viene buttata giù dall’apron. Billie evita uno germansuplex , ma Asuka continua a combattere e le rifila una serie di calci. Asuka connette un terzo calcio più forte e va per lo schienamento.

    Vincitrice: Asuka

    Dopo il match, Asuka festante sul ring, mentre Billie controlla Peyton all’esterno.

    Il campione degli Stati Uniti Shinsuke Nakamura è nel backstage e parla di Jeff Hardy e Randy Orton. Nakamura schernisce Hardy per essersi avvicinato alla vittoria la settimana scorsa e dice che Hardy è stato morso da The Viper. Nakamura avverte Orton di fare attenzione perché si morde.

    Più tardi, Becky Lynch vs. Carmella, un incontro che potrà sancire un match per SummerSlam. Inoltre, Paige rivelerà l’avversario di SummerSlam per AJ Styles e ci sarà la firma di un contratto. Ancora pausa per noi.

    Di ritorno dalla pausa, The Miz è nel backstage con la sua famiglia mentre i paparazzi li fotografano.

    Andiamo sul ring e il General Manager di Smackdown Paige è sul ring per una firma del contratto.
    Paige dice che a lei piace essere la GM qui a Smackdown, ma è felice di vedere le sue ragazze al pay-per-view Evolution. Paige dice che ora, però, siamo diretti al più grande spettacolo dell’estate, SummerSlam. È qui per annunciare lo sfidante al campione WWE AJ Styles. Paige presenta Styles che entra accompagnato dalla sua theme song.
    I fan cantano il suo nome a lungo appena entra sul ring. Styles ringrazia i fan e dice che è un marito e un padre, e la prima persona a cui ha pensato quando ha sentito l’annuncio di Evolution era la sua bambina. AJ continua dicendo che Evolution è solo un altro motivo per essere orgogliosi della compagnia per cui lavora. È anche orgoglioso di difendere il suo titolo a SummerSlam, dove ha gettato le basi per quella che sarebbe stata definita “la casa che AJ Styles ha costruito”. Ricorda le sfide di Summerslam con Kevin Owens e John Cena, e dice che SummerSlam è proprio come WrestleMania per lui. AJ firma il contratto di Summerslam ancor prima dell’annuncio di Paige e dice che tutto ciò di cui ha bisogno ora è un avversario.
    Paige chiama un rullo di tamburi, ma la musica la interrompe ed esce James Ellsworth. Ellsworth si presenta e dice che Mella è denaro ma Ellsworth è squisito. Ellsworth dice che il vero motivo per cui è tornato è il titolo WWE. Ellsworth dice che nessuno è tanto degno come lui perché ha sconfitto AJ tre volte. Ellsworth continua dicendo che AJ è scioccato e spaventato. Ellsworth dice che sconfiggerà rapidamente AJ per il titolo a Summerslam. Paige dice a Ellsworth che avrà il suo match, ed esce dal ring , ma dice poi a Ellsworth che è solo uno scherzo. Ellsworth la corregge e dice che è la battuta. Ironizza sul suo accento e dice che non riusciamo nemmeno a capirla metà del tempo. Paige dice che non prendiamo in giro le persone intorno a lei. Ellsworth dice che lo fa ed è pallida. Paige si avvicina a Ellsworth e dice che ne ha abbastanza di lui. Ha due parole per lui: “sei licenziato!” Paige chiama la sicurezza e vengono due uomini per portarlo via.
    I fan cantano per AJ mentre Paige cammina dietro con Ellsworth e sicurezza. Viene cacciato dall’arena e le guardie si assicurano che non torni. Le telecamere tornano sul ring quando Samoa Joe attacca Styles violentemente. Joe applica la Coquina Clutch e la interrompe per firmare il contratto. Joe se ne va ed avverte AJ che il tempo stringe.
    Ora break commerciale.
    Tornati dalla pausa vediamo cosa è successo ad AJ Styles. Paige si avvicina nel backstage a Samoa Joe e lei non è felice. Paige dice che ha scelto Joe come avversario di AJ perché è imprevedibile e ha un istinto omicida, ma non è quello che aveva in mente. Joe risponde dicendo che quello che ha fatto è stato fenomenale. Joe se ne va.

    Carmella, la campionessa femminile di Smackdown, si avvicina e chiede spiegazioni per Ellsworth. Paige le dice di andare a comprare un nuovo fidanzato visto che è denaro. Carmella continua a parlare di come sarà campione fino ad Evolution perché il match sancito da Paige tra Carmella e Becky Lynch a Summerslam non ci sarà. Carmella continua a parlare di tutti quelli che ha sconfitto due volte e dice che batterà Becky ora.

    Carmella vs. Becky Lynch
    Andiamo sul ring e fuori viene prima Becky Lynch. La campionessa femminile di Smackdown, Carmella, è la seconda ad entrare per questo no title match. Becky guadagnerà un match per il titolo a Summerslam se riuscirà a vincere questa sfida.
    Suona la campana e si parte. Becky va per un Dis-Arm-Her, ma Carmella resiste. Becky va di nuovo per la sottomissione ma Carmella lo trasforma in un tentativo di pin. Carmella prende il controllo e fa cadere Becky. Si lancia verso le corde, ma Becky va per un armbar. Carmella rotola sul pavimento per prendere fiato. Becky la segue e la riporta sul ring, ma Carmella rotola di nuovo fuori. Becky la segue ma Carmella la lancia contro la barriera. Spot per noi.
    Di ritorno dalla pausa, Carmella sta insultando Becky. Questo si ritorce contro quando Becky prende il controllo e la colpisce. Carmella alla fine si gira e connette un Flatliner per un conteggio di 2. Carmella la porta all’angolo per un tornado DDT ma Becky la contrasta. Becky connette un suplex Bexploder. Becky va in cima ma Carmella la interrompe. Carmella porta Becky al tappeto, ma Becky continua a calciare. Carmella con più cattiveria ottiene un conteggio di 2 mentre i suoi piedi sono sulle corde.
    Becky blocca un colpo e fa cadere Carmella con un calcio sul lato della testa. Entrambe vanno giù. Becky si alza per prima e va verso l’alto. Carmella fa cadere Becky per un conteggio di 2. Becky blocca una mossa e trascina Carmella nella Dis-Arm-Her per la vittoria e guadagna un match per il titolo a Summerslam.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Dopo il match Becky festeggia. Becky affronterà ora Carmella per il titolo in quel di Brooklyn. La grafica ci mostra il replay, Carmella osserva dallo stage e alza il titolo mentre Becky celebra la sua vittoria.

    Still to come: festa per lo show di The Miz e Maryse su USA Network Inoltre, SAnitY vs The New Day nel match per il torneo tag team.

    Andiamo nel backstage degli Smackdown Tag Team Champions The Bludgeon Brothers. Harper dice che 4 squadre combatteranno fra loro, ma non ci sarà nessun vincitore, solo una punizione. Rowan dice che non importa chi sopravvive perché lo stesso destino attende i vincitori a SummerSlam.

