Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Wrestling!

    Condividi

    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 05, 2017 3:36 pm

    WWE Raw Report - 23/10/2017


    - Kurt Angle apre la puntata raccogliendo l'approvazione del pubblico dopo la sua prestazione a TLC. Il match con lo Shield è stato per lui un sogno diventato realtà, un nuovo capitolo nella sua carriera. Angle però non si dilunga a parlare di sé e inizia subito a pubblicizzare Survivor Series, che sarà caratterizzato da match interbrand tra Raw e Smackdown. Alexa Bliss affronterà Natalya, The Miz se la vedrà con Baron Corbin, gli Uso sfideranno Seth Rollins & Dean Ambrose e Brock Lesnar sarà faccia a faccia con Jinder Mahal. In più si terranno due match a squadre, 5 contro 5, uno maschile e uno femminile. Kurt Angle viene a questo punto interrotto da The Miz, accompagnato dai Bar e da Curtis Axel. The Miz si lamenta di presunte smanie di protagonismo dell'ex campione olimpico. I toni si fanno minacciosi e il gruppo accerchia Angle, il quale viene salvato dal pronto intervento di Seth Rollins e Dean Ambrose. Kurt Angle ne approfitta per annunciare un match immediato: The Miz, Cesaro e Sheamus contro Rollins, Ambrose e... AJ Styles, il quale ha deciso di rimanere a Raw per un'ulteriore serata.

    - AJ Styles, Seth Rollins e Dean Ambrose battono The Miz, Cesaro & Sheamus in 19:50 quando Styles chiude su Cesaro dopo uno Springboard Forearm. Nel post-match Kane fa il suo ingresso e assieme al team di Miz per inferire su Rollins e Ambrose.

    - Kane è rimasto sul ring. Dopo gli opportuni highlights da TLC, Kane spiega come abbia deciso di mandare Strowman all'inferno. Aveva sentito parlare di lui e di come distruggesse chiunque sul suo cammino, ma doveva vederlo da vicino, con i suoi occhi. Tutto quello che è riuscito a vedere è stato però solo un mucchio di immondizia, quindi lo ha gettato nella spazzatura. Kane dice di aver visto paura negli occhi di Strowman. Lui è e resterà sempre il solo “mostro” di Raw. Ora Kane chiede un degno avversario ! … e Finn Balor fa il suo ingresso.

    - Kane batte Finn Balor in 7:10 dopo ben tre Chockeslam.

    - Backstage: Kurt Angle sta chiacchierando con Shane McMahon. Angle azzarda la richiesta di poter trattenere AJ Styles a Raw, ma Shane lo esclude categoricamente. Il discorso poi si sposta su chi vincerà a Survivor Series, e Shane è sicuro che Smackdown avrà la meglio e distruggerà Raw.

    - Asuka batte Emma in 5:15 per submission con la sua Asuka Lock.

    - Alexa Bliss prende il microfono e si vanta della sua vittoria contro Mickie James a TLC. Alexa prova ad aizzare la folla per farsi applaudire in vista del suo match contro Natalya a Survivor Series, ma fallisce miseramente, così dal backstage spunta proprio Mickie James, che corre sul ring e la attacca mettendola KO con un DDT. Mickie è trionfante in piedi dopo aver dato ad Alexa quello che merita.

    - Backstage: Bayley e Sasha Banks sono con Kurt Angle. Alicia Fox li interrompe pretendendo di essere il capitano del team femminile di Raw. Angle stabilisce che le tre si affrontino questa sera per decidere chi sarà il leader della squadra.

    - Elias Samson raggiunge il quadrato e inizia a suonare. Prima però ha parole di fuoco per Jason Jordan, colpevole di avergli mancato di rispetto a TLC. Questa sera Elias ha in serbo una sorpresa per lui. Nel frattempo si susseguono problemi all'audio, ed Elias minaccia i tecnici del suono se non provvedono a sistemare il tutto. Jason Jordan lo interrompe e fa il suo ingresso, pronto ad un rematch!

    - Jason Jordan batte Elias in 3:17 per squalifica, quando l'arbitro ferma il match dopo un colpo con la chitarra da parte del Drifter.

    - E' arrivato il momento della bella statuina (Lesnar) e dell'entusiasmante monologo di Paul Heyman. Lesnar ha battuto tutti, è il più forte di tutti, anche VERI uomini come Goldberg, Samoa Joe e Strowman. Heyman spende parole ben poco lusinghiere (giustamente) sul Jinder Mahal, il quale non merita sicuramente di indossare una cintura di campione WWE. A Survivor Series Mahal farà visita a Suplex City, ma sarà anche peggio di come si possa immaginare. L'ultima volta che una star di Smackdown ha affrontato Brock, il match è stato fermato. La sfida è ufficialmente accettata.

    - Backstage: Charly è con Kalisto, sorpreso di aver perso il titolo a TLC. Domani a 205 Live ci sarà il rematch contro Enzo, nel frattempo stasera sarà grande spettacolo in un 5 contro 5 cruiserweight.

    Survivor Series Captain’s Match: Alicia Fox batte Sasha Banks e Bayley schienando Sasha a 11:25.

    - Kalisto, Rich Swann, Mustafa Ali, Cedric Alexander e Gran Metalik battono Enzo, Ariya Daivari, Tony Nese, Noam Dar e Drew Gulak in 9:10 quando Kalisto chiude proprio su Enzo dopo la Salida del Sol.

    - Kurt Angle è di nuovo sul ring per parlare di Survivor Series, ma viene interrotto da Shane McMahon, il quale è a bordo ring assieme al roster di Smackdown. Angle è accerchiato e scappa nel backstage mentre Shane dà ordine di passare all'attacco. Le star di Smackdown iniziano la caccia e mettono KO nell'ordine Titus O'Neil e Apollo Crews, Curt Hawkins, Goldust, Jason Jordan, Matt Hardy e i Good Brothers. Anche le ragazze subiscono l'assalto di Smackdown. Infine è la volta di Rollins e Ambrose, che periscono in evidente inferiorità numerica. Kurt Angle è costretto a guardare il suo roster mentre viene decimato, e Shane McMahon ordina ai suoi di portarlo sul ring. Quando sono faccia a faccia, Shane dice a Angle di portare le sue medaglie a Survivor Series e quello che gli resta del suo roster, di modo che possano chiudere i conti. I “cattivi” se ne vanno lasciando uno sconvolto Kurt Angle sul ring.
    Fonte: WorldOfWrestling
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 05, 2017 3:50 pm

    WWE Smackdown Report - 24/10/2017


    - Shane McMahon apre la puntata contento di quanto fatto a Raw la sera prima. E' felice di essere tornato dopo la riabilitazione e ora ha un solo obiettivo: Survivor Series, dove Smackdown dovrà trionfare su Raw. Kurt Angle avrebbe dovuto mostrargli più rispetto e riconoscenza dopo che gli ha concesso AJ Styles per un'ulteriore serata. Sami Zayn (che non era presente a Raw nel gruppo di “invasori”) interviene e cerca di ricucire i rapporti con Shane, dicendo di non avere nulla contro di lui. Shane gli risponde che si occuperanno di quanto accaduto più tardi: il comportamento di Zayn a Hell in a Cell gli ha creato un danno, sia fisico che morale. Zayn risponde che se Shane fosse un lottatore, vorrebbe subito affrontarlo e causargli un danno superiore a quello patito a Hell in a Cell, ma ciò non è possibile. Quello che Zayn vuole è essere assieme a Kevin Owens nel team di Survivor Series, e Shane non è così stupido da rinunciare a loro due. Shane dice di non aver bisogno di loro, ma se Zayn questa sera riuscirà a battere Randy Orton, avrà ciò che vuole.

    - Chad Gable & Shelton Benjamin battono i New Day (Kofi & Xavier) in 8:00 quando Gable inchioda Xavier.

    - Backstage: le ragazze di Smackdown stanno discutendo della vendetta da consumare su Raw. James Ellsworth è scomparso. Daniel Bryan arriva e, ricordando che Raw lo scorso anno ha vinto, annuncia che questa sera si terrà un match tra Charlotte, Tamina, Becky, Carmella e Naomi, per stabilire il capitano del team femminile.

    - E' il momento del Fashion Dogs. Fandango e Tyler Breeze sono in giacca e cravatta mentre gli Ascension sono in divisa da combattimento. Gli Ascension hanno rapito James Ellsworth e vogliono tagliargli il mento (!). Sono convinti che abbia lui la valigetta. Carmella interviene per salvarlo e Fandango le sottrae la valigetta, la quale contiene.. indumenti sporchi. Il caso è ancora aperto.

    - Backstage: Shane è con Bryan, il quale pretende delle spiegazioni sull'attacco avvenuto a sua insaputa a Raw. C'è tensione nell'aria.

    Non-Title Match: Sin Cara batte il campione Baron Corbin in 2:33 per squalifica quando Corbin si rifiuta di attenersi agli ordini dell'arbitro sospendendo un attacco troppo violento perpetrato all'angolo al suo avversario. Nel post-match Corbin infierisce su Sin Cara con la sua End of Days  eseguita fuori dal ring.

    - I Singh e Jinder Mahal raggiungono il ring. I due scagnozzi, fingendo di essere gli avvocati di Jinder Mahal, rispondo a Paul Heyman e al suo promo di Raw dandogli del bugiardo. Mahal ha iniziato dal basso ed è diventato una star, meritevole di esserlo. Ha dominato su leggende del calibro di Orton e Nakamura, e merita in USA lo stesso rispetto che ottiene in India. Mahal sarà il peggior incubo di Brock Lesnar (ne siamo tutti convinti).

    - AJ Styles batte Sunil Singh in appena 34 secondi per submission con il Calf Crusher.

    - Backstage: Kevin Owens incontra Sami Zayn. La prossima settimana Owens affronterà Nakamura in un match di qualificazione per il team di Survivor Series.

    Survivor Series Captain’s Match: Becky Lynch batte Charlotte Flair, Tamina, Carmella e Naomi in 7:15 per submission su Carmella col suo Disarmher.

    Backstage: Renee è con Dolph Ziggler. Ziggler delira su Bobby Roode finché Roode stesso interviene e suggerisce che i due si affrontino in un match a tre round la prossima settimana. Ziggler è d'accordo e Roode prevede che la prossima settimana sarà gloriosa.

    Survivor Series Qualifier: Randy Orton batte Sami Zayn in 13:03 con la sua RKO nonostante il tentativo di Kevin Owens di distrarre l'arbitro e aiutare il compagno.

    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 12, 2017 2:51 pm

    WWE Raw Report - 30/10/2017


    - Il roster di Raw è tutto sullo stage mentre Kurt Angle si rivolge a Shane McMahon lamentandosi di come abbia gettato all'aria la loro amicizia. Kurt si sta scusando con il roster quando viene interrotto da Stephanie McMahon. Stephanie è contenta di essere tornata a Raw ed è pronta a festeggiare i 25 anni dello show il prossimo Gennaio. Poi, rivolgendosi ad Angle, dice di averlo sempre rispettato, soprattutto dopo che si è messo in discussione a TLC, ma quel rispetto è venuto meno la scorsa settimana, quando Raw è stato messo in imbarazzo da Shane. Ora Angle dovrà rimboccarsi le maniche, capitanare il team di Raw a Survivor Series e portare a casa la vittoria. In caso contrario Angle verrà rimpiazzato da un nuovo General Manager.

    - Backstage: The Miz arriva al palazzetto assieme a Bo Dallas e Curtis Axel. Kurt Angle lo riprende per essere in ritardo. The Miz ha da ridire sul fatto che Angle sia stato nominato capitano del team, ma Angle gli dà dell'egoista e gli comunica che questa sera dovrà difendere il titolo intercontinentale.

    - Alicia Fox, vestita da capitano esce dal backstage e comunica a Bayley, sua avversaria, che questa sera non ha tempo per lottare. Sarà Nia Jax a prendere il suo posto.

    - Nia Jax batte Bayley in 7:30 dopo una spear e un leg-drop. Dopo il match, Alicia Fox comunica che Nia è la sua prima scelta per il team di Survivor Series.

    - Samoa Joe batte Apollo Crews in 3:40 per submission. Nel post-match Joe riserva lo stesso trattamento di soffocamento a Titus O'Neil.

    IC Title Match: il campione The Miz batte Matt Hardy in 13:00 con lo skull crushing finale.

    - Backstage: Alexa Bliss suggerisce a Kurt Angle di tagliare dal roster dei pesi morti come Mickie James, magari sostituendoli con qualche ragazza del Mae Young Classic. Angle non è d'accordo: Mickie ha preso le difese di Raw la scorsa settimana, e questa sera sarà Bliss-James nel main event.

    - Asuka batte Stacie Cullen in 1:42 per submission con la sua Asuka Lock.

    - Backstage: Daniel Bryan è faccia a faccia con Kurt Angle. Bryan dice di essere da solo, Shane non sa nulla. Il General Manager di Smackdown non era nemmeno al corrente dell'incursione orchestrata da Shane. Angle gli comunica che, come richiesto, porterà le sue medaglie e condurrà il suo team alla vittoria.

    - Backstage: Daniel Bryan è al telefono quando le luci si spengono lasciandolo al buio. Bryan è terrorizzato, e Kane lo sorprende attaccandolo nell'oscurità. I rumori suggeriscono che Bryan abbia subito un colpo molto violento.

    - Finn Balor batte Cesaro in 11:37 con il suo double-stomp. Nel post-match Kane fa il suo ingresso e attacca Balor per poi infliggergli una tombstone sullo stage.

    - Kane batte Seth Rollins in 5:45 con la sua chokeslam, vanificando il tentativo di Dean Ambrose di aiutarlo, sventato anche grazie all'intervento di Cesaro e Shaemus. Dopo il gong Ambrose attacca Kane ma viene rimesso a bada da Sheamus e Cesaro, i quali consentono a Kane di infliggergli una tombstone, seguita da un'altra su Rollins.

    - Backstage: Daniel Bryan viene soccorso e trasportato in ospedale in barella.

    - Backstage: The Miz, Bo Dallas e Curtis Axel si preparano per uscire in città quando trovano della spazzatura a terra nel loro spogliatoio. La spazzatura suggerisce loro l'idea che Strowman sia tornato.

    - Backstage: The Miz comunica a Kane il fatto della spazzatura per aizzarlo ad aiutarlo contro Strowman, ma Kane dice a Miz che deve arrangiarsi.

    Trick or Street Fight: Rhyno & Slater battono Gallows & Anderson in 4:48 con una spinebuster su un tavolo di Anderson su Rhyno.

    - Backstage: The Miz incontra Sheamus e Cesaro. Anche loro dicono a Miz che deve arrangiarsi.

    - Elias raggiunge il ring e improvvisa una canzone che vede protagonista Jason Jordan. Jordan non si fa attendere e lo attacca. Elias riesce a scappare, ma la sua chitarra rimane sul ring e fa una bruttissima fine.

    - Backstage: The Miz e soci se ne stanno andando, ma Kurt Angle li ferma e intima loro di restare.

    - Kalisto batte Drew Gulak (accompagnato da Enzo Amore) in 1:03 con la sua Salida del Sol. Nel post-match, Enzo attacca Kalisto.

    - Backstage: The Miz è nel panico e medita come scappare.

    Raw Women’s Title Match: la campionessa Alexa Bliss batte Mickie James in 11:25 mantenendo il titolo.

    - Backstage: The Miz ha raggiunto la sua limousine, ma un camion della spazzatura gli blocca la strada. Braun Strowman emerge dall'immondizia e insegue The Miz e soci fin dentro il palazzetto, dove Alexa Bliss sta ancora celebrando la sua vittoria. Bo Dallas e Curtis Axel vengono fatti volare dalla rampa mentre The Miz viene spinto a forza fin sul ring. Axel prova a fermare Strowman ma rimedia una powerslam, poi una seconda, una terza e una quarta. The Miz è terrorizzato mentre osserva assieme a Bo Dallas l'ulteriore carico di violenza subito da Axel, che viene gettato senza pietà sul tavolo di commento.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 13, 2017 9:15 am

    WWE Smackdown Live 31-10-2017


    Ciao a tutti amici e amiche di Spazio Wrestling! Io sono Benedetta Fortunati e oggi sarò la vostra guida nel report dell’ultima puntata di Smackdown Live, l’edizione di Halloween del nostro amatissimo show blu. Cominciamo!

    Veniamo subito accolti dal gradito ritorno di Tom Phillips che ci introduce allo show con i colleghi Corey Graves e Byron Saxton.

    Bando ai convenevoli e ci dirigiamo subito sul ring, dove Greg Hamilton introduce il Commissioner Shane McMahon che fa il suo ingresso tra il boato del pubblico.

    Shane dice che tutti vogliono sapere perchè il brand blu ha attaccato Raw la scorsa settimana e la ragione è molto semplice. Il Commissioner ci ricorda che tra poco Raw festeggerà il suo 25esimo anniversario, ma le persone hanno sempre guardato a Smackdown Live come uno show di serie B. Lo hanno sempre fatto tutti: da sua sorella e Commissioner di Raw Stephanie McMahon fino ad arrivare in fondo alla gerarchia della WWE. Quindi, Shane si è chiesto quale fosse l’unica cosa da fare per cambiare questa situazione. Hanno messo insieme una squadra capitanata dal General Manager di Smackdown Live Daniel Bryan, sono andati in onda live ogni martedì e hanno iniziato a divertirsi creando la “terra delle opportunità”. Ma non era ancora abbastanza. Hanno organizzato un meeting di squadra e hanno realizzato che, il miglior modo per fare una dichiarazione fosse quello di andare a Raw, mettere lo show rivale sotto assedio e prendere tutti a calci. Dal pubblico partono cori “under siege” (“sotto assedio”). Shane dice che lo hanno fatto e che un grande ringraziamento va ai fan, sia a quelli che vanno agli show di Smackdown, che a quelli che guardano Smackdown in TV, e al roster. Shane ci tiene a ringraziare tutti, per il loro cuore, perchè, in fondo, è di questo che è fatto Smackdown. Il pubblico, ora, intona il nome di Shane.

    Il Commissioner continua parlando delle Survivor Series, facendo il nome di Randy Orton. Shane rivela che proprio lui, Shane McMahon, sarà il Capitano del Team Blu e dice che vedranno Raw sul ring alle Survivor Series, ma intanto partiamo con lo show di stanotte.

    2 OF 3 FALLS MATCH
    Bobby Roode vs. Dolph Ziggler
    Parte la musica e fa il suo ingresso Bobby Roode tra il boato del pubblico. Parte quindi la musica di Ziggler che, come al solito viene tagliata quando il wrestler fa il suo ingresso. Lo show va in pausa.
    Tornati dalla pausa Ziggler assume il controllo del match. Roode blocca un superkick. Ziggler evita una Glorious DDT e porta Roode nell’angolo. Roode atterra Ziggler.
    Ziggler sembra voler contrattaccare, ma Roode esegue un Blockbuster dall’angolo ottenendo un conto di 2. Dopo uno scambio di attacchi, Roode getta Ziggler fuori dal ring. Roode fa la sua posa “glorious” al centro del ring tra il boato dei fan. Roode va fuori dal ring. Spedisce Ziggler contro le barriere. L’arbitro conta. I due tornano sul ring e Ziggler esegue un superkick e trova il primo schienamento. Andiamo in pausa.
    Tornati dal break, vediamo che Roode ha tentato un altro schienamento dopo aver mandato Ziggler a sbattere con la testa contro un paletto e dopo aver eseguito un roll up esegue lo schienamento per l’1 a 1.
    I due, ora, si scambiano colpi al centro del ring. Ziggler fa un po’ di trash talking. Roode blocca un Fame-asser e tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Ziggler blocca una Glorious DDT e tenta lo schienamento, ma ottiene solo un conto di 2. Quindi, Ziggler realizza una DDT per un altro tentativo di schienamento! Roode con uno Spinebuster. Il pubblico sembra essere dalla parte del Glorious One. Ziggler evita un’altra Glorious DDT ed esegue il suo Zig Zag ottenendo un conto di 2.
    Ziggler va per realizzare la sua Sweet Chin Music, ma Roode evita. Roode realizza, finalmente, la sua Glorious DDT ottenendo lo schienamento vincente e il posto nel Team Smackdown.
    Vincitore per schienamento: Bobby Roode

    Dopo il match, Roode si erge vittorioso, mentre parte la sua musica. Assistiamo a dei replay dell’incontro. Renee Young sale sul ring per intervistare il Glorious One. Roode realizza un promo nel quale dice che il Team Raw sta per essere sconfitto. Lo show va in pausa, mentre ci viene ricordato che più tardi assisteremo ad un match di qualificazione per il Team Smackdown tra Shinsuke Nakamura e Kevin Owens.

    Tornati dalla pausa vediamo i New Day che camminano nel backstage. Xavier Woods è travestito da Jimmy Hart, Kofi Kingston è vestito come Brotherly Love, mentre Big E indossa un costume da Akeem The African Dream. I tre vengono interrotti da Rusev e Aiden English, i quali pensano che Halloween sia una festività stupida e che il Rusev Day sia molto meglio. Big E si rattrista dopo che Rusev butta a terra e calpesta i suoi dolcetti di Halloween e sfida il bulgaro per un match stanotte.

    Il capitano del Team Femminile Becky Lynch è nel backstage con Charlotte, Naomi, Tamina, Lana, Carmella e James Ellsworth vestito da cane con la solita maglietta “Anything For Carmella”. Becky è stanca di sentire che Smackdown è il brand di serie B e dice che ciò che è accaduto la settimana scorsa è stato solo un’anticipazione di quello che aspetta il roster di Raw alle Survivor Series. Becky continua affermando che se qualcuno del Team Smackdown ha qualcosa da dire, lo faccia stanotte, perchè poi diventeranno una vera squadra in vista delle Survivor Series. Ellsworth si lamenta e Becky intuisce che abbia qualcosa da dire. Gli spruzza dell’acqua in faccia con uno spruzzino, proprio come si fa con i cani. La Smackdown Women’s Champion Natalya fa il suo ingresso e dice che le dispiace di non poter guidare lei il team perchè sarà troppo occupata a sconfiggere la Raw Women’s Champion Alexa Bliss. Natalya aggiunge che ogni team ha una debolezza e sta a Becky trovarla. Si prende, quindi, gioco di Charlotte e Naomi indicandole come i possibili anelli deboli del team. Natalya dice che è meglio che Charlotte non si faccia prendere di nuovo dalla troppa pressione perchè, se Smackdown uscirà sconfitto dalle Survivor Series, incolperanno tutti lei. Natalya se ne va e Becky la spruzza con lo spruzzino.

    Baron Corbin vs. Sin Cara
    Sul ring fa il suo ingresso il WWE United States Champion Baron Corbin per questo ennesimo rematch non titolato contro Sin Cara. Lo show va in pausa.
    Tornati dal break, fa il suo ingresso Sin Cara con una nuova theme song! Vediamo alcuni highlights che ci ricordano come siamo arrivati a questo match. La campana suona e l’incontro può iniziare. Corbin butta Sin Cara nell’angolo. Sin Cara carica Corbin e lo colpisce con una ginocchiata allo stomaco. Corbin prova a togliere la maschera all’avversario. Sin Cara si libera e avverte Corbin. Corbin si prende gioco dell’avversario, mimando un piagnisteo. Cara cerca di mettere in campo una qualche offenisva, ma Corbin lo atterra con un big boot. Corbin si prende gioco dell’avversario tra i “booo” del pubblico.
    Corbin getta Sin Cara fuori dal ring e lo sbatte contro la barriera. Quindi, fa un po’ di trash talking e prova di nuovo a togliere la maschera al messicano. L’arbitro conta. Corbin carica, ma Sin Cara si sposta, facendo finire il Lone Wolf contro la barriera. Cara torna sul ring e tiene fuori Corbin. Il Luchador sale sulle corde per un suicide dive, ma viene intercettato da un big forearm di Corbin. Corbin torna sul ring e urla al pubblico,quindi torna a concentrarsi sulla maschera di Sin Cara.
    Il messicano contrattacca e i due finiscono ancora fuori dal ring. Sin Cara, ora è davvero infuriato e sbatte Corbin prima contro i gradoni di acciaio e poi contro un paletto. Sin Cara attacca ancora Corbin, mentre l’arbitro prova a farlo smettere. Corbin si rialza, ma Sin Cara lo attacca e lo sbatte contro il tavolo di commento. Sin Cara continua l’attacco, mentre l’arbitro chiede di terminare il match.
    Vincitore per squalifica: Baron Corbin

    Dopo il suono della campana, Sin Cara continua il brutale attacco ai danni di Corbin. Lancia Corbin dietro il tavolo di commento e gli atterra sopra. Corbin prova a scappare, mentre il messicano gli lancia addosso una sedia dei commentatori, quasi sfiorandolo. Corbin scappa tra il pubblico, mentre Sin Cara lo guarda, tra i cori “Lucha” del pubblico.

    Renee è nel backstage con gli Smackdown Tag Team Champions, gli Usos, e chiede ai due come si stanno preparando in vista del loro Survivor Series match contro i Raw Tag Team Champions, Seth Rollins e Dean Ambrose. Gli Usos pensano di aver già dimostrato il valore della tag team division dello show blu. Continueranno a dimostrare che loro sono il Team di serie A del cosiddetto brand di serie B. Quindi, aggiungono che Smackdown è il vero show numero 1, fino a che fanno il loro ingresso i Number One Contender ai titoli di coppia, Shelton Benjamin e Chad Gable. I due si sono appena incontrati con Shane McMahon e otterranno la loro title shot martedì prossimo, il che significa che, in caso di vittoria, saranno loro a disputare il match alle Survivor Series. Gable inizia a rappare e manda un avvertimento agli Usos prima di andare via.

    Vediamo i Singh Brothers nel backstage che camminano insieme al WWE Champion Jinder Mahal. Lo show va in pausa.

    Tornati dalla pausa, Hamilton introduce i Singh Brothers. I due fanno il loro ingresso e introducono a loro volta il WWE Champion Jinder Mahal. Assistiamo ad alcuni highlights del match di settimana scorsa nel quale AJ Styles ha sconfitto Sunil Singh.

    Il Modern Day Maharaja afferma di essere stato ingiustamente allontanato dal ring durante il match di settimana scorsa perchè avevano paura che attaccasse AJ. Jinder sostiene che qualcuno dovrebbe instillare la stessa paura nel WWE Universal Champion Brock Lesnar. Quindi, il campione continua dicendo che The Beast sarà brutalizzato e conquistato alle Survivor Series e che lui, da allora in poi, sarà conosciuto come The Beast Master (“Il padrone della Bestia”). Ma stanotte, non c’è nulla da temere perchè lui sarà a bordo ring mentre Samir Singh affronterà l’irrispettoso AJ Styles in suo onore. Ora, il campione parlerà in Punjabi. Parte la musica e fa il suo ingresso AJ Styles.

    AJ Styles vs. Samir Singh
    Suona la campana e i due si scambiano qualche parola a centro ring. Samir colpisce AJ, ma questi assume ben presto il controllo del match. AJ esegue la Styles Clash su Samir trovando una fulminea vittoria.
    Vincitore per schienamento: AJ Styles

    Jinder Mahal e Sunil Singh attaccano AJ mentre parte la sua musica. Jinder colpisce AJ e Sunil lo incita. I fan sono dalla parte di AJ. Styles viene attaccato in coppia, prima che il Maharaja lo spedisca a sbattere contro il paletto. Jinder riporta il Phenomenal One sul ring e lo atterra con la sua Khallas. Jinder solleva, quindi, il WWE Champion contro AJ e si erge mentre parte la sua musica. Il Modern Day Maharaja atterra AJ con un’altra Khallas prima di andarsene facendo un po’ di trash talking contro AJ e Lesnar.

