Avanzi

Avanzi

spettacolo a 360 gradi con incursioni in altro


    Wrestling!

    Condividere

    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Ago 20, 2017 2:14 pm

    WWE SmackDown Live Report - 08/08/2017

    Toronto, Canada
    Al commento: Tom Phillips, JBL e Byron Saxton
    John Cena entra nell’arena e saluta il pubblico di Toronto. Il bostoniano parla del dream match della settimana scorsa, dicendo che Nakamura si è dimostrato senza paura. In principio non capiva come mai lo Universe tifasse così per il giapponese, ma ora è tutto chiaro. Il King Of Strong Style colpisce forte, lui invece pensava di poter arrivare a SummerSlam con il suo solito set di mosse. E l’arbitro ha alzato alla fine la mano di Shinsuke. Ha perso. Niente distrazioni, scorrettezze, ha semplicemente perso. Per cui ha fatto la cosa giusta in quella occasione, stringere la mano di Nakamura…. Risuona la (nuova) theme song di Baron Corbin!! Il Lone Wolf ritiene che l’unica cosa importante di cui parlare sia che Cena ha ficcato il naso nei suoi affari. Deve portare rispetto a lui, non a Nakamura. Lui è il futuro, John il passato. Il pluricampione invita l’avversario a passare ai fatti sul ring, per schiantarlo su un altro tavolo…. Ma il Lupo Solitario ci pensa e dice che è Mr. Money In The Bank. Fa quello che vuole, quando vuole. Il pubblico rumoreggia e Cena rinnova l’invito, ma Baron chiarisce che John non ha niente che desti la sua attenzione. Arriva Daniel Bryan! Il GM dice di non sapere se Corbin sia il futuro, però conosce il futuro prossimo: a Summerslam ci sarà Baron Corbin vs John Cena!!!

    Primo Match:
    The Usos vs Sami Zayn e Tye Dillinger
    Dillinger con una Clothesline su Jey, seguita da un calcio. Tye si abbassa la ginocchiera.. ma il samoano esce dal quadrato! Il Perfect Ten prova il Suicide Dive… ma Jey gli rifila un pugno!! Flying Plancha di Zayn… connessa su entrambi gli Usos!! Jey viene riportato sul ring e Dillinger colpisce con la Sit Out Spinebuster!! Solo conto di 2!! Intanto fuori dalle corde Jimmy stende Sami con un Super Kick!! Tye sale sulla terza corda ma viene stoppato con un pugno.. gli Usos provano ad attaccare insieme… tag di Jimmy! Tentativo di Tye Breaker ma il nuovo entrato blocca tutto e applica la Tequila Sunrise!! Dillinger cede!!
    Vincitori: The Usos

    I samoani prendono un microfono e chiedono dove sia il New Day, aggiungendo che a SummerSlam diventeranno W…W…E…Tag…Team… ma la parodia finisce qui!! Big E arriva a fermare gli Usos da solo… anzi no! Kofi Kingston e Xavier Woods prendono gli avversari alle spalle!! Jey viene schiantato contro il paletto! Jimmy viene caricato in spalla da Big E, mentre gli altri membri del New Day prendono delle sedie… Jey riesce miracolosamente a salvare suo fratello!

    Renee Young è con Randy Orton e gli chiede del match di SummerSlam contro Rusev. La Vipera dice che il bulgaro è nel posto sbagliato al momento sbagliato. Diceva di non aver paura di nessuno, bene, gli ha dato qualcuno da temere. Oggi affronterà Jinder Mahal in un Grudge Match. L’indiano è scappato per mesi, ma senza i Singh Brothers non potrà fuggire da nessuna parte.

    Vediamo un nuovo episodio dei Fashion Files. Tyler Breeze sta ancora cercando Fandango e racconta agli Ascension lo strano sogno che ha vissuto la scorsa settimana. Il biondo cerca di decifrarne ogni elemento, ma gli Illuminati sembrano interessati solo ad una torta lì vicino. All’improvviso Fandango appare vicino a Tyler (con una cravatta in testa) e spiega di essere stato rapito dagli alieni, ma che essi gli hanno donato un potere straordinario… può prevedere il futuro!! Il ballerino dice che il prossimo ad entrare distruggerà il cavallo Telly. Di lì a poco entra Arn Anderson che ammette appunto di aver rotto il cavallo! Fandango avverte il suo collega che il lavoro è appena cominciato...

    Secondo Match:
    Charlotte vs Lana
    Charlotte schianta Lana all’angolo, ma manca il Big Boot. La russa applica una Side Head Lock ed evita persino un Hip Toss! La Ravishing è on fire e prova un Back Slide, ma la Flair la blocca e connette lei la stessa mossa!! Solo conto di 2!! Schiaffone di Lana sulla Nature Girl… che risponde con il Big Boot!! Figure 8 immediata!!! Lana cede!!
    Vincitrice: Charlotte

    Shane McMahon entra nell’arena! Il Commisioner spiega che siccome l’incontro per l’US Title si è concluso con una controversia ha deciso di essere l’arbitro speciale nel rematch che avverrà a SummerSlam. Vengono quindi introdotti i due sfidanti e Shane fa per spiegare le regole del match, ma AJ e Owens iniziano a litigare. McMahon invita alla calma e fa presente che tutto questo lo sta facendo per fugare ogni dubbio sulla sua parzialità espresso da Kevin. KO si scusa per il suo comportamento, dettato dalla concitazione dei fatti della settimana scorsa. Non voleva subire uno screwjob, non sarebbe la prima volta che un McMahon frega una leggenda canadese… Bret Hart se l’è comunque meritato, lui no. Comunque lui è preoccupato per Styles… dopo quanto successo prima di WrestleMania 33 (quando gettò Shane sui finestrini di un’auto) come farà a ricevere un arbitraggio imparziale? Il Phenomenal capisce che Owens sta cercando di manipolare entrambi ma non ci casca: non si fida di nessuno tantomeno di un McMahon. Il Commissioner chiarisce di essere diverso da suo padre, Ma Kevin rincara la dose mostrando delle immagini di Survivor Series 1998, quando O’Mac non contò il pin di Stone Cold Steve Austin su Mankind. Shane ribadisce che sarà imparziale e non si farà coinvolgere… a meno che loro non gliene diano motivo! AJ propone una soluzione: via il Commissioner, via Summerslam, e si affrontano immediatamente! Owens rifiuta perché vuole vincere la Cintura in un posto che conti davvero. I due si accapigliano, Shane tenta di dividerli… e si becca un Pele Kick di Styles!! Kevin ride di gusto e il Phenomenal (senza scusarsi) alza il Titolo US al cielo.

    Lana sta sistemando la sua roba per andare via, quando le si avvicina Tamina. La russa invita la Snuka a farsi beffe di lei come sempre, la samoana le chiede come sia andato il suo match. Lana risponde di aver perso miseramente e Tamina le dice che questo è perché dice di essere più affascinante di lei.. ma non sarà mai all’altezza della sua abilità da combattente. La bionda le risponde che invece la Snuka non sarà mai affascinante come lei. Secondo la samoana non è grazie alle sue doti sul ring che la russa ha ottenuto 3 match titolati.. è stata la sua ambizione. E ora dovrà essere Lana ad aiutarla.

    Terzo Match:
    Naomi vs Carmella
    Naomi si carica in spalla Carmella, che però sfugge e connette una Edge-o-Matic!! Near Fall!! Backbreaker della Campionessa ed entrambe sono al tappeto. L’ex Funkadactylz scalcia via l’avversaria e mette in serie alcuni Back Elbow!! Flying Clothesline!! Naomi continua l’assalto con vari Speedball Kick!!! Sit Out Jawbreaker!! Carmella riesce solo a lanciarla sull’apron, ma la Women’s Champion risponde con un Round Kick!! L’occasione è ghiotta e l’afroamericana sale sulla terza corda… Miss Money In The Bank la fa cadere!! Tentativo di Hurracanrana ma Naomi blocca! Carmella la prende per i capelli e l’arbitro la redarguisce… arriva James Ellsworth che fa cadere la Campionessa sulla corda!!! Thrust Kick della Princess Of Staten Island!!!
    Vincitrice: Carmella

    Carmella e James Ellsworth sono nel backstage e si coccolano dicendosi che si sono mancati a vicenda. Natalya fa capolino e li avverte di stare lontani a SummerSlam perché sarà la sua serata. Se non segue il suo consiglio, le ridurrà il mento come quello di Ellsworth. La Principessa alza sprezzante la sua valigetta ed augura buona fortuna alla canadese.

    Renee Young è con Shinsuke Nakamura per l’intervista esclusiva. L’intervistatrice chiede del suo debutto a SmackDown e il giapponese risponde che voleva lottare in WWE da tanto, desiderava misurarsi con i migliori, sia ad NXT che a SmackDown. La bionda gli fa notare che ha già affrontato Dolph Ziggler, Baron Corbin e John Cena, e ora ha una titleshot per SummerSlam contro Jinder Mahal. Shinsuke elogia Cena ritenendolo il migliore, ma comunque lo ha sconfitto. Renee gli chiede dell’incontro di SummerSlam e Nakamura replica che è l’occasione della sua vita. Diverrà Campione e farà partire la sua dinastia.

    Quarto Match:
    Grudge Match: Randy Orton vs Jinder Mahal
    Mahal prova dei calci contro Orton, poi delle ginocchiate alla schiena. Rear Chin Lock applicata! Randy si libera con un pugno e connette un Headbutt! Jinder va subito con un Irish Whip, ma la Vipera si sposta, facendo impattare il Maharaja all’angolo!! Mahal è sull’apron e subisce i calci dell’Apex Predator… braccio schiantato contro le corde!! Orton mette l’avversario in posizione e vuole il Superplex… connesso!! Solo conto di 2!! Randy continua l’offensiva con dei pugni, poi attacca con delle Clothesline!! Fallaway Slam!! Jinder rinviene e lancia l’avversario all’angolo… ma finisce per subire una Powerslam!! Altro Near Fall!! Ancora Orton con una Side Head Lock e varie gomitate per sfinire il Campione. Mahal risponde con un Harley Race Knee!! Stavolta è lui ad ottenere un 2!! Jinder vuole la Khallas… The Viper si salva con delle gomitate! Incastra Jinder sull’apron… Silver Spoon DDT!! Tutto pronto per la RKO… ma il WWE Champion cerca il Roll Up di rapina!!! Niente da fare!! Mahal ancora con un Big Boot e adesso vuole di nuovo la Khallas…. prontamente ribaltata da Orton in una RKO Outta Nowhere!!!

    Vincitore: Randy Orton

    I due si lanciano sguardi di fuoco mentre Randy sta rientrando nel backstage… ma all’improvviso arriva Rusev!! Thrust Kick del bulgaro!!! L’ultima parola di questa puntata spetta al Bulgarian Brute!!
    Fonte: WorldOfWrestling
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Ago 27, 2017 2:16 pm

    WWE Raw Report – 14/08/2017

    Boston, Massachussets
    Al commento: Corey Graves, Michael Cole e Booker T
    Dean Ambrose entra nell’arena e dice di capire la gente che chiede cosa stia succedendo tra lui e Seth Rollins. Egli stesso vuole capire meglio la situazione, per cui chiama sul ring l’Architetto. Seth spiega che Ambrose sta sprecando la sua carriera: una settimana c’è, l’altra no… Sa che in fondo si fida ancora di lui e gli chiede di unire le forze e dimenticare il passato per dominare insieme. Ambrose si arrabbia per queste parole e Rollins risponde che forse è troppo tardi per ricucire tutto, magari le loro differenze sono troppo evidenti. Ha smesso con i giochetti. L’ex mente dello Shield fa per andare via, ma viene fermato dal Lunatico… che gli offre il pugno per il Fist Bump!! Prontamente rifiutato! Dean attacca alle spalle e parte la rissa!! Cesaro e Sheamus ne approfittano, spedendo i due contro le barriere! Brogue Kick dell’irlandese… fermato da un Crossbody di Seth!! Clothesline oltre la terza corda!! E anche per Cesaro!! I due amici/nemici fanno piazza pulita… e si scambiano finalmente il pugno dell’intesa!! Intanto arriva Kurt Angle che annuncia un match titolato: Seth Rollins e Dean Ambrose potranno affrontare Sheamus e Cesaro per i Tag Team Championships.

    Primo Match:
    #1 Contender: Nia Jax vs Sasha Banks
    Sasha prova la Banks Statement ma Nia si trascina alle corde più volte. Ancora la Jax cerca di farla finita con un DDT, ma la Bo$$ è lesta ad applicare un’altra Bank Statement!! Stavolta la samoana cede!!
    Vincitrice: Sasha Banks

    Kurt Angle è nel suo ufficio con gli Hardy Boyz e annuncia loro che affronteranno i Revival; decisione accettata di buon grado. Di lì a poco arriva anche The Miz che si lamenta di quanto accaduto la scorsa settimana. Il GM non perde la calma e gli comunica che Curtis Axel affronterà di nuovo Jason Jordan. L’A-Lister si infuria e dice che affronterà LUI suo figlio! Intanto un arbitro interviene e dice ad Angle che è successo qualcosa tra Finn Balor e Bray Wyatt.

    Siamo nel backstage e si è appena svolta una rissa tra il Demon King e il Capofamiglia, trattenuti a fatica da alcuni addetti. Il GM intima loro di aspettare fino a SummerSlam, ma l’irlandese è troppo impaziente, così Angle acconsente affinché si affrontino subito.

    Elias è sul ring, asserendo che non esiste nessuno al suo livello. Dopo aver insultato l’arena di Fenway Park, dice che questo gli ha dato l’ispirazione per una nuova canzone… ma arriva R-Truth ad interromperlo! Il rapper viene immediatamente colpito mentre era sull’apron e poi annichilito con la Fade Away!

    Sul quadrato si vede la gabbietta (dove sarà prigioniero Enzo Amore a SummerSlam) che lentamente si abbassa, mentre Big Cass fa il suo ingresso nell’arena. Domenica affronterà Big Show. Forse lo Universe non lo sa ma il Gigante ed Enzo sono amici perché quest’ultimo ha bisogno di qualcuno che gli guardi le spalle quando infastidisce il prossimo. Show invece ha bisogno di Amore per rimanere rilevante. Il piccoletto lo adora, mentre la gente già si è dimenticata di lui poiché ha un nuovo gigante di 2 metri da tifare. E sa che non può batterlo senza Enzo, ecco perché verrà rinchiuso nella gabbia. Arriva Amore!! L’ex amico di Cass lo provoca ricordando le sue recenti sconfitte, ma Colin lo invita a rivolgere i suoi insulti sul ring. Arriva anche Big Show e i due si avvicinano minacciosi al quadrato… ma Karl Anderson e Luke Gallows salvano Cassady!! L’assalto è brutale e ci vogliono alcuni arbitri per mettergli fine.

    Secondo Match:
    WWE CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP: Neville (C) vs Akira Tozawa (con Titus O’Neil)
    Tozawa in controllo con un Jumping Hurracanrana seguita da un Enzuigiri. Ancora il giapponese sale sulla terza corda… ma Neville si sposta e usa l’arbitro come scudo mentre connette un Arm Wringer! Tutto pronto per la Rings of Saturn, ma Akira ribalta in un Roll Up… Solo 2!! Tozawa viene fatto impattare contro il paletto!! Stavolta è il turno dell’ex PAC per salire sulla terza corda… Red Arrow… ma Akira si sposta!!! Il wrestler nipponico sale a sua volta… Back Senton Bomb!!! Incredibile!!
    Vincitore e nuovo Campione: Akira Tozawa

    Al ritorno dal break, ci viene mostrato un recap del segmento tra Show e Cass. La mano di Show trema, il medico dice che, nelle condizioni in cui si trova, la mano del gigante sembra essere rotta. Vuole mostrare i punti, ma Show lo avverte di non toccarlo e di andarsene. Enzo si giustifica dicendo di non aver intuito nulla riguardo agli alleati di Cass. Consiglia a Show di dimenticarsi di Summerslam, Show lo interrompe. Ha passato di peggio e non c'è modo che lui possa mancare Summerslam. Enzo fa notare a Show cha ha una grande immagine, ma il gigante gli ricorda che lui è il Big Show e lascia la stanza del medico.

    Emma è nel backstage e sta controllando Twitter, non vedendo però nulla sullo screwjob subito da lei nel Triple Threat della settimana scorsa. Con la bionda c’è anche Mickie James e le lamentele continuano con l’australiana che sostiene che la Divas Revolution è partita da lei, quando le altre erano ancora a NXT. Poi chiede alla James si unirsi all’hashtag #GiveEmmaAChance. Mickey non solo si rifiuta ma ribalta tutto ciò che Emma ha detto finora. Perché invece di piagnucolare non si guadagna la sua occasione? Potrebbe affrontare una 6 volte Women’s Champion… Sfida accettata!

    Terzo Match:
    Bray Wyatt vs Finn Balor
    Running Chop all’angolo di Balor con Wyatt che risponde schiantandolo con un Irish Whip… Tentativo di Splash… ma Finn alza il piede! Calcione e cover… solo 2!! Bray replica con un Running Cross Body!! Ancora Near Fall!! Il Capofamiglia prova un Uranage, ma viene sorpreso da uno Slingblade del Demon King!! Tutto pronto per l’Hesitation Kick… evitato!! L’irlandese è a terra.. Back Senton!! Di nuovo 2!! Wyatt vuole la Sister Abigail ma Balor evita con un Doppio Stomp al torace che lo fa finire fuori dal ring… Running Dropkick di Finn!! Il Capofamiglia finisce contro le barriere!! Riportato sul quadrato l’avversario, il Demone sale sulla terza corda per il Coup de Grace… L’Eater Of Worlds lo fa cadere!! Sister Abigail immediata!!!
    Vincitore: Bray Wyatt

    Wyatt non è soddisfatto e rialza la sua nemesi… altra Sister Abigail!! Poi si mette in ginocchio al centro del ring allargando le braccia…. Follow the Buzzards! Un video disturbante interrompe le trasmissioni e al ritorno Bray ha un secchio in mano, con Balor inerme all’angolo. Il Capofamiglia gli rovescia addosso il contenuto… è sangue!! L’irlandese si contorce nauseato e confuso mentre il suo carnefice canticchia "He's got the whole world in his hands".

    Quarto Match:
    Emma vs Mickie James
    Emma va con un Butterfly Suplex ma ottiene solo un Near Fall. Irish Whip della bionda che incappa però in un Big Boot all’angolo! Mickie sale sul turnbuckle ma viene fatta cadere! Ancora cover e ancora 2!! L’australiana si carica l’avversaria sule spalle… ma viene sorpresa da uno Spinning Back Heel Kick!!!
    Vincitrice: Mickie James

    Siamo fuori dall’ufficio di Kurt Angle e ne esce fuori Finn Balor. Charly Caruso gli si avvicina e gli chiede del suo colloquio col GM. Il Demon King risponde che ha chiesto ufficialmente un rematch per SummerSlam contro Bray Wyatt, e l’ha ottenuto. Se Bray ha i suoi demoni, dovrà prepararsi ad affrontare anche i suoi.

    Quinto Match:
    Jason Jordan vs The Miz (con Maryse e il MizTourage)
    Jordan sembra essere più in palla dell’avversario e prova ad applicare qualcuna delle sue mosse. Dall’altra parte Miz non perde occasione di farsi scudo con i suoi adepti e, ad un tratto, ordina loro di circondare il ring… Axel cerca di intervenire, ma Jason è pronto e lo mette in fuga. Intanto Miz prova ad approfittarne ma viene schiantato all’angolo e investito con una Spear!! Il MizTourage attacca a pieno regime e scatta la squalifica!!
    Vincitore: Jason Jordan

    L’assalto continua ma… arrivano gli Hardy Boyz!! Parte la rissa: Matt spedisce Dallas fuori dal quadrato, mentre Curtis viene preso in consegna da Jeff. Doppio Irish Whip su Miz… Matt fa da ponte… Jeff colpisce con la Poetry In Motion!!! Jordan conclude la vendetta con un Belly To Belly Suplex!!!

    Sesto Match:
    Jason Jordan e Hardy Boyz vs The Miz e il MizTourage (con Maryse)
    Jason connette un Overhead Belly To Belly Suplex su Miz mandandolo contro Axel. Jeff infierisce con un calcione e la Twist of Fate!! Curtis riesce ad interrompere il conteggio! Jordan rispedisce Axel oltre la terza corda e stende l’A-Lister con una Pop Up TKO!! Matt è pronto con la Twist of Fate… sì!! Swanton Bomb di Jeff!!! E’ finita!!!
    Vincitori: Jason Jordan e Hardy Boyz

    Kurt Angle sale sul ring assieme alla security, in vista del faccia a faccia tra i partecipanti al Fatal 4 Way. Ecco a voi l’Universal Champion… Brock Lesnar!! The Beast arriva assieme a Paul Heyman, che lo introduce alla sua maniera. L’ex ECW è molto chiaro: questa è una cospirazione della WWE volta a spremere ogni minima goccia di ratings. Una lotta impari in cui il suo cliente dovrà stare sul quadrato con il Last Man Standing Braun Strowman, l’imbroglione Samoa Joe e il Big Dog Roman Reigns. Tutta la sicurezza del mondo non potrà evitare che si scateni l'inferno! Il cattivo umore del suo cliente è giustificato: potrà perdere il Titolo anche se non direttamente schienato, i tre contro di lui si coalizzeranno e lo faranno fuori. Per un fan che desidera vedere un vincitore, è uno schifo. Il lontano giorno in cui La Bestia perderà la Cintura sarà perché qualcuno è stato abbastanza uomo da schienarlo, abbastanza uomo da conquistare il conquistatore. Il domatore della Bestia, il vero Campione Universale. Ma non sarà di certo Samoa Joe, impegnato a imbrogliare quanto più possibile per dimostrare il suo spirito combattivo. Non sarà sicuramente Braun Strowman, nonostante sia un mostro tra gli uomini e ha il diritto di essere Campione. Infine c'è Roman Reigns, colui che ha causato il ritiro di Undertaker. Se il Big Dog dice che questo è il suo cortile, bè questo cortile sta però nella casa di Brock Lesnar e a SummerSlam dovrà pagare l’affitto!! Spoiler, due cose succederanno domenica: 1, se il complotto della WWE e di Kurt Angle ha successo, la Cintura verrà strappata al Campione, e insieme ad Heyman andranno via dalla Compagnia. Preparatevi a rinchiudere la Bestia in questo caso. Nel caso 2, Brock batte uno degli sfidanti e prova al mondo intero ciò che Paul ha sempre decantato al mondo. Che Lesnar è imbattibile. Il prossimo a prendere parte al face to face è Samoa Joe, che dice di non temere Lesnar e rassicura Heymna: il Titolo tornerà a casa con lui quando metterà a dormire il suo cliente al centro del ring! E’ la volta di Braun Strowman che non fa in tempo a definirsi Last Man Standing, che subito Joe gli ricorda della vittoria avvenuta grazie al suo intervento. Non è l’ultimo in piedi, è uno che a malapena riusciva ad alzarsi mentre lui teneva giù Roman! Arriva proprio il Mastino!! Non perde tempo e investe Samoa Joe con una Spear!! Running Powerslam di Strowman!!! Braun va a muso duro contro Brock… e sta per partire la rissa, ma la security cerca di placare gli animi! La Bestia si libera di qualche uomo e assalta Strowman!! Batti e ribatti molto simile a quello già visto con Undertaker e John Cena (sempre con Lesnar), e pian piano i due nemici riescono a divincolarsi del tutto e a stagliarsi faccia a faccia…. Angle chiama a gran voce il roster di Raw!! Gli atleti provano a separare Brock e Braun, ma che fatica!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Ago 27, 2017 2:29 pm

    WWE SmackDown Live Report - 15/08/2017

    Providence, Rhode Island
    Al commento: Tom Phillips, JBL e Byron Saxton
    I Singh arrivano nell’arena e introducono il loro mentore… Jinder Mahal!! Il Campione WWE aumenta l’heat del pubblico dicendo a tutti che oggi è un gran giorno da festeggiare: è la giornata dell’indipendenza della sua grande nazione, l’India! Quale migliore maniera di celebrare l’occasione se non con l’inno nazionale? Lo Universe rumoreggia e il Marahaja dichiara che si aspettava questa reazione. Come si aspetta anche di battere John Cena più tardi. Prima era il bostoniano ad avere la Compagnia sulle spalle, ma adesso quel posto è suo. A SummerSlam dimostrerà a Nakamura che è destinato a soccombere contro di lui! Risuona proprio la theme del giapponese!! Shinsuke raggiunge il suo avversario e gli comunica che se in India è il giorno dell’Indipendenza, in Giappone è il giorno in cui si commemora le vittime della guerra e si prega per la pace. Domenica invece in America sarà il giorno di SummerSlam… il giorno in cui Mahal perderà il WWE Title contro di lui!!  

    Naomi è al commento per il prossimo incontro

    Primo Match:
    Natalya vs Becky Lynch
    Becky colpisce con una gomitata e una Clothesline. Dropkick immediato ed Exploder!! Running Forearm all’angolo e cover… solo 2!! L’irlandese vuole la DisArmHer ma Natalya riesce a sfuggirle e applica la Sharpshooter!! La Lynch riesce a divincolarsi!! Ancora tentativo di DisArmHer e Nat sguscia via ancora una volta! Enzuigiri della rossa!! Leg Drop dalla terza corda…. fallito!! La canadese è riuscita ad evitare ed applica la Sharpshooter… Becky cede!!
    Vincitrice: Natalya

    A fine incontro Natalya attacca vilmente la Lynch e la chiude ancora nella Sharpshooter… ma arriva Naomi ad aiutare la Lass Kicker! Nattie preferisce battere in ritirata. Sullo stage arriva anche Carmella (con James Ellsworth) che augura buona fortuna ad entrambe le contendenti di SummerSlam. Il suo compagno avverte che chiunque delle due vinca Domenica, alla fine perderanno comunque...

    Negli spogliatoi c’è Lana, raggiunta subito da Tamina. La samoana le chiede come mai non le è stato ancora procurato un match per il Titolo e la Ravishing le risponde che non è ancora pronta… nessuno la teme, nessuno la considera. Ma se segue le sue indicazioni lo faranno. Insieme saranno indistruttibili. Solo allora Tamina sarà pronta per essere Campionessa.

    Daniel Bryan è nel suo ufficio e viene avvicinato dagli Usos, curiosi di sapere chi saranno i loro avversari per SummerSlam. Il GM risponde loro che se la vedranno con Big E e Xavier Woods, con Kofi Kingston all’angolo. I samoani sembrano soddisfatti e chiedono di affrontare Woods e Kofi fin da subito per vendicarsi di quello che è successo la scorsa settimana. L’American Dragon acconsente.

    Secondo Match:
    Rusev vs Chad Gable
    Dopo il clinch iniziale Rusev si libera con un calcio e dei pugni, Irish Whip all’angolo, ma poi incappa nel Big Boot di Chad. Overhead Belly-To-Belly Suplex di Gable!! Il bulgaro finisce fuori dal quadrato, prontamente raggiunto dal suo avversario… il Super Athlete schianta l’ex American Alpha contro i gradoni d’acciaio!! L’assalto continua e Rusev sbatte la testa di Chad sempre sulle scalette!! Gable viene lanciato contro il tavolo dei commentatori e nel frattempo l’arbitro conta entrambi fuori!!
    Vincitore: Double Count Out

    Rusev colpisce alla schiena l’avversario col suo classico Stomp e applica l’Accolade sul tavolo di commento!! L’arbitro gli intima di mollare la presa, mentre Chad cede senza un motivo apparente. Intanto il Bulgarian Brute prende un microfono e non fa in tempo a parlare che viene subito fulminato con una RKO da Randy Orton!!


    AJ Styles entra nell’arena e chiede a Shane McMahon di raggiungerlo sul ring. Il Commissioner lo raggiunge immediatamente sul quadrato e gli dice che se lo ha chiamato per scusarsi non deve, si è messo lui in mezzo tra il Phenomenal e Kevin Owens e ci sta che abbia preso un colpo. AJ precisa che si è trattato di un incidente, ma vuole comunque sapere, da uomo a uomo, se dopo ciò che è successo userà questa incomprensione per fregarlo a SummerSlam. Shane rassicura sulla sua imparzialità, ma ricorda che essendo un arbitro non dovrà essere toccato. Se non viene rispettata la sua autorità le cose saranno ben diverse. Passi l’incidente, ma se capiterà intenzionalmente allora risponderà a dovere. Non è una minaccia, ma un resoconto di ciò che succederà domenica. Arriva Kevin Owens! Il canadese non si beve la versione di Styles, ma è contento di aver sentito le regole dello special guest referee. Se AJ tocca Shane, Shane risponderà. Il Campione non potrà essere squalificato usando questo mezzuccio per mantenere il Titolo. E’ sicuro che McMahon sarà imparziale e che alla fine riuscirà a fargli riconquistare l’US Championship. Shane rifiuta la stretta di mano dicendo che è inappropriata, piuttosto dovrebbe scambiare la cortesia col suo avversario. Kevin offre quindi la mano ad AJ, ma i due cominciano a litigare e a spintonarsi.. nella foga anche Shane viene spinto e quasi colpito da un pugno dell’ex TNA!! O’Mac blocca il colpo e discute con Styles… Owens cerca di sorprendere la sua nemesi con un Super Kick… AJ si sposta ed è il Commissioner a subire il calcio!!! Disperazione negli occhi del canadese.

    Il New Day entra nell’arena e Xavier Woods dice che Domenica affronteranno gli Usos, gli stessi Usos che vorrebbero combattere adesso contro di loro perché a SummerSlam non riusciranno a farsi valere. Big E aggiunge che resteranno Smackdown World Tag Team Champions!

    Terzo Match:
    The Usos vs Kofi Kingston e Xavier Woods (con Big E)
    Woods va con un Enzuigiri, Kofi si prende il tag ed entrambi colpiscono con un Double Super Kick!! Jey riesce a salvare il fratello interrompendo il pin!! Ancora Xavier con un Rolling Elbow su Jimmy, ma Jey riesce a mandarlo oltre la terza corda! Kingston schianta il samoano all’angolo e connette una Backbreaker!! Woods sale sul paletto… ma viene fatto cadere da Jimmy!! Kofi intanto viene sgambettato ed i due Usos riescono a connettere un Double Super Kick per la vittoria!!!
    Vincitori: The Usos

    Vediamo un altro Fashion File, in cui Fandango ci ricorda di essere stato rapito dagli alieni e sondato… mentalmente sondato. Tyler Breeze entra nell’ufficio e dice che ci sono altri misteri su cui indagare. Il ballerino gli mostra una roccia spaziale rimasta nella sua posteriore… tasca, probabilmente un residuo di quanto accaduto con gli alieni. Lancerà la pietra per fermare i colpevoli!! La roccia viene lanciata e colpisce gli Ascension, arrivati solo per restituire la torta. Il piatto viene esaminato da Fandango che ci trova dei peli, un cerotto e.. del glutine. Al sentire quella parola Viktor va su tutte le furie, spiegando che loro mangiano senza glutine. Il ballerino scrive su un foglio 'Two B' e dice che un’oscura presenza minaccia l’intera divisione tag.

    Quarto Match:
    John Cena vs Jinder Mahal (con i Singh Brothers)
    Mahal va con un Suplex, ma Cena risponde prontamente con i suoi classici Shoulder Tackle… Protobomb!! Tutto pronto per la Five Knuckle Shuffle… connessa!! I Singh portano il loro mentore fuori dal ring prima di ulteriori danni!! John insegue l’avversario, ma i Brothers lo fermano per le gambe mentre sta rientrando sul quadrato… l’arbitro li vede e li caccia via!!! Intanto Jinder prova ad approfittarne ma viene chiuso nella STF!!! Miracolosamente l’indiano raggiunge le corde!! Il bostoniano continua l’offensiva e si carica il Campione sulle spalle… Mahal riesce a sfuggire andando sull’apron. Il Maharaja colpisce con un Harley Race Knee… Solamente conto di 2!! Jinder vuole la Khallas… ma Cena riesce a resistere!! Attitude Adjustment improvvisa!! Ancora 2!! Mahal viene schiantato contro il turnbuckle e sta per subire addirittura una Super Attitude Adjustment dal paletto…. connessa!!! Incredibile!!! Arriva Baron Corbin!! Il Lone Wolf attacca John e l’arbitro chiama la squalifica!!!
    Vincitore: John Cena

    Il pubblico è in visibilio perché sa il motivo per cui Baron è arrivato… il Lupo Solitario colpisce Cena con la valigetta e, dopo un’iniziale indecisione, comunica di voler incassare il Money In The Bank sul WWE Champion!!

    Quinto Match:
    WWE CHAMPIONSHIP: Jinder Mahal (C) vs Baron Corbin
    John Cena sale sull’apron, Corbin si distrae per assestargli un pugno…. Roll Up di Jinder!! Che mantiene il Titolo!!!
    Vincitore e rimane Campione: Jinder Mahal

    Il Lone Wolf, disperato, smantella il tavolo di commento… John Cena gli è costato il WWE Title!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ago 28, 2017 8:08 am

    WWE SUMMERSLAM - Report 20/08/2017

    Pre-Show
    Al Kickoff Panel ci sono Renee Young come al solito, accompagnata da Lita, Jerry Lawler e David Otunga, con Charly Caruso nella zona del Social Media Lounge. Ci viene mostrato un video-package del feud tra John Cena e baron Corbin, poi uno di quello tra Finn Balor e Bray Wyatt. Tutti e tre gli ospiti scelgono come vincitore il Demon King su Wyatt. Ci viene poi mostrato un video-package inerente al match tra AJ Styles e Kevin Owens con Shane McMahon come arbitro speciale. Charly Caruso viene raggiunta proprio da Shane O'Mac, che assicura che non favorirà nessuno dei due contendenti e che non li toccherà , a meno che non siano loro a mettergli le mani addosso di proposito. Ad ogni modo Shane assicura che ci sarà un vincitore chiaro stasera. Fatte le presentazioni è tempo di passare all'azione. Si parte col primo match.

    Six-Man Tag Team Match: The Hardyz (Matt & Jeff Hardy) & Jason Jordan vs The Miz & Mizentourage (Bo Dallas & Curtis Axel)
    Iniziano Matt Hardy e Curtis Axel. Matt riesce a intrappolare l'avversario in una head lock, per poi dare il cambio al fratello qualche istante più tardi. Jeff esegue la Poetry in Motion e poi lascia spazio a Jason Jordan, che inizia a lavorare sul braccio di Axel. Il membro del Mizentourage riesce però a crearsi un po' di spazio e a dare il cambio a Bo Dallas, il cui ingresso non cambia però il canovaccio del match. Jordan fa subito cadere al suolo il rivale con un takedown e poi dà il cambio a Matt Hardy. Il fu Broken Matt continua ad infierire su Dallas, per poi chiamare in causa il fratello Jeff, che subito richiama Jason Jordan sul quadrato. The Miz e Curtis Axel tentano di salvare il loro compagno di squadra ma vengono intercettati dai fratelli Hardyz, che li portano all'angolo e li colpiscono con violente chop. I tre membri del Mizentourage allora cercano riparo fuori dal ring, dove tentano di elaborare un nuovo piano di battaglia. Tornati sul ring la situazione è sempre la stessa, con Jeff Hardy in controllo del povero Bo Dallas. Il Charismatic Enigma sale sul paletto, ma Curtis Axel furbescamente lo va cadere, Bo Dallas ne approfitta e dà il cambio a The Miz. Mizanin cerca subito di approfittarne andando a schienare Jeff Hardy... conto di 2! "The A-Lister" allora esegue prima una camel Clutch e poi un Atomic Drop, per poi dare il cambio a Curtis Axel. Axel colpisce Jeff e poi anche Jason Jordan, che cade dall'apron ring. Quest'azione però dà tempo a jef Hardy di colpire Axel con un colpo basso non visto dall'arbitro e dare finalmente il cambio al fratello Matt. Axel nel frattempo dà il cambio a The Miz, che diventa l'oumo legale. Matt Hardy lo colpisce con un Diving Elbow Drop, che però gli frutta solo un conto di 2. Tentativo di Twist of Fate bloccato e trasformato da Miz in una DDT, che però non lo porta alla vittoria. Miz colpisce allora il rivale con i suoi tipici It Kicks, ma l'ultimo viene parato e Matt Hardy esegue su di lui la Twist of Fate, che anche in questo caso non porta la vittoria. Matt dà il cambio a Jason Jordane e The Miz a Curtis Axel. Jordan mette all'angolo sia lui che Bo Dallas e li colpisce con una Shoulder Block. A questo punto tutti i contendenti salgono sul ring ed ognuno esegue la propria finisher, in questa baraonda Jordan non si accorge che Curtis Axel ha dato il cambio a The Miz e quando Jordan sta per schienare Curtis è proprio Miz a colpirlo alle spalle e ad eseguire la Skull Crushing Finale per l'1-2 e 3 vincente.
    Vincitori: The Miz & Mizentourage (Curtis Axel & Bo Dallas)

    Dopo l'incontro troviamo Charly Caruso in compagnia di due ospiti illustri, Seth Rollins e dean Ambrose. Rollins dice che il loro team non ha un nome, ma da stasera si chiameranno campioni ed è incredbile pensare al loro team dopo tutto ciò che è successo tra lui ed Ambrose in passato. Ambrose si dice fiducioso di vincere e afferma che il miglior match combattuto dallo Shield è stato il TLC Match combattuto proprio qui al Barclays Center.