    Tag Team Tournament Match
    The New Day vs. SAnitY
    Andiamo sul ring ed entrano prima i New Day: Big E, Xavier Woods e Kofi Kingston. Spot per noi.
    Di ritorno dalla pausa, The Usos sono al commento. Affronteranno The Bar la prossima settimana in un altro match del torneo. Greg Hamilton fa le presentazioni con SAnitY: Eric Young, Alexander Wolfe e Killian Dain.
    Woods e Big E rappresentano la loro squadra, mentre Dain e Wolfe rappresentano SAnitY.
    Wolfe inizia con Woods e lo fa cadere con una spallata. Woods lascia cadere Wolfe con un colpo. Wood va per il conteggio ma è solo 2. Wolfe blocca l’Honor Roll e connette uno german suplex. Tag per Dain, i fan sono tutti per Woods. Dain sbatte Woods e connette una senton per impedire il tag a Big E. Pubblicità.
    Tornati dalla pausa, Woods alla fine porta Dain al tappeto. Big E ottiene l’hot tag mentre Wolfe entra sul ring. Big E con prova delle sottomissioni su Wolfe. Big E balla contro Wolfe e corre verso le corde, ma Young si mette sull’apron per interromperlo, così Kofi interviene ma Dain lo afferra. Dain viene bloccato. Young cerca di interferire di nuovo ma Kofi lo spinge fuori. Il caos porta a un Midnight Hour su Wolfe per il pin vincente.
    Vincitori: The New Day

    Dopo il match, The New Day celebrano il successo di stasera. Affronteranno i vincitori di The Bar vs The Usos in finale. Gli Usos si alzano dal tavolo dei commentatori ed entrano sul ring ma ecco che arrivano Sheamus & Cesaro. The Bar parlano dallo stage e dicono che sono tornati. Dicono che gli manca essere campioni, aggiungendo che vinceranno il torneo e poi i titoli a Summerslam.

    Paige è nel backstage con The Miz, Maryse e la loro figlia. Miz chiede dove sia la babysitter e Paige dice che lo stanno guardando, è Sin Cara. Miz cambia idea e la mette invece in un marsupio. Miz, Maryse e la loro figlia vanno sul ring. Pausa per noi.

    Di ritorno dalla pausa Hamilton presenta le stelle di “Miz & Mrs.” show per USA Network: The Miz, Maryse e Monroe Sky. La musica risuona e fuori ed escono per festa per il primo episodio dello show che va in onda stasera dopo Smackdown.
    Il ring è preparato per MizTV. Miz ci dà il benvenuto alla loro festa. Dice che abbiamo pianto la scorsa settimana per il Team Hell No e Daniel Bryan, ma questa è una notizia vecchia visto che siamo qui per festeggiare Miz e sua moglie stasera. Miz loda sua moglie e lei prende il microfono. Maryse parla del pay-per-view Evolution e dice che ad essere onesti, l’evoluzione è iniziata con lei.
    Entrambi parlano del loro spettacolo. I fan cantano per Monroe Sky. Miz dice che solo la menzione di Daniel Bryan ha fatto dormire Monroe Sky, quindi ha bisogno che tutti stiano zitti. Miz ci mostra un’anteprima per il loro “Miz & Mrs.” show.
    L’anteprima è interrotta da Daniel Bryan, che ora è sullo schermo. Bryan si scusa ma dice che non dovrebbe essere qui nel backstage a scusarsi, dovrebbe essere fuori alla festa per scusarsi di persona. I fan cantano “yes” mentre arriva Bryan sul ring mentre la sua musica parte. La sicurezza incontra Bryan a bordo ring e lo ferma ma lui li attacca. Bryan attacca la sicurezza. Miz e Maryse guardano. Bryan entra nel ring e Maryse gli dice di uscire. Miz lancia Monroe Sky a Bryan e lui la afferra, ma vediamo che è stata solo una bambola per tutto il tempo. Miz ne approfitta e fa cadere Bryan con un Skull Crushing Finale mentre i fan fischiano.

    Miz parte con gli insulti e dice che ha ingannato tutti. Questa è una bambola e la bambina vista nel backstge era solo un’attrice. Miz dice che non porterebbe mai la sua preziosa bambina in una città come questa. I fan lo fischiano fortissimo. Miz dice che ora la faccia di Bryan è sul tappeto e se vogliamo vedere Monroe Sky, dovremmo sintonizzarci su “Miz & Mrs.” su USA Network in questo momento. Miz garantisce che sarà fantastico. La musica di Miz parte mentre guardiamo i replay. Bryan si riprende sul ring e guarda la bambolina sul tappeto. Miz e Maryse si dirigono verso lo stagetutti sorridenti mentre Smackdown termina qui.

    Per questo martedì è tutto, vi aspetto la settimana prossima per una nuova puntata di Smackdown, sempre qui su SpazioWrestling!
    SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom 12 Ago 2018 - 15:53

    Report: WWE Raw 30-07-2018


    Amici ed amiche di SpazioWrestling, bentrovati ad una nuova puntata del Monday Night Raw!

    Bando alle ciance però e partiamo subito! Lo Show si apre con una commemorazione in onore di due ex stelle WWE scomparse durante questa settimana: Nikolai Volkoff e Brian Christopher Lawler. Dopo la commemorazione si parte con lo show dove JoJo dal ring introduce lo sfidante per il titolo: Roman Reigns! Roman sale sul ring e comincia con il dire che doveva dare un messaggio alla città di Miami(dove stasera si tiene la puntata) perché è sempre stata una citta per lui molto positiva. Roman poi parla del match di scorsa settimana e di come ha sconfitto Bobby Lashley una volta per tutte. In realtà Roman dice di provare rispetto per Bobby o almeno, sicuramente nutre più rispetto per lui che per l’universal champion, Brock Lesnar. Lesnar infatti, secondo Roman, se ne frega della WWE, gli interessa più andare in giro per gli show a farsi intervistare o a parlare della UFC.
    Roman sa inoltre che stasera Lesnar è qui, ma sa anche di certo che lui non ha il fegato di venire qui, faccia a faccia con lui, come un vero uomo. Roman viene interrotto dalla musica di Paul Heyman, che entra in arena e fa le presentazioni con “signori, signore e Reigns”! Heyman dice di esser stato mandato qui dal suo cliente per congratularsi con Roman Reigns per la vittoria di settimana scorsa e dunque, l’opportunità di sfidare Lesnar per il titolo. Heyman tuttavia però ha da dire a Reigns una cosa: il significato di follia, si dice sia il ripetere sempre la stessa cosa ancora e ancora e aspettarsi un risultato diverso da quelli precedenti. Heyman aggiunge che Roman dovrebbe essere quindi rinchiuso in manicomio non nel match di punta di Summerslam! Dunque stasera lui è qui per dargli uno spoiler: A Summerslam, Lensar manterrà il titolo e subito dopo averlo fatto, andrà in UFC e vincerà anche lì il titolo, diventando campione di due discipline. Reigns però interrompe Heyman e gli dice che lui e il pubblico sono qui per vedere Lesnar, non per sentire lui che gli lecca il culo. Quindi invita Heyman a convincere il suo assistito a venir fuori. Heyman dice che il suo cliente uscirà quando e se ne avrà voglia e lui non deve preoccuparsi!  I fan continuano a fischiare Heyman. Roman intanto dice che se almeno non si presenta qui, spera che Lesnar si presenti a Summerslam, perchè se andrà a Brooklyn, Roman Reigns lo distruggerà e allora dopo andrà in UFC si, ma con il titolo di “puttanella” di Roman Reigns! Reigns lascia cadere il microfono e il pubblico esplode! Heyman sembra allora turbato dalla reazione e fa per andar via con la musica di Roman Reigns in sottofondo! primo spot!

    Al ritorno dalla pubblicità siamo negli spogliatoi dove c’è Seth Rollins che si scalda per il suo match di stasera contro Drew Mcyntyre e spostandoci con la telecamera vediamo che anche Ronda Rousey è qui e sta parlando con Natalya. A quanto pare stasera la “Hart” affronterà Alicia Fox e Ronda e Alexa Bliss saranno presenti all’angolo come manager.