    Vediamo Kevin Owens che si riscalda. C’è anche Sami Zayn, che chiede a Owens se riesce a credere che Shane si sia autoproclamato capitano del Team. Owens non è per nulla sorpreso dalle azioni di Shane. I due iniziano a offendere il Commissioner. Zayn ricorda di come Randy Orton lo abbia sconfitto con un low blow settimana scorsa, chiedendosi quale uomo possa fare una cosa simile. Sami menziona anche che Shane non ha fatto nulla a riguardo, togliendogli la chance di rappresentare il team Smackdown alle Survivor Series. Owens dice che stanotte batterà Shinsuke Nakamura e porterà Smackdown alla vittoria alle Survivor Series. Owens dice che Shane sarà in debito con loro e loro otterranno ciò che desiderano. Quindi, Owens aggiunge che questo sarà il loro show. Sami concorda e afferma che questo diventerà “The Kevin & Sami Show”. Owens lo corregge e dice che il titolo dello show sarà “The Sami & Kevin Show”. Owens va via, mentre Sami è tutto sorrisi. Lo show va in pausa.

    Tornati dalla pausa, va in onda un’altra vignetta riguardo il ritorno di Luke Harper e Erick Rowan nei panni dei Bludgeon Brothers.

    Big E vs. Rusev
    Sul ring fa il suo ingresso Rusev accompagnato da Aiden English. I due parlano al microfono e cantano, ma vengono interrotti dai New Day.
    La campana suona e Rusev assume presto il controllo. Rusev carica, ma Big E lo blocca in un abdominal stretch tra  il boato del pubblico. Big E mantiene il controllo e va nell’angolo, mentre Xavier Woods e Kofi Kingston lo incoraggiano da bordo ring.

    Big E prova a buttare Rusev giù dall’apron, ma il bulgaro rimane appeso. Rusev usa la seconda corda e manda al tappeto Big E. Rusev manda Big E a sbattere contro un paletto, facendolo cadere fuori dal ring. Andiamo in pausa.
    Tornati dal break, Rusev tiene Big E a terra con il braccio. Big E si libera, ma Rusev esegue di nuovo la presa. Finalmente, Big E riesce ad eseguire alcuni belly-to-belly suplex. Big E fa il suo tipico balletto sopra a Rusev e va alle corde per un big splash. Big E prova a realizzare la Big Ending, ma viene bloccato. Rusev finisce per colpire l’avversario con un calcio alla testa, ma Big E rimane in piedi. Rusev carica, ma Big E lo spedisce al tappeto con un Uranage.
    English è in piedi sul tavolo di commento e inizia a cantare in onore del Rusev Day per creare una distrazione. Woods arriva e lo interrompe con Francesca (per chi non lo ricordasse questo è il nome del trombone di Woods). Woods si volta per andarsene, ma English salta giù dal tavolo e lo atterra. Kofi fissa English e gli lancia un avvertimento. English sale sul ring per evitare Kofi e l’arbitro viene distratto. Big E esegue la Big Ending su English. Rusev ne approfitta e atterra Big E con un big kick trovando lo schienamento.
    Vincitore per schienamento: Rusev

    Dopo il match, Rusev e English festeggiano, mentre noi assistiamo ad alcuni replay. Torniamo mentre Rusev e English stanno andando via e Big E si riprende.

    Renee Young è nel backstage e chiede a Sin Cara perchè per lui la sua maschera è così importante. Il wrestler risponde che è una parte di lui, rappresenta la sua famiglia e lui è come un supereroe per i bambini quando la indossa. Sin Cara continua dicendo che Baron Corbin ha fatto il gesto più irrispettoso che si possa fare nei confronti di un luchador quando ha provato a togliergli la maschera stanotte. Infine, il messicano dichiara di aver fatto di tutto per ottenere la maschera e che farà di tutto per tenerla. Quindi, se ne va.

    Ci viene ricordato che più tardi assisteremo al match tra Shinsuke Nakamura e Kevin Owens, oltre che al ritorno dei Fashion Files. Lo show va in pausa.

    Torniamo dal break e Shane McMahon è nel suo ufficio, quando entrano Rusev e Aiden English. continuando a parlare del Rusev Day. Rusev è convinto di essersi guadagnato un posto nel Team Smackdown per le Survivor Series. English si dichiara d’accordo cantando. Shane lo interrompe e annuncia un match per settimana prossima tra Rusev e AJ Styles. il vincitore otterrà l’ultimo posto disponibile nel Team.

    I commentatori ci introducono a “Strangerer Things”, un’edizione dei Fashion Files ispirata a Stranger Things, con Tyler Breeze, Fandango e gli Ascension. Sembra che entrambi siano stati atterrati dopo che una fotografia di Luke Harper e Erick Rowan nei panni dei Bludgeon Brothers è apparsa sulla parete. Sentiamo una voce che dice “lasciamo che i giochi abbiano inizio”, mentre si conclude il segmento.

    E’ tempo di main event!

    Kevin Owens vs. Shinsuke Nakamura
    Ci spostiamo sul ring e Kevin Owens fa il suo ingresso. Il vincitore del match si qualificherà per il Team Smackdown alle Survivor Series. Lo show va in pausa, mentre i commentatori ci ricordano che a gennaio si terrà lo show per il 25esimo anniversario di Raw.
    Tornati dalla pausa è ora dell’ingresso di Shinsuke Nakamura. La campana suona e ha inizio il match. Owens rotola fuori dal ring per una pausa molto presto. Nakamura si prende gioco di lui e gli intima di tornare sul ring.
    Owens torna sul ring, ma Nakamura lo atterra con una ginocchiata allo stomaco. Nakamura lo colpisce con una ginocchiata in faccia e tenta lo schienamento, ottenendo un conto di 2. Nakamura carica Owens, ma il canadese esegue un big boot. Owens esce di nuovo dal ring per una pausa. Nakamura lo segue, ma Owens lo ributta sull’apron. I due sono entrambi fuori dal ring. Nakamura sbatte molto duramente Owens contro la barriera. Lo show va in pausa, mentre Nakamura si erge sull’apron.
    Tornati dalla pausa, i due sono tornati sul ring e Nakamura ha assunto il controllo. Owens atterra il giapponese con un drop kick, tenta lo schienamento, ma ottiene solo un conto di 2. Owens colpisce Nakamura mentre è ancora a terra. Quindi, inizia ad urlare dicendo che questo è il suo show.
    Owens mantiene il controllo e atterra Nakamura con una big DDT, ma Nakamura scalcia. Owens discute con l’arbitro e colpisce Nakamura in faccia con un forearm. Quindi, lo colpisce al volto con delle gomitate. Owens tiene il giapponese a terra mentre il pubblico intona cori “KO Sucks” (“Ko fa schifo”). Nakamura, finalmente, si riprende e colpisce Owens con dei calci. Nakamura manda Owens a sbattere nell’angolo e lo colpisce con un running elbow. Quindi, The Artist sistema il canadese sul terzo turnbuckle e lo carica. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2.
    Sami Zayn arriva a bordo ring tra i fischi di buona parte del pubblico. Owens ne approfitta ed esegue un roll up su un distratto Nakamura, trovando il conto di 2. Nakamura colpisce Owens con un altro calcio e tenta lo schienamento, ma di nuovo conto di 2. Nakamura va per eseguire un superplex, ma senza successo. Owens lo atterra e ottiene l’ennesimo conto di 2. Owens e Zayn sono increduli per la resistenza del giapponese.
    Nakamura attera Owens e ottiene un altro conto di 2. Sta per eseguire la Kinshasa, ma Zayn tira via Owens. Nakamura non è felice di questo e i fan iniziano a fischiare Zayn e Owens. Nakamura esce dal ring,ma Owens gli sbuca alle spalle e lo manda a sbattere contro i gradoni. La spalla di Nakamura colpisce anche un paletto. Owens riporta il giapponese sul ring ed esegue una big Frogsplash trovando il conto di 2.
    Owens chiede a Zayn di liberare il tavolo di commento e lui esegue. Parte la musica e arriva Randy Orton. Owens e Zayn guardano verso la rampa, ma Orton arriva da dietro tra il pubblico e schianta Zayn sul tavolo di commento.

    Nakamura ne approfitta e colpisce Owens alla mascella prima di eseguire la sua Kinshasa trovando lo schienamento vincente. Nakamura guadagna così il 4° posto nel Team Smackdown per le Survivor Series.
    Vincitore per schienamento: Shinsuke Nakamura

    Dopo il match, Nakamura si erge vittorioso e festeggia mentre parte la sua musica. Nakamura guarda Orton che sorride, mentre Zayn è tramortito sul tavolo di commento. Nakamura posa sul ring mentre Orton lo guarda da fuori ring. Owens percorre la rampa, mentre Sami è ancora sul tavolo. Su queste immagini termina la puntata.

    Io vi ringrazio per aver scelto il nostro report e per seguire Spazio Wrestling, vi saluto, e vi do appuntamento alla settimana prossima per un’altra puntata di Smackdown Live! Ciao a tutti!!!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 20, 2017 9:44 am

    WWE Raw Report - 06/11/2017


    - Siamo a Manchester per questa nuova puntata di Raw, che si apre con il MizTV. Kurt Angle è l'ospite speciale. Dopo aver demolito Baron Corbin, suo avversario a Survivor Series, The Miz ricora a Kurt quanto accaduto la settimana scorsa con Stephanie McMahon. Angle è sicuro che a Survivor Series Raw avrà la meglio su Smackdown, ma coglie l'occasione anche per scusarsi con Daniel Bryan dicendo di non essere responsabile dell'attacco che ha subito da parte di Kane. The Miz mette ulteriore carne al fuoco lamentandosi del ritorno di Strowman e del fatto che sia stato scelto per il team di Raw. Per Kurt, Strowman merita di essere nel team, e rivela che per convincerlo ha dovuto promettergli un match per questa sera contro... proprio The Miz!

    Guitar on a Pole Match: Jason Jordan batte Elias in 7:25 colpendolo in testa con la chitarra.

    - Backstage: Kurt Angle incontra Sheamus e Cesaro. I due vogliono una chance titolata per questa sera. Angle è d'accordo.

    - Asuka batte Stacey Coates (Isla Dawn) in 1:15 per submission con la Asuka Lock. Dopo il match, Alicia Fox comunica che Asuka sarà parte del team femminile di Raw a Survivor Series.

    - Backstage: Titus O'Neil e Apollo sono con Charly. Vogliono una rivincita contro Samoa Joe dopo i fatti della scorsa settimana.

    - Titus e Apollo fanno il loro ingresso, ma mentre sono ancora sulla rampa vengono attaccati da Samoa Joe. Dopo aver velocemente messo KO i due, Joe prende il microfono e sfida chiunque voglia metterlo alla prova.. Finn Balor risponde all'appello.

    - Il match tra Samoa Joe e Finn Balor termina con un doppio count-out a 14:30 quando i due ingaggiano una rissa fuori controllo che si sposta dal ring al bordo ring e poi fin sulla rampa. Dopo il gong, il personale WWE interviene per separarli e Kurt Angle annuncia che i due sono ufficialmente parte del team per Survivor Series. Il segmento si chiude con Balor che si lancia con un tuffo suicida su Samoa Joe e sulla security.

    - Backstage: Bo Dallas sta motivando The Miz dicendo che Strowman è solo un comune mortale e loro sono in superiorità numerica. Curtis Axel però non è dello stesso parere.. Strowman è un mostro e farebbero meglio a svignarsela.

    - Backstage: Kurt Angle prova a telefonare a Daniel Bryan per scusarsi ma questi non risponde. Di lì a poco si imbatte in Jason Jordan e decide di inserirlo nel team di Survivor Series, in quanto gli occorre una persona di fiducia.

    - Backstage: Sasha Banks e Bayley ritengono che Alicia Fox debba per forza sceglierle per il team di Survivor Series.

    - & Sasha Banks battono Nia Jax & Alicia Fox in 10:00 con il Bank Statement di Sasha su Alicia. Nel post-match Alicia dice di volere Sasha nel team. Nessun riferimento a Bayley.

    Non-Title Match: Braun Strowman batte il campione IC The Miz in 4:10 per squalifica dovuta all'intervento di Kane ai danni del Mostro. Strowman riesce comunque a reagire e dopo aver inflitto a Kane una powerslam e averlo gettato fuori dal ring, torna ad occuparsi del trio capeggiato da the Miz, prima mettendo in riga Dallas e Axel e poi colpendo The Miz con la sua powerslam.

    - Backstage: Dean Ambrose e Seth Rollins sono sicuri di poter tenere a bada Sheamus e Cesaro e mantenere le cinture di coppia.

    - Enzo fa il suo classico ingresso e inizia dicendo che il pubblico dovrebbe essergli grato per la sua presenza. La stampa e TMZ non fanno che seguirlo in questi giorni. Enzo racconta di aver incontrato un giovane fan e di essersi dovuto scusare con lui per il fatto di dover affrontare nuovamente Kalisto. Kalisto a questo punto esce dal backstage, sembra pronto a lottare, ma poi si siede a bordo ring e Kurt Angle arriva a sopresa con un annuncio: questa sera Enzo se la vedrà con Pete Dunn, campione UK.

    Non-Title Match: il campione UK Pete Dunne batte il campione Cruiserweight Enzo Amore in 3:33 con la sua bitter-end.

    - Viene annunciato che Brock Lesnar sarà a Raw (a non fare nulla come al solito) la prossima settimana.

    - Backstage: Alexa Bliss ha parole di fuoco per Natalya in vista del loro match a Survivor Series.

    - Viene annunciato che anche Roman Reigns sarà a Raw la prossima settimana.

    Raw Tag Team Title Match: Cesaro & Sheamus battono i campioni Seth Rollins & Dean Ambrose in 18:40. Il match viene compromesso dall'arrivo a sorpresa dei New Day, in rappresentanza di Smackdown. Il trio prende il microfono e inizia a demolire verbalmente Raw finchè Kurt Angle lancia contro di loro una parte del roster di Raw per cacciarli dall'arena. Nella confusione generale Sheamus riesce ad andare a segno con il brogue kick e a strappare le cinture ai due Shield. A questo punto saranno Sheamus e Cesaro ad affrontare gli USO a Survivor Series, mentre si apre un interessante scenario tra lo Shield (con il rientrante Roman Reigns) e i New Day...
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 20, 2017 9:52 am

    WWE SmackDown Live 07/11/2017 Report


    - Lo show si apre con l'arrivo di Shane McMahon sul ring, il quale viene accolto da un grande pop. Shane prende il microfono e inizia a parlare di come SD Live sarà considerato lo show di serie A dopo Survivor Series. Il commissioner inoltre accenna al fatto che il vincitore del match di questa sera tra AJ Styles e Jinder Mahal affronterà Brock Lesnar durante il prossimo PPV. McMahon poi accusa Kurt Angle e Stephanie McMahon di essere responsabili dell'attacco subito da Daniel Bryan la settimana scorsa, ma annuncia che Bryan non sarà qui stasera. I fan reagiscono con dei fischi, ma Shane li rassicura dicendo che il GM tornerà la settimana prossima e poi avverte il roster di RAW, sostenendo che SmackDown è pronto a prendersi la rivincita.

    Fa la sua comparsa sul ring il New Day, che viene elogiato da Shane O'Mac per le azioni compiute a RAW la notte precendente. La stable parla di come poche ore prima abbia messo sotto assedio il roster rosso, quindi Shane li ringrazia per averlo fatto e inizia a ballare con loro. La danza viene interrotta dall'arrivo di Sami Zayn e Kevin Owens, che chiamano tutti stupidi. Shane McMahon dice loro che è a causa della loro attitudine se non faranno parte del Team SmackDown a Survivor Series. Il New Day attacca verbalmente i due canadesi e questo induce Shane McMahon a sancire un match tra Kofi Kingston e Sami Zayn, che inizierà... subito!

    Match #1: Kofi Kingston vs Sami Zayn
    L'incontro è molto combattuto e incerto, con entrambi gli atleti che vanno vicini alla vittoria usando le loro mosse mgliori, come il Trouble In Paradise e la Blue Thunderbomb. Alla fine è Kofi Kingston a prevalere dopo una mossa aerea.
    Vincitore: Kofi Kingston.

    Dopo la fine del match Kevin Owens attacca Kingston, ma Big E e Xavier Woods salvano il loro compagno.

    Ci spostiamo nel backstage, dove Jinder Mahal rilascia una breve intervista dove ribadisce che AJ Styles non è al suo livello.

    Dopodiché ci viene mostrata una nuova vignetta che illustra l'arrivo dei Bludgeon Brothers a SmackDown Live.

    Match #2: Randy Orton vs Rusev
    Prima dell'a contesa Aiden English attira su di sé i fischi del pubblico cantando. Il match però è molto importante per Rusev, che in caso di vittoria otterrebbe un posto nel Team SmackDown a Survivor Series. L'incontro viene condotto quasi interamente dal bulgaro, che sembra avere in pugno la vittoria. Improvvisamente però Randy Orton sfodera dal nulla la sua RKO e Rusev non può far altro che rimanere a terra per il conteggio di 3 vincente che consegna la vittoria all'atleta di St. Louis, questa sera molto tifato.
    Vincitore: Randy Orton

    E' tempo dell'Intergender Match tra Becky Lynch e James Ellsworth e per l'occasione Naomi, Charlotte Flair, Tamina Snuka e Lana si presentano a bordo ring per osservare ciò che accade.

    Match #3: Becky Lynch vs James Ellsworth
    Ellsworth inizia subito cercando di abbassare quanto più possibile il ritmo della contesa e questo non fa altro che far infuriare ancor di più Becky Lynch. La ragazza tenta subito la Disarm Her, mentre i fan cantano "Dov'è il tuo mento?" a James Ellsworth. Becky manda il rivale al tappeto, dove cerca di intrappolarlo in mosse di sottomissione. Ellsworth però reagisce e manda la ragazza fuori dal ring. Becky rientra e allora Ellsworth cerca di scappare scendendo dal quadrato, ma il resto delle ragazze glielo impedisce, quindi Becky Lynch intrappola Ellsworth nella sua finischer e l'atleta è costretto a cedere.
    Vincitrice: Becky Lynch

    Ci spostiamo ancora nel backstage, dove Natalya interrompe il dialogo tra Shane McMahon e Charlotte Flair lamentandosi. Questo induce il Commissioner a sancire un match tra le due ragazze la settimana prossima, la cui vincitrice affronterà Alexa Bliss a Survivor Series.

    Match #4: SmackDown Tag Team Titles Match: Usos vs Chad Gable & Shelton Benjamin
    Il match è molto incerto e combattuto fin quando Chad Gable si lancia fuori dal ring su Jimmy Uso. I campioni di coppia approfittano della situazione e si fanno contare fuori dal ring, mantenendo così i titoli. Dopo l'annuncio della vittoria per count-out Gable festeggia sul ring, mentre Shelton Benjamin non sembra essere molto contento.
    Vincitori e ancora campioni: The Usos

    Ci spostiamo nuovamente nel backstage, dove AJ Styles si dice pronto per il suo match, che sarà il prossimo.

    Match #5: WWE Championship Match: Jinder Mahal vs AJ Styles
    I Singh Brothers fanno il verso a Paul Heyman durante l'ingresso di Jinder Mahal. Dopo poco dall'inizio del match i Singh Brothers mettono il loro zampino nella contesa lanciando AJ Styles contro il tavolo dei commentatori. L'incontro prosegue con ottimi scambi tra i due, fin quando Styles colpisce il campione con una 450 Splash e poi con un Phenomenal Forearm e sembra pronto a schienare il rivale, tutavia interferiscono ancora una volta i Singh Brothers. Mahal colpisce Styles con la sua finisher e va allo schienamento, 1-2... e kick out! Mahal a questo punto mette Styles sul paletto e decide di eseguire su di lui nuovamente la sua finisher, ma Styles ribalta tutto e colpisce il campione con un altro Phenomenal Forearm. Schienamento, 1-2 e... 3!!! AJ Styles vince il WWE Championship tra il tripudio generale e resta sul ring a festaggiare per qualche minuto.
    Vincitore e nuovo campione: AJ Styles.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 26, 2017 3:17 pm

    WWE Raw Report - 13/11/2017


    - Stephanie McMahon apre la puntata e chiede un confronto con Kurt Angle, il quale la raggiunge. Stephanie vuole spiegazioni sul coinvolgimento del New Day nell'ultima puntata e si prende gioco del General Manager per le umiliazioni subite da parte di Shane McMahon. Poi si lamenta anche del fatto che abbia scelto Jason Jordan anziché un pezzo da 90 come John Cena, che è finito nel team di Smackdown. Angle tenta di giustificarsi, ma tutto quello che a Stephanie interessa è la testa di Shane a Survivor Series. A questo punto risuona nell'arena la musica d'entrata dello Shield. Il trio è al completo. Dean Ambrose prova a prendere le difese di Angle sostenendo che abbia dato il massimo a TLC, ma Stephanie gli rimprovera di aver perso il titolo di coppia e sostiene che Angle e i New Day abbiano fatto passare lo Shield per dei principianti. Stephanie si rivolge infine a Roman Reigns, chiedendogli che fine avesse fatto. Reigns taglia corto e ha in serbo una sfida per i New Day. Se accetteranno, il match si farà a Survivor Series.

    - Alicia Fox, Sasha Banks, Asuka e Nia Jax sono a bordo ring per vedere chi sarà aggiunta al team femminile di Raw a Survivor Series.

    - Bayley batte Dana Brooke e Mickie James in 7:27 aggiudicandosi l'ultimo posto nel team di Survivor Series.

    - Enzo & Gulak battono Akira Tozawa & Kalisto in 7:55.

    - Backstage: Kurt Angle è col team di Raw. Non vuole correre rischi, per cui questa sera Finn Balor e Samoa Joe lotteranno contro i Good Brothers per dimostrare di poter lavorare assieme. Inoltre Jason Jordan affronterà Bray Wyatt. Strowman interviene, vuole la testa di Kane, e Kurt Angle è d'accordo.

    - E' il momento della Miz TV. The Miz apre prendendo in giro Baron Corbin e poi invita sul quadrato i suoi amici del BAR. Miz si congratula con loro per aver vinto le cinture di coppia. I campioni hanno parole di fuoco per gli USO, che considerano i campioni dello show minore. Tutti concordano infine sul fatto che questa sera avranno la meglio sullo Shield.

    - Viene annunciato che il match tra lo Shield e i New Day è ora ufficializzato per Survivor Series.

    - Jason Jordan batte Bray Wyatt in 7:17 con un roll-up. Nel post-match, Wyatt si accanisce su Jordan, viene mostrato Angle che accorre in suo soccorso dal backstage.. ma niente, non farà mai il suo arrivo sul ring. Wyatt se ne va lasciando Jordan zoppicante.

    - Backstage: Jason Jordan è con il fisioterapista. Kurt Angle è convinto che Domenica non sarà in grado di lottare, ma Jordan lo supplica di non sostituirlo.

    - E' il turno del campione silenzioso, Brock Lesnar, accompagnato da Paul Heyman. Heyman si lancia in una televendita per il WWE Network spiegando che per la prima volta Lesnar e Styles si affronteranno in un match che si preannuncia unico. Per Heyman, Styles è il lottatore più talentuoso di questa generazione, ma questo non impedirà a Lesnar di farne un sol boccone. Anche se Domenica potrebbe essere un copione di Rocky che diventa realtà, Styles non ha nessuna speranza di uscire vivo da Suplex City.

    - The Shield battono Miz, Sheamus e Cesaro in 14:55 con la Shield Bomb su The Miz.

    - Backstage: Kane è pronto ad affrontare Strowman questa sera.

    - Kurt Angle fa il suo ingresso e annuncia che Jason Jordan è infortunato e quindi non farà parte del team di Raw a Survivor Series. Ma mentre Angle sta per annunciare il sostituto, Jason Jordan esce dal backstage e implora il padre di lasciarlo nel team, dicendo che non gli capiterà mai più un'occasione del genere. Stephanie McMahon interviene per interrompere questa scena pietosa e ordina ad Angle di procedere con l'annuncio. A sopresa però parte la musica di Triple-H, il quale si para davanti a Kurt Angle e annuncia che sarà lui a sostituire Jordan! Il pubblico invoca un pedigree, e Triple-H lo accontenta subito infliggendolo a Jordan.

    - Finn Balor & Samoa Joe battono Anderson & Gallows in 12:59 quando Balor chiude col suo Double Stomp. Pessimo lavoro di squadra tra Balor e Joe, come prevedibile.

    - Backstage: Alexa Bliss sostiene che quando lasciò Smackdown alla volta di Raw, Smackdown fu declassato a show secondario. La Bliss sta valutando di fare una capatina a Smackdown in occasione del match tra Charlotte e Natalya.

    - Il match tra Braun Strowman e Kane non ha ufficialmente mai inizio, e degenera immediatamente in una rissa. I due se le suonano di santa ragione finché, dopo aver evitato la chokeslam, Strowman esegue la sua powerslam su Kane sfondando il ring. Lo show si chiude con numerosi replay dello spot finale.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 26, 2017 3:23 pm

    WWE SmackDown Live Report - 14/11/2017


    - La situazione è caotica in quel di SmackDown.
    Shane O'Mac nel backstage prova a prendersi l'attenzione richiamando tutti all'ordine pensando agli impegni di domenica, quando a Survivor Series il brand blu affronterà Raw.
    Shane carica il proprio roster, dove sembrano essere assenti Kevin Owens e Sami Zayn.

    - Siamo a Charlotte, North Carolina, Daniel Bryan fa il suo ingresso nell'arena!
    La regia ci ricorda di come sia stato attaccato a Raw da Kane e di come sia stato portato via in barella dallo show rosso.
    Il pubblico acclama il General Manager. Daniel è galvanizzato, afferma che a Raw c'è paura, e che potrebbe provare, stasera, a contrattaccare il Team Blue durante il proprio show.
    Bryan introduce il nuovo WWE Champion, AJ Styles, acclamatissimo dal pubblico, persino più del solito visto che i cori faticano a cessare!
    Bryan si offre per fare il Paul Heyman di Styles e lo presenta nuovamente al pubblico. Dice di non essere d'accordo con Heyman, per lui AJ non verrà brutalizzato da Brock Lesnar. Afferma che Lesnar è sempre scappato ogni volta che si è trovato in cattive acque, e Styles lo porterà allo stremo e in una situazione scomoda perché, per Bryan, Styles è il miglior talento della sua generazione.
    Anche AJ parla: sa di essere l'underdog, ma renderà dannatamente difficile la partita a Lesnar.
    Gran promo di Daniel Bryan che risponde colpo su colpo a Paul Heyman!

    - Styles incontra Mahal nel backstage: Jinder minaccia l'avversario, ma AJ è sprezzante.

    US Title match: Sin Cara vs Baron Corbin
    I due fanno valere i propri punti di forza: agilità vs forza bruta. Sembra spuntarla Sin Cara all'inizio, Corbin è fuori dal ring.
    Durante la pausa pubblicitaria Corbin ha preso il sopravvento sullo sfidante. Sin Cara reagisce, manda fuori dal ring Corbin e connette un suicide dive, dando poi continuità all'offensiva che termina con un conto di due. Il Lone Wolf quindi evita un attacco e connette il Deep Six per il conto di due.
    Corbin però finisce nuovamente fuori dal ring a seguito dell'offensiva dello sfidante, ma interrompe un altro attacco connettendo la decisiva End of Days!
    Baron Corbin batte Sin Cara via pin
    Lo scontro a Survivor Series sarà tra Baron Corbin e The Miz. US Champion vs IC Champion!

    - Viene riproposto l'Under Siege di SmackDown, così come la seconda parte che portò il Bar alla vittoria dei Titoli di coppia. Angle è accusato da Stephanie ed è in una situazione scomoda, Jordan è escluso in favore di Triple H, la risposta all'annuncio di John Cena come quinto membro del Team Blue.