    WWE Cruiserweight Championship Match: Akira Tozawa (c) (con Titus O'Neil) vs Neville
    Neville parte subito forte e colpisce Tozawa con drop kick basso, ma il giapponese reagisce ponendo l'ex campione sull'apron e facendolo cadere fuori dal ring. Neville si prende qualche istante prima di tornare sul quadrato, ma non appena tenta di farlo Tozawa lo colpisce con un big boot. I due sono ora sul ring, dove Tozawa continua a colpire il rivale, stavolta con una standing senton, quindi Neville esce nuovamente dal quadrato in cerca di un break. Tozawa non è dello stesso avviso e si prepara per il suicicde dive, ma Neville torna sul ring e fa cadere l'avversario sull'apron ring. Neville sale sul paletto ed esegue un missile drop kick, poi ripete la medesima mossa ma colpendo la schiena del rivale, dopodiché tenta lo schienamento... ma ottiene solo un conto di 2. L'inglese colpisce il campione con dei colpi alla testa e tenta nuovamente lo schienamento... solo 2. Neville allora intrappola l'avversario in una headlock, ma Tozawa ne esce e manda l'avversario fuori dal ring, poi lo colpisce con un suicide dive. Tozawa riporta Neville sul ring ed esegue un running forearm all'angolo. Il giapponese esegue quindi un german suplex ed è pronto a volare dalle corde, ma Neville si sposta. Tozawa decide di lanciarsi lo stesso dalle corde contro il rivale, ma l'inglese se lo carica sulle spalle, tuttavia il campione riesce a ribaltare il tutto in una octopus stretch. Neville si libera ma viene colpito da uno shining wizard. Tozawa sale ancora sulle corde, ma non riesce a colpire Neville, che invece lo colpisce con un enzeguiri kick. Neville quindi guadagna il controllo del match, esegue una arm wringer modificata e continua a lavorare sulla spalla del rivale. Tozawa reagisce tirando un violento destro al rivale, quindi tenta ancora di salire sul paletto ma Neville lo raggiunge e tenta un supersplex, ma Tozawa lo evita e manda Neville al tappeto. Il giapponese esegue la sua senton dal paletto, ma Neville si protegge alzando le ginocchia, dopodiché va lui sul paletto ed esegua la Red Arrow... 1-2 e 3! neville torna campione.
    Vincitore e nuovo Campione: Neville

    Torniamo al panel, dove i protagonisti vengono raggiunti da Peter Rosenberg. Ci spostiamo nel backstage, dove Kayla Braxton è con Roman Reigns, il quale afferma di non esersi preparato per il suo match di stasera in quanto lui è nato per essere WWE Universal Champion. Tornaimo nei pressi del ring, dove Elias ha scritto una nuova canzone per i fan di Brooklyn. Al Panel intanto giungono Carmella e James Ellsowrth. La ragazza viene invitata a fare un pronostico su alcuni match della card e quindi afferma che Big cass batterà Big Show e che Ellsoworth potrebbe prendere a calci nel sedere Enzo Amore. In merito al match tra Naomi e Natalya non si sbilancia, dicendo di voler osservare cosa accadrà. Carmella aggiunge che Alexa Bliss e Sasha banks sono fortunate a non essere a SmackDown Live e infine sceglie Rusev come vincitore del suo match contro Randy Orton. Al panel intanto si parla del match per il WWE Championship, con Lawler e Rosenberg che scelgono Mahal come vincitore, mentre Otunga si schiera con Nakamura.

    SmackDown Tag Team Championship Match: New Day (c) vs The Usos
    Per il New Day oggi scendono in campo Big E e Xavier Woods. L'inizio è tutto a favore dei campioni, con Woods che colpisce Jimmy Uso con un back suplex, per poi mandarlo all'angolo e riempirlo di chop, dopodiché dopo averlo mandato all'angolo opposto lo colpisce con uno splash. Xavier continua a tenere il rivale all'angolo, ma Jimmy riesce torvare l'attimo giusto per spostarsi, tuttavia subito dopo viene colpito da un big boot. Woods sale sul paletto pronto a volare, ma viene colpito da un uppercut mentre è in volo e rimane al tappeto. Dopo la pausa pubblicitaria troviamo Jey Uso a occuparsi xavier Woods. Il samoano isola il campione all'angolo, poi lo mette sul paletto pronto per subire un superplex, ma Xavier fa cadere il rivale dal paletto ed esegue su di lui un drop kick . Woods si dirige verso il suo angolo in cerca del tag, ma Jimmy Uso fa cadare Big E dall'apron per evitare che ciò accada. Jey quindi colpisce Woods con un diving elbow drop e poi dà il cambio al fratello. Jey tiene Xavier al tappeto in modo tale che non possa dare il cambio, poi lo colpisce con un back suplex, ma poco dopo Woods si crea un po' di spazio e alla fine riesce a dare il cambio a Big E! Cambio anche tra i fratelli Uso, fuori Jey, dentro Jimmy. Big E viene colpito da Jey Uso con un enzeguiri e allora decide di dare nuovamente il cambio a Woods, poi lancia proprio il tag team partner in stile powerbomb contro Jey Uso. Nuovo cambio tra i face, l'uomo legale è di nuovo Big E, che viene lanciato da Woods contro Jey, poi però quest'ultimo dà il cambio a Jimmy e quindi anche i face si danno nuovamente il tag. I campioni eseguono una combo uranage/backstabber, dopodiché Woods fa volare Jimmy fuori dal ring e lo colpisce con un drop kick. Big E prova a lanciarsi in un suicide dive, ma viene colpito al volto. I campioni ora sono al tappeto e i due Usos si lanciano dal paletto, Jimmy con un leg drop su Big E e Jey con uno splash su Xavier. Woods prova a tornare in gioco eseguendo uno shining wizard, dopodiché tenta la Honor Roll, ma viene bloccato da Jey Uso, tuttavia Xavier si libera e dà il tag a Big E. I campioni eseguono la Up Up Down Down, poi schienano Jey, ma interviene l'altro fratello Uso ad interrompere il conteggio. Jimmy riceve il tag e lancia Xavier Woods verso il fratello Jey all'esterno del ring, Jey Uso a sua volta lancia Xavier verso i gradoni d'acciaio. Big E fa cadere Jimmy dall'apron con una spear, ma poco dopo i due fratelli si danno il tag e iniziano a colpire Big E con dei violenti calci, per poi eseguire il Double Samoan Splash e tentare lo schienamento... 1-2 e 3. Vincono gli Usos.
    Vincitori e nuovi Campioni: The Usos

    Main Show
    Inizia lo show. Ci spostiamo subito nel backstage, dove Paul Heyman ribadisce l'assoluta dominanza di Brock Lesnar, ad interrompoerlo arriva Braun Strowman, che gli dice di parlare troppo. Al panel intnato si sta discutendo del match per il WWE Universal Championship, con Lawler che vede vincitore Lesnar, Rosenberg sceglie Reigns e Otunga opta per Strowman.

    John Cena vs Baron Corbin
    L'inizio del match è tutto a vantaggio di John Cena, con Baron Corbin che si libera da una headlock e iniza a colpire Cena con degli stomp all'angolo. Cena però torna in piedi e riesce a far cadere Corbin fuori dal ring, ma l'ex Mr. Money in the bank torna sul quadrato e colpisce il pluricampione con una vuilenta clothesline. Corbin calpesta la mano del rivale ma Cena si rimette in piedi e attacca con uno shoulder block, ma Corbin lo intercetta e lo manda al tappeto. Cena riesce a intrappolare il rivale in una sottomissione e gli urla: "Dov'è la tua valigetta? Dov'è la tua valigetta?", dopodiché questa volta lo shoulder block va a segno e poi arriva anche il Protoplex, ma Corbin evita il Five Knuckle Shuffle e poi colpisce con un backbreaker, che gli frutta solo un conto di 2. Corbin mette cena sul paletto ed pronto a raggiungerlo in quota, ma il leader della Cenation gli dà una testata e lo fa cadere, poi esegue una Tornado DDT e finalmente va a segno anche il Five Knuckle Shuffle. Corbin però trasforma la Attitude Adjustment in una Deep Six, che però non gli porta la vittoria. Cena viene mandato all'angolo, ma riesce a evitare l'attacco del rivale e a mandarlo fuori dal ring. Corbin torna sul ring e cerca di colpire Cena con una clothesline, ma Cena la evita e colpisce l'avversario con una colothesline a sua volta, poi esegue la Attitude Adjustment e va allo schienamento... 1-2 e 3. Vince John Cena.
    Vincitore: John Cena

    SmackDown Women's Championship Match: Naomi (c) vs Natalya
    Naomi guadagna subito il controllo del match, allora la sfidante decide di uscire dal ring e riorganizzare le idee. Naomi quindi si lancia verso la rivale, che viene successivamente riportata sul ring. Tornati sul quadrato è Natalya ad aver preso il sopravvento, andando a lavorare sulla gamba della campionessa. La canadese tenta un suplex e poi prova lo schienamento, 1-2... Naomi non si arrende. Nel frattempo ci vengono mostrati Carmella e James Ellsworth nel backstage, che guardano l'incontro con molto interesse. Naomi tenta un rapido roll-up, che però le fretta solo un 2. Natalya riguadagna il controllo facendo sbattere Naomi contro le corde, ma la campionessa reagisce colpendo la rivale con numerosi calci. Natalya tuttavia torna di nuovo all'attacco e intrappola la rivale in una abdominal stretch, poi la colpisce con una discuss clothesline, che però non le regala la vittoria. L'esperta lottatrice decide quindi di salire sul paletto, ma Naomi la raggiunge ed esegue su di lei un side russian leg sweep dal paletto. La campionessa intrappola natalya in una head scissor e le fa sbattere violentemente la testa al tappeto, dopodiché tenta di colpire nuovamente con dei calci, ma Natalya la intercetta e la colpisce con un drop kick basso. Naomi quindi appoggia la rivale sulla seconda corda e la colpisce con un leg drop, poi tenta una sottomissione ma la canadese la trasforma in una Sharpshooter al centro del ring. Naomi si avvicina all'angolo e riesce a lanciare Natalya verso il turnbuckle, interrompendo così la presa. La campionessa tenta lo split-legged moonsault ma Natalya alza le ginocchia e qualche istante dopo blocca nuovamente Naomi nella Sharpshooter e la campionessa questa volta non può far altro che cedere.
    Vincitrice e nuova Campionessa: Natalya

    Big Cass vs Big Show con Enzo Amore chiuso in una Shark Cage
    Big Show prende subito il controllo del match andando a colpire Big Cass con delle chop. Il gigante segue quindi una side slam, anche se avverte dolore alla mano destra precedentemente infortunata da Big Cass, poi cerca di eseguire la Vader Bomb, ma Cass la evita. Big Show tenta quindi di chiudere i conti con il suo KO Punch, che va a segno, anche se con meno forza del solito a causa del dolore che prova alla mano destra. Big cass approfitta le condizioni non perfette del gigante e lo colpisce alla mano infortunata, poi lo intrappola in una wrist lock, mentre viene inquadrato Enzo Amore in preda alla preoccupazione. Big Show porta Cass all'angolo e riesce a liberarsi, poi esegue la Chokeslam con la mano sinistra, ma questa non gli consegna la vittoria. Big Cass si riprende e fa sbattere la mano infortunata del rivale sul paletto, e a questo punto Enzo Amore cerca di dividere le sbarre della gabbia e liberarsi. Non riesce inizialmente ad uscire, ma all'improvviso si abbassa i pantaloni, si cosparge di olio e incredibilmente riesce ad evadere!!! Enzo appena giunto sul ring viene colpito da un big boot di Big cass, che poi riserva la stessa sorte a Big Show, che però esce dal pin. Big Cass allora esegue un altro calcio, a cui fa seguito l'Empire Elbow e va a schienare il gigante...1-2 e 3 vince Big Cass.
    Vincitore: Big Cass

    Rusev vs Randy Orton
    Rusev attacca Orton alle spalle durante la sua entrata, dopodichè lo lancia contro il paletto, poi esegue una Fallaway Slam che fa finire Orton sulle barricate. Il bulgaro riporta quindi "The Viper" sul quadrato, dove l'arbitro deve capire se Orton può iniziare o meno il match. L'atleta dà l'ok e allora il direttore di gara fa suonare la campana. Rusev si lancia all'attacco ma viene colpito da una RKO outtanowhere, che consegna la vittoria a Randy Orton.

    Vincitore: Randy Orton

    Raw Women’s Championship: Alexa Bliss (C) vs Sasha Banks
    Alexa va con un pugno sull’avversaria e poi vola con il flying crossbody!! Solo conto di 2. Offensiva della Campionessa che domina la sfidante.. Headlock senza tregua prima di schiantare per l’ennesima volta Sasha di faccia al tappeto. La Bliss prova a salire sulla terza corda ma la Banks riesce a fermarla! Sleeper hold immediata della bionda! Double knee breaker!! Ed è ancora 2!! La Bo$$ è in difficoltà e prova il tutto per tutto con un Roll Up… troppo poco! Sasha comincia a reagire con delle clothesline ma viene immediatamente rimessa al posto suo. Improvviso shining wizard della cuginetta di Snoop Dogg!! Pugni, clothesline e… dropkick!! Self clothesline… stramba. Ma è ancora near fall! Facebuster di Alexa in risposta!! Sempre 2!! La Banks blocca l’avversaria all’angolo con un calcio… tentativo di Code Red da parte della Campionessa… che viene bloccata e sbattuta contro il turnbuckle!! Double knee!! Di nuovo 2!! Stavolta è Alexa in difficoltà e cade nella Bank Statement… ma riesce a raggiungere subito le corde! Carica in corsa di Sasha, la Bliss si abbassa e fa finire la sfidante giù dal quadrato! La Bo$$ rientra ma la bionda la lancia di nuovo fuori facendole impattare malamente la spalla!! A fatica la Banks riesce a rientrare mentre l’arbitro era arrivato a contare fino al 9… Alexa infierisce sulla spalla infortunata.. camminandoci anche sopra!! Twisted Bliss!!! Non ci credo, è 2!!! La Campionessa è inferocita e rialza Sasha… che risponde con la banks statement!!! Alexa è nei guai… cerca il pin… ma la Bo$$ riapplica la presa!!! La Bliss cede!!!
    Vincitrice e nuova Campionessa: Sasha Banks

    Finn Balor vs Bray Wyatt
    Wyatt sembra quasi intimorito dall’entrata demoniaca di Balor e rimane qualche momento fuori dal ring. Finn ne ha di più e costringe ancora il Capofamiglia all’uscita vigliacca, ma poi lo raggiunge con una clothesline! Entrambi sul quadrato, Bray viene schiantato all'angolo, ma entrambi evitano le mosse dell’avversario! Grandi tattiche tra i due!! L’irlandese non accetta l’ennesima uscita di Wyatt e lo raggiunge con un plancha!! Il Demone viene schiantato sui cartelloni a led e l’azione torna di nuovo sul ring. Shoulder breaker dalla terza corda dell’Eater Of Worlds che poi chiude una chin lock. Irish whip e… stinger splash!! Sister Abigail già pronta ma Balor la evita con un dropkick!! Ancora irish whip ma stavolta l’irlandese riesce a fermare l’avversario con una clothesline, facendolo finire fuori dal quadrato! Running dropkick!! Calcio al volto e altro dropkick!! Balor manca il colpo di grazia e Bray stavolta riprova la Sister Abigail…slingblade della sua nemesi!! Big Boot del Capofamiglia, che connette subito un uranage!! Solamente conto di 2!! Running Senton di Wyatt e poi salita sulle corde… Finn lo raggiunge immediatamente con un Enzuigiri!!! Elbow strike!! Stavolta è lui a cogliere un near fall!!! Back and forth tra il ring e il ringside… improvvisa clothesline di Bray che non riesce a capitalizzare!! Spider Walk… forse ci siamo… Balor si rialza improvvisamente e stupisce Wyatt… slingblade immediato del Demone!!! Running dropkick!!! Tutto pronto per il Coup De Grace… connesso!!!
    Vincitore: Finn Balor

    Raw Tag Team Championships: Cesaro e Sheamus (C) vs Dean Ambrose e Seth Rollins
    Cesaro e Sheamus insistono inizialmente su Ambrose, investendolo di colpi. Tag improvviso per Rollins che colpisce Sheamus e prova subito il pin… troppo poco. Cambio per Cesaro che va con un uppercut, Seth ripiega chiamando Dean… mossa in stereo che stende lo svizzero!! Solo 2!! Ancora Cesaro prova a fuggire ma i due ex Shield rispondono con un double plancha stendendo entrambi i Campioni!! L’azione riprende regolarmente e il King Of Swing colpisce Ambrose per assicurarsi che non ci siano interferenze.. Brogue kick di Sheamus!! Rollins prova un suicide dive ma viene afferrato e distrutto dal duo. Intanto il pubblico è disinteressato e gioca con un pallone da spiaggia… Cesaro infuriato corre tra gli spalti e lo scoppia!! Seth continua a subire offensive 2 vs 1 mentre l’arbitro viene distratto! Il Lunatico non ne può più e vola con un flying elbow!! L’Architetto tenta disperatamente il tag… si libera di Sheamus… e riesce!!! Ambrose si lancia contro il Celtic Warrior e poi investe Cesaro con un neckbreaker!! I due Campioni provano a cooperare ma vengono mandati fuori dal ring… Double suicide dive!!! Hot Tag per Rollins… Slingblade + spinebuster combo!!! No!! E’ solo 2!! Dean entra in gioco e si lancia dalla terza corda… uppercut al volo di Cesaro!!! Altro near fall!! Pugni disperati dell’Unstable che viene calciato via… rebound clothesline!!! Tag per Sheamus che fa piazza pulita… sale sulla terza corda… ma viene raggiunto dall’avversario!! Lotta sul paletto… Superplex di Dean!!! Intanto anche Seth era salito sul turnbuckle… tag per lui… Frog Splash!!! Cesaro riesce a salvare il compagno da un pin certo!!! Intanto Ambrose entra legalmente e blocca l’irlandese all’angolo con dei calci… i due ex Shield provano una double powerbomb… ancora Cesaro salva il compagno e lancia fuori dal quadrato l’Architetto!! Che cade male sulla gamba!! Powerslam del Celtic Warrior sul Lunatico… è solo 2!!! Lo svizzero entra… crossbody!! Ambrose è lesto a ribaltare il pin, ma è ancora 2!! Cesaro finta il giant swing… solo per applicare la Sharpshooter!!! Seth prova a intervenire ma subisce una rolling senton di Sheamus!! Lo svizzero intanto applica ancora più pressione con una crossface!! Cambio per Sheamus e i due connettono una clothesline + powerbomb combo!! Sempre 2!! I Campioni ci provano con una T Gimmick… Rollins salva il compagno!! L’Architetto viene spedito fuori e l’Unstable invita gli avversari a colpirlo ancora….!! I due non si fanno pregare e settano la White Noise Combo…. Super Frankesteiner di Rollins che fa precipitare Cesaro su Sheamus!! Super Kick a ripetizione di Seth… High knee su Sheamus… Dean conclude con la dirty deeds!!!
    Vincitori e nuovi Campioni: Dean Ambrose e Seth Rollins

    US Championship: AJ Styles (C) vs Kevin Owens
    Shane non fa nemmeno in tempo a suonare la campana che subito i due si azzuffano! La calma viene ristabilita e l’incontro parte. L’azione si sposta presto fuori dal quadrato, dove i due se le danno di santa ragione… flying knee dall’apron di AJ su Owens!! Il canadese viene riportato sul ring e umiliato con un chop!! Dropkick al volo!! Backbreaker all’angolo!! Irish Whip… no, Kevin reagisce con una clothesline!! Pugni a raffica e cannon ball all'angolo!! Ancora clothesline e running senton!! Adesso sembra che sia lo sfidante ad essere in vantaggio, ma Styles spezza presto questo momento con un ushigoroshi!! Wheelbarrow facebuster!! Il Phenomenal vuole subito la Styles Clash, ma Owens reagisce con un back bodydrop! Super Kick!! Tutto pronto per la Pop Up Powerbomb… no! Altro ushigoroshi di AJ!! Solo conto di 2!! Sunset Flip Powerbomb!! Styles vuole il 450° Splash… Kevin si ripara dietro McMahon.. che viene colpito alla schiena!! L’ex TNA si avvicina per assicurarsi che l’arbitro stia bene… ma si becca una Pop Up Powerbomb!!! Solamente 2!!! Il canadese si lamenta del conteggio lento ma Shane gli risponde a tono ricordandogli quanto successo pochi secondi prima! Tentativo di stinger splash… AJ si sposta e lo sfidante impatta contro il paletto!! Calf Crusher applicata… a fatica Owens cerca di liberarsi… colpendo agli occhi il Campione!! Styles non ci vede ancora bene, prova una carica, ma viene spinto via da Kevin!! Il Phenomenal finisce per travolgere Shane, il quale capitombola fuori dal quadrato!! Altra Calf Crusher applicata… stavolta il canadese non ha via di scampo… e cede!!! McMahon rientra lentamente, non ravvisando il tap out! AJ è furioso e lo spinge! Pronta risposta del guest referee che spinge a sua volta a terra il Phenomenal!! Owens ne approfitta per un Roll Up… ancora 2!! Suplex di Styles che però cade vittima del fisherman superplex del suo avversario!!! E’ tempo per la seconda Pop Up Powerbomb…. AJ si salva in tempo rifilando un pugno!! I due se le danno come in una rissa da bar… Pelè Kick fallito da Styles… Super Kick di Owens!! KO vuole ancora la Pop Up Powerbomb… ma il Campione si tiene alle corde e in qualche modo connette la Styles Clash!!! Incredibile… è 2!!! L’ex TNA va con il Phenomenal Forearm... Kevin evita!!! Pop Up Powerbomb!!! Stavolta c’è!!! Ed è 3!!! Anzi no!! AJ aveva il piede sulla corda e Shane annulla il pin!! Lo sfidante si lamenta oltremodo per la decisione arbitrale e va a muso duro con l’arbitro… spinta!! Contro spinta di Shane…. Roll Up di Styles!!! Miracolosamente si salva Owens!!! Pelè Kick Outta Nowhere!!! Phenomenal Forearm!!! Styles Clash!!! AJ sfodera tutte le sue armi e trova il 3!!!!!
    Vincitore e rimane Campione: AJ Styles

    WWE Championship: Shinsuke Nakamura vs Jinder Mahal (C)
    Nakamura fa la sua entrata accompagnato dalle note del suo violinista personale, mentre Mahal viene annunciato dai Singh Brothers.
    Si inizia con un gioco di forza tra i due. Jinder applica un headlock, il giapponese ne esce e prende il sopravvento. L'indiano è fuori dal ring e rientra riluttante e a fatica, non aiutato dall'avversario. L'azione si sposta nuovamente fuori dal ring e la stable indiana prende il controllo della situazione, con Nakamura che arranca contro le barriere.
    Tornati sul ring, Jinder tiene Nakamura a terra. Ogni coro del pubblico è per il nipponico. Nakamura reagisce con dei calci che portano Mahal sulle ginocchia. Quest'ultimo blocca una tentata exploder suplex, ma viene preso in una armbar e deve toccare le corde per salvarsi. Quindi prova un roll up, conto di 2, e connette una ginocchiata, altro conto di 2.
    Jinder prova la sua finisher ma viene bloccata, con Shinsuke che torna a prendere il controllo del match mandando al tappeto il campione. Samir e Sunil intervengono infastidendo Nakamura, e vengono colpiti ambedue dalla Kinshasa, ma la distrazione costa cara al giapponese che viene colpito dalla Khallas per il definitivo conto di 3.
    Vincitore e rimane Campione: Jinder Mahal

    Fatal 4 Way for the Universal Championship: Samoa Joe vs Roman Reigns vs Braun Strowman vs Brock Lesnar (C)
    Entrano in ordine Strowman, Joe, Reigns e Lesnar con Paul Heyman. Manco a dirlo, l'unico fischiato oltremodo è Roman.
    Al suono della campanella Joe attacca il campione e Braun attacca il Big Dog. Quest'ultimo è scaraventato fuori dal ring, ma riesce a togliersi di dosso il gigante, mentre Brock fa il primo suplex al samoano.
    Lo scontro diventa quindi Reigns-Lesnar, col primo che carica a vuoto e il secondo che connette il secondo suplex. Il terzo arriva subito dopo al rientrante Samoa Joe. Sul ring irrompe Strowman, interrotto da Joe, mentre Lesnar è attaccato nuovamente da Reigns. Brock e Braun fanno piazza pulita. Il campione carica, ma la forza di Strowman è impressionante e getta fuori dal ring The Beast. Mentre Reigns e Strowman combattono sul ring, Joe applica la Coquina Clutch a Lesnar fuori dal quadrato, e Joe interrompe la sottomissione in tempo per evitare che la spear sulle barriere di Reigns su Lesnar colpisca pure lui.
    Strowman arriva e fa piazza pulita fuori dal ring, prendendosi grandi pop quando la sua azione coinvolgeva Lesnar. Connette ben due running powerslam su due tavoli di commento, scaraventandone un terzo sul corpo esanime del campione, costretto ad abbandonare in barella mentre Heyman pregava in ginocchio di smetterla.
    Braun usa la scaletta per colpire i due avversari rimasti, quindi porta sul ring Reigns, il quale reagisce utilizzando la scaletta e mandando di nuovo Strowman fuori. Joe ne approfitta per un roll up: conto di 2. Reigns blocca la Uranage e connette il Samoan Drop per un contreggio che si ferma a 2. Joe evita un Supeman Punch e va per la Coquina Clutch, interrotta da Braun che fa una chokeslam a Reigns per un altro conto di 2.
    A sorpresa torna Lesnar dal backstage, che punta e affronta Strowman cacciandolo dal quadrato. Arriva Reigns ma si becca un suplex. Stessa sorte a Joe. Strowman invece resiste e colpisce il campione e prova la Kimura Lock, interrotto da Reigns che colpisce con due superman punch e una spear per il conto di 2.
    Reigns subisce la Coquina clutch, Braun interviene con un drop kick e fa una powerslam a Joe, il conto non arriva a 3 solo perché Lesnar porta l'arbitro via dall'azione. Reigns connette un superman punch su Lesnar, torna sul ring, ne connette un altro su Braun ma il conto è vano. Braun evita una spear dando un boot, fa una powerslam per il conto rotto dal campione Universale. Braun è il primo a rialzarsi. Lesnar però prova una F5 invano, Reigns fa una spear su Lesnar e Strowman allo stesso tempo mentre quest'ultimo tentava una powerslam sul campione. Lesnar prova ad avere la meglio su Reigns, ma Joe interviene, butta fuori dal ring Reigns e connette la Coquina clutch a Lesnar.
    Lesnar rompe, connette la F5, Reigns salva. Reigns connette tre superman punch su Lesnar per farlo finire a terra, Reigns vuole finire Lesnar ma ingenuamente subisce la F5 decisiva!
    Vincitore e rimane Campione: Brock Lesnar

    Lesnar e Heyman festeggiano col Titolo Universale tornando nel backstage, mentre gli altri wrestler palesano la loro fatica. Summerslam si chiude con Lesnar che se la ride per l'importante vittoria conseguita.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 04, 2017 8:42 am

    WWE Raw Report – 21/08/2017

    Brooklyn, New York
    Al commento: Corey Graves, Michael Cole e Booker T
    Si parte subito col botto… nell’arena entra l’Universal Champion Brock Lesnar!! La Bestia è accompagnata da Paul Heyman, che introduce il suo assistito alla sua maniera. Aveva predetto la vittoria ed aveva ragione. Aveva predetto che si sarebbero coalizzati contro Lesnar, ma The Beast è riuscito a riprendersi il Titolo anche dopo aver temuto di essere fuori dai giochi. Si è rifiutato di perdere ed è andato incontro al pericolo per poter conquistare ciò che è suo. Dopo aver schienato Roman Reigns, se c’è ancora qualcosa da conquistare, l’unico a raggiungere quel traguardo è solo Brock! Ma… arriva Braun Strowman!! I due si guardano a muso duro… la tensione si taglia a fette… Braun afferra Lesnar per il collo!! Tentativo di Chokeslam… la Bestia riesce a sfuggire ma non ha via di scampo bloccata alle corde… Big Boot di Strowman!! E anche una Powerslam!! Brock è caparbio e si rialza ancora… ma subisce una seconda Powerslam!! Il Campione è esanime e The Monster Among Men alza l’Universal Title al cielo!

    Big Cass fa il suo ingresso per il prossimo match in programma. Enzo Amore segue a ruota e tiene un promo dicendo che ben 15 anni fa qui a Brooklyn cominciò l’amicizia tra i due. Enzo frequentava l’università a New York e conobbe Cass giocando a basket. Erano come fratelli e mangiavano anche insieme con le rispettive famiglie. Poi gli è stato spezzato il cuore. Amore va un attimo nel backstage e torna con un carrello pieno di sorprese: sedie, kendo stick, bidoni d’acciaio…

    Primo Match:
    Brooklyn Street Fight: Big Cass vs Enzo Amore
    Cass domina l’incontro e abbatte l’avversario con uno Stinger Splash all’angolo. Enzo viene sistemato sul turnbuckle e investito con dei pugni alla schiena! L’italo-americano è in difficoltà ma riesce ad evitare il Big Boot, facendo precipitare Colin giù dall’apron. A fatica cerca di raggiungere una sedia, ma Cassidy gli schiaccia la mano impedendoglielo! Powerslam potentissima del Gigante che ora è pronto a chiudere… anzi no!! Cass si accascia al tappeto!! L’arbitro va a sincerarsi delle sue condizioni… sembra che la rovinosa caduta di prima gli abbia causato un infortunio al ginocchio! Viene dato ordine di suonare la campanella ed Enzo vince perché il suo avversario è impossibilitato a continuare!
    Vincitore: Enzo Amore

    Nel backstage Emma è con Dana Brooke e polemizza sulla vittoria di Sasha Banks, asserendo che dovrebbe essere lei Campionessa al suo posto. Chiederà un match titolato, poiché è l’unica che lo merita davvero. Nia Jax si staglia dietro di lei e pare non troppo d’accordo con la sua affermazione e afferma che dopo il loro incontro avrà bisogno della rianimazione cardiaca...

    Secondo Match:
    Emma vs Nia Jax
    Schiaffo immediato di Emma che fa andare su tutte le furie Nia: l’australiana viene schiantata più volte al tappeto… Stinger Splash all’angolo!! La bionda si rifugia all’angolo opposto… ed evita un secondo Splash!! Timida reazione: Dropkick connesso, ma la Jax risponde subito con un devastante Samoan Drop!!
    Vincitrice: Nia Jax

    Elias entra nell’arena e chiede chi voglia camminare con lui. Ha guardato un’eclissi solare ed era tutto cristallino: avrebbe cantato una canzone per Brooklyn, ma la verità è che la gente si vergogna di vivere in questa città. Canterà, invece, una canzone per R-Truth, per cui.. che trattengano gli applausi per la fine del pezzo. Il pubblico non ci sta e comincia ad applaudire nel bel mezzo del brano facendo innervosire Samson. Ciliegina sulla torta, arriva anche R-Truth!

    Terzo Match:
    Elias vs R-Truth
    Gomitate potenti del rapper, che conclude l’offensiva con una Spinbuster. Elias tenta una reazione ma viene colpito da un Jumping Leg Lariat! Irish Whip di Truth che attende per il Back Body Drop… calcio all’addome di Samson!! Forearm alla schiena!! Drift Away connessa!!
    Vincitore: Elias

    Kurt Angle è sul ring e annuncia subito la sua sorpresa… and his name is John Cena!! Il bostoniano entra nell’arena e spiega il suo approdo a Raw: il GM lo ha avvicinato durante SummerSlam e gli ha chiesto di entrare a far parte del roster rosso, visto che era un free agent. Richiesta prontamente accettata. Il pubblico rumoreggia. Cena spiega di aver accettato perché vuole confrontarsi con qualcuno… Risuona la musica di Roman Reign!! John conferma che stava parlando proprio del Big Dog, che in tutta risposta dice che è ora di mettere le cose in chiaro dopo che il Pluricampione ha blaterato idiozie su Twitter… questo è il suo territorio ora!! John replica a tono: non è qui per parlare… e si toglie la maglietta!! Arriva The Miz con tutta la sua combriccola!! L’A-Lister si dice stufo dei due che si prendono la luce dei riflettori ininterrottamente, togliendo spazio a lui. Per cui ha deciso di interromperli. A SummerSlam il suo Titolo Intercontinentale non ha ottenuto il lustro che meritava e adesso Cena è il simbolo di Raw?? Persino la gente pensa il contrario! Il bostoniano afferma che se non è il benvenuto andrà via subito, ma Mizanin precisa che il problema non è solo lui, ma anche Reigns che si prende main event dopo main event. I fischi della gente non significano niente perché non scalfiscono il loro status di intoccabili. Cena propone una soluzione: se vuole il main event lo avrà in questa puntata di Raw: contro di lui e Roman Reigns!! Miz rifiuta, dicendo che sarebbe l’ennesima esposizione sotto i riflettori per Johnny Boy… si farà a modo suo… Arriva Samoa Joe!! L’ex NXT intima a Miz di fare coppia con lui e si dice stanco di sentire Roman parlare del suo territorio quando le ha sempre prese in match one vs one… poi colpisce al volto Cena!! Parte la rissa generale e John prova l’Attitude Adjustment, ma viene annichilito con la Coquina Clutch!! Reigns si sbarazza di Miz e del suo Entourage… Superman Punch sul samoano!!

    Quarto Match:
    Drew Gulak, Noam Dar, Ariya Daivari e Tony Nese vs Gran Metalik, Rich Swann, Cedric Alexander e Mustafa Ali
    Hot Tag per Nese e Alexander, Back Elbow di quest’ultimo che poi butta tutti gli avversari giù dall’apron. Ancora Cedric con un calcio e un Cross Body all’angolo! Enzuigiri e Springboard Clothesline!! Cover… Gulak interrompe il pin! Back Drop di Gran Metalik su Drew che finisce oltre la terza corda… Moonsault che travolge sia Gulak che Daivari!! Tony va con un Back Slide… Solamente 2!! Handspring Round Kick di Alexander… Lumbar Check!!!
    Vincitori: Gran Metalik, Rich Swann, Cedric Alexander e Mustafa Ali

    Charly Caruso è con Neville e gli chiede le sue impressioni su quanto accadutogli ultimamente: prima perde il Titolo a Raw, poi lo riconquista a SummerSlam. Neville risponde che magari la gente aspettava un cambio della guardia, qualcuno di carismatico o più accattivante agli occhi. Ma non potevano scommettere su Akira Tozawa e quel parassita affamato di Titus O’Neil. Arrivano proprio i due che, dopo aver chiamato l’ex PAC “gargoyle” gli riferiscono una sola parola: rematch!

    Kurt Angle è nel suo ufficio e viene raggiunto da Jason Jodan, che lo abbraccia. Il GM si assicura che a suo figlio non manchi nulla e gli chiede cosa possa fare per lui. Jason non vuole trattamenti di favore, solo lottare contro Finn Balor! Angle è preoccupato, temendo che Jordan non sia ancora pronto, ma alla fine acconsente!

    Seth Rollins e Dean Ambrose entrano nell’arena!! L’Architetto dice che è bello essere qui con il suo amico Dean, tenendo le Cinture di Coppia. Ambrose conferma, e Seth aggiunge che la gente non credeva in loro, ma adesso è tempo di festeggiare! Il Lunatico sa bene che Sheamus e Cesaro vorranno un rematch e possono chiederlo quando vogliono!! Arrivano gli Hardy Boyz!! Jeff chiarisce che non sono qui per rovinare la festa ma per congratularsi con loro e Matt afferma che non c’è niente di più bello di due fratelli che appianano le divergenze e combattono insieme. Per cui vogliono affrontarli in un incontro amichevole! Rollins sembra elettrizzato dall’idea, lui e Dean sono cresciuti con loro come idoli… per cui accetta!!!