    Baron Corbin vs Finn Balor
    Finn Balor è il primo a fare l’ingresso in arena e lo show va in spot. Di ritorno vediamo Brock Lesnar negli spogliatoi che legge una rivista fino a che non arriva Paul Heyman che gli chiede se ha visto cosa è successo poichè dovrebbe guardare lo spettacolo. Lesnar dice che non guarda lo show. Heyman dice che dovrebbe proprio vedere che cosa è successo e che cosa ha detto Roman Reigns stasera, dunque gli passa il cellulare per mostraglierlo ma Lesnar si infuria e lancia il telefono contro il muro, uscendo nervoso dagli spogliatoi. Torniamo sul ring dove la campana da inizio al match con Corbin che parte aggressivo e atterra subito Balor, poi lo riprende e lo lancia contro l’angolo ma si prende una gomitata. Corbin ora prova a portarlo sulle corde e i due combattono, fino a che Corbin non atterra il suo avversario con una gomitata al labbro di Finn che comincia a sanguinare. Corbin prova di nuovo a portare l’avversario sulle corde ma Balor reagisce con un missile dropkick che gli da qualche attimo di tregua.  Balor corre allora intorno al ring e colpisce Corbin con un forearm. Balor lo riporta sul ring ma Corbin reagisce e lo stende con un forte clothesline, provando il conteggio e ottenendo il solo conto di 2.  Balor ha però un’altra reazione e spedisce fuori dal ring il suo avversario con un dropkick. Finn si avvicina allora alle corde per saltare, ma Corbin è lesto e lo fa impattare sulle cord! i fan sembrano non gradire, mentre Corbin se la ride guardando il suo avversario a terra. Dopo lo spot sul ring qualcosa è cambiato e Balor porta Corbin all’angolo per colpirlo con dei big strikes, poi Balor colpisce l’avversario anche con un big boot con rincorsa e poi con un enziguri lanciando l’avversario fuori dal ring. Balor ora è sulle corde e si lancia con un volo su Corbin, schiantandolo sul pavimento! Ancora una spot e al nostro ritorno è di nuovo Corbin a comandare adesso ma Balor riesce a rinsavire e a colpirlo con uno slingblade provando il conteggio ma solo 2. Balor ora prova la chiusura ma viene intercettato da Corbin che lo schianta con una chokeslam, provando anch’egli il conteggio che è ancora solo di 2. Balor allora va dal paletto e prova il coup de grace ma deve cadere in piedi sul ring poichè Corbin si è ripreso e rialzato Deep six di Corbin che prova ancora il conteggio ma solo 2! Balor allora si riprende e con un dropkick porta Corbin fuori dal ring, volando e schiantandolo poi nelle barriere! Balor riprende il suo avversario e lo riporta sul ring sistemandolo al centro e salendo ancora sul paletto per la coup de grace! Balor vola ma Corbin si alza ed evita catturando Balor nella sua End of Days! 1..2…3! Corbin la spunta in questo emozionante match!
    Vincitore: Baron Corbin

    Dopo il match Corbin è in piedi esausto e pare voler andare via fino a che non si gira, rientra sul ring e prova ad attaccare Balor! Finn prova a combattere ma Corbin ha la meglio e lo schianta contro le barriere mentre i fan lo ricoprono di fischi. Corbin alza le braccia e sorride mentre le guardie arrivano a sincerarsi della condizione di Balor.

    Paul Heyman intanto è negli spogliatoi e delega uno stewart a procurargli un nuovo telefono poichè il suo è rotto. Ad interrompere la scenetta arriva il general manager di Raw, Kurt Angle, che subito chiede che cos’è questa storia che Lensar non apparirà stasera? deve farlo per contratto, è obbligato. Heyman dice che gli obblighi del suo cliente sono stati rispettati quando ha messo piede nell’arena e che dunque questo non è un suo problema: se Angle vuole vedere Lesnar che entri nel suo spogliatoio e ci parli. Angle pare non averne affatto voglia e infatti da un ultimatum a Heyman: se stasera non appare Lesnar, rescinderà il suo contratto e lo licenzierà visto che è il manager! Heyman arrabbiato comincia con una serie di “really?” chiedendo se vuole vederlo morto e andandosene furioso.

    Tornati dal break siamo negli spogliatoi dove Alicia Fox si sta riscaldando per il match di stasera. A lei si avvicina Alexa Bliss che dice che stasera ha scelto lei come avversaria di Natalya poichè la sua migliore amica Micky James è infortunata. La Bliss continua dicendo che stasera Ronda sarà all’angolo di Natalya ma che lei non deve preoccuparsi, poichè se ne occuperà lei dal suo angolo. La Bliss poi parla di Evolution, dicendo che questo match di stasera per la Fox potrebbe essere un modo di arrivare a quel PPV con qualche referenza in più. La Fox assicura alla Bliss che stasera farà male a Natalya.

    Natalya vs Alicia Fox
    Natalya è la prima a fare il suo ingresso nell’arena e si ferma sull’apron per aspettare la sua amica, Ronda Rousey che entra poco dopo, beccandosi un grande pop dal pubblico e tornando finalmente a Raw dopo la sospensione delle ultime settimane. Dopo lo spot arriva nell’arena la campionessa Alexa Bliss che aspetta la Fox sull’apron. Il campanello suona, si comincia!
    Natalya porta subito la Fox al tappeto ma questa si gira e si libera. Natalya però la fa cadere ancora con una forte spallata ma poi viene colpita da una gomitata dopo averla portata all’angolo. Alicia allora sistema l’avversaria sull’angolo e la tira giù con un roll up tentando lo schienamento ma ottenendo solo il conto di 2. Natalya prova dal nulla a connettere la sharpshooter ma la Fox afferra una corda allungatale da Alexa e l’arbitro subito comincia ad avvisare la campionessa. Di ritorno dallo spot notiamo Natalya in difficoltà nel ring con Alicia che prova prima uno schienamento e poi una mossa di sottomissione, il tutto, sotto gli occhi di Alexa Bliss che si gode la scena. Dopo qualche minuto però Natalya si riprende e sbatte l’avversaria al tappeto colpendola poi con un facebuster e una clothesline e provando il conteggio: solo 2! La Fox si riprende e colpisce con un cross body, provando anch’essa il conteggio ma ottenendo lo stesso risultato. Alicia colpisce allora Natalya con una Northern Lights e poi con un suplex ma ancora solo 2! Alicia allora prova a sferrare un calcio a Ronda dal ring e l’arbitro si avvicina a loro! La Bliss ne approfitta entra e colpisce Natalya, servendola alla Fox che con un superkick chiude la contesa!
    Vincitrice: Alicia Fox

    Dopo il match la Rousey insegue la Bliss e l’afferra sul ring puntando al suo braccio. Alicia Fox però interviene e la ferma! Bliss allora si da alla fuga ma Ronda è più veloce e le impedisce di scappare attraverso la barriera! La Fox allora arriva da dietro e fa cadere Ronda dalle barriere, sbattendocela poi un paio di volte per tramortirla! Alicia e la Bliss dunque alzano le braccia al cielo e vanno verso l’apron, mentre Ronda, torna sul ring ad accertarsi delle condizioni di Natalya mentre fumante guarda le sue avversarie e con il pubblico di sottofondo che inneggia il suo nome.