    - Shane e Daniel si confrontano nel backstage. Il primo ringrazia il secondo per il supporto, tuttavia quest'ultimo ci tiene a precisare che vorrà un confronto con Shane domenica.

    SmackDown Women's Title match: Charlotte Flair vs Natalya
    Charlotte parte forte, forse galvanizzata dal pubblico di casa.
    Anche dopo la pausa Charlotte è in vantaggio, ma la campionessa reagisce con una clothesline per il conto di due.
    Il match è combattuto, conteggi che si fermano a due si succedono per l'una e per l'altra atleta. Natalya fugge dal quadrato, Charlotte vuole riportarla all'azione ma viene colpita duramente.
    A centro ring Natalya connette la Sharpshooter, e al secondo tentativo Charlotte raggiunge le corde. Sull'azione seguente Charlotte connette un big boot e la sua Figure 4 che fa cedere l'avversaria!
    Charlotte Flair batte Natalya per sottomissione
    Nuova campionessa: Charlotte Flair!
    A Survivor Series, come ricorda Renee Young, sarà Charlotte Flair vs Alexa Bliss! Charlotte è visibilmente emozionata e il pubblico, il suo pubblico, la omaggia coi cori “you deserve it!”. Charlotte promette scintille con Alexa e dedica la cintura al padre Ric, che ha passato momenti difficili negli scorsi mesi.
    Mentre Charlotte sta per raggiungere il backstage, risuona la theme song di Ric che a sorpresa raggiunge la figlia! I due, dopo aver passato un brutto periodo, si abbracciano tra la commozione generale, mentre Ric celebra la figlia campionessa!

    - I Bludgeon Brothers continuano a minacciare, per ora solo su schermo, dalla prossima settimana anche in ring.

    Jey Uso vs Chad Gable
    Chad subito preda degli attacchi di Jey.
    Dopo la pausa Chad sta reagendo, con Jey tuttavia sempre in vantaggio.
    Dopo una parte combattuta, Jimmy provoca Gable e Benjamin provocando la reazione dei due ma distraendo inevitabilmente Jey, che subisce un superkick e viene schienato dall'avversario.
    Jey Uso batte Chad Gable via pin

    - Sami Zayn e Kevin Owens sono negli spogliatoi. Sami non è contento perché non è a Survivor Series. Kevin risponde che l'unico show che conta è il Sami & Kevin Show.

    - Il New Day fa un promo contro lo Shield. La differenza per Kofi è che loro possono fidarsi ciecamente dei compagni, lo Shield è già scoppiato una volta e potrebbe scoppiare nuovamente prima di arrivare alla prossima WrestleMania.
    L'avrà tirata allo Shield o se la sarà tirata da solo? Messaggi subliminali?

    Main event: New Day vs Sami Zayn & Kevin Owens
    L'ingresso dei canadesi è salutato positivamente dal pubblico.
    Iniziano Xavier Woods e Sami Zayn con delle prese e delle acrobazie. Ad avere la peggio è Sami, brutalizzato e schernito (punizione pubblica?) dal trio.
    Owens reagisce veementemente, ma anche lui finisce tra le grinfie del tag team dei record.
    Chiusa la parentesi pubblicitaria, i canadesi sono in vantaggio e Woods subisce le prese di KO. Quest'ultimo connette un DDT, quindi dopo il conto di 2 entra Zayn che però ci mette poco a subire il ritorno del New Day, con Big E in gran spolvero e Woods che carambola contro KO fuori dal ring.
    Mentre Big E potrebbe capitalizzare, risuona la musica dello Shield! L'assedio di SmackDown è portato dal trio di Raw che accerchia il ring! Sami e Kevin fuggono, e abbiamo l'anticipazione del match di Survivor Series.
    Accorrono gli Usos ad aiutare il New Day, ma arriva anche il Bar! Mentre nel backstage le donne irrompono e la fanno pagare per quanto successo qualche settimana fa. Intanto arriva il resto di Monday Night Raw di gran carriera, ma Shane McMahon arriva coi rinforzi per difendere il proprio baluardo! L'azione è per forza di cose confusa, il ring è affollatissimo.
    Kurt Angle è qui e chiama Strowman! Strowman arriva per fare piazza pulita! Shane attacca il gigante ma senza fortuna! Shane è a centro ring e viene maltrattato dallo Shield. Samoa Joe finisce Big E, Team Raw è padrone dell'arena, mentre Kurt Angle avverte Shane e chiama la Triple Powerbomb sul rivale. Quindi si toglie la giacca e connette la Angle Slam! Infine seconda Triple Powerbomb dello Shield sul malcapitato Commissioner dello show blu, show che oggi è diventato un po' più rosso.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Nov 27, 2017 9:33 am

    WWE Survivor Series 2017 - Report 19/11/2017

    Houston, Texas

    Pre-Show:
    Il Kick-Off ha il suo inizio con Renee Young che presenta i suoi ospiti: Pete Rosenberg, Jerry Lawler e Shawn Michaels. Il quartetto discute della card del PPV effettuando i pronostici di rito prima di dare la linea al ring, dove è pronto il primo dei tre match gratuiti.

    Matt Hardy vs Elias Samson
    Dopo aver sofferto nelle prime fasi, Samson riesce a prendere il controllo delle ostilità costringendo al suolo Matt, sfruttando un brutto infortunio di quest'ultimo al braccio. Hardy riesce comunque a connettere con due Side Effect intervallate da un bulldog, ma quando sembra essere pronto a chiudere con la Twist of Fate ecco che dal nulla arriva la Drift Away, che regala la vittoria a Elias Samson.
    Vincitore: Elias Samson

    WWE Cruiserweight Championship Match: Enzo Amore vs Kalisto
    Inizio spavaldo dell'italoamericano, che però dopo aver costretto l'avversario all'angolo rischia immediatamente di capitolare dopo una springboard sunset bomb spettacolare del rivale. Il campione in carica nonostante la paura di una sconfitta lampo riesce a prendere il controllo del match ed è lui ad andare vicino al conto di tre dopo un duro neckbreaker. Kalisto sembra essere pronto per la Salida del Sol dopo essere andato a segno con un Moonsault, ma ad attenderlo c'è la manovra conclusiva di Enzo, che difende con successo il titolo.
    Vincitore e ancora campione: Enzo Amore

    Kevin Owens & Sami Zayn vs Breezango
    Nonostante i tanti proclami della coppia canadese, le prime fasi del match vedono in grande spolvero i Breezango, fino a quando un intervento esterno di Owens aiuta Sami a riprendersi dopo un momento molto complicato. All'ingresso in campo di KO il vento del match cambia in favore degli heel, con quest'ultimo che connette con una devastante senton, ma il conto dell'arbitro si ferma solo a due. Dopo tanti minuti di isolamento, Breeze riesce a dare il cambio a Fandango, che spazza via le difese avversarie e sembra essere pronto a connettere con la Last Dance, ma quando la vittoria sembra ad un passo ecco che Owens salva ancora Zayn. KO torna ad essere l'uomo legale e va a segno con la Pop-Up Powerbomb, che regala la vittoria al suo team.
    Vincitori: Kevin Owens & Sami Zayn

    Pay-Per-View:

    The New Day vs The Shield
    Ad aprire le danze in questa sfida tra stable sono Ambrose e Kingston, con quest'ultimo costretto presto al cambio in favore di Woods, che a sua volta si ritrova ad incrociare le braccia con Rollins. Anche questo secondo scontro si risolve a favore del riunito Shield, arrivando quindi all'artiglieria pesante con l'ingresso in campo di Reigns e Big E, ma nuovamente il team di SmackDown ha la peggio dopo un devastante samoan drop, seguito da un big boot in rincorsa. La situazione peggiora drasticamente nel momento in cui, dopo un momento caotico con tutti gli atleti in azione, Xavier Woods viene isolato per dei minuti interminabili. Finalmente arriva il tag in favore di Kofi, che in solitaria abbatte tutti gli avversari e quasi non connette con il Trouble in Paradiso. Parte della contesa che sorride per la prima volta al New Day, ripagando con la stessa medicina un Dean Ambrose in balia dei continui cambi avversari, non riuscendo a sfruttare neanche un grave errore in diagonale di Kingston. Irritati dal momento di stallo, sono Rollins e Reigns ad annichilire gli avversari all'esterno del ring, anche se tra le corde arriva una devastante spear sul Lunatic Fringe da parte di Big E. Dean in gravissima difficoltà nonostante l'intervento ai limiti della legalità da parte dei compagni di squadra viene nuovamente tenuto al suolo da manovre statiche, fino a quando una doppia sciocchezza di Woods e Big E non gli libera la strada verso un missile dropkick dalla terza corda ed al cambio in favore di Rollins. The Architect spazza via un malcapitato Kofi, sfiorando anche la vittoria dopo lo sling blade e combinando la turnbuckle powerbomb ad un braccio teso in rincorsa di Reigns, diventato uomo legale. Il samoano sbaglia clamorosamente il Superman Punch prima e il Samoan Drop poi, anche se al terzo tentativo Woods viene definitivamente abbattuto. Xavier ha una reazione d'impeto prima della Spear, scatenando ingressi illegali a destra e a manca in cui risplende Rollins, che regala l'assist ALLA DIRTY DEEDS DI AMBROSE SU KOFI!!! 1..........2......... ARRIVA WOODS!! Momento cruciale del match, con Reigns e Ambrose che fuori dal ring distruggono il New Day lasciando ancora Kingston da solo e pronto a subire là Triple Powerbomb.... MA RINVIENE BIG E!! Clamoroso ribaltamento di fronte, con i rappresentanti di SmackDown che trovano le forze per annichilire lo Shield e dopo una serie di manovre combinate sembra essere arrivato il momento della Midnight Hour... CHE ARRIVA SU ROLLINS E AMBROSE INSIEME!!! Big E pronto allo schienamento... MA VIENE SCHIANTATO DALLA SPEAR!!! Le due stable allo stremo delle forze si rialzano con fatica e scatta la rissa totale, dalla quale esce nettamente vincitore lo Shield CHE VA CON LA TRIPLE POWERBOMB DAL PALETTO SU KOFI!!! 1...........2.........3!!! Lo Shield ritorna in PPV con una grandissima vittoria!!
    Vincitori: The Shield

    Nel backstage Stephanie McMahon carica a mille il Team femminile di Raw, con l'obiettivo di portare lo show rosso sul 2-0.

    5vs5 Elimination Tag Team Match: Becky Lynch, Naomi, Carmella, Tamina e Natalya vs Alicia Fox, Asuka, Bayley, Nia Jax e Sasha Banks
    A dare il via alla contesa sono le due capitane delle compagini femminili, con una Alicia Fox che sorprendentemente inizia con grande impero ma viene presto sopraffatta dalla maggiore qualità della rivale irlandese. Becky sfiora immediatamente la prima eliminazione dopo un legdrop dal paletto ma la svolta clamorosa è dietro l'angolo: Bayley si prende il cambio E CON UN ROLL-UP LA ELIMINA!!! SmackDown inizia come peggio non potrebbe, perdendo il leader del team e ritrovandosi in inferiorità numerica, cercando di ristabilire la parità con Tamina, che tuttavia si ritrova isolata nell'angolo avversario. Serie di rapidi cambi per la squadra rossa, ma la samoana fa valere lo strapotere fisico ribaltando la situazione complicata costringendo Bayley al medesimo assalto di gruppo. L'ex campionessa subisce un devastante superkick di Carmella E POI IL SUPERFLY SPLASH DI TAMINA!!! BAYLEY VIENE ELIMINATA!!! Scontro tra titani quindi, visto che a Tamina si contrappone Nia Jax, in una sfida tutta samoana. La Jax, in totale controllo della sfida, si perde in un inutile battibecco con Lana, restando vittima di tre superkick della rivale, aggravati da uno splash dalla terza corda di Naomi. La figlia di Jimmy Snuka continua l'assalto ai danni di Nia fuori dal ring fino al conto di 9, momento in cui sceglie di rientrare lasciando la Jax ALLA CLAMOROSA ELIMINAZIONE!!! SmackDown ribalta completamente la situazione con Naomi CHE ELIMINA ANCHE ALICIA FOX!!! Non c'è un momento di respiro... BANK STATEMENT SU NAOMI, CHE CEDE!!! Vantaggio ancora dello show blu sul 3-2, ma tra le corda fa finalmente il suo ingresso l'imbattibile Asuka, che dopo aver subito l'assalto furioso di Carmella, reagisce nel modo migliore possibile SCHIANTANDOLA AL SUOLO!! 1......2.........3!!! Anche Miss Money in The Bank esce di scena riportando la situazione in perfetta parità numerica. Il vento della contesa è però nettamente cambiato in favore del Team Raw, visto che Sasha VA ANCORA CON IL BANK STATEMENT SU NATALYA!!! Solo un intervento di Tamina salva la canadese, che si riprende E APPLICA LA SHARPSHOOTER!!! Asuka viene intercettata prima di poter salvare Sasha... COSTRETTA ALLA RESA!! SmackDown si ritrova per la terza volta in vantaggio, con la sola atleta nipponica che subisce il doppio assalto costante delle rivali, rischiando di capitolare quando Tamina prova il Superfly Splash... CHE FINISCE NEL VUOTO!!! Armbar devastante di Asuka CHE FA CEDERE LA SAMOANA!!! Scontro finale tra le due lottatrici rimaste, ma Asuka ormai non sente più la fatica accumulata e dopo il running hip attack CONNETTE CON LA ASUKA LOCK!!! NATALYA CEDE E RAW VOLA SUL 2-0!!!
    Vincitrici: Team Raw

    Scontro verbale negli uffici della dirigenza tra Stephanie McMahon e Daniel Bryan, che si accusano a vicenda di nepotismo dopo aver convocato nei rispettivi Team Triple H e John Cena. Il leader dello Yes Movement avverte di non sottovalutare Shane e tutto il Team SmackDown, anche se Stephanie gli fa notare che senza il fratello sarebbe proprio Bryan a poter governare in solitaria lo show blu.

    Baron Corbin vs The Miz
    Prima sfida tra campioni della serata, con Corbin che inizia con grande impeto facendo valere il proprio strapotere fisico sia all'interno che all'esterno del quadrato, con tanto di provocazione verso Maryse seduta in prima fila. Il Lone Wolf si distrae troppo con la moglie dell'avversario e subisce il suo rabbioso comeback, interrotto da un frettoloso rientro tra le corde di quest'ultimo, intercettato sull'apron e rincuorato dal suo Entourage. Rientrati finalmente sul ring continua il dominio incontrastato di Corbin, che nonostante un doppio errore in rincorsa riesce comunque ad abbattere Miz fino a quando un intervento illegale di Bo Dallas non visto dall'arbitro cambia radicalmente il vento del match. Il campione US infatti soffre di un brutto infortunio alla gamba sinistra e SUBISCE ANCHE LA FIGURE-4!! Momenti di crisi per Corbin, che riesce a salvarsi solo grazie al ropebreak, riequilibrando la situazione connettendo con una Deep Six tanto devastante quanto inaspettata. I due atleti sembrano stremati, Miz sbaglia un attacco dalle corde ma quasi non trova la vittoria con un roll-up, scatenando tuttavia il ritorno impetuoso de rivale: il Lone Wolf abbatte prima Axel e poi Dallas, subendo però una devastante DDT che quasi non gli costa il match. Yes Kick per l'atleta di Cleveland, che connette anche con due dropkick all'angolo prima di FINIRE NELLA END OF DAYS!!! 1........2.........3!!! Primo, prezioso punto portato a casa da SmackDown!!
    Vincitore: Baron Corbin

    Fuori dallo spogliatoio di Brock Lesnar, Paul Heyman minaccia AJ Styles. Pur riconoscendo il grande talento del Phenomenal One, stasera si renderà conto di quando può far paura The Beast.

    The Usos vs Sheamus & Cesaro
    Con l'obiettivo di pareggiare i conti sul risultato di 2-2, gli Usos iniziano come meglio non si potrebbe mettendo in seria difficoltà Sheamus, costretto immediatamente al cambio in favore di Cesaro. Anche lo svizzero comunque non trova vita facile contro i gemelli samoani, e dopo un nuovo tag tra le fila del team di Raw la sfida si sposta all'esterno del ring, dove sfruttando il caos creatosi Sheamus riesce finalmente a trovare i primi colpi importanti del match. Jimmy subisce l'offensiva combinata dei rivali e si ritrova isolato all'angolo per svariati minuti, fallendo più di un tentativo nel liberarsi e finendo anzi vittima dell'Irish Curse. Sheamus perde però troppo tempo a battibeccare col pubblico e viene abbattuto prima da una jawbreaker e poi da una corscrew senton, che regala la chance del cambio in favore di Jey. Quest'ultimo entra tra le corde nel miglior modo possibile, connettendo un back bodydrop all'angolo e il running hip attack, sfiorando anche la vittoria successivamente. All'esterno del ring Jimmy viene schiantato da Sheamus, creando una situazione di superiorità numerica sfruttata perfettamente da Cesaro, che prima va a segno con la Swing e poi la tramuta in Sharpshooter, coadiuvato dal Brogue Kick ad intercettare l'intervento esterno. Jey però dimostra una resistenza notevole raggiungendo il ropebreak ed evitando anche il White Noise subito dopo, mandando ad impattare il guerriero irlandese contro il paletto di sostegno. Il White Noise infine arriva con anche l'accompagnamento di Cesaro, ma quando sembra essere arrivato lo schienamento finale ecco che Jimmy rinviene salvando la contesa. I campioni di Raw falliscono il terzo match point consecutivo e la pagano carissima CON IL SUPER SAMOAN DROP!!! 1.........2......... KICKOUT DI SHEAMUS!!! Momento cruciale della sfida: Cesaro viene abbattuto fuori dal ring E ARRIVA IL SAMOAN SPLASH SUL CELTIC WARRIOR!! 1............2...........3!!! GLI USOS RIPORTANO IL PUNTEGGIO IN PARITÀ!!!
    Vincitori: The Usos

    Parole enigmatiche di Jason Jordan intervistato nel backstage. Il figlio di Kurt Angle si dice molto deluso dal non poter combattere nello stesso team del padre e cerca vendetta nei confronti di Triple H, anche se vuole comunque che il Team Raw raggiunga la vittoria finale.

    Charlotte vs Alexa Bliss
    Inizio complicato per la campionessa dello show rosso, subito obbligata a prendersi un timeout all'esterno del ring, ma anche al ritorno tra le corde subisce l'avanzata dell'avversaria. Un grave errore sull'apron di Charlotte la mette però in una situazione molto complicata, costringendola a un brutto impatto coi gradoni e regalando alla rivale la possibilità di rallentare i ritmi della contesa sul quadrato. Dopo svariati minuti di sofferenza, amplificata da uno spettacolare neckbreaker della Bliss, Charlotte prova a reagire con un roll-up improvviso, ma sul ribaltamento la attende un brutale scontro con il paletto. Finalmente arriva all'angolo l'exploder suplex della Flair, che prova la carta del Moonsault, ma viene intercettata prima di spiccare il volo e subisce una doppia ginocchiata dalla terza corda che quasi non le costa il match. Alexa in un momento d'oro continua a stupire il pubblico, connettendo anche con una sunset powerbomb, con il conto dell'arbitro si ferma ancora al due, e trovando immediatamente dopo anche una dragon sleeper. Charlotte sfrutta il suo strapotere fisico, la alza sopra la testa E LA SCHIANTA CON LA SIT-OUT POWERBOMB!!! 1...........2........ NON È ANCORA FINITA!!! La Bliss evita un tentativo di Figure-4 dopo aver rischiato di capitolare, ma in un momento che sembra di stallo ARRIVA LA NATURAL SELECTION!!! Lo schienamento non è ancora decisivo, quindi la Flair prova ad alzare l'asticella nuovamente col Moonsault, che però finisce nel vuoto e una volta rialzatasi LA ASPETTA LA DDT!!! 1..........2........ PIEDE SULLA CORDA!!! Alexa è in preda ad una crisi, non riesce più a ragionare e viene spezzata in due da una Spear! Le due campionesse sono stremate, ma riescono a riportarsi in piedi con la Bliss che dopo un attacco all'angolo è pronta per lo Sparkle Splash.... MURATO!!! Charlotte a segno con un big boot CONNETTE ANCHE CON LA FIGURE-8!!! ALEXA BLISS COSTRETTA ALLA RESA E SMACKDOWN RIMONTA DA 0-2 A 3-2!!!
    Vincitrice: Charlotte

    AJ Styles vs Brock Lesnar
    The Beast tiene fede alle sue promesse caricando a testa bassa su Styles, che viene asfaltato brutalmente nelle primissime fasi del match, subendo anche il primo belly to belly suplex della serata, che quasi non lo scaraventa fuori dal quadrato. Incontro a senso unico almeno nelle sue fasi iniziali, con Lesnar che connette anche con il primo german suplex, mentre la casella delle manovre offensive di AJ resta inesorabilmente vuota, venendo aggredito anche all'esterno del ring dove continua la mattanza del campione WWE. Il Phenomenal One viaggia nuovamente a Suplex City prima di essere adagiato all'angolo dove arriva una brutale ginocchiata in rincorsa, per poi essere anche umiliato da un Lesnar che lo invita a colpirlo scansando ogni attacco. AJ prova la prima reazione del suo match andando a segno con qualche colpo diretto, riuscendo ad evitare anche una F-5 e colpendo alle gambe il rivale, mandato finalmente al suolo dopo una DDT. Styles sembra aver intuito che alle gambe può arrecare seri danni, riuscendo da terra a connettere anche con uno spettacolare Pelé Kick prima di tentare la prima manovra ad alto impatto, ma il Phenomenal Forearm naufraga malamente in un german suplex devastante. Brock, quasi infastidito dalla reazione continuata di AJ, carica ancora a testa bassa ma finisce per essere catapultato fuori dal ring, dove viene addirittura schiantato da un assalto aereo. Dopo un iniziale monologo della Bestia, il campione di SmackDown sembra essere capace di arrecare danni importanti mandandolo ad impattare contro i gradoni prima di rientrare tra le corde dove ARRIVA LA 450º SPLASH!!! 1..........2......... KICKOUT DI BROCK!! Styles prova prima la sua Clash, ma quando viene bloccato evita allora una F-5 E APPLICA LA CALF CRUSHER!!! Momenti di crisi per Lesnar, che ad un passo dalla resa riesce a spezzare la manovra di sottomissione. Il campione universale è provato, fatica a rialzarsi e quando lo fa LO ASPETTA IL PHENOMENAL FOREARM!!! 1............2......... NON È ANCORA FINITA!!! AJ carica di nuovo la sua gomitata MA FINISCE DRITTO NELLA F-5!!! 1............2............3!!!! BROCK LESNAR RIMANDA IL VERDETTO FINALE AL 5VS5!!!
    Vincitore: Brock Lesnar

    5vs5 Elimination Tag Team Match: Kurt Angle, Braun Strowman, Triple H, Samoa Joe e Finn Bàlor vs Shane McMahon, Randy Orton, John Cena, Shinsuke Nakamura e Bobby Roode
    A dare il via alla contesa è nientemeno che Braun Strowman, che immediatamente scaraventa da una parte all'altra del ring Shake McMahon, reo di un attacco alle spalle assolutamente inefficace. Il Commissioner di SmackDown lascia il campo a Randy Orton, che incrocia le braccia con Samoa Joe e che quasi non lo sorprende immediatamente con la RKO. Nuovo cambio tra le fila delle due squadre e tra le corde si rinnova lo scontro già visto mesi fa ad NXT tra Nakamura e Bàlor, con il primo che dà sfoggio del suo atletismo, anche se le sue classiche provocazioni vengono restituire al mittente con un 2Sweet sulla fronte del nipponico. Con praticamente nessuna manovra offensiva messa a segno finora, fa il suo esordio nel match Triple H, invitato da Nakamura a caricare a testa bassa: invito accettati immediatamente da The Game che colpisce duro all'angolo. The Artist non si fa però trovare impreparato e contrattacca a sua volta, anche se presto viene costretto a far entrare in campo Bobby Roode, trovatosi contro quello che si può considerare il suo role model. L'It Factor in grande spolvero procede al primo schienamento del match, ma poco dopo il suo attacco in rincorsa naufraga in una Spinebuster, rispedita al mittente nell'azione successiva. Si prende il cambio quindi il GM di Raw Kurt Angle, che va a segno con due German Suplex e quasi non connette con la Olympic Slam, evitata all'ultimo istante. Roode si rifugia quindi nel suo angolo dove arriva il tag in favore di Nakamura, che in solitaria spazza via l'intero team avversario a suon di enzuigiri kick. Lo scontro con Strowman sembra comunque risolversi in favore del nipponico, che però azzarda troppo e FINISCE NELLA RUNNING POWERSLAM!!! NAKAMURA PRIMO ELIMINATO!!! Prova ad approfittarne Bobby Roode, che vuole sorprendere il mostro che cammina tra gli uomini... MA ANCHE PER LUI ARRIVA LA RUNNING POWERSLAM!!! ANCHE ROODE VIENE ELIMINATO!!! Raw in netto vantaggio numerico, rischia di autodistruggersi con inutili battibecchi e ne approfittano Cena e Orton, che isolano Strowman e lo schiantano sul tavolo fuori dal ring con l'aiuto di Shane, Nakamura e Roode!!! McMahon viene aggredito alle spalle da Joe, ma riesce a liberarsi prima della Coquina Clutch e a dare il cambio a Cena, che viene comunque abbattuto dal samoano. Bàlor sembra pronto per il Coupe de Grace, ma viene interrotto proprio da Joe ed ENTRAMBI FINISCONO NELLA ATTITUDE ADJUSTMENT!!! Schienamento su Joe.... ELIMINATO!!! Ritorna sul quadrato Kurt Angle, che connette con due German Suplex su John, che però non sembra subire eccessivamente il danno delle proiezioni, sbeffeggiando in più occasioni il campione olimpico. Cena va a segno con le sue signature moves caricando anche il 5-knuckle shuffle... MA FINISCE NELLA ANKLE LOCK!!! John si rialza E LO ASPETTA L'OLYMPIC SLAM!!! 1........2......... ARRIVA SHANE!!! L'arbitro perde tempo a far uscire il Commissioner di SmackDown e dal nulla ARRIVA IL COUPE DE GRACE SU CENA!!! E ANCHE L'OLYMPIC SLAM DI ANGLE!!! 1.........2.........3!!! CENA VIENE ELIMINATO!!! Situazione drammatica per lo show blu, con Bàlor che sembra essere pronto ad eliminare anche Orton... MA SUBISCE L'RKO!!! Il Demon King finisce fuori dalla contesa!!! Randy sembra molto provato da quest'ultimo scontro, ma riesce comunque a mandare a scontrarsi Angle e Triple H per liberarsi la strada del cambio verso Shane... MA ARRIVANO OWENS E ZAYN!! I canadesi aggrediscono i loro compagni di roster, ma vengono presto scacciati da una RKO e una serie infinita di sediate. Sul ring non finiscono le brutte notizie per SmackDown, visto che Orton si ritrova contro il rientrante Braun Strowman... CHE VA A SEGNO CON LA RUNNING POWERSLAM!!! 1..........2..........3!!! Shane si ritrova come unico componente del suo team e dopo aver titubato sul se raggiungere i tre avversari rimasti, sceglie di andare contro Strowman, ma quest'ultimo viene fatto uscire da Triple H che si prende forzatamente il cambio. Il Celebral Assasin viene a sua volta interrotto da Angle, che diventa l'uomo legale ma perde un'eternità discutendo col compagno di squadra, rischiando addirittura l'eliminazione via roll-up. Shane O'Mac prova con tutte le sue forze a piegare l'eroe olimpico, MA SUBISCE L'OLYMPIC SLAM E POI LA ANKLE LOCK!!! Momenti di estrema sofferenza, Shane sembra essere pronto alla resa... MA ARRIVA IL PEDIGREE SU ANGLE!!! Clamoroso tradimento di Triple H, che fa schienare Kurt sancendone l'eliminazione e sembra addirittura schierarsi dalla parte del cognato... PRIMA DI SCHIANTARE ANCHE LUI COL PEDIGREE!!!! 1.........2..........3!!!
    RAW TRIONFA ALLE SURVIVOR SERIES!!!