    Quinto Match:
    Dean Ambrose e Seth Rollins vs Hardy Boyz
    Gomitata al capo su Rollins da parte di Matt, che poi vuole la Side Effect… l’Architetto evita. Tag di Ambrose… Elevated Slingblade in stereo!! Solamente conto di 2. I quattro se le danno di santa ragione, Dean spedisce Matt fuori dal quadrato… Rollins intanto va con una ginocchiata su Jeff.. Dropkick del Lunatico e anche l’altro Hardy è fuori dal ring! Double Suicide Dive!! Matt si riprende e colpisce Seth con la Side Effect!! Ambrose vuole la Dirty Deeds, ma fallisce! Rebound Clothesline.. niente da fare anche stavolta… Side Effect immediato!! Altro 2!! L’Unstable sistema l’avversario nel turnbuckle e poi cerca ancora la Dirty Deeds… Matt sfugge ancora. Jeff si prende il tag a sorpresa… calcio di Matt… Twist of Fate!! Rollins interviene e lo investe con un Super Kick!! Jeff non perde tempo e lo spedisce fuori dal quadrato… Swanton Bomb su Ambrose… che alza le ginocchia!! Calcione del Lunatic Fringe… tag per Seth… Jumping Knee!! Dirty Deeds!!!
    Vincitori: Dean Ambrose e Seth Rollins

    Dal tavolo di commento ci fanno sapere che a No Mercy Brock Lesnar metterà in palio il suo Universal Championship contro Braun Strowman!!

    The Miz è nel backstage con il MizTourage e il suo nuovo compagno “per forza” Samoa Joe. L’A-Lister chiede al Bulldozer di unirsi a loro per elaborare una tattica. Joe magari conosce bene Roman Reigns, ma lui conosce John Cena. L’ex NXT lo interrompe e gli intima di stare zitto! Poi spiega la SUA tattica: Curtis Axel e Bo Dallas staranno fuori dal ring e Miz farà quelle cose fastidiose che fa sempre. Domande? I tre rispondono di no e Miz accenna ad una pacca sulla spalla, ma il samoano lo fulmina con lo sguardo…

    Sasha Banks entra nell’arena! La nuova Campionessa saluta e ringrazia il WWE Universe, dicendo che tanti anni fa è partita da Boston, ma il suo cuore è Brooklyn. E’ qui che negli ultimi 3 anni, a NXT Takeover, a Raw contro Charlotte e a SummerSlam di quest’anno, si è tolta parecchie soddisfazioni. La Banks spende una parola per augurare una pronta guarigione a Ric Flair e si proclama l’unica Legit Bo$$ del roster rosso, lo ha dimostrato! Difenderà la Cintura in maniera consona, non come chi scappa via o si nasconde dietro Nia Jax… Arriva giustappunto Alexa Bliss!! La bionda ricorda che Sasha non è mai riuscita a difendere quel Titolo: lo ha vinto 4 volte, per poi perdere quando si trattava di riconfermarlo. La cuginetta di Snoop Dogg risponde che non la teme, l’ha sempre battuta o fatta cedere, se vuole il suo rematch è pronta anche subito! Alexa vorrebbe, ma questa città non merita di vederla celebrare la sua ennesima vittoria, e non vuole nemmeno rovinare i suoi festeggiamenti. La settimana prossima sarà il momento propizio per far diventare la Legit Bo$$ una Legit Loser!

    Sesto Match:
    Jason Jordan vs Finn Balor
    Balor lavora sulle gambe di Jordan che risponde con una Clothesline e una Waist Lock Take Down. Gomitata potente e… solo Near Fall. Jason colpisce col Butterfly Suplex e ottiene un altro conto di 2! Butterfly Lock, ma Finn si libera e tenta la controffensiva.. ginocchiata all’addome dell’ex American Alpha… Back Body Drop dell’irlandese! Tentativo di Sunset Flip, spezzato da un Dropkick del Demone! Running Chop all’angolo!! Baseball Slide e Running Kick sull’apron!! Slingblade bloccato e Jordan risponde con un Overhead Belly-To-Belly Suplex!! Shoulder Tackle all’angolo!! Non si sa come, Balor riesce a connettere una Lateral Press!! Solamente 2!! L’irlandese continua subito con un Pele Kick!! Front Face Lock, ma Jason schianta l’avversario all’angolo 3 volte… vuole uno Splash… ma incappa in un Big Boot… e uno Slingblade!! Running Dropkick del Demone!! Terza corda per lui… Coup De Grace!!!
    Vincitore: Finn Balor

    Settimo Match:
    John Cena e Roman Reigns vs The Miz e Samoa Joe (con Curtis Axel e Bo Dallas)
    Battaglia senza esclusione di colpi tra Joe e Reigns… calcione del samoano, tag per Miz che strozza il Mastino alle corde. Roman viene spedito fuori dal ring e Dallas lo abbatte con una Clothesline! L’azione è di nuovo sul quadrato… Miz tenta di coprire, ma senza successo. Calcio per il Big Dog, che risponde con una One Arm Powerbomb!! Joe si prende il tag e attacca con un Elbow Drop alla schiena!! Pugni e calci pe Reigns… Mongolian Chop!! Nerve Hold!! Altra gomitata e spettacolare Enzuigiri per l’ex NXT Champion!! Solamente conto di 2! Cambio per Miz e scarica di pugni… poi l’A-Lister si distrae con Cena e Roman abbatte Axel con un Broad Jump Dropkick!! E anche Dallas con un Superman Punch!! Mizanin va sulla terza corda… ma il Mastino lo evita e dà finalmente il cambio!! Shoulder Tackle!! Altra Shoulder Tackle!! Protobomb di routine!! John vuole la Five Knuckle Shuffle… ma Joe interviene e lo chiude nella Coquina Clutch!! Roman tenta il salvataggio disperato con un Superman Punch… il Bulldozer si sposta e ad essere colpito è Cena!! Joe manda il Mastino fuori dal quadrato… Suicide Dive!! Anzi no!! Reigns lo intercetta con un Superman Punch durante la mossa volante!! Incredibile!! Miz intanto si guarda intorno e vede John tramortito… si prepara per la Skull Crushing Finale… Cena risponde con l’Attitude Adjustment Outta Nowhere!!!
    Vincitori: John Cena e Roman Reigns

    Sguardo di fuoco tra i due vincitori che rimandano la loro resa dei conti alla prossima settimana.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mar Set 05, 2017 8:12 am

    WWE Smackdown Live Report - 22/08/2017


    - La puntata si apre con il trio di commento, formato da Byron Saxton, Tom Phillips e JBL, che ci dà il benvenuto dal Barclays Center di Brooklyn.

    Il focus si sposta subito sul ring, dove c'è il WWE United States Champion AJ Styles. Styles colpisce il tappeto e la folla va in visibilio per lui, dopodiché ci accoglie a SmackDown, la casa che lui ha costruito. AJ dice di essere ancora il loro campione, dopo aver battuto Kevin Owens a SummerSlam e dopo aver fatto ciò si vanta di essere il cavallo da tiro della WWE e non potrà cambiare questa cosa perché lui reintrodurrà la US Title Open Challenge... a partire da ora!

    Qualche istante dopo risuona nell'arena la theme song di Kevin Owens e il canadese si presenta sul ring. Styles dice che ciò non accadrà, perchè lui ha sconfitto Owens a SummerSlam e quindi non c'è nulla da aggiungere. Owens afferma che AJ non l'abbia battuto domenica notte. Quello che è accaduto a SummerSlam è una storia che si ripete, visto che anche dopo 20 un McMahon ha fregato un canadese spogliandolo del titolo [in riferimento allo Screwjob di Montreal]. Owens sostiene che Styles non possa dar credito ad una vittoria ottenuta perché Shane McMahon l'ha imbrogliato. A questo punto risuona la musica d'ingresso del commissioner di SD Live, Shane McMahon, che giunge sul ring. Shane innanzitutto saluta il pubblico di Brooklyn, dopodiché nota l'insoddisfazione nel volto di Owens, tuttavia dice di aver fatto esattamente ciò che aveva promesso, ovvero arbitrare il match al centro del ring, e AJ Styles alla fine ha vinto lealmente. Kevin Owens riporta ciò che è accaduto domenica, dicendo che solo dopo che Shane lo ha assalito fisicamente AJ Styles ha ottenuto la vittoria. Owens mostra un fermimmagine dove si vede lui essere in procinto di schienare AJ Styles per il conteggio di 3 vincente, ma Styles appoggia il piede sulla corda più bassa. Il canadese sotiene che Shane McMahon si sia concentrato sulla parte del corpo sbagliata, ovvero il piede di AJ, anzichè preoccuparsi che la sua mano battesse per la terza volta al tappeto e decretasse Owens vincitore.

    L'ex campione continua a lamentarsi, intanto Shane afferma che le sue decisioni siano corrette, agiungendo che vince il migliore. Owens afferma che il titolo gli appartiene e vuole quella maledetta cintura. AJ Styles interviene dicendo a entrambi di tacere, e il pubblico fa sentire la sua gioia per questo intervento. Owens chiede al campione se non gli piaccia la verità ed AJ risponde dicendo che lui non è una femminuccia piagnucolosa come Owens. Per questo motivo AJ Styles dice che se Owens vuole un match per il titolo, può averlo. Shane sotitene che questo vada contro il suo giudizio, tuttavia se AJ vuole difendere la cintura il match si farà stasera. Owens continua però a lamentarsi sostenendo di esser stato fregato già due volte dagli arbitri nelle scorse settimane, per cui vuole scegliere lui un arbitro speciale per la contesa. Shane non è d'accordo, ma AJ Styles glielo consente, perchè tanto lo batterà ugualmente. Shane allora accetta e avverte Owens dicendogli che dopo stasera non avrà più scuse. Il segmento si chiude con il commissioner che abbandona il ring e due atleti che discutono tra loro.

    Ci spostiamo nel backstage, dove troviamo il General Manager Daniel Bryan al cellulare, intento a dire che per stasera ci sono in serbo molte sorprese. Improvvisamente entrano nel suo ufficio Jinder Mahal e i Singh Brothers. Sembra esser stato Bryan a invitarli. Il GM dice che Jinder a SummerSlam non avrebbe vinto senza i Singh Brothers, quindi Mahal accusa Daniel di essere xenofobo. Secondo il GM di SD Live Shinsuke Nakamura merita un'altra possibilità, ma Mahal non è d'accordo. Questo spinge Bryan a sancire un Handicap Match tra i Singh Brothers e Shinsuke Nakamura questa sera. Dopodiché lo show va in pubblicità.

    Tornati in onda ci vengono mostrati alcuni highlights di SummerSlam.

    Ci spostiamo immediatamente nel backstage, dove Kevin Owens è in compagnia di Sami Zayn. Owens dice a Sami che loro hanno combattuto, insieme o contro, per 15 anni e stasera ha bisogno di qualcuno di cui possa fidarsi e Sami è l'unico di cui si fida davvero. Sami risponde di aver visto i DVD di Owens e afferma che a volte dimentica per cosa si sono affrontati. KO dice che non avrebbero dovuto farsi la guerra. Dice che Sami non ha fatto molto di rilevante da quando è arrivato a SmackDown Live da quando è arrivato, ma stasera potrà fare qualcosa di importante. Owens invita Sami a pensarci su.

    Aiden English vs Bobby Roode
    Aiden English è pronto per il match ma improvvisamente risuona una "gloriosa" musica d'ingresso... è quella di Bobby Roode!!! L'ex campione di NXT giunge sul ring sospinto dal grande entusiasmo del pubblico. English insulta Roode, che però lo manda al tappeto facendo impazzire il pubblico del Barclays Center. Dopo ciò lo show s'interrompe causa fascia pubblicitaria. Tornati sul ring è English che cerca di prendere il sopravvento, ma Roode esegue un inverted atomic drop e poi colpisce il rivale con una Blockbuster dalla seconda corda. English si rialza ed esegue la Director's Cut, che gl frutta solo un conteggio di 2. Roode si rialza ed esegue la spinebuster, a cui fa seguito la Glorious DDT. Roode schiena l'avversario, 1-2 e 3. Vince Bobby Roode al debutto a SD Live!
    Vincitore: Bobby Roode.

    Dopo il match Roode festeggia sul ring e viene raggiunto da Renee Young, pronta ad intervistarlo. Roode si congratula con Shane McMahon e Daniel Bryan per aver rotto il salvadanaio ed essersi assicurati il miglior free agent di tutto lo sport-entertainment oggigiorno. Roode dice che nel caso non lo sapessimo, tutto ciò che lui tocca diventa oro. Roode dice che in un minuto SmackDwn è passato dall'essere grande all'essere glorioso. Dopodiché si conclude l'intervista e Roode può continuare a festeggiare sul quadrato.

    Lo show va nuovamente in pubblicità e una volta tornati siamo ancora nel backstage con Daniel Bryan. Nel suo ufficio entra Chad Gable, che chiede al GM perchè volesse vederlo. Bryan ricorda a Gable che Jason Jordan è andato a RAW, però rivela che lui è riuscito a trovare un accordo con Kurt Angle. In cambio di Jordan, Angle avrebbe aiutato Daniel Bryal a mettere sotto contratto un uo amico. Il GM presenta Shelton Benjamin e il pubblico lo accoglie con un boato. Gable è incredulo e Bryan gli rivela che lui e Benjamin lotteranno in coppia la settimana prossima.

    Subito dopo ritroviamo Kevin Owens e Sami Zayn nel backstage. Owens porge al suo vecchio rivale una maglietta da arbitro ma Sami sfortunatamente rifiuta l'offerta del suo ex amico.

    The Hype Bros vs The Usos
    Il match non è titolato. Iniziano Mojo Rawley e Jey Uso. Jey prende subito il controllo e dopo poco dà il cambio al fratello. Jimmy tenta uno splash all'angolo ma Rawley lo evita e fa cadere l'altro Uso dall'apron ring. Così facendo si crea un break e riesce a dare il cambio a Zack Ryder. Zack entra in azione ma il suo compagno viene messo fuori gioco da uno dei fratelli Uso, a questo fa seguito una fase caotica alla fine della quale Ryder cade vittima di una distrazione fatale. Viene colpito da un Superkick da uno dei campioni di coppia, il quale procede allo schienamento. 1-2 e 3. Vincono gli Usos.
    Vincitori: The Usos

    Dopo l'incontro gli Usos prendono il microfono e dicono di avere tutto in pugno, benvenuti al The Usos Penitentiary. I due mandano un avvertimento a tutti i team nello spogliatoio, non è paranoia, sono gli Usos.

    Dopo aver visto altri highlights di SummerSlam è tempo di vedere Shinsuke Nakamura in azione.

    Handicap Match: The Singh Brothers vs Shinsuke Nakamura
    Nakamura viene accolto da un'ovazione, mentre i Singh brother, che non sono vestiti in modo adatto per lottare, presentano il WWE Champion Jinder Mahal, che assisterà all'incontro da bordo ring. Nakamura prende subito il controllo del match, spinge i due all'angolo e li colpisce con delle ginocchiate I fratelli indiani riescono a passare all'attacco grazie a Jinder Mahal, che ha distratto il giapponese. Nakamura però si rialza ed intrappola Samir Singh nella sua arm bar e l'indiano è costretto a cedere.
    Vincitore: Shinsuke Nakamura

    Dopo l'incontro Nakamura viene attaccato alle spalle da Jinder Mahal, ma il giapponese si rialza e colpisce il campione con la Kinshasa, per poi festeggiare sul quadrato.

    Torniamo nel backstage, dove troviamo Kevin Owens che sta camminando con in mano la maglietta da arbitro. Il canadese incontra i Breezango, che gli ordinano di fermarli in quanto si trova al cospetto della Fashion Police. Loro questa settimana sono fuori servizio ma potrebbero fare da arbitro speciale. Owens rifiuta e va per la sua strada. Improvvisamente appare Baron Corbin, che dice che accetterebbe di fare l'arbitro, però nel caso Owens vincesse dovrebbe dargli il diritto di affrontarlo per primo. Owens accetta e gli dà la maglietta da arbitro. Corbin dice che non c'è uomo migliore al mondo. Owens se ne va.

    Becky Lynch and Naomi vs. Natalya and Carmella
    Dopo la pubblicità viene presentata la nuova campionessa femminile Natalya. La campionessa dichiara di essere the best there is, the best there was, the best there ever will be e dice che Naomi puo`asciugarsi le lacrime e guardare la vera campionessa. Aggiunge che sarà campionessa per sempre ridando prestigio al titolo.
    Arriva sul ring miss MITB Carmella acccompagnata da James Ellsworth. Carmella si complimenta con Natalya e dice che sono entrambi felici per lei. Ellsworth annuisce e parla di come finalmente Natalya sia riuscita a vincere qualcosa, ma Carmella lo zittisce.
    Carmella continua a parlare e spiega come questo sia il momento di Natalya, e di come le abbia permesso di avere il suo momento a Summerslam ma che al momento giusto riscatterà il suo contratto per il titolo. Ellsworth interviene dicendo che potrebbe utilizzare la valigetta anche stasera, e Carmella sembra infastidita.
    I due sono interrotti dalla musica di Becky Lynch, dopodiché arriva anche Naomi.
    Il match inizia con Naomi e Carmella, ma quest'ultima gira per il ring evitando il contatto, Natalya si prende il tag e si va in pausa pubblicitaria.
    Dopo la pausa nel ring ci sono Becky e Natalya. La Lynch fa un legdrop e prova un pin. Natalya chiede un time out, e usa questa pausa per girare intorno a Becky e chiuderla all'angolo, dove la riempie di calci. La Lynch cerca il tag ma viene fermata da una discus clothesline. Natalya colpisce Naomi sull'apron e torna ad occuparsi di Becky. La canadese cerca il tag di Carmella, ma quest'ultima scende dall'apron e prende in giro Natalya con Ellsworth.
    Becky approfitta della distrassione e prova a schienare Natalya ma si ferma al conto di 2. Becky mantiene il controllo del match e colpisce Natalya. Carmella sembra voler usare la valigetta e riscattare il contratto. Natalya reagisce e fa un suplex a Becky e tenta di schienarla per un conto di 2. Tag per Naomi che prende a calci Natalya e poi tenta di schienarla per un conto di 2.
    Naomi applica una sottomissione su Natalya, mentre Carmella sta sull'apron con la valigetta. Natalya rompe la presa e attacca naomi, poi dà il cambio a Carmella. La regina di Staten Island scende dall'apron ed entra nel ring,Natalya la blocca tenendole la gamba e miss MITB la prende a calci. Arriva Becky Lynch che mette a segno la Bexploder su Carmella. Naomi fa lo split-legged moonsault su Carmella e la schiena.
    Vincitrici: Naomi e Becky Lynch

    Torniamo nel backstage, dove Dasha Fuentes dà il bentornato a Dolph Ziggler. Gli chiede cosa dobbiamo aspettarci da lui in futuro. Ziggler dice che è felice di essere ritornato, per dimostrare cosa può fare... le interviste nel backstage. Continua dicendo di aver seguito la WWE durante la sua assenza e che ora sa cosa serve per essere una star in WWE. Dice che presto inizierà a cantare, suonare la chitarra, fare del rap e ballare come un idiota. Ziggler continua col sarcasmo, prendendo in giro le altre superstar, dicendo che queste gimmick servono per avere successo e che e`esattamente ciò che farà... la prossima settimana.

    Nel Backstage Lana è al telefono, dice che incontrerà qualcuno la prossima settimana. Arriva Tamina e Lana le dice che il suo viaggio verso il titolo inizierà settimana prossima. Tamina vuole sapere cosa succederà questa settimana. Lana le dice di chiudere gli occhi e di ricordarsi come si sentiva quando era in uno spogliatoio pieno di persone ma comunque in solitudine. Con le persone che le parlavano alle spalle perché è diversa, perché sia Tamina che Lana sono diverse. Lana le dice di conservare questi sentimenti per farla esplodere di rabbia. Le fa aprire gli occhi e le dice che ora vede la sua rabbia, Tamina è pronta. Lana dice che distruggeranno la competizione e che avrà inizio uno stupendo regno del terrore. Non si fermeranno finché Tamina non sarà campionessa

    AJ Styles è nel backstage quando arriva Corbin. Dice di avere un accordo con Owens a meno che... ed AJ capisce dove vuole andare a parare. Styles dice che dopo aver mantenuto il titolo nel main event, ci sarà l'open challenge ogni settimana e cosi`anche cosi` anche Corbin potrà avere la sua occasione. Corbin se ne va.

    WWE United States Title Match: Kevin Owens vs. AJ Styles
    Sul ring arriva l'arbitro speciale per la contesa, Baron Corbin, e poi si va in pubblicità.
    Tornati dalla pausa arriva Kevin Owens, seguito dal campione US AJ Styles. Suona la campana e KO esce dal ring, AJ lo invita a farsi sotto, Owens fa per rientrare ma rimane fuori dal ring. KO sale sull'apron ed entra nel ring dopo un colpo scorretto. Owens aggredisce AJ all'angolo e continua l'offensiva. Il pubblico canta cori per AJ Styles.
    Owens corre verso le corde ma AJ lo colpisce con un dropkick. Owens esce dal ring per un break. AJ lo colpisce con l'avambraccio utilizzando le corde per darsi lo slancio. Corbin guarda tutto dal ring, e si va in pubblicità.
    Tornati dalla pausa, AJ mette a segno un Pelè kick e manda KO al tappeto. Owens lo prende e lo manda con un fall-away slam contro le barricate fuori dal ring. Owen riporta Styles nel ring e tenta uno schienamento, che si ferma al conto di 2. Owens mantiene il controllo del match e tenta un altro pin. Styles rigira la situazione mandando Ko a terra.
    Il match continua con colpi da parte di entrambi. AJ riesce ad applicare la Calf Crusher, Owens tenta di raggiungere le corde, ma Styles lo riporta al centro del ring. Corbin invita Styles a rilasciare la presa perché Owens aveva toccato le corde. AJ e Corbin litigano. Owens ritorna e spinge AJ che finisce per colpire Corbin. KO schiena Styles per un conto di 2 per due volte, mentre AJ e Corbin continuano a litigare.
    Shane McMahon corre a bordo ring, e dice a Corbin che sta contando i pin troppo velocemente, lo avverte che sta guardando tutto con attenzione. Owens colpisce AJ dove non batte il sole mentre Shane e Corbin continuano a discutere.
    Shane si è accorto di tutto e tira Corbin fuori dal ring durante il conteggio. KO assiste a tutto dal ring. Corbin si toglie la maglia da arbitro e la scaglia verso Shane, che la indossa mentre Owens esce dal ring disperato.
    Shane e Owens ritornando del ring, ma AJ colpisce KO.
    Styles mette a segno la Phenomenal Forearm e va per lo schienamento vincente.
    Vincitore: AJ Styles

    Dopo il match AJ rimane a festeggiare nel ring. Owens guarda dalla rampa e Shane lo fissa. Smackdown finisce con AJ che alza la cintura.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 11, 2017 8:32 am

    WWE Raw Report - 28/08/2017


    - Al tavolo di commento non è presente Booker T, impossibilitato a lasciare il Texas a causa dell'uragano che sta devastando lo stato. Al suo posto, visto che siamo a Memphis, c'è Jerry Lawler !

    - La puntata si apre con The Miz, che viene interrotto da Kurt Angle mentre sta tessendo le lodi di Maryse e del suo Entourage. Angle annuncia che il titolo intercontinentale di The Miz sarà in palio a No Mercy, ma prima di No Mercy, il campione dovrà difendere il titolo la prossima settimana a Raw, contro il vincitore della Battle Royal che andrà in scena proprio ora.

    IC Title Contender’s Battle Royal: i partecipanti sono Finn Balor, Bo Dallas, Curtis Axel, Big Show, The Hardy Boys, Jason Jordan, R-Truth, Goldust, Curt Hawkins, Apollo Crews, Kalisto, Karl Anderson, Luke Gallows e Elias Samson. Jeff Hardy si aggiudica la Battle Royal in 16:20 eliminando per ultimi Jason Jordan e Elisa Samson, e sfruttando l'aiuto di Bray Wyatt che era intervenuto illegalmente per eliminare Finn Balor.

    - Backstage: Alexa Bliss è sicura che sconfiggerà Sasha Banks nel rematch in programma questa sera.

    - Enzo Amore batte Noam Dar in 3:03 con la sua Eat Defeat.

    - Brock Lesnar e Paul Heyman raggiungono il quadrato. Heyman è impressionato da Strowman e dalla sua performance a SummerSlam, e lo ritiene l'unico del roster WWE a meritare veramente il ruolo di sfidante al titolo Universal. Tuttavia a No Mercy la faccenda si farà seria e Lesnar demolirà il gigante una volta per tutte. Prima di chiudere il segmento, Lesnar prende il microfono e si congeda con un messaggio molto preciso verso Strowman: “Suplex City, bitch”.

    - Cesaro batte Seth Rollins in 10:22 con un Uppercut che sorprende Rollins, distratto da Ambrose e Sheamus che si azzuffano a bordo ring. Vista la situazione, nel post-match viene annunciato che Sheamus e Ambrose si affronteranno nel prossimo incontro in programma.

    - Dean Ambrose batte Sheamus in 11:04 con l'aiuto di Rollins, che riesce a colpire Sheamus con una ginocchiata volante in un momento di confusione, permettendo a Ambrose di ottenere il pin vincente.

    - Backstage: Emma si vanta di aver iniziato la “women revolution” e si prende gioco di Mickie James per la sconfitta rimediata contro Nia Jax la scorsa settimana. Mickie dice che se dovesse perdere il match contro di lei, in programma tra poco, scriverà su Twitter qualunque cosa Emma voglia, mentre se Emma dovesse perdere, non potrà mai più vantarsi di aver iniziato la “women revolution”.

    - Emma batte Mickie James in 1:44, e può continuare a vantarsi di aver iniziato la “women revolution”.

    - E' arrivato il momento della firma del contratto tra John Cena e Roman Reigns in vista del loro match in programma per No Mercy. Kurt Angle è sul ring per presentare il segmento. Cena inizia subito dicendo che si tratta di un match del calibro di WrestleMania e sostiene che finora Reigns sia stato protetto, ma nulla potrà più proteggerlo da lui. Reigns dal canto suo cerca di sminuire la figura di Cena e ritiene di essere superiore a lui per essere riuscito a mandare in pensione Undertaker. Cena rincara la dose dicendo che Reigns è stato costruito per essere una sorta di brutta copia di sé e lo invita ad ammettere di essere consapevole che firmando il contratto sta mettendo fine al suo “impero”. L'atmosfera si scalda, e se da una parte Reigns accusa di Cena di fare schifo, di meritarsi i fischi del pubblico e di essere un part-time del ca**o, dall'altra Cena gli fa notare che non è molto bravo al microfono e dovrebbe imparare a recitare meglio, e in modo inatteso lo accusa del fatto che se è dovuto tornare a Raw è solo perché lui non è stato in grado di fare bene il suo lavoro e portare sulle sue spalle lo show come ci si aspettava facesse. Cena aggiunge anche che il suo lavoro sul ring per anni è stato finalizzato a far emergere nuove star, mentre Reigns ha sempre e solo pensato a se stesso, e non è stato in grado di fare a tempo pieno nemmeno una piccola parte di quello che John ha fatto da part-timer.
    Finito lo scontro verbale, i due siglano il contratto e il match è ufficiale.

    - John Cena & Roman Reigns battono Anderson & Gallows in 6:10 quando Cena ottiene il pin vincente su Gallows con la sua AA.

    - Elias Samson è sul ring per presentare il suo nuovo pezzo. Prima però decide di insultare Memphis e il pubblico locale, scatenando la reazione di Jerry Lawler. Lawler presenta Pelvis Wesley della Southpaw Regional Wrestling, che improvvisa un balletto. Elias lo attacca e il segmento si chiude così.

    - Backstage: The Miz è contrariato all'idea di affrontare Jeff Hardy la prossima settimana, sostenendo che non si sia meritato il titolo di primo sfidante.

    - Backstage: Sasha Banks sostiene che Alexa Bliss abbia la lingua troppo lunga. Questa sera Sasha è sicura che difenderà con successo la cintura e rimetterà Alexa al suo posto.

    Raw Women’s Title Match: Alexa Bliss batte la campionessa Sasha Banks in 14:03 con un DDT e si riprende la cintura. Nel post-match Nia Jax raggiunge il quadrato e attacca Sasha. Poi si unisce alle celebrazioni di Alexa Bliss sollevandola sulle sue spalle... per poi scaraventarla al tappeto! Nia Jax vuole la cintura e posa col titolo in chiusura di puntata.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 11, 2017 8:43 am

    WWE SmackDown Live Report - 29/08/2017

    Little Rock, Arkansas
    Al commento: Tom Phillips, JBL e Byron Saxton
    I Singh arrivano nell’arena e introducono il loro mentore… Jinder Mahal!! L’indiano si vanta della sua talento leggendario, dicendo che assieme a Rusev nel main event asfalterà i suoi nemici Randy Orton e Nakamura. Nessuno del pubblico può capire cosa significhi essere il Modern Maharaja, gli mancano solo di rispetto. La gente gli punta il dito contro in quel modo strano come fa Shinsuke. Dovrebbero riverirlo come WWE Champion e qualcuno dovrà pagare il prezzo della propria negligenza. I Singh si sentono tirati in causa e chiedono scusa in maniera plateale, sia a Jinder che a tutto il popolo indiano e asiatico. I due si inginocchiano persino ai piedi del loro capo e gli baciano i piedi… ma arriva Nakamura!! I Brothers fanno da scudo, ma il nipponico li sposta e fa partire la rissa con Mahal!! Samir e Sunil bloccano l’aggressore e Jinder lo colpisce con un Big Boot!! Parte il pestaggio selvaggio!! Arriva Randy Orton!! La Vipera salva il suo compagno e scaccia via i Singh! Sta per prendersi cura anche del WWE Champion… ma interviene Rusev con un Super Kick!! L’Apex Predator viene buttato fuori dal quadrato e l’attenzione degli heel ricade ancora su Nakamura… steso dalla Khallas di Mahal!

    Dal tavolo di commento ci fanno sapere che Shinsuke Nakamura e Randy Orton, nella prossima puntata di SmackDown, si affronteranno in un match importante: il vincitore sarà il nuovo #1 Contender al WWE Championship!! Il main event odierno invece vedrà affrontarsi proprio loro due in coppia, contro il tag team formato da Jinder Mahal e Rusev.

    Primo Match:
    The Ascension vs Chad Gabl e Shelton Benjamin
    Benjamin colpisce Viktor con delle Clothesline e lo atterra con un Back Body Drop. Konnor tenta il salvataggio… Dragon Whip! Irish Whip su Viktor che finisce sull’apron… Round Kick che lo riporta sul ring!! Flying Clothesline del Gold Standard!! Cover… interrotta da Konnor!! Chad allora interviene e lo spedisce fuori dal ring… e spinge Viktor verso il suo compagno… Paydirt connessa!! Vittoria!!!
    Vincitori: Chad Gable e Shelton Benjamin

    Renee Young ferma Baron Corbin e gli chiede del mancato incasso della valigetta. Il Lone Wolf risponde che la colpa è stata di John Cena, il quale è andato a nascondersi a Raw. Ma lui non è uno che guarda al passato, adesso può concentrarsi sull’US Title. Più tardi potrebbe accettare l’Open Challenge di AJ Styles.

    AJ Styles entra nell’arena! Il Campione US apre la sua Open Challenge ricordando che, grazie alla vittoria della settimana scorsa Kevin Owens non può più sfidarlo per la Cintura. Risuona la musica di Tye Dillinger!! Il Perfect Ten è pronto per la sfida ed AJ sembra abbastanza soddisfatto del suo primo sfidante… ma interviene Baron Corbin!! I due contendenti litigano e Tye spinge via il Lupo Solitario, avviandosi verso il ring… Baron lo attacca alle spalle!! Dillinger risponde schiantandolo contro il paletto e si prende il match!

    Secondo Match:
    UNITED STATES CHAMPIONSHIP: AJ Styles (C) vs Tye Dillinger
    Tye chiude Styles all’angolo e lo investe con una scarica di pugni… Irish whip e tentativo di Splash… AJ colpisce col Big Boot! Vuole subito il Phenomenal Forearm… Dillinger evita e piazza la Tye Breaker… No!!! Calf Crusher immediata e il Perfect Ten cede!!
    Vincitore e ancora Campione: AJ Styles

    Corbin trascina via Tye fuori dal quadrato e lo schianta contro le barriere!! La sua attenzione ora è nei confronti di AJ… che risponde col Phenomenal Forearm!! L’ex vincitore della Andre The Giant Battle Royal decide di battere in ritirata.

    Rusev si sta preparando negli spogliatoi, quando Jinder Mahal lo avvicina e gli dice che nel main event la Bulgaria e l’India si uniranno per lottare fianco a fianco. Il Super Athlete risponde che non c’è nessuna alleanza tra nazioni e che devono solo soddisfare la loro sete di vendetta. Il Marahaja fa per ribattere ma Rusev aggiunge che non deve considerarlo un amico: infatti quando avranno finito si occuperà del WWE Championship!

    Terzo Match:
    Bobby Roode vs Mike Kanellis (con Maria Kanellis)
    Mike chiude l’avversario all’angolo con dei calci… il quale reagisce con delle Chop e un pugno! Bobby connette il Back Elbow seguito da una potente Clothesline… e un Flying Forearm!! Kanellis cerca un Irish Whip e attacca con lo Stinger Splash… Roode alza il piede! Blockbuster dalla seconda corda!! Anzi no!! Mike lo colpisce con il gomito… Spinebuster dell’ex NXT!! Glorious DDT!!
    Vincitore: Bobby Roode

    Aiden English è sul ring e si esibisce nella sua solita performance canora. L’idillio viene (per fortuna) interrotto da Kevin Owens, il quale dice all’ex Vaudevillains di non crucciarsi troppo: la stupida gente di Little Rock non capisce la sua arte, perciò gli converrebbe alzare i tacchi e lasciargli spazio per i suoi affari. Aiden va via e il canadese continua il suo promo asserendo che la settimana scorsa è rimasto particolarmente scontento per aver ricevuto l’unico arbitro che non desiderava: Shane McMahon. Il Commissioner si è messo in mezzo volutamente per causargli la sconfitta. Con che diritto Shane ha messo le mani addosso all’arbitro dell'incontro? E con che diritto si è sostituito a lui indossando la casacca bianco-nera e facendolo perdere? Un anno fa diventava Universal Championship, mentre oggi non solo è senza Titoli, ma è anche stato derubato da un Commissioner. A Raw Stephanie non avrebbe mai fatto una cosa del genere. SmackDown non è la Terra delle Opportunità. E’ il parco giochi personale di Shane McMahon! O’Mac interviene!! Owens se la prende perché per l’ennesima volta vuole rubargli la scena concentrando le attenzioni su di lui, ma il figlio di Vince specifica che vuole fare chiarezza: Kevin poteva scegliere qualsiasi arbitro e ha scelto Baron Corbin. Il Lone Wolf si stava comportando scorrettamente e lui è intervenuto, al che Baron si è tirato fuori. A quel punto lo ha sostituito e non ha fatto altro che contare fino a 3. KO continua con le sue lamentele e Shane lo invita a lasciare il quadrato ai prossimi contendenti, Aiden English e Sami Zayn! Il canadese, riluttante, si accomoda al tavolo dei commentatori.

    Quarto Match:
    Aiden English vs Sami Zayn
    Zayn va con una Clothesline sull’avversario, che finisce fuori dal ring… Flying Plancha!! L’azione torna sul quadrato e Sami ottiene un conto di 2. Il canadese sale sulla terza corda… ma viene raggiunto da English! Intanto Owens va verso l’arbitro e gli toglie la maglietta con la forza, sostituendosi a lui!! Aiden viene schiantato al tappeto, ma Kevin conta la sua nemesi per infastidirlo! I due discutono e il Cantante attacca l’ex El Generico alle spalle… Pop Up Powerbomb di KO!! English deve solo appoggiarsi sul rivale per ottenere la vittoria!!
    Vincitore: Aiden English

    Renee Young si avvicina a Shane McMahon e gli chiede di quanto appena visto. Il Commissioner dice che è molto contrariato e che il match non è valido, per cui Zayn non subirà una sconfitta nelle statistiche. Gli è stato detto che Owens ha lasciato l'arena, ma presto faranno i conti.

    Dasha Fuentes è con Dolph Ziggler e gli chiede cosa dovremo aspettarci dal nuovo Dolph che non ci ha ancora mostrato. Lo Show Off risponde che per il momento non mostrerà nulla in questa inutile città, se la prenderà comoda per la sua ribalta. Tutto ciò che ha fatto nella sua carriera, tutto ciò che ha ottenuto in 10 anni di WWE, tutti i suoi Titoli non contano per loro. Sono distratti da giacchette luccicanti o gesti insensati con le mani (mima “You Can’t See Me” di John Cena). Forse dovrebbe suonare la chitarra o arrivare in motocicletta? O scolarsi delle birre sul ring come Stone Cold Steve Austin?? Magari usare un facepaint come Finn Balor o farsi scortare sul ring da una bella ragazza… Anzi no, meglio, diventerà un supereroe: Ziggman!! Tutti gli anni di dedizione e sacrificio non sono serviti a niente. Perciò se vogliono tutto fumo e niente arrosto… dalla prossima settimana lo avranno!