    Andiamo di nuovo nel backstage dove Heyman sta parlando con Lesnar, suggerendogli di farsi vedere stasera a Raw per svariati motivi , vendere più magliette e far comprare più PPV alle persone dato che lui è il campione. Inoltre Heyman gli suggerisce di potersi vantare anche del fatto di voler andare in UFC per diventare doppio campione! Heyman dice che era là fuori prima e ha sentito la reazione della gente a sentire il nome di Lesnar, pensa che quindi il pubblico possa dargli un grandissimo ed emozionante saluto. Lesnar però dice di non fregarsene niente della gente e del pubblico WWE, lui preferirebbe fare qualsiasi altra cosa in questo momento, come ad esempio essere a casa sua sul suo divano. Ora se Heyman vuole fare qualcosa per lui, può procurargli una bella bistecca a cottura media, con patate al forno e cavoletti al vapore. Lesnar aggiunge di non sapere effettivamente quale sia il lavoro di Heyman, dato che non guarda lo show. Successivamente caccia Heyman dallo spogliatoio e questo scuro in volto, esce abbastanza seccato. spot.

    Dopo lo spot, siamo negli spogliatoi con Ronda, Natalya e Kurt Angle e Ronda dice di essere stufa di Alexa Bliss, vuole fare qualcosa non può aspettare Summerslam! Angle allora sancisce il primo match di Ronda Rousey a raw, affronterà settimana prossima Alicia Fox! Ronda ringrazia Kurt e dice di essere contenta di essere tornata dalla sospensione.

    Elias si trova sul ring con la sua chitarra e ci avvisa che il suo cd sta andando benissimo, solo nella prima settimana lui ha battuto artisti come Panic! at the disco e Post Malone e che è quì per ricevere l’applauso dal pubblico di Miami. Il pubblico però inneggia a The Rock e Elias dice di smetterla di farlo perchè ora è lui qui, è lui la star. Elias viene però interrotto dalla musica di Bobby Lashely. Elias non appena questo si avvicina al ring, gli chiede cosa ci faccia qui e cosa voglia e Lashley gli dice che è un suo grande fan, quindi è uscito per sentire dal vivo cosa Elias ha da dire. Elias poi aggiunge che lui riesce a vedere dentro Lashley e vede che oltre a voler parlare con lui, Bobby vuole anche cantare con lui.  Lashley però rifiuta dicendo che lui non canta, lui combatte Elias però insiste dicendo che anche i fan vogliono questo. Elias fa partire dunque la performance ma a un certo punto si ferma e fa per colpire Lashely ma questo reagisce subito e lo costringe alla ritirata! Lashely si alza in piedi in segno di sfida, mentre la sua musica fa da sottofondo.

    Negli spogliatoi intanto Kevin Owens si avvicina a Corbin e si congratula con lui per aver tolto finalmente quel sorrisetto idiota a Balor dalla faccia. Owens continua provando in modo indiretto a chiedere a Corbin se riuscirà a rubare la valigetta a Braun a Summerslam, prima che questo la incassi. Corbin però dice che a lui non frega proprio nulla di questo e che se vuole sapere ciò, dovrebbe parlarne con Angle.

    Braun Strowman vs Jinder Mahal
    Il campanello suona e subito Braun schianta all’angolo il suo avversario. Jhinder si rialza mentre guarda terrorizzato il suo avversario mentre questo lo fissa. Kevin Owens però appare improvvisamente a bordo ring e ha la valigetta di Braun! Jhinder prova allora ad approfittarne e lo colpisce da dietro ma Braun si gira e lo schianta. Strowman allora va fuori dal ring per affrontare Owens che mentre lo prende in giro, giocando con la valigetta. Braun allora comincia a inseguire Owens, che girà intorno al ring e lancia la valigetta su Sunil Singh, che viene quindi travolto da Strowman! Questo si riprende subito la valigetta e comincia a inseguire Owens verso il backstage. L’arbitro però sta contando e Strowman se ne accorge tardi perdendo il match per count out. Strowman torna sul ring ma Jhinder batte in ritirata con Braun che pare visibilmente arrabbiato ma che poi alza le braccia al cielo acclamato dal pubblico.
    Vincitore per count out: Jinder Mahal

    Nel Backstage intanto Corbin si avvicina a Kurt Angle, porgendogli un telefono: Stephanie Mcmahon lo cerca! Angle non sembra gradire il suggerimento della donna, dicendogli che secondo lui questa scelta deluderà il pubblico, quindi non la consiglia. Angle poi tranquillizza “Steph” e le dice di continuare a godersi lo spettacolo.

    Alcuni atleti come Mike Kanellis, The Ascension Zack Ryder e altri sono negli spogliatoi e vengono interrotti dall’arrivo di Mojo Rawley. Mojo dice che sa che stanno guardando lo show e che quindi sanno che del suo spettacolo, riferendosi ai suoi match con No Way Jose e Breeze. Mojo inizia a vantarsi e arriva al faccia a faccia con Zack Ryder che però viene fermato dall’arrivo di Bobby Roode che comincia a prenderlo in giro. Roode chiede a Mojo quale sia il suo problema e che cosa cerca. Mojo allora si fa minaccioso, chiedendo a Roode che cosa farebbe se lui adesso lo chiudesse in una sottimissione? Roode risponde colpendolo e i due cominciano a darsele venendo però separati quasi subito dai presenti.

    Apollo Crews vs Akam
    I due cominciano con un clinch ma Akam colpisce Apollo con un double leg takedonwn mandandolo al tappeto. Crews viene ora lanciato da un parte all’altra del ring e poi lo blocca con una mossa di sottomissione a centro ring. I fan cercano di far riprende Crews che si rialza e torna sul ring e i due si scambiano una serie di colpi, fino a che Crews lo colpisce con un enziguri e poi con un moonsault, trovando solo il conteggio di 2. Akam si arrabbia allora e carica furioso, impattando contro il paletto! Apollo ne approfitta e va per lo schinamento trovando il pin vincente!
    Vincitore: Apollo Crews

    Intanto nel backstage vediamo Ziggler parlare con Mcyntyre che si prepara per il suo match.

    Drew Mcyntyre vs Seth Rollins
    Mcyntyre subito carico colpisce Rollins e lo porta all’angolo, colpendolo poi con un suplex! I due cominciano a colpirsi allora e Rollins manda fuori dal ring Drew, correndo verso le corde per un Suicide dive che però viene intercettato da una spinebuster modificata. Drew allora toglie la copertura al paletto e fa impattare Rollins con la gola su di essa, mandandolo al tappeto. Dopo lo spot vediamo Mcyntyre che tiene Rollins a centro ring in una mossa di sottomissione ma questo si libera, manda il suo avversario fuori e poi vola per un suicide dive! Rollins allora torna sul ring e va con un’altra suicide dive mandando al tappeto l’avversario. Rollins allora lo riporta sul ring e sotto gli occhi di Dolph Ziggler lo colpisce con una falcon arrow, trovando solo il conto di 2 poi. Rollins allora chiama lo Stomp inneggiato dal Pubblico ma Mcyntyre evita e connette un’altra spinebuster violenta, provando un conteggio e trovandolo solo di 2. Rollins va verso il paletto, ma Mcyntyre lo intercetta , lo carica sulle spalle e lo getta al tappeto! il Pubblico pare gradire, urlando “this is awesome”. Rollins sembra riprendersi e prova un’altro Roll Up su Mcyntyre che però è ancora di 2. A questo punto però interviene Ziggler che colpisce Rollins all’interno del quadrato e fa scattare la squalifica.  Ziggler sale sul ring e continua l’aggressione ai danni di Rollins che però riesce a liberarsi e a inchiodare Ziggler fuori dal ring con un volo! Rollins va via vittorioso, mentre Drew torna sul ring e non pare per nulla contento di come sia andato il match.
    Vincitore per squalifica: Seth Rollins

    Andiamo negli spogliatoi dove Baron Corbin e Kurt Angle avvicinano Roman Reigns, dicendogli che per ordine di Stephanie Mcmhaon, Roman stasera deve abbandonare l’arena a causa della presenza di Lesnar. Reigns chiede dove sia Stephanie e non vuole saperne della cosa. I due però incalzano e gli dicono che se non rispetta la richiesta, rischia di perdere il suo match per il titolo a Summerslam. Reigns si dice stanco di ciò e vuole che tutto questo finisca, anche che Angle sia il cagnolino di Stephania, proprio non gli piace. Corbin fa entrare intanto gli agenti di polizia e Reigns chiede se questo è davvero necessario. Reigns esce quindi da solo ma andandosene spintona e fa cadere Corbin.