    Nel post match uno Strowman allibito dall'ego smisurato di Triple H, lo minaccia di non ripetere mai più con lui in azione del genere. The Game decide allora di attaccarlo alle spalle e ne paga le conseguenze: due Running Powerslam su HHH per chiudere definitivamente l'evento.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 04, 2017 9:21 am

    WWE Raw Report - 20/11/2017


    - La puntata si apre con Stephanie McMahon, soddisfatta per la vittoria di Raw a Survivor Series. Kurt Angle può tirare un sospiro di sollievo, il suo posto di lavoro è al sicuro. Stephanie presenta suo marito, Triple-H, ma un Kurt Angle, non invitato, decide di unirsi alla festa. Kurt ha il dente avvelenato con HHH e lo minaccia di serie ripercussioni se dovesse subire di nuovo un attacco. Jason Jordan a questo punto fa il suo ingresso e chiede di poter affrontare HHH stasera. Stephanie prende subito le difese del marito, dicendo che Angle non ha il potere di sancire il match. Jordan incalza dando a Triple-H del codardo, finché al siparietto non si unisce Strowman! Strowman si mette faccia a faccia con HHH e questi preferisce lasciare il ring e mettersi al sicuro raccogliendo fischi e canti di “codardo”. Stephanie coglie la palla al balzo e annuncia un match tra Strowman e Jason Jordan.

    - Samoa Joe batte Finn Balor in 12:10 via submission con il suo clutch.

    - Backstage: Jason Jordan rivela a Kurt Angle di non essere al 100% e di non averlo detto prima in quanto voleva a tutti i costi affrontare Triple-H. In ogni caso Jordan non ha paura di affrontare Strowman.

    - Asuka batte Dana Brooke in 2:40 con un calcio in testa.

    - The Miz è con Bo Dallas e Curtis Axel per la sua MizTV. Dopo essersi fregiato di aver dato finalmente importanza a Baron Corbin a Survivor Series, The Miz invita sul ring il suo ospite, Roman Reigns. Roman si presenta però assieme ai suoi compagni dello Shield e The Miz gli ricorda di aver invitato solo lui. Seth Rollins e Dean Ambrose ignorano l'appunto, così The Miz fa del sarcasmo su di loro e pretende di essere ringraziato per aver fatto riunire il gruppo. Il trio è soddisfatto di aver vinto a Survivor Series e fa notare a The Miz che invece lui ha perso. The Miz però sostiene di essere titolare di una cintura a differenza dei tre ospiti. Rollins e Ambrose fanno presente di essere intenzionati a riprendersi le cinture di coppia molto presto, e Roman Reigns, per non essere da meno, vorrebbe proprio prendersi la cintura di Miz e non perde tempo lanciandogli una sfida. Bo Dallas interviene: se vuole sfidare il capo deve prima passare su di lui. Lo Shield non se lo fa ripetere e si accanisce su Dallas mentre Miz scappa dal ring. Il match viene ufficializzato e si terrà questa sera.

    - Backstage: Strowman è lieto che Jason Jordan non abbia paura di lui.

    - Dean Ambrose batte Sheamus in 11:49 con il suo Dirty Deeds, mentre Seth Rollins tiene a bada Cesaro.

    - Backstage: Jason Jordan incontra Matt Hardy e gli chiede consigli per il match contro Strowman. Matt è tutt'altro che rassicurante e rimarca come Strowman sia un mostro, ed evidentemente oggi non è una giornata fortunata per Jordan.

    - Alexa Bliss è sul ring. E' stanca di sentirsi dire che non ha ottenuto la vittoria su Charlotte. Per Alexa, Charlotte è stata solo fortunata, mentre lei rimane la Dea della WWE. Mickie James interviene, è stanca di sentir ripetere sempre le stesse cose e vuole una chance titolata. Bayley interviene a sua volta dicendo che non è la stessa Bayley che la Bliss ha battuto, ora vuole una possibilità di riprendersi il titolo. E' ora il turno di Sasha Banks, la quale sostiene che Raw abbia bisogno di una vera Boss per rappresentare il brand. Per ultima arriva Alicia Fox, la quale reclama il merito di aver portato il team alla vittoria a Survivor Series. Alexa risponde che secondo lei nessuna di loro merita il titolo di prima sfidante, ma Kurt Angle la interrompe e annuncia che la Bliss dovrà invece affrontare la vincitrice del fatal four way match tra Bayley, Mickie, Alicia e Sasha.

    - Il fatal four way match tra Bayley, Mickie James, Alicia Fox e Sasha Banks termina in un no-contest a 4:20 quando viene interrotto dal ritorno di.. PAIGE! Paige, microfono alla mano, annuncia di essere tornata e chiede al pubblico se abbia sentito la sua mancanza. Paige però non è da sola, con lei ci sono Mandy Rose e Sonya Deville, le quali attaccano le lottatrici sul ring. Il segmento si chiude con le tre che festeggiano dopo aver fatto piazza pulita.

    - Renee Young dà il bentornato a Paige, la quale incontra poco dopo nel backstage Alexa Bliss. Alexa prova ad arrufianarsi il nuovo trio dicendo che hanno fatto un buon lavoro, ma finisce anche lei loro vittima.

    - Braun Strowman batte Jason Jordan per squalifica in 1:45 quando l'arbitro ferma il match a causa dell'intervento di Kane, il quale attacca il Mostro con numerose sediate.

    - Mustafa Ali, Rich Swann e Cedric Alexander battono Drew Gulak. Tony Nese, Ariya Daivari e Noam Dar in 4:25 quando Ali infligge a Dar la sua imploding 450.

    - Elias Samson è sul ring per suonare una canzone. Matt Hardy interviene e lo attacca, costringendolo alla ritirata.

    IC Title Match: Roman Reigns batte il campione The Miz in 16:25 con la sua Spear, mentre Rollins e Ambrose tenevano a bada Sheamus e Cesaro. Reigns è il nuovo campione intercontinentale.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 04, 2017 9:34 am

    WWE Smackdown Live Report - 21/11/17


    - Recap di quanto successo alle Survivor Series, in particolare con la disfatta del team SD nel Main Event.

    - Sigla ed è Shane McMahon ad aprire lo show quest’oggi. Corey Graves, Tom Philips e Byron Saxton al comment quest’oggi. Shane salute il pubblico di Houston, e dice che c’è mancato poco alla vittoria domenica. Smackdown Live ha provato che, anche nella sconfitta, loro sono LO show della WWE. E’ orgoglioso di quasi tutto il suo roster, ogni settimana, ci mettono cuore e anima. Ovviamente l’eccezione è per Kevin Owens e Sami Zayn, e Shane li chiama immediatamente fuori. Ecco arrivare il duo sullo stage, con Kevin che chiede con che versione di Shane hanno a che fare quest’oggi. A Kevin spiace che Shane debba uscire ogni volta a scusarsi col pubblico. Sami chiede cos’è più difficile: scusarsi o inventarsi scuse ogni volta. Kevin dice che ha fatto un errore fatale, tenendoli fuori dalle Survivor Series. Loro avrebbero battuto lo Shield, e avrebbero battuto Joe, Bàlor, Strowman, HHH e Angle, o addirittura Brock Lesnar. Owens dice a Shane di essere un uomo e di scusarsi con loro. Shane risponde dicendo che è il Commissioner stasera, e gli ordina di cucirsi la bocca. Loro due non hanno alcun rispetto per nessuno, e Zayn è d’accordo. Shane quindi dirà solo altre due parole… ma Kevin dice che non può licenziarli. Ogni persona vuole essere come KO e Zayn, li rispettano. Zayn definisce uno stupido Shane se vuole licenziare due futuri Hall fo Famers. Owens e Sami sono le due top superstars in WWE. Shane continua a dire che sono “delusional”, degli illusi, chiunque li odia e non ha rispetto per loro, sono solo dei megalomani. Shane sta per licenziare Sami ma arriva Daniel Bryan! Il GM dice che ha ogni diritto di fare ciò che sta per fare, e KO e Zayn sono ovviamente d’accordo con lui, ma Bryan li zittisce. D-Bry pensa di avere una soluzione migliore: ognuno odia KO e Sami e ha dovuto addirittura mandare Orton a casa stasera. Anche il New Day è furioso per settimana scorsa, quindi stasera KO e Zayn proveranno il loro talento, affrontando il New Day. Sami si lamenta, ma Bryan ribadisce di stare zitto! Anche perché non ha finito: perché l’intero roster circonderà il ring durante quel match, che sarà un Lumberjack Match!

    - La grafica annuncia il rematch tra Charlotte e Natalya per questa sera.

    - Shelton & Gable e gli Usos sono pronti per il loro imminente incontro.

    SHELTON BENJAMIN VS. JEY USO
    Lock-Up per cominciare, vinto da Shelton. Uppercut di Jey, ginocchiata di Benjamin e Headlock, seguito da uno Shoulder Block. Chop di Jey a interrompere l’offensiva. Carica all’angolo evitata, ma Jumping Running Knee su Jey che era sulla seconda corda e vola fuori ring! Break, e quando torniamo Shelton ha Jey in una Headlock. Reazione dell’Uso e Uppercut, altra Uppercut ma Benjamin lo interrompe, Superkick, Uppercut e Samoan Drop di Jey Uso. Uso Hip Attack, Benjamin fuori dal ring, Suicide Dive di Jey ma Chad Gable si mette davanti. Jimmy prova a fermarlo ma Gable lo scaraventa contro le barricate, ma intanto Superkick nel ring di Jey contro Benjamin, solo conto di due! Superkick di Jey sull’apron a Gable, sale sulla terza corda, Superfly Splash a vuoto! PAYDIRT! Conto di tre e vittoria per Shelton!
    Winner: Shelton Benjamin

    - Andiamo nel backstage con Sami e KO, che parlano con Baron Corbin, chiedendogli di essere con loro stasera. Baron però rifiuta e gli dice di trovare qualcun altro. I due incontrano Bobby Roode, e provano a convincere anche lui di dare una mano a loro, per essere diverso dalla massa. Roode chiede se sono fuori di testa, visto che era nel match che loro hanno rovinato.

    - I Bludgeon Brothers saranno in azione questa sera.

    - Torniamo nel backstage con Naomi, che parla con la truccatrice del match. Ruby Riot è qui con Naomi! E non solo, ci sono anche Liv Morgan e Sarah Logan da NXT, che attaccano Naomi! La scaraventano in giro per il backstage, ma vengono interrotte da Becky Lynch, che ha la peggio a sua volta! Le tre attaccano Becky prima che arrivino due arbitri a prendere il controllo della situazione, e pare che Becky non sia messa bene.

    - Shane e Bryan parlano nel backstage, e Shane si trova d’accordo con la soluzione adottata da Bryan. Ma comunque sarà felice di vedere quando, dopo il match, Bryan tornerà fuori dal backstage per licenziare KO e Sami a fine puntata, mentre lui guarderà dal suo hotel.

    HYPE BROS. VS. BLUDGEON BROTHERS
    Debutto” in-ring per i Bludgeon Brothers, che entrano con lo stesso attire visto nelle loro vignette. Cominciano Rowan e Mjo, con Rowan che attacca sia Ryder che Mojo, e Harper fuori ring che scaraventa poi Ryder contro gli scaloni di ingresso ring. Mjo reagisce ma Bodyslam di Rowan. Tag per Harper che lavora in coppia come ai vecchi tempi con Rowan, tag per Big Red e Double Crucifix Powerbomb a finire Mojo!
    Winners: Bludgeon Brothers

    - Intervista nel backstage, con Natalya. Dasha chiede che cosa cambierà nella divisione femminile, ma Natalya la interrompe, dicendo che fa i complimenti a Charlotte per averla battuta. Natalya si congratula sarcasticamente anche per aver battuto Alexa, per poi insultare Ric Flair e dire che questa sera diventerà di nuovo campionessa.

    - Up Next, AJ Styles chiamerà fuori Jinder Mahal.

    - Recap del match tra Lesnar e AJ alle SS, ed ecco il Phenomenal One arrivare nell’arena. Styles dice che ha provato ad abbattere Lesnar con tutte le sue forze, ma Brock è davvero una bestia come dice di essere e non è riuscito ad avere la meglio. Eppure AJ ha ricevuto un sacco di telefonate, incoraggiandolo per l’effort che ci ha messo. AJ però dice che non è stato lui quello che è tornato nel backstage zoppicando, e dice che Brock può avere un rematch, quando vuole, dove vuole. Ma ora, si torna alle faccende di Smackdown: AJ si rivolge a Mahal, dicendo che lui questa sera è pronto a combattere, lo chiama fuori per combattere se proprio tiene al suo titolo. Mahal però compare sul titantron, dicendo che si sta godendo il match che ha avuto contro Lesnar. Jinder trova delle scuse per cui AJ gli ha sottratto il titolo, definendosi il “Beast Master”, ma AJ lo percula, dicendogli che lui a SS non ha fatto nulla. Mahal ribadisce che richiederà LUI il rematch. Definisce AJ una disgrazia per Smackdown, e dice che loro due si daranno battaglia solamente a Clash of Champions. Ed intanto i Singh Brothers attaccano AJ da dietro! Ma AJ reagisce, Pelè Kick su Samir, Styles Clash mentre Jinder può solo guardare. Ed è AJ ad alzare di nuovo il titolo mentre risuona la sua musica.

    - Ancora KO e Sami backstage, che sentono una voce… è Aiden English che canta il “Rusev Day” a Rusev! KO e Sami provano a convincere anche loro, vogliono celebrare anche loro il Rusev Day! Owens ricorda a Rusev che il suo match di qualificazione fu cancellato per far posto a Cena nel team di SS. Sami dice che il New Day è geloso del Rusev Day, per la popolarità che ha raggiunto. I due lasciano quindi la stanza, senza aver avuto una risposta dai due.

    - Up next, Charlotte vs. Natalya, Smackdown Women’s Title on the line!

    SD WOMEN’S TITLE MATCH: CHARLOTTE FLAIR ©️ vs. NATALYA
    Subito Chops di Charlotte, ma Natalya ne evita una e Discus Lariat. Natalya prova subito la Sharpshooter ma viene evitata da Charlotte, che viene lanciata contro l’angolo. Break pubblicitario, quando torniamo Natalya colpisce con una Sit-Out Powerbomb Charlotte, conto di due. Sharpshooter di Natalya, Charlotte soffre ma riesce ad arrivare alle corde. Natalya colpisce Charlotte, ma poi viene anticipata da una Backbreaker-STO combo all’angolo. Moonsault di Charlotte, ma Natalya alza le ginocchia, Spear di Charlotte! Natalya rotola fuori dal ring, ma ecco arrivare Sarah Logan, Liv Morgan e Ruby Riot ad attaccare Natalya!
    Winner: Natalya (by DQ)

    - Le tre di NXT stendono l’ex campionessa e poi passano a Charlotte, che viene colpita più e più volte e finita dal Wrist-Lock Pelè Kick di Ruby Riot! Ruby, Liv e Sarah Logan celebrano sul ring, mentre noi andiamo in pubblicità.

    - Ancora nel backstage, viene intervistato Bryan che però non rilascia dichiarazioni. Arrivano KO e Zayn, che dicono che loro sono di valore per il roster, e se Bryan li licenzierà questo sarà un grosso errore. Bryan però dice solo buona fortuna ai due.

    LUMBERJACK MATCH: NEW DAY VS. SAMI ZAYN & KEVIN OWENS
    Iniziano Big E e Kevin Owens, KO finisce a terra e Big E esegue la sua solita danza. Headlock di Owens, che poi finisce a terra, conto di uno. Tag per Kofi, Double Stomp sul braccio di Owens che però butta Kingston fuori ring. Ed i lumberjacks non toccano nemmeno Kofi! Tag per Zayn, Headlock seguita da uno Shoulder Block. Back Elbow di Kofi, conto di uno. Kofi ancora fuori ring, ed ancor auna volta i lumberjacks non lo attaccano! Zayn esce fuori dal ring e TUTTI si avventano su Sami Zayn ributtandolo sul ring. Sami prova ad andarsene e di nuovo tutti lo attaccano, lo alzano e lo riportano sul ring! Break pubblicitario, e torniamo con Owens all’angolo del New Day, colpito dagli Stomps di Kofi e Big E. Dropkick di Kofi, conto di due. Zayn prova a interferire, e questo distrae Kofi, che viene colpito da un Superkick di Owens. Tag per Zayn, pugni su Kofi che viene messo giù e preso in giro da Zayn. Clothesline, conto di due. Tag per Owens, testata su Kingston e Bodyslam, conto di due. Owens prova la Running Senton ma Kofi alza le ginocchia! Tag per Zayn e Big E, Overhead Belly to Belly ai danni di Zayn! Belly to Belly ancora di Big E, che segue con la Big Splash. Big Ending evitata, gomitata di Big E e tag per Kofi, Crossbody, conto di due. Double Clothesline tra KO e Big E! Zayn finisce fuori ring sui lumberjacks, Corbin prova ad attaccarlo ma sbaglia e colpisce Roode, il che scatena la rissa! Tutti salgono anche sul ring ed è il caos più totale. Woods butta fuori ring Mike Kanellis, Kofi butta fuori ring Owens, ma Zayn da dietro, Roll-Up e conto di tre! KO e Sami riescono a sopravvivere e vincere!
    Winners: Kevin Owens & Sami Zayn

    - I due provano a scappare, Big E li ferma ma English e Rusev lo colpsicono e permettono la fuga di Owens. Woods però ferma Zayn, lo riporta in-ring ed è circondato ora dal New Day. I tre lo brutalizzano, Trouble in Paradise e Midnight Hour!

    - Lo show però non è terminato, torniamo nel backstage e Kevin Owens trova Daniel Bryan. KO supplica di non licenziarli, va addirittura in ginocchio, ma Bryan dice non aveva mai avuto intenzione di licenziarli. Infatti settimana prossima KO andrà One on One contro Randy Orton! KO ringrazia il GM di Smackdown, e lo show si chiude così.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 11, 2017 9:40 am

    WWE Raw Report - 27/11/2017


    - Lo show si apre con l'ingresso di Roman Reigns, il quale ricorda a tutti come la scorsa settimana sia stata un grande successo: la riunione dello Shield con la sconfitta dei New Day e la vittoria del titolo intercontinentale. Vengono mostrate le immagini di The Miz che finisce su un tavolo a telecamere spente dopo il match di Raw, e Roman annuncia che non lo vedremo in giro per un bel pezzo. Reigns sarà un campione come si deve e difenderà il titolo contro chiunque lo desideri. A questo punto nell'arena risuona la musica d'entrata di The Miz, ma ad apparire sono solo Bo Dallas e Curtis Axel. I due hanno qualcosa da ridire sulle critiche rivolte al loro mentore, e annunciano che c'è qualcuno pronto a vendicarlo, si tratta di Elias. Il musicista è pronto a guidare Dallas e Axel e a sfidare questa sera Reigns per il titolo. Il campione accetta.

    - Seth Rollins batte Cesaro in 18:30 col suo ripcord knee strike. Nel post-match Rollins viene intervistato e smentisce le voci che vedrebbero lo Shield già pronto a dividersi. Questa settimana Dean Ambrose non è presente, ma la prossima settimana, ispirati da Roman Reigns, i due si riuniranno per giocarsi la clausola di rematch contro i campioni di coppia.

    - Backstage: Ali, Swann, Tozawa e Alexander si lamentano dello Zo-train e del fatto di essere stati esclusi dal giro titolato. Kurt Angle sancisce un fatal-four-way match per questa settimana e uno per la prossima, con i vincitori che si affronteranno per decretare il primo sfidante per il titolo detenuto da Enzo.

    - Samoa Joe batte Titus O’Neil in 2:33 per submission con il suo clutch. Nel post-match Apollo Crews affronta Samoa Joe ma finisce vittima di uno strangolamento.

    - Alexa Bliss si unisce al team di commento. Sasha Banks è già pronta sul ring mentre parte la musica d'entrata di Mickie James. Mickie però non esce dal backstage. Parte così la musica di Bayley, ma nessuna traccia pure di lei. A fare il loro ingresso sono invece Paige, Sonya Deville e Mandy Rose. Il giallo viene subito svelato dato che Paige mostra sullo schermo Mickie e Bayley vittime di un pestaggio. Paige dice di essere stanca di dare spiegazioni. Un anno fa era la protagonista della rivoluzione che avrebbe portato a cancellare dal dizionario il termine “diva”. Ora Paige è tornata, assieme alle sue nuove compagne, in un team che assume il nome di “Absolution”. Mandy prende la parola per ricordare che prima dell'era delle dee, delle cavaliere e delle imperatrici, è esistita l'era di Paige, senza la quale nulla di tutto ciò sarebbe mai esistito. Paige si chiede se Sasha Banks vorrà unirsi a loro per questa nuova evoluzione, ma Sasha risponde attaccando il trio. Purtroppo, in evidente inferiorità numerica, Sasha finisce miseramente loro vittima.

    - Bray Wyatt è sul ring per uno dei suoi deliri. Quando era bambino dice di non aver mai celebrato le festività natalizie. La sofferenza gli ha però portato gioia perché gli ha aperto gli occhi.

    - Bray Wyatt batte Matt Hardy in 3:28 con la sua sister Abigail. Nel post-match Matt Hardy rimane seduto sul ring e inizia a dare di matto.

    - Backstage: Jason Jordan chiede a Kurt Angle un match contro Kane. Qualcuno ha messo in dubbio il suo infortunio al ginocchio e vuole mostrare di che pasta è fatto.

    Cruiserweight Contenders Qualifying Match: Rich Swann batte Noam Dar, Akira Tozawa e Ariya Daivari in 12:32 ottenendo il pin vincente su Noam Dar.

    IC Title Match: il campione IC Roman Reigns batte Elias in 14:50 con la sua spear. Nel post-match Samoa Joe appare dal nulla e si avventa su Roman Reigns soffocandolo con uno strangolamento.

    - Asuka batte Dana Brooke in 5 secondi per submission con una leva al braccio. Nel post-match le Absolution accerchiano Asuka, ma poi la lasciano andare senza passare all'offensiva.

    - Kane batte Jason Jordan in 1:45 per count-out, quando Kane lo getta fuori dal ring e lui inizia a lamentarsi di un forte dolore al ginocchio già infortunato. L'arbitro conta fino a 10 e decreta la vittoria di Kane. Dopo il gong Kane si accanisce su Jordan, il quale viene salvato dall'intervento di Finn Balor, il quale è pronto a sfidare Kane in un match regolare.

    - Finn Balor batte Kane in 2:44 per squalifica dovuta all'utilizzo di una sedia da parte di Kane. Nel post-match Kane si accanisce su Balor finché a fare il suo ingresso è Braun Strowman! Kane tenta di difendersi con delle sediate, che però non hanno alcun effetto sul Mostro. Braun costringe Kane al tappeto fuori dal quadrato e si avventa si di lui con i gradoni del ring, poi lo trascina sul ring e gli infligge una powerslam di nuovo sui gradoni. Per finire Braun colpisce in gola Kane con una sedia per ben due volte ottenendo così la vendetta che desiderava dalla scarsa settimana. Kane riesce a divincolarsi e a scappare in mezzo alla folla.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 11, 2017 9:47 am

    WWE Smackdown Report - Quick recap del 28/11/2017

    - Shane McMahon apre la puntata chiedendo a Bryan perché non abbia licenziato Owens e Zayn. Il motivo è che vuole dare spazio al talento. Shane sancisce un no disqualification tra Owens e Orton con Zayn bandito dal match.

    - Il New Day (Woods e Kingston) battono Benjamin e Gable.

    - Luke Harper e Eric Rowan battono in uno squasha match gli Hype Bros. Nel posta match Mojo Rawley attacca Zack Ryder.

    - Ruby Riot con il suo team dichiara che il loro obiettivo è mandare over la divisione femminile di SmackDown.

    - Ruby Riot, Liv Morgan e Sarah Logan battono Natalya, Charlotte e Naomi. A inizio match Natalya abbandona il ring mentre nel proseguo dell'incontro Naomi viene colpita con i gradoni e trasportata via in barella.

    - Rivisitazione di Saw da parte dei Fashion Files.

    - Kevin Owens batte Randy Orton in un no diqualification match. Durante l'incontro Sami Zayn attacca Orton alle spalle con una sedia. Owens chiude poi il match con una frog splash.
    Fonte: TuttoWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 18, 2017 9:22 am

    WWE Raw Report - 04/12/2017


    - Kurt Angle è sul ring per aprire la puntata. Mentre il General Manager sta annunciando chi sarà l'avversario di Roman Reigns, fa il suo ingresso Jason Jordan, il quale chiede di poter affrontare il campione intercontinentale. Jason è convinto di poter vincere e supplica il padre di concedergli questa opportunità. Roman Reigns interviene a sua volta e rifiuta la sfida di Jordan in quanto la persona che vuole affrontare è Samoa Joe. Reigns e Jordan hanno un battibecco che viene interrotto proprio dall'arrivo di Samoa Joe, il quale accetta la sfida di Reigns e gli dà cinque secondi per ripensarci. Jordan è fuori di sé e decide di sfidare anche lui Joe. Roman, seccato, chiede a Joe di avere pazienza, perché a questo punto è il caso che Jordan abbia ciò che desidera, subito.

    WWE IC Title Match: il campione Roman Reigns batte Jason Jordan in 20:45 con la sua Spear e il Superman Punch dopo un incontro estremamente combattuto e sorprendente. Nel post-match Samoa Joe raggiunge il ring e si avventa con violenza su Reigns. A salvare Reigns è Jason Jordan, che sorprende Joe con un suplex per poi finire vittima egli stesso di un suplex del samoano.

    - Backstage: Stephanie sta urlando al telefono con Kurt Angle. Jason Jordan chiede al padre di poter affrontare Samoa Joe stasera, e Roman Reigns nuovamente la prossima settimana. Angle dice che ci penserà. Samoa Joe sorprende Jordan alle spalle con violenza per poi riservare delle male parole anche per Angle.

    - Paige batte Sasha Banks in 16:13 con la sua ramPaige. Nel post-match le Absolution si sfogano su Sasha dopo aver messo KO Mickie James e Bayley che la accompagnavano a bordo ring.

    - Backstage: Elias chiede a Kurt Angle di poter affrontare Roman Reigns e lo accusa di fare favoritismi verso suo figlio. Prima di andarsene, Elias annuncia che più tardi sarà sul ring per una performance musicale e prevede che favoritismi del General Manager verso il suo figlio bastardo lo porteranno alla rovina.

    - Backstage: Enzo carica le sue truppe in vista del match di questa sera per stabilire il suo primo sfidante. Parole positive per Gulak e Nese, mentre per Dar e Daivari reprimende per aver perso la scorsa settimana.

    - Cruiserweight Contenders Match: Drew Gulak batte Cedric Alexander, Mustafa Ali e Tony Nese in 12:05.

    - Elias è sul ring e inizia a suonare e cantare, ma viene interrotto dall'arrivo di Strowman. Inizialmente tenta di scappare, ma poi affronta il Mostro e lo colpisce con la chitarra. Strowman è furioso e scatena su Elias tutta la sua furia finché la musica di Kane non lo distrae impedendogli di uccidere il povero Elias. Kane sfida Strowman ad un match per la prossima settimana, solo uno dei due Mostri sopravviverà.