    Quinto Match:
    The Usos vs Kofi Kingston e Big E (con Xavier Woods)
    Kofi vuole la Trouble in Paradise ma fallisce. Subisce un calcio ma si lancia comunque con uno Springboard Crossbody! Jimmy interrompe il conteggio! Big E cerca di intervenire ma becca un Super Kick!! Pendulum Kick di Kingston!! Jey intanto lo manda a vuoto e tenta un Samoan Drop… il ghanese risponde con una Dragon Sleeper!! Jimmy interviene ancora e salva il fratello! Blind Tag!! Roll Up di rapina tenendosi ai pantaloni di Kofi…. Vittoria rocambolesca!! Adesso gli Usos potranno scegliere la stipulazione del prossimo match!
    Vincitori: The Usos

    Dasha Fuentes prova ad intervistare Carmella, ma Ellsworth prende il posto della giornalista. Miss Money In The Bank è ancora seccata con lui per aver rivelato le sue intenzioni a Natalya. E James le chiede se ha già ricevuto i fiori per farsi perdonare. Carmella asserisce fossero da funerale e ad interrompere la discussione arriva proprio Nat. La Campionessa le intima di non provare ad incassare la valigetta durante il suo regno o la farà diventare la prima Baron Corbin della divisione femminile. La Principessa va via furiosa e al suo posto arriva… Naomi! L’ex Women’s Champion invita Nattie alla calma perché l’aspettano due settimane impegnative: tra 7 giorni affronterà Carmella, ma tra 14 ci sarà il loro rematch!

    Lana è sul ring e introduce colei che farà partire la Ravishing Revolution: la donna più temuta della WWE e la futura Campionessa Femminile, Tamina!!

    Sesto Match:
    Tamina vs Tina Stock
    Tamina spinge subito l’avversaria al tappeto e Lana le ordina di distruggere… Tina viene schiantata all’angolo e investita con delle testate!! Running Knee all’angolo!! Hip Toss… e Super Kick!!!
    Vincitrice: Tamina

    Vediamo la premiere della seconda stagione dei Fashion Files (sigla che fa molto serie TV anni ’90 e che include anche un cameo di Chuck Norris “ancora non reclutato”). Fandango e Tyler Breeze sono nel loro ufficio e quest’ultimo suggerisce di prendere una vacanza per caricare le batterie. Il Ballerino risponde che il crimine non va in vacanza e comincia ad analizzare vari oggetti provenienti dal laboratorio: delle cuffie, una cintura (più volte equivocata con un Titolo) e dei braccialetti dell’amicizia (prontamente indossati). Tyler spegne la luce e illumina la stanza con una torcia ad ultravioletti… evidenziando delle frecce sugli scatoloni… oltre che ad una strana scritta “Shakespeare”. William era un poeta, un artista… quindi potrebbe trattarsi di Bobby Roode! Fandango invece pensa si tratti di Nakamura. Ma le risposte non hanno senso… invece ragionando sulla nazionalità… Shakespeare era inglese… Aiden English è il loro sospetto!!

    Settimo Match:
    Randy Orton e Nakamura vs Jinder Mahal e Rusev (con i Singh Brothers)
    Mahal con un Irish Whip su Orton che finisce all’angolo… e si sposta facendo impattare il WWE Champion contro il paletto! Hot Tag per i compagni.. Nakamura con un Running Boot alla testa di Rusev! Calci all’addome e… Enzuigiri!! Running Knee all’angolo e il bulgaro viene sistemato al turnbuckle… Running Knee al busto!! Solo conto di 2!! Il giapponese vuole il Reverse Exploder, ma Rusev risponde con una gomitata! Cross Armbreaker immediata di Shinsuke!! Stavolta è Jinder a salvare il compagno!! Randy sale sul ring e spedisce Mahal all’apron… Silver Spoon DDT!! Vintage Orton!! Rusev evita la RKO, ma l’Apex Predator lo intercetta comunque con un calcio… Diving Knee di Nakamura!! Kinshasaaaaa!!!
    Vincitori: Randy Orton e Nakamura

    Sguardi di fuoco tra i due vincitori…. e RKO Outta Nowhere!!

    La Vipera ha l’ultima parola!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 18, 2017 8:32 am

    WWE Raw Report - 04/09/2017


    - John Cena batte Jason Jordan in 11:50 con la sua AA. Nel post match Roman Reigns raggiunge il ring e chiede a John Cena come mai gli ci siano voluti 20 minuti per disfarsi di un debuttante.. probabilmente non è più il John Cena di un tempo. Cena lo invita a non usare troppo il cervello, perché è la cosa che gli riesce peggio, e gli fa presente che a No Mercy potrà verificare se è ancora in forma. Dopo No Mercy tutto quello che Reigns potrà fare è chiedersi come sia stato possibile.. dopotutto è solo un ragazzino che deve imparare cosa sia il rispetto. Jordan, Gable, e perfino The Miz si sono guadagnati tutto quello che hanno, e sono da rispettare per questo. Ma Reigns invece...lui è una menzogna con le gambe. Reigns invita Cena a passare ai fatti, ma questi preferisce andarsene, infischiandosene del fatto che Reigns gli dica di non avere rispetto per lui.

    - Sheamus & Cesaro battono Rhyno & Heath Slater in 2:15 grazie al Brogue Kick di Sheamus.

    - Backstage: Renee Young è con gli Hardy Boys. I due concordano che questa sera potrebbe essere la grande occasione per Jeff Hardy di tornare a splendere strappando la cintura intercontinentale a The Miz.

    Intercontinental Championship Title Match: The Miz mantiene il titolo sconfiggendo Jeff Hardy con lo Skull Crushing Finale. Nel corso del match Bo Dallas, Curtis Axel e Matt Hardy vengono cacciati nel backstage dall'arbitro dopo diverse interferenze.

    - Backstage: Nia Jax è furiosa con Kurt Angle per il fatto che Sasha Banks avrà il suo rematch a No Mercy, ma i due vengono interrotti da Emma, che a sua volta vuole una chance titolata, sostenendo che a nessuno interessi vedere la Jax. Nia Jax dà a Emma 5 secondi per andarsene o finirà in ospedale. Kurt Angle ha un'idea: questa sera Nia e Emma lotteranno in tag contro Sasha e Alexa Bliss. Se Nia e Emma vinceranno, il title-match di No Mercy diventerà un Fatal Four Match.

    - Enzo Amore, Cedric Alexander & Grand Metalik battono Noam Dar, Tony Nese & Drew Gulak. A chiudere è Enzo con il suo Male Kim Kick.

    - Backstage: Alexa Bliss raggiunge Sasha Banks nel suo spogliatoio. Entrambe sono riluttanti all'idea che Nia e Emma entrino nella scena titolata. A giocarsi il titolo saranno solo loro due, e Sasha è sicura che vincerà.

    - Finn Balor sale sul ring e ricorda quanto il titolo NXT gli stesse bene addosso, così come il titolo Universal. Il titolo intercontinentale non sarebbe stato male, ma gli è sfuggito per colpa di Bray Wyatt. Balor teme che non ci sia modo di liberarsi veramente di Wyatt, ma si dice pronto ad affrontarlo la prossima volta che gli si presenterà davanti. Non è sua abitudine scappare di fronte ai demoni, perché lui stesso ogni tanto diventa uno di essi. Quindi se Bray Wyatt vuole continuare a giocare, che il gioco continui.. Le luci del palazzetto si spengono e Bray Wyatt è sullo schermo. Bray racconta di come da bambino sia stato portato a cacciare. La prima volta che sparò al cuore di una preda fu meraviglioso, ma poi divenne noioso. Così decise di gettare le armi e iniziare a usare le mani, quelle mani che, trattenendo la preda, avevano potere di scegliere vita o morte. La scelta è ciò che ora tocca a Finn Balor. Balor risponde senza esitazione: la scelta è già fatta. Bray Wyatt invita tutti ad attendere No Mercy per vedere se Balor sarà un degno avversario o se scapperà come un coniglio.

    - Nia Jax & Emma battono Sasha Banks & Alexa Bliss quando Emma capitalizza con un conto di tre sfruttando un bulldozer eseguito dalla Jax su Sasha Banks. Le due heel celebrano la vittoria finché la Jax infligge ad Emma un Samoan Drop, giusto per mostrare chi comanda.

    - Backstage: Strowman è con Renee Young ed è incredulo per la scelta di Angle di mandarlo contro Big Show nella gabbia. L'ultima volta che i due si sono affrontati hanno distrutto un ring! In ogni caso Strowman è convinto che vincerà senza problemi e manderà così un messaggio molto chiaro a tutti in vita di No Mercy.

    - Seth Rollins & Dean Ambrose battono Luke Gallows & Karl Anderson con un rollup, sfruttando l'interferenza a scopo di distrazione operata da Sheamus e Cesaro. Dopo il gong Sheamus e Cesaro hanno uno scontro con Anderson e Gallows.

    - Backstage: Enzo è con Cedric Alexander e Grand Metalik. Stanno celebrando la vittoria e ora se ne andranno in città a far festa. Neville li interrompe: tutti e tre si sono qualificati per un Fatal Five match e il vincitore affronterà Neville a No Mercy.

    Steel Cage Match: Strowman si aggiudica la vittoria su Big Show dopo un Superplex, che questa volta non distrugge il ring, e una Powerslam. Nel post-match Braun prende un microfono: “guardate cosa ho fatto al cosiddetto gigante sul ring, cosa pensate che farò a No Mercy alla Bestia?”. Strowman accenna a lasciare il ring, ma poi ci ripensa e torna ad avventarsi su Big Show infliggendogli un'altra Powerslam, questa volta contro la gabbia, che cede sotto il peso del gigante.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 18, 2017 8:38 am

    WWE SmackDown Live Report - 05/09/2017

    Sioux Falls, South Dakota
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Vediamo un segmento pre-registrato in cui Randy Orton avverte Nakamura: nella sua carriera ha visto molte stelle sorgere e poi precipitare. La scorsa settimana lui gli ha impartito una lezione con una RKO. Se si distrae anche solo un secondo perirà. Non permetterà a nessuno di mettersi tra lui e la vendetta contro Jinder Mahal. Nessuno può superare la Vipera..

    Il video continua con la risposta del giapponese che dice di rispettare il leggendario Orton, ma lui sa infliggere dolore come nessun altro. In questo momento è a caccia del WWE Title, e assicura che il dolore con cui castigherà The Viper, verrà sentito dovunque.

    Carmella entra nell’arena con James Ellsworth, ma i due non fanno in tempo a parlare che vengono subito interrotti da Kevin Owens. Il canadese ha una buona notizia per la bionda: sarà lui lo special referee del suo match! Kevin intima all’arbitro di consegnargli la casacca, ma subisce un netto rifiuto! Interviene Shane McMahon!! Il Commissioner annuncia a tutti che è qui per evitare che Owens faccia come la settimana scorsa. Ha avuto pazienza, ma l’ex US Champion è stato troppo insolente e deve smetterla di incolpare lui per tutte le sue disgrazie. Kevin conferma questa versione e accusa Shane di non averlo mai voluto a SmackDown, non solo, neppure lui sarebbe mai voluto venire nello show blu. McMahon insinua che sia perché Triple H a Raw gli aveva regalato l’Universal Title; nel suo show le Cinture si guadagnano. Owens si lamenta perché il Commissioner vuole le luci puntate addosso, magari perché paparino non gli ha dato mai attenzioni, magari perché vuole che i suoi bambini ballino con lui sullo stage durante la sua entrata. Shane lo avverte di non nominare più i suoi figli, ma Kevin rincara la dose… dicendo che la sua famiglia sarebbe vissuta meglio se non fosse sopravvissuto all’incidente con l’elicottero! Parte la rissa!! O’Mac distrugge Owens a suon di pugni e lo trascina per tutta l’arena!! Solo l’intervento di Daniel Bryan ferma il Commissioner.

    Nel backstage Kevin è portato a spalle da alcuni addetti e Bryan gli si avvicina per scusarsi e verificare le sue condizioni. Il canadese minaccia di denunciare tutti i McMahon e di portare la WWE alla rovina. Il GM chiede se ci sia una maniera migliore di affrontare la cosa e Owens ci pensa e dice che denuncerà penalmente Shane per aggressione.

    Primo Match:
    Natalya vs Carmella (con James Ellsworth)
    Natalya si libera da una Guillotine Choke schiantando l’avversaria e prova a chiudere una Sharpshooter… Carmella è lesta a divincolarsi ma viene lanciata contro il paletto! Ma riesce comunque a connettere un Super Kick!! Solo 2!! Ellsworth vuole passarle la valigetta, ma gli cade dalle mani.. l’arbitro la raccoglie ma la Principessa si rifiuta platealmente di incassare… Nat approfitta della distrazione per sorprenderla con un Rollup!!
    Vincitrice: Natalya

    Carmella prende un microfono e dice che sa che James è dispiaciuto per quanto è successo… ma lei è dispiaciuta di averlo incontrato. E’ un essere umano patetico, sempre che si possa chiamarlo essere umano. Si chiede come faccia ad avere ancora un lavoro, tanto è inutile. Anche sua madre si è pentita di averlo fatto nascere. La loro relazione è finita!

    Dolph Ziggler entra nell’arena!! Lo Show Off fa il suo solito ingresso ma dice al WWE Universe che non hanno rispetto per lui e non lo apprezzano. Invece che il miglior performer della Compagnia, preferirebbero qualche stupida gimmick… e allora l’avranno! Dolph si dirige dietro le quinte… e parte la musica di John Cena!! Ziggler torna sullo stage con il cappellino del bostoniano ed è euforico proprio come Cena durante il suo ingresso! Il pubblico sembra gradire e intona i soliti “John Cena Sucks”. Il biondo chiede se si stiano divertendo e porta qualcosa di nostalgico… stavolta rientra con la gimmick di Randy Savage, con tanto di ragazza al seguito! Lo Show Off non è ancora contento e riparte con la terza gimmick… con i rasta fluo e la theme music di Naomi!! Dolph riprende a lamentarsi dicendo che chiunque può fare queste stupidaggini, ma nessuno è capace di fare quello che fa lui sul ring. E fino a quando non importerà a loro, a lui non importerà del pubblico!

    Aiden English cerca di cantare… ma viene interrotto da Sami Zayn. Parte subito l’incontro.

    Secondo Match:
    Aiden English vs Sami Zayn
    Pugni e calci di Sami che connette anche un Head Scissors Take Down. Ancora Zayn in netto dominio che vuole una Double Jump Crossbody… ma osa troppo e Aiden lo chiude in un Oklahoma Roll!!
    Vincitore: Aiden English

    English vuole finire la sua canzone come gran finale, ma Sami lo insegue ferocemente fino al backstage.

    Daniel Bryan è nel backstage con il New Day, che cerca di mettergli il sorriso sulle labbra. Arrivano anche gli Usos e il GM chiede loro che tipo di stipulazione hanno scelto per il match titolato della prossima settimana. Viene selezionato un Sin City Street Fight a Las Vegas!! I tre ex Campioni non sembrano troppo preoccupati, ma Daniel deve allontanarli perché, dopo aver ricevuto una telefonata, deve sistemare una cosa sul ring.

    Bryan sale sul quadrato acclamato dal pubblico e invita subito Shane McMahon a raggiungerlo. Il GM chiede al Commissioner cosa gli sia passato per la testa. Quando Miz lo ha provocato continuamente sul fatto di non poter tornare a combattere, lui avrebbe voluto mandare al diavolo il lavoro e prenderlo a testate. Ma Shane gli ha sempre detto che la WWE viene prima, i fan vengono prima. E anche i propri dipendenti. Non possono aggredire i loro talenti, non è così che si manda avanti uno show! Shane si scusa dicendo che sa di aver messo Daniel in una situazione scottante. Se ne prende ogni responsabilità, non avrebbe dovuto toccare Owens, ma lui aveva messo in mezzo i suoi figli. La rabbia ha prevalso. Bryan ribatte che adesso l’intera Compagnia e tutti quelli che vi lavorano sono nei guai e O’Mac assicura che sistemerà tutto con Kevin parlandoci. L’American Dragon spiega che è troppo tardi: ha ricevuto una chiamata da Vince McMahon in persona… Shane è sospeso.

    Nel backstage Renee Young è con Jinder Mahal e i Singhs e chiede al Campione chi preferirebbe affrontare tra Nakamura e Orton. Jinder risponde che ha battuto la Vipera svariate volte. Tutto l’hype mediatico non ha potuto nulla contro il Modern Day Maharaja. Lui rappresenta l’Asia molto meglio di Nakamura. Guarderà il match da vicino. Che vinca il migliore… affinché poi soccomba contro di lui.

    AJ Styles è al commento per il prossimo incontro.

    Terzo Match:
    Baron Corbin vs Tye Dillinger
    Dopo un buon momentum, Dillinger si abbassa la ginocchiera e vuole la Tye Breaker… ma non riesce a solleverare l’avversario. Corbin reagisce con un calcio che manda la sua nemesi fuori dal quadrato.. lo raggiunge e lo schianta contro le barriere!! L’azione ritorna sul ring e Baron litiga con AJ che si era alzato dal tavolo dei commentatori… Corbin prova una Choke Slam su Tye, che riversa in un Rollup!! Solo 2!! Tentativo di Splash evitato, e il Perfect Ten ha uno scambio di pugni con l’avversario!! L’arbitro non vede e il Lone Wolf lo colpisce alla gola!! Dillinger viene lanciato contro il paletto… End of Days!!!
    Vincitore: Baron Corbin

    Nel backstage AJ Styles si avvicina a Tye Dillinger e gli dice che ha combattuto bene, come anche la scorsa settimana, senza l’interferenza di Baron Corbin. Nella prossima puntata tornerà la US Open Challenge, ma solamente per lui. Il Perfect ringrazia e dice che tutto ciò è Fenomenale.

    James Ellsworth è con Carmella e si umilia dicendo di essere un subumano scappato da uno zoo. Chiede pietosamente scusa e cerca di ottenere un’altra opportunità: starà zitto e non interferirà mai più… La Principessa lo bacia!! Ma poi lo stende con uno schiaffo.

    Quarto Match:
    #1 CONTENDERSHIP: Nakamura vs Randy Orton
    Nakamura riempie Orton di calci e sale sulle corde… La Vipera lo fa precipitare! Randy cerca di connettere un Superplex.. e ci riesce!! 1… 2… no!! I due si rialzano e l’Apex Predator vuole un Big Boot… prontamente bloccato! Orton finisce di faccia al tappeto!! Ginocchiate alla testa da parte del giapponese!! Rincorsa di Shinsuke… ma Randy lo sorprende con una Powerslam!! Solo 2!! Il Legend Killer manda Nakamura sull’apron per il Silver Spoon DDT…. Connesso!! Vintage Orton!! Tutto pronto per la RKO… ribaltata in una Cross Armbreaker dal King Of Strong Style!! La presa viene presto modificata in un Triangle Choke!! Randy riesce miracolosamente a sollevare l’avversario… e a colpire con una Powerbomb!! Backstabber di Nakamura che evita l’ennesima RKO!! E’ il momento della Kinshasa…. Connessa!!! Vittoria!!
    Vincitore: Nakamura

    Nel backstage Daniel Bryan avvicina Kevin Owens e gli comunica che Shane è stato sospeso e che la situazione è sotto controllo. Il canadese risponde che non ha ancora finito, la settimana prossima SmackDown diventerà il suo parco giochi… diventerà l’incubo di Daniel! Il GM ribatte che ad assicurare che tutto vada bene ci sarà una persona speciale: Mr. McMahon in persona!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 25, 2017 8:18 am

    WWE Raw Report - 11/09/2017


    - Roman Reigns batte Jason Jordan in 15:20 con la combinazione di Superman Punch e Spear. Nel post-match Reigns e Jordan si stringono la mano e Reigns ha un messaggio per John Cena, il quale non si fa attendere e raggiunge il quadrato. Cena inizia subito sottolineando come Reigns abbia rischiato di perdere contro un debuttante, ma Reigns gli risponde sostenendo di aver disputato in due anni match migliori rispetto a Cena in tutta la sua carriera. John promette che a No Mercy insegnerà al suo avversario cosa significa la parola fallimento. Reigns lo accusa di non essere più un'attrazione di punta e gli ricorda di aver fallito il suo tentativo di sfondare a Hollywood. La WWE può fare tranquillamente a meno di lui. Cena però si congeda chiedendo a Reigns di considerare No Mercy alla stregua di un test antidoping: non ha speranze di passare.

    - Sasha Banks batte Emma in 7:23 per submission con il Bank Statement.

    - Paul Heyman e Brock Lesnar raggiungono il ring. Paul spiega che per la prima volta Brock Lesnar si trova ad affrontare un match, quello contro Strowman, senza essere considerato il favorito assoluto. Ma veramente Strowman è più cattivo della Bestia? Lesnar ha battuto e distrutto chiunque abbia provato a fermarlo. A questo punto Strowman interviene e si avventa subito sul campione. Lesnar evita una prima powerslam e riesce a infliggere a Braun un German Suplex, ma il gigante si riprende subito e risponde con una Chokeslam e una Powerslam che mettono ko il campione. Il segmento si chiude con Strowman che solleva al cielo la cintura Universal tenendo un piede sopra il campione esanime.

    - Bray Wyatt batte Goldust in 2:05 con la sua Sister Abigail. Nel post-match Wyatt rimuove la pittura dal viso di Goldust e Finn Balor interviene per fermare questa terribile punizione (...).

    - Backstage: Sheamus e Cesaro, intervistati da Charly, sostengono che a No Mercy si riprenderanno le cinture, in quanto loro sono un vero team a differenza di Rollins e Ambrose.

    - Seth Rollins e Dean Ambrose sono al tavolo di commento. Sheamus e Cesaro fanno il loro ingresso e i campioni li attaccano. Alla rissa si uniscono anche Gallows e Anderson.

    - Backstage: Rollins e Ambrose chiedono a Kurt Angle di poter affrontare questa sera stessa i team rivali. Kurt Angle chiede loro di trovare un tag team che possa affiancarli in un 8-man tag team match.

    - Backstage: viene annunciato che Asuka farà il suo debutto a Raw. Nia Jax non è per nulla impressionata. Alexa Bliss è poco interessata ad Asuka, ed è invece infastidita dal fatto che a No Mercy dovrà partecipare ad un four-way match. Alexa non riesce a capire perchè Nia Jax non apprezzi la sua amicizia, e la Jax le risponde chiaramente che non esiste nessuna amicizia. La Bliss prova a scusarsi e a tentare di ricucire il rapporto, ma la Jax taglia corto e le risponde che ha chiesto e ottenuto da Kurt Angle un match contro di lei per la prossima settimana.

    - Elias Samson batte Kalisto in 4:15.

    - John Cena batte Braun Strowman in 13:20 quando l'arbitro è costretto a fermare il match a causa di una scorrettezza di Strowman, il quale decide di infliggere al suo avversario una powerslam sugli scalini del ring.

    - Backstage: Seth Rollins e Dean Ambrose sono alla ricerca di alleati e si imbattono in Jamie Noble e Dean Malenko, che però non sono disponibili... così procedono e si trovano davanti gli Hardys. La squadra è al completo.

    - The Miz presenta la sua MizTV. Con lui ci sono i suoi scagnozzi e Maryse. The Miz annuncia che Maryse è in dolce attesa e inizia una disquisizione sulla paternità.. che viene interrotta dall'ingresso di Enzo Amore. The Miz non apprezza l'interruzione e scarica su Enzo la cruda verità degli ultimi mesi. Ricorda come Enzo è stato allontanato dallo spogliatoio, cacciato dai bus degli atleti, e relegato a 205 Live per punizione. Enzo risponde che si sta ravvedendo, ha capito di aver sbagliato e si sta guadagnando il rispetto dei colleghi, soprattutto ora che si è liberato di Cass. Enzo provoca The Miz dandogli del campione fantoccio e del rammollito e lo sfida ad un match.

    Non-Title Match: Enzo Amore batte il campione IC The Miz in 3:03 per squalifica. Il match è una farsa fatta di balletti, accuse al microfono e siparietti risibili. The Miz non ne può più, colpisce Enzo con un calcio e lo manda fuori dal ring dove il suo Miztourage lo attacca provocando la squalifica. The Miz finisce il lavoro con lo Skull Crushing Finale.

    - Backstage: un barcollante Enzo si imbatte in Neville, il quale lo deride e se ne va.

    - Dean Ambrose, Seth Rollins, Matt Hardy & Jeff Hardy battono Cesaro, Sheamus, Anderson & Gallows in 13:50 quando una combinazione di ginocchiata e Dirty Deeds da parte di Rollins e Ambrose procura il pin vincente su Karl Anderson.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Set 25, 2017 8:41 am

    WWE SmackDown Live Report - 12/09/2017

    Las Vegas, Nevada
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Kevin Owens entra nell’arena. L’ex US Champion tranquillizza tutti dicendo di abituarsi alla sua presenza perché deve porre rimedio a ciò che ha fatto Shane McMahon. Lui non è uno che reagisce, rispetta sempre le autorità. Ma il Commissioner gli ha messo le mani addosso e per questo denuncerà chiunque fino a quando SmackDown scomparirà e diverrà semplicemente il Kevin Owens Show. Come primo miglioramento allo show ci saranno dei licenziamenti, primo fra tutti… Sami Zayn. E inoltre Tom Phillips e Byron Saxton al commento indosseranno gli stessi vestiti, tanto dicono sempre le stesse cose. I Fashion File verranno cancellati… perché non sono comprensibili. Ma senza perdere tempo il canadese vuole parlare direttamente con Vince McMahon per cui lo invita sul ring… Risuona la musica di Shane!! Ma è Dolph Ziggler a presentarsi, travestito dal Commissioner. Dopo aver provato la Dolhp-O-Dance il biondo torna nel backstage, Owens riprende a parlare, ma viene interrotto da Daniel Bryan! L’American Dragon si dice contento che Kevin si stia divertendo, perché è lui che comanda a SmackDown e i giochi sono finiti. Il canadese gli risponde che ha grandi piani per il GM nel suo show: farà il bidello. Daniel non si scoraggia e gli annuncia che Mr. McMahon arriverà presto ma non gli piacerà ciò che avrà da dirgli… Kevin ribatte che sarà Vince a non gradire quello che lui ha da comunicargli.

    Primo Match:
    US CHAMPIONSHIP: AJ Styles (C) vs Tye Dillinger
    Styles va con dei Forearm seguiti da un Back Fist. Dillinger risponde con un calcio… ed evita il Pele Kick! Clothesline immediata di AJ! Tye manda l’ex TNA sull’apron… ma viene colpito da un altro Forearm! Tutto è pronto per la manovra finale del Phenomenal… Ma arriva Baron Corbin!! Le attenzioni di Styles si spostano su di lui… Phenomenal Forearm!! AJ rientra sul quadrato e Dillinger prova a sorprenderlo con un Roll Up… Solo 2!! Tye Breaker improvvisa!! Ancora 2!! Il Perfect Ten rialza l’avversario… che lo sorprende con una Calf Crusher!! Dopo una lunga resistenza Tye cede!!
    Vincitore e rimane Campione: AJ Styles

    AJ offre sportivamente la mano ad un avversario che lo ha messo in seria difficoltà e Dillinger accetta la stretta. Corbin interviene ancora e trascina Styles fuori dal ring! Il Phenomenal viene lanciato sulle barricate!! Clothesline!! End Of Days del Lupo Solitario!! Baron prende il microfono e dice ad AJ che quando si sveglierà sarà conscio di una cosa: è lui il suo avversario per la US Open Challenge!

    Dasha Fuentes è con Rusev e gli chiede del suo ritorno in patria in Bulgaria. Il Super Athlete risponde che la sconfitta a SummerSlam in 10 secondi è stata imbarazzante, la sua gente non l’ha accolto a braccia aperte. Doveva essere celebrato come un campione, invece lo hanno trattato come un perdente. Lui non è un perdente. Sa cosa deve fare per rientrare in carreggiata: distruggere una leggenda.

    I Singh Brothers introducono il loro mentore Jinder Mahal. Il WWE Champion entra nell’arena e parla del suo prossimo avversario: Shinsuke Nakamura. Grande esperienza, carisma ed energia mai visti in WWE. Per affrontarlo dovrà prepararsi fisicamente ma anche mentalmente, per cui chiede di mandare una foto del giapponese sul titantron… e scoppia a ridere quando viene mostrata! Quella faccia dovrebbe essere d’ispirazione? A lui fa venire la stitichezza. Scorrono altre foto e Mahal continua con le prese in giro. Il pubblico ride e Jinder chiede se stiano ridendo di lui. E’ questo il problema, gli americani non ti permettono nemmeno di parlare, ti prendono subito in giro gridando “USA! USA!”. Nakamura non dovrebbe vincere il Titolo Mondiale proprio per evitare questa ennesima umiliazione. Oltre a quella che subirà patendo una sconfitta contro il Modern Day Maharaja.

    Kevin Owens è nel backstage e, parlando con un addetto, spiega di volere una nuova sigla per il suo Show, una nuova entrance music, un aereo privato e due limousine, una per lui e una per il suo amico Jimmy. Poi raggiunge Sami Zayn e lo provoca dicendo che questa è una serata grandiosa. Chiede al suo vecchio amico se si ricorda quando viaggiarono per ore sotto una tormenta di neve per combattere in Ohio di fronte a 42 persone… quel giorno si ripromisero di raggiungere a tutti i costi la WWE per non rivivere più un’esperienza simile. Purtroppo per Sami non sarà così visto che a breve Owens sarà proprietario della Compagnia e lo licenzierà. Zayn gli risponde che preferisce tornare a combattere negli arsenali dismessi piuttosto che lavorare per lui.

    Secondo Match:
    TAG TEAM CHAMPIONSHIPS SIN CITY STREET FIGHT: The Usos (C) vs Kofi Kingston e Big E
    Gli Usos si accaniscono contro Big E con il kendo stick, ma Kofi lo salva e si appropria della mazza. Jimmy e Jey vengono colpiti senza pietà e l’arbitro redarguisce Kingston (nonostante sia uno Street Fight…). Jey viene mandato oltre la terza corda e Jimmy invece schiantato contro una sedia piazzata al paletto! Double Stomp sulla sedia!! Soltanto conto di 2. La stessa sedia viene lanciata contro Jey fuori dal quadrato, il quale viene colpito in testa! Kofi sale sulla terza corda… ma viene preso al volo dai samoani che lo schiantano contro le barricate!! Overhead Belly To Belly di Big E su Jimmy!! Forearm su Jey, che viene anche schiantato contro il tavolo di commento! Uranage su Jimmy e altro Suplex su Jey!! L’azione è naturalmente tornata sul ring, dove Langston colpisce con i suoi Warrior Splash all’angolo!! Jey viene spedito ancora fuori e Jimmy tenta un pin di rapina appoggiandosi alle corde… Non va! Big Ending Outta Nowhere!! Ma è solo 2!! Enzuigiri di Jey!! Gli Usos connettono un doppio Super Kick e poi vogliono la Stereo Frog Splash… Kofi spinge Jey che finisce su un tavolo mandandolo in pezzi!! Jimmy scende dal paletto e si sincera delle condizioni del fratello.. distrazione fatale perché Kingston lo stende con un Enzuigiri!! Midnight Hour!! New Champions!!
    Vincitori e nuovi Campioni: Kofi Kingston e Big E

    Carmella e James Ellsworth sono al tavolo di commento per il prossimo incontro.

    Terzo Match:
    SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP: Natalya (C) vs Naomi
    Natalya prova in vari modi a schienare l’avversaria, con Roll Up e Clothesline, ma Naomi non si piega. Sleeper Hold della canadese che poi connette uno Snapmare e un Dropkick. Altra Sleeper applicata ma l’ex Funkadactylz si libera a suon di gomitate! Entrambe si lanciano alle corde… doppia Crossbody e tutte e due vanno al tappeto!! Calci di Naomi che poi colpisce con un Head Scissors Take Down!! Back Heel Kick!! La Campionessa viene incastrata tra le corde e calciata alla schiena!! Continua l’offensiva della Regina del Glow con uno Slingshot Leg Drop!! Solo conto di 2!! L’ex Women’s Champion vuole il suo Moonsault.. ma fallisce!! Nat prova la Sharpshooter ma la sua avversaria la spedisce a calci fuori dal ring!! Carmella ed Ellsworth cominciano a litigare con la canadese, Naomi ne approfitta e si lancia con un Flying Crossbody… Nattie si sposta e Miss Money In The Bank col suo fidanzatino vengono travolti!! Al rientro sul ring la ballerina viene schiantata contro il paletto… e chiusa nella Sharpshooter!!! Naomi cede!!!
    Vincitrice e ancora Campionessa: Natalya

    Nel backstage Kevin Owens si imbatte in Aiden English che sta cantando. Il canadese gli dice di non fermarsi perché a lui piacciono le sue canzoni. Anzi, vuole che sia proprio l’ex Vaudevillains a cantare la sigla del Kevin Owens Show.

    Dolph Ziggler arriva sullo stage e spiega a tutti che la settimana scorsa ha mostrato quanto siano inutili le entrate ad effetto di alcune Superstar che non sono degne nemmeno di allacciargli gli stivali. Lui è il più grande performer della storia della WWE e non avrebbe bisogno di queste stupidaggini per essere considerato una star, ma dato che il pubblico lo vuole…. Va dietro le quinte e rientra imitando l’entrata di Bayley. Lo Show Off chiede ai fan se si stanno divertendo. La cosa triste è che ad un certo punto la campanella suona e un wrestler deve combattere. Questo gli ricorda il più grande scarto tra tutti i performer. Ancora il biondo torna dietro le quinte e torna con la gimmick di Ultimate Warrior. Ecco a cosa sono arrivati: stupidi facepaint, laccetti, qualche bambolina spupazzata e una corsa da idiota. Tutti sono capaci di fare cose del genere. Ma nessuno può fare quello che fa lui. Nessuno. Ma dal momento che al pubblico non importa, non importerà nemmeno a lui.

    Quarto Match:
    Zack Ryder e Mojo Rawley vs Chad Gable e Shelton Benjamin
    Shelton manda Mojo di spalla contro il paletto e poi blocca l’avversario in una Top Wrist Lock. Rawley reagisce con dei pugni ma viene regolato dai Forearm di Benjamin. Mojo risponde con la stessa arma e il Gold Standard connette un Dragon Whip. Back Elbow e Shoulder Tackle del suo avversario che riesce a dare il cambio a Ryder… Flapjack dell’Hype Guy! Gable salva il compagno dal pin!! Mojo prova ad attaccarlo ma finisce contro il paletto!! Missile Dropkick di Zack su Shelton!! Che risponde con una Spinebuster!! L’afroamericano mette in posizione Ryder per una Powerbomb… Chad si prende il tag e insieme connettono la World’s Greatest Finisher!!!!
    Vincitori: Chad Gable e Shelton Benjamin

    A fine incontro Rawley stringe la mano agli avversari in segno di rispetto, ma Zack si rifiuta di fare altrettanto.

    Kevin Owens sale sul ring, pronto per accogliere il suo ospite d’onore. Ed eccolo che arriva nel tripudio del pubblico: Vince McMahon!! Il canadese chiede di poterlo chiamare per nome e si dice emozionato per essere per la prima volta sul ring con il proprietario della Compagnia. E sembra che il Boss sia intimidito. Mr. McMahon dice che è piuttosto nauseato. La scorsa settimana ha denigrato il cognome della sua famiglia con dei commenti irrispettosi e Shane lo ha attaccato. Owens ha detto di non aver risposto perché ha rispetto per l’autorità, ma in realtà non lo ha fatto perché suo figlio gliele stava suonando di santa ragione. Come fa a guardarsi ancora allo specchio? Fa tanto il coraggioso, non risponde agli attacchi subiti, ma vuole portare in tribunale la WWE perché desidera il potere. Nel momento in cui partirà la denuncia sarà al telefono col suo agente e sentirà le parole: Kevin Owens…. YOU'RE FIRED!!!! Sa quante cause ha perso nella sua vita? Nemmeno una!! Le leggi di questo Paese sono scritte per gente come lui. Prima che la denuncia arrivi in tribunale Owens sarà in bancarotta. Vince sfida più volte il canadese a procedere e finalmente Kevin prende la parola per lamentarsi di Shane che gli ha messo le mani addosso. Il Chairman risponde che lo comprende e ha già sospeso suo figlio. Ma non per aver attaccato Owens, bensì per non aver finito il lavoro! Avrebbe dovuto fargli sputare le viscere e colpirlo così forte da fargliela fare sotto. Se insulti un McMahon ricevi ciò che meriti. Riabiliterà Shane, ma non ci sarà nessuna denuncia. Ci sarà un match: Kevin Owens vs Shane McMahon… dentro l’Hell in a Cell!! Il canadese accetta, ma vuole assicurarsi che non sarà licenziato dopo aver asfaltato McMahon. Vuole il permesso di poterlo picchiare se sarà provocato. I due si stringono la mano… e Kevin abbatte Vince con una testata!! E spiega che gli ha dato lui il permesso di poter picchiare “UN” McMahon!! Il Chairman si rialza sanguinante e viene investito da una scarica di pugni!! Calcio all’addome!! Gli arbitri intervengono ma KO finge di andare via per poi colpire con un Super Kick!! L’ex US Champion sale sulla terza corda… FROG SPLASH!!! Owens va sullo stage ancora incredulo per quanto ha appena fatto ed arriva Stephanie McMahon ad intimargli di tornare dietro le quinte in tono minaccioso…
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mar Ott 03, 2017 8:18 am

    WWE Raw Report - 18/09/2017


    - La puntata di Raw di questa sera è dedicata alla memoria di Bobby “The Brain” Heenan. Nel corso della puntata sono numerosi i contributi e le memorie da parte delle stelle WWE.