    Angle scuote la testa guardandolo andar via mentre Reigns viene scortato fuori.

    Tornati dallo spot Charlie Caruso è con i campioni di coppia, il B-team. Charly menziona la loro serie di vittorie fino ad ora: 7-0 e chiede loro di questo successo. Bo continua a borbottare qualcosa come a non credere ancora che tutto ciò sia reale, Axel invece dice che sta vivendo il suo sogno. Charlie allora gli chiede dei loro avversari e i due, dicono che possono uscir fuori anche ora e qui, loro sono il b- team e non temono nessuno, possono battere chiunque. Le luci si spengono di botto e quando si riaccendono, i due sono sul ring dietro di loro. Charlie Caruso esce subito dal ring mentre il pubblico canta “delete”.  Matt dice che il successo del B-team è un’anomalia cosmica mentre Wyatt dice che i loro sogni non sono reali, non sono niente mentre invece gli incubi, quelli sono reali e infesteranno il B-team, finché questo non sarà cancellato. Il pubblico comincia di nuovo ad inneggiare il “delete” ma d’un tratto a interrompere tutto arrivano i The Revival! I due si vantano della vittoria contro Reigns e Lashely e chiedono a Wyatt e Hardy di farsi da parte, cosi che adesso un vero team possa rimettere le cose apposto e gestire il bussines dei titoli di coppia. Bo Dallas interviene e dice che loro saranno felicissimi ora di farsi da parte. Bo pare voler attaccare ma i Revival reagiscono e allora i campioni escono dal ring, lasciando Wyatt e Hardy sul ring con i Revival. I due “strani” della WWE lanciano i Revival fuori dal ring e li respingono. La musica di Matt dunque parte, mentre dall’apron, i campioni guardano preoccupati il ring.

    Woken Hardy e Bray Wyatt vs The Revival
    Matt e Dash cominciano il match e subito quest’ultimo viene portato all’angolo dove viene dato il tag a Bray Wyatt che manda avanti e indietro il suo avversario da un paletto all’altro. Matt rientra al posto di Wyatt e colpisce con una gomitata l’avversario e poi colpendolo con un side effect. Subito dopo i due cambiano per i loro rispettivi partner, Wyatt corre e fa cadere Dawson lo lancia nell’angolo e poi lo travolge portandolo a centro ring. Wyatt si mette allora in posa e aizza la folla! Dash però entra e lo sorprende da dietro ma Wyatt lo evita e evade un  double team, provando una chokeslam che però viene impedita dall’arrivo di Dawson che lo fa cadere. Matt corre dentro e porta Dawson a terra ma questo reagisce e lo lancia contro le barriere! Wyatt intanto sul ring prova la sister abigail ma Dash cambia all’ultimo e shutter machine dei due che così chiudono la contesa!
    Vincitori: The Revival

    Rene Young è nel backstage con Seth Rollins e si congratula con lui per la vittoria di stasera dicendo che deve essere frustrante avere a che fare sempre con le due superstar. Rollins dice che si, lo è, ma lui farà di tutto per ritornare campione e riprendersi la cintura. Drew e Dolph però attaccano improvvisamente Rollins da dietro e lo abbattono ferocemente. I due schiantano Rollins a terra e se la danno a gambe mentre arrivano gli addetti a sincerarsi delle condizioni di Seth.

    Riott Squad vs Sasha Banks e Bayley
    Bayley inizia con Sarah Logan e questa la sbatte al tappeto velocemente e poi la guarda con sufficienza. Poi la Logan afferra un braccio di Bayley e comincia a strattonarla. Bayley cambia per Sasha che connette una thezs press e poi con un dropkick che però non le portano la chiusura. Banks allora porta Sarah all’angolo e cambia con Bayley che tenta il roll up dopo una double team ma ancora niente da fare. Le due face sembrano in pieno controllo del match, persino quando Liv Morgan prova a intromettersi riescono abilmente a tenerla sotto controllo. Spot.
    Dopo la pubblicità però è Sarah Logan ad avere il controllo sul ring ora e connette una double team con Liv Morgan che entra ora nel match ma che viene subito colpita da Bayley con un Hunricarnara che la porta a centro ring mentre Sasha sale dal paletto e va per una doppia ginocchiata! Logan arriva giusto in tempo ad interrompere il conteggio ma Bayley la getta sul pavimento e Sasha connette un backstabber che subito dopo viene completato dal Bally to Bayley che vale il conto di 3!
    Vincitrici: Sasha Banks e Bayley

    Nel Backstage ancora una volta, Paul Heyman interrompe la lettura di Brock dicendogli che ha un’idea, siccome lo show è finito potrebbero uscire per fare giusto un inchino, un saluto e poi ciao Miami! Poi andranno in una Steakhouse a divertirsi. Hayman dice che nulla può andare storto, dato che Roman Reigns è stato allontanato dall’arena. Lesnar pare però ignorarlo e chiede a Heyman se ha i suoi soldi con se.  Heyman dice che è stato pagato perchè Lesnar rispetti i suoi vincoli contrattuali e di questo, personalmente ringrazia Brock per averlo avuto come manager per tutti questi anni. Heyman prova allora a convincere di nuovo Lesnar ad uscire, di farlo per lui, perchè sono amici. Lesnar però si alza di scatto e prende Heyman per il collo, dicendo di voler mettere in chiaro una cosa: Non sono amici, Heyman lavora per lui e adesso lo sta scocciando con questa continua richiesta. Lesnar ordina a Heyman di uscire subito e di andare a fare il suo lavoro. Uno sconvolto Heyman esegue subito la richiesta.

    Tornando dallo spot, Baron Corbin e Kurt Angle si avviano al ring per il main event della serata, Angle prende quindi il microfono e chiama Paul Heyman, dicendogli di portare subito Lesnar fuori a Raw. Uno sconvolto Heyman esce allora dall’apron, si capisce dal suo entusiasmo rasente lo 0 che qualcosa non va e avvisa subito tutti che stasera Lesnar non verrà. Angle si arrabbia e dice che un vero campione si presenta, si fa vedere, difende il suo titolo a tutti i costi, fa beneficenza e cose utili per la comunità. Lesnar non fa nulla di tutto questo e aggiunge che Lesnar è il peggior campione degli ultimi tempi. Heyman dice che non discuterà stasera con Kurt Angle, perché si, Lesnar è davvero il peggior campione universale di tutti i tempi. Heyman dice che lui ci ha provato veramente a trasformare Lesnar da atleta Ufc a intrattenitore in WWE ma non è servito, perché Lesnar non ascolta e non rispetta nessuno, nemmeno lui. Angle sembra stranito e guarda Heyman in modo strano, dicendogli che è proprio un uomo subdolo. Heyman si lancia ai piedi del GM e comincia a baciargli le scarpe, dicendo di non fare qualcosa contro di lui ma contro Lesnar. Lui ha provato tutta la notte a convincerlo di uscire ma non lo ha ascoltato. Heyman continua con la sua ruffianeria e chiede a Angle di collaborare in modo più importante da ora in poi. Angle però dice che i patti non erano questi e che dunque il contratto della WWE con Heyman, è risolto! Paul cerca in tutti i modi di convincere il GM ma ad un tratto gli torna il sorriso, sentendo la musica di Lesnar! The Champ is Here! Lesnar arriva a grandi falcate sul ring e fa la sua solita entrata. Prende il microfono e si rivolge sia ad Angle che a Corbin, chiedendo se per caso, hanno un problema con lui? I due sembrano titubanti ma non hanno il tempo di rispondere, poichè Lesnar dal nulla afferra Angle e lo colpisce con la sua F-5!! Il Gm è schiantato! Corbin approfitta e se la da a gambe verso il backstage e il campione alza le mani al cielo con Heyman che gli porge il titolo! Lesnar non ha finito però, afferra Heyman per la bocca, tanto che il manager, dice di non riuscire a respirare e gli porta la sguardo fisso su Angle schiantato a terra e poi mette un ginocchio su Paul,trattandolo così come il suo titolo, come una sua proprietà. Il pubblico inneggia incredibilmente a Roman Reigns e con la musica di sottofondo di Lesnar la puntata volge al termine! Che dire, incredibile ritorno di Lesnar a raw, che da spettacolo e sopratutto ormai sembra chiaro che della WWE non gli importi nulla! Noi ci diamo appuntamento a settimana prossima per una nuova puntata! Sempre con noi, sempre con SpazioWrestling!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141123
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun 13 Ago 2018 - 10:07