    - Backstage: lo Shield è carico per il match di coppia di questa sera.

    - Asuka batte Alicia Fox in 2:22 per submission con una leva al braccio. Nel post-match le Absolution fanno il loro ingresso. Paige rassicura Alicia: può stare tranquilla perché sono amiche. Paige dice di volerle bene, ma teme che Sonja e Mandy non provino per lei gli stessi suoi sentimenti. Sonja e Mandy attaccano e mettono Ko Alicia.

    - Finn Balor batte Bo Dallas in 5:40 con il suo Double Stomp.

    - In un doppio video va in onda un battibecco registrato tra Bray Wyatt e Matt Hardy, sempre più diretto verso la sua gimmick “Broken” che lo ha reso protagonista in TNA. Matt, dichiaratosi finalmente “risvegliato” condanna Bray Wyatt alla cancellazione nel tripudio generale del pubblico.

    Raw Tag Team Title Match: i campioni Sheamus & Cesaro battono Seth Rollins & Dean Ambrose in 19:14 grazie al Brogue Kick di Sheamus, arrivato in un momento di confusione dovuto all'intervento di Roman Reigns e di Samoa Joe. Il match era stato decretato precedentemente una squalifica a sfavore dei campioni a causa di un attacco eccessivo e scorretto da parte di Sheamus, ma Kurt Angle ha ordinato che lo stesso riprendesse come “No disqualification match”.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Dic 18, 2017 9:47 am

    WWE SmackDown Live Report - 05/12/2017

    San Diego, California
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Kevin Owens e Sami Zayn ci danno il benvenuto nel loro show! I due si fanno le coccole a vicenda, invertendo il nome del loro palinsesto, poi Owens continua con i complimenti dicendo che Sami non smette mai di imparare. Ha capito che non ci si può fidare dei McMahon come hanno compreso sulla loro pelle anche Daniel Bryan, Bret Hart e Stone Cold Steve Austin. Anche loro sono finiti nel mirino della “famiglia” perché leggende del calibro dei prima menzionati. Shane con le sue decisioni pericolose ha messo a rischio le loro vite. Zayn aggiunge che O’Mac ha usato Randy Orton come un oggetto, esattamente come avrebbe fatto la tanto vituperata Stephanie. Tutto ciò solo perché è stato umiliato ad Heel In A Cell. L’ex El Generico spiega come la sua incursione sia venuta da una zona “regolare” dell’arena. Arriva Randy Orton….. RKO su Kevin Owens Outta Nowhere!!!

    Sami è atterrito e non si muove… e Shane compare sullo stage! Il Commissioner specifica che non è qui per inferire ma per annunciare che a Clash Of Champions lui e Owens affronteranno The Viper e un tag team partner che sceglierà l’Apex Predator!! E più tardi lo stesso Zayn affronterà Orton!! Non è tutto, se Kevin vorrà essere a bordoring… sarà ammanettato alle corde!!

    Sami Zayn e Kevin Owens sono nel backstage con quest’ultimo ancora intontito dalla botta ricevuta. Sami gli spiega del match contro Orton e che il suo compagno sarà ammanettato al ring. Kevin va su tutte le furie e dice di voler risolvere la situazione direttamente con Daniel Bryan.

    Sul ring ci sono Rusev e Aiden English, e il cantante tesse le lodi del suo compagno dicendo che, nonostante sia ogni giorno il Rusev Day, in questo periodo siamo entrati nei 12 Special Rusev Days. Il primo giorno vede una vittoria Tag Team, nel secondo viene presentata la nuova T-Shirt del bulgaro e il terzo…. Arriva il New Day!!

    Primo Match:
    Rusev e Aiden English vs Kofi Kingston e Big E (con Xavier Woods)
    Double Stomp di Kofi su Rusev che stava tentando un assalto. Aiden e Big E si prendono il tag e il membro del New Day parte all’attacco con dei Belly-To-Belly Suplex! Warrior Splash! Langston si carica l’avversario sulle spalle… ma viene colpito agli occhi! Tag per Rusev… che si prende un Uranage!! Soltanto 2!! Tag per Kofi ma intanto il bulgaro insiste su Big E schiantandolo contro i gradoni d’acciaio… Suicide Dive di Kingston!! Il ghanese prova un’altra manovra springboard ma il Super Athlete colpisce le corde per fargli perdere l’equilibrio…. Jumping Thrust Kick alla nuca!!!
    Vincitori: Rusev e Aiden English

    Renee Young è con Mojo Rawley e gli chiede i motivi del suo attacco ai danni di Zack Ryder. L’ex NXT risponde che tutti gli fanno questa domanda, ma nessuno chiede cosa abbia fatto Ryder a lui. Lui è il vincitore della André The Giant Memorial Battle Royal, era over prima che Zack lo trascinasse nel baratro. Il Long Island Iced Z è un peso morto, e se qualcuno non è d’accordo con quello che ha fatto, che lo sfidi pure.

    Dal tavolo di commento ci fanno sapere che, con la vittoria sul New Day, Aiden English e Rusev si sono assicurati una shot agli SmackDown Tag Team Championships a Clash Of Champions. Insieme a loro, ricordiamo, ci saranno anche gli Usos, lo stesso New Day e naturalmente Shelton Benjamin & Chad Gable.

    Carmella, Lana e Tamina Snuka sono nell'ufficio di Daniel Bryan e si lamentano tutte perché vogliono un posto nel prossimo PPV. Miss MITB per aver cacciato via James Ellsworth e Tamina per aver resistito eroicamente a Survivor Series, a differenza di Natalya che è scappata via. Il GM spiega che Clash Of Champions mette in palio tutte le Cinture, e per il Titolo Femminile c’è già in programma il match tra Nat e Charlotte Flair. Se Carmella vuole prenderne parte può incassare la sua valigetta. Fa capolino la Riott Squad con Ruby Riott che afferma di meritare lei una shot al Titolo visto che ha schienato la Campionessa. Le tre sostengono che Bryan le boicotti per i motivi più disparati, parte un litigio che Daniel placa annunciando che TUTTE saranno coinvolte nell’incontro per il Women’s Championship: da questo momento diventa un Lumberjack Match!

    Bobby Roode è negli spogliatoi e viene avvicinato da Baron Corbin. Il Lone Wolf si lamenta di come il match di Clash Of Champions sia diventato un Triple Threat e che Dolph Ziggler non merita di essere della partita, il Glorious gli risponde che le opportunità di tutti calano di un terzo. Lo Show Off arriva e spiega che è parte del match perché è un due volte World Champion, 5 volte Intercontinental Champion, US Champion e anche Mr. Money In The Bank (vincente). E questo significa che le loro opportunità calano… a zero!

    Secondo Match:
    Bludgeon Brothers vs Adam James e Josh Carr
    Rowan colpisce James con un Big Boot e insieme al suo compagno abbattono al tappeto Carr. Clothesline impressionante!! Harper va con uno Splash su Adam ed Erick infierisce con uno Spinning Side Slam!! Rowan lancia Luke ancora contro James!! Tag “regolare” di Harper e insieme connettono la T Gimmick!!!!
    Vincitori: Bludgeon Brothers  

    Negli spogliatoi c’è Sami Zayn, prontamente raggiunto da Kevin Owens. L’ex El Generico chiede se il suo compagno abbia parlato con Daniel Bryan e suggerisce che forse devono rivolgersi ad un avvocato. Owens risponde che il GM ha detto che ci penserà su. Sami si domanda se sia una buona o una cattiva cosa. Kevin ribatte che lo scopriranno presto.

    Dolph Ziggler è al tavolo di commento per il prossimo incontro.

    Terzo Match:
    Baron Corbin vs Bobby Roode
    Corbin va con un Quarter Nelson e una Chin Lock su Roode, che risponde con dei pugni e una Chop. Ancora il Glorious con un calcio alla gamba e un’altra Chop! Baron rinviene e vuole la Chokeslam… ma Bobby cade in piedi e connette un Big Boot!! Carica dell’ex NXT Champion all’angolo… ma il Lupo Solitario si sposta! Clothesline reciproca ed entrambi vanno al tappeto!! Dolph Ziggler si alza dal tavolo di commento… entra sul ring… Zig Zag su Roode!!! L’arbitro chiama la squalifica!!!
    Vincitore: Bobby Roode

    Lo Show Off non è ancora pago e connette una Zig Zag anche su Corbin.

    Natalya è nel backstage con Carmella, Lana e Tamina Snuka e dice loro di aver appreso la notizia. E’ felice di averle nel suo angolo a Clash Of Champions. Carmella spiega che sono delle Lumberjacks, ma Nat aggiunge anche che più tardi Tamina ha un match contro Charlotte e lei sarà al suo angolo a proteggerla. La Snuka ringrazia e la canadese dice che vorrebbe fare di più, ma la Riott Squad la intralcia. Prima erano loro le dominatrici di SmackDown e ora Ruby e le altre stanno rovinando tutto…. La Squad è proprio dietro di lei!! Nat ritratta tutto e le loda ringraziandole per aver messo fuori gioco Naomi e Becky Lynch e dicendosi onorata di averle al suo fianco…. Poi va via imbarazzata. Sguardi di fuoco tra le due compagini.

    Quarto Match:
    Charlotte vs Tamina Snuka (con Carmella, Lana e Natalya)
    Tamina attacca con delle gomitate alla testa… Irish Whip… ma fallisce lo Splash all’angolo. La Snuka connette una Clothesline! Solo 2!! La samoana vuole uno Slam, ma Charlotte atterra in piedi e colpisce con una Neck Breaker!! Chop ripetuti… Roll Up improvviso… E’ un Near Fall!! Calcio all’addome di Tamina che vuole il Samoan Drop… la Flair atterra ancora in piedi e va con un Running Boot!!! Figure 8 applicata!! Tamina cede!!!
    Vincitrice: Charlotte

    Natalya sale sull'apron e chiede alla Nature Girl se è soddisfatta della vittoria. A Clash Of Champions dovrà cedere il passo a lei, ma ora avrà un piccolo assaggino di quello che l’aspetta…. Arriva la Riott Squad!! Ruby concorda con Nat… dovrebbero dare un antipasto di quello che accadrà nel PPV. Sarah cita suo nonno dicendo che sembrano nervose come un gruppo di gatti in una stanza piena di sedie a dondolo. Liv Morgan aggiunge che forse è perché sanno di non essere alla loro altezza. Tamina attacca la Logan!! Le due vengono divise, Charlotte abbatte le avversarie sul ring e poi riesce a fuggire!

    Zayn ed Owens stanno per dirigersi all’interno dell’arena e incrociano Daniel Bryan, il quale viene ringraziato per aver preso in considerazione la lamentela di Kevin. Il GM risponde che da una parte comprende la loro preoccupazione e dall'altra però capisce che Shane che non voglia interferenze. Arriva la security con delle manette e Daniel si dice d’accordo con il Commissioner.

    A bordoring la discussione continua, ma Bryan è fermo nella sua decisione. Owens verrà ammanettato al ring o verrà sospeso!! Kevin cede, pur continuando a protestare, mentre Daniel consegna le chiavi all’arbitro.

    Quinto Match:
    Sami Zayn vs Randy Orton
    Zayn va con una Reverse Chin Lock riempie di pugni Orton. Irish Whip, ma Randy riesce a rinvenire e a connettere due Clothesline! Evita la Clothesline di Sami… e c’è la Power Slam!! L’ex El Generico scivola via dall’apron, la Vipera si affaccia e viene schiantato col sulla terza corda! Zayn cerca delle tenaglie sotto al ring per liberare il suo compagno, ma Orton lo ferma… Kevin viene schiantato contro il paletto!! Sami attacca l’Apex Predator alle spalle e lo riporta sul quadrato. Zayn sale sulla terza corda… ma viene fatto cadere a penzoloni!! Orton sente le voci… Superplex!!! Intanto Owens riesce a raggiungere le tenaglie… e si libera!! Randy non si fa sorprendere e gli rifila un pugno!! Silver Spoon DDT su Sami!! Kevin si presenta ancora sull’apron e stavolta si becca un calcio!!! Zayn prova ad approfittarne con un Roll Up… ma fallisce! Tentativo di RKO…. ma Sami spinge via l’avversario!! Helluva Kick…. Anzi no, la Vipera cattura il canadese in un Roll Up!!!!
    Vincitore: Randy Orton

    Owens non lascia il tempo a Orton di festeggiare e lo attacca alle spalle!! Parte il pestaggio e il Legend Killer è in svantaggio… ma arriva Nakamura in suo soccorso!! Running High Knee su Kevin! Axe Kick su Zayn!! Spinning Heel Kick su Owens…. e Kinshasa!!! Sami è barcollante…. RKO!!! Randy e Shinsuke si stringono la mano… poi il giapponese rialza KO e lo serve al suo alleato… altra RKO!!! La Vipera tiene fermo Zayn e lo offre al King Of Strong Style… ancora Kinshasa!!! Forse Orton ha trovato il suo compagno per Clash Of Champions.


    Daniel Bryan è nel suo ufficio e Shane McMahon dice che questo è il finale più bello della storia di SmackDown. Il GM chiede se adesso è soddisfatto, ma il Commissioner risponde di aver appena iniziato. A Clash Of Champions…. sarà l’arbitro speciale del Tag Team Match!!! Non solo, se Sami Zayn e Kevin Owens perderanno… saranno licenziati dall’intera WWE!!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mer Dic 27, 2017 2:56 pm

    WWE Raw Report - 11/12/2017

    - Samoa Joe apre la puntata parlando dal ring di come non sia affatto impressionato dallo Shield, tant'è che ricorda bene di aver rotto una gamba a Rollins, di aver visto Ambrose fuggire impaurito e di aver addormentato più volte Roman Reigns. Joe chiama sul ring proprio Reigns, accusandolo di essere il responsabile del fatto che i suoi compagni non siano più campioni di coppia. Se non fosse per lo Shield, Reigns sarebbe poco più che una nullità. Roman Reigns non si fa attendere e passa subito ai fatti, finendo però vittima di un tranello, dato che Sheamus e Cesaro si precipitano sul ring per accanirsi su di lui. Reigns finisce vittima di uno strangolamento e viene salvato da Dean Ambrose e Seth Rollins.

    - Le Absolution battono Bayley, Mickie James & Sasha Banks in 8:12 quando Mandy ottiene il pin vincente su Mickie.

    - Matt Hardy inizia a parlare della Grande Guerra. Bray Wyatt lo sta aspettando ed è pronto a dimostrare che è solo un bugiardo perdente. Matt dice di aver incontrato Sister Abigail, la quale è stata consumata dal male. I due si lanciano sfide reciproche e solo uno sarà destinato a sopravvivere.

    - Backstage: Enzo sta parlando con la sua cintura di campione Cruiserweight. Incontra Gulak e gli fa presente che Rich Swann (arrestato pochi giorni fa) ha bruciato la sua chance titolata, quindi questa sera si terrà un nuovo 4-Way match.

    - Finn Balor batte Curtis Axel in 1:44 col suo Double Stomp.

    - Backstage: Kane è carico per il suo match contro Strowman. I due non sono comuni mortali e Kane uscirà vincente dagli abissi con un sorriso stampato sul volto per poi affrontare Brock Lesnar e vincere il titolo Universal.

    - Seth Rollins batte Sheamus in 13:11 con il suo Ripcord Knee.

    - Backstage: Dean Ambrose è pronto per il suo match contro Samoa Joe.

    Cruiserweight Contenders Second Chance Match: Cedric Alexander batte Mustafa Ali, Tony Nese e Ariya Daivari in 13:08 con il Lumbar Check su Daivari.

    - Backstage: Gulak incontra Enzo e prevede che dopo la finale della prossima settimana, i due se la vedranno faccia a faccia. Enzo gli fa presente che lavora per lui.. ma Nia Jax li interrompe e chiede di potergli parlare in privato.

    IC Title Match: il campione IC Roman Reigns batte Cesaro in 16:45 con la sua Spear.

    - Asuka raggiunge il ring per affrontare Alicia Fox, ma questa non si presente. Al suo posto arrivano le Absolution, le quali mostrano le immagini di una Fox dolorante nel backstage, vittima presumibilmente di un loro attacco. Il trio chiede a Asuka di andarsene e lasciare il palco a loro, ma la giapponese reagisce e mette fuori gioco prima la Rose e la Deville, per poi infliggere a Paige una leva al braccio. Nel frattempo le due si riprendono e cercano vendetta su Asuka, che viene però salvata dall'intervento del roster femminile di Raw.

    - Backstage: Kurt Angle ordina che il ring venga rinforzato per il match tra Kane e Strowman. Jason Jordan interviene, si scusa per le sue azioni di lunedì scorso e si lamenta che avrebbe dovuto avere lui un match contro Joe questa sera. Angle non è d'accordo e Jordan se ne va arrabbiato.

    - Samoa Joe batte Dean Ambrose in 10:50 per submission col suo Clutch.

    - Backstage: Dana Brooke incontra Titus O'Neil. I Good Brothers si prendono dei due dando loro dei nerd. Strowman passa di lì e terrorizza tutti quanti.

    #1 Contender’s Match: il match tra Braun Strowman e Kane termina con un doppio count-out a 4:40 quando i due si azzuffano fuori dal ring costringendo l'arbitro a contarli fuori. Nel post-match  il massacro continua, con tanto di sedie e oggetti contundenti. La puntata si chiude con Strowman che infligge a Kane una powerslam su un tavolo.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mer Dic 27, 2017 3:15 pm

    WWE Smackdown Live Report - 12/12/17


    La puntata di SmackDown inizia con AJ Styles che entra nell'arena di Cincinnati!
    Styles dà il benvenuto nello show blu, the house that A-J-Styles built! Non ha dormito al pensiero della sfida di Clash of Champions contro Jinder Mahal, quando dovrà difendere il titolo.
    Il campione WWE è interrotto dai Singh Brothers, che ricordano di come siano stati allontanati e malmenati da Mahal. Styles li rincuora e i due cominciano a parlare dei mesi terribili in cui hanno fatto i lacché del Maharajah. AJ è dubbioso visto che i due erano con l'ex campione anche nel tour in India della WWE, ma loro confermano di essere fuori dalla stable indiana.
    Vengono interrotti da Jinder, e Styles, preoccupato di finire in trappola, attacca Sunil e Samir. Mahal fa per attaccare il campione, ma aiuta i due ex amici mentre AJ mostra il titolo.

    Ruby Riott vs Charlotte
    Charlotte parte forte contro la sua avversaria. La riscossa arriva grazie all'intromissione della Logan, che distrae la campionessa portando al conto di due per la Riott.
    Dopo la pausa pubblicitaria, Charlotte ha reagito agli attacchi della Riott, e connette un Big Boot. La prima manda l'avversaria fuori dal ring travolgendo Liv Morgan, fa una clothesline su Natalya, e prova ad attaccare le altre donne che non sarebbero della contesa, prima di venire colpita dal lariat di Natalya che sancisce la vittoria per squalifica.
    Charlotte vince per squalifica

    Chiuso l'incontro non si placano gli animi. La Squad attacca Charlotte mentre Natalya non interviene. Interviene invece Naomi, che fa battere in ritirata la stable, che tuttavia viene attaccata da Tamina, Lana e Carmella.

    Daniel Bryan parla al telefono con Shane e gli dice di avere tutto sotto controllo per la situazione che coinvolge Sami Zayn e Kevin Owens, i quali lo avvicinano.

    Baron Corbin vs Dolph Ziggler
    Prima fase di studio tra i due, con Roode al tavolo di commento. Ziggler connette un dropkick, splash, ma fallisce la neckbreaker. I due finiscono entrambi k.o. e Roode sale sul ring per colpire Ziggler con la sua glorious DDT: squalifica!
    Dolph Ziggler vince per squalifica

    Corbin prova ad attaccare il canadese ma subisce la medesima sorte: Glorious DDT anche per lui!

    Ascension e Breezango parlano per rassicurarsi, l'ombra dei Bludgeon Brothers incombe sui secondi.

    Bludgeon Brothers battono Jimmy & Johnny via pin
    Vittoria facile e veloce per Rowan e Harper, neanche un minuto per vedere la double crucifix slam.

    Sami Zayn e Kevin Owens arrivano sul ring con le loro magliette che richiamano un lei motiv di Daniel Bryan (con 'Yep' invece che 'Yes') per occupare SmackDown Live!
    Il loro sermone è ovviamente contro Shane McMahon, il più brutale della famiglia che possiede la WWE, l'uomo che vuole entrambi licenziati dalla compagnia e che ha preso l'intera questione sul personale. Chiamano a raccolta tutti quelli che dovrebbero occupare lo show e arrivano..... no, non arriva nessuno.
    Anzi no! Arriva Daniel Bryan! Il General Manager però chiede ai due cosa stiano facendo. Lo Yes movement fu un movimento per la gente, lo Yep movement è per una questione personale. Bryan dice che ha un accordo con Shane e che si guardano le spalle a vicenda, comunque dice che farà sì che il match sarà giusto e equilibrato a Clash of Champions, e si annuncia come secondo arbitro speciale della contesa!
    Sami e Kevin appaiono visibilmente contenti per l'annuncio. Guai in vista?

    English vuole finire la canzone della scorsa settimana, ma è interrotto dagli Usos, che iniziano a prendere in giro Aiden. Arrivano Gable e Benjamin che imitano i campioni prendendo in giro il New Day e il duo Rusev-English.

    Rusev & English battono gli Usos via pin
    Match parecchio rapido che si risolve in meno di cinque minuti. Incredibilmente il duo, in vista del match a Clash of Champions, schienano i campioni di coppia di SmackDown.

    AJ Styles, mentre è al microfono di Renee Young, viene attaccato brutalmente da Jinder Mahal e dai Singh Brothers.

    Mojo Rawley e Zack Ryder si sffronteranno nel kickoff di Clash of Champions!

    Renee Young intervista Nakamura e Orton. Orton vuole far sì che Owens e Zayn vengano licenziati, Renee chiede al nipponico se è d'accordo e questi afferma di sì.

    Shinsuke Nakamura vs Kevin Owens
    Kevin attacca il giapponese, Nakamura alla riscossa con il primo al tappeto. Owens di nuovo all'attacco cerca di spostare a terra il combattimento. Quando l'ex NJPW effettua il suo ritorno con veemenza Owens sfugge fuori dal ring. Running Senton di Owens, conto di due. Headlock e nuovo conteggio di due. Nakamura prova a tornare in gara, Owens però tiene il match e sposta l'azione fuori dal ring dove usa le transenne a svantaggio di Shinsuke.
    Dopo la pausa, ancora conto di due di Kevin, che dirige la contesa. Nakamura evita una senton col ginocchio. Nakamura è ora in controllo, colpisce ripetutamente il canadese ma il conteggio è ancora solamente di due.
    A un certo punto l'arbitro viene colpito da una gomitata, e Daniel Bryan, al tavolo di commento, deve arbitrare l'incontro.
    Nakamura evita la finisher di KO, quindi near fall per Nakamura. Zayn protesta, ma viene attaccato da Orton. Orton però viene mandato contro il paletto e Zayn riesce a distrarre un Nakamura ormai pronto per la Kinshasa, il quale tuttavia viene preso da Owens per la sua pop-up powerbomb per il conteggio decisivo!
    Kevin Owens batte Shinsuke Nakamura via pin

    Owens afferma nel post-match che lo Yep movement non si può fermare, e che domenica tutti lo vedranno a Clash of Champions.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mer Dic 27, 2017 3:27 pm

    WWE Clash of Champions 2017 Report - 17/12/2017


    Kickoff
    Zack Ryder vs Mojo Rawley
    Zack, entrato sulle note di una versione della sua vecchia theme song, parte con foga contro l'ex tag team partner. L'azione è subito vivace coi due che si scambiano colpi senza alcuna timidezza.
    Dopo una spinebuster Mojo prende il controllo del match, con Zack in evidente difficoltà dentro e fuori dal ring.
    Tornati dalla pausa pubblicitaria, Zack è sempre tra le grinfie di Mojo, che elude il possibile ritorno dell'avversario con un big boot, schernendolo poi a terra con superiorità. È il segnale della riscossa: Zack tira uno schiaffone, quindi flying forearm, e Mojo viene colpito più volte all'angolo, ma il conteggio è fermato perché Mojo tocca le corde col piede.
    L'arbitro ferma Zack perché l'avversario è alle corde, Mojo ne approfitta per tornare su Zack, colpendolo con un poderoso punch nell'angolo e chiudendo l'incontro col pin!
    Mojo Rawley batte Zack Ryder via pin

    Main Show
    Eccoci al The Garden di Boston, Massachusetts, per il main show di Clash of Champions 2017!

    US Championship match: Baron Corbin vs Bobby Roode vs Dolph Ziggler
    Il primo a entrare è Roode, Ziggler segue con la sua musica troncata, quindi ecco il campione, per la verità tra l'indifferenza generale. Un silenzio che fa rumore.
    Gioco di sguardi, Ziggler e Roode alleati? Corbin fugge sull'attacco dei due, ma viene mandato oltre le barricate. Col Lone Wolf fuori dai giochi gli altri due si portano sul ring e combattono veementemente. Corbin torna e colpisce Roode, quindi Ziggler. Il campione domina Roode sul ring, Ziggler fuori. Bobby prova il comeback, ma non riesce nell'intento e Ziggler deve interrompere il conteggio di Baron. Roode riesce infine ad avere la meglio, poi è il turno di Ziggler che fa fuori Corbin col zig zag, ma il conteggio è interrotto da Corbin!
    Corbin è indemoniato, si toglie la maglietta, quindi deep six su ambedue gli avversari e near fall su Roode!
    Azione sul paletto ora, con Roode sopra che impedisce a Corbin il suplex, poi a Ziggler, ma arriva Corbin che fa una powerbomb in combinazione col superplex di Ziggler su Roode, Corbin prova il conteggio su entrambi ed è in ogni caso conto di 2!
    Ziggler chiama la Sweet Chin Music come HBK, ma fallisce, così come Roode fallisce la sua Glorious DDT subendo una DDT da Ziggler che non capitalizza. Roode è attento, evita un'altra finisher di Ziggler, connette la Glorious DDT: Dolph è spacciato, Corbin prova a mandare fuori Roode che lo manda fuori però a sua volta, quindi il conteggio di Roode è interrotto da Corbin che porta fuori ring Roode! Backbreaker del campione, che poi torna sul ring, prova la End of Days su Bobby, ma dietro arriva Ziggler che contemporaneamente alla finisher del campione in piena sincronia con essa connette la zig zag per la vittoria del Titolo US!
    Dolph Ziggler batte Baron Corbin e Bobby Roode via pin

    Ziggler nuovo campione contro ogni pronostico, e finalmente risuona per intero la sua theme song!

    Shane affronta Daniel Bryan per la decisione controversa di mettersi come secondo arbitro speciale nel possibile main event di stasera. I due arbitri, a quanto pare, saranno entrambi sul ring durante il match. Mille risvolti potranno esserci!

    Intanto Baron Corbin appare visibilmente arrabbiato nel backstage.