    - Kurt Angle apre lo show pompando l'imminente No Mercy, ma The Miz lo interrompe facendo il suo ingresso con la sua squadra al completo. Kurt Angle si congratula con il futuro papà, ma The Miz è contrariato per il fatto che non è prevista la sua partecipazione al pay-per-view. Angle sfodera l'asso nella manica: questa sera sarà stabilito il primo sfidante in un match tra Matt Hardy, Jeff Hardy, Elias Samson e Jason Jordan. The Miz non apprezza e si lamenta del fatto che Curtis Axel e Bo Dallas sarebbero molto più meritevoli di Jason Jordan, ma vengono costantemente snobbati. Poi le accuse passano sul personale e vengono dirette a Kurt Angle, definito un pessimo padre, finché è proprio Jason Jordan a fare la sua entrata. Jason minaccia di far saltare un paio di denti a The Miz e poi chiede che Dallas e Axel siano inclusi nel match. Angle accetta. The Miz inizia nuovamente ad insultare Angle, e Jordan lo attacca costringendolo alla ritirata.

    - Backstage: Kurt Angle cerca di calmare Jason Jordan, invitandolo a concentrarsi nel vincere il match di questa sera per poi vincere il titolo intercontinentale e provare a tutti la sua stoffa.

    Non-Title Match: Nia Jax batte la campionessa Alexa Bliss in 7:00 con il suo Samoan Drop. Nel corso del math, Alexa prova a scappare ma viene fermata da Sasha Banks, che le impedisce di raggiungere il backstage. Nel post-match Nia Jax si avventa anche su Sasha Banks, ma viene fermata da Bayley, che fa il suo ritorno a Raw. Il trio Banks-Bayley-Bliss riesce a tenere a bada la Jax. Alexa prova intulmente a celebrare assieme a Sasha e Bayley le quali preferiscono disfarsi di lei mettendola ko.

    Non-Title Match: Cesaro & Sheamus battono Anderson & Gallows e i campioni Seth Rollins & Dean Ambrose in 18:40 quando Sheamus riesce a rubare il pin vincente a Dean Ambrose che aveva appena eseguito il suo Dirty Deeds su Anderson.

    - Viene annunciato che Bayley è stata aggiunta al match titolato di No Mercy, che sarà ora un Fatal-5.

    - Backstage: The Miz carica Bo Dallas e Curtis Axel in vista del match di questa sera.

    - Backstage: Goldust, senza trucco, chiede a Kurt Angle un rematch contro Bray Wyatt. Lotterà come Dustin Rhodes, e non come Goldust. Angle accetta, anche se con riluttanza.

    - Backstage: Curt Hawkins si lancia in un promo in cui annuncia che questa sera la sua striscia perdente di 114 sconfitte consecutive finirà!

    - Apollo Crews batte Curt Hawkins in 2:30 con la sua Apollo Bomb.

    - Vengono mostrate delle interviste preregistrate a Brock Lesnar e Strowman, condotte da Michael Cole. Paul Heyman afferma che questa volta il suo cliente è lo sfavorito, come era successo contro Undertaker, ma ciò non gli impedirà di ottenere la vittoria. Strowman dal canto suo dice che le sue azioni parlano per lui: ha già messo ko Brock Lesnar e non sono in molti a poter dire di esserci riusciti. Strowman promette che demolirà Suplex City. Heyman è del parere opposto: Strowman avrà il privilegio di fare un tour completo di Suplex City che durerà a lungo.

    - Roman Reigns raggiunge il ring e inizia ammettendo che probabilmente John Cena è il più bravo di tutti col microfono, ma spesso dice delle gran cavolate. Roman Reigns non è il nuovo John Cena, non è un ammasso di muscoli con un taglio di capelli militare. John Cena è un ipocrita, e Roman lo dimostra facendo vedere un video del 2012 in cui John accusa The Rock di essere un part-timer e in cui dichiara che lui ci sarà sempre e non lascerà mai la WWE. Roman finge di chiamare John Cena, ma sa benissimo che non è presente questa sera a Raw (si trova in Cina per conto della WWE). Dopo aver perso contro The Rock, Domenica a No Mercy John Cena perderà contro un altro samoano.

    - Backstage: Matt e Jeff Hardy parlano del match di questa sera ed entrambi desiderano qualificarsi come primi sfidanti al titolo intercontinentale.

    - Bray Wyatt batte Dustin Rhodes in 2:30 con la sua Sister Abigail.

    - Enzo Amore esce dal backstage e dopo il suo consueto siparietto, annuncia che si aggiudicherà a breve il titolo Cruiserweight. Braun Strowman fa il suo ingresso, e distrugge Enzo trascinandolo sul ring e infliggendogli una Chokeslam e una Running Powerslam. Come se non bastasse, quando Strowman ha finito il suo lavoro, Neville raggiunge il ring e colpisce Enzo con la sua Red Arrow prima di deriderlo pubblicamente.

    Non-Title Match: il campione Neville batte Gran Metalik in 3:16 costringedolo a cedere alla Rings of Saturn.

    IC Title #1 Contender’s Match: Jason Jordan batte Matt Hardy, Jeff Hardy, Elias Samson, Bo Dallas e Curtis Axel in 11:30 ottenendo il pin vincente su Curtis Axel dopo un Neck Breaker. The Miz interviene più volte nella contesa cercando di impedire la vittoria agli avversari che ritiene evidentemente più temibili. Nel post-match The Miz affronta faccia a faccia Jason Jordan, il quale passa all'attacco fisico ma viene fermato da Axel e Dallas. The Miz esegue il suo Skull Crushing Finale e promette che a No Mercy resterà campione, Kurt Angle resterà un pessimo padre, e Jason Jordan resterà un bastardo.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mar Ott 03, 2017 8:27 am

    WWE SmackDown Live Report - 19/09/2017

    Oakland, California
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Shane McMahon entra nell’arena. Il Commissioner spiega che la scorsa settimana abbiamo assistito alla vigliacca aggressione da parte di Kevin Owens nei confronti di Vince. Una cosa è certa, deve ammettere che suo padre è un tostissimo figlio di p**tana. Non sempre sono andati d’accordo, ma alla fine è suo padre e gli vuole bene. Immaginate come sia brutto vedere qualcuno a cui tieni mentre viene attaccato con codardia. I suoi figli hanno visto il loro nonno mentre veniva malmenato. E i McMahon vendicano le offese subite… Forse Kevin non si è reso conto di quello che ha fatto (o magari sì), non ha solamente picchiato il Chairman della WWE, ma anche il patriarca di questa famiglia. Shane condanna Owens… ad un pestaggio con le sue stesse mani! Lo condanna alla vendetta! E lo condanna… ad Hell In A Cell!

    Primo Match:
    Aiden English vs Randy Orton
    English ce la mette tutta e prova a bloccare l’avversario con una Side Head Lock, ma Orton reagisce a suon di pugni. Ginocchiata di Aiden e Irish Whip.. ma stavolta Randy si sposta ed evita lo Splash all’angolo! Carica della Vipera… Big Boot di English! Lancio dalla terza corda del cantante…. RKO al volo!!!
    Vincitore: Randy Orton

    Rusev interrompe i festeggiamenti dell’Apex Predator! Il Super Athlete dice che dopo SummerSlam sarebbe dovuto diventare un eroe nazionale ma, a causa della sconfitta in 10 secondi, è diventato una vergogna. Strapperà via i denti alla vipera…. Adesso!!

    Secondo Match:
    Randy Orton vs Rusev
    Orton blocca un calcio e tenta subito la RKO ma Rusev lo spinge via, andando a sbattere contro English che era rimasto sull’apron… Il Bulgaro ne approfitta per un Super Kick!!!
    Vincitore: Rusev

    Rusev è visibilmente euforico nel backstage e viene fermato da Renee Young che gli chiede il motivo di tale felicità. Il bulgaro spiega che adesso potrà tornare in patria da eroe conquistatore e poi va via cantando “Rusev Number One”.

    I Singh Brothers introducono il loro mentore: Jinder Mahal! Il Campione prende la parola e dice che stenta a credere che qualcuno si sia stizzito per le sue parole contro Nakamura. Anche al giapponese non sono andate giù, ma la sua faccia sembra piena gioia: vediamo una foto di Shinsuke sul titantron con un’espressione non proprio intelligente. I tre scoppiano a ridere e continuano a prendere in giro il King Of Strong Style per il suo atteggiamento sempre cattivo… e viene mostrata sempre la stessa foto di prima. Il pubblico rumoreggia ma Jinder ricorda che la metà di loro crede che i giapponesi mangino delfini e festeggino i gatti, quindi tradiranno anche Nakamura! Quando lo sconfiggerà la sua faccia da sconfitto sarà questa… e mostra la medesima foto. La gente lo tifa ma è solo una maschera davanti alla loro xenofobia. Dietro le spalle lo prendono tutti in giro per il suo taglio di capelli e lo chiamano Mr. Miyagi (Samir e Sunil fanno il gesto di “dai la cera, togli la cera”). Mahal conclude, al solito, parlando in punjabi.

    Renee Young è con Shinsuke Nakamura e gli chiede i suoi commenti su quanto appena visto. Il giapponese risponde che Jinder è divertente, ma non così divertente come quando gli strapperà il WWE Championship.

    AJ Styles entra nell’area. Prima di parlare di Baron Corbin vuole spendere due parole circa la situazione di Vince McMahon: Kevin Owens non ha idea del guaio in cui si è cacciato. Ha picchiato la persona che ha portato qui il Phenomenal, ha picchiato colui che ha permesso al WWE Universe di essere qui oggi. E’ felice che Shane McMahon gli darà una lezione nell’Hell In A Cell. Ma adesso parliamo del Re delle Scorciatoie, Baron Corbin. Ha voluto utilizzare una scorciatoia per diventare Campione ed ha fallito. Aveva una chance di redenzione contro John Cena e ha fallito. Quando salirà sul ring contro di lui fallirà ancora, non riuscirà a buttare giù la Casa che ha costruito.

    Terzo Match:
    US CHAMPIONSHIP OPEN CHALLENGE: AJ Styles (C) vs Baron Corbin
    Nonostante gli avvertimenti continui dell’arbitro Corbin schianta a terra l’avversario durante le presentazioni e lo assalta senza pietà. A dare manforte al Phenomenal arriva Tye Dillinger che lo attacca alle spalle e lo fa precipitare oltre la terza corda con una Clothesline! Gli arbitri trattengono il Perfect Ten, lasciando libero Baron di dirigersi ancora verso Styles.. ma è dolorante per i colpi subiti! AJ ne approfitta per un Phenomenal Forearm!! Calf Crusher applicata e il Lone Wolf cede… ma, non essendo mai partito il match, non ci può essere la campanella a scrivere la parola fine!
    Vincitore: No Contest

    Nel backstage Renee Young si avvicina a Corbin che le inveisce contro chiedendole cosa voglia. Come si sente? Si sente violato. Avrebbe vinto il Titolo US se quel Perfect Zero non si fosse messo in mezzo. Vuole che piagnucoli e si lamenti? Neanche per sogno!

    Charlotte entra nell’arena e dice a tutti che è fantastico essere tornata. La Flair ringrazia il pubblico per il sostegno, i pensieri e le preghiere rivolte a suo padre Ric, sono state 6 settimane difficili ma finalmente il Nature Boy si sta riprendendo. Quando è stata via ha imparato una lezione: la vita è fragile e imprevedibile. Ogni momento deve essere memorabile. Per questo d’ora in poi farà sì che ogni cosa che faccia sia più grande possibile, per lei e per suo padre. Arriva Natalya, con alcuni addetti al seguito che tengono un cavalletto. La canadese è felice per la salute del Naitch ma ora vuole parlare d’altro: in qualità di Campionessa è onorata di presentare la prima Celebrazione delle Donne! Nattie cita Florence Nightengale, Oprah Winfrey, e tutte le ragazze del Mae Young Classic. Le donne hanno rotto barriere e ottenuto diverse opportunità. Ma oggi ci si deve focalizzare su una soltanto: una che è riuscita dove Amelia Erhart ha fallito. Una di cui andare fiera…. Nattie scopre la foto posta sul cavalletto… ed è lei stessa!! Charlotte ringrazia la canadese per averla interrotta, infatti voleva giusto sfidarla per il Women's Title. Arriva Becky Lynch! L’irlandese dice che Natalya è pazza. La più pazza che c’era, che c’è e che ci sarà. Per questo la Cintura sarà sua! Arriva anche Naomi, che spiega che Nat non rappresenta le donne di Smackdown e si propone per un match… Anche Tamina fa capolino con Lana, con la Ravishing Russian che zittisce Natalya e poi reclama un’opportunità per la sua assistita. La Women’s Champion è stufa e grida di non essere pazza… sarà Campionessa per sempre!! Arriva Daniel Bryan che chiede alla bionda di calmarsi e chiede scusa per aver interrotto la sua celebrazione. Stasera Becky Lynch, Naomi, Tamina e Charlotte competeranno in un Fatal 4 Way. La vincitrice affronterà la canadese ad Hell in a Cell!

    Gli Usos sono al commento per il prossimo incontro. Viene spiegato anche che i samoani avranno il loro rematch per i Titoli ad Hell In A Cell.

    Quarto Match:
    Zack Ryder e Mojo Rawley vs Kofi Kingston e Big E (con Xavier Woods)
    Big E colpisce Ryder con un Overhead Belly-To-Belly Suplex.. e un altro! Zack manca una Clothesline… Altro Suplex! Tentativo di Warrior Splash… ma Ryder alza le ginocchia! Missile Dropkick!! Brooski Boot!! 1… 2… Kofi salva il compagno! Mojo manda Kingston sull’apron, si lancia verso di lui… ma viene fatto precipitare… Flying Plancha!! Zack intanto prova un Roll Up, Big E si tiene alle corde ed assieme a Kingston connette la Midnight Hour!!!
    Vincitori: Kofi Kingston e Big E

    Kevin Owens è live via satellite e, parlando con Tom Phillips, dice di volersi innanzitutto scusare. Non sa ancora cosa gli sia preso. Ha visto più volte le immagini ed è ancora incredulo. Vuole chiedere perdono al WWE Universe, al WWE Management e alla famiglia McMahon. Poi si rivolge a Shane e gli dice che è tutta colpa sua. Gliel’ha fatto fare lui. Lo ha portato lui all’esasperazione, facendogli colpire e scalciare suo padre. E’ stato lui a infangare il nome di Kevin Owens. Mentre attaccava Vince immaginava il volto di Shane. Vuole scusarsi con tutti perché ciò che ha fatto non sarà nulla comparato a ciò che farà ad Hell In A Cell. Potranno condannarlo anche all’inferno, ma dopo il PPV andrà in paradiso…

    Mojo Rawley è nel backstage e dice a Zack Ryder di essere stufo di tutte queste sconfitte. Se vogliono cambiare le cose devono fare qualcosa di drastico.

    Dolph Ziggler entra nell’arena e racconta di come, nelle scorse settimane, abbia mostrato le entrate delle cosiddette “Superstar” che non sono in grado di allacciargli gli stivali. Lui è il migliore ma ancora non lo hanno capito. Torna nel backstage e poi imita l’entrance di Triple H!! Arrabbiato, chiede al pubblico se si sta divertendo. Ora dovrebbe comandare a NXT? Cavolo, sputare l’acqua è più difficile di quanto sembri. L’entrata seguente portata in scena è quella di Shawn Michaels. Ma ammette di poter scendere ancora più in basso. Parte la musica della DX ed il prescelto è Billy Gunn. Lo Show Off dice di avere “Two Words For You”…. CHI SE NE FREGA! A chi importa delle prestazioni in ring se la gente si fa imbambolare da dei vecchi, incensandoli fino al pensionamento? Lui è il migliore, ma se a loro non importa, a lui non importerà di loro.

    Quinto Match:
    # 1 CONTENDERSHIP FATAL 4 WAY: Naomi vs Charlotte vs Becky Lynch vs Tamina (con Lana)
    Naomi va con un Sunset Flip e la FTG… ma Becky riesce a salvarsi… chiudendo la DisArmHer! Tamina interviene! La gigante va con un Samoan Drop e cerca la spallata all’angolo… ma la Lynch si sposta e la Snuka impatta contro il paletto! Jawbreaker di Naomi sull’irlandese, che risponde prontamente con un Double Jump Side Kick! E un altro su Charlotte! Tamina la abbatte con una Clothesline, ma poi cade vittima della Spear della Flair!! Naomi viene spostata dall’angolo e colpita con un Moonsault su entrambe le avversarie!! Doppio pin…. Fallito! Figure Four su Naomi… Becky sale sulla terza corda e interrompe la presa con un Leg Drop!! Cover… interrotta da Tamina!! Tentativo di Samoan Drop sulla rossa… connesso! La Snuka è sulla terza corda.. Superfly Splash sulla Lynch!! 1… 2… Naomi ferma il conteggio!! Lana tira via dal ring l’ex Funkadactylz, che le rifila un Round Kick!! L’ex Campionessa risale sul quadrato ma viene investita da un Thrust Kick!! Big Boot di Charlotte sulla samoana!! E’ vittoria!!
    Vincitrice: Charlotte
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Mar Ott 03, 2017 8:35 am

    WWE No Mercy 2017 - Report - 24/09/2017

    Los Angeles, California

    Pre-Show:
    Apollo Crews vs Elias Samson
    Prima dell'ufficiale inizio del match, il cantante si prende gioco del rivale e dell'intera città di Los Angeles. Le prime fasi sorridono però ad Apollo Crews, che con grande impeto prende il controllo delle operazioni fino a quando un errore in zona apron non ne compromettono il buon momento. Dopo essere rimasto vittima dell'offensiva di Samson, Crews sembra essere pronto per chiudere la contesa ma ancora una volta un suo grave errore lo fanno finire dritto nella Drift Away che regala la vittoria ad Elias. Quest'ultimo prova ad infierire sull'avversario a match concluso, ma viene prontamente interrotto dall'intervento di Titus O'Neil.
    Vincitore: Elias Samson

    Pay-Per-View:
    Intercontinental Championship Match: The Miz vs Jason Jordan
    Avvio positivo per lo sfidante che mette due volte al suolo l'avversario tentando immediatamente lo schienamento prima di connettere con un pregevole vertical suplex. Finalmente una reazione di Miz che sfrutta un prematuro attacco all'angolo, ma ben presto finisce vittima di un northern light suplex per un conto interrotto al due. Prime avvisaglie di una sfida complicata dalla minoranza numerica per Jordan, che uscito dal ring si distrae e viene abbattuto dall'offensiva del rivale, che lo tiene saldamente al suolo prima di connettere con una devastante DDT. Troppi errori dettati dall'inesperienza per l'ex membro degli American Alpha, ma comunque è ancora lui a sfiorare la vittoria dopo una clothesline scagliata direttamente dalla terza corda. Dopo un attacco in rincorsa andato a vuoto, Jason è costretto a subire l'umiliazione degli Yes Kick prima di trovare la forza di ribaltare il tutto con un fulmineo fisherman suplex tirato fuori dal nulla. Evitata la Skull Crushing Finale, lo sfidante si rende protagonista di due belly-to-belly suplex concatenati prima di spazzare via i due scagnozzi dell'avversario, chiudendo il momento d'oro con una crossface! Miz vive momenti di autentico terrore, ma riesce a salvarsi via ropebreak prima di schivare una affrettata diagonale nemica e caricare il discuss punch. L'attacco in rincorsa caratteristico di Mizanin quasi non gli costa il match quando si tramuta nell'ennesimo suplex del figlio di Kurt Angle, che però viene buggerato da Dallas e Axel prima di venire abbattuto dalla Skull Crushing Finale!! 1..........2..........3!! Miz mantiene il titolo intercontinentale!!
    Vincitore e ancora campione: The Miz

    Jordan dopo la sconfitta si dice deluso dal risultato e vorrebbe quanto prima una rivincita. Non rispetta Miz e se anche il pubblico storicamente riserva al padre i cori U SUCK, è il campione intercontinentale a fare davvero schifo.

    Finn Bàlor vs Bray Wyatt
    Prima ancora che risuoni il gong iniziale è Bray Wyatt a prendersi un gigantesco vantaggio attaccando il rivale alle spalle e lasciandolo visibilmente malconcio all'esterno del ring. Mentre l'irlandese si avvia verso il backstage costretto dagli arbitri, Wyatt lo punge sull'orgoglio dandogli del codardo e lo fa tornare sui suoi passi!! Un vero e proprio autogol dell'Eater of World, che dopo aver fallito un'immediata Sister Abigail viene spazzato via dall'avversario. Finn prova addirittura a chiudere la contesa dalla terza corda, ma viene raggiunto da Wyatt che lo schianta al suolo con un Superplex per un conteggio molto vicino al conclusivo 3. Momento di estrema difficoltà per il primo Universal Champion, acciaccato dopo l'aggressione prima dell'inizio del match e tenuto saldamente al suolo per svariati minuti. Finalmente una reazione per il leader del Bàlor Club, che sfrutta una diagonale sbagliata per dare il via alla sua offensiva e intrappola il nemico nel drappo dell'apron ring prima di abbatterlo con un calcio diretto alla testa. Rientrati sul quadrato, l'irlandese tenta ancora l'assalto aereo ma viene pietrificato dalla camminata demoniaca di Wyatt, riuscendosi a riprendere in tempo per eseguire lo Sling Blade. Bray non sembra però sentire il dolore e porta a casa la combo di one-handed slam e Senton, fallendo comunque ancora la Sister Abigail e pagando con un foot stomp da fermo. Bàlor ancora con una variante del Coup de Grace su un avversario in piedi è vicinissimo alla vittoria, ma Bray non solo risorge dalle sue ceneri, ma nel rialzarsi spezza in due il nemico con una terrificante clothesline. Finn, ormai ridotto ai minimi termini, sembra aspettare solo lo schienamento finale, ma reagisce con uno spettacolare Pelé Kick prima di andare a segno con due dropkick in rincorsa e liberarsi la strada PER IL COUP DE GRACE!!! 1.........2........3!!!
    Vincitore: Finn Bàlor

    Nel backstage Sheamus e Cesaro si dicono pronti per riprendersi i titoli di coppia e asfaltare Rollins ed Ambrose. I campioni non sono una vera squadra, mentre loro sì e lo dimostreranno.

    WWE Raw Tag Team Championship Match: Rollins & Ambrose vs Cesaro & Sheamus
    A dare il via alle ostilità sono Ambrose e Sheamus, ma più che verso il primo gli sfidanti puntano immediatamente ad abbattere Rollins in più riprese costringendolo immediatamente al suolo. Il Lunatic Fringe viene così immediatamente isolato e reso vittima di una Swing di Cesaro direttamente contro i gradoni d'acciaio, subendo un impatto devastante. Ottima alchimia del Team europeo, che va a segno con superkick in stereofonia prima che Cesaro aggiunga anche un big boot sfruttando al meglio il time out chiamato dall'arbitro. Primi minuti drammatici per l'atleta dell'Ohio, che subisce una doppia clothesline e poi una one arm DDT, venendo poi tenuto al suolo dopo l'ennesimo tag fulmineo. Finalmente Dean riesce a contrattaccare ribaltando la Neutralizer e aprendosi la strada verso il cambio in favore di Rollins, che in poche azioni riesce a spazzare via i rivali e sfiorare il conto di tre con l'Avada Kedavra. Ancora una volta però un'azione illegale degli sfidanti ribalta il momentaneo vantaggio dei face, portando The Architect a subire tre Irish Course in rapida successione, mentre Cesaro è costretto ad un momento di pausa dopo aver perso due denti a causa di un doloroso impatto con il palo di sostegno del ring. Il Superman svizzero ritorna comunque immediatamente protagonista connettendo con il suo particolare european uppercut, ma insieme al compagno cincischia troppo protestando con l'arbitro e regala la chance a Rollins di dare il cambio al partner, che con il suo classico comeback mette in grave difficoltà gli avversari. L'azione si sposta sulla terza corda, dove Sheamus fallisce una super White Noise e viene abbattuto dalla flying elbowsmash del Lunatic Fringe. La situazione per i campioni in carica collassa in un attimo, con Rollins schiantato dal Brogue Kick e Ambrose intrappolato prima da una Sharpshooter e poi da una crossface. Doppia Crucifix Powerbomb su Dean, lasciato solo dopo che il compagno viene ancora intercettato da Sheamus.... MA IL CONTO SI FERMA ANCORA AL DUE!! Il Team europeo alza ancora l'asticella e prima va a segno con il White Noise su Ambrose e poi con la Super Powerbomb su Rollins!!! 1.........2....... NON È ANCORA FINITA!!! Seth viene nuovamente abbattuto da Cesaro, mentre il Celtic Warrior carica il Brogue Kick, evitato con astuzia dal Lunatic Fringe che grazie all'assist di un rinvenuto Rollins... VA A SEGNO CON LA DIRTY DEEDS!!! 1..........2........3!!! AMBROSE E ROLLINS MANTENGONO I TITOLI!!!
    Vincitori e ancora campioni: Rollins & Ambrose

    WWE Raw Women's Championship Fatal 5-Way Match: Alexa Bliss vs Nia Jax vs Bayley vs Sasha Banks vs Emma
    Inizio decisamente complicato per la campionessa, che viene immediatamente schiantata dalla diagonale devastante di Nia Jax, che a sua volta viene spedita fuori dal ring dal triplice dropkick delle rivali. All'interno del quadrato restano presto solo Sasha e Bayley per lo showdown tra le due, vinto dalla prima che però ha la peggio quando viene abbattuta da una rientrante Nia. La lottatrice samoana ha presto la meglio anche contro Bayley, connettendo poi con una one handed slam su Emma e tentando il primo schienamento del match, interrotto dalla Bliss. Brutto errore però di Alexa, che praticamente si serve sul piatto d'argento della Jax, che la prende al volo e dopo aver intercettato l'assalto aereo di Sasha Banks, si prodiga in uno spettacolare doppio Samoan Drop. Protagonista assoluta delle prime fasi del match, Nia si ritrova ad incrociare le braccia anche con Bayley ma viene sopraffatta dall'unione delle forze di tutte le altre rivali e spedita fuori dal ring. Una brevissima alleanza tra Emma ed Alexa naufraga alla prima occasione buona e ad avere la meglio è a sorpresa l'australiana, che dopo aver colpito anche Sasha prova un'improbabile Powerbomb su Nia Jax, che diventa clamorosamente reale quando sopraggiunge Bayley e arriva l'ulteriore assist di Alexa e della Banks. Il quartetto di atlete danno vita ad una concatenazione di manovre offensive in cui ha la meglio la campionessa in carica, presto schiantata al suolo dal fisherman suplex di Bayley. Dopo un momento da protagonista per Emma, la compagna di Zack Ryder subisce il comeback di Sasha che per poco non trova la vittoria, interrotta solo dall'intervento decisivo di Alexa. La Bliss viene punita però nel peggiore dei modi finendo vittima del Bank Statement!! Nuovo momento di caos sul ring spezzato dal rientro di Nia Jax, vicina alla vittoria dopo il suo devastante Leg Drop ma protagonista di un'azione folle quando sbaglia una diagonale e si autoesclude dalle fasi finali della contesa. Alexa sfrutta come meglio sa fare la situazione E VA A SEGNO CON LA SNAP DDT SU BAYLEY!!! ANCORA UNA VITTORIA PER LA CAMPIONESSA!!!
    Vincitrice e ancora campionessa: Alexa Bliss

    John Cena vs Roman Reigns
    In un clima esplosivo arriva uno dei match più attesi della card, avviato immediatamente dalla prima offensiva di Reigns mentre Cena dopo aver provocato l'avversario ed il pubblico viene raggiunto sulla rampa ed abbattuto in più riprese. Scelta particolare quella del leader della Cenation, che dopo aver mancato un colpo diretto subisce anche l'onta della Protobomb di Roman, padrone assoluto della scena anche se continuamente rigettato dalla platea. L'azione si sposta nuovamente all'esterno del quadrato, dove Reigns sbaglia però la proiezione verso i gradoni subendo a sua volta l'impatto, prima di vendicarsi successivamente rendendo il colpo in egual misura e anzi aggiungendo anche un devastante Juggernaut Kick. Rientrati tra le corde non cambia il canovaccio della contesa, con Cena ridotto ai minimi termini che non riesce neanche a tenersi saldamente in piedi e che vede prontamente neutralizzati gli accenni di reazioni molto fini a se stessi. Arriva finalmente il comeback del bostoniano, che va a segno con la Protobomb ma nel caricare il 5-knuckle shuffle viene colto di sorpresa e abbattuto dal Samoan Drop. La serie di mosse caratteristiche di Cena va fino in fondo immediatamente dopo, portandolo ad un passo dalla Attitude Adjustment, evitata è tramutata in un tremendo Big boot. Reigns chiama il Superman Punch in maniera anche piuttosto plateale e viene prontamente punito, laddove la diagonale naufraga NELLA STF!! Roman soffre nella manovra di sottomissione ma trova le forze per sollevare di peso il rivale ed abbatterlo con una sit-out powerbomb. I due atleti iniziano a sentire la stanchezza e si rifugiano in uno scambio di colpi diretti CONCLUSO DALL'ATTITUDE ADJUSTMENT!!! 1.........2......... KICK-OUT DEL BIG DOG!! Cena tenta la carta dell'assalto aereo ma il suo legdrop VA DRITTO IN UNA POWERBOMB!! Il samoano carica il Superman Punch.... E VA FINO IN FONDO!!! 1........2....... NO!! Ancora troppo poco!! Reigns è pronto a sfoderare la Spear ma la sua diagonale finisce dritta contro il paletto di sostegno. John carica il rivale sulla terza corda e lo carica per una Super Attitude Adjustment.... CHE VA A SEGNO!!! 1...........2........... CLAMOROSO!!! NON È ANCORA FINITA!!! Il pubblico chiama una nuova ripetizione della manovra, ma viene smentito dal 16 volte campione del mondo, che preferisce sgomberare i tavoli dei commentatori! Cena carica Reigns, che rinviene all'ultimo istante E CONNETTE CON LA SPEAR ATTRAVERSO I TAVOLI!!! Le due superstar sono stremate al suolo ed è il samoano il primo a rinvenire e a portare l'avversario tra le corde, dove arriva uno schienamento che si ferma al due. Il Big Dog carica nuovamente la sua manovra conclusiva MA ANCORA LO ASPETTA LA ATTITUDE ADJUSTMENT!!! E POI ANCORA UN'ALTRA!!! 1............2........... IMPOSSIBILE!!! ROMAN C'È ANCORA!!! Cena guarda pietrificato il suo rivale e non si accorge DEL SUPERMAN PUNCH!! E ARRIVA ANCHE LA SPEAR!!! 1..........2.........3!!!!
    Vincitore: Roman Reigns

    Nell'ufficio di Angle, il GM viene raggiunto da The Miz che lo provoca per il risultato di inizio show e annuncia un'intervista a Roman Reigns nel prossimo Raw. Kurt, per quanto odi ammetterlo, apprezza l'idea e gli concede l'apertura dello show di domani sera.

    WWE Cruiserweight Championship Match: Neville vs Enzo Amore
    Inizio del match dominato dal campione in carica, che fa valere il suo superiore bagaglio tecnico neutralizzando qualsiasi offensiva del rivale con estrema facilità. Il monologo dell'inglese continua imperterrito e anche un assalto aereo di Enzo finisce per essere bloccato a mezz'aria e tramutato nell'ennesimo, pesante attacco all'angolo, dove arriva un dropkick. Amore viene costretto ad un time out all'esterno del ring dopo essere stato mandato ad impattare contro la barricata e al suo ritorno tra le corde lo aspetta un devastante superkick, dal quale comunque riesce a salvarsi al conto di due. Con neanche una manovra offensiva portata a termine, l'italoamericano non riesce neanche a rimettersi in piedi ma dopo una serie di calci al volto evita la corscrew 450º splash e addirittura connette con una jumping DDT che quasi non ci regala la sorpresa della notte! Innervosito dal rischio preso per troppa spavalderia, Neville abbatte l'avversario e sembra poter vincere per count out. Il finale però è addirittura più grottesco: il conteggio dell'arbitro si ferma senza un reale motivo e quando quest'ultimo distoglie lo sguardo per disarmare Enzo della cintura precedentemente impugnata, arriva un low blow che sorprende Neville! Schienamento e vittoria clamorosa per Amore, che al termine di un incontro paradossale diventa il nuovo campione della categoria.
    Vincitore e nuovo campione: Enzo Amore

    WWE Universal Championship Match: Brock Lesnar vs Braun Strowman
    Immediatamente due cariche a testa bassa da parte del campione, respinte al mittente da uno Strowman che dopo aver subito un German Suplex va a segno con una Chokeslam E POI CON LA RUNNING POWERSLAM!!! 1.........2........ KICK-OUT DI LESNAR!! Clamoroso inizio del main event, con The Beast che viene costretto a subire il dominio avversario e vede spezzato in due anche il primo tentativo di F-5. Shockante prova di forza di Strowman anche all'esterno del ring, i colpi subiti non hanno alcun effetto mentre le sue offensive sembrano poter davvero annichilire Brock. Una diagonale sbagliata da Braun però LO FA FINIRE NELLA KIMURA LOCK!!! Scelta incomprensibile del direttore di gara, che non chiama il ropebreak in tre distinte occasioni prima che finalmente se ne accorga e spezzi la manovra. Strowman nonostante i momenti extra di dolore concessi da un arbitraggio folle va immediatamente a rispondere con una devastante Spinebuster, ma ad attenderlo ci sono cinque German Suplex consecutivi. Tentativo di F-5 ancora nel vuoto.... E RUNNING POWERSLAM DI BRAUN!!! Il gigante non riesce però a trovare lo schienamento e decide allora di riprovare ancora con la sua manovra conclusiva... CHE VA A SEGNO!!! 1........2....... NON È FINITA!!! Brock si rialza e DAL NULLA CONNETTE CON L'F-5!!! 1...........2..........3!!! LESNAR È ANCORA CAMPIONE!!!
    Vincitore e ancora campione: Brock Lesnar
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 09, 2017 8:24 am

    WWE Raw Report - 25/09/2017


    - La puntata di questa sera si apre con The Miz e la sua MizTV. The Miz non perde tempo, e dopo aver speso parole poco lusinghiere su Jason Jordan, invita sul quadrato il suo ospite, Roman Reigns. The Miz ricorda come Reigns abbia costretto al ritiro Undertaker e sottolinea come la vittoria su John Cena rappresenti un vero e proprio passaggio di torcia. Roman dice di nutrire massimo rispetto per Cena ed è fiero della sua vittoria, la più importante nella sua carriera, poi aggiunge che ha trascorso la nottata festeggiando e non riesce a capacitarsi del perché ora stia perdendo tempo a parlare con un idiota come The Miz. L'atmosfera si accende e The Miz si mette sulla difensiva dicendo di essere un grande campione a differenza di Jason Jordan. Reigns prende le difese di Jordan, e Miz sposta l'attenzione sullo Shield, dicendo che il Miztourage è sicuramente migliore, e aggiungendo che mentre Reigns si è fatto i fattacci suoi, è stato lui, The Miz, a portare avanti Raw sulle sue spalle. L'atmosfera si scalda ulteriormente e Roman Reigns è pronto allo scontro fisico. The Miz però non vuole rovinare il suo vestito da cerimonia, per cui batte in ritirata. Kurt Angle interviene e annuncia che questa sera Roman Reigns e The Miz se la vedranno in un match non titolato, mentre Curtis Axel e Bo Dallas affronteranno Jason Jordan e Matt Hardy, ora, subito.

    - Matt Hardy & Jason Jordan battono Bo Dallas & Curtis Axel in 10:50 quando Matt Hardy chiude su Dallas con la Twist of Fate.

    - Elias Samson batte Apollo Crews in 2:43 con la sua Drift Away.

    - Backstage: Charly intervista Finn Balor, il quale ringrazia Bray Wyatt per aver dubitato di lui spingendolo al suo meglio. Ora Balor vuole riprendersi il titolo Universal.

    - Curt Hawkins raggiunge il ring e annuncia di essere intenzionato a porre fine questa sera alla sua striscia perdente di 118 sconfitte. A questo punto lancia la sfida a chiunque nel backstage, e a presentarsi è... Braun Strowman ! Hawkins scappa in mezzo al pubblico ma Strowman corre a recuperarlo e lo porta nei pressi dello stage dove lo lancia su un tavolo con una Chokeslam per poi fiondarlo sugli schermi dello stage con una Powerslam. Strowman prende poi un microfono e annuncia che non se ne andrà finché qualcuno non gli garantirà un degno avversario. Ecco quindi risuonare nell'arena la musica di Dean Ambrose, e il match è servito.

    - Braun Strowman batte Dean Ambrose in 6:15 con la sua Powerslam.

    - Backstage: Enzo chiede a Kurt Angle che la sua vittoria sia celebrata adeguatamente questa sera. Angle è titubante, ma a quanto pare la celebrazione ci sarà.