    Report: WWE Smackdown Live 31-07-2018


    Amici di SpazioWrestling benvenuti ad una nuova puntata di SmackDown. Oggi siamo all’Amalie Arena di Tampa, in Florida, e veniamo accolti da Tom Phillips. Come sempre è affiancato da Byron Saxton e Corey Graves.

    Andiamo sul ring e Renee Young è pronta con il microfono in mano. Viene presentata la contendente numero 1 al titolo femminile Becky Lynch che arriva tra il tripudio del pubblico.
    Becky parla del titolo femminile di SmackDown e di come abbia lottato duramente per tornare dove si trova.
    Dice che farà tutto ciò che serve contro Carmella a SummerSlam e sarà un onore per lei arrivare a WWE Evolution da campionessa femminile di SmackDown.
    La musica di Carmella la interrompe ed ecco che arriva l’attuale campionessa.
    Carmella dice a Becky di resistere, poichè questo non è quello che pensa.
    Carmella dice che lei arriverà e si scuserà per il motivo per cui ha perso la settimana scorsa, ma non è così. Alcuni fan cantano “we want Ellsworth” dopo che Carmella ha menzionato James Ellsworth licenziato la scorsa settimana. Parla di quanto sia speciale per loro lavorare all’evento Evolution con tutte le superstar femminili a ottobre. Carmella dice che sente di essere fallita come rappresentante della divisione in quanto dovrebbero costruirsi l’un l’altra, senza abbattersi l’un l’altray. Carmella dice che proviene da un luogo di gelosia perché Becky è sempre stata un passo avanti a lei. Carmella si emoziona quando ricorda che le persone di NXT le hanno detto che non sarebbe mai stata più di un manager.
    Carmella continua a lodare Becky e i fan iniziano a cantare il nome di Becky. Carmella parla del suo viaggio e dice che ora la maggior parte dell’Universo WWE non pensa nemmeno che meriti di essere la campionessa. Piange quando parla dei suoi nemici nei social media, che dicono che fa schifo ogni giorno. Carmella va avanti e dice che non potrebbe essere più eccitata di lottare a SummerSlam contro Becky.
    Carmella vuole solo augurare a Becky buona fortuna. Carmella allunga la mano per stringerla ma una musica interrompe tutto, è quella di Ellsworth, che dovrebbe essere licenziato.
    Ellsworth non appare e Carmella approfitta della distrazione per far cadere Becky da dietro. Carmella la colpisce poi con un big boot. Carmella porta una sedia sul ring e va a far cadere Becky su di essa, ma la musica di Charlotte Flair interrompe tutto, ed eccola che arriva in soccorso a Becky. Flair blocca una sedia e fa cadere Carmella, mandandola fuori dal ring. Flair controlla Becky mentre Carmella afferra il suo titolo e se ne va. Flair e Becky parlano mentre Carmella va via.

    Still to come: Samoa Joe consegna un messaggio personale a AJ Styles. Inoltre, Jeff Hardy torna per confrontarsi con Randy Orton.

    Gli Usos sono dietro le quinte e parlano dei The Bar. Andiamo in pubblicità.

    Di ritorno dalla pausa ecco la general manager di SmackDown, Paige nel backstage ed ecco che Carmella arriva a lamentarsi di Charlotte Flair.
    Paige dice che Carmella dovrebbe vergognarsi di se stessa per quello che ha fatto.
    Carmella parla male di Paige e quest’ultima dice che insegnerà a Carmella come diventare una vera campionessa, perché i veri campioni superano le probabilità e non si lamentano di ciò. Paige annuncia Flair vs. Carmella per stasera e se Flair vince, la partita a SummerSlam diventerà un triple treat. Paige dice a Carmella di andare a prepararsi per la sfida e la campionessa se ne va senza dire nulla.

    SummerSlam Tag Team Tournament Match:
    The Usos vs The Bar

    Andiamo sul ring e arrivano gli Usos. I vincitori di questa sfida affronteranno The New Day per determinare chi affronterà i Bludgeon Brothers a SummerSlam per i titoli di coppia. Arrivano poi i The Bar.
    Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods prendono posto al tavolo di commento.
    Jey Uso inizia con Sheamus, ma facciamo una pausa pubblicitaria.
    Tornati dalla pausa, Cesaro copre Jey per un conteggio di 2. Cesaro mantiene il controllo e impedisce a Jey di dare il tag. Sheamus entra con un altro tentativo di pin. Sheamus colpisce le corde e lascia cadere un ginocchio. Sheamus con più cattiveria prima di mantenere Jey a terra nel mezzo del ring. Sheamus lo blocca con le ginocchia alle costole. Sheamus riporta Jey sul tappeto mentre Jimmy Uso cerca il coinvolgimento della gente del posto.
    Jey combatte e si libera. Sheamus lo ferma con un ginocchio. Jey scivola da un tentativo di suplex. Sheamus se lo carica ma Jey si muove e Sheamus colpisce il palo del ring nell’angolo. Cesaro e Jimmy si taggano allo stesso tempo. Jimmy connette su Cesaro un Samoan Drop per un conteggio di 2. Jey con un enziguri kick in faccia.
    Jimmy viene spinto in un angolo e corre per lo splash ma Cesaro rotola sul tappeto. Jimmy si lancia sulla cima e va su Sheamus mentre si mette in mezzo per salvare Cesaro. Lo riportano sul ring e Jimmy colpisce con un crossbody Cesaro per un conteggio di 2. Andiamo in pubblicità. Tornati dalla pausa abbiamo The Bar che sta cercando di colpire con un doppio suplex Jimmy in cima alla terza corda.
    Jey spinge Sheamus dall’esterno. Jimmy manda Cesaro sul tappeto ma entrambi atterrano duramente. Jimmy e Cesaro si colpiscono ora. Cesaro blocca un colpo e arriva Sheamus a dare il tag. Vanno a raddoppiare Jimmy, ma Jey supera Cesaro.
    Jimmy con un conto di 2 su Sheamus. Jimmy con superkick spedisce Sheamus al tappeto. Jey entra e colpisce con un grande splash Sheamus dall’alto, ma Cesaro interrompe il pin giusto in tempo.
    Cesaro viene buttato sulla cima della corda da Jey. I tag Jimmy e The Usos vanno entrambi in cima agli angoli opposti. Cesaro rifila un uppercut a Jey mentre salta dalla cima. Jimmy arriva ma Sheamus lo blocca e lo tira per vincere il match.
    Vincitori: The Bar

    Dopo il match, The Bar è sul ring mentre andiamo ai replay.
    Rivolgono la loro attenzione a The New Day a bordo ring. Il trioo si alza e entra sul ring. New Day vs. The Bar è confermato per la prossima settimana. Le due squadre si affrontano sul ring e si insultano. Il pubblico è tutto per i New Day.
    The Bar escono dal ring e vanno indietro sulla rampa quando parte poi la musica dei The New Day.