    SmackDown Tag Team Championship match: Aiden English & Rusev vs Usos vs New Day vs Gable & Benjamin
    English annuncia Rusev, quindi canta. Entrambi molto ben supportati dal pubblico. Entrano Gable & Benjamin, quindi i New Day che dispensano pancake al pubblico, infine i campioni, che incitano il pubblico coinvolgendolo nel proprio annuncio!
    Quattro membri sul ring, si danno il tag e ci sono otto membri sul ring a menarsi! Resta solo il New Day (Kofi & Big E), quindi azioni confuse con Benjamin che fa un german suplex dal paletto su uno degli Uso, e Big E interrompe il conteggio.
    Day ora padrone del ring con tre avversari agli angoli, Rusev fa però piazza pulita e fallisce due conteggi, mentre il pubblico canta “Rusev Day!”.
    Ci sono diversi membri sempre sul ring, l'azione è molto confusa, sebbene non sempre così vivace. I team in controllo sono ora Benjamin&Gable e Rusev&English, i campioni sono quasi spariti dalla contesa. L'accenno di reazione di Kofi è fermato, quindi ecco la riscossa di New Day e Usos in contemporanea, quasi da alleati. Addirittura fanno un conteggio in sincro che fallisce al due, quindi ecco che Jimmy e Big E si affrontano, ma la meglio li hanno i gemelli che spammano superkick a tutti gli avversari. Gable prova una sottomissione su Jey, Rusev lo colpisce con un kick, English ne approfitta ma il conteggio si ferma a due. Quindi Rusev va con la Accolade su Chad, con Big E che ferma tutto! Rusev connette un kick sul gigante del New Day, ma ancora conto di due, la Accolade quasi riesce se non che Gable fa un suplex a Rusev per poi farne un altro su Big E. Prova anche sugli Usos, che però non si fanno fregare: tag dei due che insieme annichiliscono l'offensiva di Chad per poi connettere due superkick e la diving splash! 1,2 3..... Usos ancora campioni!
    Usos battono English & Rusev, Gable & Benjamin, New Day via pin

    SmackDown Women Championship match: Charlotte vs Natalya
    È un Lumberjack match, le donne dello show blu entrano per prendere posto fuori dal ring. Quindi ecco che arrivano le contendenti.
    Natalya è la prima a finire fuori e maltrattata da Naomi, quindi anche a Charlotte tocca stessa sorte, sebbene venga colpita da ben cinque donne.
    Natalya fallisce nel lanciare Charlotte fuori dalla terza corda, rimedia con spinte e calcioni, su Charlotte infieriscono più volte Carmella, Tamina, Riott Squad, per cui Natalya è in pieno controllo.
    La Flair reagisce: serie di chop e chiude all'angolo l'ex campionessa per poi fallire il moonsault. Roll up non a buon fine della campionessa, e con un calcio Charlotte è fuori e ancora colpita più volte: in aiuto arriva Naomi, l'azione torna sul ring con Tamina e Ruby che tuttavia riescono a infastidire Charlotte che viene presa nella sharpshooter: al secondo tentativo raggiunge le corde, ma è presa fuori dal ring con un grande parapiglia tra face e heel. Nella confusione generale Carmella entra con la valigetta, ma non riesce nemmeno a chiedere di incassare. Nel mentre Charlotte fa un moonsault fuori dal ring facendo piazza pulita delle heel, tranne Natalya che è la sua diretta avversaria e che torna per avvantaggiarsi. Scontro nuovamente spostato all'interno del ring, e Charlotte reversa la sharpshooter in una figure 8 che chiude l'incontro!
    Charlotte batte Natalya per sottomissione

    Natalya, intervistata, è amareggiata e in lacrime! È arrabbiata perché nessuno la rispetta nonostante il suo passato in WWE, e lascia il ring dicendo che se tutti le voltano la spalle, federazione compresa, allora lei volterà le spalle a tutti. È un addio defnitivo?!

    I Singh Brothers, intervistati, si dicono sicuri della vittoria del Titolo di Jinder Mahal.

    Breezango vs Bludgeon Brothers
    Rowan e Harper hanno uno strapotere fisico che sfruttano a dovere contro Breeze e Fandango. Breeze subisce un colpo sull'apron, Fandango è esanime a centro ring e subisce la double crucifix powerbomb per la subitanea vittoria!
    Bludgeon Brothers battono i Breezango via pin

    Uno squash che lascia poca immaginazione sul futuro di Rowan e Harper!

    Kevin e Sami, intervistati, dicono di sapere perché Bryan si è messo come secondo arbitro speciale: non vuole fermare ingiustamente il Sami & Kevin Show, non vuole fermare ingiustamente lo Yep Movement!

    Kevin Owens & Sami Zayn vs Shinsuke Nakamura & Randy Orton
    Entra il primo abritro: Shaneeeeee O' Mac! Ed ecco il secondo, il GM Daniel Bryaaaan! Acclamatissimo come dovesse combattere! Violini: ecco il giapponese, seguito dalla Vipera. A seguire, gli avversari, che rischiano il licenziamento.
    Iniziano Orton e Zayn. Clinch, Orton si avvantaggia, Shane divide due volte i contendenti. Entra Nakamura, partono i cori “Nakamura/Sami Zayn” come nel loro primo incontro al debutto del nipponico a NXT. Bell'azione dei due che non si mostrano insensibili ai cori. KO si prende il tag e infierisce su Shinsuke, quindi comeback del giapponese. Il fatto di avere due arbitri rende il tutto più incerto e macchinoso, i conteggi non sono nemmeno sincronizzati, i due arbitri rubano la scena e discutono, mentre l'azione è ira tra Orton e KO, con quest'ultimo che connette un superkick ma col conto che si ferma a due.
    Tag, Sami colpisce Orton, chop, chop, chop, e uppercut di Orton che tuttavia subisce, ora da Owens. Orton reagisce ma non riesce a dare il tag al nipponico e Owens torna su di lui. I canadesi si avventano ancora e ancora sull'americano, Orton connette un belly to back suplex e dà il tag: ora è Giappone vs Canada, Kevin vs Shinsuke. Serie di kick e knee di Nakamura, Kevin è nei guai, all'angolo, colpi portano al conteggio che si ferma a due. Altro calcio volante, e altro conto di due. Nakamura prova una sottomissione al braccio, Owens ne esce, gli arbitri discutono, e Kevin connette un superkick. Sami entra in gioco, colpisce Orton, prova su Nakamura, viene colpito prima della blu thunder bomb. I canadesi sono in controllo, l'azione si fa rude con tutti i wrestler sul ring, Zayn è invitato a uscire. Nakamura elude la Senton con le ginocchia, hot tag a Orton che si disfa di Sami, che poi sfrutta le corde per avvantaggiarsi sulla Vipera. Sami però non è celere e la sua offensiva è interrotta: superplex di Orton dal paletto, Owens prende Orton fuori dal ring e lo colpisce, interviene Nakamura che sfinisce KO, Sami interrompe l'avversario e i due posizionano Nakamura sul tavolo di commento, con Owens che effettua la frog splash!
    Azione in ring, powerslam di Orton su Zayn, quindi DDT dalla seconda corda, e chiama la RKO incitato da Shane. RKO che va! Daniel Bryan viene colpito da Owens e a sua volta colpisce Shane interrompendo il conteggio sul due! Shane dice che era tre! I due si arrabbiano. RKO anche su Owens che finisce fuori dal ring: Orton è arrabbiato, serie di rollup tra lui e Zayn, e Shane si rifiuta di arrivare al tre a incontro praticamente concluso! Bryan vuole cacciare Shane! Altro rollup e fast count di Bryan per vendicare il torto di Shane con quest'ultimo che prova a intervenire ma non riesce!!!
    Sami & Kevin battono Orton e Nakamura via pin

    Yep Movement in festa, Sami & Kevin restano in WWE, Shane è incredulo!

    WWE Championship match: AJ Styles vs Jinder Mahal
    Entra Mahal che reclama il Titolo, ma il pubblico è tutto per il Phenomenal One!
    Mahal confabula coi Singh. Potrebbero essere un fattore dell'incontro. L'indiano fa valere la sua forza. Styles si avvantaggia in maniera furba fuori dal ring e lavora alla gamba dell'avversario. Mahal prende l'avversario e lo lancia sulle corde facendolo finire fuori ring. Nella confusione un pezzo di barricata viene strappato via, e proprio lì viene lanciato AJ per provocare maggiore dolore.
    Jinder riporta l'azione sul ring infierendo sul campione WWE. Poi ancora fuori ring con Styles sballottato ovunque, anche sul tavolo dei commentatori. Di nuovo sul ring con Mahal che domina mentre il pubblico canta “U.S.A.” e “Jinder sucks”. L'indiano debilita lentamente l'avversario con mosse di sottomissione.
    AJ reagisce con vari colpi, tornando anche sulla gamba sinistra su cui già lavorava in precedenza. Non basta. Mahal continua a dominare l'americano. Ma Styles connette un drop kick sull'avversario mentre esso saltava dal paletto! Riesce a non farsi distrarre dai Singh e a colpire Mahal, che però evita la forearm e connette la blockbuster per il conto di 2!
    Styles è messo sul paletto e colpito più volte. Countera però il colpo definitivo dell'indiano mandandolo al tappeto di schiena dalle sue spalle. Mahal non demorde, ma neppure Styles che dopo due combinazioni connette la clothesline. Esausti i due. Splash di AJ all'angolo, quindi backbreaker splendida! Conto di 2!
    AJ chiama la Styles Clash, Mahal lo chiude all'angolo, quindi lo lancia in aria e il pin si ferma a due. AJ evita un suplex e ne connette uno sull'avversario: conto di due, ancora. Forearm evitato da Mahal, che connette uno pseudo-samoan drop che porta al conteggio che si ferma al due.
    Styles è molto resistente, Mahal è in vantaggio ma non connette il Khallas subendo invece il Pelè kick, quindi Mahal ri-lancia Styles colpendolo poi con un kick per un altro near fall! Jinder è sul paletto, Pelè kick fin oltre la terza corda di Styles! AJ si mette in posa sull'apron: 450! Ma Mahal viene preso dai Singh, che per vendetta subiscono Phenomenal Forearm e Styles Clash. Sul ring Mahal connette la Khallas e porta Styles a centro ring per evitare le corde come l'ultima volta, ma Styles ne esce comunque!!! Jinder chiama la styles Clash per sbeffeggiare e umiliare il campione, ma AJ reversa in una Calf Crusher! Mahal si avvicina alle corde, ma Styles lo riporta a centro ring! La sofferenza è atroce, e Mahal si arrende!!!
    AJ Styles batte Jinder Mahal per sottomissione

    AJ in festa, Mahal disperato e sofferente alla gamba, siamo ai titoli di coda!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 01, 2018 3:40 pm

    WWE Raw Report - 18/12/2017


    - Kurt Angle apre la puntata parlando del fatto che il match tra Strowman e Kane di lunedì scorso non abbia decretato un vincitore. Questa sera Brock Lesnar sarà a Raw e più tardi sarà annunciato il suo sfidante al titolo. Braun Strowman fa il suo ingresso e fa presente ad Angle di essere lui a meritare la chance titolata, essendo rimasto l'unico in piedi la scorsa settimana. Kane non è d'accordo e raggiunge il ring facendo presente che in vent'anni Lesnar ha sconfitto una lunga lista di superstar, incluso Undertaker, ma quella lista non include il Red Monster. Paul Heyman interrompe la discussione, accompagnato dal campione Universale, Brock Lesnar. Kurt Angle è alle strette e prende una decisione immediata: a Royal Rumble sarà un Triple-Threat match. Angle lascia il ring appena in tempo per scampare alla rissa che degenera tra i tre colossi. Lesnar getta Strowman fuori dal ring e poi infligge a Kane la sua F5.

    - Seth Rollins fa il suo ingresso per il suo match contro Samoa Joe, ma viene raggiunto sul quadrato da Jason Jordan, il quale sostiene di voler affrontare lui Samoa Joe. Jordan dice di rispettare Rollins, e gli chiede di avere pazienza che sistemi prima i conti col samoano. Rollins non è d'accordo, ma viene interrotto dall'arrivo di Samoa Joe, il quale dice di sentirsi quasi come la reginetta del ballo. La proposta di Joe è che i due si affrontino tra di loro, e il vincitore se la vedrà con lui. Proposta accettata.

    - Seth Rollins batte Jason Jordan in 19:38 con la sua Ripcord Knee, sfruttando una distrazione causata dal coinvolgimento di Samoa Joe. Nel post-match Rollins e Joe si azzuffano e Joe ha la meglio. Prima di lasciare la scena Joe si avventa anche su Jordan.

    - Backstage: Kurt Angle sancisce un match tra Sheamus, Cesaro e Joe da una parte e Rollins Ambrose e Jordan dall'altra.

    - Viene mostrato un riassunto della saga tra “Woken” Matt Hardy e Bray Wyatt. Bray Wyatt dichiara di essere pronto a giocare al gioco di Matt.

    Handicap Match: Finn Balor batte Curtis Axel & Bo Dallas in 5:45 per squalifica quando l'arbitro è costretto a fermare la contesa a causa della scorrettezza di Axel e Dallas che infieriscono assieme su Balor rifiutandosi di fermarsi. Balor viene salvato dall'intervento di Hideo Itami, che fa così il suo approdo ufficiale nel roster di Raw. Il match viene fatto ripartire come regolare incontro di Tag Team.

    - Finn Balor & Hideo Itami battono Bo Dallas & Curtis Axel in 3:35 con la GTS di Itami su Axel.

    - Backstage: Cedric Alexander è intenzionato a vincere il titolo Cruiser, e per farlo dovrà avere la meglio su Drew Gulak.

    Cruiserweight #1 Contender’s Match: Cedric Alexander batte Drew Gulak in 12:55 con la sua Lumbar Check. Enzo era presente al tavolo di commento.

    - Backstage: Enzo è con Nia Jax, che gli ha mandato un messaggio. Gulak li interrompe e si scusa per aver perso. Enzo gli chiede di andarsene, ma Nia gli dice di occuparsi pure di Gulak, parleranno in un'altra occasione. Gulak vuole rivedere il match con Enzo, ma Enzo lo manda a quel paese e se ne va.

    - Asuka batte Alicia Fox in 3:41 con una leva al braccio, costringendola a cedere.

    - Sheamus, Cesaro & Samoa Joe battono Seth Rollins, Dean Ambrose & Jason Jordan in 13:19 quando Sheamus chiude su Rollins con il suo Brogue Kick. Durante il match pare che Dean Ambrose abbia subito un infortunio ad un braccio.

    - Backstage: viene mostrato l'arrivo di Stephanie McMahon.

    Promo: Woken Matt Hardy sta giocando a scacchi con un pesce rosso (!) e spiega che il campo di battaglia della WWE è proprio come il gioco degli scacchi. Lui sta giocando dall'inizio della sua esistenza, e promette a tutti la cancellazione.

    - Backstage: Dean Ambrose, accompagnato da Seth Rollins, è sotto osservazione medica, ma viene aggredito da Sheamus, Cesaro e Samoa Joe. Il trio causa ulteriori danni al braccio di Ambrose.

    - The Revival battono Heath Slater & Rhyno in 3:20 con la Shatter Machine su Slater.

    - Backstage: Kurt Angle suggerisce a Heath Slater e Rhyno di rafforzarsi se vogliono maggiori opportunità. Slater teme di essere licenziato, ma Rhyno pare avere un piano.

    - Elias è sul ring, e dopo aver intonato una canzone ricorda di aver portato al limite Roman Reigns e di essere sopravvissuto a Strowman. A Royal Rumble promette di vincere la Rissa. Elias viene interrotto prima dalla musica di Sasha Banks, poi da quella di Mickie James e infine da quella di Bayley.

    - Viene annunciato che Hideo Itami sarà a 205 Live, mentre la prossima settimana John Cena sarà a Raw.

    - Mickie James, Sasha Banks e Bayley battono Paige, Mandy Rose e Sonya Deville in 3:20 per squalifica dovuta alla scorrettezza delle Absolution, che si rifiutano di mantenere la contesa sull'uno contro uno. Nel post-match Nia Jax interviene e attacca Mandy e Sonya con un doppio Samoan Drop. Paige reagisce ma finisce vittima di un Running Knee Strike. Si scatena una rissa con tutte le ragazze, e Stephanie McMahon fa il suo ingresso. Stephanie inizia a parlare della rivoluzione femminile e si complimenta con tutte per la loro passione e il loro talento. Tutto ciò però non è ancora abbastanza e dovranno scrivere la storia ancora una volta. Per la prima volta in assoluto, il prossimo mese, le ragazze si affronteranno in una Royal Rumble tutta al femminile ! Il pubblico esplode in un'ovazione, dimostrando di apprezzare l'idea.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mar Gen 02, 2018 9:51 am

    Report: WWE Smackdown Live 19-12-2017


    - Benvenuti amici e amiche di Spazio Wrestling alla nuova puntata di Smackdown! Clash of Champions è passato agli archivi, quali saranno le conseguenze? Scopritelo insieme a me, Matteo Traversa, come sempre carico per il report dello show blu!

    Dopo un riassunto del controverso match tra Nakamura & Orton e Owens & Zayn, la puntata si apre con l’ingresso di Daniel Bryan!

    Il GM raggiunge il ring e prende la parola dando il benvenuto a Smackdown. Prima di trattare dei fatti di C.O.C., commenta l’annuncio della prima Royal Rumble femminile. Dopodiché ci informa che nel main event di oggi avremo Nakamura, Orton e Styles vs. Owens, Zayn e Mahal.

    Risuona la musica di Shane McMahon che arriva a sua volta sul ring! Balletto e sorrisi del Commissioner, molto strano. Innanzitutto saluta Bryan e incita la folla. Commenta a sua volta la questione Rumble, ma poi passa a C.O.C. Tutto stava andando bene con l’RKO di Orton su Zayn, che avrebbe cacciato i best friends dalla WWE, ma sul più bello Bryan gli è caduto addosso. Daniel si difende dicendo che è stato un incidente e Shane condivide, ma da lì in poi è stato frustrato e le emozioni hanno avuto la meglio. Quando Zayn stava per schienare Orton, gli sono tornati in mente i loro torti, quindi non ha contato il tre. Poi Bryan se l’è presa, andandogli a muso duro e lui si è fatto da parte. In quel momento c’è stato un altro roll up e Daniel ha contato velocissimo il 3. Bryan ribatte che lo stava proteggendo da se stesso e il pubblico lo ringrazia con dei ‘Thank you Daniel’. Shane dice di non averne bisogno, mentre Bryan lo conferma. Lui ha protetto un’idea, la loro idea della terra delle opportunità, per chiunque, non solo per chi piace a Shane. Il Commissioner risponde che è diverso e lo avverte di stare attento, perché quei due lo tradiranno appena avranno finito di sfruttare il suo cuore empatico. Bryan risponde se questo sia il best for business, perché non è ciò che vuole lui. Perciò se desidera licenziare qualcuno, scelga lui, perché non vuole vedere Shane diventare il nuovo Vince. Shane risponde che lo rispetta e si fida, quindi gli augura buona fortuna per lo show e se ne va dal ring.

    The Usos vs. Chad Gable e Shelton Benjamin
    Partono Gable e Jimmy, con delle waist lock dell’American Alpha, che però viene portato all’angolo. Tag tra i fratelli e forearm in salto. Ceffone e irish whip violentissima. Nuovo tag, un altro in rapida successione. Gable fugge fuori ring e andiamo in pubblicità.
    Al ritorno Benjamin è in controllo su Jimmy, ma si becca un ceffone, un doppio roll up e infine uno spinning enziguri. Doppio tag e Jey connette con diversi bracci tesi, un calcio all’addome e infine un samoan drop. Running hip attack, poi evita Benjamin abbassando le corde. Jimmy prova un suicide dive, ma Shelton balza sull’apron e gli rifila un calcio. Roll up di Gable, solo due, superkick di Jey! Sale sulle corde, ma viene raggiunto da Benjamin. Quasi belly to belly, respinto. Splash sulle ginocchia alzate di Gable! Culla interrotta da Jimmy! Prova il superkick, ma si becca un suplex con rolling! Ginocchiata a tradimento intanto di Benjamin su Jey, che si becca poi il rolling suplex di gable. Tag e combo powerbomb-bulldog che vale il conto di 3!
    Vincitori: Shelton Benjamin e Chad Gable

    Charlotte raggiunge il ring e parte un video tributo sull’annuncio della Rumble femminile. La campionessa è entusiasta del video e poi ricorda di come ha difeso il titolo a C.O.C. Ringrazia il pubblico per aver spinto per ottenere una Rumble femminile. Lei sarà contenta di difendere il titolo contro chiunque vincerà. Fa il suo ingresso Naomi e si congratula per la difesa del titolo, per poi dichiararsi come la prima wrestler di Smackdown ad entrare nella Rumble, dando appuntamento alla queen per Wrestlemania. Sopraggiunge la Riott Squad e Naomi ricorda loro che alla Rumble non potranno fare comunella o attaccare a tradimento, quindi perché non si abituano facendo un due contro due ora? Le tre sembrano accettare e il match inizierà dopo il break pubblicitario.

    Charlotte e Naomi vs. Sarah Logan e Ruby Riott
    Charlotte è in controllo su Sarah a suon di chop, ma c’è la gomitata della Logan, che poi evita un big boot e placca il ginocchio della rivale. Tag a Ruby che lavora la gamba sinistra di Charlotte. Altro tag e la musica non cambia. Ritorna dentro la Riott, ma per poco. La Logan rientra e schianta a terra la gamba della queen, che però ha una reazione e raggiunge il suo angolo. Dentro Naomi con una serie infinita di forearm. Enziguri, poi cheap shot alla Riott. Roll up di Sarah, punito con un calcio in giravolta e un beautiful disaster kick. Salva tutto Ruby, che però si becca un big boot da Charlotte. Testata della Logan che lancia Naomi su Liv che intanto è salita sull’apron, ma Miss Glow si ferma in tempo. Evita la carica di Sarah, che abbatte Liv, e la stende con la rear view decisiva.
    Vincitrici: Naomi e Charlotte

    Nel backstage il New Day indossa abiti natalizi e trasporta pancakes e regali, distribuendo entrambi a chi incontra, poi mostrano una loro nuova maglietta natalizia. Arrivano Rusev, vestito da babbo natale, e English, da pupazzo di neve. Loro sono qui per festeggiare il Rusev Day con la maglietta a lui dedicata. Sulla sua lista però ci sono solo cattivi, tranne English, che sfida cantando il New day ad un match. Rusev prende un pancake, lo mangia, poi lo sputa a terra e lo calpesta, facendo infuriare Big E che accetta il match.

    Dolph Ziggler, fresco US Champion, raggiunge il ring per la sua celebrazione. Lui l’aveva detto che sarebbe andata così e tutti si chiedevano perché fosse nel match, beh ecco la risposta! Pensavano fosse impossibile che vincesse il titolo, ma vuol dire che si sono persi gli ultimi dodici anni. Lui è il migliore, nessuno può batterlo sul ring e questa ne è una prova, ma ce ne sono state altre. Parte un video che mostra la prima vittoria del titolo US di Ziggler, poi quella di C.O.C. Lui è anche un 5 volte campione Intercontinentale e parte un video con le relative vittorie. Forse sta dimenticando qualcosa, ah già, il Money In The Bank, che ha vinto e incassato con successo! Altro video sul match e sull’incasso. Lui è una delle superstar più decorate e anno dopo anno ha provato di essere un grande, ma non è mai stato apprezzato. Loro non meritano la sua presenza. Vogliono qualcosa per ricordarlo? Ziggler butta il titolo sul ring, poi il microfono e se ne va!

    Bryan è al telefono e viene raggiunto dai best friends che lo ringraziano e gli donano una bottiglia di spumante. Lui li ha salvati, ma Bryan replica che lo ha fatto solo per il bene di Smackdown. Owens dice che lo ha fatto anche per Randy Orton, visti i loro precedenti scontri. Era il fulcro dell’Authority e gli ha rubato il titolo. Shane è la nuova Authority e proverà a fargliela pagare. Bryan ridacchia, poi li definisce deludenti e li minaccia di licenziarli se non spariranno dalla sua vista. I due, contrariati, obbediscono.

    New Day (Kofi Kingston e Xavier Woods) vs. Aiden English e Rusev
    Partono English e Kofi con uno scambio di prese, ma poi c’è subito il cambio a Rusev e Kofi fugge fuori ring. Il ghanese provoca gli avversari saltellando e questi provano a prenderlo senza successo. Twerk di Kofi e Rusev gli corre dietro, ma non riesce a raggiungerlo. English ci prova e si becca un dropkick. Rusev evitato e spedito fuori ring. Big E passa il sacco di Rusev ai compagni, i quali gettano magliette al pubblico, finché non vengono stesi alle spalle.
    Si va in pubblicità e al ritorno Kofi sta subendo da Rusev. Prova una reazione, ma viene steso con una clothesline. Valanga murata e tornado DDT! Doppio tag e Woods è scatenato, ma viene steso da una particolare spinebuster di English. Salva tutto Kofi, che però viene spedito fuori ring da Rusev. Gli heel raggiungono Kingston e sbaraccano il tavolo di commento, sul quale piazzano i pancakes, che ricoprono di panna. English prova a spiaccicarci sopra la faccia di Woods che resiste, intanto Rusev viene abbattuto dal volo di Kofi dal paletto. English prova ad assalirlo, ma lo manca e subisce un doppio flapjack sui pancakes coperti di panna! Woods lo rispedisce, enziguri dall’apron e flying elbow drop che chiude la contesa!
    Vincitori: The New Day

    Sami Zayn, Kevin Owens e Jinder Mahal vs. Randy Orton, Shinsuke Nakamura e AJ Styles
    Iniziano Orton e Mahal, con The Viper che abbatte dall’apron i best friends, per poi rifilare un uppercut a Mahal. Owens e Zayn salgono sul ring, ma i compagni di Orton se ne prendono cura. L’Apex Predator intanto rifila un backdrop sul tavolo a Mahal e poi lo riporta sul ring. Tentativo di RKO respinto, ma non la clothesline. Tag a Nakamura, che però viene trascinato all’angolo dal Maharaja. Tag a Sami e scambio di prese al braccio con Nakamura. Provocazioni di The Artist, poi ginocchiata e knee drop. Tag a Styles, vari tentativi di suplex tra i due, poi headscissor di AJ a segno. Tag a Orton che esegue un suplex sulle corde. Tag a Mahal, colpi del Maharaja e infine gomitata che stende il rivale. Knee drop e tag ad Owens che riempie di pestoni Orton.
    Break e al ritorno Orton è prigioniero di una sleeper hold di Owens. Si libera e poi evita un placcaggio di KO che si schianta sul paletto. Zayn prova ad interferire, ma viene spedito fuori ring. Tag ad AJ. Striking del Fenomenale, ma Mahal abbassa le corde mentre il campione stava prendendo la spinta e così cade fuori ring. Owens lo raggiunge e lo getta sulle barricate, per poi riportarlo sul ring e colpirlo con una senton. Dentro Zayn con dei pugni e una clothesline. Dentro Mahal e serie di jumping knee drop con l’ausilio delle corde. Spallate al paletto, ma Styles reagisce con una tornado DDT. Doppio tag ed entrano Nakamura e Zayn. Running kick del nipponico. Colpi anche per Owens che era entrato e a Mahal all’apron. Yes kick ed enziguri, poi ginocchiate al tappeto. Good vibrations all’angolo e ginocchiata ascensionale con Sami piazzato sul paletto. Enziguri in seconda battuta, poi tentativo di reverse exploder suplex, ma Sami si tiene alle corde e poi rifila un dito negli occhi all’avversario. Nonostante ciò c’è la fujiwara armbar! Sami resiste col braccio e a salvarlo ci pensa Owens con una senton. Orton entra e lo butta fuori ring, ma si becca una DDT di Mahal. Sopraggiunge Styles e Pele kick per il Maharaja, poi phenomenal forearm fuori ring su Owens! Nakamura carica la Kinshasa, ma i Singh lo colpiscono e vengono perciò cacciati.
    Intanto RKO su Mahal.

    I Singh ritornano e Randy li stende con una doppia silver spoon DDT! Styles balza sulle corde ed esegue il phenomenal forearm su KO, con l’aiuto di Orton, che con una spinta a mezz’aria gli permette di raggiungere il suo bersaglio! Infine c’è la Kinshasa su Zayn ed è 1, 2 e 3!
    Vincitori: Shinsuke Nakamura, Randy Orton e AJ Styles

    I face trionfano e festeggiano insieme sul ring, mentre gli heel sono stesi fuori a leccarsi le ferite.