    - Backstage: Seth Rollins sta assistendo un malconcio Dean Ambrose e vuole assicurarsi che Ambrose gli guardi le spalle nel suo match di questa sera contro Sheamus. Ambrose prende in giro Rollins definendolo “troppo prevedibile”, così Seth per dimostrare il contrario decide che chiederà un match contro Strowman per la prossima settimana.

    - Alexa Bliss raggiunge il ring e si scaglia contro il pubblico, reo di non aver celebrato adeguatamente la sua vittoria contro quattro sfidanti a No Mercy. Secondo Alexa il pubblico preferisce parlare dell'imminente debutto di Asuka nonostante lei abbia sconfitto l'intera divisione femminile. Il monologo della campionessa viene però interrotto da Mickie James, la quale fa presente di non essere stata battuta a No Mercy. Alexa inizia a prendere in giro Mickie per la sua età, facendo riferimento a come fosse un'eroina per lei quando era bambina e al fatto che sia lì solo per compiacere la fascia demografica a cui appartiene. Mickie risponde a tono ricordando di aver ottenuto 6 titoli femminili. Alla fine però, di fronte all'insulto diretto di Alexa che la chiama “vecchia”, Mickie reagisce fisicamente e le due ingaggiano una rissa nella quale ad avere la peggio è la giovane campionessa.

    - Seth Rollins batte Sheamus in 4:30 con una ginocchiata volante.

    - Backstage: Finn Balor incontra Goldust. Goldust è rinsentito del fatto che Balor si sia inserito nella questione tra lui e Wyatt. Goldust dice di non aver bisogno d'aiuto e di non essere una vittima. Balor si scusa se lo ha in qualche modo offeso. Goldust pare accettare le scuse ma poi attacca Balor con violenza.

    Non-Title Match: Roman Reigns batte il campione IC The Miz in 8:50 con una spear, riuscendo a tenere a bada anche i tentativi di interferenza di Dallas e Axel. Nel post-match il Miztourage torna all'attacco, ma Roman riesce a fare piazza pulita. Curtis Axel e Bo Dallas vanno però a recuperare un paio di sedie e si rifanno sotto, questa volta con successo, permettendo a The Miz di infliggere a Reigns il suo Skull Crushing Finale su una sedia. Il segmento si chiude con i tre che festeggiano alla maniera dello Shield, avvicinando i pugni.

    - Finn Balor batte Goldust in 7:11 con il suo Double Stomp. Nel post-match nell'arena risuona la canzone di Bray Wyatt: “he’s got the whole world in his hands”. Pare che i conti con Wyatt non siano ancora chiusi...

    - Backstage: Sasha Banks incontra Bayley. Sasha dice di essere stata a un passo dal riprendersi la cintura a No Mercy, ora devono concentrarsi assieme contro un nemico comune: Nia Jax.

    - Backstage: Enzo incontra di nuovo Kurt Angle e dice di percepire molta invidia attorno a sé. Chiede quindi una clausola di “non contatto” nei confronti del resto del roster di 205 Live.

    - Sasha Banks & Bayley battono Nia Jax & Emma in 8:38 quando Bayley chiude su Emma dopo un Bayley to Belly suplex.

    - Enzo raggiunge il ring e inizia a celebrare la sua vittoria, che arriva dopo due mesi davvero pesanti, mesi in cui ha sentito il pubblico ridicolizzarlo con canti del tipo “you can't wrestle”, canti che però in passato hanno ricevuto anche stelle del calibro di John Cena, Batista o The Rock. Non passa molto, e il roster di 205 circonda il ring. Enzo ha parole di fuoco per tutti: Swann viene deriso per la sua altezza, Alexander per il fatto di non avere carisma, Metalik per il suo peso, Gallagher per la sua inconsistenza e infine Neville per le sue orecchie. Neville ne ha abbastanza e prende la parola, facendo presente ad Enzo che nessuno lo vuole, ed è stato mandato a 205 solo perché nessuno lo sopportava più. Enzo sostiene però di aver ridato linfa vitale allo show, ma Neville gli fa presente che quello che ha fatto finora è stato solo prendere in giro la divisione e i suoi atleti. E' il momento di farla finita, Neville accenna a salire sul ring, ma Enzo lo ferma ricordandogli la clausola di non contatto: se dovesse mettergli le mani addosso non potrà mai più riprendersi la cintura. Enzo riprende con il suo monologo, sostenendo che, solo grazie a lui, Neville è riuscito ad approdare nel main event di Raw, cosa che mai gli era riuscita finché era campione. Neville non ne può più, e si avventa sul campione con una violenza inaudita. Enzo tenta di scappare, ma gli altri cruiserweight lo fermano, permettendo a Neville di continuare il suo lavoro e di chiudere la puntata come dominatore.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 09, 2017 8:39 am

    WWE SmackDown Live Report - 26/09/2017

    Glendale, Arizona
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Kevin Owens entra nell’arena. L’ex US Champion dice che per settimane ha sentito che Shane si sarebbe occupato della loro questione.. ma dov’è?? Lui è stato chiamato codardo per aver attaccato Mr McMahon e per essere stato assente la scorsa settimana… ma oggi è qui di fronte a tutti. Dov’è il Commissioner? Magari è lui il vero codardo. Non se la beve, lui conosce molto bene il suo avversario e sa che è furbo. Rispetta molto Vince, gli piace. Se ha agito in quella maniera nei confronti di chi rispetta, non osa immaginare cosa farebbe a qualcuno che disprezza. Risuona la theme song di Sami Zayn!! L’ex El Generico chiede alla sua nemesi cosa stia combinando… non è qui per combattere, ha perso totalmente il controllo. Lo conosce da 15 anni e sa che a volte ha degli scatti, come quando ha tirato una testata a Mr McMahon. Vuole solo farlo ragionare. Se oltrepassa quella certa linea, non si potrà più tornare indietro. Non si tratta solo della sua carriera, ma anche della sua famiglia. Deve calmarsi. Owens risponde di non aver avuto nessuno scatto, è perfettamente a posto. Sami non si deve preoccupare per lui, se è uscito qui lo ha fatto solamente perché ancora una volta è stato eclissato dalla sua figura. Kevin ha firmato per la WWE 2 anni prima di lui. Ed è un 2 volte Campione Intercontinentale. Ha vinto l’Universal Championship e la Cintura US. E ora avrà il main event di Hell In A Cell. Shane si pentirà di averlo portato a SmackDown… Magari la testata è stata un errore, ma cos’ha fatto di rilevante Zayn nella sua carriera? Sami dà ragione al suo vecchio amico, ha fatto molto più di lui, ha preso mille scorciatoie per arrivare dov’è adesso. Prima o poi arriverà anche il suo giorno e farà le cose nel modo giusto. Non avrà vinto tutti quei Titoli, ma almeno quando si guarda allo specchio non vede un rifiuto umano. I due gettano i microfoni per terra…. Arriva Daniel Bryan!! Il GM comunica ad Owens che Shane non sarà qui, ma conosce qualcuno che vorrà affrontarlo…. Sami Zayn!!

    AJ Styles si accomoda al tavolo di commento per il prossimo incontro

    Primo Match:
    Baron Corbin vs Tye Dillinger
    Baron blocca un calcio di Tye, che risponde prontamente con un Thrust Kick… Ginocchiata alla testa! Solamente conto di 2. Corbin cerca scampo fuori dal ring, ma viene raggiunto da alcuni Forearm dell’avversario… Spallata del Lone Wolf… contro i gradoni d’acciaio!! Dillinger lo riporta sul quadrato e vuole la Tye Breaker… ma Baron scappa ancora fuori! La sua attenzione viene catturata da AJ: il Lupo Solitario prende una bottiglietta e la lancia contro Styles! Arriva il Perfect Ten e anch’esso viene scaraventato contro il Phenomenal! L’arbitro continua il suo conteggio fino ad arrivare al 10, mentre Corbin rientra tra le corde!
    Vincitore: Baron Corbin

    Tye cerca di risalire sul ring, ma Baron lo fa cadere, AJ cerca di intervenire, ma il Lone Wolf batte in ritirata. Una volta arrivato sullo stage dice di non essere stupido. Sapeva che i due avversari avrebbero collaborato per mettergli le mani addosso. In uno scontro uno vs uno Styles avrebbe la peggio! Non vuole scorciatoie ad Hell In A Cell… vuole AJ e basta, con in palio il suo US Championship!

    Jinder Mahal entra nell’arena accompagnato dai Singh Brothers. Il Campione dice che la scorsa settimana le prese in giro nei confronti di Nakamura sono state troppo pesanti. Lui rispetta Shinsuke, è un avversario degno. Oggi perciò loderà il giapponese: viene mostrata sul titantron la solita foto in cui Nakamura non è troppo fotogenico, causando le risate dei tre indiani. Jinder continua asserendo che Shinsuke si è reso conto che lui glie è superiore in tutto, e vuole mostrare un’immagine del King of Strong Style dopo Hell In A Cell…. Ma la foto in realtà è davvero il nipponico in diretta, il quale dice che lo sta guardando da molto vicino… Risuona la theme song di Nakamura!! E Shinsuke arriva!! Parte la rissa furibonda, Singh fuori gioco, ma Mahal colpisce l’avversario alle spalle e lo manda contro il paletto!! L’azione si sposta sul quadrato… reazione di Nakamura con Roundhouse Kick!! Kinshasa pronta… ma i Singh lo colpiscono a tradimento! Sunil viene annichilito da una ginocchiata, Samir gettato via… Jinder ne approfitta per piazzare la Khallas… Shinsuke evita… Enzuigiri e piazza la Kinshasa!!!!

    Il New Day è al tavolo di commento per il prossimo incontro.

    Secondo Match:
    Hype Bros vs The Usos
    Offensiva dei samoani su Mojo che reagisce con un Belly-To-Back Suplex. Ryder si prende il tag e dopo una Clothesline, affossa Jimmy con un Flap Jack! Rincorsa di Zack… che impatta contro una gomitata! Jimmy fa cadere Rawley dall’apron… intanto Ryder ne approfitta per un Jumping Neckbreaker!! Solo 2!! Irish Whip del membro degli Usos e il Long Island Iced Z finisce all’angolo… ma alza le ginocchia sulla carica dell’avversario! Mojo si prende il tag e i due discutono animatamente… Jimmy spinge il giocatore di football addosso a Zack e connette un Super Kick!! Tag per Jey… Superfly Splash!!!
    Vincitori: The Usos

    I vincitori si rivolgono al New Day, accusandoli di prendere tutto per gioco… Dovrebbero stare in mezzo alla folla col resto dei beoti. A Hell in a Cell diverranno 5 volte Campioni di Coppia. Kofi risponde di non sapere di cosa stiano parlando... hanno perso i Titoli dopotutto. Big E aggiunge che esagerano quando parlano del Penitenziario Usos. Woods conclude dicendo che non vogliono semplicemente difendere i Titoli AD Hell in a Cell… ma DENTRO l’Hell in a Cell.

    Aiden English si presenta come il Mastro Cerimoniere, atto a celebrare l’orgoglio della Bulgaria: Rusev! Il cantante introduce il Sindaco del paese natale del Super Athlete e poi presenta a tutti l’ospite speciale… colui che ha battuto Randy Orton in 9 secondi, l’Orgoglio bulgaro… RUSEV! Viene cantato l’inno nazionale della Bulgaria e l’ex US Champion scende dal podio del Flag Match. Il Sindaco prende a leggere un comunicato e Rusev applaude compiaciuto. Gli vengono consegnate anche le chiavi della città! E la giornata odierna viene ribattezzata come Rusev Day! Il Super Athlete ringrazia e chiede di rivivere quei gloriosi momenti in cui ha annichilito Orton. Parte un video recap, e al ritorno in arena il Bulgarian Brute spiega che questa è la legge della giungla. Quando Randy è arrivato in WWE si è proclamato Apex Predator e Legend Killer. Adesso nella giungla è arrivato un predatore più giovane e più affamato. Il Leone Bulgaro ha strappato le zanne alla vipera. Ha distrutto la leggenda del Legend Killer. Smackdown è la sua giungla adesso. Aiden vuole cantare un altro brano in suo onore ma… Orton arriva dal nulla e lo abbatte con una RKO!!! RKO anche per Rusev!!!

    Daniel Bryan è nel suo ufficio e viene raggiunto da Sami Zayn. Il GM spiega che Shane sta per arrivare e affronterà Kevin Owens. Il canadese dice a Daniel di chiedere al Commissioner di non immischiarsi tra lui e KO nel main event. Shane ha già un match ad Hell in a Cell (cosa che lui adorerebbe fare), ma la sua unica occasione contro Owens è oggi e vuole farcela da solo.

    Randy Orton è nel backstage e dice a Renee Young di riferire a Rusev quando si sveglierà, che se vuole affrontarlo può farlo a Hell in a Cell. Infine augura alla bionda un felice Rusev Day.

    Terzo Match:
    Charlotte vs Carmella (con James Ellsworth)
    Carmella passa dalla Chin Lock alla Edge-O-Matic e vuole un Cross Body… Near Fall!! La Principessa manda l’avversaria contro il paletto e connette una Reverse DDT!! Ancora conto di 2!! Thrust Kick di Miss Money In The Bank… Charlotte la sorprende con un Roll Up… Solo 2!!! Carmella è ancora stordita e cade vittima del Big Boot della Flair!!
    Vincitrice: Charlotte

    Natalya arriva sullo stage e dice di essere felice che Ric Flair si stia riprendendo… perché così potrà vedere la sua sopravvalutata figlia perdere contro di lei!

    L’arena si fa buia… rintocchi… fumo… fulmini… E’ Undert…. Ah no. E’ Dolph Ziggler con le sue stupide gimmick! Lo Show Off prende un microfono e dice che sembra che tutti abbiano visto un fantasma. Hanno visto un uomo morto. Un uomo morto che cammina. Era il preferito di tutti. Poi si diverte parlando dell’espressione dei fan, illusi di poter vedere il loro idolo 2 volte in un anno. Tutti possono mettere un costume di Halloween e camminare come uno zombie. Ma nessuno può fare quello che fa lui sul ring… nessuno. Ma a loro non importa. Le luci vanno via…. GLORIOUS!!! Appare Bobby Roode!!! L’ex TNA dice che Ziggler è un grande atleta, ma è ipocrita. Non gli importa cosa pensa il WWE Universe, ma dice loro cosa pensare. Loro due sono simili: chiedono rispetto sul ring. Dice di essere il migliore, perché non lo dimostra affrontandolo a Hell in a Cell? Dolph preferisce prendere in giro l’entrata del suo avversario, poi lo accusa di non avere abilità rispetto a lui. E’ tutto ciò che la WWE non vuole. Vuole un match contro di lui? Allora deve sapere che chiunque sale sul quadrato con lui… WILL REST…. IN…. Bobby lo ferma… per dirgli che Hell in a Cell sarà assolutamente GLORIOSO!

    Quarto Match:
    Kevin Owens vs Sami Zayn
    Owens è in leggero vantaggio, quando a metà match viene mostrato un filmato in cui si vede arrivare Shane nell’arena. Intanto Zayn sale sulla terza corda ma salta oltre il suo avversario… Super Kick di Kevin!! Solo 2!! L’ex US Champion vuole un Package Side Slam ma Sami lo blocca e va con un Tornado DDT!! Tutto pronto per l’Helluva Kick… ma Owens rinviene e risponde con un altro Super Kick!! Lancio alle corde… Pop Up Powerbomb… anzi no!! L’ex El Generico riesce a contrattaccare con la Blue Thunder Bomb!! Ancora conto di 2!!! Helluva Kick connesso!!! Ma Kevin scivola fuori dal quadrato!! Suicide Dive del roscio!!! Sami vuole un altro Suicide Dive, ma stavolta attraverso le corde… KO lo intercetta con un Super Kick e Zayn rimane incastrato!! Powerbomb sull’apron!!! L’arbitro verifica le condizioni di Sami… e interrompe l’incontro!!
    Vincitore: Kevin Owens

    I medici stanno assistendo Zayn, che viene aiutato a rialzarsi e a tornare nel backstage. Kevin è molto scosso da quanto successo (forse ricordando NXT), ma dopo averci riflettuto raggiunge l’avversario e spazza via i dottori!! Il canadese schiaccia il collo della sua nemesi sotto al piede e poi cerca qualcosa… una sedia!! Owens vuole colpire Sami con una sedia!!! Invano gli addetti tentano di farlo ragionare…. E risuona la theme di Shane McMahon!!!! Il Commissioner lancia uno sguardo di fuoco a KO e questo basta per farlo desistere dalle sue intenzioni. Kevin sfida Shane a raggiungerlo, McMahon corre a tutta forza, ma Owens gli lancia contro Zayn che aveva la sedia incastrata al collo!!! L’ex US Champion se la dà a gambe tra il pubblico!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 16, 2017 8:26 am

    WWE Raw Report - 02/10/2017


    - Il roster WWE al completo è sullo stage per un minuto di silenzio a seguito della strage di Las Vegas.

    - Braun Strowman batte Seth Rollins in 10:27 con la sua Powerslam. Nel post-match Strowman si accanisce su Rollins con un ulteriore Powerslam. Dean Ambrose accorre in soccorso del compagno, ma finisce anch'egli per perire di fronte alla superiorità del gigante. Anche Cesaro e Sheamus fanno il loro ingresso e si avventano sui campioni.

    - Backstage: The Miz avanza l'ipotesi di ingaggiare Strowman e Samoa Joe per affrontare lo Shield.

    - Backstage: Mickie James incontra Alicia Fox ed Emma. Emma la deride e si prende gioco di lei, dicendo che pare abbia un ammiratore segreto che le ha lasciato un regalo dentro una scatola di pannolini per adulti. La James si mette a caccia di Alexa Bliss, ma Nia Jax le si para davanti per proteggerla (sono tornate amiche improvvisamente? ndr).

    - Backstage: Bray Wyatt è in una stanza satura di fumo e inizia un delirio dei suoi, parlando di come Sister Abigail non potrebbe mai avergli mentito.

    - Elias batte Titus O’Neil in 2:59 con la sua Drift Away sfruttando la confusione generata dalla ingrombrante presenza di Apollo Crews.

    - Mickie James batte Nia Jax in 9:45 quando Alexa Bliss interviene per salvare l'amica da una possibile sconfitta dopo una DDT di Mickie. Nel post-match Mickie si vendica su Alexa Bliss e la mette ko.

    - Backstage: Renee Young è con Enzo. Gli chiede di commentare quanto accaduto la scorsa settimana, ma Enzo rimane in silenzio, atterrito.

    - Backstage: Mickie James viene intervistata in merito alla vittoria appena segnata contro Nia Jax: l'obiettivo ora è diventare campionessa di Raw. Kurt Angle interviene e le concede un match titolato a TLC.

    - The Good Brothers (Anderson & Gallows) battono Matt Hardy & Jason Jordan in 11:02 con il Magic Killer.

    - Backstage: Roman Reigns non è preoccupato per quanto accaduto a Rollins e Ambrose in apertura, è sicuro che sapranno vendicarsi. In merito a The Miz invece, Roman è sicuro che questa sera si prenderà il titolo intercontinentale.

    - Dana Warrior (moglie di Ultimate Warrior) consegna a delle sopravvissute al cancro al seno delle cinture WWE di colore rosa. Con lei ci sono Bayley, Sasha Banks, Nia Jax, Alicia Fox, Emma e Alexa Bliss.

    - The Miz, Curtis Axel e Bo Dallas fanno il loro ingresso dagli spalti, come faceva lo Shield. A Roman Reigns non fa evidentemente molto piacere, dato che rincorre Axel e Dallas e li colpisce con una sedia mentre The Miz segue il tutto terrorizzato. Il match intercontinentale è il prossimo in scaletta.

    IC Title Match: Roman Reigns batte il campione The Miz per squalifica in 11:05 quando Cesaro e Sheamus intervengono a fatore di The Miz. Dopo il gong Miz, Cesaro e Sheamus demoliscono Roman Reigns con Neutralizer, Brogue Kick e Skull Crushing Finale, poi accennano a lasciare il ring, ma ci ripensano e tornano per un triplo Powerbomb.

    - Finn Balor fa il suo ingresso. Non gli piace parlare, ma ha qualcosa da dire su Bray Wyatt. A Bray piacciono i giochi mentali, ma è solo un codardo. Wyatt ha già perso sia contro l'uomo Balor che contro il demone Balor, e può dire tutto ciò che vuole.. ma la verità è che ha paura. Balor chiama sul ring Wyatt, ma lui appare sullo schermo continuando il suo delirio su Sister Abigail. Wyatt gli comunica che Sister Abigail non vede l'ora di incontrarlo, e dopo una serie di effetti video, si sente la risata di una donna.

    - Sasha Banks & Bayley battono Emma & Alicia Fox in 12:58 quando Bayley chiude col suo Bayley to Belly, sfruttando il tradimento di Emma, che rifiuta il tag alla compagna.

    - Enzo fa il suo ingresso, occupando di nuovo, incredibilmente, il main event di Raw (segno che la qualità pessima dello show non è un caso.. ndr). Enzo dice di stare molto bene e manda subito al diavolo l'intera divisione Cruiser e chiunque la appoggi. Enzo si vanta di aver ridato visibilità alla divisione, e ritiene che l'accanimento contro di lui sia solo questione di invidia. Lui è una star, ha carisma. La scorsa settimana, attaccandolo, Neville e gli altri hanno violato la clausola di non contatto, ed ora non potranno più affrontarlo per il titolo. In più da oggi la clausola è stata modificata: chiunque lo tocchi sarà licenziato. A questo punto l'intero roster circonda il ring, ma Enzo si prende gioco di loro uno per uno, forte della clausola che lo protegge. Kurt Angle interviene: nessuno dei presenti può sfidare Enzo per il titolo, è vero.. però Angle ha messo sotto contratto un nuovo Cruiserweight: Kalisto. Kalisto si avventa su Enzo e lo mette fuori gioco con la Salida del Sol.

    - Backstage: Roman Reigns è malconcio. Dean Ambrose e Seth Rollins lo raggiungono. I tre si guardano negli occhi. La puntata si chiude su queste immagini.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 16, 2017 8:35 am

    WWE SmackDown Live Report - 03/10/2017

    Denver, Colorado
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Come per Raw, anche SmackDown inizia con un tributo alle vittime di Las Vegas da parte di tutte le Superstar e gli addetti, presenti sullo stage in un momento di raccoglimento.

    Renee Young è sul ring e introduce l’ospite della sua intervista: Shinsuke Nakamura!! Il giapponese raggiunge la bionda, che gli chiede se Jinder Mahal abbia esagerato con i suoi commenti. Il King Of Strong Style risponde che magari pietre e bastoni avrebbero potuto ferirlo, ma le parole non lo tangono. L’intervistatrice parla del suo essere eccentrico e Nakamura aggiunge che non hanno ancora visto nulla, scopriranno di più quando diventerà WWE Champion! Risuona la theme di Jinder Mahal… Arrivano i Singh Brothers che presentano il loro mentore… anzi no! Il Campione attacca Shinsuke alle spalle!! Lotta impari, il nipponico risponde come può e cerca di mettere fuori gioco i Singh… poi ginocchiata e Round Kick sul Maharaja! Tutto pronto per la Kinshasa…. Gli scagnozzi di Mahal tengono Nakamura per le gambe… e il WWE Champion connette la Khallas!!

    Vediamo un filmato in cui Natalya redarguisce Carmella dall’incassare la valigetta nel loro match attuale e anche domenica a Hell In A Cell, altrimenti darà un dispiacere a lei e al suo cane. James Ellsworth abbaia e la canadese aggiunge che se il suo leccapiedi è un cane, allora questo fa di lei una cagna…

    Primo Match:
    Charlotte e Becky Lynch vs Natalya e Carmella (con James Ellsworth)
    Charlotte va con un Suplex, ma Carmella salva Nat dal conteggio. Becky lancia via Miss Money In The Bank, che da sotto il quadrato la trascina con sé! Spear della Flair!! Figure 8 applicata su Nattie… che raggiunge le corde!! Intanto all’esterno Carmella stende la Lynch con la valigetta!! La Nature Girl si distrae e cade nella Sharpshooter di Natalya!! La resistenza della bionda è apprezzabile, ma alla fine deve cedere!!
    Vincitrici: Natalya e Carmella

    Secondo Match:
    Mike Kanellis vs Bobby Roode
    Bobby tenta subito la sua manovra finale, ma Mike risponde con pugni e calci. Roode replica subito con una Spinebuster…. Glorious DDT!!!
    Vincitore: Bobby Roode

    Dolph Ziggler arriva sullo stage e si congratula col vincitore, confessando di essere un suo grande fan. Per quanto riguarda la sua entrance ha delle nuove idee: partono delle sirene, ma lo Show Off non è contento e torna nel backstage. Quando rientra si mette a suonare un tamburo da parata, spara stelle filanti e fa un rumore assordante con una trombetta da stadio. Poi dice al suo nemico che ad Hell In A Cell gli mostrerà un’entrata ancora nuova e mostrerà a tutti quello che sa fare sul ring svelando il Glorious per quello che è: solo un’entrance. Il biondo fa per andare via e Bobby lo ferma, dicendogli che non solo la sua entrata fa schifo, ma anche che la sua è migliore…. E si mette nella sua classica posa!

    Gli Usos entrano nell’arena, eccitati all’idea di dover affrontare il New Day all’interno della gabbia Domenica. In questo modo non ci sarà uno svantaggio numerico e potranno dimostrare cos’è davvero il Penitenziario Usos. Dopo il New Day sottometteranno nella gabbia tutti gli altri tag team! Porteranno le Cinture su un altro livello e diventeranno 5 volte Tag Team Champions!! Arriva il New Day!! Kofi distribuisce le loro nuove mutande personalizzate al pubblico, ma poi si torna seri: i tre sostengono di aver reso la Divisione migliore combattendo in qualsiasi parte della card.. hanno sorpreso tutti rendendo sempre i loro match i migliori! Per questo a HIAC non perderanno… Because… New Day Rocks!!

    Jinder Mahal è nel backstage e dice che basta vedere cosa è successo poco fa per farsi un’idea di quanto accadrà ad Hell In A Cell. Nakamura, come tutto il WWE Universe, hanno sottovalutato la sua intelligenza ed è bastata una singola distrazione per far capitolare il giapponese. Resterà in piedi con la Cintura, mentre Shinsuke rimarrà a terra con la sua brutta faccia piena di rimpianti.

    Ci viene comunicato che ad Hell In A Cell ci sarà un KickOff Match nel Pre Show: Mojo Rawley e Zack Ryder vs Shelton Benjamin e Chad Gable. Inoltre vedremo anche il ritorno dei Fashion Files!

    Terzo Match:
    Tye Dillinger vs Baron Corbin
    Corbin tenta di colpire Dillinger sull'apron, ma senza successo… poi però connette un Elbow!! Tye capitombola giù dal quadrato e impatta contro i gradoni d’acciaio! Il Lupo Solitario afferra il suo avversario e lo posiziona sulle corde… Inverted Suplex Slam!! Il Perfect Ten viene appeso a testa in giù… e viene annichilito con un pugno incredibile!! Baron tenta un altro Suplex… ma Dillinger a sorpresa lo insidia con un Roll Up…. vittoria di rapina!!!
    Vincitore: Tye Dillinger

    AJ Styles compare sul titantron ed è contento di vedere quante opportunità spreca sempre Baron. Ha delle abilità indiscutibili, ma la fortuna di un asino. Se si fosse impegnato non avrebbe perso contro John Cena e sarebbe riuscito persino a incassare il suo Money In The Bank. Ma ha preferito prendere delle scorciatoie. Ad Hell In A Cell gli dimostrerà che questa tattica con lui non funziona.

    Parte un video riassuntivo dell'iniziativa Susan G. Komen per la prevenzione del cancro al seno, andato in scena a Raw, dove Dana Warrior ha premiato delle coraggiose sopravvissute. L’intera divisione femminile di SmackDown è sul ring e stavolta Dana premia con una Cintura Lauren Schwartz, Michelle Segura e Rocelle McKenzie, altre tre ragazze che hanno sconfitto il cancro. Non dimenticate questa importante iniziativa, la redazione di WorldOfWrestling.it vi invita a saperne di più e a prendere coscienza del problema, visitando i siti https://ww5.komen.org/ e http://www.komen.it/ .

    Sul ring ci sono Aiden English e Rusev, con quest’ultimo che si rivolge a Randy Orton e lo accusa di aver rovinato il suo Rusev Day. Ma non fa nulla, ci saranno altri Rusev Day in futuro, tipo Domenica ad Hell In A Cell quando lo distruggerà… Arriva Randy Orton!!!

    Quarto Match:
    Randy Orton vs Aiden English (con Rusev)
    Rusev tenta più volte di distrarre Orton, che investe English con calci e pugni. Irish Whip all’angolo, ma Aiden alza il piede! La Vipera tenta subito una RKO, ma senza successo!! Dropkick di Aiden… Running European Uppercut!! Calcioni del cantante che però viene lanciato alle corde, sollevato e… Pop Up RKO!!!
    Vincitore: Randy Orton

    Rusev cerca di attaccare la sua nemesi alle spalle, ma l’Apex Predator è pronto ad accoglierlo in posizione…. Al bulgaro non resta che battere in ritirata.

    Sami Zayn ferma Shane McMahon nel backstage e gli dice che sa che è pronto per il match di domenica, ma ha avuto solo un assaggio di quanto può andare fuori di testa Kevin Owens. Il Commissioner gli risponde che non sarà lui ad essere chiuso nella gabbia con Kevin… sarà Kevin a restare chiuso nella gabbia con lui! Sami prova a far ragionare Shane ricordandogli cosa ha fatto a lui in passato nonostante il loro rapporto: era suo amico, il suo testimone di nozze… cosa succederà a lui? O’Mac lo tranquillizza e va per la sua strada.

    Shane entra nell’arena! Il Commissioner guadagna il ring e non vede l’ora di confrontarsi faccia a faccia con Kevin Owens, per cui lo chiama. Il canadese non esce. O’Mac lo provoca dicendo che l’ex Campione US parla molto, ma quando è con le spalle al muro mostra la sua vera natura di codardo. Ha minacciato i suoi figli, ha attaccato suo padre indifeso, ha usato Zayn come scudo per fuggire… Domenica non potrà nascondersi perché ci sarà la gabbia. La sua vita cambierà…. E anche le regole cambieranno, infatti sarà un Falls Count Anywhere!! Si sente la voce di Owens da qualche parte dell’arena che dice al suo nemico che lui è qui se lo sta cercando. Shane lo invita nuovamente a salire sul quadrato, ma il canadese rifiuta asserendo di aver passato sin troppo tempo a Denver. Il Commissioner lo chiama ancora codardo e tuona dicendo che adesso sarà lui ad andarlo a cercare! McMahon va tra il pubblico ma Kevin lo attacca alle spalle!! Pugni di O’Mac che però viene schiantato contro un carretto degli hot dog!! Shane viene fatto impattare contro un pilastro… Powerbomb contro un tavolo!! Dopo il massacro, Owens torna nell’arena e sale sul ring, rivolgendosi allo Universe: se pensano che per Shane sia stata una serataccia non hanno idea di ciò che succederà Domenica. Gli sta bene il cambio di regole, gli piace l’idea di poter schienare il suo avversario dove gli pare. Scartavetrerà la faccia di Shane sulla gabbia fino a mostrarne la carne viva… Lo riempirà di Powerbomb fino a fargli dimenticare i nomi dei suoi figli. Ha detto che lo butterà giù dalla gabbia. Non se ne dovrà preoccupare perché sarà lui a lanciarlo!! Non si rialzerà mai più!! Shane torna nell’arena!!! Kevin lo invita a pensare due volte a ciò che fa…. Il Commissioner si trascina a fatica e Owens gli va incontro…. Scarica di pugni e Shane lo schianta contro le barriere!!! Clothesline potentissima!!! Forearm del canadese che lancia O’Mac sul tavolo di commento… McMahon riesce a sfuggire e a rientrare sul quadrato… Kevin lo raggiunge e lo annichilisce con un Super Kick!!! Pugni del Commissioner, ma una testata di Owens lo annebbia…. Pop Up Powerbomb!!!!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 16, 2017 9:04 am

    WWE HELL IN A CELL 2017 - Report 08/10/2017

    Detroit, Michigan

    Benvenuti a WWE Hell in a Cell dalla Little Ceasar’s Arena di Detroit.
    Il kick off si apre con Renee Young che dà il benvenuto agli spettatori con i suoi ospiti David Otunga e Peter Rosenberg.

    Andiamo nel backstage dove Tye Dillinger, forte della vittoria su Corbin a Smackdown, chiede e ottiene di prendere parte al match per il titolo degli Stati Uniti, che così diventa un Triple Threat Match.

    Durante il kick off vengono esaminati i vari match della card.

    Chad Gable e Shelton Benjamin vs. Zack Ryder e Mojo Rawley
    Ad iniziare il match sono Gable e Mojo. Primi scambi vinti da Gable e Benjamin con una serie di tag e un tentativo di pin da parte di Gable. Mojo reagisce e sbatte Gable al tappeto, entra Ryder con un salto dalla terza corda che vale un conto di 2. Entra Benjamin e dopo un clinch al centro del ring con Zack Ryder, ci sono degli scambi di headlock al tappeto. Alle fine Benjamin carica Ryder e poi lo calcia fuori dal ring.
    Si torna dalla pausa con Gable che applica un suplex ai danni di Ryder che vale un conto di 2. Torna Benjamin che rimanda Ryder al tappeto per un altro tentativo di schieramento. Scambi rapidi tra le due coppie. Ryder fallisce un drop kick dalla terza corda,dopodichè al centro del ring ci sono Gable e Mojo.
    Rawley mette a segno una powerslam per un conto di 2. Gable tenta un moonsault dalla terza corda, ma Rawley si sposta. Gable si mantiene in equilibrio, carica Mojo con un belly-to-belly suplex e ritenta il moonsault, che questa volta va a segno per un conto di 2.
    Entra Benjamin che inizia l’offensiva verso Mojo Rawley e fa cadere Ryder dall’apron. Mojo reagisce e attacca Shelton, Ryder prende il tag per tentare l’ Hype Ryder, ma Benjamin lo evita e mette a sego un Paydirt su Ryder. Tentativo di schieramento sventato da Rawley.
    Gable e Benjamin mandano Rawley fuori dal ring. Mossa combinata su Zack Ryder, per lo schieramento finale.
    Vincitori: Shelton Benjamin e Chad Gable.

    Il kick off termina con Renee Young e i suoi ospiti che parlano del primo match dello show principale, ovvero quello per i titoli di coppia.

    Hell in a Cell match
    The Usos vs. The New Day (C.)
    Prima del match promo del New Day al centro del quadrato.
    Inizia il match, i due del New Day a combattere sono Big E e Xavier Woods.
    Incontro che inizia subito con l’utilizzo di oggetti, gli Usos attaccano con le sedie mentre Xavier Woods utilizza un bastone da kendo. I primi scambi vengono vinti dal New Day che mandano gli Usos fuori dal quadrato. Xavier Woods avvolge una catena intorno al suo pugno e Big E lo scaglia contro gli Usos, conto di 2. Scambi tra le coppie che si scagliano a vicenda contro la gabbia d’acciaio. Il match torna nel ring con Woods che attacca Jey uso con due tromboni, un campanaccio ed un gong. Xavier Woods sale sulla terza corda ma viene colpito da una sedia lanciata da Jimmy. Super kick su Big E, conto di 2. Gli Usos attaccano Big E con il bastone da Kendo. Gli Usos rivolgono le loro attenzioni verso Xavier Woods, lo chiudono all’angolo e lo attaccano con un Rikishi splash.
    L’azione torna al centro del ring con Big E che contrattacca con un belly-to-belly. Serie di scambi che termina con Big E che scaglia Jimmy dall’apron e viene assistito da Xavier Woods, che mettendosi con le ginocchia in traiettoria, mette a segno un backbreaker. Big E tenta uno schieramento su Jay per un conto di 2, dopodiché lo manda fuori dal ring con una clothesline. Xavier Woods prende vari bastoni da sotto il ring, incastrandoli nelle maglie della gabbia, in modo da incastrare Jey all’angolo.
    Il New Day torna ad attaccare Jimmy. Big E lo schianta sui gradoni d’acciaio. Xavier Woods si appresta ad una mossa dal paletto ma Jey si libera e lo salva sempre con l’aiuto di una mazza da Kendo. Scambi rapidi tra le coppie, enziguri di Jimmy su Big E, che viene caricato sulle spalle da Jey. Jimmy prende la rincorsa e si lancia con un suicide dive che scaglia Big E contro la gabbia.
    L’azione torna al centro del ring con due splash dalla terza corda ai danni di Big E, per un conto di 2. Gli Usos prendono delle manette per legare Big E ,qualcosa non va quindi l’azione si sposta verso Woods. Gli Usos lo ammanettano e lo appendono al palo di sostegno del ring, dopodiché lo colpiscono ripetutamente con delle mazze da kendo, mentre Kofi guarda disperato dall’esterno della gabbia, Xavier urla dal dolore. Gli Usos lo liberano dal palo di sostegno, lasciandolo comunque ammanettato, e tornano a concentrarsi su Big E. Big E contrattacca e lancia Jimmy dalla terza corda, poi afferra Jey per la gola e metta a segno un belly-to-belly che lo lancia fuori dal ring. Big E continua l’offensiva, caricando a turno gli Usos contro la gabbia d’acciaio. Big E torna al centro del ring con Jey e mette a segno la Big Ending, che vale un conto di 2. Torna Jey che tenta un superkick, che però viene bloccato da Big E, che lo ribalta in una mossa di sottomissione. Serie di dropkick di Jimmy e poi di Jey,che mandano Big E al tappeto. Doppio splash e tentativo di schienamento,evitato all’ultimo da Woods, che è ancora ammanettato. Gli Usos lo attaccano ripetutamente con i bastoni da kendo e posizionano una sedia d’acciaio su di lui, doppio splash dalla terza e schienamento vincente.
    Vincitori e nuovi Smackdown Tag Team Champions: The Usos

    Si va nel Backstage con una breve intervista ad AJ Styles, che dice di non essere intimorito dall’aggiunta di Dillinger al suo match, e che manterrà il titolo.