    Still to come: Daniel Bryan sarà live a Smackdown.
    Vediamo The Miz che lancia la bambolina a Bryan durante lo show della settimana scorsa. Bryan parlerà di quello stasera. Inoltre, l’esordio in ring di Zelina Vega contro Lana.

    Vediamo Renee Young nel backstage con Charlotte Flair. Flair dice che era qui solo per aiutare la sua migliore amica Becky, ma ora ha questa opportunità d’oro grazie a Carmella. Flair dice che non si aspettava nemmeno di essere a SummerSlam, specialmente non in un match per il titolo. Flair non ha dimenticato le sue sconfitte contro Carmella ma dice che la regina è tornata e pronta a reclamare il suo trono. Charlotte va con uno “Wooooo![” per terminare il segmento.

    I commentatori ci mostrano che Samoa Joe attacca AJ Styles dopo la firma del contratto la scorsa settimana. Joe sarà qui per consegnare un messaggio personale ad AJ stasera. Spot pubblicitario per noi. Di ritorno dalla pausa, esce Samoa Joe.
    Joe si rivolge al campione WWE AJ Styles e dice che quello che ha fatto la scorsa settimana è stato inviare un messaggio. Joe spera che non ci sia rancore. Dice che rispetta AJ, rispetta la casa costruita da AJ e il fatto che AJ abbia reso il titolo WWE il titolo più prestigioso della WWE. Joe rispetta anche la grinta di AJ e i sacrifici che ha fatto per arrivare dove è. Joe dice che AJ mette il titolo prima di tutto, compresi i suoi amici e la sua stessa famiglia. Joe continua a parlare di come AJ sia un cattivo padre e un cattivo marito, definendolo un fallito.
    Joe dice che sta arrivando per AJ e che si prenderà tutto da lui. Joe dice che a SummerSlam, quando il mondo sta facendo il tifo per AJ, la famiglia di AJ sosterrà Joe perché, quando Joe avrà finito, la moglie ei figli di AJ torneranno con il loro papà. Ma Joe sarà il campione WWE. Joe lascia cadere il microfono e si allontana mentre la sua musica risuona nell’arena.

    Vediamo gli avvenimenti recenti tra Randy Orton e Jeff Hardy. Hardy è dietro le quinte lavorando al suo facepaint e tornerà stasera per affrontare Orton. Pausa pubblicitaria.

    Di ritorno dall’interruzione, arriva Jeff Hardy sul ring.
    I fan cantano il nome di Hardy mentre prende il microfono. Hardy parla di quanto sia importante per lui il titolo degli Stati Uniti: fa parte della sua forza vitale, è il suo quinto occhio che lo eleva e lo tiene connesso all’Universo WWE.
    Hardy dice che un pezzo di lui gli è stato totlo quando ha perso il titolo e nulla è più importante di battere Shinsuke Nakamura per riprendersi la cintura, ma una cosa si avvicina, battere Randy Orton.
    Hardy dice che è esattamente il motivo per cui è qui stasera. Chiama Orton sul ring per un match.
    La musica parte e arriva Orton. Hardy si prepara a combattere ma Orton fa attenzione ad entrare nel ring. Nakamura arriva da dietro e colpisce Hardy con un calcio alla testa. Nakamura attacca Hardy e cerca un Kinshasa ma Orton si mette in mezzo. Nakamura e Orton si guardano ora. Orton fa indietreggiare Nakamura nell’angolo. Orton guarda Hardy e poi torna a Nakamura, annuendo in segno di approvazione per Nakamura per attaccare. Nakamura connette una Kinshasa a Hardy mentre cerca di alzarsi. Il giapponese esce dal ring.
    Orton rivolge la sua attenzione a Hardy e sentiamo alcuni fischi dell’arena. Orton scende al tappeto e si prepara per l’RKO. Orton prende invece le gambe di Hardy.
    Orton inizia a calpestare Hardy mentre è a terra. Hardy urla di dolore mentre Orton lo afferra. Orton connette una DDT tra le corde. Orton va per connetterne un’altra. Poi smonta il tavolo dei commentatori Orton mette Hardy in cima al tavolo e lo picchia mentre gli arbitri cercano di indurlo a fermarsi. Orton strappa alcuni degli accessori di Hardy e gli strappa la camicia, togliendogli anche la collana. Graves dice che Orton sta strappando via l’identità di Hardy. Orton versa una bottiglia d’acqua sulla faccia di Hardy e gli dà un pugno più volte. Orton insulta Hardy mentre i fischi continuano. Orton finalmente si ritira e gli arbitri gli ordinano di tornare nel backstage. Andiamo in pubblicità quando Hardy si riprende sul tavolo dei commentatori.

    Di ritorno dalla pausa, Renee Young ferma Becky Lynch fuori dal suo spogliatoio, chiedendo del ritorno di Charlotte Flair. Becky dice che è felice di avere Flair qui ma non è così entusiasta dell’eventuale match a tre a SummerSlam. Becky parla di lavorare duramente per tornare in cima e dice che sa di poter battere Carmella da sola o con chiunque altro. Renee chiede di Flair vs Carmella per stasera e Becky dice che non ha ma tifato contro la sua migliore amica.

    Lana vs Zelina Vega
    Andiamo sul ring e fuori viene prima Lana. Vediamo cosa è successo durante Rusev vs Andrade “Cien” Almas la scorsa settimana. Lana guarda dal ring mentre Zelina Vega esce per il suo debutto nel ring. Almas la accompagna sul ring. Tom dice che Rusev non è qui perché Lana gli ha dato lo spazio professionale che ha chiesto la scorsa settimana.
    Il campanello suona e Vega schiva un colpo e poi insulta Lana. Lana fa una specie di verticale contro di lei. Si iniziano a scambiare dei colpi, la Vega poi va fuori per una pausa con Almas. Lana la insulta dal ring mentre torniamo alla pubblicità.
    Tornati dalla pausa e Vega infierisce su Lana, tenendola a terra al tappeto. I fan cantano il nome di Lana mentre combatte. Si aggrovigliano ancora e Lana colpisce la Vega nell’angolo. La Vega finisce col cadere Lana nell’angolo e colpirla con un double knee come Almas. Vega copre per un conteggio di 2. Alla fine, Lana inizia a colpire la Vega con cattiveria. Lana ottiene poi un conto di 2.
    Lana va con una gomitata all’angolo. La Vega porta Lana in un altro angolo, ma Lana la lascia cadere quando carica. Almas va sull’apron per una distrazione ma non funziona mentre Lana mantiene il controllo. Ci riprova ma Aiden English corre e lo mette fuori combattimento dall’apron. Questo si ritorce contro quando Vega con un roll up schiena la distratta Lana per la vittoria.
    Vincitrice: Zelina Vega

    Dopo la campana, Aiden sembra scioccato mentre Vega e Almas raggiungono la rampa. Lana si riprende e lei non è felice. Vega sorride soddisfatta.

    Tom conferma The New Day vs. The Bar per la prossima settimana. Gli SmackDown Tag Team Champions, i Bludgeon Brothers sono ora nel backstage. Rowan e Harper snobbano entrambe le squadre e dicono che non importa chi vince, tanto nessuno vincerà a SummerSlam perché nessuno può batterli.