    Su queste immagini la puntata si conclude! Grazie a tutti per aver scelto il nostro report, alla prossima settimana!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 08, 2018 9:51 am

    Report: WWE Raw 25-12-2017


    Amici ed amiche benvenuti ad una nuova puntata di Monday Night Raw!

    Colgo l’occasione per farvi personalmente gli auguri da parte di tutti noi del sito di Spazio Wrestling! Bando alle ciance però, che stasera la puntata sembra ricca.

    Dall’Arena di Chicago, Illinois la puntata si apre con niente meno che John Cena!

    Subito l’eroe della Chain Gang augura buone feste a tutti, ma neanche il tempo di cominciare a parlare che viene interrotto da Elias!

    Il chitarrista si avvicina al ring, chiedendo come suo solito “chi vuole ascoltare Elias?”. Cena non sembra infastidito dal suo nuovo antagonista e inizialmente i due fanno un siparietto niente male sul ring. Tuttavia, dopo poco, Cena critica Elias per una canzone. Il rocker non la prende bene e lo aggredisce, facendo accorrere subito un arbitro per far cominciare il match.

    Elias vs. John Cena
    Il match non sembra partire bene per il rapper di Boston poichè Elias è in controllo sin da subito, grazie alla precedente aggressione. Elias sembra condurre e infatti colpisce il nemico prima con dei calci e poi con uno spezzaschiena provando un conteggio che però non arriva a più di 2. Cena accenna una timida reazione poco dopo, ma Elias continua a colpirlo con colpi molto duri e sopratutto con una sit down powerbomb che lo schianta al terreno. Ancora solo conteggo di 2. Cena tenta allora la via della sottomissione ma Elias è lesto a liberarsi. Tutto ciò però gasa Cena che in pochi secondi sembra recuperare nuova energia, connette la Cena Adjustment e subito dopo liquida con un FU il suo avversario: 1..2..3. Cena vince!
    Vincitore: John Cena

    Rollins è nel backstage con Angle e chiede che stasera gli venga dato il suo match contro Joe. Anche Jordan è quì per questo e Angle arriva subito al sodo zittendo i due chiedendogli pietà poichè è Natale. Stasera i due si daranno man forte, poichè prima di Joe, devono dare il benservito a Sheamus e Cesaro in un match valevole per i titoli di coppia! Rollins sembra non essere molto d’accordo, ma Jordan e Angle lo rassicurano e fremono per il match.

    Intanto, andati via i due, Angle si rivolge a Roman Reigns, dicendogli che stasera Joe è tutto suo e che lo affronterà per il titolo Intercontinentale.

    Hideo Itami vs. Brian Kendrick
    Sul ring è il momento di Itami che dopo l’esordio di settimana scorsa se la vedra contro Kendrick. Il match sorprendentemente dura molto poco, anche se Kendrick non è un avversario da squash infatti, perde dopo qualche mossa, con Itami che connette la GTS.
    Vincitore: Itami

    Paige e l’Absolution arrivano sul ring, seguite dal solito gruppetto Sasha Banks, Mickie James e Bayley.

    Absolution vs. Sasha Banks, Mickie James e Bayley
    Sonya Deville è la prima a cominciare contro Sasha Banks e le due sin dalle prime battute se le danno, poi Sonya viene lanciata fuori da Sasha che si distrae a colpire Mandy Rose, ma viene a sua volta colpita da un violentissimo braccio teso di Sonya, che la stordisce e la lascia al tappeto. Sul ring intanto le tre heel si danno il cambio continuamente, tenendo Sasha incastrata in questo giochetto. Sasha è in netta difficoltà, ma dopo molti minuti di sofferenza, riesce a cambiare per Bayley, che entra a distribuisce bracci tesi a destra e manca, facendo piazza pulita. Le cose durano poco però, perchè a bordo ring scatta la rissa. Le wrestler si distraggono e Paige dal nulla colpisce Bayley connettendo la sua Rampage, che le permette di trovare il pin vincente!
    Vincitrici: Absolution

    Samoa Joe, intervistato, dice che stasera farà di tutto per distruggere Reigns.

    Intanto sul ring arriva il Big Red Monster Kane, che stasera affronterà un avversario di un altro livello: signori e signore Heath Slater!

    Kane vs. Heath Slater
    Slater prova in tutti i modi a far capire a Rhyno che lo accompagna, che Kane forse non è alla sua portata, ma l’amico lo gasa e lo spinge a provarci. Kane si diverte per pochi secondi, fino a che non connette la Chokeslam e chiude il tutto.
    Vincitore: Kane

    Kane fa per andarsene, quando all’improvviso attacca anche Rhyno, che in un primo momento si difende anche bene, tentando addirittura il gore su Kane. In un secondo momento invece viene colpito da una chokeslam e resta al tappeto col suo partner.

    Finn Balor vs. Curt Hawkins
    Ancora avversario blasonato per l’ottimo Finn Balor, che pare non abbia fan ai piani alti e viene relegato anche questa settimana contro una “pippa” come Hawkins. Il match, che ve lo dico a fare, è inesistente. Balor accompagna al paletto Curt con un Missile Dropkick e connette la Coup De Grace. 1.2.3. Quando finirà questo spreco/scempio?
    Vincitore: Finn Balor

    Bray Wyatt appare in un promo e intima a Matt Hardy di guardarsi attorno, poichè è accerchiato dall’oscurita e finirà per finirci dentro. Lui stasera è a Chicago!
    Wyatt fa la sua solita entrata a effetto sul ring, ma quando torna la luce trova lì Hardy che lo attacca e tenta la Twist Of Fate, tuttavia Bray e lesto e fugge verso l’apron, con Matt che gli urla “Delete” accompagnato da buona parte del pubblico.

    Andiamo negli spogliatoi dove Sheamus e Cesaro si lamentano del fatto che è Natale e che come “regalo” dovranno difendere i titoli stasera. I due allora si scambiano i regali come due buoni amici e Sheamus regala a Cesaro una action figures di Ambrose senza un braccio. I due se la ridono come bambini e anche Cesaro da i suoi regali a Sheamus: due action figures, una di Rollins e l’altra di Jason Jordan. I due promettono di far male anche gli altri due stasera.

    Sul ring intanto è ancora momento di Cruiserweight.

    Enzo Amore, Ariya Daivari e Drew Gulak vs. C Alexander, Mustafa Ali e Akira Tozawa
    Alexander è una furia e spedisce subito due avversari fuori dal ring, con Ali e Tozawa che in combo si lanciano su di loro con un crossbody e una suicide dive. Alexander allora arriva al faccia a faccia con Enzo Amore che però, chiede in preda al panico pietà all’avversario che lo minaccia con un kendo stick versione natalizia per la serata. Interviene però Daivari che prova a colpire Alexander ma è troppo lento. Cedric evita, colpisce lui con la mazza e connette il lumbar check 1..2..3! I face vincono!
    Vincitori: Cedric Alexander, Mustafa Ali e Akira Tozawa

    Nia Jax e Enzo Amore negli spogliatoi si trovano a parlare e i due notano che guarda caso, si trovano sotto una pianta di vischio. Amore propone un bacio e sta quasi per baciare Nia, se non fosse per Alexa Bliss che arriva e dice alla Jax di aver bisogno di lei. Il momento ormai è rotto e Nia se ne va, con Enzo che viene lasciato e mandato in bianco.

    Samoa Joe è sul ring, lo segue a ruota Roman Reigns!

    WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH
    Samoa Joe vs Roman Reigns (c)
    Reigns pare da subito più aggressivo e colpisce duramente Joe con qualche pugno. Joe però è pronto e schiva i pugni, connettendo un samoan drop su Roman e colpendolo con un pele kick. Joe prova allora il senton, ma Reigns evita, si alza e connette il superman punch! Roman prova il conteggio, ma ottiene solo un conto di 2. Joe viene allora colpito contro le corde e lasciato a penzoloni, poichè Reigns scende e lo colpisce con un dropkick volante! Joe però si riprende e con un braccio teso butta fuori dal ring Roman lanciandosi poi in uno spettacolare suicide dive! Roman pare aver accusato il colpo e allora Joe prova la coquina, inutilmente però, perchè Reigns raggiunge le corde. Reigns allora reagisce in modo violento e nonostante gli avvertimenti degli arbitri, parte la squalifica!
    Vincitore per squalifica: Samoa Joe. Roman Reigns è ancora campione

    Roman non bada alla squalifica e continua a infierire su Joe che viene prima colpito con altri due superman punch, poi viene schiantato al paletto e poi vede arrivarsi dritto sulla spalle i gradono d’acciaio. Joe sembra davvero al tappeto e solo l’intervento di altri arbitri e medici, riesce a calmare Reigns che va via con la cintura.

    Negli spogliatoi intanto Rollins e Jordan parlano, con il primo, che non è per niente convinto del secondo. Jordan allora prova a sponsorizzarsi, provando a convincere Rollins di poter essere addirittura migliore di Ambrose come compagno. Rollins a sentire le parole si arrabbia e dice a Jordan che mai, lontanamente lui potrà essere ai livelli del Lunatic Fringe.

    Bo Dallas e Curtis Axel in assenza del loro capo, The Miz, si trovano sul ring in cerca di gloria, provando a cantare canzoni di Natale proprio di The Miz. Il momento tuttavia dura poco, poiché arriva Braun Strowman che prende in consegna i due, “li crepa di mazzate” e connette su di loro un running powerslam.

    La campionessa femminile di Raw, Alexa Bliss è sul ring e dichiara che anche se è amozionata per la prima Royal Rumble femminile, non le interessa, perchè chiunque vincerà e proverà a sfidarla, perderà! E allora lei entrerà nella storia.
    Asuka irrompe però nell’arena e raggiunge la campionessa. La lottatrice del sol levante è di poche parole e dice che lei vincerà la Rumble e vincerà il titolo, poichè lei è Asuka e nessuno è pronto per Asuka. Poi colpisce Alexa con un calcio e la stende!

    È tempo però di main event e fanno il loro ingresso prima Rollins e Jordan e poi i campioni, The Bar.

    WWE RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIPS MATCH
    Rollins e Jordan vs. Sheamus e Cesaro (c)
    Sheamus e Cesaro cominciano subito con i trucchetti e si scagliano contro Jordan. Rollins allora non ci sta e interviene lanciando prima fuori Sheamus e poi facendo cadere anche Cesaro sui quali si lancia come sempre senza pensarci: Suicide dive! Rollins torna allora nel ring e porge la mano a Jordan come per fargli capire che adesso gli coprirà lui le spalle!
    Torniamo dalla pubblicità però e i ruoli si sono capovolti, con Sheamus e Cesaro che infieriscono prima su Rollins, dandosi sistematicamente il cambio e allontanando sempre di più Seth dal suo angolo. Rollins tenta allora la riscossa, ma intelligentemente Cesaro colpisce duramente Jordan, che viene schiantato fuori dal ring. Rollins è pronto allora per il pin, dopo essersi liberato degli avversari con difficoltà, ma non trova nessuno all’angolo. Sheamus e Cesaro allora ritornano e lanciano Seth contro le corde e lo colpiscono con un european uppercut! Rollins però ha un colpo di reni e riesce finalmente a cambiare per Jordan che entra carico e colpisce i suoi avversari, connettendo anche un belly to belly su Sheamus e provando il conteggio che però è solo di 2. Il match adesso diventa confuso perchè tutti e 4 gli atleti sono sul quadrato, con Rollins che colpisce con un calcione Sheamus, ma a sua volta viene colpito da Cesaro e lanciato fuori dal ring. Di questo però ne approfitta Jordan che scansa un uppercut di Cesaro e connette la sua finisher trovando il conteggio di 3! Abbiamo dei nuovi campioni di coppia!
    Vincitori e nuovi Raw Tag Team Champions: Seth Rollins e Jason Jordan

    Ce l’hanno fatta! Jordan finalmente dopo le innumerevoli raccomandazioni ha vinto i titoli di coppia! Colpo di scena dunque stasera a Raw con l’inedita coppia Rollins/Jordan che conquistano i titoli di coppia. Cosa penserà Ambrose di questa nuova alleanza?

    Non ci resta che aspettare il prossimo episodio con ansia e lasciarci qui con la promessa di risentirci lunedì prossimo con un nuovo appuntamento con Spazio Wrestling e con Monday Night Raw! Ciao ragazzi! Buone feste a tutti!!!
    Fonte: SpazioWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 08, 2018 10:00 am

    WWE SmackDown Live Report - 26/12/2017

    Chicago, Illinois
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Daniel Bryan entra nell’arena. Il GM parla del controverso comportamento di Dolph Ziggler che, pare, abbia rinunciato volontariamente al Titolo degli Stati Uniti. Ha provato a chiamarlo per tutta la settimana, ma invano. Il WWE Universe gli augura il meglio, è stato uno dei più grandi, ma bisogna voltare pagina, il prestigio della Cintura deve rimanere intatto.. Per cui ci sarà un torneo per decretare il nuovo Campione US! Arrivano Chad Gable e Shelton Benjamin! I due si lamentano con l’American Dragon perché non hanno mai avuto un’opportunità face to face contro i Campioni di Coppia, li avrebbero battuti di certo… Ma intervengono anche Rusev e Aiden English con quest’ultimo che canta una canzone per il bulgaro. Anche il New Day è della partita e i tre reclamano per loro lo status di Number 1 Contender. Rusev provoca Bryan chiedendo di mettere ordine senza dover domandare il permesso alla sua mammina Shane McMahon. Il GM decreta un Triple Threat tra le 3 compagini, i vincitori affronteranno gli Usos per i Tag Team Championships.

    Primo Match:
    Rusev e Aiden English vs Chad Gable e Shelton Benjamin vs Xavier Woods e Big E (con Kofi Kingston)
    Rusev rifila uno stomp a Gable, poi quasi cade vittima di un Roll Up ma colpisce con un calcio anche Woods. Xavier viene posto addosso a Chad ed entrambi vengono chiusi nella Accoalde! Shelton salva tutti! Tag per lui e pugno per English che cade dall’apron… assalto su Big E, che però lo fa finire giù dal quadrato con una Spear! Il Golden Standard viene riposto sul ring e Langston vuole la Big Ending… gomitate dell’avversario che si libera!! Ginocchiata all’angolo!! Tag per Gable… Tech Fall!!!
    Vincitori: Chad Gable e Shelton Benjamin

    Ci viene detto che la sfida per i Titoli di Coppia avverrà la prossima settimana. Intanto Daniel Bryan viene raggiunto da Shane McMahon che gli dice di essere arrabbiato per quanto gli ha detto la settimana scorsa, cioè che si sta trasformando in un McMahon. Suo padre è spietato, freddo e calcolatore, ha dovuto sopportarlo per tutta la vita. Però bisogna anche dire che ha trasformato lo sport entertainment in ciò che vediamo oggi, quello che chiamiamo il “business”. Daniel menziona qualche cattiva abitudine che Shane sta prendendo dal padre, ma O’Mac parla dell’US Title Tournament: non ha motivo d’essere poiché Baron Corbin è il più indicato ad essere Number 1 Contender. Potrebbe sfidare Bobby Roode per la Cintura. Bryan replica di voler dare un’opportunità a tutti. Shane non gradisce lo scontro tra Owens ed AJ Styles… Sami Zayn sarà bannato dal ringside?? Daniel risponde che la loro è stata una delle migliori faide del 2017, perché non concludere l’anno in bellezza?

    Torniamo con i Fashion Files. Viktor e Konnor dicono a Fandango e Tyler Breeze che hanno per loro un regalo di Natale: la redenzione contro i Bludgeon Brothers! Fandango è deluso, avrebbe voluto delle tute da astronauta.

    Secondo Match:
    Bludgeon Brothers vs Fandango e Tyler Breeze
    Entra Harper e abbatte Fandango sull’apron. Rowan fa schiantare il ballerino sui gradoni d’acciaio e sulle barriere!! Konnor e Viktor vedono che le cose si stanno mettendo male e decidono di intervenire!! Scatta la squalifica!!!
    Vincitori: Bludgeon Brothers

    I Breezango stanno rilasciando un’intervista, ma Viktor la interrompe e dice, a nome dei suoi amici, che i Bludgeon Brothers hanno oltrepassato i limiti. La prossima settimana ci sarà un rematch e stavolta i loro compagni avranno la meglio! Fandango e Breeze non sembrano troppo entusiasti.

    Ruby Riott dice che “rumble” è una parola interessante per lei una che rivoluziona; questo le dà un vantaggio. Alla Royal Riott, lei sarà Campionessa e Naomi sarà la prima ad essere eliminata.

    Terzo Match:
    Naomi vs Ruby Riott (con Liv Morgan e Sarah Logan)
    Le due si scambiano pugni e gomitate, Ruby manda Noami al tappeto e insiste con i pugni. L’ex Campionessa evita uno Slam e connette uno Springboard Round Kick!! Solo 2!! Liv cerca di distrarla, ma viene abbattuta giù dall’apron! Shoulder Tackle anche sulla Logan!! La Riott ne approfitta per rifilarle un calcio alla coscia e poi va con il Riott Kick!!!
    Vincitrice: Ruby Riott

    L’assalto su Naomi continua 3 contro 1, ma arriva Charlotte ad aiutare l’ex Funkadactylz!! Caos nel ring, poi Logan connette un Big Boot sulla Flair… Riott Kick!! Natalya si avvicina minacciosamente al quadrato in compagnia di Carmella, Lana e Tamina Snuka… per le ragazze di NXT è meglio scendere… ma non scappano! Affrontano le loro avversarie!! Lo scontro si protrae fino a quando le heel riescono a fuggire nel backstage.

    Renee Young è con AJ Styles e gli chiede del suo match contro Kevin Owens con conseguente coinvolgimento di Sami Zayn. Il Phenomenal dice che si occuperà di Sami allo stesso modo di come si è occupato dei Singh Brothers quando ha affrontato Jinder Mahal. Quando lui sale sul ring è il favorito. I suoi avversari sono in svantaggio. Si è messo alla prova nel 2017, è diventato WWE Champion e finirà l’anno da Campione. Non gli importa se Zayn sarà all’angolo di Owens. Se il canadese vorrà batterlo dovrà essere più forte, più intelligente e più veloce di lui. Non è mai successo nel 2017 e non succederà in questa occasione. E sarà lo stesso nel 2018, perché Smackdown è la casa costruita da AJ Styles.

    Quarto Match:
    US TOURNAMENT: Baron Corbin vs Bobby Roode
    Corbin va con un pugno e manda Roode di spalla contro il paletto. Baron vuole la End of Days ma Bobby riesce ad evitarla! Carica del Lone Wolf… ma Roode si sposta in tempo!! Classica scivolata di Corbin che esce e rientra sul quadrato…. e si becca uno Spinebuster!! Roode setta il Glorious DDT ma Baron lo ribalta nella Deep Six!!! Solamente conto di 2!! Il Lupo Solitario mette il Glorious al turnbuckle e connette un Forearm!! Bobby tenta di reagire con dei pugni ma Corbin vuole un Superplex… ancora pugni di Roode che ferma l’avversario… Testate dell’ex NXT Champion che fa finire il gigante al tappeto!! Il Glorious si lancia ma viene abbrancato alla gola dalla sua nemesi!! Chokeslam…. anzi no, Bobby ribalta in un Sunset Flip!!!
    Vincitore: Bobby Roode

    Tye Dillinger è nel backstage e dice di aver già avuto un’opportunità per il Titolo US e stavolta non la sprecherà. Ci sono 8 uomini a contendersi la Cintura, ma il più importante è il Numero 10!

    Quinto Match:
    US TOURNAMENT: Jinder Mahal vs Tye Dillinger
    Dillinger con un calcio all’addome di Mahal e vuole subito la sua mossa finale, ma Jinder lo manda sull’apron. Forearm di Tye che poi sale su…. Crossbody!! Ma il Maharaja ribalta e schiena l’avversario… solo 2!! Mahal si carica Dillinger sulle spalle… Sands Of Time!! Ancora 2!! Il Perfect Ten trova la forza di reagire con un calcio e un DDT!! Near Fall!! Tye prova a salire sulla terza corda ma viene intercettato dall’indiano che lo abbatte inesorabilmente con la Khallas!!
    Vincitore: Jinder Mahal

    Nel backstage ci sono Kevin Owens e Sami Zayn con una bottiglia di champagne, che KO dice di non aprire fino a quando non avrà battuto AJ Styles. La scorsa volta che ha affrontato AJ è stato l’arbitro a mettergli il bastone tra le ruote, Shane McMahon, un uomo che voleva vendicarsi di lui. Ma basta guardare il passato, oggi ha il vantaggio di avere un angelo custode alle sue spalle. Anche Daniel Bryan crede in loro e con questa bottiglia dimostreranno di essere più che fenomenali.

    Renee Young è con Randy Orton e gli chiede di come si sente dopo aver ottenuto la sua rivincita nello scorso Six Man Tag Match. La Vipera risponde che non c’è molto da dire, lui si fa gli affari suoi a meno che non gli riguardino in prima persona. Come per esempio lanciare altre 29 persone oltre la terza corda alla Royal Rumble. Lui sarà della partita. Si avvicina anche Shinsuke Nakamura che è d’accordo con l’Apex Predator ed esclama “Let's rumble!!

    Sesto Match:
    Non Title Match: AJ Styles (C) vs Kevin Owens (e Sami Zayn)
    Styles va con un Ushigoroshi ed entrambi gli avversari sono al tappeto. Si rialzano a fatica e si scambiano dei Forearm… Fino a che Owens risponde con una ginocchiata!! Clothesline fallita…. Colpi di AJ che va con una Clothesline e uno Sliding Forearm!! L’ex TNA vuole la Styles Clash ma Kevin sfugge… ma non riesce ad evitare il Pele Kick!! Di nuovo al tappeto entrambi! Owens manda Styles sull’apron che però combatte ferocemente… Gutbuster del canadese ed Elbow Drop dalla seconda corda!! Solamente conto di 2!! Kevin piazza l’avversario al turnbuckle e lo riempie di Chop!! Non è pago e vuole una Shoulder Breaker… ma AJ evita e va con una Spinning Sit Out Powerbomb!!! Ancora 2!!! KO fugge fuori dal quadrato e il Phenomenal lo intercetta con un Pescado che colpisce Zayn!!! Owens viene fatto impattare contro il paletto… tutto è pronto per il Phenomenal Forearm… Sami distrae l’arbitro!! Kevin ne approfitta e colpisce col Super Kick… ma è di nuovo un conto di 2!! Shane McMahon arriva sul quadrato e ordina all’arbitro di espellere Zayn per la sua interferenza…. Il referee obbedisce!! Intanto Inside Cradle di AJ, ma l’arbitro si attarda nel contare… Owens va col suo Roll Up… Vittoria!!!
    Vincitore: Kevin Owens

    Kevin Owens e Sami Zayn festeggiano beatamente, mentre Styles va via sulla rampa lanciando sguardi di fuoco a Shane McMahon, reo di aver distratto ulteriormente l’arbitro che non ha visto il suo conteggio.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Gen 14, 2018 3:21 pm

    WWE Raw Report - 01/01/2018


    - Dopo il recap di quanto avvenuto la scorsa settimana, le immagini si spostano nel backstage, dove Alexa Bliss si lamenta con Kurt Angle del fatto di dover affrontare Asuka questa sera. Kurt Angle non è interessato alle lamentele e il match si terrà regolarmente.

    - Kurt Angle raggiunge il ring per promuovere la Royal Rumble e spiega che la Rumble femminile avrà lo stesso numero di partecipanti (30) e le stesse regole di quella maschile. Il General Manager di Raw si aspetta che a vincere saranno due wrestler dello show rosso, ma mentre si sta per lanciare nei suoi pronostici viene interrotto da Cesaro e Sheamus. I due sono si sentono derubati delle loro cinture e non hanno per nulla apprezzato che Angle abbia celebrato la vittoria di Jordan e Rollins, così chiedono di poter avere il loro rematch stasera stessa. Angle non è d'accordo e rimanda ad una sua decisione futura. Jason Jordan fa il suo ingresso e dice di essersi meritato la sua chance, poi si rivolge a Cesaro e minaccia di rimandarlo dal dentista, così Angle ordina che i due si affrontino immediatamente. Seth Rollins interviene e si lamenta con Jordan del fatto che sia uscito da solo dimenticandosi di far parte di un tag team. Rollins promette di guardare le spalle al compagno.

    - Jason Jordan batte Cesaro in 13:22 con un Pop-Up Neckbreaker sfruttando una distrazione dell'avversario, il quale perde la concentrazione vedendo Seth Rollins mettere fuori gioco Sheamus, che a sua volta aveva interferito nel match per aiutare Cesaro.

    - Backstage: Roman Reigns si prende gioco di Samoa Joe e promette che il match tra i due di questa sera sarà cattivo, anche se promette che cercherà di rispettare le regole.

    - Bray Wyatt batte Apollo Crews in 10:25 con la sua Sister Abigail. Matt Hardy appare sullo schermo nel post-match annunciando che la WWE si sta trasformando nel suo universo e che a breve Matt si approprierà dei poteri di Abigail e cancellerà Wyatt.

    - Backstage: Alexa Bliss è con Nia Jax e le chiede di guardarle le spalle. Nia però è più preoccupata delle condizioni di Enzo, che stasera non potrà difendere il suo titolo, così Alexa le chiede di scegliere: lei o Enzo. Nia sceglie Enzo.

    Non-Title Match: Asuka batte Alexa Bliss in 14:50 costringendola a cedere ad una leva al braccio.


    - Backstage: Samoa Joe è sicuro di poter sconfiggere Roman Reigns vantando sicure superiorità fisiche e mentali.

    - Braun Strowman batte Rhyno & Heath Slater in un handicap match, iniziato prima come un semplice match contro Rhyno, ma diventato un 2-1 quando Strowman ha invitato Slater alla festa. La contesa si chiude in 2:32 con il pin vincente su Rhyno dopo una Powerslam. Nel post-match Slater attacca Strowman e ottiene in cambio una Powerslam. Rhyno a sua volta torna all'attacco e ottiene la stessa paga.

    - Backstage: Roman Reigns è con Seth Rollins e si dice certo di poter mettere fuori gioco Samoa Joe. Jason Jordan interviene: se Cesaro e Sheamus dovessero interferire, ci penserà lui assieme a Seth. Roman e Seth si guardano negli occhi.

    - Backstage: Strowman incontra Kane. Kane vuole parlargli di Brock Lesnar, è convinto che insieme possono tenerlo a bada e ha un piano. Strowman non è interessato a nessun piano e se occorrerà, distruggerà Lesnar da solo.

    - Backstage: Kurt Angle è con Finn Balor, il quale ricorda di essere stato il primo campione Universal, di non aver mai tecnicamente perso la cintura e di non aver mai avuto il suo rematch. Vuole il suo posto nella Royal Rumble per riprendersi la sua cintura.

    IC Title Match: Roman Reigns batte Samoa Joe in 23:05 con una Spear dopo un match combattutissimo e che ha visto una gran partecipazione da parte del pubblico.

    - Backstage: Paul Heyman comunica a Kurt Angle che non resterà con le mani in mano se Kane e Strowman uniranno le forze e hanno un piano in merito. Il 2018 sarà l'anno della Bestia.

    - Gulak e Daivari raggiungono il ring con un messaggio da parte di Enzo. Questa sera non potrà difendere il titolo in quanto a letto con l'influenza. Cedric Alexander interviene e chiede di poter lottare comunque. Gulak gli propone un tag team match, sapendo bene che Cedric non ha amici pronti a lottare al suo fianco. Goldust interviene e si propone come partner di Alexander.

    - Cedric Alexander & Goldust battono Drew Gulak & Ariya Daivari in 3:16 quando Alexander chiude su Gulak con la sua Lumbar Check.