    Randy Orton Vs. Rusev
    Il match ha inizio, dopo una serie di counter l’azione si sposta fuori dal quadrato. Rusev scaglia Orton contro le barricate e mette a segno un fall away slam. Rusev lo riporta al centro del quadrato per un conto di 2. Il bulgaro mantiene il controllo del match, tenendo Orton al tappeto. La vipera tenta una reazione ma viene subito bloccato da uno spinning kick, che vale un conto di 2. Tornano fuori dal ring dove Orton reagisce e manda il bulgaro contro la barricata. Tornano sul ring con un altro conto di 2 di Rusev. Rusev mantiene il controllo fino alla reazione di Orton, clothesline e Poweslam. Orton tenta il DDT dalla seconda corda ma Rusev lo blocca, fall away slam e superkick di Rusev per un altro conto di 2. Il bulgaro applica l’ Accolade ma Orton si libera e manda a segno una RKO per lo schienamento vincente.
    Vincitore: Randy Orton

    Triple Threat Match per il WWE United States Title
    Tye Dillinger vs. Baron Corbin vs. AJ Styles (C.)
    Inizia il match e Corbin viene subito chiuso all’angolo dai due babyface. Corbin si rifugia fuori dal ring ma viene di nuovo bloccato vicino al tavolo di commento da Tye e AJ. Si torna al centro del quadrato ma Corbin viene colpito e finisce fuori dal ring. Tye tenta un roll up su Styles che lo ribalta con un pin a sua volta, per un conto di 2. Perfect 10 mette a segno un Russian leg sweep per un altro conto di 2. Torna Corbin che attacca entrambi,mandando Dillinger fuori dal quadrato. Baron si concentra su Styles colpendolo all’angolo e scagliandolo da una parte all’altra del ring. Torna Tye e tutti e tre se le danno di santa ragione. Corbin manda un forearm di AJ verso Dillinger chiuso all’angolo, Styles finisce fuori dal ring e Corbin passa ad attaccare Tye.
    Styles prova a tornare sul ring ma viene rispedito a terra. Dillinger tenta una reazione ma Corbin lo blocca sul nascere. Il Lone Wolf scende dal ring per concentrarsi su Styles, e lo scaglia verso le barricate dopo una breve reazione del campione in carica. Corbin torna sul ring, blocca un superkick di Dillinger, e lo colpisce per un conto di 2.
    Torna AJ con uno springboard ma Corbin lo colpisce al volo e torna ad occuparsi di Dillinger.
    Tentativo di schienamento, per un conto di 2.
    Dillinger viene mandato fuori dal ring, ed inizia uno scontro concitato tra Styles e Corbin. Serie scambi tra i due che terminano quando Aj riesce a mandare il suo avversario al tappeto con una clothesline ed un pugno. Serie di mosse da parte di Styles, che mette a segno prima un enziguri e poi un colpo di avambraccio un corsa, preparandosi per la Styles Clash. Corbin contrattacca e le manda sull’apron, tenta una carica verso AJ ma viene schivata e Corbin finisce fuori dal ring.
    Torna Tye che mette a segno un backdrop e porta AJ all’angolo dove lo colpisce con una serie di pugni. Tentativo di superplex ma Styles contrattacca, Dillinger con un counter a sua volta, va per lo schienamento che vale un conto di 2. Styles blocca la Tye Breaker, DIllinger a sua volta blocca la Styles Clash. Calf Crusher al centro del quadrato, ma Corbin interrompe la sottomissione tirando Dillinger fuori dal ring. Phenomenal forearm ai danni di Corbin, AJ prova a riportarlo al centro del quadrato ma viene spedito verso il palo di sostegno.
    L’azione torna sul ring con un roll up di Dillinger ai danni di Corbin, conto di 2. Tye mette a segno un big boot, ma Corbin reagisce subito con la Deep Six. Torna AJ con una forearm dall’apron, tenta lo springboard ma Corbin lo prende al volo e mette a segno un chokeslam backbreaker,per un altro conto di 2. Il Lone Wolf attacca entrambi i suoi avversari con delle clothesline all’angolo, ma sia AJ che Tye contrattaccano. Superkick di Dillinger a Corbin, Tye viene però colpito con un Pelè Kick e cade su Corbin,causando uno schienamento che vale un conto di 2.
    Dillinger finisce fuori dal ring, AJ colpisce Corbin dall’angolo e poi mette a segno uno springboard 450 splash, tentando un pin che viene interrotto da Dillinger. Serie di chop di Tye ad AJ,tenta la Tye Breaker ma Styles contrattacca. AJ riesce ad andare a segno con una Phenomenal Forearm , ma arriva Corbin che manda Styles fuori dal quadrato e va per lo schienamento vincente.
    Vincitore e nuovo WWE United States Champion: Baron Corbin.

    Match per lo Smackdown Women’s Title
    Charlotte Flair vs. Natalya (C.)
    Match che inizia con delle prese al centro del ring e vari tentativi di pin. Natalya prende la Flair a schiaffi e inizia a concentrarsi sulla gamba dell’avversaria in vista della sharpshooter.
    Charlotte prova a reagire ma viene fermata da una clothesline, per un conto di 2. La canadese tenta di nuovo la sharpshooter, ma Charlotte reagisce e manda Natalya all’angolo. Serie di chop e una ginocchiata di Charlotte, che mantiene il controllo del match e ottiene un conto di 2. Tenta il moonsault dalla terza corda ma Natalya contrattacca con un sit down power bomb,che vale un conto di 2. La canadese continua ad attaccare ma viene colpita da un big boot, anche Charlotte va al tappeto a causa di tutti i danni provocati al ginocchio. La Flair tenta la Figure Four ma viene spedita fuori dal ring, Natalya la segue e continua a colpire il ginocchio dell’avversaria servendosi dei gradoni d’acciaio.
    Si torna nel ring, dove la canadese tenta l’ennesima sharpshooter. Charlotte riesce a interrompere la mossa,scagliando Natalya verso l’angolo del ring. Tentativo di moonsault ,ma Natalya su rifugia fuori dal quadrato. Prova a rientrare, ma Charlotte la ostacola e mette a segno il moonsault. Durante il conteggio di 10, Natalya si appropria di una sedia e colpisce la Flair,causando la squalifica.
    Vincitrice via DQ: Natalya

    Dopo il match la canadese continua ad attaccare Charlotte, concentrandosi sul ginocchio infortunato.

    Arriviamo all’atteso ritorno dei Fashion Files, dei Breezango.

    Gli Ascension, travestiti, arrivano al quartier generale di Breezango,e consegnano un poster nel quale c’è scritto che gli Ascension vogliono essere loro amici. Breeze e Fandango iniziano ad insultarli, gli Ascension rivelano il travestimento e se ne vanno offesi.
    Qualcuno bussa alla porta, aprono ma trovano solo una valigetta, che aperta si illumina. Non si tratta di una briefcase (valigetta) ma di un new case (nuovo caso). Ci viene quindi rivelato che i due hanno un nuovo caso su cui investigare, ed inizierà in stile Pulp Fiction nella prossima puntata di Smackdown!

    Jinder Mahal vs Shinsuke Nakamura
    Subito scontro fisico con prese che avvantaggiano il campione, ma il nipponico sfugge con non chalance prendendo in giro l'avversario. Ginocchiate e good vibrations all'angolo, vuole la kinshasa ma l'indiano scappa. Il giapponese lo recupera ma viene colpito ripetutamente. Nakamura poi prende il controllo con dei calci e delle ginocchiate, ma il conto è di due. Reverse XPLODER, e baseball slide, ma sbaglia il knee drop. Mahal lo riporta sul ring con un suplex mentre Nakamura è sull'apron, conto di due. Quest'ultimo evita la Khallas e fa un roll up, conto di due. Nakamura colpisce il campione e vuole la kinshasa, ma ci sono i Singh che distraggono l'arbitro, e Shinsuke getta Mahal contro uno dei suoi scagnozzi, altro conto di due. Quindi finalmente connette la kinshasa, ma i Singh distraggono l'arbitro e vengono cacciati, e Mahal interrompe il conteggio aggrappandosi alla corda. Mahal fugge, viene ripreso, e alla tentata kinshasa la reversa nella sua Khallas per la vittoria finale.
    Jinder Mahal batte Shinsuke Nakamura via pin

    Dolph Ziggler vs Bobby Roode
    Prima entrata 'gloriosa' di Roode in un pay-per-view del main roster, mentre Ziggler entra praticamente senza theme song.
    Prima fase morta con prese e scontri fisici a centro ring tra i due. A un certo punto Dolph chiude l'avversario nella sleeper hold. Bobby reagisce con un belly to back suplex. Dopo un boot e una blockbuster conteggio di due. Ziggler evita la glorious DDT ma il conto è di due, connette una DDT ma il conteggio è nuovamente di due. Roode evita la zigzag, ma non la seconda sleeperhold. Liberatosi evita il superkick e connette la spinebuster. Non riesce a connettere la sua finisher, e dopo diversi rollup consecutivi tra i due vince Roode tenendo i pantaloni dell'avversario.
    Bobby Roode batte Dolph Ziggler via pin

    Subito dopo il conto di tre Dolph connette la zigzag su Roode e lascia il ring ancora senza musica.

    Falls Count Anywhere Hell in a Cell match: Kevin Owens vs Shane McMahon
    Shane attacca KO prima che entri sul ring spostando l'azione fuori dalla cella prima che gli arbitri potessero chiuderla. Owens subisce duri colpi anche contro le barricate, quindi si prende la porta in faccia e l'azione torna dentro la gabbia, con gli arbitri che possono finalmente chiudere la porta.
    Owens reagisce fuori dal ring e colpisce ripetutamente Shane schernendolo davanti ai suoi figli. Shane riesce a evitare la debacle e l'azione si sposta sul ring. Clothesline e senton di Owens per il conto di due. Cannonball, e Kevin si prende nuovamente gioco di Shane dicendo ai suoi figli che dovrebbe essere egli stesso il loro modello. La swanton di Owens è però evitata con le ginocchia che colpiscono la schiena del canadese. Colpi di Shane, DDT, ma fallisce la shooting star press, con Owens che stavolta connette la frog splash per il conteggio di due. Owens vuole la finisher, ma Shane reversa in una triangle. Riesce a scappare dal ring, Shane lo segue ma subisce la powerbomb sulle scalette, sulle quali avviene il conto di due. Il pubblico vuole un tavolo, KO li accontenta, ma la sua cannoball dall'apron finisce sul tavolo con Shane che è riuscito a salvarsi. Shane prova il pin, ma si ferma a due. Colpisce poi Owens con un pezzo di tavolo, quindi sistema l'avversario all'angolo col bidone e connette la sua mossa tipica da parte a parte, ma il conteggio si ferma perché KO tocca le corde.
    Shane prende delle tronchesi per aprire la gabbia. Owens reagisce e colpisce l'avversario fuori dal ring “grattandogli” la faccia nella gabbia dopo una DDT. Owens libera un tavolo di commento, e dà una testata al McMahon salendo poi sulla gabbia. KO esita, e Shane ne approfitta per raggiungerlo, con qualche difficoltà, sopra la gabbia. Lo scontro è molto fisico, i due si scambiano DDT, suplex, superkick, e anche una pop-up powerbomb. Owens prova anche a buttare l'avversario dalla gabbia, ma fallisce. Il canadese prova a scendere dalla gabbia, e a tre quarti viene raggiunto da Shane che lo colpisce portandolo a cadere sul tavolo di commento. Shane O'Mac non è contento, colpisce lo sfidante e lo sistema su un altro tavolo di commento salendo di nuovo sulla gabbia: sta per saltare come contro Undertaker! Si butta, ma Sami Zayn a sorpresa salva l'amico/nemico all'ultimo secondo! Shane è al tappeto, necessita di cure mediche! Owens è malandato, quasi non si muove, ed è Zayn a portarlo da Shane per effettuare il conteggio che chiude l'incontro!
    Kevin Owens batte Shane McMahon via pin

    Owens se ne va via sostenuto, Shane è portato via in barella, mentre tutti si chiedono cosa succederà ora con Sami Zayn che è un nuovo heel di SmackDown!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 23, 2017 2:27 pm

    WWE Raw Report - 09/10/2017


    - Si parte subito con MizTV. All'appello manca Bo Dallas, il quale si sta riprendendo da un lieve infortunio. The Miz (affiancato da Curtis Axel) ha come ospiti Sheamus e Cesaro, e consegna loro dei premi come migliori attori non protagonisti. I tre sbeffeggiano lo Shield e The Miz si autoconsegna un premio come miglior “osso duro” della WWE. A questo punto Roman Reigns fa il suo ingresso e invita gentilmente i quattro a lasciare il SUO ring. The Miz non si scompone e fa presente che Reigns è 1 contro 4, quindi lo invita ad andare a recuperare i suoi amichetti dello Shield. Inutile dirlo, Dean Ambrose e Seth Rollins si precipitano a bordo ring. In breve il trio passa ai fatti e fa piazza pulita, accanendosi su The Miz, il quale rimane esanime sul quadrato dopo una Shield Bomb.

    - Jason Jordan batte Karl Anderson in 8:25 con un Pop-up Neckbreaker.

    - Backstage: Kurt Angle si sincera delle condizioni di un dolorante Miz, e annuncia che a TLC nel main event, lo Shield affronterà Cesaro, Sheamus e The Miz... in un TLC match !

    - Elias batte Apollo Crews in 2:45 con la sua Drift Away.

    - Enzo fa il suo ingresso, ripercorre quanto accaduto la scorsa settimana con l'arrivo di Kalisto, e invita Kurt Angle a raggiungerlo sul ring. Enzo chiede ad Angle come sia possibile che ora Kalisto sia il primo sfidante. Angle sembra convincersi delle ragioni di Enzo e quindi annuncia che il match titolato per TLC è cancellato.. si terrà questa sera stessa! Enzo è d'accordo, ma chiede che il match sia dichiarato il main event della serata. Angle dà l'ok, ma annuncia che sarà un “Lumberjack Match” e per l'occasione la clausola di non contatto sarà sospesa.

    - Braun Strowman batte Matt Hardy in 6:30 con la sua Running Powerslam. Nel post-match Strowman inizia a trascinare Matt Hardy verso il backstage ma viene assalito dallo Shield. I tre fanno valere la loro superiorità numerica e infliggono a Strowman il loro Shield Bomb sul tavolo di commento.

    - Backstage: Charly è con lo Shield. I tre sono carichi, più forti che mai, e pronti a conquistare il mondo.

    - Mickie James raggiunge il quadrato e inizia subito con parole di fuoco verso Alexa Bliss, con la quale si scontrerà a TLC per il titolo. Mickie è sicura che a TLC si aggiudicherà il suo settimo titolo femminile. Alexa Bliss la interrompe, ha un regalo per lei.. un filmato in bianco e nero che narra la carriera della James e che la definisce una “vecchia”. A filmato terminato, Alexa dà della nonna alla James e le suggerisce di andare a riposare. Mickie la invita a salire sul ring e a dirglielo in faccia, ma Alexa preferisce rimanere lontana, finché è proprio Mickie ad avventarsi su di lei, a trascinarla sul ring e a malmenarla a dovere per poi chiudere il segmento in piedi.

    - Backstage: Dopo l'annuncio che Asuka farà il suo debutto a TLC, Kurt Angle è sommerso di richieste da parte di coloro che vorrebbero essere la sua prima avversaria. Angle decide così che sarà un elimination match tra Bayley, Dana, Sasha, Alicia e Emma a decidere la prima avversaria di Asuka.

    - Jack Gallagher & Brian Kendrick battono Cedric Alexander & Mustafa Ali in 3:38 quando Kendrick inchioda Ali dopo il suo Sliced Bread.

    - Backstage: dato che Ambrose in apertura ha dichiarato che lo Shield può battere facilmente anche 4, 5 o 6 uomini, The Miz chiede a Kurt Angle di permettere ad un quarto uomo di unirsi al suo team a TLC, quel quarto uomo sarebbe Strowman.

    - Finn Balor fa il suo ingresso. Inizia dicendo che Bray Wyatt è disperatamente a caccia di attenzioni con questa storia di Sister Abigail. Bray Wyatt appare sullo schermo e fa presente a Finn Balor che dovrebbe aver paura di lei, e lei è qui. Wyatt con un telo sul viso e una voce camuffata annuncia che il Demone non ha speranze di vincere.

    Elimination Match: Emma batte Bayley, Dana Brooke, Sasha Banks e Alicia Fox in 9:10 eliminando per ultima Sasha Banks e aggiudicandosi il diritto di essere umiliata da Asuka a TLC.

    - Backstage: Viene chiesto a Finn Balor cosa pensi di Sister Abigail, e lui dice di avere chiaro in mente quello che deve fare.

    - Backstage: Charly è con Kalisto, il quale parla di come i suoi idoli siano stati Eddie Guerrero e Rey Mysterio. Questa sera Kalisto porrà fine al regno di Enzo.

    Lumberjack Cruiserweight Title Match: Kalisto batte il campione Enzo Amore in 8:15 con la Salida del Sol e si aggiudica il titolo Cruiserweight. La puntata si chiude con tutta la divisione Cruiserweight festante per la sconfitta di Enzo.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 23, 2017 2:33 pm

    WWE SmackDown Live Report - 10/10/2017

    Grand Rapids, Michigan
    Al commento: Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton
    Gli Usos entrano nell’arena!! I nuovi Campioni di Coppia sono spavaldi e gridano al pubblico che lo avevano detto, avrebbero tenuto in scacco la divisione Tag. Benvenuti nel Penitenziario Usos!! Jimmy dice che lottare nell’Hell In A Cell ti fa uscire cambiato. Per cui invita il New Day a raggiungerli perché vuole dire loro qualcosa faccia a faccia. Gli ex Campioni non si fanno attendere e salgono sul ring al cospetto dei loro avversari. Jey dice loro che domenica hanno dato vita ad una guerra. Comparati a loro gli altri tag team della divisione sono scarsi. Big E non è troppo d’accordo, ma il samoano continua: quello che è andato in scena è stato uno scontro tra titani… ma ciò che non ha visto nessuno è che, dopo quel massacro, sono andati senza batter ciglio nella città successiva, non hanno visto gli impacchi di ghiaccio, non hanno visto la gente che chiedeva loro costantemente se stessero bene. Non c’è nessuno sul pianeta che possa sentirsi distrutto dentro come loro 4… Appartengono a questo posto… Loro SONO la divisione tag e comandano la divisione tag! Il New Day chiede se questa per caso sia una tregua e gli Usos rispondono che vogliono solamente mostrare il loro rispetto... Arrivano gli Hype Bros!! Mojo si lamenta perché i due tag team monopolizzano l’attenzione e Jimmy gli risponde di accomodarsi in panchina, come ha fatto in NFL. Anche Chad Gable e Shelton Benjamin si fanno avanti, chiedendo a Rawley e Ryder di farsi da parte in quanto hanno perso domenica. Jimmy concorda e, nonostante riconosca l’intelligenza di Gable ed elenchi i Titoli vinti da Benjamin, manda in fondo alla fila anche loro. Arrivano i Breezango!! Tra il tripudio del pubblico i due fanno per parlare, ma vengono interrotti dagli Ascension, ansiosi di uscire dalla Wasteland e combattere. Gli Usos apprezzano Tyler e Fandango e invitano ogni coppia a farsi avanti se vogliono una shot ai Titoli. Daniel Bryan interviene a far da paciere: per determinare gli sfidanti ci sarà un Fatal 4 Way Match tra Chad Gable & Shelton Benjamin, Ascension, Breezango e Hype Bros!!

    Primo Match:
    Chad Gable & Shelton Benjamin vs The Ascension vs Breezango vs Hype Bros
    Mojo fa fuori Benjamin e Gable e si lancia in una serie di Running Shoulder Tackles su Breeze… Stinger Splash!! Powerslam!! Mojo continua ad affrontare Tyler, Zack cerca di intervenire ma Viktor lo spinge e lo fa cadere… Rawley si arrabbia col suo compagno! Konnor li fa fuori entrambi e Breeze tenta di approfittarne con un Roll Up… Solo conto di 2!! Ryder è all’angolo, Tyler cerca di colpirlo con uno Splash… ma il Long Island Iced Z alza il piede! Broski Boot in programma… Fandango salva il compagno! Spinebuster di Benjamin…. Mentre Gable distribuisce Suplex come se non ci fosse un domani! Fandango riesce a salvarsi da Chad e prova il Leg Drop… ma Shelton si sposta! Moonsault di Gable sul ballerino!! Tyler è in balia degli avversari… Tech Fall!!!
    Vincitori: Chad Gable e Shelton Benjamin

    Dasha Fuentes è nel backstage, fuori dal camerino di Kevin Owens e Sami Zayn, che ancora non sono usciti per l’intervista.

    Sempre nel backstage Natalya gongola notando come le sta bene la Cintura Femminile sulla spalla. Lana è d’accordo, anche se starebbe meglio addosso alla sua amica Tamina. Arriva anche Carmella che fa notare che in qualsiasi momento le sue fantasie potrebbero diventare realtà con la valigetta. Nat mette fine alle discussioni asserendo che almeno su una cosa sono d’accordo: tutte meritano il Titolo più di Charlotte Flair. Arriva proprio la Nature Girl e la Campionessa le chiede il perché di quel muso lungo… non avrà spezzato il cuore di suo padre un’altra volta…? Charlotte la attacca violentemente!! Arrivano degli arbitri a dividere le due.

    Renee Young è con Baron Corbin e gli chiede come si senta con il Titolo US. Il Lupo Solitario risponde che è fantastico aver fatto ingoiare questo rospo ai leoni da tastiera che volevano Styles o Tye Dillinger campioni. Non ha avuto bisogno di scorciatoie domenica nonostante abbia affrontato due uomini, quindi anche oggi non sarà differente contro il solo AJ. Il Phenomenal sprecherà la sua opportunità.

    Secondo Match:
    Becky Lynch vs Carmella (con James Ellsworth)
    Becky subito con un Exploder e Carmella finisce fuori dal ring. Ellsworth si frappone tra le due e la Principessa riesce ad assestare un calcio all’irlandese. La rossa viene schiantata contro l’apron! Snapmare e gomitate alla nuca della bionda… che termina l’offensiva con un Cobra Clutch!! La Lynch riesce miracolosamente a ribaltare il tutto in un Roll Up… Solo 2!! Becky blocca un calcio dell’avversaria e connette una serie di Forearm!! Irish Whip… tentativo di Splash… ma Carmella va con un Big Boot!! La rossa non demorde e applica subito la DisArmHer!!! Miss MITB cede!!!
    Vincitrice: Becky Lynch

    Kevin Owens entra nell’arena visibilmente zoppicante. Il canadese dice di aver fatto quello che aveva promesso: ha spedito Shane McMahon all’inferno ed ora non tornerà mai più! Era vicino anche lui alla dipartita. C’è stato un momento in cui ha visto la famosa luce bianca chiamarlo e poteva sentire la sua anima mentre fluttuava separandosi dal suo corpo… fino a quando ha raggiunto i cancelli sacri. Era in fila e stava trovando un modo per passare davanti a tutti, ma San Pietro gli ha detto che, nonostante sarebbe stato un piacere averlo lì, sulla Terra c’era ancora bisogno di lui. E gli è stato anche donato Sami Zayn come angelo custode. Ora il suo nuovo scopo è quello di trasformare SmackDown Live nel suo Paradiso personale. O, come piace chiamarlo a lui, nel Kevin Owens’ Show. Ma ora è tempo di introdurre il suo migliore amico e angelo custode… Sami Zayn!! L’ex El Generico raggiunge KO sul quadrato e quest’ultimo spiega che non aveva assolutamente idea di quello che Zayn avrebbe fatto. Non sapeva che sarebbe intervenuto salvandogli la vita e per questo lo ringrazia profondamente. Sami risponde che la Powerbomb subita sull’apron gli ha aperto gli occhi: essere gentile e caricarsi dei sogni degli altri lo hanno portato alla mediocrità. Nel frattempo Kevin invece è diventato Campione Intercontinentale, Campione Universale e Campione US. Credeva di poter avere la sua occasione nella Terra delle Opportunità che è SmackDown, gli è stato detto che avrebbe avuto le sue chance. Non è mai accaduto. Shane non lo ha mai ascoltato, era troppo occupato. Ha cercato di metterlo in guardia dall’Hell In A Cell e da Owens ma non gli ha dato ascolto, come sempre. Si è reso conto di non avere voce in capitolo. Domenica si stava godendo il match, tifava per il Commissioner, e quando McMahon ha schiantato Kevin sul tavolo, ormai la vittoria era sua. Poi ha cominciato a scalare la gabbia. Owens è stato per lui molte cose: il migliore amico, il rivale più duro, ma è sempre stato e sempre sarà suo fratello. Vedere Shane in cima alla gabbia gli ha fatto capire che al Commissioner non importava né di Kevin né di lui. A Shane importa solo di Shane. Così ha deciso di salvare suo fratello, McMahon era diventato psicopatico. Pensava di odiare Owens, ma in realtà odiava il fatto che il suo migliore amico aveva ragione. Il tenero quadretto si conclude con i due che si abbracciano e si alzano il braccio a vicenda in segno di vittoria.

    Terzo Match:
    Rusev e Aiden English vs Randy Orton e Nakamura
    Waist Lock di Rusev su Orton, che subisce anche dei Forearm alla testa. English entra e tiene il braccio dell’avverario mentre Rusev gli rifila un calcio alla spalla. Aiden continua la pressione con un Reverse Chin Lock, ma la Vipera alla fine riesce a liberarsi a suon di gomitate! Calcio di English!! Rincorsa… ma Randy risponde con una Powerslam!! Tag per Nakamura!!! Calci assortiti per English… e botta anche per Rusev che finisce giù dall’apron!! Dropkick!! Round Kick su Aiden!! Il cantante riesce a bloccare un altro calcio… ma poi subisce l’ennesimo Dropkick!! Shinsuke connette una ginocchiata all’angolo!! English viene incastrato all’angolo… Running Knee!!! Tutto pronto per la Kinshasa… ma Rusev salva il compagno!! Shinsuke lo colpisce con un Round Kick… Orton connette la RKO!! Adesso il giapponese può colpire con la Kinshasa su Aiden… connessa!!!
    Vincitori: Randy Orton e Nakamura

    Renee Young è con AJ Styles e gli chiede del main event. Il Phenomenal risponde che è sicuro di sé, dopotutto domenica non è stato lui ad essere schienato. Con il mancato incasso del MITB, Baron ha dimostrato una cosa: commette degli errori. Magari Corbin pensa di essere migliore, ma non c’è nessun Lupo Solitario che possa prendere il suo Titolo così facilmente. Oggi sarà la Fine dei Giorni di Baron da Campione US.

    Nel backstage vediamo due figure di spalle, si girano e… sono Luke Harper ed Erick Rowan!! I due dicono che non c’è coscienza… non c’è compassione… Ossa rotte, schiene distrutte… Loro sono i Bludgeon Brothers!!

    Bobby Roode entra nell’arena! L’ex TNA dice di essere felice che il suo primo PPV in WWE sia stato Glorioso. Tutto questo prima che, a due secondi dalla sua vittoria, Ziggler lo attaccasse alle spalle. Se lo Show Off vuole combattere, lui è qui! Dolph arriva sullo stage e dice che nonostante Bobby sia stato costruito come una star da un milione di dollari, nonostante la gente lo acclami, appena è suonata la campanella e si è ritrovato contro il miglior performer della storia della WWE, ha mostrato quello che è… una truffa. Lui è stato il migliore e il più dominante del match, e per vincere Roode ha fatto l’unica cosa che poteva fare: imbrogliare! Vediamo le immagini in cui il Glorious tiene per i calzoncini Ziggler. Bobby risponde che ha dimostrato di essere più furbo di Dolph, ma lo Show Off chiede un rematch… e l’ex NXT accetta e propone di farla finita subito!! Il biondo comincia a scendere la rampa ma poi dice che Roode non può avere sempre ciò che vuole… e va via!

    Quarto Match:
    UNITED STATES CHAMPIONSHIP: Baron Corbin (C) vs AJ Styles
    Styles colpisce l’avversario all’angolo e poi lo stende con un Dropkick al ginocchio. Sliding Forearm!! AJ rialza Baron, che reagisce e lo manda sull’apron… il Lupo Solitario scivola via e tenta una Round Clothesline, ma l’ex TNA con una Baseball Slide lo manda oltre il tavolo di commento. Ritorniamo sul ring dove AJ prova lo Springboard 450 Splash… ma Corbin si sposta! Styles se ne accorge e converge in un Forearm! Ushigoroshi!! Soltanto conto di 2!! Carica del Phenomenal… che incappa nella Deep Six!! Entrambi sono a terra!! Corbin piazza l’avversario al turnbuckle ma AJ scivola via… tenta una Calf Crusher ma senza successo!! Il Lone Wolf viene comunque spedito contro il paletto… Roll Up… Ancora 2!! Calf Crusher improvvisa!!! Baron sbatte la testa della sua nemesi al tappeto per liberarsi!! Forearm del gigante, Styles evita la End of Days e colpisce col Pele Kick!!! Corbin rotola fuori dal ring… AJ va sull’apron e si lancia contro il Campione… che lo schianta sul pavimento!!! L’azione torna tra le corde…. End of Days!!!
    Vincitore e rimane Campione: Baron Corbin

    Renee Young sale sul quadrato e chiede al vincitore un commento. Il Lone Wolf risponde che tutti quanti possono guardare la sua Cintura e mangiare la polvere. Il Titolo non andrà da nessuna parte. Possono piangere quanto vogliono, lui comprerà una barca e navigherà sul mare delle loro lacrime...
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 30, 2017 9:34 am

    WWE Raw Report - 16/10/2017


    - La puntata si apre con l'ingresso di Kurt Angle, in un palazzetto decorato con tavoli, sedie e scale in vista di TLC. Pochi secondi e anche lo Shield fa la sua entrata, in vecchio stile. Per l'occasione Rollins e Ambrose indossano le vecchie divise. Angle si fa da parte e i tre prendono il microfono a turno per dire quanto sono carichi in vista di TLC a cinque anni esatti dal loro primo match in squadra, che si tenne proprio a TLC nel 2012. Il trio però fa presente di non essere lì per ricordare i vecchi tempi, quindi chiama sul ring The Miz, i Bar e Strowman. I “cattivi” non si fanno attendere e rispondono prontamente all'invito. Kurt Angle però li ferma e li invita ad aspettare Domenica. Nel frattempo ci dovremo accontentare di un match per il titolo di coppia tra Rollins & Ambrose e i Bar.

    - Jason Jordan, Titus O’Neil e Apollo Crews battono Elias, Anderson & Gallows in 6:58 quando Apollo Crews chiude su Anderson con una sit-out powerbomb.

    - Backstage: Renee intervista Emma, la quale si autodefinisce una star dei social media e si vanta della vittoria della scorsa settimana contro ben quattro avversarie. Alexa Bliss interviene, e dopo aver colto l'occasione per insultare Mickie James, invita Emma a starle vicino, perché loro due sono il futuro della divisione femminile. Questa sera lotteranno in coppia contro Mickie e un parner a sua scelta.

    - Cedric Alexander batte Jack Gallagher in 3:21 con il lumbar-check.

    - The Miz torna con la sua Miz TV. I suoi primi ospiti sono Cesaro & Sheamus. The Miz inizia dicendo che avrebbero voluto passare ai fatti a inizio puntata, ma Kurt Angle glielo ha impedito. Questa sera i Bar toglieranno il titolo di coppia a Rollins e Ambrose, e Domenica lo Shield dimostrerà di essere solo un gruppo di tre personalità distinte, mentre il team di The Miz è una famiglia. A questo punto The Miz invita il suo ospite principale, Strowman, il quale ha il dente avvelenato con lo Shield ed è pronto a distruggere il trio definitivamente. La distruzione inizierà questa sera con Roman Reigns nella gabbia. Tornando ancora alle parole di Dean Ambrose, The Miz accenna ad aggiungere un quinto membro alla sua squadra, ma viene interrotto da Kurt Angle. Angle proprone che per poter aggiungere un quinto membro, Strowman debba vincere il match di questa sera, ma in caso contrario si tornerà ad un 3 contro 3. Strowman accetta. Angle si congeda annunciando che non sarà consentito a nessuno di presenziare a bordo ring durante l'incontro nella gabbia.

    - Sasha Banks batte Alicia Fox in 2:52 per submission con il Bank Statement.

    - Backstage: Charly sta intervistando Sasha Banks, ma questa viene attaccata da Alicia Fox. L'attacco è estremamente violento e a senso unico.

    - Enzo Amore fa il suo ingresso e parla di un vero e proprio complotto riferendosi a come ha perso il suo titolo Cruiserweight. Kurt Angle è stato sicuramente corrotto, mentre Kalisto, così come Ali, non è altro che un ladro. Kalisto esce dal backstage e risponde alle accuse di Enzo dicendo che dovrebbe parlare meno. A TLC non ci saranno scuse e dimostrerà di meritare il titolo mantenendo la cintura. Mentre Enzo riprende la parola, Ariya Daivari, Tony Nese, Drew Gulak e Noam Dar attaccano Kalisto. Enzo continua ad infierire verbalmente sul campione, finché questo viene salvato da Mustafa Ali, il quale però finisce poco dopo vittima di Enzo. Enzo e i suoi scagnozzi festeggiano sul ring, ma prima di congedarsi, l'ex campione infligge a Kalisto il suo Soul-food.

    WWE Raw Tag Team Title Match: i campioni Seth Rollins & Dean Ambrose battono Cesaro & Sheamus in 12:09 quando Cesaro finisce vittima del Dirty Deeds.

    - Backstage: Curtis Axel rincuora Cesaro e Sheamus e azzarda di voler essere lui il quinto uomo del team, poi si sposta ad incitare Strowman , il quale lo invita ad andare a cercare e recuperare Roman Reigns.

    - Dopo un video che riepiloga la telenovela tra Balor e Wyatt, Finn Balor raggiunge il ring. Balor ricomincia a parlare di mostri e demoni, e dopo aver precisato di non aver paura di Sister Abigail e dei trucchi magici di Bray Wyatt, annuncia che il suo Demone è pronto e non ha paura di nessuno. Il suo Demone ora vuole incontrare Sister Abigail.

    - Mickie James & Bayley battono Alexa Bliss & Emma in 11:30 quando Mickie ottiene il pin su Alexa dopo un calcio alla testa.

    - Backstage: The Miz è con Strowman, Cesaro e Sheamus. Miz viene informato del fatto che Axel è a caccia di Roman Reigns, e Miz è convinto che la cosa finirà male.

    - Backstage: Charly è con Mickie James e Bayley. Mickie è ferita dalle parole di Alexa Bliss, ma Domenica si prenderà la cintura e sarà l'ultima a ridere quando diventerà campionessa per la settima volta.

    - Backstage: The Miz trova Curtis Axel appeso ad un muletto a testa in giù. Axel viene soccorso e The Miz rivela che non è mai stato preso in considerazione come quinto uomo.