    Andiamo sul ring e fuori arriva Daniel Bryan accolto dalla solita ovazione. È qui per affrontare The Miz e le tattiche subdole della settimana scorsa. Pausa commerciale.
    Di ritorno dalla pausa, Aiden English si avvicina a Lana nel backstage. Si scusa per quello che è successo ma lei non vuole sentirlo.
    Dice che stava solo cercando di fare ciò che era giusto. English dice che sa che Rusev ha questa cosa dello spazio libero in questo momento, ma stava cercando di aiutarla. Lana ancora non vuole sentirlo e suggerisce di essere lasciata in pace. Sentiamo Rusev che arriva da dietro, urlando contro Aiden, dicendo che vuole parlargli. English parte prima che Rusev arrivi lì, promettendo a Lana che quello che è successo è stato un incidente. Rusev chiede a Lana se sta bene e dice che non sarebbe successo se fosse stato là fuori. Lana non sta provando a sentire questo. Sa che Rusev deve capire cosa vuole fare con Rusev Day, che ha bisogno dello spazio in questo momento, ma lei ha avuto bisogno di lui stasera e avrebbe potuto davvero essere utile stasera. Lana si sfoga.

    Torniamo sul ring e Daniel Bryan ha il microfono. Bryan parla dell’annuncio di WWE Evolution della scorsa settimana e di come l’ha portato a pensare, a pensare alla divisione femminile e a quanto sia orgoglioso di sua moglie Brie Bella. Bryan dice che ogni volta che succede qualcosa di buono sembra che facciano due passi indietro. Ci mostra di cosa sta parlando con un replay del finto lancio della settimana scorsa da The Miz e Maryse. Bryan dice di averlo guardato e lo preoccupa, ecco perché per due anni Miz lo ha schernito, con cattiveria, perché aveva un muro, quasi una protezione, perché Bryan non era in grado di competere. Pensavo che potesse dire quello che voleva e rimanere al sicuro, ma poi Bryan è tornato a lottare. Bryan continua a parlare di Miz e dice che distruggerebbe Miz se fossero stati in un incontro leale. Bryan chiama Miz sul ring per una lotta per dimostrarlo subito. Miz appare sul grande schermo con due guardie di sicurezza.
    Miz continua a parlare di come è un talento d’élite e dice che Bryan ha bisogno di guadagnarsi una sfida con lui. Miz dice che al momento è sul set per Miz & Mrs. e vanta il successo della premiere e promuove il secondo episodio di stasera. Bryan non sta credendo ai discorsi di Miz e dice che tutta questa faccenda del set è solo Miz che si nasconde da lui e dimostra quello che ha sempre detto: Miz è un vigliacco. Miz ricorda a Bryan dell’ultima volta che l’ha definito un vigliacco, l’infame resa dei conti di Talking Smack dell’anno scorso, dove Bryan è uscito dalla trasmissione.
    Miz continua a sbraitare contro Bryan e dice di aver portato Bryan sulle spalle fin dai tempi di NXT come Rookie. Bryan dice che è la differenza tra loro, si tratta della passione per Bryan e della fama di Miz. Bryan dice che Miz non sarà mai The Rock o John Cena e non sarà mai ricordato come una grande Superstar perché è troppo codardo. Bryan dice, ma se Miz ha bisogno di un grande palcoscenico, allora dovrebbe parlare con il suo agente e venire a combattere contro di lui in match uno contro uno a SummerSlam.
    Miz dice che il ciclo continua ed è stanco di Bryan che cavalca le sue faide. Miz dice che lo Yes Movement è finito, il Team Hell No è ​​finito, tutto il resto che Bryan ha intrapreso è finito. Miz dice che i fan si sono spostati e ora Bryan ha bisogno di fare lo stesso. Miz suggerisce a Bryan di lasciare scadere il suo contratto e tornare a intrattenere le folle nelle palestre delle scuole superiori. Miz dice che tutti i fan vedono quando guardano Bryan è questo, ed ecco un gruppo di bambini che piangono inquadrati sul grande schermo. L’arena si riempie di pianti quando Bryan guarda. Miz torna sullo schermo e prende in giro Bryan per essere un piagnucolone. Bryan guarda e lo schermo e si arrabbia.

    Ancora per stasera, Flair vs Carmella con le implicazioni di SummerSlam. Pubblicità per noi.

    Di ritorno dalla pausa, Tom dice che il campione WWE AJ Styles tornerà la prossima settimana.

    Main Event:
    Charlotte Flair vs Carmella

    Andiamo sul ring e fuori arriva Charlotte Flair per il main event di stasera. Flair verrà aggiunto alla sfida del titolo femminile di SmackDown a SummerSlam se vincerà questo no title match. Andiamo nel backstage con Renee Young e Carmella. Carmella dice come vuole davvero affrontare Becky da sola a SummerSlam perché sa che può battere lei e come sa che Becky sta davvero tifando contro Flair stasera. Subito dopo arriva Carmella sul ring.
    Suona la campana e parte il match. Vediamo Becky nel backstage che guarda la sfida.
    Flair manda giù Carmella e la colpisce, ottenendo un rapido conto di 2 prima che Flair lanci Carmella con la sua testa. Sono sul pavimento e Carmella manda Flair sull’apron, poi la lancia verso la barriera. Carmella posa all’esterno mentre torniamo alla pubblicità.
    Tornati dalla pausa, Carmella va giù. Belly to back di Charlotte, ed ecco proprio la Flair che va in cima, ma Carmella si rialza, colpendo Flair alla mascella. Carmella lancia Flair sul pavimento fuori.
    Flair prova a tornare sul ring ma Carmella la respinge,.
    Carmella esce dal ring e poi subisce una serie di calci.
    Carmella contrasta e manda Flair nella barriera. Carmella lancia Flair nella timekeepr area e ritorna sul ring. L’arbitro inizia a contare. Flair ritorna sul ring appena in tempo ma Carmella inizia immediatamente a infierire su di lei. Vediamo Becky nel backstage che osserva l’incontro. Carmella tiene nuovamente a terra Flair nel mezzo del ring.
    Carmella riporta Flair all’angolo e la colpisce forte. Carmella con un calcio in faccia ma Flair reagisce con un big boot, facendo cadere Carmella per un conto di 2. Flair sembra mostrare una certa frustrazione ora. Prova con un roll-up per un conto di 2. Flair cerca la Figure Four, ma Carmella prende la corda inferiore e va a prendere una pausa fuori dal ring. Flair dà un calcio a Carmella da dietro il ring e lei cade fuori.
    Flair è in piedi vicino alla barriera e colpisce Carmella. Subito dopo la riporta sul ring per la Natural Selection per un conteggio di 2. Vediamo di nuovo Becky nel backstage.
    Flair va per un altro tentativo di Figure Four quattro dopo un tentativo di lancia. Carmella rotola Flair up e la lascia con un grande stivale. Carmella con un altro vicino 2 conteggio. Flair va di nuovo verso la Figura Quattro e ottiene la Figura Otto.

    Carmella cede e la Flair vola a SummerSlam.
    Vincitrice: Charlotte Flair

    Dopo il match, vediamo di nuovo Becky nel backstage che non è felice. Flair celebra la vittoria mentre la sua musica risuona. I commentatori confermano il match a tre di SummerSlam. Carmella si riprende sul pavimento e anche lei non è felice. Andiamo a replay. Flair continua la sua festa mentre Becky guarda dal backstage. La puntata di SmackDown finisce qui, io vi aspetto la prossima settimana sempre qui su SpazioWrestling!
    SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 16 Ago 2018 - 17:55