    - Elias è sul ring e spiega che ora WWE significa “Walk With Elias”. Raw è il suo show e ora vincerà la Royal Rumble e otterrà il main event di WrestleMania. Elias chiama a sé Curtis Axel e Bo Dallas e insieme intonano una canzone. Vengono interrotti però dall'arrivo dei Good Brothers, finalmente riuniti con Finn Balor...

    - Finn Balor, Anderson & Gallows battono Elias, Curtis Axel & Bo Dallas in 3:25 quando Finn Balor chiude su Bo Dallas dopo un Magic Killer e la sua Double Stomp.

    - Paul Heyman fa il suo ingresso assieme a Brock Lesnar e inizia subito lamentandosi della decisione di costringere Brock a difendere il titolo contro due sfidanti contemporaneamente. La cosa che più non piace a Heyman è pensare che Lesnar possa perdere la cintura senza subire una sconfitta vera e propria. D'altro canto Paul è convinto che Brock possa sconfiggere sia Kane che Strowman. Mentre il duo si sta per congedare, Kane fa il suo ingresso e infligge una chokeslam al campione, il quale incassa senza problemi e regisce con una clothesline. Kane viene scortato nel backstage mentre il campione sorride sarcasticamente.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 15, 2018 9:19 am

    WWE SmackDown Live Report - 02/01/2018

    Orlando, Florida
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    AJ Styles entra nell’arena. Il Phenomenal augura a tutti un felice Anno Nuovo e dà il benvenuto a SmackDown, la casa che lui ha costruito. Tutti hanno fatto molti “propositi del nuovo anno”, per poter vincere la Royal Rumble, ma a lui ne servono pochi. Arriverà a WrestleMania Campione e uscirà dal main event con la Cintura ancora alla vita. E inoltre vuole sconfiggere Sami Zayn. La stessa persona che ha permesso all’ex El Generico di interferire la scorsa settimana, farà sì che Kevin Owens sarà al suo angolo??? Daniel Bryan fa il suo ingresso…. Ma non fa nemmeno in tempo a parlare che viene subito interrotto da Shane McMahon! Il Commissioner ci tiene a sottolineare che quanto accaduto martedì scorso è stato un incidente, vogliono sempre che un match sia vinto grazie all’abilità di un wrestler e non a causa di distrazioni, perciò si scusa con AJ. E’ stato accusato di avere una vendetta personale con Owens e Zayn, bè… nonostante ci siano degli attriti fra loro qualcuno sembra essergli piuttosto amico… come il suo GM! Perché mai ha permesso che Sami fosse all’angolo del suo compare? Sta forse trasformando lo Yes Movement nello Yep Movement? Non si aspetta che Kevin sia bandito dall’angolo del suo amico, perciò lui sarà dalla parte di Styles!! Daniel acconsente e dice che giacché saranno tutti a bordoring nel main event… ci sarà anche lui!!

    Primo Match:
    TAG TEAM CHAMPIONSHIPS: The Usos (C) vs Chad Gable e Shelton Benjamin
    Chad e Shelton vanno con un Double Knee Strike, ma è solo conto di 2. Spinning Toe Hold di Gable… Jimmy finalmente reagisce con un calcio e tenta disperatamente il tag, ma senza successo. Dragon Whip! Entrambi sono al tappeto… a fatica si rialzano… Hot Tag! Jey manda Benjamin per terra… e colpisce con un Plancha!! Chad cerca di intervenire, ma viene mandato fuori dal ring… Suicide Dive! Carica su Shelton.. che però lo fa finire contro le barriere!! Ginocchiata tremenda su Jimmy e Gable connette la Doomsday Clothesline!! Vittoria!! Ma… attenzione… Jimmy non era l’uomo legale! I festeggiamenti si interrompono e il match riparte!! Chad e Jimmy combattono a bordoring, Benjamin prova un Roll Up su Jey… e poi colpisce con una Spinebuster!! Il samoano sfugge alla Powerbomb, tag per il fratello…. Stereo Super Kick!!! Altro tag… Superfly Splash!!
    Vincitori e rimangono Campioni: The Usos

    Kevin Owens e Sami Zayn vengono avvicinati da Renee Young che augura buona fortuna al rosso e poi chiede all’ex US Champion della situazione “calda” che avremo più tardi sul ringside. Owens dice che l’unica cosa differente dalla scorsa settimana sarà la sua cena. Sami batterà di nuovo AJ Styles. Lo stesso Zayn dice che Bryan non è dalla loro parte, ma sta facendo del suo meglio per far sì che tutto funzioni a dovere. Kevin conclude dicendo che distruggeranno la casa di Styles, mattone dopo mattone.

    Sta per partire l’ennesima resa dei conti tra Breezango e Bludgeon Brothers ma… il match non comincia neppure perché intervengono gli Ascension!! Harper stende Konnor con un Super Kick!! E intanto Viktor viene annichilito con la T Gimmick!! Anche Fandango subisce lo stesso fato, e la vendetta viene ulteriormente rimandata…

    Nel backstage Xavier Woods è in fermento per il suo incontro e Big E gli regala una torta fatta di frittelle. Il membro del New Day sta per esprimere il suo desiderio e spegnere le candeline… ma arriva Aiden English dicendo che il suo desiderio sarebbe quello di vedere ogni giorno un Rusev Day. Proprio il bulgaro si rivolge agli ex Campioni di Coppia chiamandoli “bambini” e soffia via le candeline, rovinando il sogno di Xavier.

    Mojo Rawley, in un video, ci fa sapere che quando avrà battuto Zack Ryder nell’US Championship Tournament tornerà di nuovo dove merita di stare.

    Secondo Match:
    US TOURNAMENT: Aiden English (con Rusev) vs Xavier Woods (con Kofi Kingston e Big E)
    English va con dei pugni e una Reverse Chin Lock. Woods risponde con un Arm Drag e un Super Kick!! Entrambi al tappeto. Ancora Xavier con dei pugni, ma Aiden riesce a contrattaccare con un calcio. Torture Rack del membro del New Day, seguito subito da una Back Stabber!! Parte la carica…. ma becca una ginocchiata! Tentativo di reazione del cantante che finisce in un Roll Up…. solo 2!! English carica l’avversario sulle spalle… Powerbomb!!! Altro conto di 2!! L’ex Vaudevillains sale sul paletto e porta Woods con sé… tenta un’altra Powerbomb… ma Xavier reagisce e lo schianta di schiena sul tappeto!! Springboard Flying Elbow Drop!!!
    Vincitore: Xavier Woods

    Natalya, Carmella, Tamina, e Lana sono nel backstage, contente di essere nella Royal Rumble, e la canadese dice che sono piuttosto in forma. Prima della Riott Squad c’era il loro Welcoming Committee Carmella aggiunge che si sono divertite nel 2017, ma siamo nel 2018 ed è tempo di terminare la Squad. Lana e Tamina sostengono che le loro avversarie hanno fatto un errore a mostrare le proprie carte. Nattie conclude asserendo che le imitazioni non potranno mai sostituire le originali.

    Terzo Match:
    Natalya, Tamina e Carmella (con Lana) vs Ruby Riott, Liv Morgan e Sarah Logan
    Guerra serrata tra Carmella e Ruby, con quest’ultima che dà il tag a Sarah. Pugni della Logan e immediato Cobra Clutch! Miss MITB si libera con una Jaw Breaker, Nat sta per intervenire, ma viene gettata giù dall’apron! Carmella cerca di approfittarne con un Roll Up… niente da fare!! Tag per Tamina… pugni e Clothesline della giunonica lottatrice, che poi connette un Samoan Drop!! La cugina di The Rock sale sulla terza corda, la Riott distrae l’arbitro… e Liv fa cadere Tamina!! Sarah ne approfitta colpendo con un Hail Mary!!!
    Vincitrici: Ruby Riott, Liv Morgan e Sarah Logan

    Ruby prende un microfono e dice che scommette che tutti ad Orlando credono nella magia. Bé, la magia non è reale. E’ falsa come tutti voi. Fingono tutti qualcosa di non sono per fuggire da una vita patetica. Hanno bisogno di una sana dose di realtà… la Riott Squad è reale!! La loro distruzione è reale, il loro successo è reale!! Ecco perché Liv Morgan e Sarah Logan saranno dalla sua parte e prenderanno parte con lei nel primo Women's Royal Rumble Match. Arriva Charlotte!! La Flair si complimenta per la vittoria e poi dice che lei crede nella magia e nei sogni. Se trovi qualcosa che ti appassiona, il mondo cambia. Però se loro credono nella realtà, può dargliela…. Ogni azione ha una conseguenza perciò vuole presentare qualcuno che impartirà loro una lezione: Naomi!!! E non basta, la Nature Girl vuole anche introdurre qualcuno che vuole far pagare la Squad per le loro malefatte…. Arriva Becky Lynch!!! Parte la rissa!! Big Boot di Charlotte sulla Logan, Springboard Round Kick di Naomi sulla Morgan… Exploder finale dell’irlandese su Ruby!!

    Dal tavolo di commento ci fanno sapere che John Cena entrerà ufficialmente nella Royal Rumble.

    Baron Corbin è nel backstage e dice che se c’è una competizione progettata apposta per lui, è la Royal Rumble. Non vede l’ora di partecipare. Prenderà parte al match e poi farà suo il main event di WrestleMania.

    Quarto Match:
    AJ Styles (con Shane McMahon) vs Sami Zayn (con Kevin Owens)
    AJ carica l’avversario sulle spalle e va con l’Ushigoroshi… Solo conto di 2. Tutto pronto per la Styles Clash, ma Zayn riesce ad evitarla! Il Phenomenal vuole allora una Powerbomb… ma Sami evita ancora e connette una Blue Thunder Bomb!! Ancora 2!! Allora il canadese ci prova con un Helluva Kick… AJ gli corre incontro e lo blocca nella Calf Crusher!! A fatica l’avversario raggiunge le corde e la presa deve cessare! Sami prova a sfiancare Styles con dei Forearms, prontamente replicati. Pele Kick Outta Nowhere dell’ex TNA!! Sami manda l’avversario sull’apron… Forearm di AJ…che ora vuole la sua mossa finale!! Il canadese è lesto ad evitarla, ma nella calca i due colpiscono l’arbitro che finisce fuori dal quadrato!! Crucifix Pin…. Ma Owens impedisce all’arbitro un pronto rientro tra le corde!! Shane infuriato spinge Kevin e ordina a Mike Chioda di cacciarlo via… ordine eseguito!! Daniel Bryan prende un microfono e intima al Commissioner di uscire anch’egli dall’arena!! Intanto Owens cerca di salire sull’apron ma viene steso da Styles!! Zayn ne approfitta per piazzare l’Helluva Kick!!!
    Vincitore: Sami Zayn

    AJ è furibondo e prende un microfono, accusando Kevin e Sami di saper vincere solamente in questo modo scorretto. Poi si rivolge a Shane e Daniel, dicendo loro che non sa da che parte stanno, ma devono finirla di comportarsi come dei bambini! Lui è il WWE Champion, vuole intrattenere il pubblico senza che nessun altro venga coinvolto. Perciò propone un Handicap Match: lui vs Zayn e Owens!! Bryan coglie la palla al balzo: alla Royal Rumble difenderà il suo Titolo Mondiale… in un Handicap Match contro Kevin Owens e Sami Zayn!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 22, 2018 8:56 am

    WWE Raw Report - 08/01/2018


    - Roman Reigns apre la puntata ripercorrendo il suo match contro Samoa Joe della scorsa settimana, ma viene subito interrotto da Jason Jordan, il quale fa di tutto per cercare di entrare in confidenza con Roman, azzardando il suo possibile ingresso nello Shield per sostituire l'infortunato Dean Ambrose. Seth Rollins interviene per evitare possibili conseguenze spiacevoli, ma Jordan insiste nel dire che essendo tre campioni dovrebbero correre assieme e dominare Raw. A questo punto a fare la sua entrata è il Balor Club, composto da Finn Balor, Anderson e Gallows. Balor fa presente che loro tre erano già una squadra 10 anni prima che Jordan sapesse di essere il figlio di Kurt Angle. Gallows spiega che ora hanno definitivamente unito le forze e il 2018 sarà il loro anno. Kurt Angle esce dal backstage e ordina un six-man tag team match tra i due team per questa sera.

    - Bayley & Sasha Banks battono Sonya Deville & Mandy Rose in 11:00 per submission col Bank Statement di Sasha su Mandy Rose.

    - Backstage: Goldust interpreta il suolo di Mickie dal film Rocky, caricando Cedric Alexander per il match titolato di questa sera.

    - Matt Hardy batte Curt Hawkins in 1:53 col Twist of Fate. Nel post-match Bray Wyatt raggiunge il ring e Matt Hardy gli ride in faccia ottenendo in risposta la stessa identica reazione.

    - Elias è sul ring per cantare, ma poi lascia il posto al rientrante The Miz, che è pronto ad una nuova edizione di MizTV. The Miz annuncia di aver terminato le riprese di “The Marine 6”, ed è felice di riunirsi ai suoi scagnozzi Bo Dallas e Curtis Axel. The Miz dice di non essersi dimenticato dell'oltraggio subito dallo Shield, e ora ha intenzione di riprendersi la cintura intercontinentale, che ha solo offerto in custodia a Roman Reigns durante la sua assenza. La cintura è sua e deve tornare a casa.

    - Backstage: il Balor Club è intendo a discutere la strategia per il match di questa sera.

    Cruiserweight Title Match: Cedric Alexander batte il campione Enzo Amore in 8:15 per countout dovuto ad un presunto infortunio ad una caviglia che gli impedisce di rientrare in tempo sul quadrato dopo un volo fuori dal ring.

    - Backstage: il personale medico si sta accertando delle condizioni di Enzo. Anche Nia Jax accorre per sincerarsi che stia bene.

    - Backstage: Kurt Angle è al telefono per discutere il rientro di un “vecchio nome” in occasione della Royal Rumble femminile.

    - Backstage: Sheamus & Cesaro chiedono a Kurt Angle il loro rematch per il titolo di coppia. Angle glielo concede per la Royal Rumble e in più troverà loro degli avversari per più tardi. The Miz arriva e chiede a sua volta un match per il titolo intercontinentale, da disputarsi al venticinquesimo anniversario di Raw. Angle accetta.

    - Backstage: Alexa Bliss incontra Asuka e minaccia di scatenarle contro la sua amica Nia Jax.

    - Titus O’Neil & Apollo Crews battono Sheamus & Cesaro in 5:30 quando Titus sorprende sheamus con un Roll-Up.

    - Paul Heyman è sul ring con Brock Lesnar. Heyman ricorda al pubblico che la scorsa settimana Lesnar ha riso in faccia a Kane dopo averlo tenuto magistralmente a bada. A Royal Rumble succederà la stessa cosa quando Lesnar difenderà con successo contro Kane e Strowman. Kane interviene di nuovo e attacca Lesnar. Mentre i due si azzuffano spostandosi nel backstage, arriva anche Strowman, il quale getta il campione su un tavolo e dà il benservito a Kane.

    - Dopo la pubblicità viene mostrato Brock Lesnar che viene portato via in barella, mentre Kane viene soccorso a sua volta.

    - Samoa Joe batte Rhyno in 2:45 per submission con il suo Clutch. Nel post-match Samoa Joe annuncia che i conti con Roman Reigns non sono chiusi. Joe parteciperà alla Royal Rumble e intende eliminare John Cena con le sue mani.

    - Backstage: Alexa Bliss è con Nia Jax e le chiede, da ruffiana, come stia Enzo. Nia dice che parteciperà alla Royal Rumble e Alexa le fa presente che la favorita è Asuka. Secondo Alexa, se Nia mettesse fuori combattimento Asuka prima della Rumble, loro due si vedrebbero assicurato il match a WrestleMania.

    - Il match in programma tra Asuka e Nia Jax non ha nemmeno inizio, dato che la Jax attacca Asuka mentre sta facendo il suo ingresso.

    - Finn Balor, Luke Gallows e Karl Anderson battono Roman Reigns, Seth Rollins e Jason Jordan in 15:30 quando Balor chiude su Rollins con il suo Double Stomp in un match funestato dalle incomprensioni tra Jason Jordan e i suoi compagni. Nel post match, The Miz, Curtis Axel e Bo Dallas attaccano Roman Reigns. The Miz chiude la puntata posando in attesa del suo rematch a Raw 25.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 141426
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 18
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Gen 22, 2018 9:07 am

    WWE SmackDown Live Report - 09/01/2018

    Birmingham, Alabama
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Renee Young è già sul ring ed introduce il suo intervistato: AJ Styles! Il Phenomenal guadagna il quadrato e siamo pronti per le domande. La bionda chiede ad AJ se ritiene giusta la decisione di Daniel Bryan di fargli difendere il Titolo Mondiale in un Handicap Match alla Royal Rumble, e l’ex TNA risponde che è sempre molto orgoglioso di quello che fa, ma se avesse saputo che il GM non sa cogliere il sarcasmo allora non lo avrebbe provocato la scorsa settimana. Però il suo piano per mantenere la Cintura sarà quello di colpire i suoi avversari in maniera dura e veloce, più dura l’incontro, più vi sono chance che possa perdere. La decisione presa da Bryan è ingiusta, ma anche la vita lo è. E’ ingiusto che Sami Zayn e Kevin Owens abbiano una shot al Titolo solo per averlo battuto in match non titolati, è ingiusto che debba affrontarli a SmackDown separatamente nella stessa serata. Renee gli chiede se crede che Daniel sia dalla parte dei due canadesi, ma Styles non sa ancora cosa frulli nella mente del GM. La Young allora incalza chiedendo se Shane non sia dalla parte del Phenomenal. AJ non vuole essere coinvolto nella diatriba tra i piani alti, in quanto adesso deve pensare a Zayn e Owens. Non può permettersi di perdere e se li batterà nella stessa sera allora….. Arrivano proprio i due nemici-amici! KO propone un applauso al Fenomenale AJ Styles, un wrestler pieno di rimpianti e di rimorsi. Gli servirà un miracolo per mantenere la Cintura alla Rumble, ma i miracoli non accadono a gente come lui. Alla fine del PPV loro saranno i primi Co-Campioni Mondiali della storia! Arriva Shane McMahon!! Il Commissioner prende la parola e dice che la decisione dell’Handicap Match è ingiusta, e non sa come sia passata per la mente a Daniel. Ma l’incontro avrà luogo. Per il momento. Piuttosto per il main event potrebbe esserci un altro Handicap Match: Kevin Owens e Sami Zayn vs…. Shinsuke Nakamura…. e Randy Orton…. ed AJ Styles!! McMahon esce di scena e passa dal backstage dove Bryan ha visto tutto ma è soddisfatto del grandissimo main event che gli ha regalato. I due si stringono la mano.

    Primo Match:
    Ruby Riott (con Liv Morgan e Sarah Logan) vs Becky Lynch (con Charlotte e Naomi)
    Ruby vuole un Suplex ma Becky ribalta tutto in un Inside Cradle. Ancora l’irlandese con dei Forearm e un European Uppercut! Spinning Back Heel Kick!! Wrist Clutch Suplex!! Exploder finale!! Ruby è in balia dell’avversaria ma riesce ad evitare un High Knee!! Calcioni alle costole della Riott, ma la Lynch riesce a fermarla e a chiuderla nella DisArmHer!! E la fa cedere!!
    Vincitrice: Becky Lynch

    Vediamo un filmato in cui Becky Lynch scopre che Sami Zayn sarà il suo partner nella Mixed Match Challenge.

    Ci fanno sapere che Fandango e Tyler Breeze non saranno nell’angolo degli Ascension perché avranno un match contro il Rusev Day.

    Secondo Match:
    The Ascension vs Bludgeon Brothers
    Konnor e Viktor attaccano Harper, che risponde prontamente con una Clothesline su quest’ultimo. Konnor viene gettato giù dall’apron, poi Luke usa Rowan per lanciarlo con un Irish Whip contro Viktor!! Assisted Sit Out Powerbomb!!
    Vincitori: Bludgeon Brothers  

    La mattanza non è ancora finita, in quanto anche Konnor subisce il funesto fato della T Gimmick!!

    Bobby Roode è al tavolo di commento per assistere al prossimo incontro.

    Terzo Match:
    US CHAMPIONSHIP TOURNAMENT: Zack Ryder vs Mojo Rawley
    Rawley va con un Suplex ma Ryder atterra in piedi e colpisce con un Neckbreaker. Ancora Zack con una ginocchiata, seguita subito da un Forearm… Big Boot! Running Forearm all’angolo!! Tutto pronto per il Brooski Boot… ma Mojo scende dal ring! Il Long Island Iced Z si lancia con un calcio attraverso le corde per intercettare l’avversario! L’ex giocatore di football viene riportato sul quadrato… solo conto di 2! Ryder colpisce con dei Chop e dei pugni, ma Rawley risponde con un Reverse Atomic Drop!! Irish Whip e Zack finisce di spalla contro il paletto… Running Forearm di Mojo alla nuca!! E uno anche alla tempia!!
    Vincitore: Mojo Rawley

    A fine incontro Roode va a muso duro col vincitore e suo prossimo avversario nel torneo. Rawley non coglie la provocazione ed esce dal quadrato lasciando la scena a Bobby che si esibisce nelle sue classiche pose.

    Jinder Mahal è con i suoi scagnozzi nel backstage e dice che il 2017 è stato il suo anno. Per 185 giorni è stato il WWE Champion. Nessuno ha mai creduto fosse possibile, nessuno ha mai creduto che lo meritasse. Nel 2018 ha un nuovo obiettivo: l’US Championship. Spera che Xavier Woods sappia come suonare il suo trombone, perché verrà battuto. Il New Day è una moda passeggera… il Modern Day Maharaja è per sempre.

    Nel backstage Natalya scopre il suo partner per la Mixed Match Challenge… Shinsuke Nakamura!

    Shelton Benjamin e Chad Gable entrano nell’arena. Quest’ultimo chiede se la gente sa cosa serva per essere un vincitore. Ore di allenamento? Rinunciare alla famiglia e agli amici? Inseguire un obiettivo? Per vedere i propri sacrifici ripagati bisogna tenere le Cinture in alto e mostrare al mondo che tutto è possibile se ci si impegna. Shelton aggiunge che nonostante Alabama abbia vinto un National Championship, questo non fa di loro dei vincenti. Tutto quello che hanno fatto è stare seduti a far nulla. Georgia è stata penalizzata da una pessima decisione arbitrale, proprio com’è successo a loro la scorsa settimana. Gable dice che hanno vinto i Titoli di Coppia, liberandoli dal Penitenziario Uso. Perché l’arbitro ha dovuto rovinare tutto? Benjamin risponde che è stata colpa dell’invidia. Quell’uomo non è un eroe, ma un ladro. Ha rubato i loro sogni e li ha insultati. E’ stato commesso un crimine e pretendono giustizia! Non hanno perso contro gli Usos… hanno perso contro l’arbitro! Daniel Bryan interviene e raggiunge i due. Il GM dice loro che capisce l’euforia del momento nell’aver vinto le Cinture. Sa bene cosa significhi quando hai qualcosa tra le mani e te la portano via… ma se attaccano la direzione allora hanno un problema. Chad e Shelton rispondono che stanno solo incolpando gli arbitri, e l’American Dragon spiega che una delle regole è che le decisioni arbitrali sono definitive. In più ricorda che Benjamin ha schienato l’uomo sbagliato e quindi il ref ha deciso di far ripartire il match, rivedendo la sua decisione. Gable crede che anche Bryan ce l’abbia con loro e stia patendo le sue frustrazioni contro Shane McMahon. Loro sono i legittimi Campioni e potrebbero vincere di nuovo contro i samoani!! Daniel coglie la palla al balzo: alla Royal Rumble gli Usos difenderanno i Tag Team Championships contro Chad Gable e Shelton Benjamin…. in un Two Out Of Three Falls Match!!

    Randy Orton è nel backstage e viene avvicinato da AJ Styles. AJ chiede se devono pensare a qualche strategia particolare o basterà attaccare tutti indiscriminatamente. La Vipera dice al Phenomenal che può fidarsi di lui per stasera, ma alla Royal Rumble non gli interessa chi rimarrà Campione Mondiale. Lui vincerà la Battle Royal e a WrestleMania affronterà chiunque. Arriva anche Shinsuke Nakamura che fa il “too sweet” alla Cintura e saluta gli altri.

    Aiden English annuncia che lui e il suo compagno saranno ufficialmente nella Royal Rumble e sono intenzionati a trionfare. Rusev gli dice qualcosa all’orecchio e il cantante aggiunge che l’incontro si chiamerà Rusev Rumble.

    Quarto Match:
    Aiden English e Rusev vs Fandango e Tyler Breeze
    Fandango va con un Irish Whip seguito da un Back Body Drop. Chop del ballerino e scarica di pugni su English! Il cantante risponde a sua volta con dei pugni e Rusev ne approfitta per un blind tag. Fandango colpisce Aiden con un Dropkick, ma il Bulgarian Brute lo annichilisce con calci e un Running Splash all’angolo!! Spinning Heel Kick!! Tutto pronto per la Accolade… ma Breeze cerca di intervenire… Dropkick a segno, ma è solo 2!! Rusev infuriato stende Tyler con un Jumping Thrust Kick e Fandango ne approfitta con un Roll Up!!!
    Vincitori: Fandango e Tyler Breeze

    Daniel Bryan sta guardando dal suo monitor e viene raggiunto da Shane. Il GM è sorpreso da come i Breezango si connettano col pubblico ed è soddisfatto sia dello show che del main event. Il Commissioner lo frena dicendo che non sono sulla stessa lunghezza d’onda, si sta comportando in maniera troppo impulsiva. Alla Royal Rumble ha costretto AJ a lottare contro due che non meritano una shot al Titolo Mondiale e poi i Tag Team Championships saranno difesi in un Two Out Of Three Falls Match. Gable e Benjamin non sarebbero dovuti nemmeno essere in quest’incontro. Sembra che Bryan ultimamente sia alquanto instabile. L’American Dragon risponde che guardando alla storia recente di Shane… anche lui prende decisioni impetuose. Non vanno più d’accordo come prima.

    Quinto Match:
    Kevin Owens e Sami Zayn vs AJ Styles, Randy Orton e Shinsuke Nakamura
    Zayn chiude Styles in una Rear Chin Lock, ma quest’ultimo cerca il tag per non soccombere. Sami porta l’avversario a centro ring e Owens si chiama dentro. Clothesline e pugni dell’ex US Champion, che poi insiste anche con dei calci e una Short Arm Clothesline!! Solo conto di 2. Kevin continua ad insistere con una Reverse Chin Lock. AJ con un impeto riesce a rispondere a suon di pugni e connettendo una Ushigoroshi!! Entrambi sono a terra… Hot Tag!! Orton abbatte Zayn con due Clothesline… Powerslam!! Cattura l’avversario e… Silver Spoon DDT!! Vintage Orton!! Tutto pronto per la RKO… ma Kevin colpisce la Vipera con una sedia facendo scattare la squalifica!! Anche Styles e Nakamura vengono annichiliti con la sedia ma… attenzione!! Arriva Shane McMahon… e annuncia che adesso l’incontro è diventato No Count Out, No DQ, ed Anything Goes!!! AJ colpisce a sua volta Owens con la sedia e scoppia il putiferio dentro e fuori dal ring!! Sami viene schiantato contro il paletto, Randy prende i gradoni d’acciaio e Nakamura fa impattare lo Yep Man contro di essi!! L’Apex Predator lancia Zayn contro il tavolo di commento!! Back Drop Driver sul tavolo!!! Sami viene riportato sul quadrato dove Nakamura colpisce con la Kinshasa!!! RKO finale!!!

    Vincitori: AJ Styles, Randy Orton e Shinsuke Nakamura
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ago 20, 2018 10:24 pm