    Steel Cage Match: Braun Strowman batte Roman Reigns in 17:20 quando da sotto il ring emerge Kane, il quale assieme a Strowman demolisce Reigns a colpi di tombstone e powerslam consentendo a Strowman di ottenere il pin vincente. Nel post-match The Miz annuncia che è proprio il rientrante Kane il quinto uomo per il loro team a TLC!
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 30, 2017 9:40 am

    WWE SmackDown Live Report - 17/10/2017

    Seattle, Washington
    Al commento: Michael Cole, Corey Graves e Byron Saxton
    Daniel Bryan entra nell’arena e viene accolto dal tripudio del suo pubblico di casa, che quasi non fa andare avanti lo show per festeggiarlo. Il GM annuncia un Six Women Tag Team Match: Natalya, Tamina e Lana affronteranno Naomi, Becky Lynch e Charlotte! Inoltre Dolph Ziggler affronterà Bobby Roode e il Campione del Mondo Jinder Mahal farà un annuncio speciale. Ma parlando di Hell In A Cell, c’è qualcuno che lo ha deluso: Sami Zayn. Appena arrivato a SmackDown ha subito voluto l’ex El Generico con lui e…. Arriva proprio Zayn!! Il canadese balla e sorride come se niente fosse, e Daniel gli chiede se gli sembra giusto comportarsi in questa maniera. Sami chiede quale sia la differenza… E’ ancora un grande. Ha solamente ripreso in mano la sua carriera. Questo lo rende cattivo? Magari la gente lo pensa, ma credeva che Bryan lo potesse comprendere. Ma non sono uguali. Loro sono simili, entrambi wrestler di talento, o meglio, Sami lo è ANCORA, ed entrambi bistrattati dalla direzione. Solo che il GM ha sempre avuto il pubblico dalla sua parte.. è il pubblico ad averlo reso quello che è e ad avergli dato il main event di WrestleMania 30. Lui ha fatto di tutto per piacere, ma i tifosi non lo hanno trascinato più di tanto. Adesso non gli importa più nulla. Se anche Daniel fosse stato furbo come lui, invece di sbattersi per la folla, magari non sarebbe stato costretto a ritirarsi. In passato voleva essere come lui… ma adesso non più! Arriva Kevin Owens!! KO è felice di notare come Sami abbia visto finalmente la luce. Daniel non è un martire però, è una casalinga. E’ Mr. Bella! E’ diventato un ipocrita, vuole avvelenare tutti con il suo atteggiamento. Il GM risponde che vuole solo il meglio per il pubblico ma Owens replica che ormai vuole il meglio per il business… è diventato la nuova Authority!! Zayn rincara la dose dicendo che è un venduto!! I due “amici” si abbracciano e Bryan lascia il ring… Kevin lo chiama e gli dice che sta facendo quello che gli riesce meglio… andare via dalle arene! Daniel non ci sta e promette loro che troverà qualcuno che gli prenderà a pugni in faccia.

    Carmella e James Ellsworth sono al tavolo di commento per il prossimo incontro.

    Primo Match:
    Charlotte, Becky Lynch e Naomi vs Natalya, Tamina e Lana
    Clinch tra Natalya e Naomi, Natalya carica Naomi che evita, prova uno Springboard ma Natalya evita, gli sale sopra ma Naomi riversa immediatamente con un kick, conto di due. Slap di Naomi e Natalya si rifugia fuori ring; Body Press di Naomi fuori ring che prende Natalya e Tamina. Si torna sul ring, Snapmare e Headlock di Natalya. Naomi ne esce e da il tag a Becky, Kick basso di Becky seguito da un Legdrop, conto di due. Natalya si rifugia ancora fuori ring, mentre andiamo in pubblicità. Quando torniamo, Lana è sul ring e colpisce Naomi con un Suplex, conto di due. Lana con un Chinlock e una Mat Slam, per poi colpire Becky Lynch a tradimento e riportare Naomi all’angolo. Naomi con un Roll-Up, conto di due e riesce a dare il tag a Charlotte. Charlotte è on fire, butta giù dall’angolo le rivali, serie di Chops e Knee Drop. T-Bone Suplex e Kip-Up, Lana alza una gamba come reazione ma Big Boot e Figure Fou- no, arriva Natalya a colpirla, ma Becksploder di Becky. Superkick di Tamina, Crossbody di Noami! Lana con un Conor Roll, conto di due, finalmente la Figure Eight di Charlotte! E Lana cede quasi subito!!!
    Vincitrici: Charlotte, Becky Lynch e Naomi

    A fine match Natalya attacca Charlotte e la lancia contro il tavolo dei commentatori! La canadese prende una sedia… ma la Flair riesce a darle un calcio prima di essere colpita!! La Nature Girl prende a sua volta la sedia…. Ma Nattie riesce a scappare tra la folla.

    Daniel Bryan sta camminando nel backstage e si imbatte in Sami Zayn e Kevin Owens. Quest’ultimo gli chiede se ha trovato qualcuno con il fegato di affrontarli e il GM risponde che chiunque vorrebbe prenderli a pugni. Darà loro una possibilità contro Randy Orton. Owens si chiede chi sarà il partner della vipera e Bryan tira fuori il nome di… Shinsuke Nakamura!! E lo imita anche!! KO chiede se il GM crede di essere divertente e Daniel risponde affermativamente.

    E torniamo con i Fashion Files!! Stavolta vediamo “Pulp Fashion”, con i Breezango e gli Ascension. Fandango però misteriosamente non parla e gli Illuminati si preoccupano. I due vengono tranquillizzati e Tyler (vestito da Uma Thurman) dice che in Francia il cheesburger viene chiamato Royal Rumble con formaggio (citazione a Pulp Fiction). Viktor allude al caso 2B e Konnor dice che si tratta dei Bludgeon Brothers. Breeze sviene perché è allergico ai sottaceti e Fandango chiede agli Ascension aiuto… gli Illuminati accettano solo se viene ammessa la loro amicizia. Il ballerino accetta e Viktor fa un’iniezione di adrenalina a Tyler con una siringa gigante. Anzi no, il Selfie Man si riprende improvvisamente! Il redivivo dice di non aver gradito la ciambella e il membro degli Ascension specifica che era senza glutine. All’improvviso gli investigatori si accorgono che è sparita una valigetta...

    Baron Corbin è sul ring e chiede se la gente voglia vederlo dare un’opportunità titolata a Sin Cara. L’unica cosa di cui gli importa sono le sue vittorie!! La United States Open Challenge E’ chiusa per sempre!!

    Secondo Match:
    Baron Corbin vs Sin Cara
    Clinch e Corbin trascina all’angolo Sin Cara, l’arbitro rompe la presa ma Sin Cara reagisce con pugni e calci. Dropkick di Sin Cara, che poi lo colpisce con un Enziguri e un Sucide Dive! L’arbitro conta fuori Corbin, che prova a rientrare ma viene interrotto. Diving Crossbody di Sin Cara da dentro a fuori ring!! Ed incredibilmente Corbin viene contato fuori!!!!
    Vincitore: Sin Cara

    Renee Young è con gli Usos e chiede loro del match imminente con Shelton Benjamin e Chad Gable. I samoani dicono di sentirsi bene e che la divisione tag è sotto scacco. Arrivano Gable e Benjamin e dicono che si sentono bene e che diverranno i nuovi SmackDown Tag Team Champions. I due offrono la stretta di mano agli Usos… ma poi la ritirano e vanno via.

    Siamo con Luke Harper ed Erick Rowan nei boschi. I due si girano e Rowan si toglie la maschera. L’oscurità della distruzione prevale sempre sulla futilità della luce. Dovunque loro vadano sono seguiti dalla devastazione. Loro sono i Bludgeon Brothers… e distruggono la telecamera.

    I Singh Brothers entrano nell’arena e introducono il loro mentore Jinder Mahal. Il Campione dice che sta vivendo delle esperienze, possibili solamente se si è il Modern Day Maharaja, il primo WWE Champion indiano (e tanti saluti a Great Khali ndr). La scorsa settimana ha portato il Titolo nella sua terra natia ed è stato accolto come un eroe. Hotel a 5 stelle e ristoranti di lusso. Un ragazzino gli si è avvicinato e gli ha chiesto cosa c’è nel suo futuro dopo aver battuto più volte Randy Orton, Nakamura e l’intero roster. Lancerà una sfida. Vuole battere un uomo considerato invincibile. La forza più dominante della WWE. A Survivor Series affronterà……. THE BEAST…. BROCK LESNAR!!!! Vuole che tutti bacino i suoi piedi e si inchinino a lui dopo che lo avrà sconfitto!! AJ Styes lo interrompe e raggiunge il quadrato. Il Phenomenal vuole correggere l’indiano: non ha battuto tutti i migliori del roster blu. Non ha battuto lui. Jinder risponde che AJ è un perdente e che lui invece è il WWE Champion. Styles chiede dove sia il problema. Se è un perdente perché non mette in palio il WWE Championship? Mahal chiarisce che nella sua nazione all’ex TNA non sarebbe permesso di salire sul ring assieme a lui… ed AJ risponde che non siamo in India! Il Campione si arrabbia e lo insulta… Styles parte con un Forearm su di lui!! Pele Kick!! I Singhs portano in salvo il Maharaja prima di subire ulteriori danni.

    Nel backstage Jinder chiede a Daniel Bryan provvedimenti per il comportamento di AJ Styles. Il GM chiede cosa ha intenzione di fare. Mahal risponde che la prossima settimana Sunil affronterà AJ in suo onore. Bryan ammette che è un’idea Fenomenale.

    Terzo Match:
    Bobby Roode vs Dolph Ziggler
    Dolph colpisce subito Roode e lo mette all’angolo, Roode con una Clothesline. Ziggler prova a fuggire ma non ci riesce, allora manda Roode contro l’apron fuori ring e lo colpisce con un Dropkick. Break pubblicitario, quando torniamo Ziggler ha Roode in una Headlock, Bobby reagisce con un Rocket Launcher all’angolo. Pugni di Roode, lancio all’angolo e Forearm, serie di Clothesline e Spinning Uranage, conto di due. Clothesline all’angolo, quindi Roode sulla seconda corda, Roll-Up di Ziggler ma conto di due. Roode con un Roll-Up, conto di due, altro Roll-Up di Ziggler che afferra i pantaloncini di Bobby e mette a segno il conto di tre decisivo!!!
    Vincitore: Dolph Ziggler

    Dal tavolo di commento ci fanno sapere che Lunedì prossimo, a Raw, Brock Lesnar risponderà alla sfida di Jinder Mahal.

    Aiden English sta cantando nel backstage e si lamenta con alcuni addetti che sono al telefono. Sarebbero al telefono a teatro se stessero assistendo al Don Giovanni? Se il suo canto non è di loro gradimento cosa preferiscono? Arriva il New Day e gli addetti ballano con loro. Gli ex Campioni si prendono gioco di English, ma in sua difesa interviene Rusev. Il bulgaro dice che l’unica cosa importante è il Rusev Day. Xavier allora vuole festeggiarlo a dovere suonando e ballando la musica d’entrata del Super Athlete… Anche Aiden fa per cantare ma viene fermato subito da Rusev che gli dice che non è il momento.

    Quarto Match:
    Sami Zayn e Kevin Owens vs Randy Orton e Shinsuke Nakamura
    Si comincia con Nakamura contro Zayn. Armbar di Zayn, ma Nakamura si libera e ne mette una a segno a sua volta. Reversal di Sami e lancio alle corde, Arm Drag con Arm Lock a seguire di Zayn. Nakamura si libera a suo modo e colpisce con una ginocchiata Sami, Zayn riversa una mossa di Shinsuke ma poi viene colpito e fatto preda del classico Stomp di Nakamura al paletto. Tag per Randy, Zayn si allontana e dà il tag ad Owens. Orton blocca un pugno e mette a segno un Uppercut, Clothesline mancata di Owens e una RKO quasi a segno, prima che Owens esca dal ring. Sami prova a colpire Orton che reagisce, ma Owens lo colpisce a tradimento e lo lancia contro il paletto esterno, per poi mettere a segno una Fallaway Slam contro le barricate. Pubblicità e si torna con Nakamura contro Owens, Kevin è sulla terza corda e Nakamura prova la sua classica ginocchiata, ma Sami lo tira giù e Owens attacca poi la gamba sinistra di Nakamura. Stomps alla gamba presa di mira e tag per Zayn che fa la stessa cosa. Tag per Owens mentre Zayn blocca la gamba, Stomp di Owens alla testa e ginocchiata, seguita da una Running Senton. Conto di due. Nakamura riesce a liberarsi con una delle sue ginocchiate, hot tag per Orton che colpisce Sami, Zayn evita la Powerslam ma viene catturato dal suo Fallaway Slam. Back Suplex sulle barricate per Owens, Orton prova a tornare sul ring e Dropkick tra le corde di Zayn, seguito un tentativo di Dive bloccato. BACK SUPLEX SU ZAYN SUL TAVOLO CHE SI ROMPE!! Orton riporta sul ring Zayn ma viene interrotto da Owens con un Superkick, ma Nakamura sbatte Owens fuori ring. Zayn prova l’Helluva Kick, into a Powerslam! Conto di due. Owens sbatte Nakamura contro il paletto, l’arbitro è distratto e Low Blow di Zayn! HELLUVA KICK!! Zayn vince il match per sé e per Owens!!
    Vincitori: Sami Zayn e Kevin Owens

    I vincitori vanno nel backstage dopo l’incontro e Daniel Bryan è a braccia conserte. Owens ironizza dicendo che hanno persino un comitato di benvenuto. Sami aggiunge che oggi hanno battuto i due migliori nomi di SmackDown. Cosa ci sarà adesso?? Un Handicap Match? Un Daniel Bryan On A Pole Match?? Il GM dice che la prossima settimana non se la vedranno con lui…. Ma direttamente con Shane McMahon!!! I due ritornano sullo stage e dicono al pubblico che fanno sempre ciò che promettono. Sono i migliori, LORO sono SmackDown e non c’è niente che possano fare per fermarli. Kevin dice che Sami è il suo miglior amico e gli chiede di abbracciarlo forte. Lo show blu si chiude con questo tenero quadretto...
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Lun Ott 30, 2017 9:49 am

    WWE TLC Report 22/10/2017

    Minneapolis, Minnesota

    Pre-Show:
    Dopo la presentazione di rito di Renee Young al panel di commento, viene concesso un piccolo spazio a Drew Gulak dopo che il suo segmento in ring era stato tagliato per mancanza di tempo. Il peso leggero si rende protagonista di un monologo su come rendere 205 Live prima di venire interrotto per dare il via al match esclusivo del pre-show.

    Alicia Fox vs Sasha Banks
    Dopo un momento iniziale di trash talking tra le due, è a sorpresa Alicia Fox a prendere il controllo del match. Immediatamente un momento di difficoltà per Sasha, che subisce l'offensiva della rivale anche quando l'azione si sposta all'esterno del ring. La Boss trova comunque il bandolo della matassa riuscendo ad applicare la Bank Statement costringendo Alicia alla resa.
    Vincitrice: Sasha Banks

    Pay-Per-View:
    Asuka vs Emma
    ccoglienza caldissima per una Asuka debuttante nel main roster e che mette subito le cose in chiaro intrappolando l'avversaria in una armbar fulminea. Emma prova a trovare una reazione nelle prime fasi, ma ogni sua offensiva viene prontamente neutralizzata, finendo abbattuta da un running hip attack. Finalmente un buon momento per l'australiana, che sfrutta un errore in uscita dal ring di Asuka per prendere il controllo delle operazioni abbassando il ritmo della contesa. A sorpresa l'imbattuta atleta nipponica trova estreme difficoltà a riportare il match sui giusti binari fino a quando con uno shining wizard dal nulla riesce a riequilibrare il tutto e successivamente a prendersi anche un buon vantaggio dopo un dropkick dalla seconda corda. Asuka rischia un'ultima volta la capitolazione riprendendosi immediatamente dopo e sfiorando la vittoria dopo la combo che unisce una reiterata ankle lock ad un german suplex. Momento cruciale della sfida quando rientrata sul ring, l'ex campionessa NXT connette con un roundhouse kick e subito anche con la Asuka Lock, che costringe Emma alla resa!
    Vincitrice: Asuka

    Nel backstage il team composto da Miz, Cesaro e Sheamus si lamenta del GM Kurt Angle paragonandolo al suo predecessore Mick Foley. Tutto quello che dice il campione olimpico è puramente egoista e la scelta di entrare nel match lo dimostra. Sopraggiunge anche Strowman che zittisce Miz e promette di fare lo stesso con Angle, ma all'arrivo di Kane iniziano le prime frizioni nella squadra che competerà nel main event prima che il campione intercontinentale non riporti tutti dalla stessa parte.

    Sullo stage fa capolino Elias Samson, subissato di fischi dal pubblico di Minneapolis. Nel momento in cui sembra essere pronto per iniziare a cantare viene interrotto dal lancio di verdura di Jason Jordan, che si prende l'ovazione dell'arena.

    Cedric Alexander & Rich Swann vs Jack Gallagher & Brian Kendrick
    Inizio ad altissimi livelli con i face in totale controllo nelle prime fasi, facendo il bello e il cattivo tempo senza che i due avversari possano trovare una controffensiva. Kendrick rischia immediatamente di capitolare dopo un devastante backbreaker di Alexander, anche se subito dopo sfrutta al meglio un errore di Swann per dare il cambio al compagno e immobilizzare l'ex campione di categoria isolandolo al proprio angolo. Tanti momenti di sofferenza per Rich, che non riesce più a prendere velocità per svariati minuti e solo dopo un harakiri dei rivali riesce ad aprirsi la strada per il cambio al partner, che sfiora la vittoria dopo un eniguiri kick su Gallagher. A ribaltare nuovamente la situazione è un Kendrick in grande forma, che salva il compagno da un nuovo pin, poi abbatte Swann all'esterno del ring e infine quasi non costringe alla resa Alexander con il Captain's Hook. Quest'ultimo viene però interrotto da un corscrew 450º Splash di Rich, che serve di fatti l'assist al compagno per connettere con il Lumbar Check che chiude le ostilità.
    Vincitori: Alexander & Swann

    Appena prima del suo match titolato, Alexa Bliss non rimpiange le parole al veleno su Mickie James anche se ne rispetta il passato glorioso. Resta però il passato, mentre oggi non sarà un giorno da ricordare per lei.

    WWE Raw Women's Championship Match: Alexa Bliss vs Mickie James
    Avvio favorevole alla sfidante, che ci tiene a far valere la sua candidatura al titolo di categoria facendo subito valere la sua decennale esperienza. Sbeffeggiata dalla rivale e dal pubblico, Alexa prova immediatamente una reazione, ma trova contro di lei una James che non sbaglia nulla e anzi va anche a segno con un calcio alla nuca che quasi non le regala vittoria e titolo. Al primo vero errore di Mickie il match cambia radicalmente in favore della campionessa, che tiene saldamente al suolo quest'ultima infierendo sul braccio sinistro visibilmente malandato. Tanti minuti di sofferenza per la sfidante dal gigantesco palmares, fino a quando una diagonale evitata le regala la possibilità di contrattaccare con una headscissor e dare il via ad uno scambio di colpi diretti che culmina in un colpo d'incontro che lascia al suolo entrambe le contendenti. Si rinnova la sfida senza troppe strategie e stavolta è Mickie a prendersi un buon vantaggio fino a connettere con una rapida combinazione e provare la sua particolare DDT, neutralizzata all'ultimo. La Bliss, dopo aver passato momenti di alto rischio, va a segno con una sunset flip bomb e contrasta un attacco aereo della rivale, ma ad un passo dalla vittoria sbaglia clamorosamente lo Sparkle Splash che quasi non le costa il match. Momento cruciale della sfida titolata, quando con estrema furbizia Alexa sfrutta un errato intervento dell'arbitro per aprirsi la strada verso la sua Snap DDT, che le regala la riconferma come campionessa di Raw.
    Vincitrice e ancora campionessa: Alexa Bliss

    Intervistata nel post match, Mickie James si dice comunque orgogliosa della sua prestazione e rimanda il suo ritorno al titolo per il prossimo assalto che le verrà concesso.

    Nello spogliatoio Kurt Angle viene raggiunto da Rollins e Ambrose, che regalano al campione olimpico il giubbotto tipico dello Shield, accettandolo di fatto come membro della stable.

    Sullo stage ritorna nuovamente Elias Samson nel tentativo di dare il via alla sua performance dopo l'interruzione di Jason Jordan. I fischi del pubblico sovrastano addirittura la voce del cantante, mentre è ancora il figlio del GM di Raw a chiudere il siparietto riempiendo Samson di ortaggi per la seconda volta in serata.

    WWE Cruiserweight Championship Match: Kalisto vs Enzo Amore
    A sorpresa l'inizio del match è favorevole ad Enzo, che però dopo essersi però troppo nell'istigare l'avversario viene presto abbattuto con facilità. Grave errore all'angolo di Kalisto, che perso a protestare con il direttore di gara viene mandato ad impattare contro il paletto di sostegno regalando di fatto un grande vantaggio allo sfidante. Ancora una serie di sfottò verso il luchador, ma nuovamente Enzo commette lo stesso errore di inizio match e viene preso in controtempo dalla reazione avversaria, anche se quest'ultima si rivela presto un fuoco di paglia. Fase più lenta della contesa con Kalisto costretto a subire al suolo senza poter far valere la maggiore velocità di azione, fino a quando con una bella contromossa riesce a colpire con una devastante Hurricanrana che lo porta ad un passo dalla vittoria, beffato solo dal ropebreak sullo schienamento. Dopo aver sudato freddo, Amore risponde con una DDT con partenza dalla seconda corda e prova addirittura la manovra conclusiva, prima di essere costretto ad evitare a sua volta la Salida Del Sol. L'italoamericano tira fuori dal mazzo il suo jolly personale nel finale del match con una manovra scorretta non vista dall'arbitro seguita dal JawdonZO che gli regala la vittoria!!
    Vincitore e nuovo campione: Enzo Amore

    Finn Bàlor vs AJ Styles
    Sfida interbrand dettata dalla sfortuna ma che viene accolta alla grandissima dalla platea prima ancora del gong, che dà ufficialmente il via al match. Le prime fasi del match sono molto equilibrate e dopo che entrambi hanno a loro modo studiato l'avversario, arriva la prima seria offensiva portata a segno da AJ Styles, che comunque dopo un dropkick viene sorpreso da un Pelé Kick sull'apron. Sfoggio del suo repertorio di sottomissioni per il Demon King, che connette anche con un dropkick basso prima di sbagliare la rincorsa e venire abbattuto da un colpo d'incontro. Styles evita anche l'impatto contro il paletto e DAL NULLA ARRIVA IL PHENOMENAL FOREARM!!! Solo conto di due per l'atleta di Smackdown, che comunque trae il massimo vantaggio dalla manovra ad alto impatto facendo seguire una serie di chop devastanti, restituite però da Bàlor immediatamente dopo. L'irlandese dopo un momento di appannamento trova anche un nuovo Pelé Kick sul rivale appoggiato sulla terza corda, concludendo l'azione con un attacco verso l'esterno del ring. Rientrati tra le corde arriva lo Sling Blade, ma il troppo tempo perso da Finn lo fa cadere vittima di un Fireman's carry neckbreaker e poi di una devastante facebuster, riuscendo comunque ad evitare la Styles Clash per contenere quantomeno i danni subiti. Continua il momento nero per Bàlor, CHE SUBISCE ANCHE LA CALF CRUSHER!!! Sofferenza massima per la sottomissione, ma attraverso una contromossa tanto grezza quanto efficace la manovra viene spezzata. Nuovo tentativo di Phenomenal Forearm che naufraga quando l'atleta rappresentativo di Raw lo intercetta a mezz'aria facendo seguire anche il suo tipico calcio al volto sull'apron, chiudendo con un dropkick contro la barricata. AJ, nella fase di maggiore difficoltà ha una reazione d'orgoglio e manda a schiantare l'avversario contro il tavolo dei commentatori. Rientrati finalmente tra le corde arrivano due clothesline d'incontro che mandano al suolo entrambi i contendenti azzerando le differenze di condizione. Scambio di colpi diretti vinto dal Demon King, che carica la 1916 E VA A SEGNO!! 1.........2........ Per AJ non è ancora finita!! Bàlor non ha intenzione di arrestare la sua offensiva e colpisce con un dropkick all'angolo, chiamando anche il Coupe de Grace intercettato all'ultimo da Styles, che trova anche una hurricanrana dalla terza corda. Tentativo di Springboard 450º Splash che finisce nel nulla e apre la strada al COUPE DE GRACE DI BÀLOR!!! 1..........2.........3!!! Vittoria di grande spessore per Finn!!
    Vincitore: Finn Bàlor

    Per la terza volta in serata la platea di Minneapolis è costretta a doversi sorbire il concerto di Elias Samson, che annuncia il suo imminente match con Jason Jordan.

    Elias Samson vs Jason Jordan
    Match bonus non annunciato prima del PPV dominato inizialmente dal figlio del GM di Raw, che però dopo un errore di valutazione è costretto a subire il ritorno di fiamma del rivale. Jordan fa valere la sua superiore tecnica in ring, ma ancora una volta sbaglia il belly to belly e va ad impattare contro il paletto, con Samson che sfrutta al meglio la situazione infierendo sull'avversario ancora scosso dopo il brutale colpo subito. Dopo un momento di grande difficoltà, Jason riesce a trovare un'ottima reazione e connettere con il belly to belly, seguito da un attacco in diagonale a segno prima di appollaiare il nemico sulla terza corda. La sfida ad alta quota dopo una serie di ribaltamenti si conclude in un nulla di fatto ed è ancora Elias ad avere la meglio con una bodyslam potenziata dall'atterraggio contro il paletto. Il finale caotico della contesa vede Jordan trovare la vittoria ribaltando un vertical suplex in un roll-up, anche se restano forti dubbi sull'effettivo conto di tre del direttore di gara.
    Vincitore: Jason Jordan

    5 vs 3 TLC Handicap Match: Kurt Angle, Seth Rollins & Dean Ambrose vs The Miz, Cesaro, Sheamus, Braun Strowman & Kane
    L'arena esplode letteralmente all'ingresso dei face con la theme song dello Shield e con tutti e tre i beniamini con l'attire della stable. L'avvio della contesa è come prevedibile molto caotico, con Strowman e Kane annientati da una serie infinita di sediate, mentre Sheamus, Miz e Cesaro vengono abbattuti dal suicide dive in stereofonia dei campioni di coppia. La nuova versione dello Shield fa il bello e il cattivo tempo distruggendo qualsiasi avversario si pari di fronte a loro, infierendo particolarmente sul Big Red Monster grazie all'utilizzo reiterato della scala. Viene liberato il tavolo dei commentatori di lingua spagnola, ma prima che quest'ultimo venga disintegrato arriva finalmente la reazione di Cesaro e Sheamus, anche se lo svizzero viene a sua volta rispedito indietro con violenza. Il ritorno di Strowman sembra ridare una labile chance di vedere un incontro equilibrato ma il mostro che cammina tra gli uomini insieme a Kane viene adagiato sui due tavoli precedentemente sgomberati E POI ABBATTUTI DA UN DOPPIO ATTACCO DALLA SCALA!!! I TAVOLI VANNO IN FRANTUMI!!! Rollins e Ambrose pagano comunque il rischio preso e sul ring Kurt Angle si ritrova da solo contro Miz, Cesaro e Sheamus, che riescono presto ad avere la meglio grazie alla superiorità numerica. Momenti di estrema difficoltà per il campione olimpico, che subisce un brutto impatto con la scala e addirittura rischia di subire la Triple Powerbomb... interrotta dai due campioni di coppia!! Distratto il Team europeo tra le corde può scatenarsi il rientrante Angle, che sparge german suplex a destra e a manca. Il GM incrocia le braccia con Kane E APPLICA LA ANKLE LOCK!!! Lo storico ritorno della manovra di sottomissione viene bruscamente arrestato da Braun Strowman, che afferra Angle e lo distrugge con UNA RUNNING POWERSLAM ATTRAVERSO IL TAVOLO!!! Kurt non sembra poter continuare e allora Rollins ed Ambrose si ritrovano a subire l'estrema inferiorità numerica, visto che tutti e cinque gli avversari hanno completamente ripreso le forze. Momento difficile da commentare, con Angle che viene scortato verso il backstage e tra le corde avviene una vera e propria mattanza di quello che resta dello Shield. Rollins viene mandato a schiantare contro una sedia, seguito immediatamente dal Lunatic Fringe, che subisce anche un assalto aero di Sheamus. Serie di sediate perpetuate da Cesaro e The Miz, ma a commettere un gravissimo errore è Strowman, che sbaglia clamorosamente una diagonale e poi subisce fortuitamente anche una sediata da Kane, che regala di fatto una piccolissima possibilità di reazione che ha comunque breve durata. Mizanin chiama a sorpresa l'ingresso di un compattatore di rifiuti, ma appena prima di finirci dentro i campioni di coppia trovano le forze per una nuova reazione e abbattono gli altri quattro rivali!! Colpo di scena sorprendente che vede The Miz isolato dai compagni di squadra e colpito ripetutamente da delle sedie, salvato solo dal ritorno prima di Kane e poi di Strowman... CHE PERÒ SCATENANO UNA RISSA TRA DI LORO!!! E ARRIVA LA CHOKESLAM SU BRAUN!!! Strowman nonostante l'atterraggio sembra potersi rialzare, ma il Big Red Monster lo seppellisce sotto una fila di dieci sedie appese!! Dopo questa scelta quantomeno discutibile, Kane subisce il ritorno dello Shield, MA ARRIVA LA CHOKESLAM ANCHE PER LORO ATTRAVERSO I TAVOLI!!! Gli heel decidono ancora di utilizzare il compattatore ma clamorosamente STROWMAN SI RIALZA!!! Braun non ha pietà per nessuno dei compagni e il primo a farne le spese è il capitano di squadra The Miz, seguito da Kane che subisce la tremenda vendetta. Anche il gigante si ritrova a sua volta in inferiorità numerica e VIENE CHIUSO NEL COMPATTATORE!! L'azione si sposta finalmente tra le corde, dove Rollins viene salvato all'ultimo da Ambrose E NELL'ARENA RISUONA LA THEME SONG DI ANGLE!!! Kurt connette prima con un german suplex e poi CON DUE OLIMPIC SLAM!! Nel ring restano solo Kane e The Miz, e quando il Big Red Monster viene isolato arriva un impatto brutale con le barricate che lo mette definitivamente fuori gioco. Nel ring Angle si ritrova da solo contro Miz CHE VA A SEGNO CON LA SKULL CRUSHING FINALE!!! 1.........2........ NO, NON È FINITA!!! Il campione olimpico si rialza E APPLICA LA ANKLE LOCK!!! Mizanin riesce a respingere la sottomissione ma si ritrova in solitaria contro lo Shield e va incontro ad un massacro CONCLUSO CON LA TRIPLE POWERBOMB!!! 1......2..........3!!!! Lo Shield ritorna con una clamorosa vittoria!!!
    Vincitori: Kurt Angle, Seth Rollins & Dean Ambrose
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!
    avatar
    APUMA
    La Famiglia prima di tutto!
    La Famiglia prima di tutto!

    Messaggi : 122451
    Data d'iscrizione : 25.05.12
    Età : 17
    Località : Dark Side of the Moon, Heaven

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da APUMA il Dom Nov 05, 2017 3:36 pm

    WWE Raw Report - 23/10/2017


    - Kurt Angle apre la puntata raccogliendo l'approvazione del pubblico dopo la sua prestazione a TLC. Il match con lo Shield è stato per lui un sogno diventato realtà, un nuovo capitolo nella sua carriera. Angle però non si dilunga a parlare di sé e inizia subito a pubblicizzare Survivor Series, che sarà caratterizzato da match interbrand tra Raw e Smackdown. Alexa Bliss affronterà Natalya, The Miz se la vedrà con Baron Corbin, gli Uso sfideranno Seth Rollins & Dean Ambrose e Brock Lesnar sarà faccia a faccia con Jinder Mahal. In più si terranno due match a squadre, 5 contro 5, uno maschile e uno femminile. Kurt Angle viene a questo punto interrotto da The Miz, accompagnato dai Bar e da Curtis Axel. The Miz si lamenta di presunte smanie di protagonismo dell'ex campione olimpico. I toni si fanno minacciosi e il gruppo accerchia Angle, il quale viene salvato dal pronto intervento di Seth Rollins e Dean Ambrose. Kurt Angle ne approfitta per annunciare un match immediato: The Miz, Cesaro e Sheamus contro Rollins, Ambrose e... AJ Styles, il quale ha deciso di rimanere a Raw per un'ulteriore serata.

    - AJ Styles, Seth Rollins e Dean Ambrose battono The Miz, Cesaro & Sheamus in 19:50 quando Styles chiude su Cesaro dopo uno Springboard Forearm. Nel post-match Kane fa il suo ingresso e assieme al team di Miz per inferire su Rollins e Ambrose.

    - Kane è rimasto sul ring. Dopo gli opportuni highlights da TLC, Kane spiega come abbia deciso di mandare Strowman all'inferno. Aveva sentito parlare di lui e di come distruggesse chiunque sul suo cammino, ma doveva vederlo da vicino, con i suoi occhi. Tutto quello che è riuscito a vedere è stato però solo un mucchio di immondizia, quindi lo ha gettato nella spazzatura. Kane dice di aver visto paura negli occhi di Strowman. Lui è e resterà sempre il solo “mostro” di Raw. Ora Kane chiede un degno avversario ! … e Finn Balor fa il suo ingresso.

    - Kane batte Finn Balor in 7:10 dopo ben tre Chockeslam.

    - Backstage: Kurt Angle sta chiacchierando con Shane McMahon. Angle azzarda la richiesta di poter trattenere AJ Styles a Raw, ma Shane lo esclude categoricamente. Il discorso poi si sposta su chi vincerà a Survivor Series, e Shane è sicuro che Smackdown avrà la meglio e distruggerà Raw.

    - Asuka batte Emma in 5:15 per submission con la sua Asuka Lock.

    - Alexa Bliss prende il microfono e si vanta della sua vittoria contro Mickie James a TLC. Alexa prova ad aizzare la folla per farsi applaudire in vista del suo match contro Natalya a Survivor Series, ma fallisce miseramente, così dal backstage spunta proprio Mickie James, che corre sul ring e la attacca mettendola KO con un DDT. Mickie è trionfante in piedi dopo aver dato ad Alexa quello che merita.

    - Backstage: Bayley e Sasha Banks sono con Kurt Angle. Alicia Fox li interrompe pretendendo di essere il capitano del team femminile di Raw. Angle stabilisce che le tre si affrontino questa sera per decidere chi sarà il leader della squadra.

    - Elias Samson raggiunge il quadrato e inizia a suonare. Prima però ha parole di fuoco per Jason Jordan, colpevole di avergli mancato di rispetto a TLC. Questa sera Elias ha in serbo una sorpresa per lui. Nel frattempo si susseguono problemi all'audio, ed Elias minaccia i tecnici del suono se non provvedono a sistemare il tutto. Jason Jordan lo interrompe e fa il suo ingresso, pronto ad un rematch!

    - Jason Jordan batte Elias in 3:17 per squalifica, quando l'arbitro ferma il match dopo un colpo con la chitarra da parte del Drifter.

    - E' arrivato il momento della bella statuina (Lesnar) e dell'entusiasmante monologo di Paul Heyman. Lesnar ha battuto tutti, è il più forte di tutti, anche VERI uomini come Goldberg, Samoa Joe e Strowman. Heyman spende parole ben poco lusinghiere (giustamente) sul Jinder Mahal, il quale non merita sicuramente di indossare una cintura di campione WWE. A Survivor Series Mahal farà visita a Suplex City, ma sarà anche peggio di come si possa immaginare. L'ultima volta che una star di Smackdown ha affrontato Brock, il match è stato fermato. La sfida è ufficialmente accettata.

    - Backstage: Charly è con Kalisto, sorpreso di aver perso il titolo a TLC. Domani a 205 Live ci sarà il rematch contro Enzo, nel frattempo stasera sarà grande spettacolo in un 5 contro 5 cruiserweight.

    Survivor Series Captain’s Match: Alicia Fox batte Sasha Banks e Bayley schienando Sasha a 11:25.

    - Kalisto, Rich Swann, Mustafa Ali, Cedric Alexander e Gran Metalik battono Enzo, Ariya Daivari, Tony Nese, Noam Dar e Drew Gulak in 9:10 quando Kalisto chiude proprio su Enzo dopo la Salida del Sol.

    - Kurt Angle è di nuovo sul ring per parlare di Survivor Series, ma viene interrotto da Shane McMahon, il quale è a bordo ring assieme al roster di Smackdown. Angle è accerchiato e scappa nel backstage mentre Shane dà ordine di passare all'attacco. Le star di Smackdown iniziano la caccia e mettono KO nell'ordine Titus O'Neil e Apollo Crews, Curt Hawkins, Goldust, Jason Jordan, Matt Hardy e i Good Brothers. Anche le ragazze subiscono l'assalto di Smackdown. Infine è la volta di Rollins e Ambrose, che periscono in evidente inferiorità numerica. Kurt Angle è costretto a guardare il suo roster mentre viene decimato, e Shane McMahon ordina ai suoi di portarlo sul ring. Quando sono faccia a faccia, Shane dice a Angle di portare le sue medaglie a Survivor Series e quello che gli resta del suo roster, di modo che possano chiudere i conti. I “cattivi” se ne vanno lasciando uno sconvolto Kurt Angle sul ring.
    Fonte: WorldOfWrestling


    _________________
    L'Organizzazione è ciò che distingue i Dodo dalle bestie! By la vostra APUMA sempre quì!
    Non sempre "Sempre e per sempre" è per sempre!!!
    Salva una Pianta, mangia un Vegano!
    Un Mega Bacio alla mia cara Hunterus Heroicus KIM, Mishamiga in Winchester!

    La Fretta è nemica della Perfezione!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Wrestling!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 9:24 am